Alfano: "Cacceremo dal Pdl tutti quelli che sbagliano"

Il segretario del Pdl promette pulizia nel partito e di agevolare un'approvazione rapida del ddl anticorruzione. Ed è cauto sul Monti bis: "Ogni candidatura è prematura"

Continuano gli scandali che coinvolgono le Regioni e il Pdl promette pulizia. "Sono indignato dagli sprechi delle Regioni", ribadisce il segretario Angelino Alfano, chiedendo ai Consigli regionali una "pesante spending review" e assicurando: "Saremo durissimi. Ogni volta che scopriremo che uno dei nostri ha sbagliato lo cacceremo". Anche per questo il Pdl ha intenzione di agevolare "un’approvazione rapida" del ddl anticorruzione.

Alfano ha anche risposto a chi, come Roberto Formigoni, propone di ridurre a tre il numero delle Regioni italiane per migliorare l'efficienza e ridurre gli sprechi: "Noi siamo d’accordo su ogni cosa che serve a riprendere la funzione produttiva di locomotiva del Paese ma siamo soprattutto d’accordo con una politica economica che non sia quella di sinistra sbilanciata sul versante Cgil".

L'ex Guardasigilli, partecipando al convegno "Ripartiamo dal Nord", ha parlato anche di un altro tema caldo: la lotta all'evasione: "Dobbiamo fare un sistema un pò all’americana in cui i cittadini possono scaricare tutto", sottolinea, "Non dobbiamo inseguire gli evasori con i cani. Vogliamo il ridimensionamento dei poteri di Equitalia non perchè vogliamo diminuire la lotta all’evasione ma per farla in modo diverso, con il contrasto degli interessi. Lo slogan è scaricare bene, scaricare tutto. Questo è il programma concreto per chi si occupa di evasione".

Parlando invece di un possibile Monti bis, Alfano è cauto: "In democrazia il voto conta qualcosa, quindi stabilire cosa accadrà dopo a prescindere dal risultato del voto non è un esercizio democratico. Ci affidiamo alla saggezza degli italiani ai quali proporremo una forte innovazione sull’abbattimento del debito pubblico dal quale troveremo le risorse per finanziare lo sviluppo e diminuire le tasse". Nonostante questo il segretario del Pdl è convinto che l'attuale premier abbia "lo standing, il profilo, l’autorevolezza per essere candidato ad ogni incarico, anche europeo. Non solo la Commissione ma anche il Consiglio europeo. Ma non spetta a me ed in ogni caso è prematuro".

Durante il convegno, vera e propria standing ovation per Alessandro Sallusti. Quando l'ex direttore deIl Giornale è arrivato, il pubblico si è alzato ad applaudire e il segretario del Pdl, Angelino Alfano, ha interrotto il suo intervento per salutarlo e abbracciarlo: "Ha messo prima le sue idee e poi l’interesse, grazie Alessandro".

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 29/09/2012 - 17:17

Vedrete alle prossime elezioni,quanti ne verranno cacciati,.....DA NOI!!!

vitripas

Sab, 29/09/2012 - 17:18

il mio voto non l'avranno mai più questi politici corotti tutti quanti che piazzano parenti nei posti di comando e spendono quello che vogliono per poi rimpirci di tasse ed affamare i pensionati VERGOGNA io non SARO' PIU' VOSTRO COMPLICE VOTANDOVI

vitripas

Sab, 29/09/2012 - 17:26

se lo facessero tutti i partiti Montecitoria verrebbe chiusa per mancanza di deputati !!!!!!!

vacabundo

Sab, 29/09/2012 - 17:30

Alfano,Alfano, ci vada piano con questi spropositi,se no il primo ad essere cacciato sara lei.Non dica bestialità.Non dica cose che mai potrete voi nel PDL mantenere.Stando a quello che dice lei,dovreste essere cacciati tutti.Ma siccome per scovarli nel PDL ci vorrebbe molto tempo,lei stà gritando cose assurde.Comunque sig.Alfano, una buona parte d'Italiani,aspetta questo con gran sollievo,La invito a guardarsi attorno nel suo partito con fermezza ed obiettività.

Destra Delusa

Sab, 29/09/2012 - 18:08

Attento Angelino che rimarranno in pochi, forse non potrai più contare nemmeno su Silvio.

vacabundo

Sab, 29/09/2012 - 18:16

Parlare è molto facile il difficile è mantenere quello che si dice.Però è questione di buona volontà se vogliamo una italia più pulita.E' tanto difficile essere onesti?

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 18:18

Quanto all'ultimo scandalo concernente il Lazio, dove sono elettore, mi aspetto che non solo siano "cacciati" Fiorito ed ogni altro consigliere che abbia compiuto brogli nella "gestione" della propria "dotazione annua" (100mila, 200mila o più,) quindi probabilmente tutti, ma anche che nessuno degli attuali consiglieri in quota PDL sia ripresentato alle prossime elezioni.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 18:43

Leggo su il Messaggero che dopo la furbata di Polverini, che ha “destituito” 5 assessori di marca Pdl, vi è maretta e si minacciano le dimissioni anche degli altri. A mio avviso l’intero consiglio dovrebbe essere “dimesso” e la Regione commissariata. Se tutto il gruppo consigliare si dimettesse farebbe migliore figura, anche se mi rendo conto che io parlo avendo come parametro l’etica, mentre i politici hanno come riferimento solo i loro interessi personali. Intanto Alfano che fa? Mette la testa sotto la sabbia?

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 29/09/2012 - 18:55

Ahja jaja, stiamo ancora alle promesse. Se passerà all'azione metà PdL dovrà essere cacciato.

Ritratto di Andrea1973

Andrea1973

Sab, 29/09/2012 - 19:02

Non bastano i proclami... c'è bisogno di fatti perchè la gente è stanca degli scandali. Le parole di Alfano sono sacrosante ma l'importante che si dia seguito al loro significato. Ricordiamo che l'umiltà paga sempre...

sale.nero

Sab, 29/09/2012 - 19:03

... di piuttosto "tutti quelli che riusciremo a scoprire" perché altrimenti rimanete in pochini o meno ancora. Questo vale per tutti i partiti: la vera prima casta, che protegge e copre tutte le altre.

giuseppe.galiano

Sab, 29/09/2012 - 19:16

Bravo Angelino. Però attento, rischiamo di rimanere in pochi...

Ritratto di coni

coni

Sab, 29/09/2012 - 20:33

E chi ci crede, questa massa di ladri, sono dei pendagli da forca che dovevano essere carcerati, prima di consentirgli di rubare. Ma non ci possiamo fermare alla regione, caro Angelino i ladri sono una peculiarità del PDL e del centro destra in gene rale. Già il fatto che dopo una settkmana siano ancora li è la dimostrazion esatta che non saranno cacciati. E er questo motivo io e molti altri voteremo Grillo, o Renzi, proprio per farvi imparare che i ladri debbono andare in galera, altrimenti sono gli elettori ad andarsene. Salam

Ritratto di coni

coni

Sab, 29/09/2012 - 20:35

Caro Angelino, c'è poco da promettere, il PDL è solo un covo di ladri a tutti i livelli. Meglio azzerare il partito e ripartire da zero. Meglio pochi e buoni, che molti e indubbiamente ladri, imbroglioni, corrotti e corruttori, a r i l a d r i.

gbsirio_1962

Sab, 29/09/2012 - 20:42

il partito degli onesti...

Willy Mz

Sab, 29/09/2012 - 20:55

alfano, alfano... ci dovevate pensare prima, non dovevate mettere i ladroni in lista. vedremo alle prossime elezioni cosa succederà.

vince50

Sab, 29/09/2012 - 22:07

Non è affatto sufficiente "cacciare via" un politico che fa questi sbagli,dovrebbe essere messo al muro.Anche il popolo ha bisogno di soddisfazioni,e che siano concrete.

eureka

Sab, 29/09/2012 - 22:33

Ma sul serio dovete eliminare i corrotti, fuori per sempre dalla politica e far perdere loro i diritti pensionabili acquisiti. Forse con questi preamboli saranno meno tentati a rubare

rokko

Sab, 29/09/2012 - 22:35

E chi rimarrà allora ?!?

MenteLibera65

Sab, 29/09/2012 - 22:56

Non sapevo che i ladri che rubano si stessero sbagliando. Secondo me fanno proprio quello che volevano fare, nessuno sbaglio. In ogni caso se il PDL caccia tutti i suoi politici ladri...direi che chiude per mancanza di personale.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 29/09/2012 - 22:58

... bene, viva, bravo, fai bene, benissimo, siamo tutti alfano, meglio, tanti Parsifalfano. --- Ma quando vi sarete tutti dimezzati, non più di quattrocento e sono già troppi... allora comincerò a crederò anche al resto. Anzi no, dovete rivisitare anche le Regole, quelle della Politica. Per una politica seria, ma più onesta. -- Angelì, questa, dire che fa schifo, è un eufemismo. Svegliati anche te, che è già tardi! - Statti bene.

KARLO-VE

Sab, 29/09/2012 - 23:23

certamente caccerete i cattivi, come avete cacciato la minetti

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 29/09/2012 - 23:53

Avevate già promesso che avreste fatto pulizia. Così non è stato. Come potete pretendere che crediamo a nuove promesse? Il tempo è scaduto.

Ritratto di martinitt

martinitt

Dom, 30/09/2012 - 00:05

Bisogna cacciare non solo chi farà cose sbagliate, ma anche chi ha fatto e anche chi non ha moralità. Di certo la scelta sarà difficile però bisogna tentare cercando di non commettere errori.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 30/09/2012 - 01:38

Giustissimo cacciare tutti coloro che tradiscono la fiducia dei cittadini fingendo di dedicarsi alla politica. PIU' IMPORTANTE SAREBBE SELEZIONARLI QUANDO ENTRANO A FAR PARTE DEI PARTITI.

Marcello.Oltolina

Dom, 30/09/2012 - 03:18

Il Sig. Alfano dovrebbe cacciare dal suo partito i ladri subito e non domani e poi dovrebbe cacciare anche quelli che avevano scelto questi ladri.

cronin

Dom, 30/09/2012 - 07:11

rimarrete in pochi

BONSIPOGGI

Dom, 30/09/2012 - 07:30

Caro sig.Alfano, continuate pure a pensare a Monti.....vedrete quanti vi aranno il loro voto con un candidao del genere!!!!!

sarko

Dom, 30/09/2012 - 08:02

Ho tanti amici leghisti e loro dicono di aver fatto pulizia del mele marce (almeno quelle evidenti che sono state clamorosamente scoperte dalla gente ), ma noi del pdl che pulizia abbiamo fatto ? verdini ? dell'utri ? o forse ancora previti ? Siamo stanchi di parole e di vedere ladri e farabutti ad ogni piè sospinto. Alfano fà una legge elettorale che ci faccia scegliere le persone e poi lascia fare a noi elettori. Vedrai che pulizia ....

giocar11

Dom, 30/09/2012 - 08:48

E chi ti rimane, Angelino?. Se guardiamo i consiglieri regionali del Piemonte, l'unico che non ha chiesto rimborsi, nel PDL, è un certo Burzi, che sicuramente conoscerai. Gli altri, assieme agli amici della lega e liste fiancheggiatrici, si sono presi quasi l'85% dei rimborsi spese. Del Lazio, Dio ti aiuti .... chi ti rimane? Secondo me, oltre al Burzi, ti rimane la Minetti ... che a questo punto andrebbe rivalutata: lei un lavoro di che vivere ce l'ha e sicuramente qualcosa sa fare.

giocar11

Dom, 30/09/2012 - 08:50

Sallusti non è che ha messo chissà che. Un attuale deputato del PDL (ce lo teniamo questo, Angelino?) ha ammesso (a sentenza passata in giudicato) ch el'artiolo l'ha scritto lui e che era diffamatorio. Perché applaudire Sallusti? Non ha fatto niente. Andrebbe applaudito il signore diffamato e pesantemente biasimato il Farina (il "coraggioso" che ha scritto l'articolo) e chi, al governo per decenni, non ha cambiato la legge.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 30/09/2012 - 09:01

Ovvero " Non abbiamo mai cacciato dal PDL quelli che sbagliavano"

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 30/09/2012 - 09:39

caro Alfano, le paperette inutili, messe là a suo tempo per colore, diciamo così,già tentano la migrazione di suo, vdendosi ormai andate, superate( gli anni per le papere sono tremendi)e qualche mariuolo te lo sta sistemando la magistratura. Noi la speranza l'abbiamo lasciata alle ortiche, cioè:vuoi ridare lustro al partito? Bene ,taglia senza alcuna pietà cominciando da quelle persone messe nella "vigna" per raccomandazione dei corrotti noti, il resto viene da se.

Giancarlob

Dom, 30/09/2012 - 09:53

Proclami, belle parole, belle idee, belle iniziative: ma quante fragnacce ci sono state dette negli ultimi anni eppure siamo qui, sull' orlo del precipizio ? Caro Alfano, mettiti davanti allo specchio, chiediti se hai mai sbagliato, datti una risposta e agisci di conseguenza ....

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 30/09/2012 - 10:01

Traduzione:"Cacceremo dal PdL tutti quelli che si fanno beccare come polli dilettanti". E ancora: "Lo slogan e' evadere bene, evadere tutti"...

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 30/09/2012 - 10:11

Ne resterà uno solo, o forse meno!

maxfra73

Dom, 30/09/2012 - 10:16

No caro Alfano, non chi sbaglia, visto che "errare humanum est", ma chi RUBA i soldi dei cittadini....

cesare beccaria

Dom, 30/09/2012 - 10:17

Alfano conta quanto me, cioè nulla, e lui si da arie di leader, poveretto

Duka

Dom, 30/09/2012 - 10:35

@Zagovian: è di certo come scrivi ma se non cambiano la legge elettorale permettendoci di votare con un sistema modello francese con il quale è il cittadino a scegliere liberamente da chi farsi governare possiamo solo annullare le schede. Tutte le altre vie sono precluse o peggio usciranno dalla porta per rientrare dalla finestra.

HARUN EL RASHID

Dom, 30/09/2012 - 10:55

Alla fine non resterà nessuno, ma se qualcuno dovesse restare non saranno certo gli onesti, ma piuttosto quelli troppo furbi per farsi prendere da Alfano. Avete fallito e siete falliti, ma la cosa più brutta non è neppure che ci abbiate ingannato, la cosa più brutta è che non siamo più (per colpa vostra) in grado di credervi.

Amelia Tersigni

Dom, 30/09/2012 - 11:17

Come facciamo noi elettori a sapere chi è un disonesto e chi non lo è?. Non ce l'hanno mica scritto sulla fronte ?. Purtroppo ci deve essere sempre "qualcuno" o "qualcosa" che garantisca l'integrità del candidato !!!. Se si lascia agli elettori la scelta, torneremo - come minimo - al famigerato voto di scambio !!. La questione mi sembra quasi irrisolvibile !!.

doblone

Dom, 30/09/2012 - 11:38

Ma Alfano ci è o ci fà,cos'è.....è sceso dal pero l'altro giorno!

Giovanmario

Dom, 30/09/2012 - 13:50

antonio vivaldi.. totò per gli amici più intimi.. tu porti un nome illustre.. la differenza sta nel fatto che lui era il principe della risata.. tu.. al massimo.. (tra il serio e il faceto..ma tu a quanto pare non sei in grado nemmeno di distinguere tra una supposta ed un paracarro.. con tua somma goduria).. sei un manovale della HoChiMinhkiata!

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 01/10/2012 - 14:46

Non ripresentarti, nemmeno voi, PDL, come garibaldi "coi 1.000" (da eleggere), non ci provare nemmeno. La discriminante regina, per farci "andare al mare". Tutti - Remember "parsifalfano" - remember forever -