Addio al sosia di Occhetto, quanti show con il Bagaglino

È stato, quasi involontariamente, uno dei volti comici del sabato sera della tv di qualche anno fa, grazie a quell'incredibile somiglianza con l'ultimo segretario del Pci Achille Occhetto (nella foto a sinistra). È morto a 67 anni, ieri a Roma, il giornalista del Messaggero Aldo De Luca (nella foto a destra), improvvisamente dopo una cena a base di sushi. De Luca alternava la professione di giornalista agli show sul palco delle trasmissioni del Bagaglino, al fianco di Pippo Franco, Leo Gullotta e Oreste Lionello e delle soubrette alternatesi nelle tante edizioni, lui che era la «fotocopia» naturale di Occhetto. Per anni si è occupato di spettacoli e gossip ed era fratello di Athos De Luca, membro del Pd romano. Anche la Fnsi ha voluto ricordare la persona poliedrica: «De Luca si è sempre occupato di spettacoli ed era apprezzato e impegnato anche nel mondo teatrale. La redazione del quotidiano e il giornalismo romano perdono un valido e sensibile collega».