Lodo Violante, una bomba per il Pd

Chiti, Esposito e Fornaro firmano l’appello dell’ex presidente della Camer. Coppi, avvocato del Cav: la grazia resta un’ipotesi, vedremo

Roma - Si cammina su un filo sottilissimo, nella perfetta consapevolezza di portare avanti una missione quasi impossibile. Sotto traccia, però, il lavoro delle colombe per arrivare a un rinvio alla Consulta della legge Severino, da parte della Giunta per le elezioni del Senato, continua. E nessuno si sente escludere in via definitiva una opzione che regalerebbe qualche settimana in più di tempo al governo Letta, tanto che il Corriere della Sera azzarda in un retroscena la stipula di una sorta di «patto segreto tra le colombe per allungare i tempi». Una comune volontà espressa in una lettera a sostegno di Luciano Violante che da tempo invita il suo partito a considerare le problematiche tecnico-giuridiche sollevate da giuristi e costituzionalisti, lettera sottoscritta tra gli altri da

Stefano Esposito, Federico Fornaro, Vannino Chiti e dal socialista Enrico Buemi, membro della giunta che deciderà della decadenza.
L'iniziativa va di pari passo con l'ambasciata politica che lo stesso Violante sta continuando a portare avanti, sfidando umori e malumori interni. Tanto che l'ex presidente della Camera questa mattina affronterà nella sede del Pd torinese una sorta di «uno contro tutti» con alcuni parlamentari e spiegherà loro de visu le ragioni per le quali a Berlusconi deve essere garantita una difesa articolata e approfondita. Non è facile prevedere quale direzione prenderà questo confronto e se sarà foriero di aperture. Violante - che si è attestato su una linea di affermazione di una cultura politica a discapito della convenienza spicciola - in un lungo intervento su l'Unità scrive: «L'intero partito intende riconoscere davvero al senatore Berlusconi il diritto di difendersi e al Senato il dovere di decidere dopo avere ascoltato? O per alcuni di noi l'ascolto delle ragioni del condannato diventa un orpello formale quando l'interessato è il tuo principale avversario?». Un intervento poi stemperato: «Non ho mai detto che ci sono i presupposti per ricorrere alla Consulta ma che qualora ci fossero allora sarebbe legittimo ricorrere».

Sull'altro fronte, quello del Pdl, si guarda con prudenza alle mosse di Via del Nazareno. Lo scetticismo dei dirigenti azzurri riguarda soprattutto la capacità dei leader del Pd di nuotare contro vento e provare a imporre una linea impopolare a un elettorato abituato a coltivare il virus dell'antiberlusconismo. Dentro il Pdl la sensazione è che un discorso ben avviato verso metà agosto si sia parzialmente interrotto, in coincidenza con lo stop all'Imu. «In realtà i firmatari della lettera sono la punta avanzata di una rete più diffusa» spiega un senatore di Via dell'Umiltà. «È chiaro ciò che molti non vogliono votare la decadenza del loro principale avversario. È meno chiaro ciò che si sentono di poter fare. Insomma tra i desideri e la realtà di distanza ce n'è ancora molta. Contemporaneamente Berlusconi ne fa un punto di principio politico. Dice: non posso stare al governo con chi mi vota contro e non tutela i miei diritti di difesa».

Il timido tentativo di aprire qualche varco nel muro del Pd, dunque resiste. E l'avvocato Franco Coppi torna a mettere in campo l'ipotesi della grazia. «Fino adesso non è stata fatta nessuna scelta. Non è stata presentata alcuna domanda al capo dello Stato, ma resta una delle ipotesi in campo». Una opzione su cui Elio Vito, su Twitter, chiosa in questo modo: «Magari adesso, dopo aver scontentato la destra con la nomina dei Senatori a vita, si potrà scontentare la sinistra».

Commenti

LAMBRO

Dom, 01/09/2013 - 09:29

Esimio Presidente Napolitano, in forza delle Sua Qualità di GARANTE DELLA COSTITUZIONE e PRESIDENTE del CSM, mi permetta alcune considerazioni: Visto che a tempo debito ha chiesto ed ottenuto un PASSO INDIETRO del Sen.Berlusconi a favore della Costituzione di un Governo, da Lei ritenuto salvifico, Monti; Visto che , allo scopo , ha nominato Senatore a Vita l’attuale Sen.Monti; Visto che , su Iniziativa del Sen. Berlusconi , è stato nuovamente chiamato alla Massima Carica dello Stato e ,sempre su iniziativa del Sen. Berlusconi dopo sessanta giorni di Quaresima, ci ha condotto , saggiamente, ad un Governo Letta; Visto che ha ritenuto opportuno nominare altri 4 Senatori a Vita; Visto il delicatissimo momento della Vita Italiana ad alto Rischio per le sopraggiunte, ma opinabili anche a livello Costituzionale, vicende giudiziarie e Istituzionali del Sen.Berlusconi Quanto sopra premesso Non ritiene di dover intervenire a Sanare , per il BENE dell’ITALIA , le , almeno opinabili , Sentenze e Riconsiderare la Costituzionalità della Legge Severino? Grazie !

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 01/09/2013 - 09:31

SUPPLICATE IL PD ahhaahhaahahha Chi rappresenta 8 m di voti dovrebbe dimettersi immediatamente se condannato per frode e chi lo vota dovrebbe chiedere questo altrimenti passa l’idea che lo sostenete perche pure voli fate parte della famiglia dei parassiti

bruna.amorosi

Dom, 01/09/2013 - 09:36

E' o non è un magistrato questo VIOLANTE è stato lui o non è stato lui a volere tutti quei kompagni in politica per avere sempre qualche scappatoia per i suoi kompagni? ecco forse adesso si sta rendendo conto che ha commesso qualche errore ,dandogli TROPPA libertà e loro hanno debordato la loro credibilità a livello MONDIALE è sputtanata Ma che volete a volte il diavolo fa pentole ma poi scorda coperchi ,e adesso si deve cercare di rimediare senza perdere troppo la faccia .

abocca55

Dom, 01/09/2013 - 09:40

Io non credo che tutti i sinistri siano spietati oligarchi. Vi è una parte di essi che salverà la Sinistra Italiana rendendola umana e credibile, ma fino al momento della resa dei conti interna ad essi ci sarà ancora sofferenza per il martoriato Paese.

bruna.amorosi

Dom, 01/09/2013 - 09:45

SIGNOR LAMBRO lasci perdere da un komunista e per giunta CAPO DI STATO non avrà mai un misero riscontro .loro basano tutto su la loro convenienza .La prova ? questi ultimi 4 senatori gli servono per il SUO scopo e di conseguenza si comporta .cosa abbiamo in mano noi ? niente contro la sua forza la nostra ragione non vale .Forse ci resterebbe uscire dal governo tutti insieme e perchè non avendo chi ci rappresenta non PAGARE PIU' NESSUNA TASSA NE COMUNALE NE NAZIONALE e vedere l'effetto che fa .dato che per i kompagni è più vitale il vile denaro che la vita di una persona . censore lo invii mi piace vedere la reazione dei kompagni .

angelomaria

Dom, 01/09/2013 - 09:51

la BOMBA e' acoppiata si ma' in casa vostra ora pagatene le conseguenze una volta almeno fetenti giustizionalisti solo quando conviene vi conosciamo troppo bene ormai la politica che fate porta solo allo sfaceloepoverta'

LAMBRO

Dom, 01/09/2013 - 09:54

Non lo sapete che: i SERPENTI e gli SCORPIONI MORDONO la MANO che LI HA SALVATI? STALIN EPURAVA SISTEMATICAMENTE, dopo alcuni anni di servizio, i SUOI COLLABORATORI PIU' IMPORTANTI? QUINDI TUTTO NELLA NORMA!!!! Ve li RACCOMANDO!!

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 01/09/2013 - 09:58

Per El Chapo Se Napolitano avesse fatto Silvio Senatore a vita secondo me non ci sarebbe stato nulla di male anzi, avrebbe dato un chiaro messaggio politico e eletto una persona che è il primo contribuente italiano, dà da vivere a migliaia di famiglie con stipendi decorosi, non paragonabbili a quelli delle vostre coop rosse, col suo governo aveavamo una disoccupazione all' 8% ora la percentuali veleggiano fra il 12 e il 14%, tra gli altri meriti di Silvio che ricordo, è riuscito a dare in sei mesi a trentamila Aquilani le case nel dopo terremoto, ha fatto la legge di stabilità che diceva ad un comune di non spendere più di quanto entrasse ( un vero danno per gli amministatori ladri ). Dal 2008 al 2011 non mi ha fatto pagare l' ICI, ha sempre cercato di non mettere imposizioni nuove ma di lottare sulla spesa fuori controllo e tutto ciò sempre tallonato dal primo giorno dai sinistri e convinto Putin a non fare una guerra, a lottato perchè la Francia non andasse a bombardare in Libia ecc ecc ecc Tu pensi che un renzino o un grillino sia in grado di fare un centesimo di ciò?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 01/09/2013 - 09:58

quale lodo?io ho sentito che l'amico Violante quello del "le abbiamo dato garanzie che le sue aziende non saranno toccate...",si ripropone di perdere altro tempo senza assumersi la responsabilita' di far applicare la legge e la sentenza.La vrrita' e' che vi piacciono i peggiori comunisti perche' non hanno mai fatto mancare l'aiuto.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 01/09/2013 - 10:04

Per chi sta lavorando Violante? Io ho le mie idee al riguardo, ma di Berlusconi gli importa poco.

a.zoin

Dom, 01/09/2013 - 10:10

Quando la politica, quella politica che ci dà d`intendere MARI e MONTI,piena di INTRIGHI e di ARRIVISTI che come ai vecchi tempi I POLITICANTI arrivano a Roma con la VALIGIA DI CARTONE E VANNO IN PENSIONE DA MULTI-MILIONARI, con AGEVOLAZIONI da non credere. Questa politica capace di corrompere qualsiasi,che l`ASSECONDA IDEOLOGICAMENE, MA, che viene VOTATA, VOTATA,VOTATA dalla POPOLAZIONE ITALIANA ( che ha, come si vede inventato LA CORRUZZIONE, dato che li votano.)!!! Quando si SVEGLIANO, gli ITALIANI ONESTI ??? Oppure LA CORRUZZIONE HA GIÀ CONTAMINATO TUTTI ?????????????? Perchè quasi tutti i SENATORI A VITA, SONO DEMOCRATICI OPPURE ,SOCIAL-DEMOCRATICI, COSA GIRA NEL PENTOLONE.???

bruna.amorosi

Dom, 01/09/2013 - 10:24

anche di domenica mattina la GIUSTIZIALISTA AGRIPPINA HA SENTENZIATO oggi è di sinistra ieri era fascista ,l'altro ieri era democratica cristiana a lei va bene tutto tanto non vota ,perciò qualsiasi giorno è buono per riscuotere e da buon liberale .sputa veleno per chi non gli da retta . è!!!!!!i kompagni .

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 01/09/2013 - 10:26

Il fascismo di sinistra deve finire. E FINIRA'!!! "Muro di Berlino" docet. Alla malora i residuati bolscevichi!

Guido_

Dom, 01/09/2013 - 10:28

Che pasticcio di articolo: i 10 senatori che apoggerebbero Violante sarebbero pure quelli che gli farebbero il processo nella sede del PD. videntemente non avete letto la lettera dei senatori e nemmemo quanto dichiara il primo firmatario, il sen. Esposito, eh si che basterebbe andare sul suo profilo facebook... Se questo è giornalismo...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 01/09/2013 - 10:31

Il PD è allo sbando, il lodo Violante li sta distruggendo, almeno 10 parlamentari sono sulle nostre posizioni, sono usciti allo scoperto, ma altri 100 sono pronti a sostenere le buone e giuste ragioni di Silvio. Noi siamo granitici e compatti, con un leader che tutto il mondo ci invidia (ancora ieri ha dimostrato la sua statura di statista con una firma SALVA-ITALIA), loro divisi in tante bande che si odiano a vicenda. ANDIAMO SUBITO AL VOTO, AVREMO IL 51% !

unosolo

Dom, 01/09/2013 - 10:37

spero che il VIOLANTE venga imposto come prossimo Presidente , sarebbe un ottimo Presidente della Repubblica ITALIANA e forse l'unico che veramente per la sua onesta vita ha sempre avuto , almeno per quel che ricordo , ottima personalità e sempre nel posto giusto a dire la sua . Speriamo presto Presidente.

pgbassan

Dom, 01/09/2013 - 10:43

Tìmeo Dànaos et dona ferentes. Temo i Greci anche quando portano doni.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 01/09/2013 - 10:43

Violante che é stato autorevole membro del corpo della inquisizione dello stato se ha avuto la onestá e il coraggio di dire una cosa chiara é che cosi non si puó andare avanti. Un Paese in mano alla inquisizione di Jagoda, Ezov e Beria e al loro stato parassita sopra la pelle dei Lavoratori ... Un Paese in mano alla ottusitá e all´ignoranza mafiose che davanti alla caduta del Muro di Berlino in tutto il mondo e della menzogna comunista anche nella Cina di Mao si illudono che si possa continuare con i mezzi della menzogna e della repressione. Un Paese in mano a vili azzeccagarbugli dediti alla ferocia parassita, a distorcere la Realtá, a umiliare la Veritá, é da troppo tempo in fallimento. Il marciume mafioso che strangola le sue forze vitali deve essere eliminato. Se non lo faranno la Ragione e il Coraggio lo fará il colpo di maglio del Default ormai alle porte.

marco1977

Dom, 01/09/2013 - 10:55

perSilvio46-"un leader che tutto il mondo ci invidia".Mitico.Mi faccia il nome di un Paese che ne reclama la presenza a capo di governo e la porto fuori al ristorante a mangiare (sempre che ci sia posto visto che come lei ben sa,tutti i ristoranti son pieni).

blackbird

Dom, 01/09/2013 - 11:02

Violante, Napolitano e Caselli, uno per un verso, uno per l'altro, stanno innescando una faglia nella sinistra italiana, cercando di dividere il PD dalle frange più estreme. In tutti i casi a trane beneficio sarà la governabilità. Da una parte si cerca di puntellare la maggioranza anche se venisse a mancare il sostegno del PDL. Caselli poi cerca di far portare avanti i lavori della TAV, antica bandiera dei governi di sinistra, dei sindaci di Torino (Chiamparino e Fassino) e dell'ex presidente della regione. E' arrivato perfino a denunciare chi sostiene o non condanna a sufficienza i NO-TAV. Violante cerca di mantenere Berlusconi in Parlamento, dopo il pasticcio dei Corte d'Appello e Cassazione sulle pene accessorie (interdizione dai pubblici uffici). Ciò consentirebbe a Letta di portare a compimento importanti impegni internazionali. Ma se un governo di sinistra, guidato da un giovane, sta facendo cose buone, anzi egregie, perché rottamarlo e sostituirlo con un altro giovane che non ha reputazione intrnazionale, esperienza di governo e politica ad alto livello? Renzi ha ottenuto gli elogi di D'Alema, anche Prodi, prima di lui...

millycarlino

Dom, 01/09/2013 - 11:13

O si riesce a dimostrare la estraneità ai fatti di Berlusconi, o la sentenza resterà sempre una polpetta avvelenata ben confezionata su le tante ricette ereditate ai tempi del Piccolo Padre di cui ancora ne è intrisa certa magistratura. Milly Carlino

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 01/09/2013 - 11:16

sempre le solite mummie che si leggono l'Italia è diventata un'ospizio

Giuseppe Saracino

Dom, 01/09/2013 - 11:24

Le sentenze, specialmente quelle dell'ultimo grado (cassazione) vanno senza alcun dubbio RISPETTATE ED ESEGUITE. MA QUANDO SONO ILLIBATE CIOE'SENZA MACCHIE E SENZA IL PECCATO ORIGINALE. PER I DS specie se di origine COMUNISTA il presidente Berlusconi è stato NON l'avversario politico, ma il NEMICO E LA SENTENZA IN PAROLA LASCIA NON UNO MA MILLE DUBBI DI OBIETTIVITA' E DI GIUSTIZIA. IL GIUDICE CHE L'HA EMESSA NON E' ILLIBATO E PURO TANTO E' CHE IL CSM HA APERTO UN FASCICOLO CHE LO RIGUARDA E POI COSA E' LA QUESTIONE DEL FIGLIO CHE LO RIGUARDA E CHE PENDE PRESSO LA PROCURA DI MILANO SI TRATTA FORSE DI UN "DO UT DES"....MEDITATE GENTE MEDITATE. AL SIG. PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA LE VALUTAZIONI E NON IL COMUNISTA CHE E'.

Giuseppe Saracino

Dom, 01/09/2013 - 11:29

IL PRESIDENTE VIOLANTE MI E' SEMPRE STATO SIMPATICO. SAREBBE UN OTTIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. MA VALLO A DIRE AI SUOI COMPAGNUCCI COMUNISTI CHE LO HANNO SEMPRE TENUTO SUI C. IL PRESIDENTE NAPOLITANO ORA FAREBBE BENE AD ANDARSENE E GODERRSI LA MILIONARIA PENSIONE

lomi

Dom, 01/09/2013 - 11:36

Povero Violante...già destinato all'oblio ha preparato la sua candidatura a presidenze della Repubblica...ma fallirai..non sei gradito...sei stato pesato, misurato e sei stato trovato assente....

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 01/09/2013 - 11:43

Dimissioni di silvio, non ci sono altre alternative alla dignità. Basta non possiamo avere un uomo così in parlamento.

82masso

Dom, 01/09/2013 - 11:50

unosolo... Intanto si può incominciare regalandogli la tessera del PDL ci metterei dentro anche tutta la corrente dalemiana e Ruteliana, mettiamoci dentro pure Gentiloni e Co. gente che ha sempre portata l'acqua con le orecchio al buon silvietto, e poi voi cattivoni a lamentarvi dei comunisti...

82masso

Dom, 01/09/2013 - 11:53

bruna.amorosi... la vita di una persona? di pure la vita di un multimilionario condannato, stia tranquilla non si sciupa quell'uomo...

BeppeZak

Dom, 01/09/2013 - 11:57

Violante ha capito con chi ti sei messo? Questi sono solo giustizialisti di parte.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 01/09/2013 - 12:00

Bruna.Amorosi,le mie idee politiche le argomento sempre nel merito ed e' evidente che proprio nel merito le ho dato sempre dimostrazione di cio' che e' liberale,ma vedo che piu' la realta' si manifesta davanti ai suoi occhi,piu' lei si arrocca sulla solita filastrocca(la rima ci sta tutta!).Mi spiace,le ho gia' spiegato che proprio perche' non c'e' una rappresentanza liberale autentica,pfeferisco astenermi piuttosto che sostenere due partiti statalisti e incapaci,cio' non significa che io possa cominque interessarmi e discutere di politica,si metta l'anima in pace,questa critica da destra la sentira' fimche' ne avro' voglia e forza,non per vaso i miei riferimenti politici maggiori sono Gobbetti e Montanelli,due che la schiena l'hanno avuta dritta sempre,a costo di rimetterci la vita ed i loro guadagni.Il suo riferimento imvece e' notoriamente un altro,un ab abusivo drlla destra e del pensiero liberale,un politico che ha portato il paese alla rovina economica e che non ha saputo realizzare lo straccio di una riforma,di una liberalizzazzione,solo aumenti di tasse,spesa e debito,con le conseguenze che tutti oggi paghiamo.Poi che sia stato giudicato colpevole in via drfinitiva,chiude una questione non gia' giustizialista,ma da stato di diritto.

demoral

Dom, 01/09/2013 - 12:06

Fortunatamente ogni tanto qualche sinistro si ravvede........forse non tutto è perduto.

michetta

Dom, 01/09/2013 - 12:20

Io, invece, le voglio dire le mie idee, circa l'appecoronamento di Violante verso Berlusconi. Si tratta, semplicemente di attendere il momento in cui l'attuale presidente della repubblica, se ne andrà. Quando accadrà, il papabile dei papabili a sostituire Napolitano, diverrà lui, Violante. Si sa', una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso. Vedrete, che Berlusconi si ricorderà di quanto fatto dall'ex magistrato.......

FerguSSon

Dom, 01/09/2013 - 12:23

io ci avrei messo l'aggettivo: SMASCHERATO, che fa sempre bene nei vostri articoli. BOMBA sa di guerrafondai queli siete.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 01/09/2013 - 12:31

BrunaAmorosi ma quale giustizialista,dopo tre gradi di giudizio ed una condanna definitiva,si chiama diritto e giustizia!Le ho gia' dato ampia prova nel merito delle singole questioni che in passato abbiamo discusso,quale e' il pensiero Liberale e chi tra le due ne segue i principi,i valori e l'essenza stessa di un modo di essere,e non e' di certo lei!Continui pure con la sua filastrocca che tanto non prende in giro che se stessa.Per me Gobetti e Montanelli,per lei Berlusconi,e tanto basta.Buona domenica,con sincerita'.

agosvac

Dom, 01/09/2013 - 12:59

Egregio mark61, chi è maestro di parassitismo, cioè voi, oppure ha dimenticato che la Pubblica Amministrazione, i parassiti più parassiti d'Italia, sono tutti di sinistra, non può certamente accusare altri di parassitismo!!!

agosvac

Dom, 01/09/2013 - 13:10

Egregia signora agrippina, lei ha la memoria corta. Molti anni fa, quando Berlusconi avrebbe voluto cedere le sue aziende a Murdoch, certo d'alema, allora Presidente del Consiglio, si oppose con tutte le sue forze perchè, disse, mediaset è troppo importante per l'Italia per cederla ad uno straniero! Come vede le aziende di Berlusconi non hanno alcun bisogno dell'assist di un qualsiasi Violante! D'altra parte è anche ovvio per tutte le persone intelligenti, ma lei lo è?, che un'azienda che dà da mangiare a più di 50.000 famiglie senza considerare l'indotto, debba necessariamente essere protetta, specie in un periodo in cui la disoccupazione strazia milioni di famiglie! Forse prima di dire stupidaggini farebbe bene ad informarsi meglio.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 01/09/2013 - 14:10

Violante, come le dissi in altri commenti, non sono della sua corrente, ma la reputo un uomo con un quoziente intellettivo alto a differenza della ciurma che le sta attorno. Indipendetemente da quello che in questo momento accade in politica, mi sembra sensata la sua opinione, che tutti dico tutti, hanno il diritto di difendersi, specialmente quando un processo puzza di nefandezze. Se il presunto colpevole risultasse veramente colpavole, la pena dovrebbe essere radoppiata. Questa è la mia idea.

Lino1234

Dom, 01/09/2013 - 14:40

#luigipiso. Lei proprio la dignità non sa dove sta di casa. Tenga conto che la sua misera quantità e qualità di dignità è al disotto di quella di Silvio Berlusconi di almeno qualche miliardo di volte. La sua quantità di cervello non supera quella di una ameba. Faccia finalmente un bel gesto : lasci in pace noi lettori del Giorale. Stia certo che noi non verremo mai a disturbare lei. Saluti. Lino. W Silvio.

Lino1234

Dom, 01/09/2013 - 14:48

#luigipiso. Lei ha il coraggio di accusare Berlusconi ed i suoi elettori di essere privi di dignità. Proprio lei che la dignità non sa dove sta di casa. Tenga conto che la sua misera quantità e qualità di dignità è al disotto di quella di Silvio Berlusconi e nostra, di almeno qualche miliardo di volte. Il suo cervello non supera quello di una ameba. Faccia finalmente un bel gesto : lasci in pace noi lettori del Giorale. Stia certo che noi non verremo mai a disturbare lei. Saluti. Lino. W Silvio.

bruna.amorosi

Dom, 01/09/2013 - 15:22

Agrippina le auguro di trovarcisi tra le grinfie di certi magistrati e lasci stare uomini del passato tanto non mi convince neanche un po lei si arrocca dietro 3 giudizi vero ma fatti da uomini di parte e per giunta in malafede ,dovevano vedere se quello che era scritto era esatto EBBENE non solo non hanno letto nulla ma addirittura controfirmato una sentenza già emessa nel primo grado e siccome ne io ne lei eravamo li per controllare la mia parola vale quanto la sua certo quei MAGISTRATI hanno vinto ma qui dove sono pagati non per IL MONDO CHE LI GIUDICA E DETTO IN PAROLE SEMPLICI SI DICE CHE SONO IL CANCRO DELLA LEGALITA' E DELLA GIUSTIZIA . poi se lei dall'alto del suo liberismo si sente contenta di questo beh! ognuno ha il suo onore .il mio e non è per SILVIO BERLUSCONI ma anche perchè ho dovuto aspettare 22 anni io e pagare chi di continuo mi rimetteva i fascicoli in superficie dopo che solerte persone pagate da me e anche da lei le insabbiavano solo perchè davano fastidio ad una certa parte politica .E DI QUESTO HO LE PROVE .già ma dirlo a lei che non ha nulla ma vive di poco che importa a lei non verrebbero mai a disturbarla vero?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 01/09/2013 - 15:57

agosvac,la mia memoria e' precisa sulle parole di violante,in Italia non potremo mai sapere quanti posti di lavoro in meno ci sono stati per permettere il monopolio della tv privata,chissa' quanti altri imprenditori avrebbero potuto investire in un mercato libero,a dire il vero qualcuno lo conosciamo,qualcuno fregato dalle leggi fatte ad hoc per salvaguardare un azienda monopolista,quel qualcuno ha avuto giustizia in tutti i tribunali ed e' stato risarcito dallo stato,ovvero da noi,perche' leggi e decreti che gli hanno impedito di usufruire delle concessioni regolarmente aquistare erano atti dello stato.Capisco che per voi il mercato,la liberalizzazione delle frequenze e tutto cio' che concerne la vera liberta' d'impresa e' una bestemmia,vi trovare d'accordo con d'alema non per caso,siete la stezsa famiglia statalista e mangiona.Ripetere le filastrocche sentite per vent'anni,non basta piu',vada con i d'alema e violante,campionissimi di libero mercato.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 01/09/2013 - 16:09

Bruna:1io non devo convincere proprio nessuno se lo metta bene in testa,e' lei che quotidianamente viene a commentare i miei post venendo puntualmente smascherata perche' lei detto francamente piu' che pappagallare le sokite menate sentite in tv non riesce a fare,e quando incontra qualcuno che parla e ragiona da destra e da liberale,lei fa una figuraccia come tanti qui',ne ha avuto ampia dimostrazione per tutte le volte che ci ha provato.In ultimo su quanto rjferisce circa la sua esperienza,le rigiro le sue sttesse parole,non ci credo vada a prendere in giro altri.

bruna.amorosi

Dom, 01/09/2013 - 16:23

INFORMO a chi non dovesse saperlo che se si vuole più informazione io nel mio tv ho contato ben 13 emittenze giornalistiche .tra le quali c'è anche quella di un certo DE BENEDETTI perciò consiglio alla SIGNORA AGRIPPINA se vuole maggior informazione libera può sintonizzarsi su quella emittenza e li sarà informata di tutto quello che vuole sapere su il suo nemico BERLUSCONI e con dovizia di verità assoluta .dato che sembra al momento sprovvista di tutte le informazioni che riguardano il CAVALIER BERLUSCONI unico uomo che la priva di tale e vitale informazioni . stia calma signora altrimenti il suo odio la soffocherà .e non potrà godersi la vittoria del perdente .

bruna.amorosi

Dom, 01/09/2013 - 16:34

fa male a non credermi se mi manda in privato un indirizzo le farò avere una cartella di 14 cm di incartamenti .e tutti timbrati da un tribunale .perciò .in quanto ai pappagalli no è lei che ripete le stesse cose a pappagallo convinta di essere nella ragione .va bene se vuol godere con le sue mani faccia pure ma lasci agli altri di trovare il loro .modo di gioire oppure il suo liberismo vuole indottrinare ? io sono vecchia per questi giochini. lei di destra forse ha solo la casa di MONTECARLO.