Anche la Merkel non si fida dei tedeschi

Per l'europresidenza la cancelliera sta con Juncker contro Schulz. Ma dovrà venire a patti con il nemico

Berlino - Non più regina d'Europa ma tessitrice. Euroscettica con il nord ed euro-entusiasta con il sud. La cancelliera tedesca dovrà imparare a essere camaleontica. Rotti gli indugi, Angela Merkel ha fatto sapere che sosterrà l'ex premier lussemburghese Jean-Claude Juncker per la presidenza della Commissione Ue. La scelta è obbligata: Juncker è il candidato vincente del Partito popolare europeo di cui la cancelliera è socia di maggioranza. Neppure gli alleati socialdemocratici si oppongono al lussemburghese. Inviso tanto ai Tories britannici quanto agli ungheresi e agli svedesi del Ppe, Juncker è un cavallo azzoppato. Se fallirà saliranno le quotazioni del socialdemocratico tedesco Martin Schulz. Allo stesso tempo, «se Juncker ce la farà, nominerà Schulz commissario», spiega al Giornale l'eurodeputato della Cdu, Andreas Schwab. Ad accomunare oggi la cancelliera tedesca e Silvio Berlusconi è rimasta sola la disistima per Herr Schulz ma è anche vero che Bruxelles è la patria dei compromessi necessari: fra Consiglio e Parlamento per la nomina del successore di Barroso, e fra popolari e socialisti per il mantenimento della barra politica al centro. Schulz non piace a Merkel ma la Cdu farà di necessità virtù.

«Große Koaliton è un'espressione tedesca che mal si addice al Parlamento europeo - riprende Schwab - ma in verità non abbiamo alternative: per il governo dell'Europa serve una cooperazione (politica) organizzata». L'eurodeputato preferisce non valutare l'ipotesi di un fallimento del lussemburghese con il rischio del passaggio del testimone in mano ai socialisti: «Juncker ha tutte le chance per trovare una maggioranza e ci riuscirà se Merkel strapperà il consenso di Stoccolma, Budapest e Londra». Il premier britannico David Cameron ha bisogno della cancelliera per mettere a dieta le istituzioni comunitarie come promesso all'elettorato conservatore. Illudendosi di battere l'Ukip sul suo terreno, il leader tory ha indetto un referendum sulla permanenza del Regno Unito nell'Ue. La consultazione si terrà nel 2017: il premier ha tre anni per scongiurare danni miliardari all'economia inglese da una possibile autoesclusione dal mercato unico.

Merkel intanto si mostra intransigente con gli euroscettici: ha già sbattuto la porta in faccia ai tedeschi di Alternative für Deutschland, «e non vuole che AfD e Tories siedano accanto in Parlamento», riprende Schwab. La legislatura europea che si apre sarà dunque incentrata sulla collaborazione Berlino-Londra e non su quell'intesa con Roma fatta sperare dai complimenti offerti da Merkel a Matteo Renzi per l'ottima prova elettorale. «La cancelliera resta europeista e sarà lieta di lavorare con l'Italia. Ma bisogna essere onesti - spiega il politico tedesco - Renzi è premier da pochi mesi e noi speriamo che lo sia ancora fra due anni. La Gran Bretagna è un Paese politicamente molto stabile. Noi - sottolinea Schwab - faremo di tutto perché Londra resti nell'Ue: vogliamo evitare che con il referendum inglese si crei una situazione pericolosa». Italia e Francia in cerca di sviluppo dovranno dunque arrendersi a una cancelliera euroscettica? «No. Merkel si è già detta favorevole alla cooperazione intergovernativa per aiutare la crescita sul lungo termine. Ma la condizione è che i Paesi facciano le riforme. Dall'Italia le aspettiamo ancora. A cominciare da quella del mercato del lavoro». «Nel frattempo - conclude Schwab in ottimo italiano - dobbiamo aumentare le occasioni di dialogo e di scambio fra le imprese della mia regione (il ricco Baden-Wurttemberg, ndr) e quelle del Nord Italia. L'Italia resta il Paese più importante per l'economia della Germania del sud».

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 31/05/2014 - 09:08

Piano piano il vento della destra piegherà anche la germania.... :-)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 31/05/2014 - 09:51

il politico tedesco conosce gli italiani.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 31/05/2014 - 09:53

mortimermouse , non hai ancora capito che qui in Germania destra o sinistra fanno gli interessi del popolo e della nazione? , voi in Italia siete convinti che la sinistra tedesca sia come quella italiana comunista ma non è così.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 31/05/2014 - 10:23

"Muort e mmerd mouse" ma perché la Merkel non è molto più di destra del tuo merdusca? Che è solo e soltanto un banale delinquente?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 31/05/2014 - 10:29

franco di treviri: ora non dire cazzate!!! Purtroppo in Germania (e ci vivo anche io in Germania quindi non atteggiarti a professore) destra e sinistra fanno innanzitutto gli interessi del capitalismo tedesco. Se minimamente tu conoscessi la lezione sul plusvalore del grande trevirino (di cui a Treviri c'è un museo - gestito dalla SPD - nella casa in cui ha abitato per anni) sapresti anche che i lavoratori tedeschi sono più sfruttati di quelli italiani nel rapporto tra paga percepita e produttività. In Germania destra e sinistra sono più capaci di amministrare e organizzare (anche perché a livello individuale meno ladre) e quindi hanno creato un sistema produttivo molto più efficiente di quello italiano. Ma tu la mette sotto l'aspetto morale ("fanno gli interessi del popolo") ma non è così.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 31/05/2014 - 11:36

#Omar el mukhtar.Tu, non capisci una minkia della politica Italiana!, per non parlare di quella Tedesca!, ma da quanto tempo sei in Germania?, perche per parlare cosi della politica Tedesca tu non capisci una beata mazza né dei Tedeschi, é neppure degli Italiani, tu chiami Berlusconi un Delinquente? per Cosa é questa persona un delinquente?!MA PEZZO D;IDIOTA CHE NON SEI ALTRO! TU LO SAI CHE I GIUDICI CHE HANNO CONDANNATO BERLUSCONI SENZA LO STRACCIO DI UNA PROVA; QUI IN GERMANIA SAREBBERO GIA IN GALERA DA 20 ANNI? É PER 20 ANNI?!TU SEI É SARAI SEMPRE UN POVERO RACCOGLITORE DI MERDA DI CAMMELLO! PUNTO E BASTA!, é franco a Trier ha Ragione al 100 % quando lui scrive che la SPD oppure la CDU-CSU fanno sempre gli interessi della Germania, é questo perche se la SPD non farebbe gli interessi della Germania e dei Tedeschi nessuno piu la voterebbe,é io che sono in Germania da 44 anni ho visto gia 4 Cancellieri della SPD é 4 della CDU-CSU!é posso giudicare la politica tedesca, é io scommetto che tu non sai neppure parlare un pó di Tedesco, perche un ignorante cammelliere come te puo capirne di asino é cammelli, ma non di politica Internazionale, vai in Oriente a rompere le palle, ma non intrometterti piu in cose che tu non capirai mai!.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 31/05/2014 - 12:23

in germania c'è una grosse koalition che impone compromessi a tutti, ma principalmente a trarre vantaggio è merkel. quindi di fatto è la sinistra tedesca che comanda. alle klar? :-)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 31/05/2014 - 13:31

Omar maroc tu dici cazzate,dove hai abitato sentiamo emigrante da 2 soldi prima di scrivere cazzate pensa a quello che scrivi.Qua fin dalla nascita un nascituro ha già il suo futuro un lavoro la sanità la istruzione . ,fesso.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 31/05/2014 - 13:32

dove vivi fessachiotto.

chicolatino

Sab, 31/05/2014 - 19:59

Signori e-trier e Esposito evitate gli insulti che sono sempre gratuiti e vi fanno passare dalla parte del torto pur avendo pienamente ragione. Caro Omar El Mukhtar che cavolo significa capitalista??? Usi ancora questi paroloni?? Intendi imprenditore o azonista di una banca o di una impresa private?? Se intendi loro, beh, ovvio che rischiano i loro quattrini per fare quanti piu profitti possibili, ma CREANO LAVORO E BENESSERE..se tu ti senti sfruttato (ma non credo pur conoscendo molto poco la Germania) CAMBI LAVORO! se hai una tua professionalita' beh, te la rivendi e cambi, sei liberissimo di farlo. Se invece non ce l'hai o non hai il coraggio di cambiare, beh allora rassegnati alla tua situazione attuale e alla frustrazone in secula seculorum...saluti dagli USA

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 31/05/2014 - 20:35

Omar tu parli del Barbone si? io abito a poche centinaia di metri di distanza da casa sua, quel barbone è stato in tutti paesi europei e lo hanno cacciato a pedate leggi la sua storia.

Ritratto di filatelico

filatelico

Lun, 02/06/2014 - 07:17

Nella nave della NATO sopra ci sono gli Americani, al primo livello gli Europei come Italiani, Francesi e Inglesi e nella sentina i Tedeschi che hanno perso la Seconda Guerra Mondiale e anche la Prima. W l'Italia No Euro W LIRA ITALIANA NO KULONA

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 02/06/2014 - 15:05

Pasquale ti ricordi Schmidt? ex cancelliere avrà 90 anni era di sinistra però un buon politico da quel poco che posso capire, credo forse anche Brandt ex sindaco di Berlino anche lui credo fosse di sinistra però erano politici che guardavano gli interessi del popolo della Germania o sbaglio, cosa stai ad ascoltare quel comunista arabo di Omar.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/11/2014 - 11:01

non si fidano, caso strano però la votano sempre.