Berlusconi mette tutti a tacere a sette giorni dalla Cassazione

Accantonato il rischio del voto anticipato dopo il sostegno ad Alfano. Il Cavaliere resta in attesa della fatidica sentenza del 30 luglio

Il Cavaliere è stato chiaro al punto che persino i più critici verso il governo Letta scelgono la via della prudenza. Ufficialmente la linea è quella di far quadrato su Angelino Alfano e nessuno si discosta dall'indicazione di Berlusconi nonostante la questione sia stata affrontata con toni e sfumature diverse in varie riunioni che si sono tenute nei giorni scorsi a via dell'Umiltà.
Alcune pure piuttosto accese, visto che c'è stato chi ha consigliato al segretario del Pdl un mezzo passo indietro (lasciare il Viminale ma restare vicepremier) per evitare che l'affaire kazako possa continuare a far ballare l'esecutivo nelle prossime settimane, soprattutto se - come sostiene qualcuno - sono possibili altre sorprese.
Tutte tensioni di cui non è rimasta alcuna traccia, non solo perché Berlusconi è stato categorico nel chiedere al Pdl di restare unito ma pure per i buoni uffici di un Gianni Letta che ha buttato acqua sul fuoco. Tutti con il governo, insomma, e tutti con Alfano. In attesa del fatidico 30 luglio quando la Cassazione si pronuncerà sui diritti tv Mediaset. Solo allora sapremo se la linea prudente e non aggressiva imposta dall'avvocato Coppi avrà ottenuto i risultati sperati. E, soprattutto, solo allora sapremo se davvero la finestra di ottobre per un eventuale voto anticipato è veramente chiusa. Una sentenza sfavorevole al Cavaliere, infatti, potrebbe mettere in crisi i già delicati equilibri di un esecutivo che esce decisamente ridimensionato dallo scandalo Ablyazov.
Berlusconi, da parte sua, si guarda bene dal dare indicazioni su cosa succederà dopo la decisione della Suprema Corte, né in un caso né nell'altro. Ma è chiaro che se il verdetto dovesse confermare condanna e interdizione dai pubblici uffici la tensione non potrebbe che salire alle stelle indipendentemente dalla volontà di chi è seduto al tavolo di questa delicatissima partita.
E che l'approccio sia quello dell'attesa, lo si coglie piuttosto chiaramente dalle poche dichiarazioni domenicali dei big del Pdl. Berlusconi, che il fine settimana lo passa ad Arcore, si guarda ovviamente bene dal parlare. Ma uno che di sconti ne fa pochi come Renato Brunetta non si fa problemi a chiedere un «riequilibrio» dei ministeri tra Pdl e Pd in cambio di un «patto di legislatura fino al 2018». L'ex ministro rivendica soprattutto «pari dignità di rappresentanza nel governo, proporzionata ai voti raccolti alle elezioni» dal momento che «tra Pd e Pdl c'è stato uno scarto di voti pari allo 0,3% ma il Pd ha quasi il doppio di ministri rispetto a noi». Anche il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri ipotizza a breve un rimpasto e propone che Enrico Letta assuma la «guida delle politiche economiche per attuare gli indirizzi che ha espresso fin dalla nascita del governo». «Lui – spiega - può colmare il deficit di alcuni ministri economici». Scenario, quello del rimpasto, escluso in maniera categorica dal ministro per le Riforme, Gaetano Quagliariello. Conferme o smentite a parte, il punto è che l'eventuale prospettiva di rimettere mano alla squadra di governo si deciderà solo dopo il 30 luglio. È chiaro, infatti, che se la tensione fosse alle stelle per una sentenza sfavorevole a Berlusconi potrebbe essere proprio quella la miccia per far saltare il banco. Circostanza che non dispiacerebbe a una fetta del Pdl ma soprattutto a una buona parte di un Pd che non riesce più a tenere l'elettorato. Per il momento, però, la questione resta tabù. E così per riempire una piovosa domenica di luglio, il Pdl si avventura in un dibattito piuttosto surreale sui temi etici chiedendo «una moratoria legislativa» in materia e invitando l'esecutivo a occuparsi di temi economici.

Commenti

xgerico

Lun, 22/07/2013 - 08:32

Ma come? Fino a ieri dichiarava che i processi non interferiscono con il "Governo", ed oggi il Signore scrive velate minacce allo stesso!?

minestrone

Lun, 22/07/2013 - 08:35

Si ma che siete li per lavorare non vi salta in quella zucca piena di ***a!Il popolo soffre e loro continuano a fare i porci comodi!

Cianu100

Lun, 22/07/2013 - 08:43

Caro Direttore. Le scrivo per chiederLe cortesemente di pubblicare, almeno una volta ogni 15 giorni, un articolo in cui si dice che il Pdl vola nei sondaggi. Magari accompagnato da una foto di Silvio che solleva le braccia al cielo. Così tutti i lettori (e soprattutto tutti gli elettori) ci credono. Tanto....che ne sanno se è vero o falso... (?!) Grazie per l'attenzione.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 22/07/2013 - 10:01

Ma... nella foto sembra che Berlusconi stia mettendo una mano sulla tetta della graziosa signora seduta di fianco a lui...

Libertà75

Lun, 22/07/2013 - 10:05

xgerico, comunque sia, la sentenza sarà giocata politicamente. Per paradosso, anche se i comunisti non lo vedono, la condanna di Berlusconi sarà un boomerang violentissimo nel centro sinistra. Se Silvio convincesse Marina a scendere in campo, qualsiasi provvedimento giudiziario nei suoi confronti porterebbe alla sfiducia totale del popolo verso la magistratura. Se invece Silvio viene assolto potrà concludere la sua parabola politica che ormai è alla fine, facendo forse più danni al centrodestra rimanendo in sella. Comunque sia staremo a vedere. Un Silvio condannato compatterà gli elettori di centrodestra come fu per i cattolici nella scelta tra democrazia e comunismo.

thecaliffo

Lun, 22/07/2013 - 10:27

Secondo me, anche se condannato in cassazione, non succede niente. In un paese come l'italia, figurati se l'uomo più potente viene fatto fuori così ... suvvia, non scherziamo ... anche perchè se succede, chi li ferma i 6mln di elettori che scenderanno in piazza a difendere il loro leader?!?!?

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Lun, 22/07/2013 - 10:34

Gentili concittadini, vorrei informarmi che ci troviamo nel 2013 e che i comunisti non esistono. Potreste fare un favore al popolo italiano (anche ai presunti comunisti) e smetterla con

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 10:35

Bene. L'Italia sta affondando e questo signore pensa agli affari suoi. Falsità quando dice che ama l'Italia.

disaccordo

Lun, 22/07/2013 - 10:35

@thecaliffo probabilmente i 54 milioni che votando contro\non votando sono stanche di un partito ditta e del suo leader (ora) pluricondannato.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 10:43

E altri 10 giorni di tempo utile per salvare l'Italia sono andati persi. Tutto immobilizzato fino a fine Luglio, in attesa della Cassazione. Ma io mi chiedo: i Berlusconiani non se ne rendono conto? Siete rimasti senza soldi ma difendete comunque il vostro idolo che se ne frega di voi e pensa solamente ai propri affari?

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 10:46

@THECALIFFO: io invece non vedo l'ora che i 6 milioni di fan silvioti scendano in piazza.. la rivolta degli anziani.. la carica dei 90 enni.. sedie a rotelle e badanti a profusione.. sarebbe un bellissimo spettacolo!!

thecaliffo

Lun, 22/07/2013 - 10:57

@disaccordo. Siamo un paese che sa solo lamentarsi, per poi non far niente .. i 54 e passa milioni sarebbero dovuti già insorgere per fermare questo scempio bipartisan che tiene in ostaggio il parlamento per non fare una mazza.Son bravi solo a far propaganda e litigare, andare in tv a fare i fenomeni ed aizzare i tifosi. Ognuno ha quel che si merita, ci meritiamo questa politica, questa gestione, perchè come popolazione siamo come(se non peggio) ... io per primo. In un paese decente, questi sarebbero stati spazzati via, perchè inconsistenti e fallimentari.

thecaliffo

Lun, 22/07/2013 - 11:00

@Curtis Mayfield Potrebbe esserci anche un duetto fra Iva zanicchi ed Apicella ... tanta roba ... e non sottovalutare l'esercito della libertà, gente che non scherza per niente!

Cosean

Lun, 22/07/2013 - 11:01

"Berlusconi mette tutti a tacere a sette giorni dalla Cassazione" Bello vero, far credere all'opinione pubblica che gli ossessionati sono gli altri!? Chissà le risate nella vostra Redazione!

bob82

Lun, 22/07/2013 - 11:05

Un pensiero elementare per fare un pò di luce provate ad immaginare L'ITALIA OGGI se dopo la caduta di Craxi e tangentopoli Berlusconi grazie alle leggi della repubblica come in un paese civile qualunque fosse stato impossibilitato per il lapalissiano e mostruoso conflitto di interessi ad entrare in politica essendo non solo imprenditore ma proprio nei settori con la maggior capacità di condizionamento popolare televisione giornali media! Onestamente ribadisco dopo tangentopoli Berlusconi praticamente si sarebbe trovato già a carriera finita ed in galera senza più gli appoggi di Craxi se non avesse inventato il partito e sostituito Craxi proprio di persona. Chiunque avrebbe fatto meglio sicuramente non saremmo in queste condizioni

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 11:12

@TheCaliffo: ahah glorioso il duetto Apicella+Iva, con tutti i bananas in delirio.. un concerto da paura. Coronarie che scoppiano.

bruna.amorosi

Lun, 22/07/2013 - 11:15

per tutti quei kompagni che gioiscono forse per la condanna di BERLUSCONI siccome li sò molto attanti a quello che gli si dice allora io personalmente AUGURO A TUTTI LORO DI VEDER UN LORO CARO SOTTO UNA MACCHINA ED UN MAGISTRATO GLI MANDI A PASCOLARE IL COLPEVOLE SOTTO LE LORO CASE .E non accetto recriminazioni avete rotto i così detti con la vostra pruriginosa legalità.allora bisogna lo proviate sopra la vostra pellaccia .cosa vuol dire .

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 11:15

Comunque nella foto mancano solo figuri come Verdini e Gasparry, per completare il losco quadretto affaristico/P2 che infesta un'istituzione un tempo "onorevole" come il Parlamento.

J.J.R

Lun, 22/07/2013 - 11:24

Che foto raccapricciante...Formigoni e Biancofiore che sembrano in ascolto di una divinità apparsa all'improvviso. Poveri dementi...

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 11:28

Ciao BRUNA, come stai? Ottimo il tuo italiano, scommetto che sei laureata in Lettere all'Università di Mogadiscio... Sai com'è Brunetta.. chi si comporta bene e non si mette nei guai nella propria vita non vedrà mai un magistrato.. invece chi fa il cattivone e combina le marachelle finisce nei guai, con i magistrati che giustamente lo condannano.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 22/07/2013 - 11:40

bruna.amorosi: nessuna recriminazione, ma di fronte ad un post come il suo non esito a darmi una grattata nelle parti basse e passare oltre.

Cosean

Lun, 22/07/2013 - 11:45

HaHaHa! Il primo, enorme, determinante e fondamentale guaio giudiziario della sua vita è stato nell'84 quando si sono accorti che non poteva trasmettere campagne publicitarie NAZIONALI possedendo la televisione locale! La soluzione è stata "Politica"! Ma vi hanno fatto credere che i suoi guai giudiziari sono iniziati quando è "entrato" in politica! E ora vi tenete il vostro problema!

il nano

Lun, 22/07/2013 - 12:12

Va la el furmiga!Attentissimo quasi a dire... tranquillo ghe penzi mi!Per carità! Ma sta gente per quanto la dobbiamo mantenere siamo stanchi bastaaaaaaaaaaaaaaa!A lavurààààààààà

il nano

Lun, 22/07/2013 - 12:13

dov'è il razzo!Lui si risolve il problema.E' riuscito pure nel mettere pace tra le due Coree.Un grande

xgerico

Lun, 22/07/2013 - 12:23

bruna.amorosi

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Lun, 22/07/2013 - 12:29

bruna.amorosi

J.J.R

Lun, 22/07/2013 - 12:59

bruna.amorosi...io aprirò una bella bottiglia di Sassicaia dopo la condanna. E berrò alla sua salute, a quella di mortimermouse e di tutti gli idioti "venera-totem-berlusconiani" che affollano questo giornale. Ah Ah!!!

xgerico

Lun, 22/07/2013 - 13:09

@bruna.amorosi Sta sempre ad augurare la morte di qualcuna/o! Occhio ragazzi che la bruna oltre esser vecchia e pure malefica!

xgerico

Lun, 22/07/2013 - 13:42

@J.J.R Io mi immagino il marito della bruna, i vaffanc... che manda alla moglie, quando lei commenta a voce alta i vari post alla sua persona! P.S. io ho una Bottiglia di Oro Pilla del 1965!

bruna.amorosi

Lun, 22/07/2013 - 15:03

vi grattate le parti basse sono contenta significa che avete dei figli o nipoti bene bene .io la bottiglia non la ho non bevo alcolici ,ma alla vostra disperazione un brindisi lo farei volentieri .

il nano

Lun, 22/07/2013 - 16:00

bruna sei del 20