Da vecchi comunisti a democratici vecchi

Peggio del centrodestra c'è solo il centrosinistra. Che in questi giorni sta offrendo uno spettacolo indecente. Nel Partito democratico si sta facendo di tutto per favorire Bersani

L'abbiamo detto mille volte, ma giova ripeterlo: peggio del centrodestra c'è solo il centrosinistra. Che in questi giorni sta offrendo uno spettacolo indecente. Ci riferiamo in particolare al Partito democratico, in cui si sta facendo il diavolo a quattro per favorire la vittoria di Pier Luigi Bersani alle primarie e garantirgli così la candidatura a premier nel 2013. I dirigenti progressisti meditano addirittura di cambiare le regole del gioco a partita in corso; regole tagliate su misura per lanciare il segretario e penalizzare i suoi concorrenti, il più agguerrito dei quali, notoriamente, è il sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Questi non piace ai vertici per vari motivi: è giovane, diverso dagli eredi del defunto Pci, gode di simpatie nelle nuove generazioni di sinistra, è gradito anche a parecchi elettori già berlusconiani e, quindi, minaccia di raccogliere più voti dell'avversario.

E ciò è considerato intollerabile dalla nomenclatura. Come osa, questo ragazzino impertinente, insidiare il capo? Bisogna metterlo in riga. In che modo? Dato che con le norme attuali egli ha dimostrato di potersi imporre, non rimane che cambiare le norme stesse, cosicché Bersani riesca a spuntarla. Il Pd, con sprezzo del ridicolo, ha approntato una serie di trucchi e si accinge ad approvare il trappolone. Non entriamo nel merito dell'imbroglio e ci limitiamo a segnalarlo: a un mese dalle primarie, che si erano sempre svolte secondo schemi rigidi nella loro semplicità, adesso le consultazioni diventano d'improvviso più complicate allo scopo di fregare il giovanotto fiorentino. Con tanti saluti ai principi democratici che, in teoria, avevano ispirato il Pd nel momento in cui importò le primarie dagli Usa con l'intento di modernizzarsi e di superare il dirigismo comunista.

Le manovre in corso nei corridoi della segreteria sono un duro colpo alle teorie evoluzioniste: i compagni, vista la malaparata, terrorizzati dall'ascesa di Renzi, hanno innestato la retromarcia e tornano, sia pure sotto mentite spoglie, a essere i trinariciuti che erano e sono sempre stati. Non tengono vergogna. Né si accorgono che, adottando certi metodi, rischiano di spaccare il partito in due fazioni (pronte alla scissione): bersaniani e renziani. Nell'eventualità, assai probabile, addio sogni di gloria: la prossima primavera, dalle urne, uscirebbe un risultato pessimo, cioè una sinistra in tocchi, litigiosa, incapace di costituire una maggioranza idonea a esprimere un governo duraturo.

E allora? Il quadro politico, fra sei mesi, sarà ancora più frammentario di oggi; nessuno dei due schieramenti sarà attrezzato per guidare il Paese e fatalmente si riproporrà l'esigenza di affidare il timone a un tecnico (Mario Monti o uno come lui, ma sarà lui), sostenuto da un'ammucchiata simile a quella attuale, poco apprezzata da Bersani e soci, ma auspicata e promossa da Pier Ferdinando Casini, Luca Cordero di Montezemolo e Gianfranco Fini.

La politica, come ben sanno i cittadini che non la sopportano più, ha una grave malattia: marasma senile. La prognosi è infausta. La legislatura ventura si annuncia ancora più incasinata della presente. Se il Pdl fosse più lucido, avrebbe l'opportunità di rizzarsi in piedi. Non perché sia forte, ma perché il Pd è ancora più debole.

Commenti

m.m.f

Ven, 05/10/2012 - 16:18

la cosa peggiore,persino la merkel si augura che non succeda,cioè che ci sarà qualcuno che alle prossime elezioni andrà a votare. questo è il punto di forza della casta vecchia e di qualcuno nuovo..............giocare sulla oramai inegugliabile ignoranza e mancanza di istruzione dei molte classi del nostro paese...... si va a votare e poi ci si lamenta.assurdo. non si va (magari...) nessuno a votare e se ne tornano tutti a casa......

lui976

Ven, 05/10/2012 - 16:37

Certo che a dire che il csx sta messo peggio del cdx ce ne vuole di coraggio, per non dire faccia tosta. MA dai su! Ogni giorno ne esce uno nuovo del PDL che ne ha combinata qualcuna...

egi

Ven, 05/10/2012 - 16:44

lui976 -Centrosinistra si intende la coalizione e non il partito, nell'insieme mi sembra abbastanz sgangherato, non che il centrodestra stia meglio.

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Ven, 05/10/2012 - 17:23

Ma che quadretto idilliaco!!!! Ecco i politici italiani....ce la stanno mettendo in quel posto e loro ridono....

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 05/10/2012 - 17:29

Dove sono i democratici nel PD? Tali si chiamavano quelli che provengono dallo sfascio della DC, ma non sono stati dei veri democratici, solo dei democristiani famelici di potere. Tali non sono di certo i meno giovani provenienti dalla scuola delle Frattocchie, dei quali solo Veltroni ha avuto la spudoratezza di dire di non essere mai stato comunista, facendoci sganasciare dalle risate. Certamente qualche vero democratico c’é, ma ben nascosto per non dare troppo nell’occhio. L’unico “democratico” che riconosco chiaramente è Renzi, ma stanno facendo di tutto per farlo fuori. Presto, se vuole restare in politica, dovrà cambiare partito.

vince50

Ven, 05/10/2012 - 17:35

Ma che c...o avranno da ridere.Bisognerebbe votare questi personaggi(vare retro satana!!)non in funzione della serietà politica e le idee propositive,ma per quanto e come ridono.Andare al voto significa essere totalmente rincoglioniti e senza cervello.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Ven, 05/10/2012 - 17:49

lui976, per forza escono quelli del cdx; quelli del csx sono già usciti, anzi ne continuano ad uscire.

mariolino50

Ven, 05/10/2012 - 18:12

02121940 Trovane uno che non è famelico di potere, di tutti i partiti, tutti sono così, Silvio era diverso perchè era già ricco, gli interessava solo il potere, agli altri anche i soldi, le primarie sono una americanata anche copiata male, come le vorrebbero fare ora, ossia con la registrazione, sarebbe il vero sistema americano, ma in Europa esiste un paese dove le fanno, mi pare di no, da tutte le parti è il segretario del partito che se vincono diventa premier, e non viene eletto per la strada, ma nei partiti, scandalose erano prima non come le vorrebbero fare ora, anche se il motivo è scacciare Renzi il bimbo.

MMARTILA

Ven, 05/10/2012 - 18:44

Buffoni rossi per la farsa rossa!!!

paci.augusto

Ven, 05/10/2012 - 18:49

E' scritto PD ma si legge PCI. Infatti, applica l'intransigenza del segretario come capo politico assoluto! Niente di nuovo sotto il sole. La vergogna è per gl'ipocriti ex DC che si sono messi al servizio dei compagni pur di mangiare le briciole!

moranma

Ven, 05/10/2012 - 19:15

per essere peggio di qualcosa, è necessario che esista questo qualcosa, ma è ormai noto, anche a Berlusconi pare, che il centro destra ed il suo maggior partito il PDL, non esistano più, quindi il signor giornalista è pregato di riscrivere in maniera corretta l'articolo!

cast49

Ven, 05/10/2012 - 19:39

lui976, i delinquenti della sinistra ci sono ma si nascondono, i giornali comunisti non ne parlano e i magistrati rossi se ne fottono, al limite si aspetta la prescrizione, sempre che vengano fatti i processi; ma tu non ti accorgi quanto bersani abbia paura di renzi? sta cambiando le regole per farlo fuori, il coglione, come si può dare la fiducia a questo clown della politica.

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 05/10/2012 - 19:48

a noi del PDL non resta che votare in massa per Renzi, ultima ratio

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Ven, 05/10/2012 - 20:04

POVERO RENZI HANNO TROVATO IL MODO PER IMPALLINARLO, i COMUNISTI NON MOLLANO MAI E BERSANI SA COME FARE PER VINCERE, NON CREDO DIVENTERà PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, MA STA' TRUFFANDO IL PARTITO CON LA SCUSA DELLE REGOLE PER VINCERE. POVERO ILLUSO, IL GOVERNO LO VEDRA' CON IL CANNOCCHIALE E RENZI DIVERRA' LA VITTIMA SACRIFICALE, MA NON E' DETTO E POTREBBE DARE UN COLPO DI GRAZIA AL BERSANI PENSIERO.

nino47

Ven, 05/10/2012 - 20:11

Sinceramente dmocratici?? Come dice il proverbio: La pianta di zucchine fà zucchine e non può far susine!!!

morovalmontone

Ven, 05/10/2012 - 21:01

se Berlusconi si ricandita il PD perde altri 3 Segretari di partito come gia e'successo,invece di pensare agli operai ai giovani senza lavoro, pensano a Berlusconi al conflitto d'interesse,e con chi e'andato a letto la sera che fine hanno fatto.

eglanthyne

Ven, 05/10/2012 - 21:11

Il " TRIO GARGAMELLA " , poerini son bellini bellini davvero ,ma se pensano veramente di far fuori Matteino allora hanno capito di molto ma di molto male .

Mario-64

Ven, 05/10/2012 - 21:21

Azzardo una ipotesi: Bersani, come in fondo Berlinguer negli anni '70 , non ha poi cosi' tanta voglia di andare al governo ,perche' oggettivamente il periodo e' di vacche molto magre. Allora che fa'? Primarie farsa per levarsi dai piedi lo scocciatore Renzi ,poi dichiara amore eterno a Vendola per tenersi stretto il suo elettorato che non capirebbe una alleanza con Casini e infine...spera di perdere ,o meglio di non avere i voti per andare al governo. Cosi' ,visto che i voti non li avra' neanche il centrodestra ,ecco pronto il Monti bis ,al quale toccheranno tutte le gatte da pelare. E si salvano capra e cavoli.

gyxo

Ven, 05/10/2012 - 21:33

Questa sera ho visto 8 e 1/2 dove c'era un giovane barbuto, che compone il trio giovanile presente nella vostra foto pro decrepiti dinosauri della politica, indottrinato dal lenzuonatore bersani ed una giovane brillante collaboratrice di Renzi.Ho visto che la gruber ha intervistato un altro dinosauro della politica di nome tabacci a sostegno del dinosauro lenzuolatore bersani.Attento Renzi che questi bolsevici per ottenere il loro scopo giocano scorrettamente sovvertendo regole e principi morali.Spero che i pidiessini di buon senso ti sostengano e mettano all'angolo la classe politica dei bersani,d'alema,bindi,tabacci,vendola ecc.ecc. ecc. A proposito bersani puo' dedicarsi al commercio e vendere lenzuola.Bonjour tristesse.

Ritratto di albireo6

albireo6

Ven, 05/10/2012 - 22:28

Inqualificabili! Un grosso partito come il Pd,stato all'opposizione,(molto più facile),invece di prepararsi per governare,ed avrebbe avuto la vincita su un vassoio di platino,ha passato tutto il tempo a rincorrere le farfalle con l'anti-berlusconismo e pettegolezzi da salotto.Ora si trova ad aver paura delle elezioni ed è costretto a sostenere un Monti che per la...crescita,fa precipitare tutti gli indici economici?!In questo senso leggo il sottotitolo,che è peggio del Cdx,visto anche le faide interne.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/10/2012 - 01:18

Bisognerebbe far sapere ai giovani cosa è stato il comunismo in URSS. I CAPI, DOPO LA MORTE DI STALIN, VENIVANO ELETTI ESATTAMENTE COME STA SUCCEDENDO OGGI IN ITALIA. Levatevi le fette di mortadella dal cervello.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 06/10/2012 - 03:32

ma di cosa ci meravigliamo? ee? caro Renzi hai alla guida del partito la piu' grande generazione di bari della storia della politica, bari con la parte avversa, quando hanno taroccato la vittoria del 2006, bari dopo aver perso e non stando al "gioco" usufruiscono di altre figure istituzionali..e altri mezzucci certamente non democratici, bari con le primarie facendo votare piu' volte anche i cinesi..di cosa ti meravigli??

PietroPane

Sab, 06/10/2012 - 09:22

E' giunto il momento di chiamare il PD con il suo vero nome: PAD = Partito Anti Democratico.