Seduttore internazionale a mia insaputa

Ricevo infatti ogni giorno svariate mail da sconosciute che mi contattano per sesso, amicizia, matrimonio, viaggi, assaggi e perfino giri alle giostre

Benché vada incontro alla vecchiaia, riscuoto un successo crescente con le donne. Acchiappo a livello mondiale. Ricevo infatti ogni giorno svariate mail da sconosciute che mi contattano per sesso, amicizia, matrimonio, viaggi, assaggi e perfino giri alle giostre. Alternano delicatezze spirituali, saldi principi morali a fotografie di porcone da asporto, in tenuta erotico-nuziale da «ti-farò-toccare-il-cielo-con-un-dito» con relativo invito a una conoscenza carnale; de visu, anzi più giù. Sono scritte in un italiano trans, vengono tutte dall'est o dal sudamerica. Si vede che in Ucraina e Colombia s'è sparsa la voce che sono un figo pazzesco. Alcune appartengono al filone ermetico dell'escortismo. Una, ad esempio, mi scrive: «Sono Rita, unico mai sposato, alto magro, e giusto, che ama visitare la città e la lettura, ho visto il tuo contatto oggi e sono interessato in voi sapere di più in modo da dirvi di più su di me». Ma io non ho contattato nessuno... Kristina, dalla Russia con amore, mi scrive in inglese e poi si firma Katia: presa dalla passione per me ha dimenticato il suo nome. Pamela dice di essere andata in un'agenzia di incontri e loro, dopo aver saputo i suoi gusti, le hanno suggerito me. Non sapevo di essere in offerta sui book delle agenzie; l'unica agenzia a cui mi sono rivolto è per il rinnovo della patente. Cercano il gonzo da spolpare, magari bacucco, dice un'amica. Ma è gelosia. La verità è che faccio strage internazionale di cuori, soffrono per me di cardiopatia (cioè sono patite per la mia card).

Commenti
Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 13/07/2013 - 15:41

dottor Veneziani,non si esponga,usi cautela,la Boccassini potrebbe essere in ascolto.

Ritratto di brunodoimo

brunodoimo

Sab, 13/07/2013 - 15:49

Veneziani sei un grande I tuoi Cucù sono pillole di ironica saggezza moderna...mi bìviene in mente il "lateral thinking" che ho studiato e cercato di applicare anni e anni fa con gli Americani, quando lavoravo per conto di una loro azienda

mifra77

Sab, 13/07/2013 - 17:06

Beato te! a me non mi cerca più nessuno. Chi mi contatta mi chiede solo di pagare la luce, l'acqua, il gas, la tarsu, l'imu,il mutuo,le assicurazioni, i bolli etc,etc. Ogni tanto qualcuno mi offre di aprire un prestito e qualche altro mi vuol convincere che dalle sue parti si legano ancora i cani con la salciccia. Beato te che sei oggetto di desideri e proposte accattivanti; ma dimmi "tu che gli fai alle donne? Pensa che a me non mi cercano neanche dall'ucraina o dalla Romania; forse la banca avrà pubblicato i miei averi da fame e si sa che senza soldi non ti vuole neanche il PD. Almeno tu puoi consolarti con questo!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 13/07/2013 - 17:35

Anche Dario Maggiulli è un "cucador" della rete, ma lo fa sempre con molto garbo.

benny.manocchia

Sab, 13/07/2013 - 17:38

MARCELLO,QUANNO CE VO' CE VO'... UN ITALIANO IN USA

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 13/07/2013 - 17:40

Dr. Veneziani, sa una cosa? Noi "dedestra" abbiamo un successo che manco ce ne rendiamo conto, presso le "progressiste". In fondo, a destra (o anche "in fondo a destra") si oscilla tra la semplificazione social-militaresca del tipo "leghista" e le complicazioni e gli struggimenti razionalistico-visionari- nostalgici di cui, tutto sommato Lei, Veneziani, è uno dei campioni riconosciuti, insieme a tanti altri scrittori! In fondo le sinistre (intendo le donne) si annoiano terribilmente coi loro compari, ed, essendo femminilmente e biologicamente "complesse", si sentono attratte dalla semplicità e dalle complicazioni di pensiero di noi "destrorsi". Un po' come Candida si sentiva attratta dal giovane "poeta"! A sinistra troppo spesso si è terribilmente ovvi e banali, perché si è gente "di potere", accippata nella propria "cricca"; "non hanno mai problemi e son convinti che la vita è tutta lì" (Renis-Testa). Loro risolvono i problemi trovando il modo migliore per guadagnarci; a differenza della Destra che, o vorrebbe eliminarli o trova, gattopardescamente, una consolazione o una chiusura compiaciuta. Un (comune) sinistro dopo dieci minuti ti ha già annoiato; un destro (fatto bene) ti intriga per una serata! Mi pare evidente di come io La invidi, Dr. Veneziani!

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 13/07/2013 - 18:08

A Marcè, benvenuto al Club degli invitati speciali, tu poi, già esperto tra gli inviati, non farai fatica sostenere l' urto: la chiamano “resilienza” - lo sai – io lo sto scoprendo e sno in corso di scopertura. Via quel Marcello duro (sic), dentale; meglio un Marcelo, detto Marselo, che ha una moscezza da inganno e sorpresa. Un filo di barba perenne tanto da raspare dove e comme il faut, ed evocare notti d'assalto, sotto stretta sorveglianza l' elastico del mutande che contamina ambiente atomosferico come il virus delle cozze nere, ascelle fresche e deodorate, molto megio se depilè, via la maglia di lana che si ingotta al primo sciacquo e pure quella canotta bianca cozzala delsudest litorale e intercostale da campagna, camicia sudata a pelle. E scordati le calzette bianche, anche se sono mezze calzette, lo sai !, fanno il loro bravo danno. Fazzolettini solo di carta usa e getta, e precauzioni ai tre livelli introduttivi. Non acqua di cologne ma solo eau de toilette, di quelle che danno alle meningi oltre che alle narici, e bagno schiuma per docce soltanto tipo solingennonsisamai. E datti un ripassata a quelle sopracciglia sudafricane. E poi...tieni duro finché puoi, ogni lasciata è perso, così tra femm e masch non scontenti nessuno. All' occorrenza ricci di mare con l'erba e bianco secco Locorotondo, con 5 o e tante hhhhhhhh! di meraviglia. E se monti, non farlo da destriero sfiancato, meglio un manciniero come è è, e la giustizia ti lascerà in pace. Cuore e zeedei. E se sarà : “BUONALAPRIMA!”, non contarci, PROVACIANACORASAM.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 13/07/2013 - 18:15

NO no, io non ti invidio per niente. Detesto essere preda delle donne. Perché, quando lo si è, vuol dire essere 'oggetti' loro. A me non piace la donna che mi monti sopra. Devo essere io ad acchiapparla. Anche se, le più astute (tutte) fanno finta di voler sfuggire al 'ratto' (quello delle Sabine), portandomi a 'maggior esasperazione'. Ma, non mi faccio mai mancare l'opinione di quella starlet canadese che rispondeva alla sua intervistatrice riguardo le donne -- Non vorrei essere uomo per dover avere a che fare con le donne --

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 13/07/2013 - 19:13

Brutti di tutto il pianeta, come vedete non bisogna perdere mai la speranza,c'è sempre qualcuna che se vi conosce forse vi si innamora.

guidode.zolt

Dom, 14/07/2013 - 09:26

Nelle mie molteplici esperienze l'ultima, in ordine di tempo, è stata la Romania, dove mi aveva colpito la numerosa presenza di pensionati italiani a Timisoara ed Arad, tutti accompagnati da ventenni che facevano loro le pulizie, soprattutto delle tasche...

Bocca della Verità

Dom, 14/07/2013 - 09:47

Egolatra! ;-)

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Dom, 14/07/2013 - 09:56

Caro Marcello Veneziani, quanto denunci con la forma più pungente di ironia, ilsarcasmo, è la corroborazione della mia datata definizione del presente tempo: Era dei Lumi Spenti. Infatti, capita pure a me, nonno di 82 anni, di ricevere ogni giorno offerte di sesso e donazioni miliardarie da vedove ricchissime, che evidentemente riscontrano successo. Purtroppo, non ho ancora ricevuto da un solo giornalista importante(nella HomePage sotto grillo c'è un palese refuso...un articolo di troppo!) la proposta di scrivere un articolo sul Nuovo Rinascimento della Medicina, cioè contro la presente Serva dell'Economia! Per questo ho fiducia nei Magistrati!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 14/07/2013 - 10:10

Scarso, scarsissimo il numero di post. Il mio è solo il dodicesimo e solo uno, mi pare di capire, scritto da una donna. L'argomento non è politicamente corretto. Se fra qualche giorno avremo un cucù dedicato alla "cattiveria-maialeria-sconsideratezza degli uomini o addirittura al femminicidio, oggi à la page, ne conteremo dieci volte tanti.

Ritratto di caribou

caribou

Dom, 14/07/2013 - 11:06

Marcello Veneziani: Spero avrà letto il commento di rosario.francalanza, le servirà per capire quanto delirio provoca con i suoi articoli!!!

Mercutio

Dom, 14/07/2013 - 11:51

Io vado forte con le Ucraine!

Agev

Dom, 14/07/2013 - 12:02

L'energia sessuale che è amore è di una potenza inimmaginabile ... crea il magico .. crea l'impossibile .. crea la realtà . E' nel divenire potenti orgasticamente che si diviene un unità Mente/corpo/vita . Egregio Marcello .. non mi meraviglio del fatto che Lei possa piacere .. e fare strage .. di cuori .. il Joko .. è Joko .. e Joki . Gaetano

Pedrino

Dom, 14/07/2013 - 12:08

@ guidode.zolt Osservo che partecipi a tutte le discussioni con i stessi argomenti che riguardano la Romania. Non importa di cosa si parla nel articolo, tu invochi sempre la Romania e le tue esperiente negative. A me mi viene difficile pensare che una persona per bene non riesce a trovare anche del positivo in un paese, indipendentemente quale sia. Che ti e successo?

Nadia Vouch

Dom, 14/07/2013 - 12:09

A entrare nelle profondità di questo articolo mi sento come la Pantera Rosa. Saluti.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 14/07/2013 - 13:06

Gentile #caribou, per la verità anch'io, tutto sommato, sono rimasto un po' perplesso di fronte a questo intervento di Veneziani. Forse, penso, lo avrà scritto per "dissuadere" le tante che a lui si rivolgono! Tuttavia, non mi è dispiaciuto di "stare al gioco"; in fondo è stata un'occasione di conoscenza, pur nella sua "inclassificabilità" ( e comunque Le ricordo che "non è immorale ciò che viene fatto per vera conoscenza", diceva Spinoza). Quanto ai miei "deliri", come Lei li definisce, Le posso assicurare (e non me ne voglia il Dr. Veneziani se percorro anch'io le "tracce" del suo "cucù") che tante esponenti del gentil sesso "desinistra" hanno espresso, molto più spesso di quanto possiate credere, forte simpatia e interesse per alcune mie "uscite" poco ortodosse e tutt'altro che "progressiste". Certo, qualcuna (poche, devo dire) è letteralmente "schizzata" e mi ha tolto definitivamente il saluto; ma, probabilmente, non mi sono perso niente! Cordialità

tzilighelta

Dom, 14/07/2013 - 13:43

ma quando mai, play boy di destra, c'è solo da ridere, che cavolo potete raccontare voi tra le lenzuola come si espelle un clandestino? Al punto G come ci arrivate con l'abolizione dell'imu? Veneziani scherzava, il suo era un grido di dolore, inseguito solo dai trans sai che soddisfazione! E poi se anche il vostro maggior rappresentante è costretto a pagare senza peraltro consumare, a cascata tutti gli altri non mi sembrate proprio adatti allo scopo, prendiamone uno a caso, il mite Rosario Fracalanza, dopo aver letto l'articolo di Veneziani si è convinto di essere un don Giovanni, e invece ha fatto la figura del "cane di mustafá" !!! Copyright Tomas Milian!

mares57

Dom, 14/07/2013 - 14:07

ah ah ah ah!!!!!!!!!!!!!!!!!Vuole che le mandi qualche tenero e innocuo cuoricino? Il problema è serio, noi povere mogli datate dobbiamo difendere le carte di credito di famiglia ogni giorno dall'assalto di queste arrapate e intraprendenti, come definirle, mah donne disponibili?! Tocca non abbassare la guardia ,eh, sono peggio dell'IMU IRPEF TARSU ACCISE e IRAP messe insieme. Forse il governo potrebbe reclutarle al posto di equitalia..............

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 14/07/2013 - 14:47

Stimato @tzilighelta, tengo a precisare che, innanzitutto, io ho parlato di "forte simpatia e interesse per alcune mie uscite poco ortodosse e tutt'altro che progressiste"; quindi la simpatia, qualora esista, è rivolta a quello che dico e (forse) non alla mia persona direttamente. In quanto al "cane di Mustafà" mi conceda di sospendere il giudizio, visto che Lei mi ritiene "mite", tenendo, così (molto faticosamente) fede alla fama che Lei si è gentilmente degnato di volermi attribuire. Per finire, la cosa che, tutto sommato, mi ha dato più fastidio: mi chiamo Rosario Francalanza, il cognome dei Vicerè di De Roberto. E quindi, non tanto per ariette aristocratiche, ma anche per tornare al cane di Mustafà, "due passi dietro di me", come dice Gassmann su "I Picari", di M. Monicelli. Cordialità

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 14/07/2013 - 14:54

@ tempus_fugit - La scarsa partecipazione delle donne che lei lamenta si motiva con uno scarso interesse al tema trattato,non perché esso non sia'politicamente corretto',ma semplicemente perché lo considerano più adatto ai maschi,che così potranno dare voce al loro narcisismo 'machista', offrendo anche spazio al giovane,aitante,sportivo Tzilighelta, che ha avuto modo di rivendicare la superiorità 'sinistra'anche sotto le lenzuola,ma se fossi in lui non ne sarei molto orgoglioso se si considerano le frequentazioni insolite dei suoi kompagni,ma io non sono abbastanza 'progressista'.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 14/07/2013 - 15:06

X Euterpe Dom, 14/07/2013 - 14:54. Hai ragione su tutto, Euterpe, soprattutto nella parte finale in cui fai cenno alle frequentazioni particolari in cui sembrano eccellere certi esponenti della sinistra; ma si sa, prenderlo nelle mele è una raffinatezza di progressisti che noi, rozzi destrorsi, non potremo mai apprezzare.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 14/07/2013 - 15:06

Signor Francalanza,bello il suo scatto d'orgoglio,degno del nome che porta!

tzilighelta

Dom, 14/07/2013 - 15:56

Prendo atto delle discendenze aristocratiche del marchese Francalanza ma questo non cambia lo stato delle cose, i titoli si conquistano non si ereditano, a voi lascio l'etichetta a me interessa il contenuto, mi saluti il conte Tacchia! Euterpe cara, non confonda la mia scarsa simpatia per B. con l'essere di sinistra, se è vera la prima per la seconda sia più cauta io sono meno sinistro di quanto immagina, e poi riguardo certe tendenze chissà perché ne parlano solo i destri, e siccome chi disprezza compra io qualche dubbio sulla loro regolarità ce l'ho sempre avuto!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 14/07/2013 - 16:48

@ Tzilighelta - Chiedo scusa al signor Francalanza,che certamente non ha bisogno della mia difesa,ma credo che di lui si possa dire,parafrasando il Carducci: "E' inutile che gridiate 'abbasso',la natura mi ha messo in alto",e questo a prescindere dalle sue origini. Tzilighelta,non metto in dubbio che certe tendenze siano trasversali,ma è inaccettabile l'ergersi poi a moralisti e a censori dei comportamenti sessuali altrui.E' soprattutto l'ipocrisia che infastidisce.