In 20 anni ingiustizie e soprusi indescrivibili


C ome da richiesta odierna sul quotidiano Il Giornale do il mio contributo affinché sia possibile la candidatura, unitamente ad altre richieste di grazia per il presidente Silvio Berlusconi. La grazia a Berlusconi, veramente, dovrebbe essere data per il solo fatto che ha dovuto subire in questi 20 anni dei soprusi e delle ingiustizie indescrivibili ad iniziare dal processo viziato cui è stato sottoposto da giudici e magistratura politica. Quindi confermo con tutto il cuore di aderire a questa richiesta più che giusta.
In fede


Luciano Rosiello