Assunta Almirante: "Vorrei non aver mai conosciuto Fini"

La lady della destra rinnega l’ex delfino: "Mi ha deluso. La casa di Montecarlo? Certe cose non si fanno"

Roma «Fini? Montecarlo? Tullia­ni? Corallo, Walfenzao, le offsho­re, i fax? Leggo tutti i giornali, so tutto. Mi intervistate su altre cose, però?».L’esordio di Donna Assun­ta alla richiesta di un commento sull’ultimo capitolo della«Monte­carlo story » è spiazzante. La vedo­va Almirante sembra inflessibile: «Sentite, della questione di Fini non voglio parlare».

Perché? È diventato un tabù?

«Macché. Diciamo che preferi­sco non parlare proprio di lui, ri­cordando com’era il giovane Gianfranco, quello che ho pratica­mente imposto a mio marito per la successione. Mi sono impegna­ta, molto, perché lo credevo tut­t’altro da quello che adesso dico­no di lui».

Capiamo il rammarico, ma...

«Rammarico? Vorrei non aver­lo mai conosciuto. Ma l’ho conosciuto. Così, vorrei parlare d’altro. Per esempio di Nello Musumeci, un giovane che è un signore di altri tempi, uno che somi­glia ai politici che cono­scevo io, di destra, sini­stra e centro, e che ora non esistono pratica­mente più. O di Storace: io sto accanto a lui, spe­ran­do che il popolo si ac­corga che c’è una destra vera, ecco. O parliamo di legge elettorale. Ce ne vuole una nuova, che ci consenta di vota­re per candidati che co­nosciamo. Se poi ci dan­no fregature, pazienza, abbiamo tentato. Le delusioni le mettiamo in conto».

A proposito di delusioni, dopo le rivelazioni dell’ Espresso ,an­che lui è sembrato allontanar­si da compagna e cognato...

«Auguro a lui tutto quello che noi sognavamo, che io sognavo. Ma non credo più a nulla, quando una persona dice certe cose e poi si comporta in maniera diversa... E non credo che lui possa avere da­to quella casa perché è stata la compagna a suggerirglielo. Quan­do uno ha capacità e una certa educazione morale, certe cose non le fa».

Lei in questa vicenda ha un con­tatto privilegiato: il costrutto­re monegasco che per primo i Tulliani contattarono per i la­vori, Luciano Garzelli.

«Non è un semplice contatto, siamo fratello e sorella, io e Lucia­no, sono vent’anni almeno che ci conosciamo, mica un giorno. Ho spesso avuto lui e la moglie miei ospiti a Sanremo, e ho ricambiato la visita da loro, a Montecarlo. Di­ciamo che io sapevo già tutto di questa storia quando voi non sa­pevate nulla...».

L’ha mica presentato lei Gar­zelli a Fini e parenti?

«No, no, no. Fini non ha mai co­nosciuto nessuno di Montecarlo, io a Montecarlo invece conosco tutti. Ho avuto anche un buchetto lì, mio figlio aveva difeso un teno­re e aveva ricevuto come paga­mento questa casetta a Montecar­lo vecchia. Troppi gradini, co­munque, l’ho subito lasciata».

E la Colleoni l’ha conosciuta?

«Certamente sì, prima di lui, prima di Gianfranco, sono stata anche ospite sua».

Non ci dica che è stata nella ca­sa di Boulevard Princesse Charlotte...

«Eh no, era a Roma, non a Mon­tecarlo. Aveva un affetto straordi­nario per mio marito: la casa la­sciata al partito, per merito della figura di Giorgio,non è l’unica co­sa che ha donato. Regalò anche appartamenti a Verona, e mio marito però ha trasmesso subito al partito la proprietà di quei be­ni ».

Come la casa in questione, do­ni per la «buona battaglia».

«Io come la Colleoni sono rima­sta al Msi. Ero contraria alla svol­ta di Fiuggi, già sapevo quale sa­rebbe stato l’esito. So che cosa in­tendeva Annamaria con “buona battaglia”, la conoscevo benissi­mo ».

Non intendeva «casa a Tullia­ni? ».

«Ma Tulliani che c’entra? Arri­va tramite la sorella... comunque non ho piacere a parlare di que­sta storia, è inutile, poi finisce tut­to a tarallucci e vino».

Fini, però, è «amareggiato» da comportamenti che «non con­divide ». Forse si sente abbindo­lato anche lui.

«Staremo a vedere. La verità la sanno solo loro due: la realtà è questa, punto e basta»

 

Commenti

brusco1951

Lun, 22/10/2012 - 08:45

Signora Assunta io invece non avrei mai voluto votarlo.Purtroppo l'ho fatto e mi sono pentito amaramente.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Lun, 22/10/2012 - 08:58

Grande Donna Assunta!

conversano

Lun, 22/10/2012 - 09:05

Anche noi donna Assunta,avremmo voluto non incontrarlo sulla nostra strada,un pessimo essere.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 22/10/2012 - 09:08

Donna Assunta..... una vera signora d'altri tempi! E Giorgio Almirante...... pensate che quando veniva a comiziare a Pescara, si presentavano pacificamente ad ascoltarlo pure quelli di Lotta Continua.... Altri tempi, altri uomini, altra politica...... Oggi ciò che resta è solo "tabula rasa"!!

paolo0187

Lun, 22/10/2012 - 09:14

Con tutto il rispetto a Lei (S.ra Assunta) dovuto, anche noi, ex elettori, ne avremo fatto volentieri a meno di conoscerlo.

Ritratto di micuomo

micuomo

Lun, 22/10/2012 - 09:28

Ha deluso molti che per molte volte hanno votato prima il MSI e poi alleanza nazionale seguendolo......

Acquila della notte

Lun, 22/10/2012 - 10:07

confermo quanto dice +dbell56: anche al mio paese quando veniva ammirante lo ascoltavano tutti, anche quelli di sinistra, affascinati dai suoi modi gentili e dal suo eloquio, ed anche un po' per capire cosa dicesse! :) fini è il più grande quacquaracqua del nostro secolo, ha tradito ammirante e la destra, distruggendola. un uomo tutto di un pezzo che è diventato un pezzo di non dico cosa! uomini come ammirante non ci saranno più!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 22/10/2012 - 10:22

SE lo giudica La signora Almirante è tutto dire. Lei che lo conosce bene, che lo ha portato alla segreteria del MSI. Oggi è delusa del suo comportamento renato Innocenti Livi

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Lun, 22/10/2012 - 10:24

cara donna ASSUNTA, sono daccordo con lei e credo che tutti i vecchi militanti del FdG e del MSI vorrebbereo non averlo mai conosciuto, ma mi duole dirlo la colpa e della buonanima che c'è lo impose come segretario giovanile e di tutti i capetti che alla sua ombra hanno provveduto alla svendita e smobilitazione delll'unica vera destra ITALIANA e oggi ? storace, gasparri, la russa alemanno e tutti i vari movimenti e partiti che vorrebbero scimmiottare quello che fu il popolo missino abbiamo addirittura (per colpa sempre del GIANTULLIANO)dato il nostro simbolo e il partito non a rauti o chi lo voleva con orgoglio ma a gaetano saya senza che nessuno dico NESSUNO DI QUELLI CHE HANNO AVUTO TANTO dal MSI e dico NESSUNO A PROVATO ALMENO A INDIGNARSI

Howl

Lun, 22/10/2012 - 10:24

Qualcuno mi sa dire che percentuale aveva l'MSI ai tempi di Almirante e dopo ai tempi di Fini ? In un paese di vecchi è ovvio che le parole di donna Assunta siano apprezzate.......

brac1149

Lun, 22/10/2012 - 10:26

Grande Donna Assunta, sapesse quanto ci manca Giorgio!!! Se Fini avesse un briciolo di buonsenso e un'anima di destra, si sarebbe già dimesso da tutto e ritirato in convento a fare penitenza!

brac1149

Lun, 22/10/2012 - 10:26

Grande Donna Assunta, sapesse quanto ci manca Giorgio!!! Se Fini avesse un briciolo di buonsenso e un'anima di destra, si sarebbe già dimesso da tutto e ritirato in convento a fare penitenza!

walker

Lun, 22/10/2012 - 10:27

grandi parole di DONNA ASSUNTA....mi vergogno di aver sprecato i miei voti per questo politico da due soldi..VERGOGNA e DIMETTITI!!!

michele lascaro

Lun, 22/10/2012 - 10:53

Mi sembrava strano che il grande Giorgio avesse data a Fini l'incarico di "duce". Invece è stata Donna Assunta a imporlo. Mi dispiace molto per lei e, soprattutto, per noi, che abbiamo subito la sua falsità e tradimento. È riabilitata la figura di Almirante, che ha subito i nostri rimproveri postumi. Certo è che con Tarchi, persona intelligente e fatta fuori dal bietolone impalato, sarebbe andato tutto in modo diverso.

cast49

Lun, 22/10/2012 - 10:59

Howl, credo il 12%.

eglanthyne

Lun, 22/10/2012 - 11:04

Donna Assunta , Lei è una GRANDE !Immagino la sua delusione , quando ha saputo da Garzelli del TRAPPOLONE preparato dall'inFamoNE GianGIUDA & TULLIANOS .

Duka

Lun, 22/10/2012 - 11:06

Migliaia di noi si pentono amaramente d'averlo votato.

Cosean

Lun, 22/10/2012 - 11:09

Manco uno che indichi il perche?

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 22/10/2012 - 11:10

Purtroppo quella volta Giorgio ha toppato. Ha scelto veremente il peggio. Fini fascista? Fini è la peggior copia del peggior democristiano nel senso dispregiativo del termine.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 22/10/2012 - 11:32

Purtroppo cara Assunta non sei l unica delusa da questo mollusco.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 22/10/2012 - 11:34

xaquiladella notte.Guarda che Giorgio si chiamava Almirante.

xgerico

Lun, 22/10/2012 - 11:56

@marforio, Appunto, e scrive pure che lo conosceva Ammirante! Bah.

chinawa58

Lun, 22/10/2012 - 11:58

chinawa58: "Howel sappi che ai tempi di ALMIRANTE le percentuali erano molto alti non tanto per il partito ma per la dignità ed onestà della persona,non ha mai aggredito nessun esponente politica avverso con demagogie e sfottò,e comunque era e resterà sempre un GRANDE della politica.

mauro1953

Lun, 22/10/2012 - 12:01

craxi, che al di là di tutto era tutt'altro che stupido ,lo aveva definito "un pacco ben confezionato con dentro nulla"

Angelo48

Lun, 22/10/2012 - 12:15

Howl: non so la scaturigine della sua richiesta ma credo di ammaginarla. Lei vorrebbe dimostrare che, in mano ad Almirante, l'MSI aveva poco meno del 9% mentre con Fini si arrivò nel 1994 al 13.47%. Se fosse questa la gènesi della sua capziosa domanda, prima di porla dovrebbe studiarsi meglio la storia dell'MSI, poi quella dell'MSI-DN dei primi anni '70, ed infine quella di Alleanza Nazionale. Dopo averla studiata, scopra quale fù a quei tempi, lo straordinario contributo che seppe dare Almirante al processo di rinnovamento della destra italiana;in detto rinnovamento (e l'ha spiegato puntualmente la signora Assunta)Almirante decise di inserire l'imperbe Fini(to). In un paese popolato da persone come lei, che i vecchi li manderebbero tutti al macero, e' facile notare quanto sia diffuso tra voi il bècero esercizio disinformativo che proponete, fregandovene "altamente" del depauperamento culturale e storico che essi (i vecchi)possono dare alle nuove generazioni. Ma stia tranquillo: come tratta sarà trattato da chi arriverà dopo di lei e solo allora - forse - capirà. Questa e' lezione di vita, mio caro (eufemismo)lettore, non parere personale!!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 22/10/2012 - 12:30

Siamo con Donna Assunta. Anche noi non avremmo voluto "conoscere" Fini. Vorremmo non averlo votato, vorremmo non aver creduto che sarebbe stato degno successore di Almirante. Invece si è rivelato un opportunista con poco cervello: avrebbe potuto essere il delfino di Silvio ed invece si evirato per alterigia e presunzione. Ha contribuito in modo determinante ad uccidere le nostre speranze.

Ritratto di folgore 76

folgore 76

Lun, 22/10/2012 - 12:36

Mi associo a i vari commenti che mi hanno preceduto cara donna Assunta,il motivo che e'una persona non coerente che ha rinnegato le sue origine di destra. E' un fallito non e' stato in grado di portare a termine un suo progetto politico. La cosa che mi manda più in bestia,che l'ho votato per anni. Faccio fatica a pronunciare il suo nome,non oso immaginare cosa penserebbe di questo soggetto,se fosse vivo Almirante. Leo da Cinisello.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 22/10/2012 - 12:45

Stesse parole che ho scritto la settimana scorsa, riprendendo le parole che donna Assunta mi aveva detto circa 2 anni or sono. Brava donna Assunta sei sempre stata degna della memoria di Giorgio, unico e onesta persona dell'Allra MIS, con valori umani e ideali puri. Fini è riuscito per interesse e imgordogia personale a rovinare t più assoluto.

Raf1956

Lun, 22/10/2012 - 13:00

Anche io ho sempre votato quel soggetto, oggi, confrontandolo con il suo MAESTRO, non riesco ad attribuirgli un nome degno del suo essere. Credo che possa andare bene " barattolo vuoto" si perchè si è dimostrato un essere vuoto, privo di dignità personale e, sopratutto politica, come giustamente incazz....ta (come tutti noi)è Donna assunta.

Guido Guidi

Lun, 22/10/2012 - 13:00

Vorrei dire al povero Howl che con Fini i voti del MSI prima,e di AN poi, sono aumentati solo perchè ci fu il crollo del comunismo e il conseguente crollo della DC. Parte dei voti che in passato erano andati alla DC finirino al partito di Fini senza che questi non avesse merito alcuno. Questa e solo questa è la ragione che permise al partito di Fini di raddoppiare i consensi rispetto al MSI di Almirante. Tutti hanno il diritto di scrivere ad un giornale per manifestare le proprie opinioni, sarebbe però auspicabile che ci fosse un minimo di conoscenza, non dico della storia, ma quanto meno della croncaca politica degli ultimi anni. Invece questo Howl risulta digiuno di tutto, parla a vanvera, e non è neanche in grado di focalizzare con un minimo di lucidità eventi importanti della nostre vicende politiche più recenti. Howl,la prego, si documenti di tanto in tanto, eviterebbe di fare brutte figure.

Ritratto di anto71

anto71

Lun, 22/10/2012 - 13:36

Tante delle persone che scrivono hanno dato, direttamente o indirettamente, il voto a Berlusconi. Sicuri e certi che sia stato Fini a tradire i vostri "ideali"?

Publio Sestio Baculo

Lun, 22/10/2012 - 14:13

Sono sorpreso da quanto riportato nell'intervista: signora Almirante spero che le sue parole siano state travisate. Lei dichiara:"...Diciamo che io sapevo già tutto di questa storia quando voi non sapevate nulla..." Se così fosse lei avrebbe dovuto denunciare il fatto e chi lo ha compiuto visto che era a conoscenza dei particolari. Se lo avesse fatto forse oggi non ci sarebbe più quell'individuo incollato a quella poltrona.

mbotawy'

Lun, 22/10/2012 - 14:18

Ma non e'solo il Fini cosi'.Sono tutti che non possono" scagliare la prima pietra".L'attuale Governo Monti oltre a raddrizzare la nostra Patria,deve ripulirla da questi elementi che da diversi lustri stanno in quel alveare chiamato Parlamento,solo per la loro convenienza!

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Lun, 22/10/2012 - 14:20

A chi lo dice, Donna Assunta, a chi lo dice.......

masan49

Lun, 22/10/2012 - 14:31

mi pento solo di aver buttato al vento il mio voto per venti anni affidando la mia rappresentanza politica ad un approfittatore che si e' appropriato del consenso popolare per proprie finalita' tradendo poi ,insieme ad un manipolo di suoi inutili sodali capaci solo di scaldare le poltrone di montecitorio, addirittura il mandato ricevuto dagli elettori.

Ritratto di echowindy

echowindy

Lun, 22/10/2012 - 14:46

Il povero Fini è stato un "willing victim" (usato e gettato)del suo stesso egoismo. Ora gli resta solo riciclarsi in un museo di periferia.

eglanthyne

Lun, 22/10/2012 - 15:01

Se il buon Avv. Marzio non fosse prematuramente mancato dopo una lunga malattia , forse tante faccende . . . . Vero Donna Assunta ?

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 22/10/2012 - 15:04

Vedi anto71 per me che l'ho votato e lo dico senza pudore, il non fare di Berlusconi non è stato una sorpresa. Esso è dipeso dalla pochezza di chi gli stava e sta ancora attorno. Il livello politico degli uomini di centrodestra è stato ed è veramente di una pochezza assoluta. A ciò aggiungasi la caccia mediatica che è stata perpetrata nei suoi confronti, come mai si è verificato nel mondo occidentale nei confronti di un capo di governo democraticamente eletto. Roba da denuncia al tribunale internazionale dei diritti dell'uomo dell'Aja. Ma lasciamo perdere questi fatti. Per Fini posso tranquillamente dire che è un uomo senza dignità, un traditore della parola data. Per un sinistrato è impossibile capire questo e, cioè, che un uomo di destra che non mantiene la parola data, per i destrorsi è un infame, un rinnegato, un uomo di niente. Tutto qui. Mentre per i sinistrati, che usano la menzogna come un normale strumento di lotta politica (lo stalinismo è stato maestro in questo!), è del tutto normale che una persona si rimangi di continuo la parola data. Per i sinistrati non è importante il colore del gatto. Per i sinistrati è importante che esso mangi il topo. Sai questa attitudine la chiamano pragmatismo comunista!!

FRANCK56

Lun, 22/10/2012 - 15:11

Ma quanti nostalgici del triste ventennio.....bisogna guardare avanti,questo vale anche per i nostalgici che guardavano a est.....

Gadget Kitsch

Lun, 22/10/2012 - 15:24

dbell56 : Beati voi a Pescara: in altre parti d'Italia quelli di LC e confraternite facevano ben altro ai comizi del MSI..meno male che c'erano Heartbreaker o Stairway To Heaven..Grandi Led Zeppelin !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

micdipi

Lun, 22/10/2012 - 15:46

Ben detto Donna Assunta, ben detto nei commenti. Pensate che quando voglio sentire parlare di politica vado su you tube e mi ascolto i discorsi di Giorgio Almirante!!! Ma devo dire che oggi è Nello Musumeci che me lo ricorda e mi da le stesse emozioni.

Howl

Lun, 22/10/2012 - 15:54

Angelo48 : è sempre Lei, panzane sesquipedali. 1)Ero nel Fuan già ai tempi di Almirante si figuri se non conosco la storia dell' MSI, le dico di più per motivi concreti che non posso spiegare ( e me ne frego se non ci crede )sono certo di conoscerlo meglio di lei quel periodo ( ero nell'organizzazione di Fiuggi ). 2)Il termine corretto della mia domanda non è capziosa ( non voleva ingannare nessuno ) ma più che altro retorica 3)Gli anziani arroganti, prepotenti ed offensivi come Lei se mai dovessero apportare un contributo di esperienze e cultura ( quest'ultima in parlamento è un optional )che lo facciano dietro le prime linee perchè quello che hanno fatto negli ultimi 20 anni "meriterebbe si il macero" 4)Fini era l'unico che poteva portare avanti , e l'ha fatto, un processo di rinnovamento e di moderazione della dx estrema ( ora di quella destra fascista e totalitarista se non anche xenofoba è rimasta solo La Destra )rendendo un partito perennemente al margine protagonista della politica italiana ; per sdoganamento da parte di B. ??? altra balla sesquipedale : senza AN Forza Italia non aveva i numeri per governare 4)ultima osservazione : Fini ( alla faccia di tutti coloro che lo definiscono un padre padrone ) DEMOCRATICAMENTE, contro il suo parere, ascoltò alcuni falchetti ( Gasparri, La Russa, Matteoli assetati di potere ecc...) e si fece convincere ad "annettere" An a Fi formando il Pdl; ribadisco contro il suo totale parere. 5)Lezioni di vita da Lei ? le definirei lezioni di presunzione, arroganza e superbia........a proposito quanti anni ha Lei? se è giovane passi ma se ha 64 anni sarebbe ora di informarsi correttamente ...... Stia sereno a Lei caro non lo dirò mai

Howl

Lun, 22/10/2012 - 16:12

Caro Guido Guidi , non è che se in 10 dite delle minch*te allora è informazione…….rimanete solo 10 ignoranti ; le sue sono solo opinioni………come la mia . Se al posto di Fini ci fosse stato ancora Pinuccio, io penso non saremmo passati dal 5% del 92 al 13 e rotti del 94, crollo del comunismo ? nel 92 il Pci era al 16% ( Psi al 13% ) nel 94 il Pds era al 20% e comparse FI ( 21% )……….se vuole continua a farLe fare figuracce

Cinghiale

Lun, 22/10/2012 - 16:24

Signora Assunta sono in tanti che vorrebbero non averlo cunosciuto, io l'ho anche votato convinto che fosse un'Almirante moderno, invece è solo un voltagabbana vigliacco e traditore. Ormai è andata così, che ci vuoi fa'?

Angelo48

Lun, 22/10/2012 - 17:49

Howl: lei dovrebbe armarsi di santa pazienza e non indignarsi più di tanto se le rispondono persone a lei poco gradite. Questo forum e' aperto a tutti. A rileggerci bene, e' lei quello che offende e non io, ma credo che si tratti di punti di vista differenti. Vengo alle sue osservazioni senza spazientirmi. Lei mi dice che nel '68 era già nel movimento studentesco del FUAN e pertanto, non e' che tra noi ci sia questo enorme divario; anzi ad occhio e croce dovremmo essere quasi coetanei. Lei conosce la storia dell'MSI meglio di me? Perche' sa chi io sia per caso?? E non sapendolo, come fa a determinare che lei sappia più di me? Quando non si sa chi si ha di fronte, facilmente si cade in errore, lo stesso che ho commesso (eventualmente)io nel ritenere la sua domanda capziosa. Essa invece, sottointendeva una risposta scontata: per lei ovviamente, ma non per me. Lei inoltre, fa riferimento ad una ignoranza delle persone anziane presenti in parlamento e su questo, potrei anche darle ragione. Ma si da il caso che nel suo commento delle ore 10.24 scrivendo :".. In un paese di vecchi è ovvio che le parole di donna Assunta siano apprezzate.."non lascia intendere i vecchi della politica dell'ultimo ventennio, ma punta il dito accusatore su tutta una generazione di vecchi. Ed avendo lei una età altrettanto ragguardevole, cosa le fa pensare di essere meno da "rottamare" rispetto agli altri della sua età? Chi sarebbe presuntuoso quindi tra me e lei? Ancora: indubbiamente senza AN, Forza Italia non avrebbe potuto governare, ma appare superfluo farle rilevare che anche AN senza F.I. non avrebbe goduto di tanti "riconoscimenti" governativi Fini in primis. Chi l'avrebbe mai portato sullo scranno più alto di Montecitorio? Infine: e' tanto il suo livore, che non soppesa bene quel che ho scritto nella parte finale del mio precedente commento. Non sono io a poterle dare lezioni di vita (ci mancherebbe); ma e' la vita stessa che ci impartisce lezioni comportamentali. Spero non sia troppo tardi quando se ne accorgerà e spero anche di non averle procurato un travaso di bile nel leggermi di nuovo e non me la prendo se non mi augura di star bene: a casa continuerò a mangiar e dormir bene, in famiglia tutti mi amano, ed ho la fortuna di avere tanti amici che mi stimano ed apprezzano!La saluto cordialmente nonostante tutto!

ilbarzo

Lun, 22/10/2012 - 18:03

Un delfino proprio non lo definirei,piuttosto direi che sia un aringa e pure manfruita (svuotata).

ilbarzo

Lun, 22/10/2012 - 18:32

L'Onorevole Giorgio Almirante all'epoca ci aveva visto giusto e molti elettori di destra ne furono orgogliosi ,poiche' al momento era l'unico essere che sarebbe stato, in parte capace di sostituire il fondatore del del MSI,il grande Almitante.Nessuno credo, avrebbe mai immaginato che l'emergente politico Fini,avrebbe ringambato tutto il suo passato,tradendo Berlusconi che gli aveva offerto la Presidenza della Camera tutto il pdl,e soprattutto il suo elettorato (quello di destra),cercando l'alleanza con Casini e la sinistra,pur di non andare a ramengo.Sappi traditore,che l'elettorato di destra non dimentica e per te saranno giorni tristi quando andremo a votare.Non ti rimane che la casa di Montecarlo e i Tullianos.Sei un autentico politicante e soprattutto un grande cialtrone.

ilbarzo

Lun, 22/10/2012 - 18:41

Possibile che l'Italia,debba essere ancora rappresentata da politici di merda come Fini,ricoprendo addirittura la carica di Presidenza della Camera. C'e' da vergognarsi ad appartenere a questa Nazione.

ilbarzo

Lun, 22/10/2012 - 18:44

Non ho mai visto una faccia di m...a ,come questa pubblicata nell'articolo.Pure abbronzata.

Angelo48

Lun, 22/10/2012 - 19:00

Howl: lei dovrebbe armarsi di santa pazienza e non indignarsi più di tanto se le rispondono persone a lei poco gradite. Questo forum e' aperto a tutti. A rileggerci bene, e' lei quello che offende e non io, ma credo che si tratti di punti di vista differenti. Vengo alle sue osservazioni senza spazientirmi. Lei mi dice che nel '68 era già nel movimento studentesco del FUAN e pertanto, non e' che tra noi ci sia questo enorme divario; anzi ad occhio e croce dovremmo essere quasi coetanei. Lei conosce la storia dell'MSI meglio di me? Perche' sa chi io sia per caso?? E non sapendolo, come fa a determinare che lei sappia più di me? Quando non si sa chi si ha di fronte, facilmente si cade in errore, lo stesso che ho commesso (eventualmente)io nel ritenere la sua domanda capziosa. Essa invece, sottointendeva una risposta scontata: per lei ovviamente, ma non per me. Lei inoltre, fa riferimento ad una ignoranza delle persone anziane presenti in parlamento e su questo, potrei anche darle ragione. Ma si da il caso che nel suo commento delle ore 10.24 scrivendo :".. In un paese di vecchi è ovvio che le parole di donna Assunta siano apprezzate.."non lascia intendere i vecchi della politica dell'ultimo ventennio, ma punta il dito accusatore su tutta una generazione di vecchi. Ed avendo lei una età altrettanto ragguardevole, cosa le fa pensare di essere meno da "rottamare" rispetto agli altri della sua età? Chi sarebbe presuntuoso quindi tra me e lei? Ancora: indubbiamente senza AN, Forza Italia non avrebbe potuto governare, ma appare superfluo farle rilevare che anche AN senza F.I. non avrebbe goduto di tanti "riconoscimenti" governativi Fini in primis. Chi l'avrebbe mai portato sullo scranno più alto di Montecitorio? Infine: e' tanto il suo livore, che non soppesa bene quel che ho scritto nella parte finale del mio precedente commento. Non sono io a poterle dare lezioni di vita (ci mancherebbe); ma e' la vita stessa che ci impartisce lezioni comportamentali. Spero non sia troppo tardi quando se ne accorgerà e spero anche di non averle procurato un travaso di bile nel leggermi di nuovo e non me la prendo se non mi augura di star bene: a casa continuerò a mangiar e dormir bene, in famiglia tutti mi amano, ed ho la fortuna di avere tanti amici che mi stimano ed apprezzano!La saluto cordialmente nonostante tutto!

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Lun, 22/10/2012 - 19:12

caro howl, credo che qui molti siano ex militanti del FdG ognuno con le sue esperienze e le sue idee su come su cosa sia oggi la destra in Italia, posso condividere quello ched dice michele lascaro chissa con tarchi come sarebbe finita, per l'innovazione della dx forse hai dimenticato la nuova destra degli anni 70 , tutti quei movimenti e sommovimenti osteggiati dall'allora segretario nazionale del Fdg (era opportunista allora o lo è ora?), il giantulliano, - credo che chiunque fosse stato il segretario nazionale del msi avrebbe preso quei voti per una serie di motivi la caduta del comunismo, la caduta della prima repubblicala, l'inadeguatezza delle vecchie ideologie in un mondo globalizzato, quello che ribadisco nessuno nemmeno uno che si sia lamentato per come e a chi è andato a finire il simbolo e il nome del M.S.I.

eureka

Mar, 23/10/2012 - 00:25

Pare che a non accorgersi di quanto accaduto sia solo la magistratura. Donna Assunta siamo tutti d'accordo con lei, speriamo solo che alla fine tutti i nodi vengano al pettine

ilbarzo

Mar, 23/10/2012 - 18:59

Disprezzasissimo Fini in Tulliani .Hai tradito la buona fede di milioni di italiani,che con il loro voto, avevano dato la possibilita' al tuo Reale sederino di onorare l'ambita poltrona della Camera.Hai tradito la gentile Signora Assunta Almirante la quale ti aveva accolto nel partito come un figlio.Ti sei approfittato di un appartamento del partito per darlo a tuo cognato, e nonostante cio' ,hai la spudoratezza di dire che cammini a testa alta.Sei proprio un pagliaccio . Meriti tutto il disprezzo che una persona possa avere.

ilbarzo

Gio, 25/10/2012 - 12:28

Solo il 2-3% sara' orgoglioso di avere votato per sempre o quasi,magari votandolo ancora il traditore Fini nei tulliani,l'altro 97% , e' imbufalito e incazzato al massimo, non potrei immaginare la reazione di alcuni trovandoselo per caso a quattrocchi.

ilbarzo

Dom, 28/10/2012 - 08:56

I vermi normalmente si schiacciano,poiche' dannosi alle culture.Fini, e' un verme dannoso alla politica e soprattuto alle persone,per cui devono essere presi opportuni provvedimenti.Il migliore sarebbe quello di mandarlo a lavorare,visto che non ha mai fatto nulla di buono,ma ha solo fatto enormi danni al paese.