Articolo 18, Vendola:"Centrosinistra a pezzise il Pd cede a Monti"

Ddl alle Camere quando Monti torna dall'Asia. Il Pd a Montecitorio: "Basterà un mese per approvare le modifiche". Ma la sinistra radicale fa fronte

Nessuno lo dica a Pier Luigi Bersani e compagni. Che adesso sono tutti concentrati a fuggire per i canyon romani, inseguiti dal solito Willy il Coyote. Fuggono loro, come Beep Beep. Fuggono, corrono, se la danno a gambe levate. Ma a inseguirli non c'è più nessuno, solo un fantasma di quello che avrebbe potuto essere (e ancora non è mai stato) un centrosinistra moderno e riformista. Gli alleati (quelli che sono tutt'altro che riformisti e moderati) si stanno scocciando. Antonio Di Pietro si dimostra spazientito: non ha digerito la foto twittata che ritrae Bersani con Alfano e Casini a Palazzo Chigi dal premier Mario Monti. E Nichi Vendola ha l'orticaria: per il governatore della Puglia appoggiare la riforma del mercato del lavoro significa tradire gli ideali della sinistra, ma soprattutto significa tradire l'alleanza con il Sel. "Se il Partito democratico cederà sulle modifiche all'articolo 18 - sentenzia Vendola - il centrosinistra andrà a pezzi".

Dalla direzione del Piddì a Roma è uscito un clima da volemose bene, un ritratto da libro Cuore. I più sanno che non è così. I più sanno che le acque sono piuttosto agitate. Sia all'interno del partito sia all'interno della coalizione. Problemi, problemi, problemi. Il capogruppo Pd Dario Franceschini nega l'esistenza di "atteggiamenti dilatatori" e assicura l'approvazione delle modifiche nel giro di una trentina di giorni. Il ministro Piero Giarda non conferma che l’esame del ddl inizierà da Palazzo Madama, si limita a ribadire che il testo verrà presentato alle Camere dopo il ritorno di Monti dall'Asia. Ma la situazione è tutt'altro che tranquilla. All'aumentare dello spread tra Bersani e la leader della Cgil Susanna Camusso si incrementa proporzionalmente anche la distanza con l'ala più radicale della sinistra. Di Pietro e Vendola scalpitano. A livello locale la foto di Vasto è ancora salda, sebbene in alcuni Comuni il Pd stia tentando anche la strada dell'alleanza con il Terzo Polo. A livello nazionale, invece, la situazione si sta incartando. "Ma di quale riforma del lavoro stiamo parlando? La mia impressione è che la ricetta di questo governo faccia addirittura male all’economia", sbotta Vendola in una intervista al Mattino. Il governatore della Puglia non usa mezzi termini, denuncia la "continuità di stile" tra l'ex ministro Maurizio Sacconi e l'attuale titolare del Welfare Elsa Fornero. "Che riforma è - chiede - questa costruzione che lascia intatta la giungla dei contratti atipici, che rinvia a chissà quando l’introduzione del reddito minimo, che non estende gli ammortizzatori sociali in una fase drammatica di recessione?".

Vendola non nasconde che con il Pd è venuta a crearsi è una evidente differenza di giudizio: "Cambiare l’articolo 18 può essere drammatico. Se nel centrosinistra si contribuisce a stracciare questa bandiera nel nome di una modernità oscena e repellente, possono innescarsi conseguenze molto importanti". L'avvertimento del leader del Sel è netto e non ammette repliche. La leader della Cgil, Susanna Camusso, si dice serena perché conta sulla centralità del parlamento per modificare il provvedimento sul lavoro. Nei giorni scorsi anche Sergio Cofferati aveva fatto sapere che, se dovessero restare le modifiche all'articolo 18, bisognerà votare contro il provvedimento. Pure Rosy Bindi è d'accordo. "Monti è debole con i forti e forte con i deboli", avverte la vicepresidente del Pd. Per il momento, Bersani va avanti sulla sua strada: ieri ha invocato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel tentativo di zittire i ribelli democratici ma non basta a cancellare il nodo sulla riforma del lavoro. In Aula il Pd potrà dimostrare se avrà il coraggio si svincolarsi dalla stretta di Cgil e Sel e appoggiare la riforma del lavoro. Lo scotto da pagare, però, potrebbe essere l'alleanza con Vendola. E su questo il governatore della Pugli è stato chiaro.

Commenti

ginko

Mar, 27/03/2012 - 11:17

"Capisco" la vostra frenesia nel cercare di far apparire il centrosinistra dilaniato e spezzettato in vari rivoli. Dispiace deludervi. Il centrosinistra è vivo e vegeto, aumenta i propri consensi settimana per settimana (Fonte : sondaggi di tutti gli istituti specializzati) e se proprio volete parlare di debacle e catafasci, parlate di quelli , questi si veri, che appartengono a quello che una volta si chiamava centrodestra. Senza rancore, neh !!

frankcastle

Mar, 27/03/2012 - 11:29

Non vorrei essere al posto di Bersani, stretto tra l'impegno col governo e i veti della sinistra radicale. La vera domanda è: se in parlamento la riforma non cambia sull'articolo 18, che fara? Lascerà passare la riforma autodistruggendosi o farà cadere il governo che hanno fortemente voluto autodistruggendosi ugualmente?

Raul Novi

Mar, 27/03/2012 - 11:39

1 ginko propaganda pre elettorale, quando le elezioni erano distanti il Pd e la sinistra hanno calato le braghe con Monti. ggi, visto lo sfascio si rifanno il look. Solo chi ha un dna comunista può pensare che gli italiani credano a Bersani & C.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 27/03/2012 - 11:41

x 1ginko. A me sembra che tensioni e divisioni ci siano sia nel centro sinistra che nel centrodestra. Penso che finirà per avvantaggiarsene il terzo polo che, se si dovesse rifondare un partito neocentrista (ci sono già gli annunci di Casini al riguardo), si potrebbe giovare della confluenza dei moderati di entrambi gli schieramenti contrapposti, a tutto vantaggio della stabilità del quadro politico. Comunque le divisioni del PD sono stati evidenziati ieri anche da Repubblica (v. "I quattro dilemmi che lacerano il PD", di Ilvo Diamanti). Cordiali saluti.

parlassero tutt...

Mar, 27/03/2012 - 11:42

Il PD si stà accorgendo di quanto fosse comodo stare all'opposizione: senza responsabilità è facile lamentarsi e prendere consensi. Ora devono votare Monti x responsabilità e avere 1/2 elettorato che lo abbandona con tante felicitazioni di IDV e SEL. la democrazia è questa: prima o poi si dovrà andare dall'elettorato e cercare voti.

lenzed

Mar, 27/03/2012 - 11:44

Il fatto che Vendola minacci, che ponga degli ultimatum beh, diciamolo francamente: mette paura...Però, personalmente mi vien da pensare: me ne frego, no so se mi spiego.

pinocchioudine

Mar, 27/03/2012 - 12:00

Avevamo previsto in tanti qeesta ovvia conclusione.....

bolinatore

Mar, 27/03/2012 - 12:03

Che non sia invece l'elettorato del PDL a dare un ultimatum ad Alafano, visti i sondaggi a proposito dell'art, 18? Quanto al PD mi sembra proprio che abbia dichiarato con chiarezza ed unità da che parte stare. In ogni modo le amministrative saranno un ottimo test per vedere chi sya perdendo consensi.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mar, 27/03/2012 - 12:04

Ancora con questo FALSO problema! Non è la riforma del lavoro la tragedia italiana,ma la ns.struttura istituzionale e la pressione fiscale per mantenere caste di parassiti!Ci vogliamo svegliare da questo letargo delle menti o vogliamo fare la fine della Grecia,se non peggio??! Dobbiamo solo(si fa per dire!)toglierci dalle s..palle questi parassiti e poi l'Italia volerà!!

pasquino1

Mar, 27/03/2012 - 12:04

Il solito schifo all'italiana dei furbi. Si gioca solo e solamente sui RICATTI. Il sel, partitino dei sodomiti e affini, detta le condizioni al grande pd ex pci e il segretario del momento, gargamella, se la fa sotto e tutto tremante va' a farsi consolare dal mortadellone, il quale promette, che se lo mettono in sella, al posto del komunistone del colle, intercederà e non lo farà cacciare.La ca-mussa, non volendo essere da meno, capetta dei pensionati da gita fuori porta, basta ci sia il cestino gratuito con un panino, una mela e la bottiglietta d'acqua (poverini, magari nel tragitto in bus, gli vendono le pentole) strepita e urla, minacciando scioperi ad oltranza. Che poveri omuncoli e donnicciole abbiamo.Chi si può permettere di fare scioperi ad oltranza, ma se state piangendo il morto in continuazione, che non avete soldi per la terza settimana del mese, che state morendo di fame, ma state ad ascoltare questi buffoni che vi porteranno alla rovina?Vi mantengono loro?Mandateli a casa.

duxducis

Mar, 27/03/2012 - 12:06

Questo disastro finanziario Italiano e' il risultato dei nostri politici, che invece di difendere gli Italiani, la loro ricchezza e il loro futuro, si sono divertiti a regalare parte dei nostri averi agli extracomunitari. Ricordiamocelo Bene: i politici italiani devono fare gli interessi degli ITALIANI. Gli stranieri hanno la loro nazione che li protegge, la nostra invece e' l'ITALIA. Il compito delle amministrazioni e' di renderci piu' ricchi, non piu' poveri e dei falliti. Vendola in questo senso e' un traditore del popolo. Vendola, invece di pensare ai ROM, cocentrati sugli ITALIANI, perche' sei in ITALIA. Se vuoi aiutare gli africani vai in Zimbaue e fai il politico li', ma in Puglia devi pensare ai cittadini della Puglia e farli diventare benestanti e ricchi.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 27/03/2012 - 12:15

Attenzione Bersani che se Vendola si incaxxa ti fa ricoverare presso una sua struttura ti puoi ritrovare con una testa del femore made in Tedesco-Tarantini nuova.

frankcastle

Mar, 27/03/2012 - 12:16

Nei panni di Alfano presenterei un emendamento per abolire totalmente l'articolo 18. C'è già stato il ritorno dell'ICI con l'estensione alla chiesa e le liberalizzazioni alla Bersani senza toccare le agevolazioni alla Coop. Non è possibile che se le riforme non piaccioni alla sinistra non si possono fare. Devono capire che questa riforma del lavoro è già un compromesso.

makeng

Mar, 27/03/2012 - 12:17

Sono d'accordo con ginko. Salvo il fatto che a sinistra si "coprono" ladri e truffatori tipo todesco penati emiliano ecc. L'importante è credere . Sai ,il KGB di komunista memoria diceva che a raccontare sempre la stessa balla , prima o poi diventa verità. Voi siete il futuro dell'italia...... voi siete il futuro dell'italia.....voi...... ma mi sà che il popolo che non è protetto dalle ali della cgil , non ci creda più..... Potete sbraitare come volete, ma alle vostre balle no crede più nessuno.

handy13

Mar, 27/03/2012 - 12:18

....NON guardate in casa di altri,....tanto a sinistra litigano ma poi si presentano insieme nelle liste, x vincere, e spartirsi le poltrone,.....cosa che invece a destra litigano e vanno DIVISI,...x perdere e starsene un giro all'opposizione,...è un teatrino,..e il copione già scritto.....

louise

Mar, 27/03/2012 - 12:20

X i due sapientoni di ginko e liberopensiero. Secondo me se il pd sposa le tesi vendoliane e della sinistra più estrema, oltre che dell'idv, vince le elezioni, ma dopo qualche mese dalli'nsediamento del nuovo "governo" si rifà tutto daccapo, film già visto. Viceversa se si avvicina ai centristi, ammasso che casini ci stia, perde le elezioni a meno che non si spacchi (ipotesi piuttosto remota) il pdl e un pezzo di questo si allei con loro e con quel quel che rimarebbe del pd (scenario poco probabile, ma possibile). L'ipotesi avanzata dallo scienziato del pensiero libero è fuori da ogni realtà giacchè non ci sarebbero consensi tali al progetto centrista da determinare la massa critica necessaria per vincere da soli. In questo caso servirebbe allora una legge elettorale, osteggiata sia da destra che da sinistra, che consentirebbe i giochini di alleanze post elezioni. Anche quì si tratta di (c)accademia. Finiti bytes disponibili, se volete prosieguo lezione, ditemi pure scienziatoni......

giangi85

Mar, 27/03/2012 - 12:20

Vendola non lo voterei mai, ma almeno fa opposizione a questo governo rovina italiani!! invece di parlare delle stupidaggini politiche di sinistra, parlate del fatto che il pdl è totalmente a favore di questo governo, che sta distruggendo quel poco di diritti sul lavoro che esistevano, e sta aumentando in modo spropositato le tasse!!! ma Berlusconi mica si vantava di non aver mai aumentato le tasse?? ed ora è tra quei partiti che propone Monti a oltranza??? che vergogna, ce ne ricorderemo alle elezioni

Raul Novi

Mar, 27/03/2012 - 12:32

chi se ne frega della Cgil e di Vendola, con loro torniamo all'era primordiale: lasciamoli perdere!

macchiapam

Mar, 27/03/2012 - 12:50

Vediamo ora se Napolitano, ispiratore del governo Monti e dell'avventura in tema di riforma del lavoro, riuscirà a mettere la mordacchia alla CGIL e a Vendola.

antoniovivaldi

Mar, 27/03/2012 - 12:52

Egr. redazione vorrei capire come mai sulla vostra testata non è stata pubblicata la notizia del giorno: Emilio Fede che prova a versare soldi (2,5 mln di euro) in una banca svizzera ed il direttore che rifiuta il versamento e minaccia di denunciarlo al fisco Italiano. Fosse stato un simpatizzante di questo governo o della sinistra non bastava una pagina web per scriverlo. Bel mestiere il vostro vero? Ovviamento mi aspetto che censuriate il mio commento visto che certe notizie è bene non diffonderle.....

agostino.vaccara

Mar, 27/03/2012 - 12:54

Una volta, molti anni fa, la cgil era una "costola" del pci. Il Pci dava la linea politica e la cgil obbediva agendo sul campo. Oggi, guarda un po', le cose sono cambiate, è la cgil che dà la linea politica ed il Pd, erede del Pci, obbedisce!!! La cosa più divertente è che questo Governo Monti l'ha voluto fortemente il Pd di bersani e compagnia per liberarsi del "cattivo" Berlusconi; ora che Monti cerca di fare quelle riforme che a Berlusconi erano proibite anche lui diventa "cattivo". Mi sembra che dovrebbero mettersi un po' d'accordo tra di loro. Del resto la strada c'è ed è semplice. Se a loro non stanno bene le decisioni del governo Monti non hanno che da farlo cadere; è una cosa molto semplice: chiedano un voto di fiducia e con l'appoggio della lega e di quel "bravuomo" di di pietro certamente il governo cadrebbe!! Il problema, in questo caso, è: sono poi tanto sicuri che "tutti" i Pd voterebbero contro il Governo che avevano fortemente voluto?????????

vince50_19

Mar, 27/03/2012 - 13:00

Si metteranno daccordo: è troppo importante vincere per costoro. Quel che sarà dopo, chi la prenderà in saccoccia? Cosa volete che gliene importi.. Torneremo ai soliti teatrini, giusto per dire che s'è perso un pò di tempo con Monti per cercare di riorganizzare le fila: nel frattempo è andato in onda il solito vizietto atavico dei partiti del tassa (il ceto medio) e spendi (per i propri elettori), di mettere le mani in tasca senza troppi riguardi. Ma solo per prender soldi, s'intende! Non vorrei essere frainteso: con certa gente è meglio precisare.. A cdx? Ancora nontizie poco chiare. L'importante è che non sia dato spazio al noto teatrante bolognese, alla sua combriccola di saltimbanchi e saltafossi

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 27/03/2012 - 13:01

X 16Louise. Caro amico, oltre un anno fa pensavo che in Italia sarebbe stato necessario un governo tecnico sostenuto da una vasta maggioranza parlamentare per fare uscire il Paese dalla crisi in cui stava precipitando, nonchè per cominciare a fare le grandi riforme che il centro-destra non era riuscito a fare (tranne scuola e università). Eravamo in pochi a crederci e molti ci dicevano che era una ipotesi fantapolitica e che eravamo fuori dalla realtà, che mai ci sarebbe stata una coalizione destra-centro-sinistra. Poi invece vedi un po' cosa è successo ... Sarà mica perchè ho una laurea in scienze politiche e quindi riesco a capire meglio i processi politici in atto? Comunque, non ho la sfera di cristallo, analizzo soltanto le dinamiche in corso e noto che il terzo polo circa un anno fa è nato con l'aggiunta all'UDC di API e FLI. Mi sembra che il processo continui, ma si capirà meglio solo nelle prossime settimane, certamente fra maggio e giugno ... Lei come la vede?

cesarina

Mar, 27/03/2012 - 13:02

Siamo alla frutta se ci affidiamo a politici come Vendola e sopratutto se ci abbassiamo ai ricatti della Cgil. Se vogliamo cambiare la schifezza che c'è in politica dobbiamo osare e sicuramente non è fidandosi dei vari pd idv pdl e altri che ci riusciremo... hanno già dimostrato più volte che fanno tutti lo stesso gioco: a chi riesce a rubare di più

ntn59

Mar, 27/03/2012 - 13:03

Questo governo sta massacrando i lavoratori: addizionali irpef, pensione a 70 anni, articolo 18, benzina alle stelle. In compenso non sta toccando i privilegi dei ricconi, le speculazioni dei petrolieri, le commissioni e i costi dei conti correnti bancari che sono i più alti d’Europa. E noi dobbiamo sperare in Vendola e Di Pietro per cercare di buttare fuori questo governo di portaborse dei potenti. Con quale faccia voi del PDL verrete ancora a chiedere i nostri voti?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 27/03/2012 - 13:16

Se, la sinistra saprebbe guidare uno Stato L,Unione Sovietica esisterebbe ancora, fra la libera cittadinanza per i Extracomunitari, i Matrimoni Gay, e quello che hanno causato facendo dimettere il Governo, la sinistra é solo la rovina Dell,Italia. Se, noi vediamo quello chi pisapippa fá a Milano allora possiamo immaginarci cosa faranno del nostro Paese andando al potere, la sinistra e contro gli Italiani infatti lo abbiamo visto tutti quello che hanno combinato nei 4 anni del governo Berlusconi, sono stati capaci di infangare L,italia andando All,estero e comprare pagine di giornali per callunniare il nostro Paese e se non bastasse hanno aizzato la Magistratura contro Berlusconi, che poi ha comprato mafiosi come ciancimino e spatuzza, e putt....e come la D,addario. E, questo é il partito che vuole governare L,italia?!. CREDONO; CHE NOI SIAMO COSI STUPIDI DA VOTARE LA NOSTRA ROVINA?!.

Cornelius

Mar, 27/03/2012 - 13:18

In Giornale mette in primo piano questa 'non notizia' ma non dice nulla di Emilio Fede che esporta capitali.... mah!

billibix

Mar, 27/03/2012 - 13:19

Ecco appunto...il gaio...la camusso...e gli arretrati anacronistici con la bandiera rossa...fuori dalle palle...tanto chi vi vota oramai?

gianni.g699

Mar, 27/03/2012 - 13:29

PD poveri delinquenti , senza bottino , non sanno più a che santi attaccarsi ...

zio Fester

Mar, 27/03/2012 - 13:39

Ho sempre più dubbi sulla consistenza della maggioranza parlamentare che sostiene il governo Monti. Sull'articolo 18, quello che salva il posto ai sindacalisti che danneggiano le imprese ed i colleghi di lavoro e fa crescere la disoccupazione, si è innescata nello schieramento di sinistra una sorta di guerra intestina per l'egemonia. E' controproducente continuare a far sopravvivere un governo che deve aspettare i comodi del litiganti di sx.

SSIMPATICO52

Mar, 27/03/2012 - 13:41

Parlate Di...crescita?, Ma...non Vi Rendete Conto Che Sparate Soltano Grosse...balle ??? Ma Come Fa O Fara' Ad Essere Crescita Se Le Famiglie Son State Dissanguate Da Questo Governicchio Di Mediocri Professorini? Se La Gente Non Spende Piu' O Spende Poco, Come Faranno Le Industrie, Gli Artigiani A Produrre Se Non Ce' Piu' Richiesta? Sparate Solo Balle !!!!! La Crescita Ci Sara' Solo Quando Ci Sara' Una Domanda Interna Di Prodotti. E...questo Lo Faranno Le Famiglie Se Gli Date La Possibilita' Di Spendere Tagliando E...non Aumentando Le Tasse.! Incompetenti E Superficiali. Imparate Dall'america!!!! In Piu', Si Parla Sempre Dei Giovani.riforma Del Lavoro. Ma..se Il Lavoro Non Ce' ?? Le Ditte Non Assumono Per Le Ragioni Di Prima. Un Consiglio? Mettete 300.000/400.000 Dip. Pubblici E Privati In Pensione, Al Loro Posto Mettere Giovani. Lo Stato Risparmiera' In Costi E Si Ringiovanira' L'apparato Pubblico E Privato Ed I Giovani Metterenno L'economia In Moto. Semplice ! O No ? In Questo Modo I Giovani Formeranno Famiglia, Chiedento Mutui...macchine....e Cosi' Si Mettera' In Moto L'economia Interna.....ed Esterna. Ufffaaaaa........

duxducis

Mar, 27/03/2012 - 13:42

Emilio Fede esporta capitali tanto quanto Vendola e Bersani. Stanno tutti scappando con il malloppo. Sono spariti gia' 200Miliardi di Euro dall'Italia e altri ne spariranno presto. Pregasi di pubblicare e se avete dei giornalisti coraggiosi, andrebbe pubblicano un bell'articolo con le stime del drenaggio di denaro dai conti correnti e fondi.

Ivano66

Mar, 27/03/2012 - 13:47

#28 billibix: il suo è un linguaggio da squadrista (omofobo, fascistello e un po' stupido: dall'anacronistico latino stupeo, son stordito) #27 Cornelius: è vero, vietato parlare dei capitali dei berluscones frutto di riciclaggio...

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 27/03/2012 - 13:55

faccio appello al PDL per far cadere il governo subito altrimenti col cavolo che prenderanno il voto dagli "ex" simpatizzanti

SSIMPATICO52

Mar, 27/03/2012 - 13:56

Parlate Di...crescita?, Ma...non Vi Rendete Conto Che Sparate Soltano Grosse...balle ??? Ma Come Fa O Fara' Ad Essere Crescita Se Le Famiglie Son State Dissanguate Da Questo Governicchio Di Mediocri Professorini? Se La Gente Non Spende Piu' O Spende Poco, Come Faranno Le Industrie, Gli Artigiani A Produrre Se Non Ce' Piu' Richiesta? Sparate Solo Balle !!!!! La Crescita Ci Sara' Solo Quando Ci Sara' Una Domanda Interna Di Prodotti. E...questo Lo Faranno Le Famiglie Se Gli Date La Possibilita' Di Spendere Tagliando E...non Aumentando Le Tasse.! Incompetenti E Superficiali. Imparate Dall'america!!!! In Piu', Si Parla Sempre Dei Giovani.riforma Del Lavoro. Ma..se Il Lavoro Non Ce' ?? Le Ditte Non Assumono Per Le Ragioni Di Prima. Un Consiglio? Mettete 300.000/400.000 Dip. Pubblici E Privati In Pensione, Al Loro Posto Mettere Giovani. Lo Stato Risparmiera' In Costi E Si Ringiovanira' L'apparato Pubblico E Privato Ed I Giovani Metterenno L'economia In Moto. Semplice ! O No ? In Questo Modo I Giovani Formeranno Famiglia, Chiedento Mutui...macchine....e Cosi' Si Mettera' In Moto L'economia Interna.....ed Esterna. Ufffaaaaa........

Pinozzo

Mar, 27/03/2012 - 14:01

Sig. Pasquale Esposito se la sinistra fosse al potere lei avrebbe avuto una scolarizzazione decente e gratuita e conoscerebbe l'uso del congiuntivo. Per il resto anch'io sono stupito di vedere questo notizione in primo piano e nulla sulla banca svizzera che rifiuta i soldi di Emilio Fede perche' sospetti. Per fortuna ci sono giornali comunisti come Il Sole 24 Ore che ne parlano..

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Mar, 27/03/2012 - 14:02

Pasquale Esposito, scrivi come un cane e dici pure delle stupidaggini. se tu "sapresti" come devono andare le cose, staresti zitto.

MauxWarp

Mar, 27/03/2012 - 14:05

Per cornelius.... Classico dei beceri di sisnistra......deviare su notizie di comodo e che non interessano a nessuno pur di salvare la faccia sulla realta' che sta vivendo il Popolo Italiano.!!!! Vergognatevi tutti... Infami....arrivera' la purga anche per Voi !!!! Parola di un Cittadino Onesto e con... Cervello !!!!

Ritratto di scriba

scriba

Mar, 27/03/2012 - 14:09

SOVIET IN GUERRA. Sul tema della riforma del "sistema lavoro" che è rimasto paralizzato alla rivoluzione d' ottobre, si scatena la guerra compagnicida e si giocano carriere politiche personali sulla pelle dell' Italia, la quale, grazie alla zavorra rossa, in questa materia resta una pietosa Cuba. La guerra dei soviet, fra colpi d' orecchino e battute da osteria o Bettola che dir si voglia, è pagata dall' economia italiana e la democrazia è sempre più a rischio falce, martello e toghe rosse. Facciamo guerra ai soviet e liberiamo l' Italia dall' ignoranza ideologica.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 27/03/2012 - 14:11

E' allucinante! Ma quale crimine imperdonabile abbiamo commesso noi Italiani per meritare questa classe politica e alternative disastrose come quella rappresentata dai "tecnici" imposti? Produzione e consumi si stanno fermando, il livello di tassazione ogni giorno distrugge al rialzo i record di insopportabilità precedenti, la stretta al credito per imprese e famiglie è ormai totale, la casa è stata trasformata in una vacca da mungere, i nostri risparmi si assottigliano, lo Spread si rialza (nonostante i 500miliardi all'1% gentilmente elargiti da Draghi alle nostre banche), la disoccupazione aumenta, a livello internazionale siamo considerati meno di San Marino, i costi dell' "apparato Stato" non sono stati minimamente toccati e anzi continuano ad aumentare, ogni giorno qualche nuovo esponente legato alla politica viene indagato, la nausea degli elettori per tutti i politici è alle stelle... e tutti questi cosa fanno? Fanno battaglie nucleari per l'art.18 !!!.... (1 di 3, segue)

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 27/03/2012 - 14:16

Oltretutto, se l'art.18 (come è attualmente) è uno dei motivi dell'immobilità devastante del mercato del lavoro, la riforma portata avanti da Fornero e soci renderà, se possibile, le cose ancora più difficili e non affrontabili a tutti. Ma a Camusso, Landini, Vendola, Di Pietro & Co. fa maledettamente comodo ipotizzare scenari catastrofici e ancora una volta sfruttare (col solo scopo di aumentare i propri voti) lo spazio che viene dato loro dai media schierati per terrorizzare e drogare i lavoratori-elettori. Ma perché non viene lasciato tutto com'è e non vengono invece dedicate tutte queste energie e tempo allo scientifico, accurato, inesorabile taglio dei costi della P.A., del governo nazionale e di quelli locali, della sanità, delle municipalizzate, ecc..ecc...? Perché non si comincia (decreto da 2 secondi) a imporre per legge una gestione contabile-fiscale normale (con presentazione di bilanci certificati) a sindacati, partiti e cooperative... (2 di 3, segue)

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 27/03/2012 - 14:15

...(oltre una certa dimensione per nr. di dipendenti e livelli di fatturato)? Perché non si attua immediatamente la responsabilità diretta dei magistrati? Responsabilità che, non so come mai, ma mi fa pensare che di colpo non vedremmo più sentenze assurde e contro ogni equità e buonsenso (senza parlare del tempo per arrivare a sentenza), specialmente nelle cause per il lavoro.... Di Pietro non ha digerito la foto twittata? Per Vendola appoggiare la riforma significa tradire gli ideali della sinistra, il centrosinistra andrà a pezzi, si "straccia una bandiera"? E CHISSENEFREGA!!! Vendola, chi paga il reddito minimo e l'estensione degli ammortizzatori sociali? Anche un narratore decerebrato dovrebbe capire che di soldi, lo Stato, non ne ha più e che qualsiasi altro costo deve essere coperto con nuove tasse (virtualmente, perché gli Italiani di soldi per altre tasse non ne hanno più!). Spero che presto la gente suoni una sveglia assordante a questi poeti dell'ideologia! (3 di 3, fine)

roberto.morici

Mar, 27/03/2012 - 14:34

Nicki (vendola) for President!...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 27/03/2012 - 14:40

Come scrivevo anche ieri, il problema del PD in questi giorni è che Repubblica non gli dice cosa fare. Per la prima volta nel quotidiano di Largo Fochetti c'è divergenza di opinioni tra il Nume fondatore (Scalfari) e la redazione. Pertanto la linea del giornale è tuttora incerta. Poiché al PD per decenni hanno preso ordini dal gruppo Repubblica/Espresso, anche per i permessi di andare in bagno o di cambiarsi le mutande, ora l'impasse è veramente terribile.

silvio frappa

Mar, 27/03/2012 - 15:01

Vendola minaccia di uscire dall'alleanza con il PD? é una fortuna per un PD che non sà decidere perchè non capisce che con i voti dei vetero comunisti non andrà mai da nessuna poarte..... un PD incapace di assurgere a partito socialista di stampo e cultura e civiltà europea, e che si barcamena tra sindacati dei privilegi di parte che dividono i lavoratori in categorie disomogenee tra disinteresse e privilegi, e tra i morti concettuali di un comunismo che resiste ancora solo nella cuba ignorante e morta di fame. Un PD che non capisce che essere socialisti europei vuol dire essere razionali e non dogmatici come stupidi preti, che bisogna essere pragmatici per affrontare i problemi in tempo reale, che bisogna ampliare la platea dei sostenitori.

scipione

Mar, 27/03/2012 - 15:13

Pasquale Esposito, a parte qualche congiuntivo e qualche consecutio, il tuo post contiene verita' che i sinistri bananas non vogliono accettare per partito preso e odio preconcetto o perche' non hanno capito niente di quello che e' successo negli ultimi tre anni e specialmente negli ultimi mesi.Bravo,ti saluto.

CarloP51

Mar, 27/03/2012 - 15:16

La democrazia è sospesa. Ha voluto così il ns. Capo dello Stato dopo aver consultato tutti gli schieramenti, sottointendendo che questo, quello dei tecnici, governo avrebbe dovuto prendere le decisioni per uscire dal pantano in cui, la classe politica tutta, ci ha portato. Questi devono andare assolutamente avanti. Anche l'attività esasperata parlamentare al momento non serve più; gli interessi di bottega sono finiti. Il governo è giusto che ascolti tutti, ma è sacrosanto che decida e si assuma le sue responsabilità. Del resto non stanno inventando niente. Ci stiamo semplicemente adeguando agli altri Paesi. Questi del resto sanno come azionare le leve. Dai ns. "fattucchieri" solo parole.

Dadotondo

Mar, 27/03/2012 - 15:22

Povero Bersani. Come fa sbaglia...ma non è colpa sua: non si pò mettere insieme capra e cavoli.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 27/03/2012 - 15:28

#biancofiore. Se, io scrivo come un Cane vai a vedere i tuoi Kompagnoski quanti sbagli di grammatica fanno!. A, parte il fatto che io li vedo come vanno i fatti, e vedo che i tuoi compagni stanno iniziando a fare la guerra anche a monti, chi e che deve sapere come devono andare le cose tu? ma se voi non siete nemmeno capaci di vedere un K.U.L.O di Elefante a 2 metri, vi fate abbindolare da una Ideologia morta e sepolta da 70 anni!. #pinozzo. Sa, io sono andato a Scuola dopo aver lavorato, perche a Napoli io dovevo lavorare per mangiare é studiare come lei ha poteva era un lusso che non mi potevo permettere, e non avevo la Mammina che mi portava la colazione a letto!. E, grazie alla bella politica della sinistra ho dovuto lasciare L,italia per trovare lavoro in Germania! E; CARO MIO! SE; IO AVESSI DATO CREDITO ALLE PROMESSE DELLA SINISTRA; SAREI MORTO DI FAME!. ps. per me chi esporta illegalmente capitali merita la galera, iniziamo da debenedetti che ha miliardi in Svizzera!.

scipione

Mar, 27/03/2012 - 15:28

La responsabilita' assoluta ed esclusiva dei massacranti provvedimenti del governo Monti, E' DELLA SINISTRA,di DI PIETRO e di CASINI.Infatti se questi bellimbusti irresponsabili non avessero impedito in modo ossessivo,a Berlusconi, di attuare i SUOI PROVVEDIMENTI per affrontare la crisi,NON AVREMMO AVUTO MONTI. Ma ora Bersanof si trova tra due polveriere :O VOTA LA RIFORMA DEL GOVERNO, COMPRESO L'ART18,e QUINDI rompe clamorosamente un legame storico con la sua cinghia di trasmissione ,la CGIL,( e addio sinistra ) O NON VOTA LA RIFORMA E FA CADERE IL GOVERNO MONTI E RE GIORGIO GLI FA UN C....O QUANTO IL COLOSSEO( OLTRE A SPACCARE IL PD DEI MONTI BOYS ). L'unica via d'uscita per Bersanof sono LE DIMISSIONI.

Dadotondo

Mar, 27/03/2012 - 15:32

Votare PDL no perchè si dichiarano liberisti ma pensano solo agli affari del loro padrone. UDC no perchè è come tornare alla DC. PD no perchè si dichiarano riformisti ma guai a fare riforme. IDV, Lega Grillo no perchè per ogni cosa giusta che dicono ce n'è dieci che fanno accapponare la pelle. Se questo è il panorama che nessuno si lamenti delle dimensioni del partito degli astenuti.

ilcondorbec10

Mar, 27/03/2012 - 15:46

Non avevo dubbi. Ora capisco il perchè non gli ho mai votati e nel prossimo futuro assolutamente non li voterò. Per un semplice fatto. Non vanno mai d'accordo.!!!L'art. 18 va toccato eccome!! Ovviamente comprende tutti i lavoratori al disotto e al disopra dei 15 persone. Tutti lavoratori compresi gli Statali direi :> - che si settano in una botte di ferro tanto che ritengono di fare tutto quello che si guarderebbero bene di farlo nel privato perchè ne pagherebbero conseguenze enormi. L'imprenditore deve avere la possibilità, su richiesta del mercato, di assumere e di licenziare. E quello che la Fornero ha messo in campo va nella direzione giusta...

laghee

Mar, 27/03/2012 - 16:05

povero Bersani ! mi sembra che assomigli molto al famoso Cimabue , (quello di un famoso amaro) ... che fa una cosa e ne sbaglia due !!

Ritratto di Senior

Senior

Mar, 27/03/2012 - 16:10

Vendola per abitudine viaggia sempre contromano, non si è accorto che la sinistra, anche per merito suo, è già in pezzi. senior

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 27/03/2012 - 16:35

SE il collante del pci. e l 'articolo 18 ,affossiamolo, e forse sara la volta buona che ci leviamo le zecche di dosso, sono indigeste anche al mio cane.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 27/03/2012 - 16:41

L'affabulatore barese minaccia conseguenze molto "importanti " sarebbe interessante conoscere quali,scioperi,blocchi stradali,rifiuto di vendemmiare,i degenti in ospedale trasferirli a Formigoni,riassumere Tedesco,fare un partito di SEL e PEL con diliberto,segretaria sgrena,ecc.E pensare che un elemento così lo votano,mecenate dei pisapia e why not,basta vedere quello che stanno combinando per scapparle di torno.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 27/03/2012 - 16:35

SE il collante del pci. e l 'articolo 18 ,affossiamolo, e forse sara la volta buona che ci leviamo le zecche di dosso, sono indigeste anche al mio cane.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 27/03/2012 - 16:41

L'affabulatore barese minaccia conseguenze molto "importanti " sarebbe interessante conoscere quali,scioperi,blocchi stradali,rifiuto di vendemmiare,i degenti in ospedale trasferirli a Formigoni,riassumere Tedesco,fare un partito di SEL e PEL con diliberto,segretaria sgrena,ecc.E pensare che un elemento così lo votano,mecenate dei pisapia e why not,basta vedere quello che stanno combinando per scapparle di torno.

Carlo R.

Mar, 27/03/2012 - 16:44

Io vorrei un partito di gente onesta che non venda illusioni e cambi le carte in tavola, finirla di essere succubi delle lobby europee, del direttorio non eletto della UE e dei veti dei vari potentati nazionali. L'attuale desolante panorama politico non offre nessuna scelta: il pdl è un partito di venduti (e lo capiranno alle prossime elezioni), gli ex AN finiani ancora peggio, gli AN con il pdl fanno finta di nulla.. UDC non voglio neanche sentirlo nominare che mi ricorda la DC, i vari forza sud, mpa, i mastelliani sono il simbolo del clientelismo, ancora pd, oramai non sono più credibili sono spaccati in due tra chi se la fa con monti e chi no, bersani è imbarazzante ha perso ogni credibilità. IDV hanno qualche proposta ma sono ancora succubi di ideologie morte e sepolte, Vendoliani peggio che mai.. grillini molte idee ma poca concretezza.. E io dovrei votare a gentaglia del genere? Naaa

tonipier

Mar, 27/03/2012 - 16:51

" L'ITALIA NON POTRA' MAI CAMBIARE" La Lega lega i piedi al PDL,mentre l'estrema sinistra lega i piedi al PD....quindi, il popolo l'ITALIANO... resterà eternamente in balia degli spiriti.

scipione

Mar, 27/03/2012 - 16:52

Signor Pinozzo per favore non faccia il maestrino con Pasquale Esposito ergendosi a suo indebito censore.( Per sua scienza,forse se stesse la sinistra al governo,avremmo,forse,dico forse, qualche Penati in piu',qualche Errani in piu',qualche Emiliano in piu',qualche Lusi in piu'..... e tanta altra bella roba di questo genere . Lei che ne dice ?) La saluto e si ricordi che un po' di umilta' non guasta mai.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 27/03/2012 - 17:03

Vendolo non deve preoccuparsi. Ci penserà Lui dal Colle. Già ha cominciato “consigliando” il passaggio parlamentare ed escludendo il decreto legge, che sarebbe stato subito operativo con esiti politici disastrosi per la sinistra

scipione

Mar, 27/03/2012 - 17:08

Cornelius,come e' malcostume dei sinistri bananas parli e dici stupidaggini senza informarti prima.Se leggi l'articolo di Luca Romano su questo stesso blog,ti accorgi che la tua insinuazione e' una colossale bufala.Alcuni organi di stampa, hanno finito di buttare fango e menzogne su Berlusconi,ed ora " mirano " Emilio Fede.Cornelius,prima di postare,conta fino atre ,per evitare di dire caxxate.

Carlo R.

Mar, 27/03/2012 - 16:44

Io vorrei un partito di gente onesta che non venda illusioni e cambi le carte in tavola, finirla di essere succubi delle lobby europee, del direttorio non eletto della UE e dei veti dei vari potentati nazionali. L'attuale desolante panorama politico non offre nessuna scelta: il pdl è un partito di venduti (e lo capiranno alle prossime elezioni), gli ex AN finiani ancora peggio, gli AN con il pdl fanno finta di nulla.. UDC non voglio neanche sentirlo nominare che mi ricorda la DC, i vari forza sud, mpa, i mastelliani sono il simbolo del clientelismo, ancora pd, oramai non sono più credibili sono spaccati in due tra chi se la fa con monti e chi no, bersani è imbarazzante ha perso ogni credibilità. IDV hanno qualche proposta ma sono ancora succubi di ideologie morte e sepolte, Vendoliani peggio che mai.. grillini molte idee ma poca concretezza.. E io dovrei votare a gentaglia del genere? Naaa

tonipier

Mar, 27/03/2012 - 16:51

" L'ITALIA NON POTRA' MAI CAMBIARE" La Lega lega i piedi al PDL,mentre l'estrema sinistra lega i piedi al PD....quindi, il popolo l'ITALIANO... resterà eternamente in balia degli spiriti.

scipione

Mar, 27/03/2012 - 16:52

Signor Pinozzo per favore non faccia il maestrino con Pasquale Esposito ergendosi a suo indebito censore.( Per sua scienza,forse se stesse la sinistra al governo,avremmo,forse,dico forse, qualche Penati in piu',qualche Errani in piu',qualche Emiliano in piu',qualche Lusi in piu'..... e tanta altra bella roba di questo genere . Lei che ne dice ?) La saluto e si ricordi che un po' di umilta' non guasta mai.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 27/03/2012 - 17:03

Vendolo non deve preoccuparsi. Ci penserà Lui dal Colle. Già ha cominciato “consigliando” il passaggio parlamentare ed escludendo il decreto legge, che sarebbe stato subito operativo con esiti politici disastrosi per la sinistra

Lucasartor

Mar, 27/03/2012 - 17:24

In questo appiattimento sul divino monti sta diventando nauseante nche leggere gli articoli!, su diciamolo...e' un servo delle banche messo li' per accertarsi che il popolo bue paghi tutto e con gli interessi( vedi gli oltre due miliardi dei derivati del 90), ma in italia e' sempre stato cosi'...tutti a lamentarsi ma nessuno fa niente! Uniamoci e facciamoci sentire!

roberto.morici

Mar, 27/03/2012 - 17:26

Vede, Signor Pinozzo, certi errori di battitura o grammaticali si possono correggere, con un pò di attenzione. Per la "puzzetta sotto il naso" che Vi caratterizza, penso che non ci sia proprio nessun rimedio...

scipione

Mar, 27/03/2012 - 17:08

Cornelius,come e' malcostume dei sinistri bananas parli e dici stupidaggini senza informarti prima.Se leggi l'articolo di Luca Romano su questo stesso blog,ti accorgi che la tua insinuazione e' una colossale bufala.Alcuni organi di stampa, hanno finito di buttare fango e menzogne su Berlusconi,ed ora " mirano " Emilio Fede.Cornelius,prima di postare,conta fino atre ,per evitare di dire caxxate.

Lucasartor

Mar, 27/03/2012 - 17:24

In questo appiattimento sul divino monti sta diventando nauseante nche leggere gli articoli!, su diciamolo...e' un servo delle banche messo li' per accertarsi che il popolo bue paghi tutto e con gli interessi( vedi gli oltre due miliardi dei derivati del 90), ma in italia e' sempre stato cosi'...tutti a lamentarsi ma nessuno fa niente! Uniamoci e facciamoci sentire!

roberto.morici

Mar, 27/03/2012 - 17:26

Vede, Signor Pinozzo, certi errori di battitura o grammaticali si possono correggere, con un pò di attenzione. Per la "puzzetta sotto il naso" che Vi caratterizza, penso che non ci sia proprio nessun rimedio...

Pinozzo

Mar, 27/03/2012 - 17:32

Sig. Scipione, forse Lei ha ragione. Non possiamo saperlo, ma e' possibile. Se cosi' fosse io sarei il primo a volere spedire davanti al giudice e eventualmente in galera personaggi di tal fatta. Di certo non direi che i giudici sono fascisti, ne' parlerei di golpe come ho sentito ripetere un milione di volte dai tifosi dell'ex-premier (oltre che da lui stesso). Perche' il tifoso non ragiona, ama. E invece per il bene del nostro paese sarebbe piu' utile ragionare, e mettere in discussione le cose (senza voler scomodare Cartesio). A titolo informativo, credo che questo governo sia il migliore da quando ho memoria politica, perche' fatto di gente competente e che non deve sottostare a nessun ricatto (pur cedendo a qualche compromesso), che venga da dx o da sx.

Pinozzo

Mar, 27/03/2012 - 17:32

Sig. Scipione, forse Lei ha ragione. Non possiamo saperlo, ma e' possibile. Se cosi' fosse io sarei il primo a volere spedire davanti al giudice e eventualmente in galera personaggi di tal fatta. Di certo non direi che i giudici sono fascisti, ne' parlerei di golpe come ho sentito ripetere un milione di volte dai tifosi dell'ex-premier (oltre che da lui stesso). Perche' il tifoso non ragiona, ama. E invece per il bene del nostro paese sarebbe piu' utile ragionare, e mettere in discussione le cose (senza voler scomodare Cartesio). A titolo informativo, credo che questo governo sia il migliore da quando ho memoria politica, perche' fatto di gente competente e che non deve sottostare a nessun ricatto (pur cedendo a qualche compromesso), che venga da dx o da sx.

maurizio50

Mar, 27/03/2012 - 18:08

Piena solidarietà a quanto dice Pasquale Esposito. I compagni non sanno capire perchè un semplice come sei Tu non sia di Sinistra; io Ti apprezzo e Ti rispetto perchè quanto dici è frutto di chi per campare è andato a sgobbare all'estero; non si è fatto mantenere da qualche amministrazione rossa, fregando lo stipendio per predicare stupidità ideologiche , morte da quando è morto Stalin.(almeno!)

maurizio50

Mar, 27/03/2012 - 18:08

Piena solidarietà a quanto dice Pasquale Esposito. I compagni non sanno capire perchè un semplice come sei Tu non sia di Sinistra; io Ti apprezzo e Ti rispetto perchè quanto dici è frutto di chi per campare è andato a sgobbare all'estero; non si è fatto mantenere da qualche amministrazione rossa, fregando lo stipendio per predicare stupidità ideologiche , morte da quando è morto Stalin.(almeno!)

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Mar, 27/03/2012 - 19:11

Ma certamente Bersani deve approvare e svincolarswi da Vendola e dalla Camusso. Questi due signori non hanno futuro. Vendona e' un cattivo esempio di gestione regionale e la Camusso e' di vecchia impostazione mentale. La Sinistra avra' tutto da guadagnare. Perquanto riguarda la Rosy Bindi ancora non ha capito che deve ritirarsi a vita privata i suoi slogans fanno solo divertire Berlusconi. Lei si ritiene tra i forti che fanno sentire debole Monti, guarda un po'......per favore a casa a coltivare fiori!

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Mar, 27/03/2012 - 19:21

Non sono mai riuscito a concepire come un Bersani possa essere stato attratto da Vendola, che siano stati l'anello e l'orecchino in bella vista? Appello a Bersani...... fuggi da queste personalita' equivoche e di cattivo esempio gestionale. Vendola fa politica soltanto in qualita' di cicisbeo......

david de martini

Mar, 27/03/2012 - 19:22

vendola non minaccia . dice quello che pensa . La salma del pd che sta dando pieno appoggio a monti affiorerà velocemente .... e per la destra non sarà positivo . il pd è il piu facile avversario di ogni destra ... semplice non si comporta da avversario . .. anzi ora sta sostenendo un governo di centro destra . il pdl è giusto che lo sostenga è di centro destra ... ma qui non ci si capisce piu niente ...

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Mar, 27/03/2012 - 19:11

Ma certamente Bersani deve approvare e svincolarswi da Vendola e dalla Camusso. Questi due signori non hanno futuro. Vendona e' un cattivo esempio di gestione regionale e la Camusso e' di vecchia impostazione mentale. La Sinistra avra' tutto da guadagnare. Perquanto riguarda la Rosy Bindi ancora non ha capito che deve ritirarsi a vita privata i suoi slogans fanno solo divertire Berlusconi. Lei si ritiene tra i forti che fanno sentire debole Monti, guarda un po'......per favore a casa a coltivare fiori!

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Mar, 27/03/2012 - 19:21

Non sono mai riuscito a concepire come un Bersani possa essere stato attratto da Vendola, che siano stati l'anello e l'orecchino in bella vista? Appello a Bersani...... fuggi da queste personalita' equivoche e di cattivo esempio gestionale. Vendola fa politica soltanto in qualita' di cicisbeo......

david de martini

Mar, 27/03/2012 - 19:22

vendola non minaccia . dice quello che pensa . La salma del pd che sta dando pieno appoggio a monti affiorerà velocemente .... e per la destra non sarà positivo . il pd è il piu facile avversario di ogni destra ... semplice non si comporta da avversario . .. anzi ora sta sostenendo un governo di centro destra . il pdl è giusto che lo sostenga è di centro destra ... ma qui non ci si capisce piu niente ...

Mitch

Mar, 27/03/2012 - 23:09

Certo che se tra alleati si scontrano pensa che figura fanno davanti agli elettori....che uomini,ragazzi. Mitch

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 27/03/2012 - 23:21

xpasquale esposito- Pasqua , quei cretinetti di sinistra ,che hanno scaldato banchi senza conseguire niente nella vita, e andati avanti per amicizie di partito , non sono degni di lacciarti le scarpe. Animo , le zecche saranno annientate col DDT, berlusconico.

Mitch

Mar, 27/03/2012 - 23:09

Certo che se tra alleati si scontrano pensa che figura fanno davanti agli elettori....che uomini,ragazzi. Mitch

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 27/03/2012 - 23:21

xpasquale esposito- Pasqua , quei cretinetti di sinistra ,che hanno scaldato banchi senza conseguire niente nella vita, e andati avanti per amicizie di partito , non sono degni di lacciarti le scarpe. Animo , le zecche saranno annientate col DDT, berlusconico.

MARCO45

Mer, 28/03/2012 - 00:18

Vendola pensi alla sua regione che è piana di corrotti e non capisco come mai Lui non sappia mai niente. La faccia finiti di fare il poeta e la smetta di difendere l'indifendibile in quanto l'art.18 è già morto da tanti anni ed ora è solo un pretesto per fare demagogia.

MARCO45

Mer, 28/03/2012 - 00:18

Vendola pensi alla sua regione che è piana di corrotti e non capisco come mai Lui non sappia mai niente. La faccia finiti di fare il poeta e la smetta di difendere l'indifendibile in quanto l'art.18 è già morto da tanti anni ed ora è solo un pretesto per fare demagogia.

claudiocodecasa

Mer, 28/03/2012 - 19:19

bene....il bersani finisce nella m...........a è il suo posto naturale, non può pretendere altro....quanto parla fà pisc............re