2010: il bacio beffa dell'ex premier a Pierferdy Appena fallito il tentativo di mandarlo a casa

È l'immagine più recente della nostra carrellata. Un bacio che ha quasi qualcosa di simile a una nemesi. È il 14 dicembre 2010, Silvio Berlusconi incassa una fiducia decisiva alla Camera. Il progetto di sabotaggio dell'altro ex alleato infedele Gianfranco Fini non va in porto e l'avventura del governo continuerà per altri undici mesi. Il Cav saluta così Pierferdy e sembra dirgli: «Visto? Ce l'ho fatta anche stavolta...». Allora anche l'Udc di Casini votò contro, completando quel «ribaltone» già avviato alcuni anni prima. Ah, fidarsi degli ex democristiani...