Assalto in villa nel cuore della notte Proprietario ferito a colpi di pistola

È stato picchiato e poi ferito da un colpo di pistola durante un tentativo di rapina, nel giardino della sua villa a Quercianella, nota località balneare alle porte di Livorno. Vittima Simone Gonnelli, 44 anni, titolare di un noto locale notturno, il Calafuria. Due banditi, col volto coperto, armati di pistola e bastone, lo attendevano nel giardino della villa. Quando è rientrato, intorno alle 3, lo hanno bloccato e picchiato, strappandogli la borsa.
I malviventi pensavano che all'interno della casa ci fossero altri soldi, che invece non c'erano. Dopo averlo preso a bastonate, gli hanno esploso contro un colpo di pistola, che ha ferito l'uomo a una spalla. A chiamare i soccorsi è stata la compagna dell'uomo, che si trovava nella villa. L'ambulanza ha portato Gonnelli all'ospedale, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. L'uomo non correrebbe pericolo di vita, il proiettile di piccolo calibro non ha leso organi vitali.. Sull'episodio indaga la squadra mobile della Questura di Livorno.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Dom, 29/07/2012 - 12:26

Ese verranno presi dategli una medaglia.Sono ragazzate..............