Assenteisti al ministero con l'aiutino dei giudici

I dipendenti con il badge timbrato anche se in palestra o in ferie. Truffa ai danni dello Stato per la sezione del Ministero dello sviluppo economico di Bologna: l'avvocatura dello Stato ha chiesto il rinvio a giudizio per 29 persone che fino al 2009 avevano coperto e messo in atto un sistema strategico di assenteismo. In loro soccorso un altro pezzo di Stato: la giustizia. Il sindacalista Ciro Rinaldi con una collega aveva denunciato sei persone ma le indagini si erano allargate. Rinvii, impedimenti dei giudici e ostacoli di alcuni avvocati difensori, hanno portato la prossima udienza al 9 ottobre. Lo Stato batte lo Stato. Incredibile ma vero.

Commenti

angelomaria

Mar, 09/07/2013 - 15:04

vai che c'e' ne'