Autogol di Di Maio, carta canta

social network hanno infierito. Dura la presa di posizione anche di Forza Italia con il capogruppo regionale campano Gennaro Nocera che attacca: «Di Maio fa impallidire anche il più scafato dei politici della Prima Repubblica. Carta intestata della Camera e fax d'ordinanza degli uffici di Montecitorio al seguito per collegarsi al più presto al suo sito personale, non certo a quelli istituzionali». «Ho fatto tutto a mie spese», ha replicato Di Maio ma la figuraccia resta. La carta intestata e l'invito a collegarsi al proprio sito personale, per giunta in piena campagna elettorale, restano un clamoroso autogol.MBas