Alemanno lancia la rimonta con sicurezza e grandi opere

Il sindaco chiede una scelta di campo. Endorsement di Berlusconi sui social network: "È il miglior candidato possibile, sa cosa c'è bisogno di fare per migliorare la città"

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno

A volte si può peccare per troppo zelo. «Alemanno? Il miglior sindaco possibile, che però ha commesso un errore: ha lavorato sempre al massimo ma si è preoccupato poco di comunicare al meglio quello che faceva», spiega Berlusconi che ieri è tornato al fianco del primo cittadino nella sua volata finale per la riconquista del Campidoglio. Da grande comunicatore, il Cavaliere individua in questo difetto il tallone d'Achille del primo cittadino e rincara la dose sull'handicap creato alla nuova giunta di centrodestra dal disastroso bilancio lasciatole in eredità da Veltroni.

«Gianni ha impiegato i primi due anni a pulire la sua scrivania», dice Berlusconi facendo ampio uso delle metafore. E poi, in un'intervista apparsa ieri sul telegiornale di T9, precisa: «I risultati raggiunti sono comunque brillanti se paragonati a quelli ottenuti da chi lo ha preceduto». Per risultare più pervasivo ed efficace, l'endorsement di Berlusconi viaggia anche a bordo dei nuovi media e un appello per votare Alemanno (una sorta di mini spot) compare sempre da ieri sulla pagina Facebook del Cavaliere. «Non affidatevi a un sindaco che non è di Roma - spiega Berlusconi -, che non ne conosce la vita e i problemi. Gianni Alemanno, invece, di Roma conosce tutto. Ha lavorato bene per cinque anni, sa cosa c'è bisogno di fare per migliorare la vita dei romani».

Berlusconi ieri ha anche ricordato il recente incontro con Alfano, nuovo ministro degli Interni, e Alemanno per parlare di sicurezza. Dall'incontro è emersa una forte convergenza sull'idea del poliziotto di quartiere. Segno che la sicurezza resta una delle priorità e che la guardia rimane alta da parte dell'amministrazione capitolina. Così come è stata avanzata l'ipotesi dell'utilizzo, in futuro, anche dei militari per rendere le periferie metropolitane più vivibili. Una grande città come Roma, però, ha bisogno di un rilancio economico consistente. E le grandi opere già in cantiere risultano un volano affidabile. Però, ammonisce sempre il Cavaliere, «opere come l'allargamento dell'aeroporto di Fiumicino e la realizzazione del secondo polo turistico con una nuova giunta ripartirebbero non da zero ma da sottozero».

«Alemanno - gli fa eco Fabrizio Cicchitto Pdl -, grazie al lavoro fatto in questi anni, rappresenta la migliore garanzia per i romani. Occorre che questi rispondano all'appello di Berlusconi e vadano a votare affinché la Capitale non cada nelle mani di uno straniero. Oltre a non sapere nulla di Roma, Marino appartiene a quella sinistra cui è auspicabile non venga consentito avvicinarsi alle casse comunali».

Intanto ieri Alemanno ha incassato il pieno sostegno dei moderati. E questo dopo che Marchini, domenica scorsa, ha evitato apparentamenti ufficiali. Segni questi che i moderati e i cattolici si stanno ricompattando per vedere riconfermato il sindaco uscente. «Tutte le realtà dei centristi - spiega un raggiante Luciano Ciocchetti (ex Udc) - si stanno muovendo nella nostra direzione. È un modo efficace, questo, per costruire un argine all'estremismo di Marino».

Per questa sera, alle 21, è atteso il confronto tra i due sfidanti in uno scenario particolare. SkyTg24 ha deciso infatti di sfruttare la cornice della michelangiolesca di piazza del Campidoglio. Due podi all'americana con leggii trasparenti davanti al Palazzo Senatorio; riposte da 90 secondi; un countdown a segnare il tempo; possibilità di replica; domande incrociate tra gli sfidanti e domande dal pubblico.

Commenti

Stratocaster

Gio, 06/06/2013 - 11:21

Si soprattutto ha creato posti di lavoro.... per i familiari. Comunque da quando c' è aledanno a Roma si sta decisamente peggio.

therock

Gio, 06/06/2013 - 11:23

e già, il problema per berlusconi non è mai nelle cose che i governanti di centrodestra non fanno o fanno male ma è sempre nella comunicazione...

procto

Gio, 06/06/2013 - 11:40

il contributo di Silvio sarà come sempre decisivo, vedi le recenti elezioni regionali in sicilia, oppure le ultime comunali di Milano e Napoli.

Noidi

Gio, 06/06/2013 - 11:41

Visto che Alemanno sa cosa bisogna fare per Roma, perchè non lo ha fatto prima?? Anche lì i comunisti lo hanno impedito?? Vi è su questo Forum un romano che possa confermare che Alemanno ha fatto un buon lavoro? Dai risultati delle votazioni credo ce ne saranno molto pochi.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 06/06/2013 - 11:53

Andando avanti così avrà il secondo posto assicurato , poi dicendo che è il miglior candidato possibile , provate a pensare agli altri ? Siete proprio messi bene.

acam

Gio, 06/06/2013 - 11:56

non so cosa abbia fatto di danno alemennoa roma non vivo li, ma a uno con sempre la risposta pronta non do fiducia perché? ne avra una anche al momento di giustificate le cavolate che fara alla stregua di veltroni e rutelli

pedrosa

Gio, 06/06/2013 - 12:15

Speriamo che non cada neve prima del voto.

therock

Gio, 06/06/2013 - 12:21

acam, mi faccia capire...non vive a roma e non può giudicare alemanno ma sa che veltroni e rutelli hanno fatto cavolate??? si è trasferito di recente forse?

uprincipa

Gio, 06/06/2013 - 12:25

Sicurezza???? Dopo essersi fatto fotografare con un noto boss pregiudicato romano??? Che coerenza e che faccia di bronzo!!! E per le grandi opere farà assumere qualche altro migliaio di amici e parenti? Vi ricordo che l'AMA e l'ATAC è piena di persone amiche ASSUNTE (non collaboratori!!!) dalla giunta Alemanno...e il vostro capo-grecce parla del miglior sindaco...ma per favore!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 06/06/2013 - 12:29

Non parliamo di rimonta, ormai avvenuta, parliamo di quanto lo straordinario intervento di Silvio giova ad Alemanno. C'è chi dice 15 punti, chi dice 20, io sono più prudente, sto sul sicuro: +10%. La nullità rossa Marini ha dimostrato tutto il suo disprezzo per Roma e per i romanisti con il gravissimo fatto di Klose, si è smascherato da solo ! Adesso Alemanno avrà altri cinque anni per realizzare quello che Silvio ha annunciato nel suo storico intervento, non dovrà più spendere due anni per risollevare Roma dal degrado fisico e morale in cui l'aveva precipitata il comunista Veltroni, raccoglierà i frutti della sua gestione, la migliore che Roma abbia mai avuto. Ma se questo non bastasse c'è l'argomento decisivo: nessun romano vuole che la sua bella città venga ridotta alla disperazione, trasformata in una città in mano ai rom, ai musulmani, alla teppaglia rossa dei centri sociali come Milano. Pisapia ha fatto davvero un cattivo servizio a Marino.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 06/06/2013 - 12:33

Stratocaster..ma va?? quello che succede in emilia con errani..o la Finocchiaro col marito e Vendola con finittimi..

romacentro

Gio, 06/06/2013 - 12:55

Al di là dei meriti o demeriti di Alemanno (mi pare che comunque abbia evitato lo sventramento del Pincio laddove la sinistra voleva costruire un immenso, inutile parcheggio). Dunque, al di là dei meriti, e dei tanti demeriti di quest'uomo, quello che è insopportabile è come certa sinistra non perda occasione per avvalersi delle sue protesi più ambigue (centri sociali) per inscenare manifestazioni contro chiunque non la pensi come loro; e infatti Alemanno, l'altro ieri alla Garbatella, non ha potuto parlare. Questo è il fascismo di certa sinistra: quello di togliere la parola a chi la pensa diversamente. Renzo De Felice sosteneva che "il fascismo ha fatto infiniti danni, ma uno dei danni più grossi che ha fatto è stato quello di lasciare in eredità una mentalità fascista alle generazioni successive: una mentalità di intolleranza, di sopraffazione ideologica, di squalificazione dell’avversario per distruggerlo".

Azzurro Azzurro

Gio, 06/06/2013 - 13:10

attenti romani....votare il candidato komunista vuol dire soldi nostri regalati a immigrati e rom, delinquenza komunista e immigrata e miseria per gli Italiani

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 06/06/2013 - 13:47

@Azzurro Azzurro. hai scordato di parlare di coppie gay e dei militari nelle strade. sei un perdente che non studia!

procto

Gio, 06/06/2013 - 14:56

@ Azzurro Azzurro. Non dimenticare di menzionare che se vincesse Marino, il Colosseo verrà dato ai rom per farci un accampamento. Così, per completezza di informazione.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 07/06/2013 - 11:00

procto no è già prenotato per i Gaypride 365 giorni l'anno..