ALITALIA-ETIHAD Lupi: inaccettabile la bad company con i soldi pubblici

Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi (Ncd) dice no a una bad company per Alitalia. Un intervento dello Stato, sostiene, sarebbe «inaccettabile». Ma l'opzione su cui si sta lavorando in queste ore, in vista dell'incontro di domani ad Abu Dhabi con i vertici di Etihad, non prevede un contributo pubblico nell'operazione. Lo schema cui si sta lavorando prevede infatti la formazione di una newco, partecipata al 100% dagli attuali soci Cai, con tutti gli asset ad eccezione del debito e dei potenziali contenziosi pregressi. Debito e contenziosi che resterebbero nella «old Alitalia», partecipata sempre al 100% dagli attuali soci, senza quindi il coinvolgimento diretto o indiretto di risorse pubbliche. Solo dopo la creazione della newco, ci sarebbe la sottoscrizione di un aumento di capitale da parte di Etihad, con la compagnia degli Emirati che arriverebbe a detenere una quota compresa fra il 40 e il 49%. Quella della newco è comunque una delle ipotesi sul tavolo, restano in campo anche la trasformazione di una parte del debito in «equity» e la parziale ristrutturazione del credito vantato dalle banche.

Commenti

morello

Lun, 05/05/2014 - 10:20

Sono d'accordo che non deve esserci alcun coinvolgimento dello Stato nel debito di Alitalia . Penso che la stragrande maggioranza dei cittadini sia stanca di farsi carico di questi carrozzoni. Penso anche che per rendere piu' efficiente la società l'organico sia ridotto a non piu' di 8000 unita'. Se i sindacati non sono d'accordo si vada al fallimento.

PaulinDeBula

Mar, 06/05/2014 - 19:59

Siamo assolutamente d'accordo che un'altra ruberia di denaro dei contribuenti non s'ha da fare. Ci mancherebbe! Ma ad Etihad cos'hanno in mente per recuperare la Clientela e gli stessi Soci MilleMiglia ormai scappati, in particolare nel Nord e Centro-Nord? Ci vogliono delle idee forti. Pensiamo ai centomila Investitori gabbati che con amici+parenti+aggregati arrivano al mezzo milione di viaggiatori persi, in fascia business e Soci Millemiglia contemporaneamente. Se non ci sono iniziative riparatrici Etihad si compra anche il NO PREFERISCO LA CONCORRENZA.