ARRIVA IL DAP La bottiglia di domani è attenta all'etichetta

Il vino fa passi in avanti sulla strada dello sviluppo sostenibile e del miglioramento ambientale. E lo fa partendo dalla Campania, regione che al Vinitaly ha presentato un progetto realizzato da Unioncamere: l'obiettivo è la Dap (Dichiarazione ambientale di Prodotto), una sorta di controetichetta che riporta informazioni tecniche sul profilo ambientale del prodotto, consentendo a parità di qualità di optare per il prodotto meno inquinante. Un approccio innovativo applicato per la prima volta al settore vitivinicolo e che avrà come aziende pilota feudi di San Gregorio e Fontanavecchia. E se son rose...