Adesso la Lega vuole esodare la Fornero

È scontro sulla discrepanza tra le cifre contenute nel decreto del dicastero (65mila unità) e quelle fornite dall'Inps allo stesso ministro in una relazione che parla di 390.200 esodati. Settimana prossima la Fornero riferirà in Aula. Ma la Lega presenta una mozione di sfiducia che è stata sottoscritta dall'Idv e da due deputati del Pdl. Sale la tensione

Il ministro del Welfare Elsa Fornero è nell'occhio del ciclone. Dopo lo scontro con i vertici dell'Inps sul numero degli esodati, la Fornero si presenterà a Montecitorio settimana prossima (martedì o al più tardi mercoledì mattina) per riferire appunto sul tema esodati. Lo scontro non accenna a smorzarsi. Anzi, rischia di detonare e destabilizzare il governo Monti. Proprio oggi, infatti, i leghisti hanno presentato una mozione di sfiducia contro la titolare del Welfare. Mozione che è stata subito sottoscritta dai dipietri e da alcuni esponenti del Pdl.

Una mozione di sfiducia perché "la gestione della problematica, con affermazioni sconcertanti, merita disapprovazione e biasimo". A due giorni dalla "fuga" di notizie (più o meno voluta) sul numero reale degli esodati, dipietristi e lumbard chiedono un passo indietro alla Fornero: "Il continuo balletto di cifre sul numero degli esodati ha creato una forte tensione sociale ed incrinato il rapporto di fiducia nei riguardi di chi decide della vita lavorativa e del futuro pensionistico degli italiani". Al centro della mozione depositata oggi a Montecitorio, la differenza tra le cifre contenute nel decreto ministeriale (65mila unità) e quelle fornite dall'ente di previdenza allo stesso ministro in una relazione che parla di 390.200 esodati. La mozione del Carroccio definisce "grave" il comportamento del ministro dopo l'incontro coi vertici dell'Inps: "Il ministro ha taciuto il contenuto di quel documento ed è errato, a parere dei sottoscrittori, il percorso che ostinatamente ha inteso perseguire, ovvero quello di partire dalle risorse per definire i numeri, invece che stabilire prima il numero esatto dei lavoratori coinvolti e per reperire le risorse necessarie".

La proposta ha subito raccolto l'adesione dell'Italia dei Valori e di due deputati del Pdl, Alessandra Mussolini e Lino Miserotti. E il malumore nei confronti della Fornero non si ferma certo alla mozione leghista. Anche sette parlamentari democratici hanno scritto una lettera al premier Mario Monti affinché metta in campo "un immediato e fermo intervento" per "porre fine agli atteggiamenti arroganti del ministro Fornero che sfiorano a tratti il disprezzo sia nei confronti del parlamento, sia, cosa ancora più grave, nei confronti dei cittadini". Tuttavia, il Pd non intende sposare la linea dura del Carroccio ma preferisce aspettare un "segnale" del ministro del Welfare.

Commenti

Cinghiale

Mer, 13/06/2012 - 18:38

Adesso si metterà a piangere perchè le vogliono fare il popò in tanti. Mi ripeto ma da 65.000 a 390.000!!!!! Ma che razza di conti sono stati fatti, neanche a Disneyland. Questa si che farà ridere l'europa altro che le paperate del Cavaliere. Figura ridicola in mondovisione. Rinnovo vicinanza e solidarietà a chi si trova nella condizione di esodato.

COSIMODEBARI

Mer, 13/06/2012 - 18:41

Da cacciare subito, usando ogni maniera legittima, perchè è sempre quella più mortificante.

Cinghiale

Mer, 13/06/2012 - 18:38

Adesso si metterà a piangere perchè le vogliono fare il popò in tanti. Mi ripeto ma da 65.000 a 390.000!!!!! Ma che razza di conti sono stati fatti, neanche a Disneyland. Questa si che farà ridere l'europa altro che le paperate del Cavaliere. Figura ridicola in mondovisione. Rinnovo vicinanza e solidarietà a chi si trova nella condizione di esodato.

COSIMODEBARI

Mer, 13/06/2012 - 18:41

Da cacciare subito, usando ogni maniera legittima, perchè è sempre quella più mortificante.

petra

Mer, 13/06/2012 - 19:12

Ma povera Fornero. Lasciatela in pace. A me è pure simpatica. Ma voi non avete mai sbagliato nella vostra vita?

petra

Mer, 13/06/2012 - 19:13

Questa volta non condivido l'atteggiamento iper-intransigente della Lega.

petra

Mer, 13/06/2012 - 19:12

Ma povera Fornero. Lasciatela in pace. A me è pure simpatica. Ma voi non avete mai sbagliato nella vostra vita?

Ritratto di ADM

ADM

Mer, 13/06/2012 - 19:24

....formidabili sempre con le foto!! Ed ora che aspetta....l'illuminazione che viene dal cielo? o un bel fulmine che le dà il colpetto finale? Buona sera.

petra

Mer, 13/06/2012 - 19:13

Questa volta non condivido l'atteggiamento iper-intransigente della Lega.

opzionemib0

Mer, 13/06/2012 - 19:22

la Fornero ha comunque ragione.....i dipendenti pubblici andrebbero impiccati.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 13/06/2012 - 19:22

in un paese normale assisteremmo a dimissioni certe ed a proibizione per pubblici incarichi per almeno 20 anni irriducibili

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Mer, 13/06/2012 - 19:26

La Sig.ra Fornero lo sapeva che erano più di 65 mila, solo, e l'aveva detto e fatto capire, per il momento era riuscita a trovare risorse per quelli a suo dire più urgenti, poi avrebbe esaminato il resto. La materia è molto complessa e le casistiche molteplici, non diamo tutta la colpa a una persona sola come al solito. Soprattutto non facciamo di ogni erba un fascio. Meglio sarebbe togliere la pensione ai baby pensionati e/o decurtare quelle per doppi e tripli incarichi.

Ritratto di ADM

ADM

Mer, 13/06/2012 - 19:24

....formidabili sempre con le foto!! Ed ora che aspetta....l'illuminazione che viene dal cielo? o un bel fulmine che le dà il colpetto finale? Buona sera.

opzionemib0

Mer, 13/06/2012 - 19:22

la Fornero ha comunque ragione.....i dipendenti pubblici andrebbero impiccati.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 13/06/2012 - 19:22

in un paese normale assisteremmo a dimissioni certe ed a proibizione per pubblici incarichi per almeno 20 anni irriducibili

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Mer, 13/06/2012 - 19:26

La Sig.ra Fornero lo sapeva che erano più di 65 mila, solo, e l'aveva detto e fatto capire, per il momento era riuscita a trovare risorse per quelli a suo dire più urgenti, poi avrebbe esaminato il resto. La materia è molto complessa e le casistiche molteplici, non diamo tutta la colpa a una persona sola come al solito. Soprattutto non facciamo di ogni erba un fascio. Meglio sarebbe togliere la pensione ai baby pensionati e/o decurtare quelle per doppi e tripli incarichi.

giottin

Mer, 13/06/2012 - 19:36

Cari pidiellini, votate per cacciarla, cominciate a dare un segnale a codesta spocchiosa e arrogante che si crede chissà chi, almeno questo vi chiediamo.

giottin

Mer, 13/06/2012 - 19:36

Cari pidiellini, votate per cacciarla, cominciate a dare un segnale a codesta spocchiosa e arrogante che si crede chissà chi, almeno questo vi chiediamo.

Ritratto di Zago

Zago

Mer, 13/06/2012 - 20:12

Dalle lacrime di coccodrillo dei primi giorni ai ruggiti della leonessa, il passo è breve e la Fornero ha incominciato a fare la grandona pensando che capisce tutto lei e che gli altri sono tutte schiappe. Perbacco, il governo deve dire quanti sono gli esodati e l'Inps è tenua a farlo. I conti li hanno fatti bene i Sindacati ed è inutile che lei si accapigli e dia degli incapaci agli altri, quando sono proprio i professori a fare continue stecche. Non hanno ancora capito la differenza che passa tra l'insegnamento e governare 60 milioni di italiani. Sono convinto che non lascieranno un buon ricordo agli italiani.

Marzia Italiana

Mer, 13/06/2012 - 20:22

Ma io vorrei sapere, piuttosto, CHI ha dato quei numeri alla Fornero? CHIe' stato quel genio che ha fornito il decreto ministeriale? Sarà, certamente stato uno dei super pagati, incompetenti dirigenti ministeriali. E, ugualmente mi domando, se c'è da fidarsi dei dati forniti da quegli altri Einstein, anche loro super pagati, dell'Inps. Anche loro non godono certo di un'ottima reputazione professionale, vedi quante pensioni sono state date con inspiegabile facilita' ai falsi invalidi, lesinandole, invece, ai veri bisognosi. La Fornero avrà anche le sue colpe, ma ha un'attenuante: non e' del mestiere, si e' trovata catapultata su una poltrona ministeriale dall'oggi al domani. Non e' certo l'unica incompetente che occupa un posto di grande responsabilità nell'ordine dello stato!

altair1956

Mer, 13/06/2012 - 20:25

Secondo voi a cosa sta pensando ? Agli esodati ? Alle pensioni degli Italiani ? No, sta cercando di ricordare quando si è limata l'ultima volta le unghie dei piedi.

Marzia Italiana

Mer, 13/06/2012 - 20:22

Cara Petra, dobbiamo smetterla di essere sempre indulgenti! A quei livelli non si puo'/deve sbagliare! Non abbiamo ancora accettato il concetto che chi sbaglia paga! E' una norma di vita, non capisco perché solo lo Stato italiano non lo applichi!

duxducis

Mer, 13/06/2012 - 20:37

Do the Parasitic Elite Pay Any Taxes? The parasitic financial Elite don't do any "work" in the sense of something beneficial for society, as no voluntary payment for their services exists. If a parasite's entire income is leeched from the productive, then isn't their entire income a tax on those creating value? In this sense, the share of the parasite's income which is carved off by the Central State as tax revenues is a secondary tax: the parasite's entire income is a tax on the economy. This distinction between legitimate wealth derived from value creation (think Steve Jobs/computer industry) and parasitic wealth skimmed from the productive (think Mitt Romney/investment banker) is the heart of Correspondent James B.'s insightful inquiry into the question: can the parasitic Elite be said to pay taxes at all, given that their income is itself a tax on legitimate wealth creation?

Ritratto di Zago

Zago

Mer, 13/06/2012 - 20:12

Dalle lacrime di coccodrillo dei primi giorni ai ruggiti della leonessa, il passo è breve e la Fornero ha incominciato a fare la grandona pensando che capisce tutto lei e che gli altri sono tutte schiappe. Perbacco, il governo deve dire quanti sono gli esodati e l'Inps è tenua a farlo. I conti li hanno fatti bene i Sindacati ed è inutile che lei si accapigli e dia degli incapaci agli altri, quando sono proprio i professori a fare continue stecche. Non hanno ancora capito la differenza che passa tra l'insegnamento e governare 60 milioni di italiani. Sono convinto che non lascieranno un buon ricordo agli italiani.

Marzia Italiana

Mer, 13/06/2012 - 20:22

Ma io vorrei sapere, piuttosto, CHI ha dato quei numeri alla Fornero? CHIe' stato quel genio che ha fornito il decreto ministeriale? Sarà, certamente stato uno dei super pagati, incompetenti dirigenti ministeriali. E, ugualmente mi domando, se c'è da fidarsi dei dati forniti da quegli altri Einstein, anche loro super pagati, dell'Inps. Anche loro non godono certo di un'ottima reputazione professionale, vedi quante pensioni sono state date con inspiegabile facilita' ai falsi invalidi, lesinandole, invece, ai veri bisognosi. La Fornero avrà anche le sue colpe, ma ha un'attenuante: non e' del mestiere, si e' trovata catapultata su una poltrona ministeriale dall'oggi al domani. Non e' certo l'unica incompetente che occupa un posto di grande responsabilità nell'ordine dello stato!

altair1956

Mer, 13/06/2012 - 20:25

Secondo voi a cosa sta pensando ? Agli esodati ? Alle pensioni degli Italiani ? No, sta cercando di ricordare quando si è limata l'ultima volta le unghie dei piedi.

Marzia Italiana

Mer, 13/06/2012 - 20:22

Cara Petra, dobbiamo smetterla di essere sempre indulgenti! A quei livelli non si puo'/deve sbagliare! Non abbiamo ancora accettato il concetto che chi sbaglia paga! E' una norma di vita, non capisco perché solo lo Stato italiano non lo applichi!

duxducis

Mer, 13/06/2012 - 20:37

Do the Parasitic Elite Pay Any Taxes? The parasitic financial Elite don't do any "work" in the sense of something beneficial for society, as no voluntary payment for their services exists. If a parasite's entire income is leeched from the productive, then isn't their entire income a tax on those creating value? In this sense, the share of the parasite's income which is carved off by the Central State as tax revenues is a secondary tax: the parasite's entire income is a tax on the economy. This distinction between legitimate wealth derived from value creation (think Steve Jobs/computer industry) and parasitic wealth skimmed from the productive (think Mitt Romney/investment banker) is the heart of Correspondent James B.'s insightful inquiry into the question: can the parasitic Elite be said to pay taxes at all, given that their income is itself a tax on legitimate wealth creation?

MEFEL68

Mer, 13/06/2012 - 20:45

Dopo il successo in diretta di "Una lacrima sul viso" la Fornero non si Monti tanto la testa e non dia i numeri. Gli esodati e i cittadini tutti la invitano a farsi suora e gridano: La Fornero al Monastero.

voce.nel.deserto

Mer, 13/06/2012 - 20:48

La lega non ha respiro per inserirsi nella politica nazionale dell'Italia. La Fornero per ora resta. Semmai bisogna fare un'indagine all'interno dell'INPS per quanto affermato da un ministro della repubblica italiana. Perchè questi numeri abnormi? Cui prodest? Quale la ratio?

victor51

Mer, 13/06/2012 - 20:50

Ma vi pare che l'INPS potesse diffondere dati così discordanti se non fossero veri? Ma quale professoressa? Questa è una vera strega, con quella ruga verticale tra gli occhi che ricorda tanto l'organo genitale femminile... Via, via sto mostro di arroganza e incapacità!

MEFEL68

Mer, 13/06/2012 - 20:45

Dopo il successo in diretta di "Una lacrima sul viso" la Fornero non si Monti tanto la testa e non dia i numeri. Gli esodati e i cittadini tutti la invitano a farsi suora e gridano: La Fornero al Monastero.

giottin

Mer, 13/06/2012 - 21:28

#16 voce nel dsrto. Chi è lei per dire che la piagnona per ora resta? il portavoce di mari-o-monti? La smetta di supportare codesti incapaci!!!!

voce.nel.deserto

Mer, 13/06/2012 - 20:48

La lega non ha respiro per inserirsi nella politica nazionale dell'Italia. La Fornero per ora resta. Semmai bisogna fare un'indagine all'interno dell'INPS per quanto affermato da un ministro della repubblica italiana. Perchè questi numeri abnormi? Cui prodest? Quale la ratio?

victor51

Mer, 13/06/2012 - 20:50

Ma vi pare che l'INPS potesse diffondere dati così discordanti se non fossero veri? Ma quale professoressa? Questa è una vera strega, con quella ruga verticale tra gli occhi che ricorda tanto l'organo genitale femminile... Via, via sto mostro di arroganza e incapacità!

giottin

Mer, 13/06/2012 - 21:28

#16 voce nel dsrto. Chi è lei per dire che la piagnona per ora resta? il portavoce di mari-o-monti? La smetta di supportare codesti incapaci!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 13/06/2012 - 21:58

Sempre più fotogenica, la bellona.

leo_polemico

Mer, 13/06/2012 - 22:23

Come al solito i numeri sono numeri e la matematica non è un'opinione. Tra 65 mila e 390 mila, non si tratta di una differenza trascurabile di un qualche per cento, ma SOLO di un rapporto di UNO a SEI. Non mi sembra un risultato trascurabile. Visto che si tratta di "professori", viene in mente quel vecchio detto che recita: "Chi sa, fa; chi non sa, insegna." In questo caso però, i "professori" una cosa la sanno fare molto, ma molto bene: tutelare i LORO interessi e quelli dei loro amici e sodali banchieri. Vergogna! Per avere una proposta saggia non è necessario avere dei bocconiani, lontani dalla vita reale, al governo ma possiamo ricorrere allo zio di Bonanni, come è stato detto qualche tempo fa o anche a una'altra persona di semplice "buon senso".