Arrestata a Nizza Chiara Rizzo, moglie di Matacena

Chiara Rizzo fermata all'aeroporto di Nizza. Sarebbe dovuta rientrare in Italia in serata

La polizia francese ha arrestato Chiara Rizzo, moglie dell'ex parlamentare Amedeo Matacena, latitante a Dubai dopo la condanna per concorso esterno in associazione mafiosa. Il fermo è avvenuto all’aeroporto di Nizza, alla presenza dell’Ufficiale di collegamento italiano in Francia e di alcuni funzionari della Dia. La donna sarebbe dovuta rientrare in Italia in serata, via Nizza. Secondo gli inquirenti la donna era in costante contatto con l’ex ministro Claudio Scajola (arrestato nei giorni scorsi) al fine di favorire il trasferimento del marito dagli Emirati Arabi Uniti al Libano, per evitarne l'estradizione in Italia. "Avevo comunicato nel dettaglio il piano di volo della nostra assitita - dice a SkyTg24 l'avvocato Bonaventura Candido - tutti i voli e gli orari e le modalità di rientro dall’estero. La signora rientra spontaneamente in Italia, non c’è bisogno di nessuna procedura di estradizione, credo sia stata presa in consegna dall’Interpol, secondo me in serata dovrebbe arrivare a Reggio Calabria, correttamente sono andati a prenderla fino a Nizza, lo ritengo giusto e normale", sottolinea l’avvocato, secondo il quale la sua assistita dovrebbe atterrare a Reggio Calabria intorno "alle 22,40 di questa sera". Ma la Dia fa sapere che servirà qualche giorno per far rientrare la donna in Italia: potrà arrivare solo dopo che la Francia avrà avviato e concluso le operazioni dell’estradizione

Nel settembre 2013 la donna temeva di essere sotto indagine dopo aver saputo che un suo conto corrente era stato bloccato per un'indagine. Appreso che si trattava di una indagine interna della banca per accertare se fosse lei la beneficiaria del conto di una società, nel corso di una telefonata intercettata, esclama: "Ah, va bene, questo che cazzo me ne fotte, voglio dire! Io pensavo che avevano aperto una indagine di cazzo! Ma che c’entra, pensavo una indagine... ma se io non ho fatto mai niente nella mia vita, che c’entro io?". È quanto emerge dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Reggio Calabria nei confronti della stessa Rizzo, di Claudio Scajola, accusato di inosservanza della pena per avere favorito la latitanza di Matacena, e di altre sei persone.

Parlando con un avvocato la Rizzo diceva: "Sono molto preoccupata perché mi ha chiamato un signore da Reggio Calabria dicendo che hanno bloccato dei conti, io non so che cosa c’entro, e dice che l’hanno bloccati perché.. forse perché sono beneficiaria... non lo so ... mi sembra strano su di me perché intanto io non ho ricevuto mai niente ma in più che cosa possono avere da una indagine su di me? Io che c’entro? Quindi voglio sapere! Come si fa in questo caso a sapere, se non ... ci può essere una indagine e che sanno gli altri e non so io? Boh, mi sembra strano". "Può darsi - risponde l’avvocato - che non ti mandino l’avviso di apertura di indagine, non ... bisognerebbe sentire un avvocato penalista".

In una telefonata successiva con Martino Politi, un altro arrestato, quest’ultimo le spiega l’equivoco dicendole di essere andato in banca e ricevendo la segnalazione di blocco del conto. Poi aggiunge: "Telefoniamo al direttore e dice che è stato bloccato perchè il beneficiario comune è la signora Chiara Rizzo, che appena hanno sentito il vostro nome sono saltati dalla sedia» alla sede centrale di Siena del Monte dei Paschi e perchè, è scritto nella sintesi, "stanno facendo un’indagine interna per avere certezza che lei sia la beneficiaria del conto della società".

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 11/05/2014 - 14:52

S'è globalizzata anche la giustizia ... ed adesso tocca anche ai parenti

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 11/05/2014 - 15:17

scorazzata dalla scorta di scajola mentre il marito e' latitante...non sara' reato ma di sicuro spreco dei nostri soldi,umiliazioni per gli agenti.

romacentro

Dom, 11/05/2014 - 15:27

Intendiamoci, questa donna, anche da come si esprime, non mi sembra un tipetto fine e certamente dovrà rispondere di molte cose qui in Italia. Però mi sarebbe piaciuto che la polizia francese avesse avuto lo stesso zelo anche nei confronti del pluriassassino Cesare Battisti, invece è finita come è finita.

ESILIATO

Dom, 11/05/2014 - 16:12

Per la Matacena arresto immediato a Nizza con intervento delle "Teste di cuoio" italiane .....per Battisti invece.....ci siamo dimenticati di mandare la documentazione in tempo. Ovvero " due pesi e due misure" W l'ITALIA....

angelomaria

Dom, 11/05/2014 - 17:00

cel'hanno proprio col dell'utri an vedi quanti mandati d'arresti internazionali per una persona che se non sbaglio era statat assolta ma la caccia alla deastraliberale non ha confini !!!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Dom, 11/05/2014 - 17:01

Bene. E' evidente che, quando non sono bloccate dalla politica, le nostre forze di polizia hanno grandi capacità ed efficienza anche se con pochi mezzi. Ora stangare velocemente e stangare forte per dare un esempio agli altri furbetti che giocano a fare viaggetti nei paesi senza estradizione.

angelomaria

Dom, 11/05/2014 - 17:03

E LE VERGOGNE DEI GOLPISTI NON SI FERMANO ORMAI L'ITALIA E'UN SATELLITE A PARTE DOVE TUTTO FUNZIONA ALL'INCONTRARIO!!!

linoalo1

Dom, 11/05/2014 - 17:13

Altro Pericolo Pubblico?E' proprio vero,vicino alle Elezioni,di qualsiasi tipo esse siano,aumentano gli arresti dei Pericoli Pubblici,e,se non ce ne sono,si inventano!Lino.

Felice48

Dom, 11/05/2014 - 18:33

Ma perchè le mogli non dovrebbero far di tutto per difendere i loro mariti anche se condannati? Eppoi mettere così in carcere come il primo delinquente assassino? Forse di inquinato ci sono solo i cervelli dei persecutori.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 11/05/2014 - 19:17

Appena toccheranno il pubblico impiego in Italia vi sarà guerra civile, per adesso giocano a guardie e ladri mentre stupratori ed assassini insieme ai pirati della strada escono di galera e si fan gioco delle istituzioni impegnati a dare la caccia ai loro nemici che potrebbero fare aprire gli occhi della massa addormentata

Raoul Pontalti

Dom, 11/05/2014 - 19:36

Solita scemenza della polizia italiana: questa stava davvero rientrando e la vanno ad arrestare a Nizza con la complicazione dell'estradizione...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 11/05/2014 - 21:12

sarebbe dovuta... vorrei vedete il biglietto io invece.Sempre il condizionale usate.

mariolino50

Lun, 12/05/2014 - 08:33

I parenti stretti non possono essere chiamati a testimoniare a favore dei congiunti, non vedo perchè non possa aiutare il marito colpito dalla fantomatica "vicinanza", reato solo italiano che può voler dire qualsiasi cosa pensi un magistrato.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 12/05/2014 - 09:37

Ciò che perplete è il "sarebbe" e non lo "stava", e non tutte le strade portano in Italia

peppe1944

Lun, 12/05/2014 - 09:55

bella gnocca, non vi è alcun dubbio...

ciannosecco

Lun, 12/05/2014 - 10:02

"Raoul Pontalti"Parole sante le sue.Un solo appunto,la Polizia va dove il PM/GIP la manda.Saluti.

ciannosecco

Lun, 12/05/2014 - 10:06

"franco-a-trier_DE"Gli avvocati difensori hanno preannunciato con largo anticipo,l'orario e il giorno d'arrivo della signora Chiara Rizzo.Previa comunicazione è stata data all'Ufficio del Gip e del PM.Saluti.

onurb

Lun, 12/05/2014 - 10:28

Raoul Pontalti. Non è solo per complicare le cose, che sono andati a Nizza. Oltrepassato il confine, scatta la diaria di missione all'estero, che sono sempre bei soldini. Poi gli eurofanatici ci cantano le lodi della patria comune.

onurb

Lun, 12/05/2014 - 10:31

franco-a-trier_DE. Ma secondo lei perché i funzionari della DIA stavano in aeroporto a Nizza? Avevano forse interpellato il mago Otelma?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 12/05/2014 - 10:35

Gran bella gnocca, nulla da eccepire. Ad eccezione forse del perché, a quanto risulta dalle indagini, la signora venisse scarrozzata da e per il Principato di Monaco con la scorta di Scajola. quindi a spese del rimanenti 60 milioni di italiani che non potevano godere della sua compagnia. Magari qualche bananas me lo spiega .....

Rossana Rossi

Lun, 12/05/2014 - 10:47

Mi meraviglia come non abbiano ancora messo di mezzo Berlusconi.........

rocco antonio artuso

Lun, 12/05/2014 - 10:53

Incredibile vicenda giudiziaria,arrestano la moglie per costringere il marito a ritornare in Italia.Dove sta il reato di questa signora? e se anche ci fosse il favoreggiamento,si tratta pur sempre del marito.A Siena ci sono stati suicidi sospetti,4 miliardi di euro spariti nel nulla, coinvolti politici, banchieri, manager rossi senza che sia successo nulla a livello giudiziario.Anzi cercano di insabbiare il tutto.Per delle sciocchezze sollevano polveroni, con l'aiuto dei media sinistrati compiacenti,per distruggere la parte politica a loro avversa.Caso penati, archiviato.Penaste se al suo posto ci fosse stato un politico di F.I., cosa sarebbe successo.Violano la vita privata dei cittadini, i media sinistrati pubblicano presunte relazioni, senza curarsi se siano veri o meno.I libertini del 68 sono improvvisamente diventati moralisti.

Boxster65

Lun, 12/05/2014 - 11:11

@El Presidente... per me la scorta di Scajola è giustificata dalla dimensione delle boccie di silicone che c'ha la Madame...

MenteLibera65

Lun, 12/05/2014 - 11:57

Possibile che ci sia ancora gente che difende persone come Scajola, Matacena e rispettiva moglie ? E si permettono anche di fare dissertazioni giuridiche e procedurali sul reato di "appoggio esterno". Sono tutti diventati studiosi ed esperti in giurisprudenza. Il tutto senza avere il benchè minimo dubbio che questi soggetti abbiamo rubato ed intrallazzato , mentre invece non si fanno alcun dubbio nel denigrare il lavoro di tanti magistrati, che secondo loro accusano queste persone per fini "politici", e non perchè in un modo o nell'altro hanno fottuto i soldi dei cittadini (anche di quelli che hanno sempre votato PDL o FI )

BlackMen

Lun, 12/05/2014 - 12:14

Me fate morì! Nemmeno difronte ai video che riprendono lo scambio di mazzette vi convincete che forse qualcosa di marcio c'è dietro! Sempre e solo PM politicizzati!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 12/05/2014 - 12:17

@MenteLibera65 -Lungi da noi il voler entrare in questioni giuridiche in cui non abbiamo competenza, però lei dovrebbe darci qualche risposta sulla domanda posta dal lettore Rocco Antonio Artuso.

rocco antonio artuso

Lun, 12/05/2014 - 12:54

Per - MenteLibera65 commento Lun, 12/05/2014 - 11:57. Spero ti riferisce anche ai soldi rubati agli italiani che per pagare l'imu 2013 hanno rinunciato a Natale al relativo cenone.Questi soldi sono stati dati dal governo italiano a MPS poi spariti.Non parlare solo degli scandali di destra, non guardare la pagliuzza negli occhi degli altri, qualche volta guarda anche la trave che hai nei tuoi occhi.

cloroalclero

Lun, 12/05/2014 - 13:23

pare che scajola abbia ammesso..si la trombavo..ma a mia insaputa..

ciannosecco

Lun, 12/05/2014 - 13:48

"BlackMen"Non facciamo figli e figliastri,anche Di Pietro girava con dei soldi nelle scatole da scarpe.Saluti.

bruno.amoroso

Lun, 12/05/2014 - 13:59

il magico mondo degli amici di forza italia! che schifo!!

ciannosecco

Lun, 12/05/2014 - 14:02

"MenteLibera65"Non si faccia ingannare e ripassi la Storia.Quante volte per un bene supremo e giusto si è accettata la limitazione della libertà?Quante volte si è delegato ad un Potere il compito assoluto di controllo e sanzione del popolo,salvo poi,ritrovarsi in piena dittatura?Il primo errore che uno può fare è farsi prendere dalla agitazione.Bisogna stare calmi,ponderare e osservare i fatti.Qui,qualcuno ci vuole prendere in giro,ci vuole fare annebbiare la vista e usare l'indignazione popolare per scopi puramente personali.Invece di stupirsi,provi a meditare sul fatto che,il concorso esterno non è previsto nel nostro ordinamento.Falcone,colui che l'aveva teorizzato, l'aveva da subito abbandonato,perchè aveva capito che creava più problemi che altro.Piacerebbe a lei essere condannato da un reato che non esiste?Chi ruba e intrallazza deve essere condannato e messo in carcere.Ma se permettiamo ai Magistrati di incarcerare persino chi si presenta per farsi interrogare ( veda il caso Scaglia) allora vuol dire che rinunciamo alla nostra libertà.Saluti.

Albaba19

Lun, 12/05/2014 - 14:05

MenteLibera65 - concordo appieno. è una vita che lo dico ma pare che qualcuno sia sordo e che ci giochi su. saluti

Albaba19

Lun, 12/05/2014 - 14:09

rocco antonio artuso - Mente libera si riferiva a questo fatto specifico e alle risposte da bar che vengono fatte senza conoscere nulla o poco sulla vicenda in parte ancora non conclusa. per il resto sono daccordo con lei ma è inutile tutte le volte piangerci addosso lo schifo è da tutte le parti sa? è la politica che fa schifo non una idea. saluti

BlackMen

Lun, 12/05/2014 - 15:01

ciannosecco... quindi siccome di pietro scambiava i soldi nelle scatole di scarpe (sarebbe carino, al fine di dimostrare quanto asserisce, avere almeno una foto al riguardo o comunque uno straccetto di prova) la finanza deve fingere di non vedere che altre persone si passano allegramente mazzette alla luce del giorno. Bella filosofia del cavolo

ciannosecco

Lun, 12/05/2014 - 15:31

"BlackMen"Le scatole di scarpe valgono di più che una foto,sono state verbalizzate in un processo penale e mai smentite.Nella foto in questione si vedono dei passaggi di denaro.Ognuno può trarre le conclusioni che vuole,ma il processo si deve ancora fare.Questa è la mia filosofia.Saluti.

berserker2

Lun, 12/05/2014 - 15:45

E brava il puttanone! Se lo è sposato al "pelato" delinquente con la "panza", mica per i soldi! Ma no, lei "lo ama"!!!! E' stata attratta fin da subito, da quando lui era già pelato, dalla sua cultura, dalla sua finezza. Ci ha messo un pò a decrittarlo dal suo buffo accento aspirato e gutturale, ma è stato amore a prima vista!!!! Mica per i soldi!

berserker2

Lun, 12/05/2014 - 15:50

Ah però......come si "arrampica" bene!

edo1969

Lun, 12/05/2014 - 15:59

non ha mai conosciuto questo Matacena

Boxster65

Lun, 12/05/2014 - 16:06

La foto è esemplificativa di come dovrà arrampicarsi sugli specchi per giustificare ai Magistrati tutto quel passaggio di denaro sui suoi conti. Non è escluso che i Megistrati la debbano mettere prima di scagionarla nella medesima posizione ma a braghe tassativamente calate....

paco51

Lun, 12/05/2014 - 16:18

Matacena c'hai un problema! devi tornare (vedi foto) e non puoi tornare. mo so c...i!!!!! Ma fatti coraggio nulla dura per sempre e qualche cosa devi pur mollare!!!!!! L'importante è prenderla(o) con filosofia!!!!!! La libertà non ha prtezzo!!!!

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 12/05/2014 - 16:45

un altro grande ammore!!! che romantici questi bananas

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 12/05/2014 - 16:52

che strano...eppure sono sicuro che niente di tutto questo e' accaduto per impedire a cesare battisti, pluri omicida, di soggiornare all'estero in santa pace.

OrsoYoghi

Lun, 12/05/2014 - 16:59

Qualche volta mi chiedo come si possa arrivare a fare il ministro dell'interno e a farsi intercettare visto i sistemi tecnologigi che esistono oggi. Basta andare su google e digitare "telefonia cifrata" ed ecco che ti appare la soluzione, parlo per esperienza diretta. Che gente di potere, a partire da Berlusconi si sia fatta distruggere la vita dalle intercettazioni è davvero incredibile. Questo mi fa dubitare poi sulle effettive capacità di governo e comando di questi personaggi, evidentemente non sono all'altezza delle situazioni se si fanno incastrare in questo modo. Un signore come Scajola che è stato ministro dell'interno oltretutto, che pensa che skype e viber siano sistemi non intercettabili è davvero il colmo. I sistemi ci sono e sono alla portata di tutti, ma evidentemente nei piani alti del potere l'ignoranza è totale, ed in tutti i sensi.....se vediamo le interviste che rilasciano alle Iene......

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 12/05/2014 - 17:16

@bassfox, dei bananas non me ne intendo, pero' in merito ai 'grandi amori'' mi ricordo che messer marrazzo non scherzava di certo. quello si che se ne intende di banane.

paco51

Lun, 12/05/2014 - 17:23

a boxster 65 per la verità bisogna indagare fino in fondo Io sono per la verità! e ho sentito dire ( dicitur) che la danno per innocente!!!!!!

mandilluforever

Lun, 12/05/2014 - 17:24

peppe1944, secondo me sbagli l'analisi. Questa è una GRAN bella gnocca. Una gnocca assoluta. Strano che il Silvio non ci abbia fatto un pensierino. Ma come faceva Scajola a zomparsela? Con tutto il rispetto sarà stato anche potente ma insomma...

mandilluforever

Lun, 12/05/2014 - 17:24

peppe1944, secondo me sbagli l'analisi. Questa è una GRAN bella gnocca. Una gnocca assoluta. Strano che il Silvio non ci abbia fatto un pensierino. Ma come faceva Scajola a zomparsela? Con tutto il rispetto sarà stato anche potente ma insomma...

ciannosecco

Lun, 12/05/2014 - 17:39

"OrsoYoghi"Concordo sulla ignoranza nel credere che viber,skype o simili non siano intercettabili.Ma quella valutazione l'hanno fatta i Magistrati che,hanno scritto testualmente nell'ordinanza,che l'uso di quei mezzi di comunicazione era prova incontrovertibile che,Scajola e altri,usavano queste tecnologie per non essere intercettati.Saluti.

linoalo1

Lun, 12/05/2014 - 19:00

Anche lei,arrestata per 'Concorso Esterno'?Chissà chi ha inventato questa accusa?Mi sembra tanto un'accusa generica inventata apposta per poter arrestare qualcuno quando si vuole arrestarlo a tutti I costi anche se,magari,non è colpevole di niente!Lino.

Luigi Fassone

Lun, 12/05/2014 - 19:59

Che premura dell'ostrega,sti PIEMME ! La avessero anche quando l'eventuale colpevole è un extracomunitario entrato illegalmente in Italia...

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 12/05/2014 - 20:51

Brava arrestatela subito è un pericolo internazionale cost'ei bella fanciulla! Invece teniamo liberi pluripregiudicati pugliesi che assaltano portavalori, compiono rapine, furti d'auto, furti in appartamento (insieme ai romeni e albanesi) ecc ecc bravi continuate cosi! Mi viene talmente il voltastomaco che devo esimermi dal continuare!

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 13/05/2014 - 00:27

@ berkserker2...attenzione...la sig.ra è figlia di un ex potente politico...forse le sfugge !! Mi meraviglia invece il silenzio tombale di quei magistrati ...la maggioranza...specchiati e puliti...che non si ribellano a questi predatori con la toga ....!! Sono felice di non vivere in Italia !! Mi sentirei davvero un idiota..più del solito !!!

linoalo1

Mar, 13/05/2014 - 08:15

Cari Giustizialisti Comunitari,cercate l'origine della Legge,unica al mondo,del Concorso Esterno!Vista da fuori,sembra fatta apposta per arrestare qualcuno quando non ci sono altre accuse più specifiche!Che sia per questo che,qualche Paese che usa il cervello,è restio a concedere l'estradizione solo per quel motivo?Lino.