Altro che eroeè solo un cretinetti

<p>Luca Abbà ha fatto il bullo ed è caduto da un traliccio.<strong><strong><strong> VIDEO</strong> <a href="http://www.ilgiornale.it/video/luca_abba_sale_traliccio_tav/id=abba_sale... target="_blank"><strong>Abbà sale sul traliccio</strong></a></strong></strong>. Folgorato da una scossa, ora è in coma.<strong> <strong><strong>AUDIO <a href="http://www.ilgiornale.it/fotogallery/luca_abba_radio_poco_prima_caduta/i... target="_blank">"Se salite mi attacco ai fili"</a></strong></strong></strong>. Ma per gli antagonisti è già un eroe</p>

I no Tav hanno un nuovo eroe, Luca Abbà. Adesso si trova in coma, dopo essere caduto da un traliccio dell'alta tensione in val Susa. Si era arrampica­to per protesta ed è rimasto folgorato. Mora­le: fratture e ustioni in tutto il corpo più un co­ro di solidarietà dei novelli rivoluzionari al quale onestamente non ci sentiamo di aderi­re. Uno che sale su un traliccio non è un eroe, è uno che mette in pratica cose cretine ed ille­gali. Se l'è cercata e l'ha trovata, nel caso c'è pure l'aggravante dell'età, 37 anni, che ren­de il tutto oltre che tragico pure patetico. Ab­bà è vittima di se stesso ma non l'unico re­sponsabile della sua autodistruzione. C'è il lungo elenco di cattivi maestri che soffia sul fuoco della protesta, intellettuali, ex comici, politici con e senza orecchino che giocano con le parole e, senza nulla rischiare, ora pu­re con la vita degli altri. E poi ci sono i suoi compagni scellerati, che non gli hanno im­pedito di salire e che ora da vigliacchi accusa­no la polizia di avercelo issato. Già, perché come noto, i poliziotti di solito obbligano i manifestanti a scalare i tralicci e a mettere poi le mani sui fili dell'alta tensione.

Ma non contenti di aver prodotto un picco­­lo Feltrinelli ( l'editore filo terrorista che vole­va mettere una bomba su un traliccio ma che saltò in aria con esso), il popolo dei no Tav, infiltrato da no global e forse terroristi (lo sostiene una relazione del ministero de­gli Interni) sta cercando di esportare la rivol­ta fuori dalla val di Susa. Da Bologna a Roma, via Milano, ieri è stato tutto un bloccare stazioni, autostrade, lanciare fumogeni e petar­doni. Spaventare, intimidire, questa è la lo­ro tattica. Cercano l'incidente, e se non arri­v­a per la capacità e la pazienza dei nostri poli­ziotti sono pure disposti ad autoprodurlo pur di innescare la scintilla della rivolta.

Pochi giorni fa i nostri eroi della val di Su­sa hanno preso a sassate l'ambulanza arri­vata per soccorrere un poliziotto ferito. Ie­ri, gli stessi, hanno invocato soccorsi rapidi per il loro amico sofferente a terra. Ma di che razza di uomini stiamo parlando? Pos­sibile che un consistente schieramento del­la sinistra dia loro ancora copertura e com­prensione? Auguriamo a Luca Abbà di ri­prendersi, ma sul resto non bisogna molla­re di un centimetro.

Commenti

gianni marchetti

Mar, 28/02/2012 - 08:23

A parte il titolo assolutamente non condivisibile che, come spesso accade, denota uno scarsissimo rispetto della persona umana a prescindere, mi chiedo che motivo c'era che un poliziotto inseguisse il manifestante. Forse se lo avessero lasciato tranquillo non sarebbe successo nulla.

Franco Monticelli

Mar, 28/02/2012 - 08:29

Perfettamente d'accordo: queste persone sono gli eterni adolescenti, allevati e mantenuti sotto alcool dai sinistri in modo da ragionare solo e sempre con i piedi e non con il cervello. Sono il bacino di voti per sel idv e pd. Diventeranno mai uomini?

Fendente

Mar, 28/02/2012 - 08:31

Alto giornalismo, come al solito.

PierPierPiero

Mar, 28/02/2012 - 08:39

Sallusti potrebbe scrivere un editoriale sui motivi della protesta, se ne fosse in grado. Avete notato che nessuno entra mai nel merito? Strano, eh?

MMARTILA

Mar, 28/02/2012 - 08:45

Un pirlotto di prima scelta. Eroe? No, idiota delinquente. Umana pietà? Certo, per chi la merita...non per lui e quelli come lui.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Mar, 28/02/2012 - 08:49

Sbirri, compagni...... Possibile che nel 2012 in Italia debbano ancora proliferare certi rifiuti della storia con lessico da sfigati sessantottardi? E poi, qualunque cretino che si ammazza da solo diventa un eroe per questa marmaglia? Allora ci sono proprio, non ci fanno! Povera Italia!

Claudio491

Mar, 28/02/2012 - 08:51

Macchè riprendersi! Quello ha già fatto abbastanza danni. E' megli0 che se lo prenda Satanasso.

ero_leghista

Mar, 28/02/2012 - 08:53

Nessuno dice che Abba era proprietario di quei terreni che ha visto espropriati , secondo i no tav, in maniera illegale e NON uno dei tanti facinorosi che i GIORNALI definiscono no tav. Comunque il titolo è pessimo e privo di rispetto.

mussoliniano

Mar, 28/02/2012 - 08:54

e' il degno rappresentante del livello ( sotto lo zero) di intelligenza di questi comunisti brigatisti anarchici dei centri sociali. una banda legalizzata di cretinetti.

maruego

Mar, 28/02/2012 - 08:54

complimenti per il buon gusto del titolo!! inviato ore 8.53

Rossi Agostino

Mar, 28/02/2012 - 08:59

Cretinetti dite voi? Ma quello è un emerito imbecille come imbecilli sono quelli che lo definiscono "eroe". E`ora di finirla con questi delinquenti impuniti e con quei giudici compiacenti che li rimettono subito a piede libero e posso dire sinceramente che mi dispiacerebbe molto, ma molto di piu`se al posto "dell`eroe" ci fosse un ragazzo delle forze dell`ordine, quelli si eroi che veramente rischiano la pelle ma per ben piu`nobili scopi

luciano antonio

Mar, 28/02/2012 - 09:01

..se questa protesta avesse un senso o almeno una parvenza di logica potrei capire il sacrificio del"carbonaro, questo Abba però non è altro che un idiota.

gdn1963

Mar, 28/02/2012 - 09:01

Titolo sublime. Che vada a c.....e lui e la sua combriccola. Saluti

Ritratto di peppenappa

peppenappa

Mar, 28/02/2012 - 09:02

Se l'è cercata ed è stato esaudito:non mi fa nemmeno pena, chi è cagion dei suoi mali pianga se stesso. Credevo che in Italia di Schettino ce ne fosse solo uno,ma vedo che il mondo è pieno di grulli.Comunque si è assicurato un posto di gloria sugli altari dei kompagni che cambieranno la località in Valdabba e se vivrà,avrà una vita per commiserarsi...

giavlad

Mar, 28/02/2012 - 09:05

I kompagni kontinuano a incutere terrore. Si sa ke gli incredienti di una bella manifestazione ideologica rossa ai fini del successo sono la violenza, il nemico (la polizia) e possibilmente il morto. La polizia nn ha interesse a cercare il “ morto”, per ovvi motivi. Ma per gli stessi ovvi motivi i kompagni per rendere piu’ visibili le loro rimostranze hanno invece bisogno del morto. Il morto talvolta e’ difficile procuraselo quando le forze dell’ordine sono impegnate nell’evitarlo. Allora, istigano il kompagno disponibile di turno, lo fanno arrampicare su un traliccio dell’alta tensione dove e’ impossibile salire ed impossibile non riskiare la vita quindi fanno sembrare ke il poliziotto lo stesse inseguendondo (??!!!). Alla fine della storia gli incredienti ci sono tutti: il buon kompagno (quasi) morto ed il kattivo (il poliziotto) ke ne e' stata la kausa. Ma nn importa, l'importante e' ke la bandiera rossa la trionfera'

Gio1602

Mar, 28/02/2012 - 09:10

sono altri i veri eroi, non questi bulli molto imbecilli,condivido con voi l'opinione

Bozzola Paola

Mar, 28/02/2012 - 09:16

Vogliamo farne un altro Giuliani???? Sarebbe ora di finirla con queste persone capaci solo a far danni e che non sanno nemmeno cosa vuol dire il progresso. Peggio per lui non doveva andare lassù a fare lo scimpanzè. Se fosse stato a casa non gli sarebbe successo nulla.Oggi mi domando " l'Italia per quanto deve ancora essere schiava e succube di questa violenza senza senso? Certo che se accettiamo che un Pisapia metta personaggi exbr o altri sessantottini ai posti di comando (del resto anche lui non è un santo), non possiamo sperare in bene. ITALIANI STIAMO A GUARDARE CHE CI DISFINO L'ITALIA????

Carlo Brancaleone

Mar, 28/02/2012 - 09:18

Mi auguro che Luca si riprenda presto ed in pieno, poi voglio proprio vedere se si arrampicherà ancora anche solo su un palo di un cartello stradale! Chi è causa del suo male pianga se stesso. L'unico errore dei poliziotti è stato quello di non sparargli un colpo ad una gamba, non si sarebbe potuto arrampicare e gli avrebbero impedito di cadere.

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 28/02/2012 - 09:18

Diversi CRETINETTI dovrebbero fare la fila per arrampicarsi su quel traliccio!

Ritratto di Ferruccio/Ghinghi

Ferruccio/Ghinghi

Mar, 28/02/2012 - 09:18

Abbiamo un altro eroe.Peccato che sia un cretino

Giacinto49

Mar, 28/02/2012 - 09:20

Più che di uomini si tratta di aberrazioni viventi, con e senza orecchino, della nostra democrazia.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 28/02/2012 - 09:21

Per me è un eroe...i cretinetti siete voi.......forza Abbà, keep smiling!

baldo1

Mar, 28/02/2012 - 09:24

A tutti i fascistelli, da quattro soldi, che sparano m....a su tutto quello che gli fa comodo, ricordo di avere maggiore rispetto per chi manifesta, anche in considerazione del fatto che in epoche passate coloro ai quali loro si ispirano (in quanto ignoranti e basta) hanno perso; lor signori dovrebbbero ricordare che se oggi possono parlare e sparare tutte le c...e che vogliono, è anche grazie ai comunisti. Quindi portate rispetto, in altre epoche, sareste stati ridotti alla condizione di schiavitù.

opinel44

Mar, 28/02/2012 - 09:25

Spero venga uno di quei terremoti "chirurgici" che rada al suolo tutto e tutti!!!!

bruna.amorosi

Mar, 28/02/2012 - 09:26

la vita è sagra e nessuno dovrebbe metterla in pericolo volontariamente ma QUESTOemerito imbecille se lo è voluto eppure i kompagni sono (dicono loro) molto intelligenti ecco questa è la prova CREDONO ADDIRITTURA DI SAPER VOLARE .,ED ESSERE IMMORTALI. bene ha dimostrato quando siano stupidi invece .

zagor

Mar, 28/02/2012 - 09:32

Caro Feltri questo "bravuomo" dovrebbe essere messo nella lista dei bambabili della settimana

gicchio38

Mar, 28/02/2012 - 09:33

I no Tav hanno un nuovo eroe, Luca Abbà. Adesso si trova in coma, dopo essere caduto da un traliccio dell'alta tensione in val Susa. Si era arrampicato per protesta ed è rimasto folgorato. COSA PENSAVA DI TROVARE CERCANDO DI ARRIVARE IN CIMA AL TRALICCIO??? E NON VI ERA NEMMENO UNO CON POCO PIU' DI INTELLIGENZA DA IMPEDIRGLI DI COMPIERE QUEL GESTO CHE NON POTEVA PORTARE ALTRO CHE TRAGEDIA??? TUTTI A BATTERGLI LE MANI E LUI A GLORIARSI E SOLLEVARE IN ALTO IL PUGNO. ERA TALMENTE UBRIACO DI GLORIA CHE NON GLI E' VENUTO MINIMAMENTE IN ENTE CHE ANDAVA INCONTRO A MORTE SICURA??? ORA VOLETE CONSIDERARE EROE CHI SI SUICIDA, PADRONISSIMI DI FARLO. PER ME E' POCO IL TITOLINO CHE GLI HA AFFIBBIATO IL GIORNALE. QUALCUNO HA DETTO "CHI E' CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO". IO COMUNQUE GLI FACCIO TANTI AUGURI DI TOTALE GUARIGIONE NELLA SPERANZA CHE CHE SI CALMI; CHE DI EROI STUPIDI NE ABBIAMO ORAMAI ABBASTANZA.

filger

Mar, 28/02/2012 - 09:36

Già, in effetti è proprio così, non certo un eroe.

umberto nordio

Mar, 28/02/2012 - 09:37

Si è attaccato ai fili credendosi un TAV

cincinnatus

Mar, 28/02/2012 - 09:37

si è sacrificato per un ideale, ma il suo sacrificio non sarà inutile perché la bandiera sarà presa da qualche altro compagno e portata avanti fino al trionfo della causa... perepè pereèè perepè, parapà parapò parapà.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mar, 28/02/2012 - 09:37

i cretinetti siete voi. Io se mi ESPROPRIASSERO IL TERRENO per far arrucchire i padroni del vapore farei ben altro, altro che traliccio.

ottavabass

Mar, 28/02/2012 - 09:40

ma vergognatevi, voi che non sapete neanche le ragioni di questa protesta

giangi85

Mar, 28/02/2012 - 09:44

non capisco perchè l'articolo parla di un "Nuovo eroe"..è solo un ragazzo che sta rischiando la vita. mi piacerebbe leggere un articolo più serio a riguaqrdo, senza facili attacchi e scontate banalità. saluti.

handy13

Mar, 28/02/2012 - 09:46

...il fatto che ieri si sono fatti blocchi a Bologna-Roma-Milano....vuol dire che la no-tav,..non c'entra un bel niente,...questi sono i soliti centri sociali che dove c'è la possibilità di "allenarsi" alla guerriglia vanno ad infiltrarsi,...mentre x i lavori, anche noi a Milano x una metropolitana abbiamo 5 anni di disagi-rumori-mancanza parcheggi,...ma x il bene comune si sopporta.....

astice2009

Mar, 28/02/2012 - 09:46

questi vecchi bavosi bananas che insultano un morto perche' nel 1943 sono vigliaccamente passati dall'altra parte invece di difendere il loro credo fascista? E' bello sputare sui morti che hanno creduto ad un'idea quando i vostri camerati sono morti anche loro per una idea, giusta o sbagliata che fosse, mentre voi non avete avuto il coraggio dimorire per le vostre idee.

Ritratto di perseus68

perseus68

Mar, 28/02/2012 - 09:48

Purtroppo in Italia siamo schiavi dei cretinetti! Da Sanremo, ai G8 passati ai tralicci alle giunte comunali/provinciali etc etc.E taluni li paghiamo pure profumatamente per il loro "lavoro" di cretinetti. Questo del traliccio almeno e' venuto gratis. Anzi no, perche' ora le cure mediche le paghiamo noi! Pero' una volta recuperato, come spero, gli darei qualche anno di lavoro coatto finche' non ripaga le spese dell'ospedale. Se sei fesso e' giusto che TU paghi. Ottimo titolo dell'articolo; pienamente daccordo.

Izdubar

Mar, 28/02/2012 - 09:51

I sinistrati hanno bisogno di un eroe, un lider maximo che gli indichi la via. Incapaci come sono di ragionare con la propria testa, con spirito critico, s'intruppano come un gregge amorfo e seguono, seguono, seguono ciecamente. Se il soggetto è una figura negativa, un violento, un ribelle, tanto meglio. Se poi è anche un cretino, l'eroe è già pronto e confezionato.

gianninardoia

Mar, 28/02/2012 - 09:52

povere bestie... non siete differenti da quelli che ingiustamente danneggiano la cosa pubblica in nome di una causa che avrebbe senso di essere approfondita!

Ritratto di mark911

mark911

Mar, 28/02/2012 - 09:53

Quano ci costerà questo gesto? Penso ai prox gg visto che i "deficenti" hanno già trovato la scusa buona per creare disordini in tutto il Paese con danni e costi, a noi cittadini, non indefferenti ad iniziare dall'impegno di migliaia di Poliziotti!!! E poi tutte le spese mediche per curare "Alibabà" in ospedale sono sempre a carico nostro!!! Va beh prepariamoci perchè nei prox gg ne sentiremo di tutti i colori e speriamo di non dover leggere di qualche Poliziotto ferito gravamente o peggio (e questi si che sarebbero eroi) per mano di qualche "celebroleso" NO TAV!!!

gdn1963

Mar, 28/02/2012 - 09:55

x PieroPieroPiero - Quello che lei scrive è l'esempio da manuale della mistificazione e della ideologia che c'è dietro la vicenda del TAV. Su questo argomento si sono versati fiumi di inchiostro; se ne parla da più di 10 anni. Sono state fatte tavole rotonde, dibattiti, programmi; TUTTI hanno potuto esprimere la propria opinione; dai favorevoli ai contrari. Tutti i politici che hanno governato (dx e sx) hanno ritenuto fosse una cosa giusta. L'europa lo ha ritenuto. E ancora qualcuno si lamenta che non ha potuto dire la sua, che è tutto un complotto per zittire il dissenso, ecc. ecc. Ma fatela finita dai, siete ridicoli. Democrazia significa accettare le scelte della maggioranza, anche se non sono condivise dalla minoranza.

ortensia

Mar, 28/02/2012 - 09:55

Perche' poi definirlo cretinetti?.ll credere ad una causa merita un po' di rispetto. Per me e' un ragazzo sventato che sta pagando duramente la sua imprudenza Non credo che vi permettereste mai di definire cretinetti il Principe Friso che ora si trova in coma a Innsbruck in seguito a un grave incidente di sci in un fuori pista.

xenon

Mar, 28/02/2012 - 09:57

che titolo e che commenti , ma fate colazione tutti insieme a pane e veleno? spero di non aver mai occasione di dover in qualche modo avere il dispiacere di conoscere alcuni di voi. siete i tipici che ti sorridono davanti ma poi sparlano dietro peggio che le sciure prima della messa. capisco stare dietro il monitor e sfogare le proprie frustrazioni, come sallusti, ma davvero siete penosi. probabilmente siete vecchi e si vede dai commenti. menomale che i giovani sembra si stiano svegliando dal torpore e cancelleranno questi tristi 20anni (politicamente parlando).

rbluke

Mar, 28/02/2012 - 09:58

Speriamo non crepi, a questa massa d'imbecilli manca solo il Martire, il Carlo Giuliani della situazione col quale scassarci gli zebedei per i prossimi 20 anni. A Bologna, a un soggetto che riuscì a pigliarsi una pallottola nel tardo pomeriggio dopo una dura giornata trascorsa a lanciare molotov contro le forze dell'ordine, hanno intitolato di tutto e ancora ne celebrano il fulgido esempio, anno 1977.

anfoxx

Mar, 28/02/2012 - 09:58

O Baldo comunistello, perché non vai a pascolare da qualche altra parte? Pensi che denigrare e sminuire ti faccia sentire piú forte? Pensi che se avesse trionfato il comunismo italico si porrebbe il problema delle proteste per una galleria? Noi di destra sbaglieremo anche, ma almeno, in linea di massima, sappiamo ció che vogliamo; voi siete una confusione mentale unica.

aldogam

Mar, 28/02/2012 - 10:00

Redazione, urge una confezione di valium per astice2009, mi sembra veramente al limite...

cioccolatacalda

Mar, 28/02/2012 - 10:01

C'è l'abitudine di far ricadere sempre su qualcun'altro la responsabilità che invece è personale. Se un adulto si arrampica volontariamente su un traliccio dell'alta tensione e crede pure di avercela fatta in barba alla polizia, credendosi un superuomo...beh, mi dispiace molto per lui, e spero riesca a cavarsela, ma non posso pensare sia come minimo un imprudente superficiale e incosciente, anche un pò esibizionista. L'intelligenza è la capacità di misurare i propri limiti, o no?

achispd

Mar, 28/02/2012 - 10:01

#4 Pier Pier Piero: Lei invita a notare che nessuno mai entra nel merito della questione "Alta Velocità". A parte che è un po' una cattiva abitudine dei vari organi d'informazione dare per scontato che la gente conosca una questione della quale si fornisce informazione tramite un titolo o un modo d'identificarla poco comprensibile, credo che in questo caso lei voglia in maniera - non me ne abbia a male - un po' subdola tentare di giustificare la protesta messa in atto dal manifestante autoferitosi. Ammesso e non concesso che la protesta sia sacrosanta, alla fine nei fatti resterà che Abbà s'è fatto male da solo. Anche il manifestante cecoslovacco Jan Palach, per quanto si possa osannarlo come esempio di ribellione sacrosanta, morì suicida. Nel caso del no-tav, invece, siamo sempre alle solite. E cioè che nel nostro Paese si è legittimati a dissentire in qualsiasi forma - anche quelle meno democratiche e pacifiche - solo se la protesta è benedetta da una ben definita area politica.

pasquino1

Mar, 28/02/2012 - 10:03

Baldo1 Sei aberrante e improponibile. Il tuo eroe e' un vero cretinetto. cosa serviva che salisse su un traliccio e poi toccare i fili dell'alta tensione? Cadde e fece un bel tonfo, tanto rumore per niente. Il rumore e' un vostro distinguo, battete su tutto, sulle pentole, sui barattoli, sui guarda rails, se vi batteste i martelli in testa, forse sarebbe meglio. Pensare che non serve a nulla, basta che picchiate la testa sulla base dei tralicci, fate meno fatica.Battila la testina, ci faresti un piacere.

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 10:04

#35 astice2009.. ancora qui 'questo vecchio bavoso' campione esemplare di tali "vecchi bavosi" sinistrati?

fabio tincati

Mar, 28/02/2012 - 10:05

qualche kretino komunista sta già risalendo a galla per difendere questo imbecille vomitando calunnie e falsità,è nel loro credo: se la realtà è diversa tanto peggio per la realtà,così cantavano i padri fondatori di questi mentecatti. Per il resto sono i soliti manovrati dal partito comunista che ha sempre tenuto una parte illegale e violenta da far comparire nelle dimostrzioni.Nel 68 era lo stesso con gli stessi metodi e le stesse calunnie,nulla è cambiato(anche perchè sono troppo stupidi per farlo)la radice è sempre la stessa :falliti e viziati,molti dei quali si vergognano di un tenore di vita permessogli dai genitori,che accusano altri:società P2 polizia vaticano per non incolpare loro stessi,tanto i loro capi comunisti ci mandano loro a fare gli "eroi" e gli altri arrivano dopo a pontificare!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 28/02/2012 - 10:06

Non mi interessa esprimere giudizi sulla persona che si è gravemente ferita perché sarebbero basati assolutamente sul nulla senza l'accertamento di un elemento fondamentale: a chi serve la TAV? Dovrebbe servire al trasporto di persone e merci, ma i numeri INCONTESTABILI dicono che il numero di persone trasportate sulla tratta Torino-Lione che già esiste E' IN CONTINUO CALO, IDEM PER QUANTO RIGUARDA I VOLUMI DI MERCI TRASPORTATE. Quello della TAV è un progetto nato in un'altra Italia e in un'altra Europa e già allora era basato sulla scommessa di una crescita esponenziale che non solo non c'è ma non ci sarà. Ma davvero dobbiamo tirare fuori dalle nostre tasche decine di miliardi di euro e devastare per anni un territorio per far risparmiare a quelle poche merci e persone che attraversano la frontiera un'ora di viaggio? Davvero quello è il miglior modo per migliorare le infrastrutture del paese? Le domade vere sono queste, le altre, anche quelle di Sallusti, vengono dopo.

algioba

Mar, 28/02/2012 - 10:06

Potrei sapere come "campa" il tipo. Lavora? Chi lo mantiene? ...... Grazie!

poverasx

Mar, 28/02/2012 - 10:09

no tav? no biglietto! 4 ferrovieri aggrediti dai no tav alla stazione di Milano perché volevano prendere il treno per andare in val di Susa. Ma come ci vanno in treno! E senza pagare! bell'esempio che danno. Per farli contenti io in val di Susa proporrei una bella autostrada piena di camion inquinanti.

ottavabass

Mar, 28/02/2012 - 10:12

handy13 ti hanno espropriato la casa per i lavori a Milano? questa testata è davvero perfetta per i propri lettori... saluti professare al fascismo è contro la legge , spero venga segnalato il post di astice2009

cioccolatacalda

Mar, 28/02/2012 - 10:12

In Italia anche Carlo Giuliani è diventato un eroe...

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 28/02/2012 - 10:12

Bravo Direttore, non c’è titolo più azzeccato……..37 anni buttati via !!!!!!!!

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 10:16

#33 giangi85..ma quale 'ragazzo' che rischia la vita!? Ma che dici, bambino?... Un bambinone di 37 anni dell'asilo reggimentale sinistrato che attenta alla vita di persone che fanno onestamente il loro duro lavoro al servizio di tutti, che proteggono pure questi sciagurati eterni bamboccioni scapestrati!

prodomoitalia

Mar, 28/02/2012 - 10:18

23 Baldo 1 - sicché se oggi c'è libertà di parola sarebbe merito dei comunisti ??? Forse volevi scrivere che se oggi c'è libertà di parola il merito va agli ANTICOMUNISTI ! Vi hanno proprio indottrinato fino all'inverosimile ! Mi fate pena, per non dire di peggio !

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 10:22

#23 baldo1... quando si dice "sinistrato"! Malridotto in un 'sinistro'!

MALEFICO59

Mar, 28/02/2012 - 10:23

...vorrei ricordare a qualche imbecillotto che scrive di fascisti e comunisti di vittorie e sconfitte, che storicamente è stato provato che parecchi dei comunistelli dell'ultima ora erano prima fascisti convinti e che la maggior parte non ha fatto nessuna guerra di liberazione. Ricordo inoltre che chi ha fatto la vera guerra di liberazione sono stati i carabinieri e i poliziotti che si sono dati alla macchia, oltre a sacrificarsi con la vita, quelli che i comunistelli della domanica chiamano assassini ecc.ecc. Propongo che i detti comunistelli prima di aprire bocca avviino prima il cervello lo facciano riscaldare almento una mezza giornata, poi si lavino la bocca con l'acido muriatico e dopo di stare zitti per evitare di dire le solite castronerie. In ultimo per quanto riguarda il pseudo cretino, senza il pseudo, constato che è proprio DEFICENTE, scusandomi ovviamente con i deficenti....

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 10:27

Che ci sia già qualche sindaco, presidente di provincia, di regione, ... pronto a rinominare una qualche strada cittadina!

CALISESI MAURO

Mar, 28/02/2012 - 10:27

Astice, sarei curioso di vederla in faccia cosi per avere una conferma fisiognomica in aggiunta, dato che non si presenta neppure. Counque bravo, ottimo commento storico culturale, infatti la maggioranza di quelli che cambiarono camicia la passando dalla nera alla rossa... in romagna fu un classicoper l'italia .... be un po di nomi: Bocca, Fo' il grande repubblicones Scalfari.... vado avanti? No vada avanti lei che mi diverte tantissimo leggerla e' un tonico:))

Gandrea

Mar, 28/02/2012 - 10:31

titolo tra lo stupido e lo sbagliato, articolo sconclusionato e raffazzonato che salta di palo in frasca senza logia, la prego, se vuol fare un favore ad una destra in crisi, rilegga quello che srive

cincinnatus

Mar, 28/02/2012 - 10:31

#35 astice2009. Sei grande, astice2009. Il tuo post è emblematico. Congratulazioni! Come hai fatto a cogliere così in pieno il senso delle cose?

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 10:31

#4 PierPierPiero... per questo ci sei tu.. Altrimenti che ci stai a fare!

Stonice

Mar, 28/02/2012 - 10:32

inutile prenderci in giro... e quel tizio è un deficiente come altri. spero che continueremo al parlare di lui di un gran ignorante, deficiente e bulletto da quattro soldi al presente.

jacksony

Mar, 28/02/2012 - 10:32

come nello scorso episodio del botta-e-risposta simbolico con la "Germania" quando vi fu la polemica con certa Stampa Tedesca per il naufragio del Concordia, il Giornale ha dimostrato ancora una volta uno scadimento di stile che fa il pari, oggi, con questa vicenda. Reagire alle scadenti ironie tedesche rimembrando gli orrori di Auschwitz non solo è osceno ma è pure una castorneria pazzesca, un autentico fuori tema. Oggi con le offese ad una persona in fin di vita, il fuori tema forse non ci sarà, permane tuttavia in tutta la sua tangibile gravità, l'oscenità del gesto. Parlare a sproposito per dire oscenità gratuite e fuori luogo è senz'altro segno di dubbia sanità mentale.

&#21346;&#21345...

Mar, 28/02/2012 - 10:33

"...son morto in un esperimento sbagliato, proprio come gli idioti che muoion d'amore..."

Ritratto di Mordillo

Mordillo

Mar, 28/02/2012 - 10:35

Lo aveva pianificato e sapeva ciò che stava facendo. Nessuno lo ha obbligato a farlo. Fosse andato a lavorare, anziche fare il provocatore, ora non sarebbe nelle condizioni in cui si trova. Purtroppo questi sono i rischi del "mestiere" !

jacksony

Mar, 28/02/2012 - 10:41

Una bella inchiesta, come facevano i giornalisti di un tempo (giornalisti veri non pennivendoli) sulle infiltrazioni mafiose delle imprese che gestiscono la TAV no eh ? E' chiedere troppo vero ? Continuate pure così, a far la scarpetta nel baratro della vostra insulsa esistenza. Verrà un giorno in cui per forza ripenserete a quanto siete stati vermi striscianti, scadenti e senza un briciolo di dignità. per allora sarà troppo tardi. Sappiate che anche a voi capiterà quel momento allora i vecchi fantasmi della vostra sopita coscienza si ripresenteranno.

cabass

Mar, 28/02/2012 - 10:44

Terreni espropriati, è vero, ma pagati a peso d'oro... Cantieri e tanta polvere oggi, ma domani tutto passerà sotto terra, PM10 compresi... Capisco i noTAV ideologici che nulla c'entrano con la Valle: cretini sono e cretini restano, non c'è niente da fare. Ma quello che mi stupisce sono i valligiani, come questo disgraziato, che non riescono a vedere oltre il loro naso e che si fanno fomentare dai soliti sinistrati mentali. Avrei una proposta: visto che i "valsusotti" (o come cavolo si chiamano) con la loro miopia ostacolano interessi nazionali, perché Monti non istituisce una pesante addizionale su tutte le tasse (Irpef, Ires, Irap, Iva, Imu, ecc.) ai residenti nei comuni interessati dalle proteste? Scommetto che cambierebbero subito idea...

IlGrilloParlante9

Mar, 28/02/2012 - 10:45

#35 astice2009 - Caro cretinetti, perchè non vai anche tu sul traliccio a toccare i fili? Anzi andateci tutti voi che simpatizzate per i no tav.

mallmfp

Mar, 28/02/2012 - 10:46

che sia un cretino è scontato. Non si sale sui pali dell'alta tensione. I campi elettromagnetici sono così forti che è un miracolo che non sia successo prima mentre toccava il cavo dietro agli isolanti. Forse la tensione del cavo non è altissima. Al massimo 15 o 30 chilovolt. Ma se va su quelli da 150-220 o 380 kilovolt lo avremmo visto polverizzarsi in un attimo. Quello che invece non capisco è il fatto che qualcuno sia salito per andare a prenderlo. Dicevano che gli volevano portare una corda ma io la corda non l'ho vista nella persona che saliva. Come dire. il cretino in alto cercava di allontanarsi da chi lo stava raggiungendo e questo gli ha fatto perdere l'attenzione necessaria. Se voleva folgorarsi poteva farlo da solo senza che qualcuno andasse li e lo seguisse. in ogni caso avrebbero potuto solo salire i pompieri e nessun altro e, con un uomo vicino all'alta tensione, avrei tolto la tensione alla linea in modo da mettere in sicurezza l'impianto per l'incolumità del cretino.

IlGrilloParlante9

Mar, 28/02/2012 - 10:48

Il ministro dell'interno dovrebbe dare alla polizia l'ordine di sparare. Non è tollerabile che una piccolissima minoranza metta in ginocchio una nazione degna di questo nome!

Amato Beccaceci

Mar, 28/02/2012 - 10:53

A me il Comune di Ancona, ha espropriato un terreno per farci passare una strada che serve per l'Ospedale Regionale. La cosa scoccia ma, essendo per il bene della comunità, ho fatto buon viso a cattivo gioco. Invece sembra che VOI siate troppo attaccati al Vs. osso. Chi si deve vergognare, siete VOI!!

marvit

Mar, 28/02/2012 - 10:54

x23baldo1. Certo che dobbiamo ringraziare il comunismo per le libertà. E,a farlo, siamo in nutrita compagnia . Insieme a noi italiani ringraziano quelli dell'ex unione sovietica con i satelliti dell'europa dell'est e gli jugoslavi;ed ora i cinesi,i vietnamiti,i cubani ecc. ecc. Tutti felici per le libertà, in grazia,ricevute. Ma va a farti un bagno:cammina!!!

Effebi

Mar, 28/02/2012 - 10:55

La madre dei fessi è sempre incinta come dimostra il fatto avvenuto e il tenore di molti commenti. Almeno avesse un senso la pretesta anti TAV. In quanto agli espropri, per qualsiasi lavoro pubblico: autostrade, lavori di pubblica utilità ccc. non è la prima né l'unica volta che si sono fatti e si faranno e oggi non è come una volta che non ti davano niente oggi c'è gente che si è fatta i soldi, lo so per conoscenza diretta.

boffodocet

Mar, 28/02/2012 - 10:56

certo che lei sallustri non perde occasione per dare dimostrazione della sua rara intelligenza. Alle volte mi chiedo se vomitare prima o dopo la lettura dei suoi articoli.

Ritratto di hmcc

hmcc

Mar, 28/02/2012 - 11:00

Rispondo a #35astice2009: probabilmente, nel '43 non ci hai vissuto...quindi parli per conoscenze riportate...da chi?, comunque, chiunque tu sia, la verità è una sola:"Non si combatte l'ideale con la violenza, ma con la forza del ragionamento e delle convinzioni anche se contrarie", è questo che ci definisce diversi dagli animali ; il ragionamento è l'unica arma per potere vincere. Obbligare con la forza ( di persone che non hanno il coraggio di farsi riconoscere ) e quindi fare aumentare i costi in una nazione già in bilico è come quello che si taglia i testicoli per fare dispetto alla moglie.

antoniovivaldi

Mar, 28/02/2012 - 11:00

Articolo meschino. Ho voluto stamattina collegarmi al vostro sito a posta per poter dare il mio contributo a questo meschino articolo che un quotidiano, ma sopratutto un uomo non dovrebbe mai scrivere. Quel ragazzo era su un traliccio per manifestare le sue idee senza ammazzare nessuno e senza arrecare danno a niente. La sua ingenuità o come la vogliamo definire leggerezza, ha causato un dramma e voi non siete neanche il suo alluce destro per poterlo definire un ''cretinetto''. Vergognatevi !!!!! ma sopratutto comportatevi da mediocri, cestinate anche questo.

Marcello51

Mar, 28/02/2012 - 11:04

Uno di meno.....................Ma chi te lo fa fare..................Se non ti sta bene, il mondo e tondo, vattene se stavolta ci riesci. A te non ti sta bene la TAV? a me si! e allora?????

black49

Mar, 28/02/2012 - 11:06

Ed orra al compagnuzzo di merende gli dobbiamo pagare anche le cure mediche! Di idioti al mondo ce ne sono a migliaia, ma uno come Abbà bisogna cercarlo con il lumino, anzi no, con l'alta tenzione.

Ritratto di blackcat51

blackcat51

Mar, 28/02/2012 - 11:07

visto il filmato e pareva di vedere il programma su discovery channel mille modi per morire questo di sicuro sta in quella categoria (qualcuno e pure sopravvissuto)

Bruno Burinato

Mar, 28/02/2012 - 11:07

Questo fatto è il risultato di una certa cultura imperante "not in my backyard", fate quello che dovete fare, basta che non sia vicino a me, leggo che molti si offendono per l'appellativo di "cretinetti", va bene ma quantomeno riconosciamo che è stato un gesto stupido, e uno che si cerca il proprio danno non è un eroe ma uno sconsiderato, e poi è mai possibile che un opera di interesse nazionale debba essere fermata per alcune migliaia di oppositori a danno di milioni di cittadini, in quanto ai sindaci della valle di Susa, invece di lamentarsi per il calo del turismo e di andare dal Prefetto a chiedere di fermare i lavori per motivi di ordine pubblico, dovrebbero ricordarsi che sono stati loro ad iniziare, promuovendo manifestazioni e cortei sfociati in assalti ai cantieri e quant'altro

Carboni oreste

Mar, 28/02/2012 - 11:10

Ipocrita d'un astice.E tu come mai sei ancora vivo?

voce.nel.deserto

Mar, 28/02/2012 - 11:11

E' il tipico eroe artificiale della sinistra.La sinistra attuale dovrebbe essere annulata per idiozia, violenza , deficenza manifeste e diffuse e poi essere enucleata nuovamente (che un opposizione ci vuole) dal centro destra,dall' area attualmente centrista.

massimo031961

Mar, 28/02/2012 - 11:12

Il mio enorme dispiacere deriva esclusivamente dal fatto che io contribuente ora mi debbo far carico di enormi spese per le cure a questo deficiente.

hecty13

Mar, 28/02/2012 - 11:14

Devo iniziare seriamente a preoccuparmi, per una volta sono completamente d'accordo con il Giornale! Anzi, vado giù ancora più pesante. Non era un cretinetti, ma un gran demente!

astice2009

Mar, 28/02/2012 - 11:16

32ottavabass : ho il sospetto che lei non abbia capito il mio post; lo rilegga bene altrimenti posso capire come mai i bananas ci chiamano sinistrorsi ignoranti...con affetto...

Effebi

Mar, 28/02/2012 - 11:18

Lì, di cretinetti, come altre volte, c'è n'era una bella raccolta. Assieme ai professionisti del fancazzismo e delle violenza. C'è gente che vive solo di questo e per questo. Ma i soldi per campare, dove li trovano? Mi ricordano i figli di papà che arrivavano davanti ai cancelli di Mirafiori in sella alle loro Harley Davidson per istigare gli operai all'occupazione della Fiat. Come penna bianca Novelli che al cancello 3 incitava la gente all'occupazione, con lui intesta! Ci vorrebbero le autobotti cariche di liquame per dare loro quel che si meritano.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 28/02/2012 - 11:19

Toh, che strano non mi avete pubblicato il commento. In fondo chiedevo solo a cosa servisse costruire una nuova linea da affiancare ad una già esistente che da anni trasporta giorno dopo giorno sempre meno merci e passeggeri. Capire se chi protesta lo fa con una ragione oppure per semplice partito preso non mi sembra secondario nel valutare il fatto in questione no? Fate un pò di buon giornalismo, spiegateci perché la TAV, oggi e con le prospettive che la situazione economica presenta per i prossimi anni è ancora un'opera buona che serve al paese (perché che serva a chi deve costruirla lo capiamo benissimo anche da soli). Dopo che lo avrete fatto (nella remota ipotesi che sia possibile farlo senza arrampicarsi sugli specchi) vedrete che guadagnerete molti più accoliti alla causa dei NO "no TAV".

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 28/02/2012 - 11:19

RUPE TARPEA. Gli spartani avevano un metodo razzista e crudele per rafforzare la razza: buttavano i nati deboli, storpi, non sani dalla famosa Rupe Tarpea. Così restavano solo i validi. Il signor Abbà (forse credendo che con quel cognome il Signore l'avrebbe salvato, ma Gesù nel deserto delle tentazioni, non accettò con forza le tentazioni...), ha voluto fare lo spartano e col suo gesto ha tolto un debole personaggio dalla nobile schiera dei no-tav! Il Traliccio come la Rupe Tarpea! Strana però questa gente: spinta dall'esibizionismo esasperato si ammazzano da soli. Tanto, come i vari Carlo Giuliani, troveranno una lapide in Parlamento a commemorarli....

marcello marilli

Mar, 28/02/2012 - 11:22

il cretinetti ha fatto la fine di un altro illustre sinistrorso che rispondeva al nome di g.g.feltrinelli , forse pochi lo ricordano, ma anche lui fece una brutta fine su un traliccio , lui però manovrando esplosivo . lì finì la sua storia di terrorista . anche abbà ha voluto seguire quella strada. avanti c'è posto per tutti !!!|

jas

Mar, 28/02/2012 - 11:26

Per grillo parlante E chi gli ha detto che sono una piccola minoranza ??? proviamo a fare un referendum .. Volete cancellare la tav e risparmiare 22 miliardi di euro (una manovra finanziaria ) oppure proseguire col buco .... Lei cosa crede che risponde la maggioranza degli italiani??? Quindi stia zitto , lei e' minoranza ...non per questo auspico che la polizia le spari .....sarebbero soldi sprecati. lei invece si chieda cosa conosce del problema per giudicare...... e si scoprirà soltanto un arrogante .

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mar, 28/02/2012 - 11:27

La ca...cata dell'anno con la stro...nzata delle 9,46 e' ad appannaggio di Astice. Redazione inviategli il premio per la ''Miglior ca...cata dell'anno'' con i nostri ringraziamenti per la sua costante partecipazione.

marcello marilli

Mar, 28/02/2012 - 11:28

rispondo ad antoniovivaldi perchè il suo modo di ragionare fa da specchio a comer intendono la vita e la società i dementi qualunquisti come lui . ragiona solo per sentito dire nascondendo il suo vuoto mentale dietro frasi fatte e basta . ma una proposta da certa gente non viene mai . ok al diritto di manifestare dissenso sui fatti e le iniziative , ma una nazione non può rimanere immobile perchè a certa gente piace vivere nel medioevo. facciamo a queste persone una cura di gerovital perchè l' invecchiamento ce l'hanno dalla nascita !!|!

lorusso70

Mar, 28/02/2012 - 11:33

Siete vergognosi !!! Un ragazzo rischia di morire e voi gli date del "cretinetti" ?? Che schifo !! Nemmeno di fronte alla vita riuscite ad usare il cervello. Luca era salito per un azione dimostrativa e non voleva fare il martire. Se non fosse stato seguito, come si fa di solito, sarebbe sceso dopo un po' di tempo. Non poteva resistere a lungo e sarebbe sceso da solo. Siete una vergogna per il genere umano. Assecondate un'opera inutile (dimostrato in più parti) perchè siete servili ai partiti. Non mi sento vostro connazionale, non meritate questo paese. Lo stanno distruggendo per i loro sporchi interessi economici.

steali

Mar, 28/02/2012 - 11:37

Esiste già una tratta ferroviaria che funziona a ritmo ridotto con un transito di merce e passeggeri a dir poco scandaloso.... Il TAV serve ad ingrassare le varie mafie che sicuramente faranno lievitare i costi all'infinito... Direttore lei non si smentisce mai ma più che giornalista lei è un pennaiulo da quattro soldi a servizio del padrone di turno.

eugenio favini

Mar, 28/02/2012 - 11:38

Titolo comopletamente azzeccato. Condivido in pieno e mi chiedo in Paese mai vivo. Ma forse sono pasati i miei tempi. Grazie e saluti Eugenio F.

cantastorie

Mar, 28/02/2012 - 11:39

..e pensare che un tempo eravamo un Paese oltre che di santi e navigatori....un Paese di eroi....!!!!!! adesso non siamo più ne navigatori, ne santi, ne eroi...!!!!! solo evasori!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 28/02/2012 - 11:42

#78 boffodocet la soluzione migliore forse sta nel fatto che lei legge giornali che non le interessano,anche perchè non è nelle condizioni di capire la differenza fra il dibattito e le scorrerie di gente incappucciata e violenta perchè sa di essere tutelata da una sinistra buona a parole e cattiva nei fatti.Io fossi in lei non leggerei più i post del Giornale semplicemente perchè i lettori del Giornale non la meritano.E se possibile non rompa più le scatole.

claudiocodecasa

Mar, 28/02/2012 - 11:43

poco cervello e mania di protagonismo a 37 anni poteva inventarsi una cosa più divertente

cicero08

Mar, 28/02/2012 - 11:45

Su direttore ni sarei aspettato almeno un po' di continenza da chi per contratto ha difeso a spada tratta le tante ca...te dell'ex premier

porthos

Mar, 28/02/2012 - 11:53

Cretinetti ? NO, decisamente e solo un IDIOTA ELETTRIZZATO !!!!

porthos

Mar, 28/02/2012 - 11:54

Cretinetti ???? NO, decisamente UN IDIOTA ELETTRIZZATO !!!

Ritratto di Giandorico

Giandorico

Mar, 28/02/2012 - 11:54

E se questo sosia di Melchiorre Gerbino (lo ricordate? il pelato siculo giramondo che negli anni '90 era fisso al Costanzo show) passasse dal coma all'altra vita, vuoi vedere che fra qualche anno forse non un'aula della Camera o del Senato, forse nemmeno una piazza, una via o una scuola o un campetto da calcio, ma perlomeno un giardinetto di quartiere (quelli dove portiamo a cacare i cani) qualche assessore Federazion-sinistrico-verdistico proporrà di intitolarglielo? E in omaggio al senso di libertà che avrebbe ispirato la vita dell'eroe estinto, saranno anche proibite le multe ai proprietari degli animali che non raccogliessero le feci: "Giardinetto Luca Abbà", qui si caca a volontà.

ilkomunista

Mar, 28/02/2012 - 11:55

Io non so se alla fine di queste righe riuscirò ancora a risultare persona composta. Il punto è che se lo dice un mio amico o conoscente al bar "altro che eroe è solo un cretinetti" ci può stare (è uno del popolo) e può anche non avere conoscenze necessarie per valutare la situazione a 360 gradi, ma se lo dice il direttore di un giornale nazionale peraltro la cosa inquieta. Perchè? solo perchè senza esplicare troppo le proprie idee evidenti dal nick, direi che tra eroe e cretinetti vi sono una serie di sostantivi e aggettivi credo molto più consoni mantenendo l'articolo comunque critico ma non offensivo dato che ad azione umana politica giusta o no che sia (non interessa) corrisponde ora dolore umano solo perchè a volte mio caro direttore forse lei preferisce da sempre servire i padroni piuttosto che rischiare di morire per manifestare le proprie idee e dire io non ci sto e ancora ho la facoltà di indignarmi pacificamente. (su un traliccio solo con il cellulare non con altro). Sbaglio?

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Mar, 28/02/2012 - 11:55

La naturale legge della "selezione della specie". Avanti i prossimi, ....non sarà certo una perdita!! L'unica cosa che mi fa "indignare" è quella di dovere pagare le spese mediche per un demente!!

Gianfranco Napo...

Mar, 28/02/2012 - 11:59

Chi si arrampica su un traliccio dell'alta tensione...tutto può essere, meno che intelligente! Quello che fa proprio schifo é che i di lui "compagni" lo considerino un eroe, ma a nessuno salta per l'anticamera del cervello che essi stanno speculando (come al solito!) sulla disgrazia di uno di loro! Ma la ... battaglia vale più della vita di un povero sprovveduto!

luxorsin

Mar, 28/02/2012 - 11:59

Assolutamente d'accordo con il titolo, anzi, è molto all'acqua di rose

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 28/02/2012 - 12:07

Provo a spiegarglielo io, #91 El Presidente. Un'altra linea serve esattamente come quella affiancata alla, peraltro già esistente, Milano-Bologna e Bologna-Roma. Mai sentito parlare di "alta velocità"? Pensi un po' se negli anni '50 qualcuno avesse obiettato alla costruzione della A1 che in fondo esisteva già la Via Emilia e altre strade che collegavano Milano a Bologna, firenze, Roma, Napoli. Ce lo vede il traffico di odierno sulla Via Emilia? Oggi la rapidità degli spostamenti di uomini e merci è fondamentale per sostenere una economia sempre più frenetica, le piaccia o no. Ma già, dimenticavo... voi integralisti verdi non vedete più in là del vostro naso, e siete solo capaci di dire no a tutto ciò che è progresso.

gianninardoia

Mar, 28/02/2012 - 12:08

DA QUANDO NON ESISTONO PIU' DESTRA E SINISTRA, mi sembra che la distinzione si possa fare fra coloro che amano l'ordine PRECOSTITUITO e non! Che gli investimenti decisi in Italia servano più a spartire i soldi pubblici che ad altro è ampiamente dimostrato. E non importa se poi l'opera non viene compiuta, salvo poi indignarsi, al bar, per il ladrocinio generale dei politici-imprenditori. In questo caso è stato deciso che l'opera è da fare e per molti è da fare e basta (come era da fare e basta il ponte sullo stretto, le opere per le olimpiadi, la cementificazione per l'EXPO'): chi non la pensa così è comunista, anarchico, militante di SEL, IDV... MI SPIACE VI STATE SBAGLIANDO!

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Mar, 28/02/2012 - 12:08

Caro Sallusti non sono daccordo che una "certa sinistra" appoggia questi criminali. TUTTA LA SINISTRA lo fa!!! Non ho ancora sentito un sinistrorso condannare questa violenza "senza se e senza ma" ("si sono un po' irrequieti pero...") La caduta del Muro ha avuto un solo effetto: adesso si vergognano di definirsi comunisti e ogni stagione cambiano nome. Si scrive notav, noglobal, nologo, disubbidienti, viola, pantere, autonomi ma si legge COMUNISTI!

moranma

Mar, 28/02/2012 - 12:11

complimenti Sallusti, il titolo è veramente una perla di eleganza e rispetto per gli altri, rispetto che è dovuto (almeno è preteso dalle persone che si autodefiniscono liberali, democratiche e civili) anche a chi non la pensa come te. A parte il fatto che nel tuo articolo non si da assolutamente conto del motivo della protesta, cioè non si entra nel merito (cosa frequente in questo giornale), non mi sembra questo il momento, con un uomo che sta rischiando la vita, di scrivere un articolo di questo tono. Comunque sempre meglio di qualcuno che in questo forum ha addirittura invocato la morte per Luca. A queste persone che non sono degne di vivere in una società civile, gli auguro tutto il male possibile!!

IlGrilloParlante9

Mar, 28/02/2012 - 12:12

#78 boffodocet - Non correre questo rischio, vai a sparare le tue stupidaggini su qualche altro giornale più confacente alla tua cretinaggine.

IlGrilloParlante9

Mar, 28/02/2012 - 12:15

#80 antoniovivaldi - Post come il tuo fanno abbassare almeno del 10% l'intelligenza media degli italiani.

malanotteno

Mar, 28/02/2012 - 12:17

La sua minaccia era un tentativo disperato di salvare la sua terra. Non so se sia stato un incidente o un sacrificio volontario, ad ogni modo grazie a lui oggi si parla della protesta dei no tav (l'alternativa per farne parlare e' la violenza, perche' ovviamente le manifestazioni pacifiche vengono ignorate dai media di regime) e magari a qualcuno, (non ai bananas avversi per natura al confronto e ad argomentare opinioni) puo' anche venire in mente di capire (non dico condividere) le loro ragioni. Ovvio che tutto cio' e' inconcepibile per chi da sempre si prostituisce per amplificare la voce del padrone. E poi giusto per completezza la TAV la vogliono sia il PD che il PDL. Parlare di comunisti anche in questo caso, credo sia quantomeno maldestro..

compustela1860

Mar, 28/02/2012 - 12:22

INDIPENDENTE - Dispiace per la famiglia ma mi sembra logico affermare....ma questo individuo con una certa età non aveva meglio da fare che arrampicarsi e folgorarsi per poi cadere come un cretino......si non c'è altre spiegazione. Manifestare per la TAV dagli abitanti ai cretini passando per i soliti avvilenti sbandieratori del disordine mi fa capire che anche se la TAV non passasse per quella valle....non ci sarebbe una altra valle senza manifestazioni contrarie.....per cio AVANTI SAVOIA.....FINETE QUESTO MALEDETTO LAVORO.....E MANDATE AL DIAVOLO OGNI SENZO DI RETICENZA CONTRO TUTTI QUESTI "faulenzen".

Ritratto di blackcat51

blackcat51

Mar, 28/02/2012 - 12:24

tutti in generale sono dei cretini sei invece di applaudire per la bravata e se qulcuno avvessi avuto un puo di buon senso e avrebbe tentato di spiegare al cretino sapienz che c'era pericolo di rimanere fulminato. quindi la colpe e solo dei no tav che hanno fatto quasi morire un loro compagno

IlLeggendario

Mar, 28/02/2012 - 12:26

IlGiornale scrive "Ma per gli antagonisti è già un eroe"! Lo decidete voi che chi lo considera un eroe è un antagonista?? Quotidiano da chiudere.. non avete niente da dire e cercate solo di plasmare le menti altrui! All'università di psicologia vi portano come materiale di studio, per mostrare agli studenti come si conformano le persone verso certe ideologie..! Pazzesco..! La gente ingenua vi legge e apprende da voi e lo Stato non interviene! Che schifo..

mas39s

Mar, 28/02/2012 - 12:29

Mi piacciono le forti parole della Ministra dell'Interno del governo Napolitano-Casini-Monti in Berlusconi:" La TAV è stata approvata in tutte le forme di legge e si farà. Basta con le rivolte, con i sindaci complici, con i partiti politici che le sostengono: d'ora in poi lo Stato userà il pugno di ferro per difendere l'ordine e la legalità!". E' un vero peccato che la ministra del cosiddetto governo tecnico non abbia detto una parola sull'argomento. Ma non sempre il silenzio è d'oro, specie quando prelude al piombo delle armi.

eglanthyne

Mar, 28/02/2012 - 12:31

X#87 massimo31961 - Egregio, le cure giornaliere a carico del SSN di un degente in quello stato si aggirano sui 1800- 2000 euro ( anche più ) , consideri che i letti sono limitati . Saluti

cosimo perrucci

Mar, 28/02/2012 - 12:32

xbaldo1......avresti ragione se di comunisti come quelli a cui ti riferisci ce ne fossero...oggi sarebbe un onore se ce ne fosse almeno uno che somigliasse alla brutta copia di "quei" comusti ...oggi sono svenduti e svalutati. Peccato

tag

Mar, 28/02/2012 - 12:33

per #110 ilkomunista, si, sbaglia e di grosso.. manifestare può essere anche un diritto, ma mettere in pericolo se stessi e/o gli altri è un atto di criminalità. Se li paga lui adesso le spese sanitarie o lo dobbiamo sovvenzionare tutti noi (anche io!!) ?? In nome della libertà, in questo caso quella di manifestare, in questo paese si crede di poter fare quello che si vuole, bloccare autostrade per esempio o linee di servizio pubblico, rompere, spaccare, sparare e incendiare, fino uccidere o uccidersi... Se la polizia ha una colpa è quella di non usare la mano pesante contro chi per i propri atteggiamenti o manifestazioni crea danno a terzi pubblici o privati che siano. Pignoramenti dei beni ed esclusione al diritto di voto e alle pubbliche funzioni ci vorrebbe per fermare certe teste. buona giornata.

Ritratto di veon

veon

Mar, 28/02/2012 - 12:33

#117 moranma: scusi eh, ma lei, uno che sale su un traliccio e poi si attacca ai fili dell'alta tensione, come lo definirebbe? Cretinetti mi pare pure carino...

antoniovivaldi

Mar, 28/02/2012 - 12:37

#96 marcello marilli che dire ad un commento tuo? che forse i dementi sono stati due tanto tempo fà? Una coppia che invece di guardarsi un bel film in TV, decise di concepire un imbecille che oggi si firma marcello marilli sul forum di un giornaletto, che starebbe appeso con un chiodo a ritagli nel water come si faceva una volta? Allora assorbi un pò di esperienze da chi ha la vista più lunga della tua. Questo paese è in rovina perchè gente come te (ottusa) non ha ancora capito la formazione piramidale di questo paese, che le opere edili se le crea in base al conto in banca. Vatti a guardare un poco i costi iniziali della TAV quelli preventivati quelli spesi e quelli che dovremmo spendere ancora, poi accendi il cervello e fatti due conti. Capirai che forse senza la TAV qualche manovrona finanziaria del tuo capo, si sarebbe anche potuta evitare. Ma dimentico la demenza con cui negli ultimi anni si continuava a pressare per un ponte che non poteva essere realizzato.

gdn1963

Mar, 28/02/2012 - 12:38

98lorusso - Le rispondo alla Totò : "Lorusso ? Prrrrrrrrrr!! Ma fatti furbi va.........

gdn1963

Mar, 28/02/2012 - 12:42

x110 ilkomunista - Sbaglia !

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mar, 28/02/2012 - 12:42

ma ti pare che se li chiami per nome si possano risentire?:Andate con l'elicottero sopra sull'autostrada, prendete la gente che sta lì, al freddo,bloccata da quattro esaltati che pare di vedere le comiche,e portateli a fare quattro chiacchiere con quei persi;mi raccomando i randelli che col freddo le mani fanno male! -Ma è prprio vero che i valligiani ragionano coi piedi?

malanotteno

Mar, 28/02/2012 - 12:45

La sua minaccia era un tentativo disperato di salvare la sua terra. Non so se sia stato un incidente o un sacrificio volontario, ad ogni modo grazie a lui oggi si parla della protesta dei no tav (l'alternativa per farne parlare e' la violenza, perche' ovviamente le manifestazioni pacifiche vengono ignorate dai media di regime) e magari a qualcuno, (non ai bananas avversi per natura al confronto e ad argomentare opinioni) puo' anche venire in mente di capire (non dico condividere) le loro ragioni. Ovvio che tutto cio' e' inconcepibile per chi da sempre si vende per amplificare la voce del padrone. E poi giusto per completezza la TAV la vogliono sia il PD che il PDL. Parlare di comunisti anche in questo caso, credo sia quantomeno maldestro..

gdn1963

Mar, 28/02/2012 - 12:46

x117 moranma e 119 desiderius - Prima fate la morale, poi augurate il male a chi non la pensa come voi. Fulgido esempio di coerenza. Certo che ce n'è di gentaglia che scrive su questo forum........

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mar, 28/02/2012 - 12:46

segue,lascia perdere certi articoli che quello se non scrive così pèerde il lavoro(e non troverà più nulla); qui destra e sinistra non c'entrano perché vedi non ci sono idee, questa è anarchia pura!- E' solamente stupida anarchia.

Pinozzo

Mar, 28/02/2012 - 12:49

In un mondo ideale un TAV servirebbe a tutta l'Italia. Nella situazione economica odierna non e' necessario (a differenza delle autostrade, non allevia nessuna 'linea intasata'), non portera' guadagni, e' un costo notevole e portera' soldi ai soliti pochi affaristi. Sarebbe stato molto meglio, OGGI, spendere quei soldi in altre cose (istruzione, ricerca, aiuti alle imprese, pensioni, etc etc). PS complimenti per il cattivo gusto del titolo, riesce sempre superarsi.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 28/02/2012 - 12:52

materiale organico al di fuori di qualsiasi ciclo produttivo. non riciclabile. tossico. la sua perdita e' da consideraris nell'ordine naturale delle cose.

makkivi

Mar, 28/02/2012 - 12:53

Mi domando quando questi "*****" andranno a lavorare invece di cimentarsi in imprese degne di uno stupido adolescente di 14 anni. Quale pietà dovrei provare per persone simili? Il mio appoggio e sostegno va alle forze dell'ordine che rischiano in continuazione per limitare le imprese di questi semi terroristi.ì ed antidemocratici che pensano di imporre il loro punti di vista con la violenza esattamente come facevano i fascisti e i comunisti nel primo dopoguerra. basta con questi imbecilli, basta.

Marcello58

Mar, 28/02/2012 - 13:01

mi diverto un mondo a leggere alcuni deliranti commenti. E più ne leggo, e sono numerosi, e più mi rendo conto di quanto questo paese si meriti sia la classe dirigente che ha, e si meriti anche di diventare uno dei fanalini di coda dell'Europa. Quella che viene chiamata 'cultura' è di fatto una vera copertura per una nascente ignoranza. L'intelligenza è una virtù che non deve essere più posseduta, poiché è antagonista del 'gruppo' che difende e cela la stoltaggine e l'ignoranza. Mi duole che una persona stia tra la vita e la morte per un atto idiota e sconsiderato, ammesso che lo abbia fatto per i suoi ideali, pur discutibili. Ma quanta gente muore per cause più o meno nobili senza tutto questo frastuono? A mio avviso chi si vanta di aver eluso la polizia per arrampicarsi su un traliccio d'alta tensione, lo proclama in diretta e poi rimane folgorato... è un perfetto fesso. Ha fatto ciò che ha voluto, in piena libertà. Anche perchè se qualcuno l'avesse mandato, sarebbe due volte fesso!

idleproc

Mar, 28/02/2012 - 13:03

In veneto se dise "mona".

giovanni_70zz

Mar, 28/02/2012 - 13:04

per #126 eglanthyne. Cara signora, e lei quanto prende dallo Stato per fare la badante del trisnonno? Si ricorda quando scriveva: #74 eglanthyne (2534) - lettore il 04.08.10 alle ore 19:59 scrive: X#70 iltrisnonnoditigrino- AVE! trisavolo della buon'anima , ma lei in settembre è in botte ? , perchè altrimenti i " 3 tordi in cerca di CACCIATORE " se tante volte fossero di passo dalle sue parti sappiamo come sistemarli per sempre , un cordiale saluto Eglanthyne. Addirittura "AVE" ... Cordiali saluti.

Ritratto di limick

limick

Mar, 28/02/2012 - 13:08

Ma che razza di gente sono questi notav??? Se vedono un bambino che attraversa l'autostrada non lo fermano?? Per fortuna che rappresenterebbero le famiglie... alla faccia della solidarieta', uno si va aprendere una scarica elettrica e loro giu' a gasarlo e applaudirlo. Ohhh! Se vedete dei manifestanti sdraiarsi sui binari mi raccomando copriteli con un po' di sabbia, cosi' non si vedono!! Che gente...

Ritratto di limick

limick

Mar, 28/02/2012 - 13:12

#117 moranma (274) - lettore certo che voialtri siete degli eroi, non ce ne e' stato uno che abbia fatto o detto qualcosa per salvarlo, quando vi fa comodo mandate avanti la truppa... con quel che ne consegue... poi fate i dispiaciuti. Se non e' comunismo questo! :)

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 28/02/2012 - 13:12

DESIDERIUS & PIGIAPIA, ma che fate? Avete un maestrino con il naso rosso che vi detta il compitino oppure scopiazzate a vicenda le miserabili cacchiate che poi inviate al Giornale? O siete la stessa "persona" che si moltiplica per apparire più forte. Comunque sia, andate affa....rvi benedire, emeriti cretini.

migrante

Mar, 28/02/2012 - 13:13

#130 antoniovivaldi...Egregio Antonio, lei parla di "demenze" altrui probabilmente credendosi l'intelligentone di turno, l'illuminato che tutto ha capito al quale non la si puo`fare perche` si informa, legge e soprattutto ragiona...beh, deve esser bello avere certe convinzioni !...la prego, mi dia la luce e...mi faccia capire , ad esempio, come e perche` sono lievitati i costi per la realizzazione del progetto

claudiarossi

Mar, 28/02/2012 - 13:14

Perchè qualcuno pensa che un demente che si attacca ai fili dell'alta tensione può essere definito eroe? Ma per favore..

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 28/02/2012 - 13:16

Ma perchè nel dizionario della lingua italiana, non appare il sintetico ma onnicomprensivo lemma MONA? E' una grossa lacuna della "Crusca"!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 28/02/2012 - 13:17

Un consiglio a tutti i seguaci del tentato suicida: salite sui tralicci ENEL di tutta Italia soprattutto da quelli che portano 300 KV e dondolatevi dai fili come scimmie; il giorno dopo avrete tutti la foto sulle prime pagine dei giornali e sulla pagina delle epigrafi. Ma vuoi mettere la pubblicita?

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 28/02/2012 - 13:18

La voce tutta fanciullesca di un bambino che ruba la marmelleta e la comunica al bambino del vicinato ,cosi mi e ' parsa la castroneria di questo individuo., e mi ha dato anche fastidio. Bella gioventu abbiamo tirato su. E tutto sommato gli sta bene.Mandassero i costi di tutta la commedia allo scheletro volante , Fassino-

Voight.Kampff

Mar, 28/02/2012 - 13:21

Mah... più o meno condivido l'impostazione dell'articolo di Sallusti (e questo è già un evento) ma proprio non accetto un paio di cosucce, titolo e conclusione (e questo mi tranquillizza parecchio). Primo: Abbà avrà anche sbagliato battaglia da combattere, anzi, diciamo che l'ha proprio sbagliata, punto e basta, ma un conto è salire su un traliccio per gioco (e in questo caso si che si potrebbe parlare di cretinetti) e altro conto è salirci animati da precise rivendicazioni, seppur sbagliate. Secondo... come diavolo si fa a chiudere dicendo, "sul resto non bisogna mollare di un centimetro", a me ha immediatamente fatto tornare in mente altri slogan piuttosto retrò, del tipo... "boia chi molla". Boh...

kellyann

Mar, 28/02/2012 - 13:23

#23 baldo1 forse noi saremmo stati schiavi in altre epoche, tu lo sei adesso, di un'ideologia che ti impedisce perfino di dar credito alle tue orecchie. te la sei ascoltata la telefonata? hai capito che dice? hai sentito che rifiuta le corde di sicurezza che l'agente gli voleva dare? altro che polizia assassina. e altro che eroe. per carità, tutto il diritto di ammazzarsi, ci mancherebbe. così come gli altri hanno tutto il diritto di avere una propria opinione sul fatto. senza sentirsi insultare da te. che non vali nemmeno mezzo grammo in più degli altri commentatori.anzi, vista la maleducazione e la tendenza all'insulto, propbabilmente vali meno. #22 Goldglimmer tienti pure la tua opinione, grazie per averci permesso di formarci la nostra su di te.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 28/02/2012 - 13:27

92pasque - ma che ti hai preso la scossa anche tu oggi. La rupe tarpea si trova sul campidoglio a Roma quindi come fa ad esssere a Sparta?In ogni modo condivido la seconda parte parte cio che dici, quella riguardante il cretino.

kellyann

Mar, 28/02/2012 - 13:29

#35 astice2009 dì, sei scemo? valle a dire a Fini 'ste cose. dimmi, quanta gente credi che ci sia qui a commentare che venga dal MSI, e quanti nel 1943 erano già maggiorenni (i bambini delle guerre sono VITTIME, quindi parliamo di gente nata al MASSIMO nel 1920-25) ? io per esempio sono nata all'inizio degli anni 70, sono leghista e il tuo eroe mi fa solo tanta tanta pena

gianninardoia

Mar, 28/02/2012 - 13:30

#130 antonio vivaldi: sai com'è?!? A molti piace l'ordine precostituito. Piace quello che scende in politica e ti racconta che ci pensa lui a risolvere i problemi e sono tutti contenti... E non alludo a Berlusconi! ma vale in generale per tutti i quei governanti europei che hanno deciso di fare un'opera del genere, in nome dello sviluppo... Sì! come quello che dovevamo ricevere dalla globalizzazione e dall'allargamento dell'unione a tuttti i paesotti dell'est.. Mi sembra che ci possano due spiegazioni per capire chi difende a spada tratta la TAV: o molti sono illusi di guadagnarci qualcosa nel senso di partecipare alla spartizione della torta o sono e continuano ad essere ingenui di fronte ai motivi di certe scelte fatte anche con i loro soldi e a scapito di servizi locali che invece non avranno più...

migrante

Mar, 28/02/2012 - 13:30

#110 ilkomunista...Egregio comunista, non credo che l'aggettivo usato sia offessivo, credo sia "oggettivamente" azzeccato, metre trovo sbagliato il paragone con Feltrinelli la cui azione rientrava nella categoria degli attentati dimostrativi..che voleva dimostrare salendo sul traliccio ?...dove sta` il nesso con la protesta per la TAV ?...mi si dira` che voleva essere un gesto eclatante, certo, ma un simile gesto eclatante ha in se molto piu` egoismo che senso civile...cioe` vi leggo piu` una volgia di attirare i riflettori sulla propria persona che non sulla causa....da qui la giustezza dell'aggettivo !

gianninardoia

Mar, 28/02/2012 - 13:32

Di opere pubbliche in Italia ne servono. Altro chè! Un bel sistema ferroviario per le merci da NORD A SUD?!? Un piano massiccio per la manutenzione del territorio? E un piano per l'ammodernamento delle scuole? No... roba da sinistrosi!! vabbè lasciamo perdere... facciamo la TAV.. Ultima considerazione: come mi fa pena l'uomo che vive di certezze!

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 28/02/2012 - 13:33

Direi cretino per intero... Ma, al pari dei suoi "illustri" (ed impuniti) ispiratori-terroristi-spaccatutto, insieme con gli altri attuali coleghi restereranno impuniti, "fasce deboli" così care ai soliti sinistroidi che, al pari di quanto hanno fatto loro, troveranno sempre qualche scappatoia per entrare nei ranghi dell'odiato "stato borghese"... Alla faccia dei contribuenti che, con il proprio sudore e la vampiresca azione contraria ad opera del parassitario stato, hanno pagato (e pagano) non soltanto gli uomini impegnati nella guerriglia sessantottina ma anche i danni prodotti a tutto ciò che, questi delinquenti, hanno incontrato sul loro delirante cammino.

kellyann

Mar, 28/02/2012 - 13:34

#42 xenon non lo so se sono vecchia, ho un paio d'anni meno del "ragazzo" che è caduto dal traliccio.....cos'è, ragazzi i pro e vecchi i contro? ma cresci....

kellyann

Mar, 28/02/2012 - 13:36

#46 cioccolatacalda mi associo con entusiasmo

giavlad

Mar, 28/02/2012 - 13:36

#98 lorusso 70. il cretinetti e tale perke' per fare il fiketto e per kompiacere i kompagni sventolando il pugno della mano sinistra per di piu' per difendere una causa sbagliata e' riuscito a farsi male. Kome pero' ho gia sostenuto, il cretinetti e' stato li' mandato da voi per kreare confusione, per attirare l'attenzione dei media, per creare degli argomenti ke facciano ritenere ke la sinistra serve a qualcosa. Intanto io pago la diaria ospedaliera. La storia insegna ke i sinistri Kompagni sono sempre molto inclini al sacrificio dell'altrui vita umana per conto di una ideologia fallimentare in via di estinzione. Bandiera rossa la trionfera ?"

kellyann

Mar, 28/02/2012 - 13:38

pierpierpiero : ho googolato "no tav". risposta : Circa 4.140.000 risultati (0,10 secondi) ....per approfondire la questione cosa sarebbe stato accettabioe secondo te? 10000000000000000000000000000000000000 di risultati?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 28/02/2012 - 13:41

#114 wilegio Apprezzo il tentativo di spiegare ma non è risultato molto convincente. Non c'è un boom economico di qui a pochi anni che farà impennare il trasporto di persone e cose via ferrovia come ci fu negli anni '60. Il potenziamento della Torino-Lione è stato studiato negli anni '90 sulla base di previsioni di crescita dell'economia e dei volumi CHE SI SONO RIVELATI NEI DECENNI SUCCESSIVI COMPLETAMENTE ERRATI IN ECCESSO. I COLLEGAMENTI ATTUALI SONO SOTTOUTILIZZATI, IL RISPARMIO DI TEMPO OTTENIBILE PRESSOCHE' RISIBILE (meno di un'ora). Io sono il primo a detestare i NIMBY e a ritenere che le infrastrutture siano la chiave di crescita di un paese MA A CONDIZIONE CHE SIANO REALMENTE UTILI, subito o almeno in prospettiva. Il problema di quest'opera è CHE E' INUTILE TANTO ORA QUANTO IN PROSPETTIVA. Ci sono numeri che stanno, lì ad attestarlo, bisogna solo avere la voglia di leggerseli.

canova.emilio

Mar, 28/02/2012 - 14:15

L'incessante delirio di queste poche centinaia di persone stà diventando veramente insopportabile. La classe politica tutta, governo e opposizione hanno legiferato affinchè quest'opera pubblica utile a collegare l'Italia al resto dell'Europa fosse fatta. In un momento dove le infrastrutture possono rappresentare l'asse nella manica per favorire gli investimenti e quindi lavoro per l'Italia, questi soggetti disturbati dal torpore ideologico vogliono a tutti i costi impedire che l'opera si realizzi. Dato che il "buco" collegherebbe L'Italia con la Francia, ed in Francia non stà accadendo nulla, devo supporre che i manifestanti ed i partiti loro sostenitori, siano fermamente convinti che tutti i furbi e gli "illuminati" stanno di quà, mentre tutti i co....ni irresponsabili stanno di là. Sarà proprio così ?

etnegar

Mar, 28/02/2012 - 14:19

Secondo me il TAV torino-lione non sarà mai realizzato e quando fra 10 anni si tireranno le somme della vicenda probabilmente questo vostro articolo sarà citato come esempio di pessimo giornalismo... personalmente sono fiero di pensarla come i NO TAV! Non so di chi sia veramente la colpa nella vicenda di Abbà... sicuramente ha anche lui delle colpe, ma indipendentemente da come la si pensi il vostro articolo è oggettivamente privo di umanità... cosa non si fa per vendere copie...

ciro4113

Mar, 28/02/2012 - 14:50

Ma qui il problema non è la Tav,ma la esigenza di procurare la voglia di lavorare a sti guerriglieri del menga,che stanno distogliendo la gente dai problemi seri tipo la manganza di lavoro per milioni di giovani con un futuro che non ci sarà e di una economia che produce milioni di poveri.

plaunad

Mar, 28/02/2012 - 14:52

x ilkomunista, perché come definisce lei un tizio che, senza alcuna ragione, si arrampica su un traliccio dell' alta tensione, incurante dei cartelli di pericolo di morte che vi sono sempre incollati sopra ?

Ritratto di afiorillo

afiorillo

Mar, 28/02/2012 - 15:07

Sacrosanto.

Ritratto di Zago

Zago

Mar, 28/02/2012 - 15:07

Certamente per diventare un idolo, un eroe del no-global o dei no-tav occorreva qualcosa di eclatante, ma non un gesto simile ammesso e non concesso che sia stato voluto nel toccare l'alta tensione. Se si salverà e io glielo auguro e senza tanti problemi, sicuramente sarà in prima fila a condurre assalti e a produrre guai. Questa gente è nata per fare del terrorismo, è nata per essere antagonista allo Stato e,cercano gloria in questo tipo di imprese, danneggiando tutte le cose che non sono di loro gradimento. Il male è che le schiere di queste forsennati, aumentano e la polizia ha il suo daffare per fermarli. Ora ci vogliono più mezzi e più personale preparato per questo tipo di guerriglia.

veradestra

Mar, 28/02/2012 - 15:08

quanto costa la TAV? a che pro tutto questo fiume di soldi? chi paga la TAV? cosa verrà distrutto per far posto alla TAV? le case ed i terreni espropriati chi li paga? dove vanno gli abitanti della valle a cui hanno espropriato la casa?? Sallusti di questo devi scrivere...altrimenti vai a scrivere gli oroscopi. E' più dignitoso.

alby118

Mar, 28/02/2012 - 15:10

Mettendo in un angolo la questione umana,la cosa che mi fa più rabbia è sentire ,come ho sentito in un filmato,un emerito ebete, additare le forze dell'ordine come responsabili della caduta dal traliccio di questa persona.Ma chi,ma chi ,ma chi !!!!Al contrario si sentono voci che lo invitano a scendere per pericolo di folgorazione.112 e 113 hanno la mia più totale solidarietà;ma come fanno a non reagire nel sentirsi dire cose vergognose da emeriti cretini???

profiler

Mar, 28/02/2012 - 15:16

L'unico indizio che può farlo apparire come un cretinetti, caro Alessandro, è il fatto che t'assomiglia.

Ettore41

Mar, 28/02/2012 - 15:17

#161 etnegar Mi scusi una domanda semplice semplice che spero sia alla portata della sua intelligenza sinistrata. Ma di chi e' la colpa se non di colui che va a sfiorare i fili ad alta tensione provocando la scarica elettrica? Ma che forse vogliamo dare all'ENEL un concorso di colpa, magari al 50%. Caro Sinistro, lei la pensa come i NO TAV? Guardi in Val di Susa ci sono tralicci che sorreggono cavi elettrici a piu' alto potenziale. Ne scelga pure uno, a suo piacimento, cosi' siamo sicuri del risultato.

Ninanina

Mar, 28/02/2012 - 15:18

@alby118: non si meravigli troppo questi qui solo telediretti da cervelli tipo Paolo Ferrero il quale ha farneticato di teloni che dovevano essere messi dalla polizia.

giavlad

Mar, 28/02/2012 - 15:21

#97 lorusso 70. il cretinetti e tale perke' per fare il fiketto e per kompiacere i kompagni sventolando il pugno della mano sinistra per di piu' per difendere una causa sbagliata e' riuscito a farsi male. Kome pero' ho gia sostenuto, il cretinetti e' stato li' mandato da voi per kreare confusione, per attirare l'attenzione dei media, per creare degli argomenti ke facciano ritenere ke la sinistra serve a qualcosa. Intanto io pago la diaria ospedaliera. La storia insegna ke i sinistri Kompagni sono sempre molto inclini al sacrificio dell'altrui vita umana per conto di una ideologia fallimentare in via di estinzione. Bandiera rossa la trionfera ?"

Digei

Mar, 28/02/2012 - 15:25

E pensare che costui, esempio di autolesionista, verrà curato, nelle strutture pubbliche, anche a nostre spese. Pantalone, ormai con le tasche vuote, non vuole pagare per le scelte dannose di altri. Perché di scelta dannosa si tratta. Non c’è bisogno di spiegare che è estremamente pericoloso ciò che ha fatto e come l’ha fato. Salire su un traliccio dell’alta tensione, in quelle condizioni è come giocare alla roulette russa: se ti va bene sei fortunato. Se ti va male, te la sei cercata. Sua è stata la scelta avventata. Sue siano le spese mediche.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 28/02/2012 - 15:25

Ma quale eroe ??!! Abbiamo il FANTOZZI DELLA VAL DI SUSA.

Pravda-99

Mar, 28/02/2012 - 15:25

E' noto come i lettori solidali del Giornale diano come sempre il meglio di loro stessi quando c'e' da dare addosso all'avversario morto o moribondo di turno (vengono in mente D'avanzo, Scalfaro, e ora Abba'). Ineguagliata bassezza umana e intellettuale, branco rabbioso, sempre pronto a scatenarsi appena il Giornale suona il campanello. Roba da studio etologico su primati. E qui, il "Direttore" (della testata e del branco) si unisce in modo inglorioso alla gazzarra, con un articolo infarcito della stessa bassezza, che non produce nulla se non altra bava alla bocca dei primati di cui sopra. Perche' non prova a redimersi, lanciando un'inchiesta su pro e contro della TAV, sulle sue implicazioni economiche, commerciali, ambientali, industriali, umane? Perche per una volta non costruisceun' opinione ponderata nella sua base di lettori, anziche' puntare sempre ad eccitare le menti piu' deboli e influenzabili con pezzi incendiari , perfettamente degni dei NoTav che combatte?

WinstonSmith

Mar, 28/02/2012 - 15:25

Solito titoletto che dovrebbe (e la cosa grave e' che ci riesce vi dico poi perche') imbeccare lo slogan giornaliero da sfoggiare all'osteria, al bar, nel proprio negozio dopo NON aver fatto lo scontrino etc.. "ma quale eroe??? E' solo un cretinetti..." Notare anche l'epiteto desueto, non a casa tipico di un ceto benestante e un po' ageè, di mentalita' chiusa e retrograda, andava forse di moda 50 anni or sono. Ci riesce perche' il lettore medio del giornale e' sostanzialemnte un minus habens che ragiona solo per odio cieco e feroce nei confronti di chi vorrebbe farlo ragionare.

Ranapelosa

Mar, 28/02/2012 - 15:29

Certo, uno che si arrampica su un traliccio e allunga la mano per toccare i cavi qualche problema lo deve pur avere: è un incosciente oppure vuole deliberatamente suicidarsi. Dato che c'è il fimato che documenta l'accaduto i no-tav non possono nemmeno incolpare la polizia. Comunque vada la faccenda tav, l'Italia non ha speranze: gli investitori fuggono, il debito non scende, non si fanno le opere, la corruzione è a livelli endemici e le tasse insopportabili. Aridatece Schettino!

gianninardoia

Mar, 28/02/2012 - 15:31

#166 veradestra: Dici bene: d'altra parte non è complicato usare la testa e fare due più due... Ma non è da tutti. Ciao.

Pravda-99

Mar, 28/02/2012 - 15:43

E' noto come i lettori solidali del Giornale diano come sempre il meglio di loro stessi quando c'e' da dare addosso all'avversario morto o moribondo di turno (vengono in mente D'avanzo, Scalfaro, e ora Abba'). Ineguagliata bassezza umana e intellettuale, branco rabbioso, sempre pronto a scatenarsi appena il Giornale suona il campanello. Roba da studio etologico su primati. E qui, il "Direttore" (della testata e del branco) si unisce in modo inglorioso alla gazzarra, con un articolo infarcito della stessa bassezza, che non produce nulla se non altra bava alla bocca dei primati di cui sopra. Perche' non prova a redimersi, lanciando un'inchiesta su pro e contro della TAV, sulle sue implicazioni economiche, commerciali, ambientali, industriali, umane? Perche per una volta non costruisceun' opinione ponderata nella sua base di lettori, anziche' puntare sempre ad eccitare le menti piu' deboli e influenzabili con pezzi incendiari , perfettamente degni dei NoTav che combatte?

baldo1

Mar, 28/02/2012 - 15:48

#148 kellyann : qua di ideoligizzati e populisti ci siete solo voi di destra, basta leggere i Vs. commenti e le generalizzazioni che fate continuamente. Il Vs. berlusconi, peraltro, non fa altro che parlare dell'amore che vince sull'odio e l'invidia. Mi sembrate dei marziani. Noi di sinistra siamo gente che manda avanti il Paese my friend mentre voi, coi voti dati al berlusca ci stavate mandando in rovina! Siete gente confusa.

MARCO45

Mar, 28/02/2012 - 15:55

In riferimento al commento "166 veradestra" vorrei dire che l'argomento non centra niente con il fatto che un dimostrante, legittimo per carità, metta a repentaglio la sua vita in maniera piuttosto incosciente per poi dare la colpa a chi non ce là. Il fatto che la TAV debba essere fatta o meno non entro nel merito e Sallusti dirà come la pensa ma in un altro contesto. lei, "VERADESTRA" deve solo, se lo ritiene, commentare il fatto e dire, se lo vuole, se è un gesto soconsiderato o meno. Poi potrei essere d'accordo con Lei sul costo ed il disagio degli abitanti della zona ma il gesto di un leader del movimento NO TAV è da condannare e direi piuttosto da "sciocco".

c1b8

Mar, 28/02/2012 - 15:55

Semplicemente un altro idiota perditempo alla stregua di Giuliani

antoniovivaldi

Mar, 28/02/2012 - 16:05

142 migrante, pur non ritenendomi un ''intelligentone'' come lei cortesemente mi ha definito, ma ritenendomi nella media intellettiva, ho potuto capire che questa mega opera, ci stà costando l'ira di Dio, allora al posto suo sarei preoccupato nel percepire una certa difficoltà ad apprendere che i costi a carico dell’Italia, per la parte di collegamento fino a Torino, secondo il dossier presentato nel 2006 all’Unione Europea si attesterebbero intorno ai 17 miliardi di Euro. Ma il dossier presentato all'Unione Europea nel 2010, porta le stime dei costi a 35 miliardi di euro, a carico dell’Italia, escludendo una grande varietà di opere connesse, quale il raccordo al nodo torinese, infrastrutture per ospitare i lavoratori e decine di opere sussidiarie che un cantiere di 20 anni comporterebbe. Le spese della Roma-Firenze sono cresciute di 6,8 volte rispetto ai preventivi, quelle della Firenze-Bologna di 4 volte, quelle per la Milano-Torino di 5,6 volte. Stiamo parlando di dati ufficiali.

varicella322

Mar, 28/02/2012 - 16:06

io non sono umano, il signor Abba o come cavolo si chiami , a me non interessa,ha voluto salire su quel traliccio per dimostrare cosa? Di essere siuperman? di essere,di essere un super eroe? Per me ha dimostrato di essere un superdeficiente, oppure avendo deciso il suicidio, ha approfittato della cosa per dare come un'energia super ai quegli emeriti....... Non vogliono la tav, ma non fategiela andate al sud a spendere quei soldi per fare i treni che portino lontano dal paesucolo chiamato Italia , la gente che non ne può più di questi deficienti....

antoniovivaldi

Mar, 28/02/2012 - 16:07

142 migrante, pur non ritenendomi un ''intelligentone'' come lei cortesemente mi ha definito, ma ritenendomi nella media intellettiva, ho potuto capire che questa mega opera, ci stà costando l'ira di Dio, allora al posto suo sarei preoccupato nel percepire una certa difficoltà ad apprendere che i costi a carico dell’Italia, per la parte di collegamento fino a Torino, secondo il dossier presentato nel 2006 all’Unione Europea si attesterebbero intorno ai 17 miliardi di Euro. Ma il dossier presentato all'Unione Europea nel 2010, porta le stime dei costi a 35 miliardi di euro, a carico dell’Italia, escludendo una grande varietà di opere connesse, quale il raccordo al nodo torinese, infrastrutture per ospitare i lavoratori e decine di opere sussidiarie che un cantiere di 20 anni comporterebbe. Le spese della Roma-Firenze sono cresciute di 6,8 volte rispetto ai preventivi, quelle della Firenze-Bologna di 4 volte, quelle per la Milano-Torino di 5,6 volte. Stiamo parlando di dati ufficiali

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 28/02/2012 - 16:15

#23 baldo1...mi indica, per cortesia, un Paese dominato dai comunisti dove esista, anche in forma blanda, il diritto di espressione e di critica??? Non troverà una risposta, pertanto, cortesemente, si astenga dallo scrivere stupidaggini....Non esiste un regime comunista ( come non esistono comunisti) tolleranti della libertà e della indipendenza personale....Siete dei Falliti e condannati dalla Storia...null'altro....E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 28/02/2012 - 16:19

#35 astice2009....perchè Lei sta scrivendo dall'Aldilà???? Faccia il favore....Grazie, E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 28/02/2012 - 16:22

#42 xenon..Incommentabile il Suo post...Legga repubblichella e si bei della pace e dell'amore che trasudano da quella cloaca...E.A.

antoniovivaldi

Mar, 28/02/2012 - 16:25

Migrante, ora spero che ti sia un pò più chiara la cosa. Non lamentarti quando poi scopri che le tasse sono aumentate, perché se al sud abbiamo la Salerno-Reggio Calabria, al nord abbiamo la TAV al centro hanno avuto il G8 alla Maddalena e noi Italiani abbiamo avuto un caxxo in c.lo, scusa l'espressione. Ma credo che sia ora di finirla, non credi? Visto che se la TAV in Italia è costata ad oggi tre volte quella del portogallo che ha sospeso i lavori da anni.

leo_polemico

Mar, 28/02/2012 - 16:27

Si può soltanto commentare in un modo: è intelligente uno che si arrampica su un traliccio dell'alta tensione? Sperava forse di essere invulnerabile? O l'enel era obbligata a togliere tensione a parte dei suoi clienti per consentirgli di fare il suo show? Spero che se la cavi senza conseguenze ma gli farei pagare di tasca sua il prezzo del soccorso e di tutte le cure di cui ha usufruito.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 28/02/2012 - 16:32

#70 jacksony...una cortesia, egregio: la vuol smettere con le sostanze psicotrope o no??? Guardi che insistere, alla lunga, produce danni inguaribili...si curi, dai...E.A.

miloruz

Mar, 28/02/2012 - 16:37

Esattamente come a Genova un altro Giuliani.... un poverino che pensando di essere il nuovo Che guevara della situazione ci resta, mi dispiace, ma non riesco ad essere triste.... Finalmente anche i no tav hanno il loro morto.... speriamo siano molti di più

precisino54

Mar, 28/02/2012 - 16:44

Avevo inviato: X #1 gianni marchetti e chi te lo dice che è stato inseguito da un poliziotto, gli stessi che addossano la morte di Giuliani a Placanica? Smettila di dire scemate! X #2 Franco Monticelli si certo e poi avranno l’incarico di capo gabinetto del vicesindaco di Milano! Dici che è stato già assegnato? Beh, allora diciamo di qualche illustre portatore di sana ideologia sinistrorsa. Al più potrebbe essere eletto al Parlamento e magari assumere incarichi tipo: Segretario della Presidenza della Camera dei deputati --- Membro della III commissione - Affari esteri e Comunitari --- Membro del Comitato di vigilanza sulle attività di documentazione

mariorossi98

Mar, 28/02/2012 - 16:45

vera destra? non è la prima volta che scrivi idiozie fammi un favore cambiati il nik,vera destra......................per carità

mariorossi98

Mar, 28/02/2012 - 16:46

a me se questo muore non me ne frega niente,ma un lavoro? col cavolo che se lavorava aveva tempo e voglia di fare il buffone

Ritratto di veon

veon

Mar, 28/02/2012 - 16:48

#174 Pravda-99: come troll fa pena, ma ci fa sempre divertire tanto con i suoi "commenti". Buona fame!

gardadue

Mar, 28/02/2012 - 16:53

Vendola se ci sei batti un colpo. Sul traliccio ce l'hai mandato tu. E lui da bravo KOMUNISTA intelligente c'è andato. Subito in un CARISSIMO ospedale Pugliese con 20 primari tuoi amici intorno al letto in 10 giorni è pronto per la prossima BATTAGLIA ha ha ha ha.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 28/02/2012 - 16:55

#175 WinstonSmith....si sente meglio dopo la lezioncina-sfogo personale delle frustazioni post infanzia infelice??? E.A.

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 16:56

#178 Pravda-99... ancora qui: il solito elemento del sinistro "branco rabbioso" di "ineguagliata bassezza umana e intellettuale". "Roba da studio etologico su primati" sempre con nuova "bava alla bocca"

astice2009

Mar, 28/02/2012 - 16:58

150kellyann : lei e' nata negli anni 70 ed e' leghista? Mi spiace molto. Purtroppo la sua famiglia l'ha educata molto male. Conosco persone di destra colte, intelligenti, ancorche' ancorate al sogno fascista. E le considero persone serie. Essere leghisti vuol dire essere ignoranti, razzisti e incolti. Cosa le posso dire? Studi un po' di storia e speri che domani non venga il baffone a toglierle terra e casa perche' deve passare li' un'autostrada. Anzi spero che le accada, cosi' se ne potra' andare nella sua Svizzera dove la considereranno un topo.....auguri...

asterix701177

Mar, 28/02/2012 - 17:04

Grande guaio ...Se resta infermo ci toccherà mantenercelo ,se muore intitoleranno un'altra sala di Montecitorio.

dott.gonzo

Mar, 28/02/2012 - 17:05

alcune cose son anche condivisibili, ma esprese con toni del tutto inappropriapriati....Dare del cretinetti ad una persona (perchè rimane tale a prescindere dalle proprie azioni e dalle proprie ideologie) che è in coma e rischia la vita non si differenzia molto dalle scritte assurde che stanno incominciando a vedersi in giro. Non serve ad altro che a fomentare odio e risposte violente...Ma forse è quello che una certa parte della destra si augura: fomentare scontri e violenze, per delegittimare anche la parte pacifica del movimento (che è la grande maggioranza) ed i partiti che la sostengono, e ciò solo per biechi fini elettorali (le amministrative si avvicinano). Come sempre, l'interesse privato prevale su quello pubblico.

Ritratto di chielli

chielli

Mar, 28/02/2012 - 17:06

La sinistra confonde il gesto eroico con il gesto da cretinetti, per loro va bene comunque l'importante far casino. Fateli salire su un treno destinazione SIBERIA e lasciateli crogiolare nel loro mondo.

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 17:08

#120 IlLeggendario... tipico esepio di "materiale di studio, per mostrare agli studenti come si conformano le persone verso certe ideologie" .. in quella sua "università di psicologia"

antonin9421

Mar, 28/02/2012 - 17:12

#107 ilkomunista.. sì sbagli. Terribilmente. Ma non capisci.

DocJ#6

Mar, 28/02/2012 - 17:20

Perchè non costruire o rinnovare ospedali, scuole, università, prigioni, strade con il denaro del TAV e del ponte di Messina che sono opere che non servono a nulla?

Lino1234

Mar, 28/02/2012 - 17:21

Non so cosa aspettano ancora per fermare politicanti e sindacalisti senza scrupoli che organizzano disordini e violenze di piazza a non finire. Per arrivare dove ? Determinare che cosa: una carneficina forse ? In una democrazia matura queste cose non debbono essere consentite. Costoro vanno arrestati e accusati di CIRCONVENZIONE DI INCAPACI. Non aspettiamo che questa genia di fannulloni (dalle mie parti chi non ha voglia di lavorare né di studiare vengono definiti busgàtt). Fermiamoli prima che, con i tempi che corrono, tali comportamenti diventino addirittura moda di massa, inarrestabile. Lino.

baldo1

Mar, 28/02/2012 - 17:22

#185 nestore55: ma di cosa sta parlando? Basta con queste stupidaggini del comunismo che vi ha inculcato berlusconi. Siete rimasti solo voi di destra a parlare di queste idiozie. Peraltro, stando ai fatti, gli unici falliti, condannati dalla storia in questo paese sono i fascisti e il governo berlusconi che per assoluta incapacità ha portato l'Italia alle soglie del fallimento.

lorian59

Mar, 28/02/2012 - 17:46

conosco la Valle di Susa anche se, ormai da piu' di 30anni, vivo all'estero. Guardo quindi le cose con distacco e senza emotivita'. Ho chiesto al nostro studio di ingegneria di valutare l'opera e in modo sommario e' apparsa inutile, irrealizzibile e oltremodo costosa. In una gestiona oculata delle risorse sarebbe preferibile utilizzare e potenziare la linea esistente che potrebbe garantire un collegamento sufficiente con la Francia a costi contenuti e in tempi brevi. La TAV, nel migliore dei casi vedra' il completamento non prima di 20anni (e chi e' in grado di prevedere i flussi di merci e passeggeri a cosi' lungo termine??). I costi poi sono proibitivi e con scarso ritorno, in termini di benefici diretti ai valligiani che vedranno la loro valle, gia' massacrata da 2 statali un autostrada ed una ferrovia, sventrata Infine se per un atto dimostrativo qualcuno e' disposto a folgorarsi, per garantire il funzionamento si dovra' schierare un poliziotto ogni metro? A che costo?

mariolino50

Mar, 28/02/2012 - 18:43

Forse sarà un cretinetti, ma almeno per difendere quello in cui credeva ci ha messo molto di più della faccia, forse la vita stessa, e senza far del male a nessuno.

giuvio2005

Mar, 28/02/2012 - 18:58

purtroppo con le intolleranze non si arriva da nesuna parte. Sallusti o chi per esso poteva risparmiarsi la battuta, che tale non è. Anzi, farà scatenare una maggiore furia. E qui non si tratta di ideologia ma di gente che non vuol saperne di venire avvelenata. Mi trovo daccordo su tante cose che scrive ilGiornale, ma questa non l'accetto, anzi credo che abbiate toppato e perso un lettore. Non è neanche il caso di spiegarne i motivi tanto sono chiari.

fiducioso

Mar, 28/02/2012 - 19:02

A questa gentaglia non gliene frega niente dell'opera pubblica in sè stessa. Oggi è di moda la No-Tav, ieri il No-Global, il No-G8, il No-Tutto. Costoro mantenuti, stipendiati, spesati in tutte le trasferte anche oltre oceano, vanno a fare le battaglie dove li mandano i "capi", ovviamente di sinistra estrema (devo ancora capire cosa c'entra la Fiom con la No-Tav). Vorrei chiedere a costoro che mestiere fanno, probabilmente risponderebbero: "In questo periodo faccio il No-Tav!"

giuvio2005

Mar, 28/02/2012 - 19:04

....dimenticavo....commentare in una community di esaltati non solo non serve a nulla ma potrebbe essere anche più rischioso che a protestare in Val di Susa

Gigimendini

Mar, 28/02/2012 - 19:13

Complimenti al Direttore che si è limitato a dargli del cretinetto! Fossi stato io, ad una persona di 37 anni, che si arrampica su di un traliccio dell'alta tensione, si vanta di aver fatto fessi i "questurini" di guardia e poi si attacca ai fili dell'alta tensione (per risolvere cosa, poi...) con le conseguenze che conosciamo, mi sarei espresso con aggettivi più pesanti! Comunque spero che il dimostrante riesca a cavarsela con poche conseguenze. Saluti Gigi Mendini

pl.braschi@tisc...

Mar, 28/02/2012 - 19:22

Un plauso ad Abba....avrà certamente un "luminoso" futuro!

Ritratto di fioellino

fioellino

Mar, 28/02/2012 - 20:05

I Komunisti sono sempre i più bravi, i più buoni, i più belli, e comunque sono sempre bravi ragazzi. Noi, invece, siamo stufi, arcistufi di certi martiri, perché siamo i cattivi. Invito il direttore Sallusti ad avere l'onestà intellettuale di rinnegare certi commentatori, senza SE e senza MA. Intendo dire di non fare, come al solito, gli ipocriti con la scusa del “diritto alla parola”. Non la meritano la democrazia certi K.K.

pitomaz

Mar, 28/02/2012 - 20:08

Definire una persona che sta lottando tra la vita e la morte come un "cretinetti" mi sembra, a parte la ovvia faziosità politica, se non altro di cattivo gusto

rossini

Mar, 28/02/2012 - 20:36

Caro Direttore, complimenti anche da parte mia. Il Suo è un articolo magistrale. Spero che al cretinetti, se riuscirà a svangarla dalla tragica situazione in cui si è messo con le sue stesse mani, passi la voglia di fare il prepotente ed, in definitiva di rompere i cosiddetti alla maggioranza del Popolo Italiano.

petrustorino

Mar, 28/02/2012 - 21:04

non oso pensare se la Governo ci fosse ancora Berlusconi........sua sarebbe la colpa e che cosa avrebbe scritto repubblica?

Otaner

Mar, 28/02/2012 - 21:21

Luca Abba non è un eroe,. e' stato vittima del suo comportamento, le forze dell'ordine non sono responsabili della sua caduta dal traliccio

Ritratto di fioellino

fioellino

Mar, 28/02/2012 - 21:33

Non sarà certo una finezza quanto detto dal Direttore, ma Sallusti ha di sicuro imparato da voi sinistri a usare le “parolacce”. Non vi ricordate quando inneggiavate alla morte di Silvio dopo l’attentato a Piazza Duomo a Milano? Avete anche dimenticato le luride offese sul conto del Presidente? E tutti gli spergiuri e le blasfemie verso il vostro nemico, non li ricordate? Il peggio è che ora siamo caduti in basso come voi. Combattiamo con le vostre stesse armi. Che Dio ci perdoni. Se Dio c’è sempre e non se ne è andato in un altro pianeta.

montifen

Mar, 28/02/2012 - 21:42

E vaaaaiiiiiiiiiii ................ un futuro .......... fulminante.

voce.nel.deserto

Mar, 28/02/2012 - 23:20

Tenga duro Sallusti. Tutti erano dalla sua parte,a Ballarò, anche se non in modo conclamato:1)il saggio Renzi 2)l'ottimo Cota 3 Il sindacalista Bonanni che è la persona più rappresentativa della classe operaia di questo paese.Tutto sommato anche la Guerra cercava di dare un colpo al cerchio ed un colpo alla botte per mantenere un equilibrio necessario al governo. Contro di lei solo Floris e Costamagna apertamente settari. Chi ha cervello ha capito il senso del suo articolo sul Giornale per infrenare il fenomeno dell'esaltazione della violenza sugli altri ed in questo caso di un autolesionismo idiota oltre che contrario alla volontà del popolo e delle istituzioni chiamate a decidere e che hanno deciso sulla Torino Lione.

baxus

Mer, 29/02/2012 - 12:19

Sarebbe il caso che tutte le spese per rimettere in sesto Luca Abba' le pagasse lui direttamente o i suoi familiari. E' stato a causa sua la caduta dopo essersi arrampicato dove non doveva e nemmeno poteva. Ringrazi Dio che viene curato proprio da quello stato che lui tanto violentemente osteggiava....

Ritratto di Stefano251

Stefano251

Mer, 29/02/2012 - 12:44

"Ciascuno è artefice del proprio destino"... Come giustamente osservato da Porro sul suo blog: ma questi signori protestano solo per un buco. Direi che il "genio" in questione ed i suoi sodali siano stati definiti anche troppo benevolmente...

mao

Mer, 29/02/2012 - 12:45

Altro articolo che qualifica Sallusti come personaggio assolutamente indegno, non solo a dirigere un quotidiano, ma anche a fare il giornalista. Una pena che gente simile sia messa nelle condizioni di avere una cassa di risonanza simile.

Ninanina

Mer, 29/02/2012 - 12:53

Ieri sera ho potuto "apprezzare" fino a che punto la scemenza umana può spingersi. La Costamagna tutta orgogliosa delle cavolate che andava dicendo si illudeva di incalzarla. Alla fine mi ha fatto quasi pena. Grazie comunque direttore per tutto quello che fa ogni giorno.

soldellavvenire

Mer, 29/02/2012 - 12:55

a quelli che hanno "capito il senso dell'articolo": stupidotti, ma avete capito anche il senso della protesta?

precisino54

Mer, 29/02/2012 - 13:26

Ieri avevo inviato due volte, inutilmente. Insisto 3° invio X #191 miloruz, e no! a queste stro...te non mi trovate d’accordo. Anch’io ritengo questo Abba un sciocco cretinetti, uno che se l’è cercata attentamente e coscientemente, uno che sapeva esattamente cosa rischiasse, ma augurarne altri, no! Non è buonismo peloso, neanche al peggior nemico si augura la fine. Al massimo un bello spavento che possa scuoterlo e risvegliarlo dal torpore ideologico. Certo mille volte meglio un naso sanguinante tra i dimostranti, specie se esagitati, che non tra le forze dell’ordine, che sono li a nostra difesa. Derisi e irrisi da tutti, per essere poi inquisiti da giudici schierati-

gigggi

Mer, 29/02/2012 - 13:42

VOCE NEL DESERTO...come darti torto...hai dimenticato solo una cosa: la lingua di sallusti com'è??? Siccome non ho mai leccato ( i padroni) che si prova????La pubblicate ? non credo non avete gli zebedei come tutti i BERLUSCONANI!

a_volte_scrivo

Mer, 29/02/2012 - 13:44

Non conosco i valsusini personalmente, ma conosco altri valligiani: ottime persone che ti scrutano e controllano per bene quando ti permetti di andare a casa loro, ma che si ritengono liberi di venirsene in pianura a fare i loro comodi e a salutarci sputando sul nostro spregevole territorio di nessuno. Se il Governo dovesse mollare, dovrebbe rizzare una cortina di ferro e tassare i valsusini per ogni volta che mettono piede fuori della loro valle, un tanto all'ora, previo visto pro tempore della questura.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Mer, 29/02/2012 - 16:28

ma quando è nato questo imbecille nessuno si è accorto che era cretino ? quando ero bambina , e a mia volta ai miei figli , si andava in campagna nei prati , e quando ti avvicinavi ai tralicci della luce , una voce perentoria , gridava di non andare vicine ala base perchè c'era il rischio di essere folgorati . evidentemente i genitori del cretinetti hanno usato la candela fino a ieri , tanto è vero che l'imbecille ha teso le mani sui fili dell'alta tensione . il risultato si è visto . ora la colpa è dei carabinieri , visto che berlusca non c'è più , e magari è colpa di garibaldi . se alla sua età non si sa cosa accade arrampicandosi sui tralicci , bene signori peggio per lui , io di certo non piango , mi rompe doverlo curare anche con i miei soldi .

Ivano66

Mer, 29/02/2012 - 18:00

Un po’ di informazione: 1) la tratta è inutile: nella Val Susa c'è già una linea ferroviaria sottoutilizzata; 2) Nel tratto montano (da Torino alla Francia), comunque non sarebbe una tratta ad alta velocità perchè la conformazione del terreno non la rende possibile; 3) sotto al Musinè c'e' l'amianto e nei progetti non c'è alcun cenno di un piano di messa in sicurezza; 4) economicamente è un disastro annunciato: costosissima, mancano i soldi e perché vada in attivo, dovrebbe passare un treno merci ogni 3 minuti, 24 ore al giorno. Per questo motivo nessun privato si è impegnato finanziariamente, banche e fondazioni comprese; l'opera si regge solo sui finanziamenti europei; 5) Il corridoio 5 (tratta Lisbona-Kiev) di cui questa tratta sarebbe parte fondamentale non esiste: da Trieste verso est l'opera è bloccata in tutti i suoi aspetti. Questi sono fatti, non opinioni.

Olga.Antonelli

Mer, 29/02/2012 - 18:01

Qualcuno mi sa spiegare perchè tanti quarantenni italiani (troppi) rientranti in questa fascia di età (o giù di lì), hanno un comune denominatore che li fa agire in modo così "sbruffoneggiante"? Mi riferisco agli ultimi episodi - che hanno caratterizzato la cronaca nostrana - affatto consolanti e che li ha visti interpreti di atteggiamenti pericolosamente stupidi e non solo per se stessi.

Giovanmario

Mer, 29/02/2012 - 18:30

E brava Luisella Costamagna.. adesso capisco perchè non ti vogliono neppure a la7.. eppure ci lavora la Gruber, la Dandini e pure la Daria.. perchè?.. perchè parli senza prima aver connesso i neuroni alla lingua.. apri la bocca e ne esce un fiume in piena di parole.. ma ti manca qualcosa.. la cultura.. non sai chi era Cretinetti.. credi che Cretinetti sia sinonimo di cretino.. ma non è così.. il personaggio interpretato dal comico francese André Deed certo non era brillante, era una persona sempliciotta, un po' ridicola, non molto furba ma si faceva apprezzare, ...al contrario di quello che hai, come al solito, capito tu... e il colto Floris non ha avuto il coraggio di correggerti.. per la verità neppure Sallusti..

lucapaolo

Mer, 29/02/2012 - 19:08

@#230 a_volte_scrivo la sua esperienza con "altri valligiani" mi sembra un'ottima base per decidere se è utile realizzare un'opera pubblica! complimenti per la levatura culturale, ci vorrebbero persone come lei al governo (già ce ne sono purtroppo)!

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 29/02/2012 - 20:29

“Chi tocca i fili muore”…questa frase è postata tramite tabelle ben visibili in tutti i luoghi soggetti al pericolo di scariche elettriche, compresi i tralicci per il trasporto energia elettrica. Se la tensione non viene tolta dalla linea in precedenza, la scarica elettrica per chi sale fino all’altezza dei conduttori……è quasi certa. Pertanto l’aggettivo “cretinetti “ usato per definire quell’individuo è molto benevolo, aggiungerei che si tratta senza mezzi termini di un incosciente e pure un ignorante.

burlamacc0

Gio, 01/03/2012 - 11:22

Tanto Odio e Violenza Verbale da parte dell'organo di stampa del Partito dell'Amore mi lascia esterefatto. Sinceramente poi ho difficoltà, tra il direttore e il manifestante, ad assegnare la palma del piu cretino.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 01/03/2012 - 14:08

#burlamacco. AHO! MA ATTACCATI AL FILO! QUI SE C;É UN CRETINO QUELLO SEI TU!.

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 01/03/2012 - 14:54

perfettamente d'accordo con il direttore

porenzo

Gio, 01/03/2012 - 15:05

Chiedo a tutti, non per cinismo però, non fraintendiamo.... date una ragione perchè le spese mediche da pagare per questo sfortunato dimostrante le debba pagare tutta la comunità la quale, tra l'altro, si deve accollare anche l'onere di pagare oltre a tutto quello che i dimostrante rompono durante le loro pacifiche manifestazioni anche gli extra ai poliziotti. Nel darmi le ragioni però non parlate di fratellanza o solidarietà, anche perchè sono parole sconosciute ai dimostranti. Poi a coloro che parlano dell'inutilità dell'opera ricordo che se i Romani avessero avuto siffatti personaggi, credo che oggi avremmo ancora il 3° lago d'Italia (Fucino), non avremmo il colosseo, le terme di caracalla,acquedotti vari, ecc...L'utilità delle grandi opere si vede dopo anni e non ancora prima di realizzarle. Ricordate il traforo del Gransasso, il suo raddoppio, opera tanto osteggiata ma ora orgogliosi di averla anche perchè lì sotto si fanno anche gli interessi della nostra specie.....medidate...

Ritratto di romeo.marchi

romeo.marchi

Gio, 01/03/2012 - 18:39

Da noi in Toscana si dice:ì mal voluto unn'è mai troppo!!

rantonelli

Gio, 01/03/2012 - 20:27

non mi sognerei mai di augurare del male a nessuno....ma a 37 anni credo si debba essere maturi e consapevoli di quello che si fa e questo signore davvero si e' comportato da perfetto immaturo...se davvero pensava che scappando a quel modo pensava di essere il furbo dei furbi...beh!!!!davvero un gran furbo....ora dovesse rimanere invalido per tutta la vita sai che furbata per i suoi parenti....di sicuro e' vero che tocchera' a tutti noi,cioe' alla comunita' intera pagare i costi di questa furbata....dalle mie parti si usa dire che chi rompe paga...e' davvero ora che a tutti quelli che scambiano la violenza per un metodo di democratica contestazione gli comincino a far pagare dazio.....

Ritratto di fioellino

fioellino

Gio, 01/03/2012 - 22:28

Leggo, con piacere, che la maggior parte dei commentatori non usa il linguaggio dei No-Tav. Se dovessimo metterci allo stesso livello dei "partigiani" (come li chiama Sant'Oro), dovremmo augurare loro la Mala Sorte, per la Buona Sorte nostra. Invece noi siamo civili, nel senso di "cives", e ragioniamo con saggezza e pacatezza. Ma siamo sicuri che questa sia Democrazia? Non sarebbe il caso che la smettessimo di essere lo zimbello dei delinquenti e li fermassimo con assoluta fermezza? Rispettare le regole è molto semplice, anzi elementare: si rispettano e basta. Senza interpretarle a comodo proprio. Ma nei Palazzi del Potere sono troppo presi dal salvare la poltrona e dal fare affari. Ragion per cui non si sa chi sia il peggio: il gruppo di incoscienti mascalzoni che sono interessati solo a sfasciare il mondo, oppure il gruppo di incoscienti potentati sordi e ciechi. “AHI SERVA ITALIA, DI DOLORE OSTELLO,/NAVE SANZA NOCCHIERE IN GRAN TEMPESTA,/NON DONNA DI PROVINCE, MA BORDELLO!”

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 02/03/2012 - 03:33

Dimenticavo. Intitoleranno una via,una piazza,un vicolo ect. per Abba'. Regards

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 02/03/2012 - 03:36

Complimenti direttore,che articolo!!!! Regards

lucianissimo

Ven, 02/03/2012 - 09:01

Ma quale cretinetti? Chi distribuiva bastoni al G8 di Genova si deve chiamare delinquente e criminale.

maxadamo

Ven, 02/03/2012 - 10:59

A voler ragionare al vostro modo, anche Jan Palach fu vittima di se stesso. O no? Inoltre, nonostante io non condivia appieno le proteste dei NoTAV, trovo un tantino disdicevole il fatto di scrivere cose a questo modo nei confronti di una persona che sta attualmente in coma.

seagull

Ven, 02/03/2012 - 11:37

Sì può criticare quanto si vuole (a me personalmente certe azioni dei no TAV fanno imbestalire), ma dare del cretinetti a una persona in fin di vita, qualsiasi sia la causa che l'ha portato a quel punto, è una cosa che solo un essere indegno come sallusti (minuscolo) poteva dire. Mi vergogno di essere italiano come lei, sallusti.

Ritratto di limick

limick

Ven, 02/03/2012 - 17:21

#248 seagull (349) - lettore abbiamo ben altri motivi per vergognarci di essere italiani, di fronte all'Europa. Con questo del traliccio al massimo si fanno 2 risate. Neanche a protestare siam capaci!