Alfano: "Senza la De Girolamo governo più debole"

Il vicepremier: "Ho tentato di farla restare, ma ha la testa dura". Sulla legge elettorale: "No alle liste bloccate. Senza di noi Berlusconi perde"

Angelino Alfano ci ha provato, a suo dire, a impedire a Nunzia De Girolamo di lasciare Palazzo Chigi. "Mi ha chiamato per avvertirmi. Le ho detto che non condividevo le sue dimissioni e ho provato, invano, a trattenerla. Ma ha la testa dura, ha insistito ad andare avanti", rivela il vicepremier a Repubblica, "Nunzia in Parlamento si è difesa bene, ha usato parole chiare. Io le ero seduto accanto e lo rifarei. Sono convinto che sia stata un bravo ministro e sia una persona appassionata e perbene".

Alfano prova inoltre a spegnere le polemiche sollevate dall'ex ministro dell'Agricoltura secondo cui il governo non l'avrebbe difesa. Per il leader di Ncd, infatti, il rapporto con Enrico Letta "è sempre stato molto solido e amichevole, ma lei evidentemente si aspettava un’attestazione più calorosa da parte del presidente del Consiglio". Di certo, dopo le dimissioni il governo "non ne esce rafforzato".

Parlando poi della legge elettorale all'esame del Parlamento, Alfano ribadisce il suo no alle liste bloccate e scongiura il voto anticipato: "È incompatibile con la riforma del Senato e del Titolo V", dice. E ricorda a Berlusconi: "Il centrodestra vince solo se è una coalizione, perché se lo scontro elettorale fosse tra Pd e Forza Italia, Renzi resterebbe avanti di dieci irrecuperabili punti".

Escluso intanto un ritorno della De Girolamo in Forza Italia. "Nunzia è una persona perbene, a cui voglio bene", ha detto il capogruppo al Senato Paolo Romani, "È stata oggetto di un atto barbarico". Ma aggiunge: "A mio avviso la scissione ha determinato una separazione tra chi è andato via e chi è rimasto, non credo che andare e venire, le porte girevoli, in politica abbiano mai dato un contributo alla chiarezza e alla trasparenza. Lei ha fatto una scelta: è andata al governo, è rimasta al governo, dopodiché ha deciso di non esserci più, ed è una scelta che le fa onore, perché si diceva che alcuni erano rimasti nel Ncd per restare al governo. Chapeau".

Commenti

beppechi

Lun, 27/01/2014 - 10:10

Mentre invece senza Berlusconi Alfano prospera. Per tenere per le palle Silvio bisogna almeno avere le tette

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 27/01/2014 - 10:12

!!!!!! Povera Nunzia è una vittima di un intercettazione illegale scandalosa e scorretta …… Alfano sempre dalla parte giusta vero ????

Gianfranco__

Lun, 27/01/2014 - 10:13

Peccato, era una bella topolona, la migliore li dentro.

pupism

Lun, 27/01/2014 - 10:13

Adesso se ne accorge che quelli di NCD sono sono degli Utili Idioti strumentali al PD? alla De Gerolamo la vicenda della Biancofiore non le dice nulla? Letta e Alfano sono solo dei burocrati che non hanno la stoffa dello statista....

LAMBRO

Lun, 27/01/2014 - 10:14

ANGELINO ! QUANDO L'AVETE SNOBBATA IN PARLAMENTO NON LO SAPEVI CHE INDEBOLIVI IL GOVERNO?

giovauriem

Lun, 27/01/2014 - 10:17

caro alfano:forse, senza di voi Berlusconi perde,mentre è certo che voi senza Berlusconi vi estinguete.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 27/01/2014 - 10:17

Alfano,ma cosa dici?....

elio2

Lun, 27/01/2014 - 10:19

Certo caro (si fa per dire) Alf-Ano, senza di voi probabilmente si perde, ma andrei cauto ad esprimere certezze, se guardiamo i sondaggi che vi danno in dissolvimento, tra un po' allearsi con voi non sarà nemmeno conveniente al Berlusca, comunque io ritengo sia meglio perdere ed essere senza di voi che vincere con voi, pronti a tradire alla prima occasione, anche perché nel caso di un vostro rientro alla casa del padre, in tanti NON voteranno più per F.I. io e i miei famigliari compresi.

giovauriem

Lun, 27/01/2014 - 10:19

caro alfano,forse e dico forse,senza di voi Berlusconi perde,mentre è certo è sicuro che voi senza Berlusconi vi estinguete

canaletto

Lun, 27/01/2014 - 10:20

ALFINI???? CARNEADE CHI ERA COSTUI??????? IL GOVERNO SARA PIU DEBOLE MA ANCHE IL PARTITO DEI TRADITORI SI VA AZZERANDO....

futuro libero

Lun, 27/01/2014 - 10:21

Caro alfanuccio la di girolamo avrà la testa dura ma ha capito di avere sbagliato,la sx prima ti usa poi ti getta.Almeno lei ha avuto il coraggio di abbandonare una poltrona,da quello che dice si capisce che lei la poltrona non l'abbandonerebbe mai anche se capisce di avere sbagliato.E per avvalorare questo lei dichiara convinto che senza di voi Berlusconi perde.Sì potrebbe avere ragione,oggi in parlamento ci sono due camere senza potere ma solo poltronizzate che naturalmente agiscono solo se possono tenere la poltrona sotto il deretano,ma prima o poi si andrà ad elezioni e vedremo se senza di voi Berlusconi perderà.Che delusione alfano,lei oltre a non aavere il quid non ha neppure dignità,lei si è venduto per trenta denaari e una poltrona,che schifo.

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Lun, 27/01/2014 - 10:23

Questa volta Angelino ha proprio ragione! Da sola FI resta al palo, quindi insiste con le preferenze perchè lui sarebbe per forza in lista col cav ma rischia di non essere nominato! Mica scemo il ragazzo senza quid! E bravo!

@ollel63

Lun, 27/01/2014 - 10:27

vomitevole individuo, taci.

cameo44

Lun, 27/01/2014 - 10:37

Alfano parla come se avesse il 30% non si è reso conto che conta molto poco anche se fa minacce sia a destra che a sinistra ricatta Letta di cendo che al Senato è determinante ora minaccia Berlusconi dicendo che senza di lui si perde occorre dire a questo signore che è meglio perdere con dignità che avere un alleato come lui ha sostenuto la tesi di sta re al Governo nell'interesse del paese nulla di più falso visto i risultato dica questo signore assieme ai suoi seguaci cosa ha fatto ad oggi questo Governo per i giovani disoccupati cosa ha fatto per quelle famiglie che non arrivano non alla quarta settimana ma bensì alla ter za settimana cosa ha fatto per fermare l'aumento della povertà cosa ha fatto per incrementare i consumi l'unico volano per la ripresa nulla ha fatto solo casini come quello su l'IMU sui professori sui tanti casi dei vari manistri compreso Alfano diciamo che non è il solo Alfano che dovrebbe vergognarsi per il totale fallimento ma anche e sopratutto Letta il quale sta risultando il peggiore Presidente del Cosiglio tenacemente attaccato alla poltrona e nonostante i fallimenti le controversie e le critiche da tutte le parti oltre alla perdita costante dei consensi continua imperterrito a fare proclami e promesse è proprio vero la dignità ed il coraggio sono sconosciuti ai nostri politici

Agostinob

Lun, 27/01/2014 - 10:47

Quando uno dice "senza di me Berlusconi perde" si è già classificato per quello che è. E mostra ancora una volta che non possono esserci più di due grandi partiti. Ogni piccola realtà porta inevitabilmente a questi risultati: i ricatti.

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 27/01/2014 - 11:13

Semmai è il contrario: con voi, Berlusconi perde. E ora, fuori la De Girolamo da forza Italia e dal centrodestra. Chi ha tradito una volta, può tradire mille volte.

berserker2

Lun, 27/01/2014 - 11:19

Ma si, ma si.....candidiamolo in FI ma con le preferenze! Ahahaha

Ettore41

Lun, 27/01/2014 - 11:20

Puo' darsi pure che senza di loro il Berlusca perda ma se non bloccano le liste e' il paese che perde. Avremo nuovamente il voto di scambio e naturalmente ancora corruzione politica. Meglio che vinca l'avversario piuttosto che ritornare alle schifezze della Prima Repubblica.

angelovf

Lun, 27/01/2014 - 11:23

Alfano, non ti sembra che parlare di Berlusconi, e per quello che ti ha fatto è da vigliacchi? Ricordati che nella vita, i traditori non hanno mai vinto, hanno solo la gloria dei 5 minuti, Berlusconi senza di voi perde, questa è pura fantasia, anzi se fossi berlusconi, lascerei da parte l'oppurtunismo, e non mi avvicinerei più alle persone del tuo gruppo, siete degli ingrati, Berlusconi è stato stupido a credervi.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 27/01/2014 - 11:24

@Agostinob,due soli grandi partiti?ma se tutti i gruppetti parlamentari che hanno indebolito i governi,ricattato e fatto ribaltoni,sono nati da quei grandi partiti e sempre dopo il voto e non prima,come si fa a sostenere che con due soli partiti abbiamo risolto quel problema?che fini e alfano sono stati forse eletti in due piccoli partiti forse?

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 27/01/2014 - 11:32

veramente credevo questo Alfano più intelligente e preparato politicamente, tutto sommato che sia andato via da Berlusconi, è stato un bene, per il partito perché non era adatto a fare il suo vice. Dico questo perché a sentirlo ragionare dimostra di non aver capito niente di politica. Le sue affermazioni che senza di lui Forza Italia non vince, ma lui senza forza Italia non ha capito che sparirebbe come Fini?Non ha capito che non ha la forza per vincere non andare in parlamento?

cast49

Lun, 27/01/2014 - 11:44

e alfano non perderà? o aiuterà ancora i komunisti?

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 27/01/2014 - 11:48

E' vero che FI è sotto, rispetto al Pd, di dieci punti mentre come coalizioni il centrodestra è avanti, ma questo non significa che Angelino sia al 10%: c'è la Lega che è al 4%, Fratelli d'Italia pure al 4%, poi c'è La Destra, poi c'è il Grande Sud... Quanto resta a Angelino? Diciamo un 3%?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 27/01/2014 - 12:01

Alfano e le sue CHIACCHERE TAGLIENTI tipo già fini - troppo sicuri di loro stessi - denotano qualcosa come i mercanti in fiera ma soprattutto un certo progressivo allarmante timore Forse le sue espressioni circa FI e Berlusconi vorrebbero significare :"Padre Nostro, abbi pietà di noi, non ci abbamdonare, solo con noi potresti vincere....!" Secondo me invece....perderebbe ancora ...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 27/01/2014 - 12:07

la scelta tra il rischio di non vincere le elezioni e la certezza di non vedere più il Coniglio Mannaro in televisione..non si pone nemmeno.io non amo il rischio!!!

Il giusto

Lun, 27/01/2014 - 12:08

Noto che i silvioti si sono resi conto che se andassero alle elezioni la sconfitta è sicura!Arrivereste a malapena al 20% e al ballottaggio andrebbero PD e M5S!E il pregiudicato ai domiciliari!!!The end

francesco de gaetano

Lun, 27/01/2014 - 12:13

Premesso che questo mio intervento non ha nessuna intenzione di giustificare il vigliacco comportamento di Alfano,ma quando leggo i post che tutti vogliono la testa del neo segretario del Ncd,colpevole di aver creato la scissione all'interno del PDL,voglio ricordare che all'interno di quel partito ci sono autorevoli parlamentari che hanno contribuito, e non poco, alla separazione da Berlusconi e non credo che i vari Schifani,Cicchitto,Quagliariello, Lupi, sono rimasti passivi alla decisione assunta da Alfano,per cui io aggiungerei anche gli altri in modo tale che chi legge possa capire chi sono stati i traditori di Silvio Berlusconi

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 27/01/2014 - 12:17

Il giusto.hai la testa più dura di un somaro..non impari neanche dall'esperienza..l'hanno scorso il gap dal PD era il doppio e si è vista come è andata a finire..poi solo un Grullino come te può pensare che li Scimmione a 5 Stelle ..possa continuare ad essere il 3 partito..la gente si stufa di chi dice sempre no e l'unica cazzata che propone è la stipendio per tutti senza lavorare..

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 27/01/2014 - 12:22

Veramente senza di lui Berlusconi Stra..vince; i voltagabbana non li vota nessuno.

Il giusto

Lun, 27/01/2014 - 12:30

Raddrizzo...la differenza è che adesso il pregiudicato andrà ai domiciliari con il divieto di smaronnarci in tv con le sue balle!E il candidato premier che voterete chi sarà?Toti,bincofiore,verdini,capezzone,santanchè????

ni.napoli

Lun, 27/01/2014 - 12:30

Tipiche argomentazioni di dorotea memoria che hanno paralizzato l'Italia per decenni. Crede davvero Alfano di avere potere ricattatorio? Possibile che non si rende conto di essere compartecipe di un progetto fallimentare che finirà per indebolirlo ulteriormente? Cosa stanno facendo Letta e Saccomanni? Quale miracolistica azione di governo è in corso?

Il giusto

Lun, 27/01/2014 - 12:57

Raddrizzo...la differenza è che adesso il pregiudicato andrà ai domiciliari con il divieto di smarronarci in tv con le sue balle!E il candidato premier che voterete chi sarà?Toti,bincofiore,verdini,capezzone,santanchè????

a.zoin

Lun, 27/01/2014 - 13:04

Questo dimostra l`INCAPACITÀ di Alfano e Letta. Avessero pensato anzitempo alle conseguenze, non si sarebbero comportati come hanno fatto. "Dio li fà e li accoppia".

Miraldo

Lun, 27/01/2014 - 13:06

Angelino l'unica cosa che puoi fare è andare a cogliere i fichi d'india, occhio alle spine!!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 27/01/2014 - 13:06

Alfano:"Senza la De Girolamo il governo è più debole" ... e con questa affermazione anche Alfano entra nella schiera degli irrecuperabili ... incredibile, roba da non credere! Ma cosa è successo a questo Alfano?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 27/01/2014 - 13:09

Alfano: "No alle liste bloccate. Senza di noi Berlusconi perde" .....ed è anche contento che Berlusconi perda le elezioni! Questo Alfano non ha ancora capito da che parte stare. Mi sembra quel signore che per fare dispetto alla moglie si tagliò i gioielli di famiglia.

tzilighelta

Lun, 27/01/2014 - 13:14

Una ragazza rovinata per niente, messa li solo perché c'ha un bel musetto, è lo stile dei bananas, adesso, per il suo bene, qualcuno la convinca a scappare dal palazzo, Nunzia fuggi da li, scappa dal ministero scappa da forza italia, e scappa pure da tuo marito, Nunzia salvati!

alanti

Lun, 27/01/2014 - 13:17

De Girolamo, a quando il ritorno a FI? Prima delle elezioni naturalmente.

giosafat

Lun, 27/01/2014 - 13:22

Caro Alfano, si può anche perdere; è nella logica naturale delle cose. L'importante però è farlo a testa alta e non con le terga a 90° come le stai tenendo tu e i tuoi compari. E guai a chi tenta un qualsivoglia inciucio con questo giuda.

CARLINOB

Lun, 27/01/2014 - 13:26

Alfano ha ragione : ora al Governo manca l'appoggio dell'Andrangheta!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 27/01/2014 - 13:50

Il giusto..continui giustamente a non capira un sega..io spero invece che la mandino ai domiciliari..così si potrà governare senza problemi anche snza Renzi..pensa poi che anche Silvio ha imparato a twittare..ormai l'unico vero canale di comunicazione universale..e si può twittare anche dal salotto.. Baluba!!

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 27/01/2014 - 13:58

la pecorella vuole tornare all'ovile dal buon pastore.

Gioa

Lun, 27/01/2014 - 14:05

alfano Nunzia ha la testa dura....sapessi tu da troppo tempo che hai al testa dura.......almeno Nunzia ha avuto il buon senso di dimettersi...tu invece ancora stai in "sella senza il cavallo". Traditore che dice degli altri e non si specchia per sè. a casa hai gli specchi deformanti?...

cicero08

Lun, 27/01/2014 - 14:10

Di certo Alfano pensa ai ben 176 (centosettantasei) voti di preferenza che Nunzia ha preso alle comunali di Benevento nel 2006...

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 27/01/2014 - 14:20

Certo che ci sono ministri e ministri Alfano e la Cancellieri sono stati difesi ad oltranza …….la De Girolamo e la Eden no …. Non è un gran bel esempio di imparzialità

ammazzalupi

Lun, 27/01/2014 - 14:21

Ahahahahahahahahhhhhh... "senza di me Forza Italia perde". Le ultime parole famose. Le ultime parole di un mentecatto che credeva di essere Napoleone e, invece, era solo lo stalliere che puliva la cacca del suo cavallo. Miserabile infame, farai la fine di tutti i TRADITORI.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 27/01/2014 - 14:23

La Nunzia apostolica del'NCD si è dimessa da minestra scotta del fu governo Letta e vuole riavvolgere la videocassetta della vita, per tornare dal Papa Silvio I.Se i PM applicassero la cura Berlusconi a tutti i parlamentari.. avremmo il parlamento vuoto ed i carceri con i letti a castello da 8.Alfanino,hai tradito il tuo Papa e senza di lui non vedrai più la luce ma un pozzetto nero .

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 27/01/2014 - 14:26

Se la ministressa si fosse pentita per essere restata in un governo di incompetenti e opportunisti dovrebbere essere accolta a braccia aperte in FI, tutti possono sbagliare, poichè le motivazioni delle dimissioni fanno trasparire una semplice ripicca verso i suoi compagni di merenda si ritiri nel gruppo misto o dia le dimissioni anche da parlamentare gettare la pietra e ritirare la mano è il tipico certificato dei traditori!

Ritratto di cltgnn

cltgnn

Lun, 27/01/2014 - 14:52

TRADITORE alfano, allora non hai capito l'antifona?? Bene te la ricordo io, i traditori non li vogliamo in FORZA ITALIA e nemmeno in coalizione. Meglio perdere che sentire per 5 anni il vostro fetore provenire dalla cloca del ncd. colotti

jeanlage

Lun, 27/01/2014 - 15:03

La signora De Girolamo ha dimostrato dignità e senso dello Stato. Se poi si paragona ai personaggi squallidi alla Cialente o al pluriindagato e plurigraziato vendola, mostra un livello morale per quelli inarrivabile.

ortensia

Lun, 27/01/2014 - 15:20

Checche' ne dica Romani la De Girolamo e' uscita bruciata nell'immagine da questa storia cosi' come la Cancellieri.

nurra94

Lun, 27/01/2014 - 15:28

L'ho detto dall'inizio di questa storia, che la De Girolamo doveva sbrigarsela da sola. Mai e poi mai i sinistri avrebbero preso le sue difese. A parte i capi riconosciuti,(vedi D'Alema e qualche altro del suo calibro) gli altri sono tutti vuoti a perdere, o utili idioti, figurarsi se si sarebbero messi il problema della De Girolamo. Si è dimesso Fassina, si è dimesso Cuperlo, che cosa è successo? Assolutamente niente, appunto vuoti a perdere. Alfano, presto toccherà anche a voi, utili idioti. Sei tu che devi pregare Berlusconi, per entrare in coalizione, altrimenti sparisci dalla cartina geografica della politica!!!!!!!!

unosolo

Lun, 27/01/2014 - 15:43

Piano piano escono le false accuse e gli attacchi senza prove fatti verso il Berlusconi , sarà mica per il motivo che si rivolge al tribunale dei diritti in Europa che man mano escono fatti nuovi e comincia a tremare quella poltrona ? presto sapremo se lo zampino del NCD ha causato l'uscita con decadenza del Berlusconi.

unosolo

Lun, 27/01/2014 - 16:29

governi , ma quale governi a rischio , cavolo, dal Monti al Letta l'EMILIA , dal dopo alluvione, non arrivano soldi e ancora vivono in container , con Berlusconi l' AQUILA , non esiste una persona non accontentata nonostante si sono presi parte dei soldi , divisi , ancora oggi si lamentano per il centro storico , peccato non riconoscere lo sforzo e in poco tempo quel che è stato fatto , ora ditelo agli Emiliani che vivono in container , andate a casa.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 27/01/2014 - 16:54

Con Alfano Berlusconi perderebbe senz'altro. Che Berlusconi non faccia mai la cretinata di allearsi con questi fagotti.

ilbarzo

Lun, 27/01/2014 - 16:57

Povero Alfano.Gli elettori di contro-desta,ti hanno riservato una triste e tanto brutta fine.Se vuoi vivere d'ora in poi dovrai trovarti un lavoro,perche'non siamo piu' disposti a farti uno stipendio,poiche alle prossime elezioni andrai anche tu ai giardinetti pubblici a fare compagnia al tuo kompagno Fini.

ilbarzo

Lun, 27/01/2014 - 17:05

Alfano il traditore essendo pure lui siciliano,dovrebbe sapare benissimo che i loro corregionali non perdonano i treditori,per cui al momento del voto,verra' boigottato anche dalla sua gente,preferendo l'originale,cioe' Berlusconi.Le brutte copie,sono destinate al fallimento.

maurizio50

Lun, 27/01/2014 - 17:20

Alfano, non ti disperare.Vedrai che nella lista dei falliti (Fini, Monti, Casini e mezze figure similari) un posto te lo riserveranno!Non è detto poi che gli Italiani Ti votino!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 27/01/2014 - 17:48

La ministra finalmente si è dimessa, con soddisfazione dei sinistri e di Letta, che così potrà fare contento qualche amico-nemico. Diventata una "vittima" della politica ed ormai prossima ad essere scaricata anche da Letta, la signora forse ha il progetto di riconvertirsi in FI, consapevole che restare con AlfaNO può essere negativo per il suo tenore di vita, dato che la prospettiva post elettorale è quella di doversi "accontentare" dell'INIQUO vitalizio. Poverina ... mi fa proprio pena, dovrà accontentarsi di solo 4500 euro al mese per non fare niente!

roliboni258

Lun, 27/01/2014 - 18:24

sei tu che perdi se non sei con Berlusconi,cialtrone

coccolino

Lun, 27/01/2014 - 18:47

"Non tornerà in Fi".............CREDO BENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Holmert

Lun, 27/01/2014 - 19:23

Penso che Alfano abbia un programma che ha discusso con i suoi prima di dividersi da Berlusconi. Fare la politica dei due forni. E' sicuro che avendo a disposizione un manipolo di deputati e senatori, potrebbe saltare ,a seconda delle convenienze e delle maggioranze da formare, or quinci or quindi, ora di qua ora di là, come faceva il vecchio PSI di Craxi. Gli riuscirà il giochetto? Penso che possa farcela. Certe cose si sa come vanno in questa baldracca di repubblica, con la costituzione più loffia del mondo.

scipione

Lun, 27/01/2014 - 20:30

IL TRADITORE : " ho tentato di farla restare ,ma ha la testa dura".No caro TRADITORE, Nunzia non ha la testa dura,ma ha la DIGNITA' che tu NON HAI.

diodemerf

Lun, 27/01/2014 - 20:38

Guarda un pò chi vuole le preferenze?? Quelli che sono all'opposizione nel partito maggiore. Avete sentito la Bindi?? Hihihihi vuole le preferenze. Sa bene che Renzi quando farà le liste la lascia a piedi. Se passerà questa legge elettorale sai quanti vecchietti ancorati da ventenni allo scranno parlamentare andranno a giocare a bocce ai giardinett. Sai quante lacrime per la sussistenza dovendo campare con minimo 4500 euli al mese. Ridicoli ed ipocriti. Saluti

ilbarzo

Lun, 27/01/2014 - 21:01

Alfano,il tuo partitino del 4%,finisce che si dissolve nel nulla.

pinosan

Lun, 27/01/2014 - 21:29

Io spero veramente che Berlusconi non faccia l'errore di riprendere alfno in FI.Giuro che se questo dovesse accadere voto RENZI:Ho sentito altri amici che hanno sempre votato per Berlusconi e tutti sono del mio stesso parere.Meglio perdere che vincere con una serpe in corpo.Fini e Casini ne hanno fatto la storia,non dobbiamo ripetere gli errori.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 28/01/2014 - 00:38

Solo i trinariciuti riescono bene nel giochetto di dare le dimissioni per poi farle rientrare appena qualcuno di loro fa finta di non accettarle. Perlomeno la Nunzia ha dimostrato di essere una persona seria e non un burattino come il sindaco dell'Aquila.

Tony Capo

Mar, 28/01/2014 - 08:28

Nunzia è andata via, peccato Che non si è' portata con se tutta la gang del NCD, TANTO ALLE PROSSIME ELEZIONI SPARIRANNO, non illudetevi, cari traditori, il Cav restera' sempre in prima fila, e senza Di voi Forza Italia vincera' lo stesso e anche se dovesse perdere ( cosa che non succederà ) Forza Italia, sarà sicuramente più pulita.

bfesta

Mar, 28/01/2014 - 09:24

BERLUSCONI perderà le elezioni solo se si alleasse con Alfano ,sarei io il primo a non votarlo ,i traditori una volta scoperti bisogna cancellarli ,alfano farà la fine di fini e di tanti altri traditori.

Albaba19

Mar, 28/01/2014 - 09:43

Romani: "non tornerà in forza italia" ma vi siete dimenticati il prosieguo della frase "ma dipende molto da quanti voti può portare"........