Violenza e rapine: Milano brucia ma Pisapia pensa a rom e Africa

Dopo picconate e molotov ieri scontri di piazza e rapine in casa. Ed ecco l'agenda del Comune: nomadi, unioni civili e graffitti

Questa mattina intorno a mezzogiorno, ma forse una decina di minuti più tardi perché si sa quanto gli assessori di un Comune importante come quello di Milano siano impegnati, il responsabile delle politiche sociali di Palazzo Marino, Pierfrancesco Majorino, presenterà alla stampa e alla città il «Vademecum dei diritti dei conviventi» che sarà consegnato alle coppie che si iscrivono al Registro delle Unioni civili. Un documento imprescindibile per i milanesi che sarà anche consultabile on line e che rappresenta una delle tappe fondamentali della «rivoluzione gentile» partita da Milano dopo l'elezione di Giuliano Pisapia.
Ma anche quella di ieri è stata una giornata intensa per la giunta. Sempre lo stesso assessore Majorino aveva infatti presentato la nuova campagna del Comune per abbattere i pregiudizi verso Rom, Sinti e Camminanti e il primo servizio di psicologia sostenibile in città. Proprio mentre il suo collega della cultura Filippo Del Corno inaugurava una mostra sull'Africa per sostenere le attività di Emergency. Insomma un sacco di impegni e senza ironia, ci mancherebbe. «Il grado di civiltà di una città - spiegano da sinistra - si misura anche da queste battaglie...». Ed è sicuramente vero. Ma è sull'«anche» che ci si deve intendere perché senza la presunzione di stilare una lista delle priorità pare che a Milano qualche altro «problemino» ci sia e andrebbe affrontato.
In questi giorni sta succedendo di tutto. Morti ammazzati in strada a picconate, rapine a colpi di mazze da baseball in via della Spiga che non è una via qualunque ma uno dei simboli internazionali di questa città, quelli dove i giapponesi vengono a scattar le foto. Come il Duomo e la Scala tanto per intenderci. Nella lista vanno poi aggiunti un paio di scippi, qualche truffa e due ottantenni sequestrati in casa, picchiati e rapinati dalle parti di via Padova. Potrebbe già bastare ma ieri a rubare la scena ci hanno pensato i giovani dei centri sociali che con il Comune di Milano sono in buona sintonia culturale da sempre ma per aver sostenuto candidature e campagne elettorali ora pretendono di far un po'ciò che gli pare. E così nel pomeriggio hanno assaltato Palazzo Marino dopo che in mattinata in via Olgiati avevano scatenato una vera e propria guerriglia, con tanto di incendi e bombe carta solo perché la polizia aveva osato far notare ai ragazzi dello Zam, la Zona Autonoma di Milano, che lo stabile che stavano occupando non era di loro proprietà. Un concetto abbastanza semplice quello che le case anche se sfitte restano proprietà privata, ma che pare sia difficile da far capire alle frange più estreme della sinistra. Così non stupisce che i consiglieri di Sel si siano affrettati a scusarsi con i «ragazzi» perché Palazzo Marino, il sindaco e la giunta tutta, quello lo sgombero proprio non siano riusciti a evitarlo. Insomma contro la «prepotenza» dei poliziotti, pardon degli sbirri, non si è potuto far nulla. È questa l'aria che tira. Milano va in una direzione ma la sua giunta pare andare da tutt'altra parte. I milanesi stringono la cinghia, si inventano i lavori e mettono le inferriate alle finestre ma a Palazzo Marino si dibatte di nozze gay, domeniche a piedi e diritti dei ciclisti. Forse è il momento che Pisapia e compagni si concentrino un po' di più su quelle che sono le vere necessità di chi vive a Milano. Forse è il momento che Pisapia e compagni si rendano conto che il grado di civiltà di una città si misura sì dalle battaglie sui diritti civili ma che da sole non bastano. Le foto di Kabobo che passeggia all'alba col piccone in spalla, quelle dei Ris in tuta bianca che fanno i rilievi in via della Spiga e quelle delle barricate incendiate dalle molotov dai centri sociali non sono cartoline da spedire nel mondo. Soprattutto per una città che tra due anni vuole ospitare l'Expo.

Altri articoli
Commenti
Ritratto di fritz1996

fritz1996

Gio, 23/05/2013 - 08:59

I milanesi se la sono voluta: hanno votato un estremista, ora se lo devono tenere per altri tre anni. E i romani imparino: se voteranno Marino - un Pisapia più stupido - sanno che cosa li aspetta, e non avranno scuse per lamentarsi "dopo".

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 23/05/2013 - 09:18

Questo Pirlapia è veramente una calamità per Milano. Di sindaci negativi ne abbiamo visti tanti, ma di questo livello di ottusità nei confronti dei problemi reali e di disprezzo nei confronti della gente comune, impegnato soltanto a portare avanti la propria folle agenda ideologica, è qualcosa che non si era mai visto nella storia degli ultimi 2500 anni di questa città. Tutto questo mentre le strade di Milano cadono a pezzi. Solo la settimana scorsa ho visto due macchine che si sono sfasciate nel centro per aver preso un blocco del pavé che si era sconnesso. Pirlapia è peggio di un'invasione di cavallette.

Cuciapinocasemi...

Gio, 23/05/2013 - 09:20

Diceva Churchill dei laburisti (che potrebbero essere accostati, ma non troppo, ai sinistrati nostrani alla Pisapia):"Essi sono come Cristoforo Colombo: quando partono non sanno dove vanno, quando arrivano non sanno dove sono, tanto paga la collettività".

fabio tincati

Gio, 23/05/2013 - 09:22

tutte le volte che entro in centro (ci lavoro)gli rivolgo un pensiero.I milanesi sono stati stupidi a non andare a votare ed hanno lasciato a dei perdenti la possibilità di governare.E loro governano da perdenti:miti,leggende,compitini da bravo bambino,una città moderna con ideali da fattoria.Una fesseria,colpa nostra!Ma è possibile che degli adulti abbiano degli ideali tanto deficenti?!Sinistra(da radical chic) ecologia (inquinamento uguale a prima) libertà (ma quale ,quella loro)Che schifo!!

ortensia

Gio, 23/05/2013 - 09:27

a Milano Kabobo che passeggia all'alba col piccone in spalla,a Londra in nome di Hallah decapitano un soldato a colpi di machete.Cosa aspettiamo a chiudere le porte alle invasioni barbariche tanto amate dalla Boldrini, Pisapia e compagni?

moshe

Gio, 23/05/2013 - 09:31

BISOGNA iniziare una raccolta di firme per chiedere le sue dimissioni !!!

carlo dinelli

Gio, 23/05/2013 - 09:32

Perchè Pisapia, e tutti quelli della Sinistra, i nomadi e i neri non se li portano a casa loro per vedere se hanno lo stesso atteggiamento buonista? Riguardo ai centri sociali mi stupisce che si siano ribellati durante una giunta di sinistra; di solito fanno casino quando c'è di mezzo Berlusconi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 23/05/2013 - 09:44

si sa, ovunque i comunisti si adoperano, fanno solo danni... pisciapippa è solo un esempio :-)

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 09:44

Milanesi fermatelo prima che sia troppo tardi!

Massimo Bocci

Gio, 23/05/2013 - 10:00

Comunque va riconosciuto al Pisa....., se voleva parificare Milano,le disuguaglianze sociali le culture METICCIATE, parificare la sua amministrazione all'efficenza (ROSSA!!!), della giustizia Italiana ULTIMA NEL MONDO,anche rispetto ai paesi Africani!!! Si può TRANQUILLAMENTE dire, senza paura di smentite che la sua Milano dei centri Asociali, dei rom,dei clandestini che fanno danni e moti ammazzati per le vie è il TOP!!!, cioè la rivoluzione CULTURALE di passare da una Milano da bere del Bunga Bunga, a una Milano del......CESSO a 90°, c'è perfettamente riuscito, d'altronde chi meglio di un ANTI ITALIANO ( professionista.....comunista!!) può distruggere l'Italia e Italiani, insuperabili professionisti!!!!

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 23/05/2013 - 10:04

la prossima volta pensare bene dove votare

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 23/05/2013 - 10:17

Non esageriamo: pensa anche alle moschee ed alle biciclette.

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 10:17

Meno male che non abito a Milano!!!! Spero solo che, visto quanto accade a Milano con un sindaco di sinistra, i romani non votino Marino a Roma!!!!

buri

Gio, 23/05/2013 - 10:20

Cho è causa di suo male pianga se stesso, il detto vale anche per i milanesi

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 23/05/2013 - 10:28

Avvisate Pisapia che, nonostante il perdurare della crisi, nelle ferramenta di Milano stanno crescendo esponenzialmente le vendite di "picconi".

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 23/05/2013 - 10:30

Grande Pigia: più i Bananas si fanno il fegato marcio più sarai rivotato. Non vi passa piùùù

re-leone66

Gio, 23/05/2013 - 10:34

Ma come hanno fatto, i milanesi, ad eleggere un salottiero incapace come questo?

Giampaolo Ferrari

Gio, 23/05/2013 - 10:47

Male che si vuole non duole.Qualcuno aveva proposto di abolire l'obbligatorietà dell'azione penale nei confronti di chi si difende,la sinistra apriti cielo diventerà il far west.Mi sembra che Milano sia abbondantemente diventato il far west solo che se un cittadino pensa di difendersi ,lo stato che lo dovrebbe proteggere lo massacra con la giustizia della lercia bocasini. Se un delinquente uccide un gioiegliere è rischio del mestiere normale,se il gioiegliere uccide il delinquente ,eccesso di legittima difesa calvario giudiziario.Riflettete che la guerra civile è alle porte.

roseg

Gio, 23/05/2013 - 10:50

Forza Romani,tutti in massa a votare Marino ahahahahahahahah!!!

G_Gavelli

Gio, 23/05/2013 - 10:50

Altro che EXPO! Tutti i Milanesi con la testa sul collo, dovrebbero lasciare Milano e tornare una volta cacciato Pisapia! Quest'uomo ha trasformato la capitale economica del paese in quella del crimine da parte dei nuovi colonizzatori e delle bande armate dell'Oltrecortina!

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 23/05/2013 - 10:50

Gustavo.Dandolo (già riccio.lino, etc.): sei l'emblema della demenza e dell'infantilismo della sinistra nostrana.

spoleto1949

Gio, 23/05/2013 - 10:54

Mi sorprende chi si sorprende. Questi sono i frutti degli illuminati programmi dell'illuminata sinistra italiana. Non riusciranno mai a capire che è proprio l'apertura indiscriminata delle nostre frontiere ad innescare le reazioni razziste e a impedire la corretta integrazione dei cittadini stranieri integrabili.

Triatec

Gio, 23/05/2013 - 10:59

Nel programma del candidato sindaco Pisapia c’era la revoca delle ordinanze sulla sicurezza, il depotenziamento dei vigili, il voto agli stranieri, le case ai rom e la volontà di istituire un registro per le nozze gay. La "rivoluzione arancione" con il suo programma inizia a dare i primi risultati.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 23/05/2013 - 11:17

Ludovicus: stai a casa che ti si sfascia la macchina, così smetti di andare a bagasce, pistolone! Che pauuuraa a Milano, mamma mia.... Statevene a casa tutti Bananas...ahahah

roseg

Gio, 23/05/2013 - 11:30

@ gustavo dandolo--un compagno di scuola si chiamava Menando Gustavo,tuo parente per caso???aaaaaaaaaaaaaaahahahahahah

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 23/05/2013 - 11:30

"Gustavo.Dandolo Gio, 23/05/2013 - 11:17 Ludovicus: stai a casa che ti si sfascia la macchina, così smetti di andare a bagasce, pistolone! Che pauuuraa a Milano, mamma mia.... Statevene a casa tutti Bananas...ahahah" Commento molto intelligente, bravo. Ti do' qualche ulteriore idea: una pernacchietta finale non ce la metti? E un ruttino non lo fai? E cicca-cicca, il pallone è mio e tu non giochi, ci sarebbe stato benissimo. Magari puoi usare una di queste frasi in uno dei tuoi prossimi commenti.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 23/05/2013 - 11:31

Ieri ho visto due velociraptor ai giardini di Porta Venezia. Pisapia lo sa ma non fa niente!!! State a casa, proteggete i vostri poveri bimbi, è meglio...

antonio11964

Gio, 23/05/2013 - 11:35

ma se gli elettori sinistrati sono stupidi, che volete farci ??? hanno voluto pisapippa ?? ecco i risultati. hanno voluto gigino il manettaro ??? bene, guardate napoli, strade distrutte, immondizia, delinquenza a go go, casse del comune disastrate ( e noi paghiamo )... Al prossimo giro vedremo se i compagni saranno cosi' stupidi da insistere con questi ceffi, ma ho paura di si, la stupidita' e' nel loro DNA.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 23/05/2013 - 11:36

Gente ben informata mi ha detto che in zona Corvetto le persone (bianche) vengono risucchiate nei tombini e poi non si trovano più... State a casa Bananas, lo dico per voi!

antonio11964

Gio, 23/05/2013 - 11:38

Gustavo.Dandolo vedete ??? questo emerito idiota e' la dimostrazione di quello che dicevo io. i compagni sono stupidi nel dna, non c'e' rimedio.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 23/05/2013 - 11:39

Difficile dire se quest'uomo sia un lucido fautore del genocidio dei bianchi oppure un semplice demente affetto da alzheimer, dico del Pissappia, per indenderci... Milano è a ferro e fuoco per merito dei vari Kabobo, rapinatore e pirloni tipo il #Gustavo Dandolo (ma anche "prendolo", sono sicuro) al quale, fra l'altro, vorrei proporre di sfasciare la mia di macchina, quando e dove vuole lui, e il "nostro" che fa? Dà la cittadinanza immaginaria a 200 immigratelli, inaugura mostre pro africa e raccoglie fondi per i rom. Io propendo per l'ipotesi della malattia mentale degenerativa, altrimenti ci sarebbe da prendere le... lasciamo perdere. Sempre VIVA MARIO BORGHEZIO.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 23/05/2013 - 11:40

Ludovicus: prrr

Ritratto di coni

coni

Gio, 23/05/2013 - 11:42

E per fortuna che questa manica di str................della sinistra, predicavano come modello da portare ad esempio, un bracalonne come Pisapia. Pisa Pia, Pisapia....te questo.

roseg

Gio, 23/05/2013 - 11:43

Gustavi Dandolo a chi?rendici partecipi delle tue gioie...

Ritratto di coni

coni

Gio, 23/05/2013 - 11:50

MARINO ? Sarà un non....sindaco e, che come chirurgo si dovrebbe autoopera re, si alla capoccia, forse pensa che a Roma basta un bisturi ago e filo, cosi si ricuce la città distrutta dai suoi amici Veltroni, Rutelli, mentre Alemanno è stato solo boicottato, anche da parenti e amici che hanno grufolato nelle minicipalizzate.

Amon

Gio, 23/05/2013 - 12:02

e pensare che fino a70 anni fa eravamo noi gli incivili puzzolenti irrispettosi delle regole che rubavano il lavoro negli altri paesi..ma evidentemente si fa presto a dimenticare certe cose quando c'e' un nuovo debole da mettere sotto.

Giunone

Gio, 23/05/2013 - 12:05

Oh Pisapiov! A questo passo vai di mal in peggio. Il problema è che ci rimettono i milanesi e di conseguenza l'intera Nazione. p.s. Quanto manca alla sua sostituzioni elettorale?

previlege

Gio, 23/05/2013 - 12:13

MILANESI L'AVETE VOTATO VOI E ADESSO VE LO TENETE E SARA SEMPRE PEGGIO QUESTO E SOLO L'INIZIO BRAVI MILANESI( CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA ) CHE VI SERVA DI LEZIONE AVETE VOTATO UNA PERSONA FUORI DI TESTA

previlege

Gio, 23/05/2013 - 12:13

MILANESI L'AVETE VOTATO VOI E ADESSO VE LO TENETE E SARA SEMPRE PEGGIO QUESTO E SOLO L'INIZIO BRAVI MILANESI( CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA ) CHE VI SERVA DI LEZIONE AVETE VOTATO UNA PERSONA FUORI DI TESTA

fedeverità

Gio, 23/05/2013 - 12:15

dai,RIMUOVETE SUBITO QUESTE DEMENTE!!!!NON è SINDACO DI MILANO........VA RIMOSSO CON LE BUONE O CON LE CATTIVE!!!SUBITO!!!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Gio, 23/05/2013 - 12:17

Dai, vai avanti così Milano sarà una città di merda. Milanesi, svegliatevi prima che sia troppo tardi. Quello che mi preoccupa è il silenzio della Lega.

claudio faleri

Gio, 23/05/2013 - 12:36

il nostro pisapia è un malato mentale, c'è due fanatismi quello bianco di pisapia che fà danni in silenzio e quello armato pisapia andrebbe ricoverato per capire quale tipi di esaltazione lo ha colpito, oppure sonos frustrazioni giovanili per mancanza di potere, oppure ancora è un fnatico religioso, i peggio, non hanno nessuna linbertà mentale..........mettiamolo inzieme alla congas così organizzano l'ingresso totale del congo in italia

moshe

Gio, 23/05/2013 - 12:44

E non lontano da Milano, a Lodi, continua l'aggressione di extracomunitari a carico di italiani: ..... ..... ..... Una donna aggredita in stazione (23 maggio 2013). Brutale aggressione davanti alla stazione di Lodi. Nei giorni scorsi infatti un cittadino africano ha sferrato senza nessun motivo un violento pugno a una signora che passava di lì per caso, stando alle sue spalle. La donna, spaventata, si è allontanata di corsa da quello sconosciuto, in preda al terrore e per non subire altre botte, e con l’aiuto anche di altri passanti ha contattato subito il “113” per chiedere aiuto. Poco dopo è arrivata sul posto una volante. ..... Anche questo delinquente verrà dichiarato insano di mente? ..... Su Il Cittadino di Lodi si può leggere l'intero articolo.

maxaureli

Gio, 23/05/2013 - 12:46

Giusto che sia cosi'. I milanesi lo hanno votato. Si tengano i loro problemi... LOL

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 23/05/2013 - 12:51

Un frate diceva messa nel covo del boss Aglieri I violenti following di don Gallo che pregava non con gli emarginati, tasche piene di quattrini più del sottoscritto dopo 43 anni di lavoro e che da 15 pensionato non può ritornare a Milano per rivedere amici e parenti, mentre i following di Don Gallo violenti di Centri Sociali e di Società amati soltando da “artisti, intellettuali Sinistri ” a sosteneri e foraggiarli per distruggere o non approvare Infrastrutture utili al Paese come Tv Ponte Mose: eccoli con incendi molotov veri atti terroristi come l'ultimo avvenuto alla Tav! Don Gallo onoratoto dal solito Cattolico, ma poco Cristiano Bagnasco-Bertone i famosi BB Bagnasco-Bertone$BB Benetti-Bindi pronti a benedirli? Rivedremo una Chiesa rinascimentale violenta e sanguinaria che accecava o inceneriva chi affermava il contrario, vedi il processo a Galileo Galilei per eresia sostenitore della teoria copernicana eliocentrica sul moto dei corpi celesti in opposizione alla teoria aristotelica-tolemaica, geocentrica, sostenuta dalla Chiesa cattolica, iniziò a Roma il 1633 concludendosi 1633 e solo 359 anni dopo nele 1992 riconosciuto ufficialmente gli "errori" perchè la terra è rotonda? Chi sceglie i poveri non sbaglia mai? Ed io senza genitori non ho lavorato 43a crescendo un fratello conpiendo 16 giri del mondo ed oggi in pensione a malapena me la cavo, ma per fortuna meglio dei 9mln di connazionali agli stenti, ma ricordo i miei 24 ani di Politica Milanese dove hio contribuito con altri attivisti Craxinai per trasformare la grande di “ Milano da bere ”ed oggi ditemi com'è diventata grazie a Pisapia, legali e compagno del mio attentatori? Pensaci Giacomino http://www.flickr.com/photos/32560511@N08/3037221737/ Foto di Vincenzo Alias Il Contadino – Di Tolve http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/05/23/un-frate-diceva-messa-nel-covo-del-boss-aglieri-violenza-e-rapine-milano-brucia-ma-pisapia-pensa-a-rom-e-africa-ilgiornale-it/

Darth Fener

Gio, 23/05/2013 - 12:59

Che sciocchi i Milanesi, avevano Batman in casa e hanno preferito Pisapia. Comunque una volta l'ho visto scippare una nonnetta in strada!

il sorpasso

Gio, 23/05/2013 - 13:25

Perché non si dimette questo individuo? Milanesi attenti alle prossime elezioni e stesso discorsa vale anche per i romani!!!!

claudio faleri

Gio, 23/05/2013 - 13:44

PISAPIA è UN FANATICO PERICOLOSO, INZIEME ALLA MINISTRA CONGAS POTREBBERO DISTRUGGERE QUELLO CHE RESTA DELL'ITALIA

roseg

Gio, 23/05/2013 - 13:47

@ Darth Fener--Che battuta che spirito intelligente,che paura questo nome oscuro...ma va a magnà er sapone...

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 23/05/2013 - 13:48

Questo qui mi sa che non è che si è rincoglionito, lo è proprio di natura.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 23/05/2013 - 13:58

Credo che Milano stia vivendo uno dei peggiori momenti della sua esistenza per atti delinquenziali. E su questo le maggiori responsabilità sono sul sindaco assieme a tutta quella giunta comunale che lo appoggia Una giunta arcobaleno che guarda solamente a gli interessi di quelli che non vogliono vivere nella illegalità.

free62

Gio, 23/05/2013 - 14:09

Una domanda sorge spontanea, ma è possibile che in tutti questi anni non ci sia mai palesato un sano terrorismo di destra, come ci fu quello di sinistra (ricordate? tutti postini ed infermieri chissà perché) e che abbia avuto la bontà di toglierci dalle palle sia questi tanti personaggi che i loro protetti? E un vero peccato, pensate a quante rotture di palle in meno e soprattutto i soldi risparmiati. Penso solo a tutte le rumene che vengono a partorire gratis in italia (tornerà maiuscola a tempo debito), oppure a tutte le macchine targate romania (non diventerà mai maiuscola) che non pagano né assicurazione né multe alla faccia nostra, oppure potremmo parlare dei pronto soccorso e degli asili ormai dedicati agli extracomunitari (altrimenti ci tacciano di razzismo). Mi fermo qui ci vorrebbero libri interi per raccontare come ci hanno rovinato i sinistronzi...

canova.emilio

Gio, 23/05/2013 - 14:20

Volevo dire qualcosa in merito a questa notizia ma poi mi sono reso conto che commentare l'operato degli autolesionisti e degli imbecilli è perfettamente inutile. Passo oltre.

Darth Fener

Gio, 23/05/2013 - 14:22

@claudio faleri: inZieme???? Ma sei sicuro di essere italiano?

JohnD

Gio, 23/05/2013 - 14:30

Iena Snake Plissken sindaco subito !

Darth Fener

Gio, 23/05/2013 - 14:33

@free62: compliminti per la profonda disanima. Hai studiato "Luoghi comuni e banalità applicate" a Oxford? Se vogliamo ridurre la delinquenza in italia dobbiamo cacciare gli italiani, a cominciare da te.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 23/05/2013 - 14:38

Come mai questo macello da quando Pisapia è salito in cattedra? Forse ha commesso qualche errore?

precisino54

Gio, 23/05/2013 - 14:50

"Le foto di Kabobo .... piccone in spalla, dei Ris in tuta bianca ... in via della Spiga, delle barricate incendiate ... non sono cartoline da spedire nel mondo". E chi lo dice? Immagino sia solo una opinione personale di Ruzzo, ma sicuro che non corrisponda all'idea che Pisapia vuol dare della sua città? In definitiva possono essere intese come immagini di integrazione e di accoglienza, di una città ove è data libertà di manifestare, dove non si usano metodi fascisti per stroncare il dissenso. O no?

m.m.f

Gio, 23/05/2013 - 14:54

COSI IMPARATE A VOTARE A SINISTRA.

Boxster65

Gio, 23/05/2013 - 14:57

Perché Voi del Giornale che siete sempre in prima linea per le sottoscrizioni benefiche non promuovete un bel conto corrente per la raccolta di fondi a favore di un killer di colore che beneficerà del saldo disponibile del suddetto conto ma solo a lavoro eseguito, ovvero allorquando avrà ridotto in poltiglia la testa di Pisapia??? Lui, paladino dell'illegalità sarà contento di immolarsi alla Sua causa, e noi, cittadini inviperiti, avremo parziale ristoro dello scempio perpetrato da un Sindaco evidentemente minorato a livello mentale!!