Internazionali d’Italia: il 6 maggio si parte con big e grandi novità

Il campo della pallacorda intitolato a Nicola Pietrangeli

Anna Maria Greco

Dal 6 maggio il tennis torna ad essere protagonista a Roma, nel torneo internazionale con tanti big e grandi novità. Non ci sarà Andre Agassi, ma tutti gli altri migliori del mondo e tra le donne forse verrà Kim Clijsters. L’impianto è stato restaurato e trasformato in esclusivo circolo del tennis e il campo della Pallacorda intitolato al grande Nicola Pietrangeli.
C’era anche lui, ieri, alla conferenza-stampa di presentazione degli Internazionali d’Italia nella Club House. L’edizione numero 63 apre «una nuova era», perché il programma dal 6 al 21 maggio viene gestito dalla Federtennis in joint-venture con la Coni Servizi spa. E infatti, accanto a Pietrangeli siedevano il presidente del Coni Gianni Petrucci, quello della Fit Angelo Binaghi, il direttore generale di Coni Servizi Spa Ernesto Albanese e quello del torneo Sergio Palmieri. Per prime scenderanno in campo le donne, con le 4 azzurre Schiavone, Pennetta, Vinci e Santangelo. In quello maschile il forfait di Agassi dovrebbe favorire Davide Sanguinetti, che si aggiunge a Filippo Volandri e forse Andreas Seppi.E poi ci saranno i campioni del passato, da John McEnroe a Goran Ivanisevic a Thomas Muster, nel «Merril Lynch Tour of Champions». Saranno due settimane di sport, ma non solo: nel Villaggio Ospitalità si preparano eventi di mondanità, musica e spettacolo. L’area, spostata tra le due piscine, offrirà un catering dello chef Antonello Colonna e le aziende riceveranno nel loro spazio gli ospiti: quest’anno la Peugeot rappresenta i Campionati femminili e la Mercedes Benz è sponsor ufficiale dei maschili. È il tredicesimo anno per la Casa della Stella ed è pronto un calendario d’incontri con industriali, clienti e giornalisti specializzati, spiega il dirigente Marco Ruiz.
In attesa della mondanità tennistica Roma si dedica ad altri eventi. Come il Video-Party di ieri a Cinecittà, per presentare l’ultima novità di 3 Italia; il Tivufonino, prima televisione tascabile su cellulare. Alla grande festa con Lucio Dalla come ospite d’onore, la pr Tiziana Rocca ha invitato una folla di vip, in una scenografia hollywoodiana, con cena, musica del dj Franco Miccoli e ospiti come Manuela Arcuri, Natalia Estrada, Valeria Marini, Caterina Balivo, Raffaello Balzo, Giulio Base, Enrico Brignano, Francesca Chillemi, Ilaria D’Amico, Barbara D’Urso, Antonella Elia, Ramona Badescu.