Baby squillo, Mussolini: "Non caccio di casa mio marito"

La senatrice getta acqua sul fuoco e cerca di smorzare le polemiche. Domenica si è fatta vedere alla Santa Messa con il marito, ieri è tornata a Palazzo Madama

Alessandra Mussolini e il marito in una foto d'archivio

Alessandra Mussolini vuole smorzare le polemiche e cerca di fare quadrato attorno al marito Mauro Floriani, coinvolto nel caso delle baby squillo dei Parioli. In un'intervista a Chi, la senatrice di Forza Italia smentisce le voci che le attribuivano la volontà di allontanare il marito da casa, e ribadisce che Floriani "resta pur sempre il padre dei miei figli..."

Già domenica la coppia era stata vista insieme alla Santa Messa nella parrocchia di Sant'Ippolito a Roma, pur evitando ogni contatto con i paparazzi. "Sono le tempeste della vita" - ha commentato Anna Maria Scicolone, madre della Mussolini e sorella di Sophia Loren - "ma Alessandra è forte e ce la farà".

Ieri la Mussolini si è fatta vedere in Senato, dove ha raccolto la solidarietà degli onorevoli colleghi: "Ti sono vicino Alessandra, non ti preoccupare", l'ha rassicurata Antonio Razzi. Anche Giulia Cerasoli, la giornalista che l'ha intervistata per Chi e che è anche amica della Mussolini stessa, sembra voler gettare acqua sul fuoco: "Per adesso, madre e moglie tradita, pensa ai figli e a non destabilizzarli troppo, in attesa che la situazione si chiarisca. Poi, quando sarà il momento, penserà a se stessa e a cosa sarà meglio decidere per lei e per la sua coscienza".

Su "Diva e Donna", in edicola da oggi, sono pubblicate anche le prime immagini della famiglia Floriani-Mussolini dopo lo scoppio dello scandalo. La senatrice, il marito e i tre figli sono stati immortalati in campagna, apparentemente sereni, mentre si scattano fotografie e giocano con il cane.

Chi non accenna a voler smorzare i toni è invece Vladimir Luxuria, che intervenendo ieri sera a La Zanzara su Radio24 ha attaccato la Mussolini e il marito: "Alessandra Mussolini prima di accusare gli altri doveva guardare dentro la sua famiglia. Ora rifletta. Ha sempre usato un linguaggio offensivo e greve. Con tutte le cose che ha detto sui gay ha provocato sofferenze, adesso qualcosa torna indietro. Come si dice: chi sputa in cielo in faccia gli torna. Cavalcherà questa cosa come ha fatto Hillary Clinton. Il marito sporcaccione e la donna vittima. Alla fine avrà anche più consenso. Lei andrà in tv, parlerà di questo e tutti si immedesimeranno in questa povera vittima." Già nel 2006 c'era stato un alterco tra Luxuria e la Mussolini, quando durante una puntata di Porta a Porta la senatrice apostrofò l'allora deputato di Rifondazione Comunista con la frase "meglio fascista che frocio".

Commenti

LAMBRO

Mer, 19/03/2014 - 10:58

ECCO LA CULTURA DELLA FAMIGLIA CHE SA AMMORTIZZARE ANCHE GLI ERRORI CONGENITI ALLA NATURA UMANA. BRAVA!

Sacchi

Mer, 19/03/2014 - 11:14

Scelta saggia, sfasciare la famiglia sarebbe stato un altro errore. Il matrimonio è per sempre, non condizionato da nulla. Bella testimonianza. Abbasso i falsi moralisti che per qualsiasi ragione sono pronti a sfasciare famiglie invece di prendersi carico di chi sbaglia.

Paul Vara

Mer, 19/03/2014 - 11:20

Speriamo che questa "brutta storia" faccia riflettere la Mussolini. Continui pure la campagna pmostrando la famigliola perfetta per rassicurare il popolino. Aspettiamo le immagini a colazione con biscottini e merendine...

Giacinto49

Mer, 19/03/2014 - 11:33

Giusto, la famiglia prima di tutto, anche se questo comporta sacrifici. P.S. Solo una società decadente come la nostra può dare spazio, sia politico che giornalistico, a personaggi come Luxuria.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 19/03/2014 - 11:39

Brava!!!! La solidarietà mostrata da Antonio Razzi l'avrà convinta che le corna si possono portare anche con orgoglio.

Libertà75

Mer, 19/03/2014 - 11:55

@paul vara, lei invece propende per l'unica vera famiglia moderna e amorevole vero?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 19/03/2014 - 11:59

Non entro nel merito delle decisioni della Mussolini che spettano solo a lei e delle quali risponde solo alla sua coscienza. Giusto un appunto. Quell'ingiuria "meglio fascista che frocio" sono convinto che oggi non la ripeterebbe. Diversamente la risposta sarebbe logica e scontata.

arkanobis

Mer, 19/03/2014 - 11:59

La scelta è personale e va rispettata. Resta il fatto che hanno una figlia diciottenne e lui se la faceva con le sedicenni. Io non so se lo terrei in casa, non mi sembra un comportamento da buon padre di famiglia.

roberto1942

Mer, 19/03/2014 - 12:03

e si vede la differenza fra quella autodenominata LUXURIA e la Mussolini che, non dimentichiamolo, semmai è vittima di questa situazione: "é2 non "fa". Se suo marito ha sbagliato lei non ne è in alcun modo responsabile. E se lei decide un comportamento pieno di stile, di comprensione, di generosità (tutte doti sconosciute a questo/a personaggio della sinistra italiana) non c'è che da apprezzare. Anche se è fascista: e, così disse lei,e non è frocio. A me la Mussolini è sempre sembrata eccessiva. Ora la trovo quanto mai equilibrata e Donna. Almeno lei si sa che cos'è: di altri boh!

senseigodan

Mer, 19/03/2014 - 12:16

Alessandra sei saggia però chiarisciti con Mauro perchè intanto che tu eri tranquillo lui se la faceva con le varie amichette e non penso si preoccupasse troppo di te e dei figli... saggi sì ma stupidi no!

michele lascaro

Mer, 19/03/2014 - 12:23

Alessandra, ora che il maritino si è rivelato, fallo stare a stecchetto!

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Mer, 19/03/2014 - 12:28

vladimir falla finita con ste cazzate che sei una persona intelligente e impara dalla Mussolini a distinguere il generale dal particolare..fai un piccolo sforzo, togliti sti costumi di dosso che ripeto non sei mica l'ultima/o degli scemi su questa terra, anzi

precisino54

Mer, 19/03/2014 - 12:33

X roberto1942 - 12:03; alle tue parole aggiungo pure che, avendo visto come è stato trattato dai media ma forse anche dalla procura, il marito della Mussolini, non posso che apprezzare il suo modo di fare a difesa del padre dei propri figli, le cui responsabilità sono ancora da valutare correttamente e non sull’onda dell’indignazione.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 19/03/2014 - 12:36

Mi pare che la Mussolini, nota per le sue intemperanze, in questo caso dimostri di essere saggia e generosa, sono doti che evidentemente sconosciute a quelli che fanno del sarcasmo su di una vicenda personale di cui la signora è solo vittima, i compagni credono di essere superiori in questo campo nessuno che faccia le corna e le subisca.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 19/03/2014 - 12:44

Brava!!!! La solidarietà ricevuta da Antonio Razzi deve averla incoraggiata da convincersi che le corna si possono con dignità.

marcoghin

Mer, 19/03/2014 - 12:52

Non caccia suo marito: sono cavoli suoi. Cosa pensa adesso della castrazione chimica?

luciablini

Mer, 19/03/2014 - 12:52

fai bene ma tienilo lontano da ragazze che hanno 16 17 anni ....

fateride

Mer, 19/03/2014 - 12:53

Tralasciamo che è 1000 volte meglio essere frocio che essere fascista, tralasciamo anche che la suddetta Mussolini si porta dietro un cognome ingombrante per scelta propria (per chi non lo sapesse è "Mussolini" da parte di madre e si è VOLONTARIAMENTE cambiata il cognome, cosa che mi lascia già di per sè abbastanza allibito). Ma a parte tutto questo io mi chiedo: può essere un buon padre di famiglia un uomo che ha rapporti con bambine (perchè di questo si tratta)più piccole delle proprie figlie? Il vincolo del sacro matrimonio e tutto il resto non reggono, se fossi in lei l'avrei cacciato di casa a pedate nel sedere, ma evidentemente i fascisti hanno ideali ed una morale diversa..

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 19/03/2014 - 13:09

La censura galoppa quando e' scomoda.Ma uno che commenta a fa ?Destra O sinistra tutti dentro i pedofili.

Alessio2012

Mer, 19/03/2014 - 13:10

Ma poi è vera 'sta cosa? Mi pare una ben strana coincidenza...

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 19/03/2014 - 13:12

E' giusto così! Per i soliti moralisti un tanto al chilo un bel proverbio che può valere anche per loro: tra moglie e marito non mettere il dito!

Raoul Pontalti

Mer, 19/03/2014 - 13:33

Se il sen. Razzi mi dice che mi è vicino allora comincio a preoccuparmi...cè il rischio che mi chieda un contributo per la realizzazione di un collegamento aereo Trento-Pescara il lunedì...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 19/03/2014 - 13:36

e tutte le minkiate sulla castrazione chimica ai pedofili? linea genealogica sporcata di fango, donna di fango.

abocca55

Mer, 19/03/2014 - 13:36

Ma adesso lasciateli in pace!

fabiotiziano

Mer, 19/03/2014 - 13:39

Come al solito due pesi e due misure. Quando tocca agli altri "Castrazione chimica" tuonava, quando riguarda la sua famiglia allora perdono ed oblio.

lorenzovan

Mer, 19/03/2014 - 13:46

punti fermi di questa vicenda la mussolini ne e' vittima le speculazioni politiche sono sciacallaggio se ritiene giusto perdonarlo ...lo faccia pure sono fatti suoi privati.. pero' la smetta di parlare di castrazione chimica per gli altri e perdono per il proprio maritino... sempre la stessa dannata parzialita' italiana..per la quale i difetti degli altri sono imperdonabili...quelli propri o dei propri familiari semplici sciocchezze !!!

roberto1942

Mer, 19/03/2014 - 14:03

xfateride. dici bene: i fascisti hanno una morale diversa! e soprattutto ideali diversi. Non sono fascista e l'unico vero fascista che ho conosciuto (avevo 5 anni) era il Giannino, vicino di casa buono e gentile. Il 25 aprile del 1945 invece ho visto quelle brave persone, piene di ideali c,a va sans dire, che erano i partigiani, sputacchiare le donne, strappargli i capelli e insultare il Giannino appropriandosi della sua mucca. Confermo: i fascisti hanno ideali e morale diverse da quelle che tu apprezzi.

cicero08

Mer, 19/03/2014 - 14:04

Appunto perchè padre dei suoi figli lo doveva cacciare subito senza se e senza ma. Che insegnamento può aver dato, infatti, ai suoi pargoli con un comportamento come quello emerso con le intercettazioni ed altro?

unotosto

Mer, 19/03/2014 - 14:14

Mussolini: boia chi molla...la famiglia! Che poi, in fondo, cosa è successo di così grave?? E alla fine, di nuovo sereni e felici...tutti a messa, per un risciacquo finale.Chissà se il galantuomo si è anche confessato?

roberto1942

Mer, 19/03/2014 - 14:14

x fateride: inoltre sei disinformato, come tutti quelli pieni di certezze (spesso a sinistra). Il padre di Alessandra Mussolini era Romano MUSSOLINI, 4° figlio di Benito. Basta guardare Wikipedia (la conosci?). E questa è una delle innumerevoli balle che voi di sinistra andate inventando da 65 anni. (io ne ho 72 e IO HO VISTO)

Giuseppe Borroni

Mer, 19/03/2014 - 14:15

e magari padre di chissa' quanti altri!!!!!! Buona fortuna

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Mer, 19/03/2014 - 14:17

Mi raccomando Alessandra, dopo la Santa Messa sii coerente e porta tuo marito a farsi castrare chimicamente, come hai proposto per i pedofili ed ha scritto il lettore marcoghin. Oppure quelle cose valgono solo per gli altri ?

liberal_123

Mer, 19/03/2014 - 14:18

E' un sentimento umano mettere testa sotto la sabbia per cercare di riavere indietro una situazione familiare... tuttavia il floriani è andato con minorenni... e di questo dovrà risponderne alla giustizia, mi sarebbe piaciuto che col perdono la mussolini avesse espresso un parere sui fatti, sui quali altre volte lei invocava la castrazione chimica! cosa ne pensa oggi? Si tenga pure il marito pedofilo e scompaia dalla vita politica (se lo sapesse il nonno... MINORENNI!!!!!!!!)

crepmaster

Mer, 19/03/2014 - 14:20

sarà anche il padre dei suoi figli e uno è innocente fino a prova contraria ma per me andare con minorenni è da pedofilo e la pedofilia è reato... o lo è solo quando non ci riguarda??? Ripeto ammesso che sia colpevole!

ilfatto

Mer, 19/03/2014 - 14:28

ma lo castra si?

ff85

Mer, 19/03/2014 - 14:40

Certo che per questione di gusto, dato che la storia già di per sè è squallida, di rispetto umano e carità cristiana, non si dovrebbe ricamare su questa storia e infierire sui suoi protagonisti. Ma la vicenda impone delle riflessioni. La Mussolini, quell'insopportabile popolana, che fa leva sui più bassi istinti della gente semplice, mancando di rispetto proprio ai suoi inconsapevoli sostenitori, dimostra tutta la sua inconsistenza politica e il suo populismo di facciata, anche se si tratta di una faccenda privata. Per coerenza tra pubblico e privato e pensiero ed azione, dovrebbe comportarsi di conseguenza e prendere una posizione forte (non dico l'idiozia della castrazione chimica, misura proposta da quella vajassa)nei confronti del marito. Altrimenti dimostra che le sue "idee" politiche, che cadono quando si devono confrontare con la triste realtà (ecco la nemesi) sono solo fuffa esagerata per quelli di bocca buona.

Boxster65

Mer, 19/03/2014 - 14:41

Brava Alessandra, tieniti in casa un pedofilo e soprattutto porta con orgoglio le corna che c'hai in testa!! Contenta tu...

ff85

Mer, 19/03/2014 - 14:42

Certo che per questione di gusto, dato che la storia già di per sè è squallida, di rispetto umano e carità cristiana, non si dovrebbe ricamare su questa storia e infierire sui suoi protagonisti. Ma la vicenda impone delle riflessioni. La Mussolini, quell'insopportabile popolana, che fa leva sui più bassi istinti della gente semplice, mancando di rispetto proprio ai suoi inconsapevoli sostenitori, dimostra tutta la sua inconsistenza politica e il suo populismo di facciata, anche se si tratta di una faccenda privata. Per coerenza tra pubblico e privato e pensiero ed azione, dovrebbe comportarsi di conseguenza e prendere una posizione forte (non dico l'idiozia della castrazione chimica, misura proposta da quella vajassa)nei confronti del marito. Altrimenti dimostra che le sue "idee" politiche, che cadono quando si devono confrontare con la triste realtà (ecco la nemesi) sono solo fuffa esagerata per quelli di bocca buona.

Libertà75

Mer, 19/03/2014 - 14:42

@fateride, a parte che credo sia mille volte meglio che qualcuno scelga con la sua testa anziché con la tua. Sinceramente da eterosessuale preferisco essere cornuto piuttosto che omosessuale e sa perché? perché è la mia natura l'eterosessualità e non è in funzione delle fregature che prendo. Quindi se lei viene tradito dal suo partner cambia gusti? Poi sulle scelte ognuno credo ne risponda a se stesso e semmai a Dio (se in questo crede)

srg49

Mer, 19/03/2014 - 14:46

Sicuramente le minorenni erano le nipoti di qualcuno...

srg49

Mer, 19/03/2014 - 14:46

Sicuramente le minorenni erano le nipoti di qualcuno...

ff85

Mer, 19/03/2014 - 14:50

Concordo pienamente con liberal_123. Non tirate fuori la storia del privato. Ci sono diversi motivi per dire che la vicenda, per quanto dolorosamente personale, ha rilevanza "politica". Ovvio che la Mussolini non c'entra con le specifiche colpe del marito, ma una volta reso pubblico lo scandalo, se è una Mussolini con le palle e non un'odiosa caciarona, deve prendere una posizione pubblica, qualunque essa sia, rispetto all'accaduto, proprio perchè prima dei dolorosi fatti personali, aveva detto la sua, come politica, sulle stesse tipologie di vicende. Dai volgare baldracca dì la tua ORA e possibilmente urlando. Grazie

lorenzovan

Mer, 19/03/2014 - 14:50

x roberro 42 io ne ho 73 d anni...e ho visto pure...ma cose diffrenti dalle tue ho visto repubblichini e nazi mitragliare donne e bambini..bruciare villaggi..smontare favbbriche e trasportarle in germania..staccare pezzi dell'Italia e unirli al grande reich questo ho visto...tu da ch parte guardavi ???

lorenzovan

Mer, 19/03/2014 - 14:56

sempre x roberto 42 ho visto i rastrellamenti e sono finito al muro con i miei...ci ha salvati la mutilazione di mio padre che aveva perso i piedi in rusia e masticava qualche parola di tedesco.. ho visto i bombardamenti e le distruzioni nelle infrastrutture e nelle citta'... ho visto gli italiani rimboccarsi le maniche e ricostruire il paese in pochi anni e ora volete riportare l'orologio della storia indietro e revisionare gli orriri della dittatura e della repubblica di salo'?? crto ..molti partigiani erano opportunisti...voltagabbana e criminali ma da cio' a risantificare il fascismo ce ne passa parecchio!!!!

ff85

Mer, 19/03/2014 - 14:57

Poi certo ci vuole comprensione umana per Lei, mi sforzo anche io di averla. Ma allora diciamola tutta...perchè non averla anche per l'umanissima, comprensibile e tutto sommato innocua "vendetta" di quella scema di Luxuria? Anche io, dopo la volgarissima (perchè facile e gratuita)offesa in PUBBLICO!IN TV!!! aspetterei il cadavere del mio nemico in riva al fiume. LUXURIA è stata una SIGNORA nel togliersi in quel modo "delicato" il sassolino dalla scarpa!!! Mussolini impacchetta, metti sotto braccio e porta a casa!

ff85

Mer, 19/03/2014 - 15:01

Poi certo ci vuole comprensione umana per Lei, mi sforzo anche io di averla. Ma allora diciamola tutta...perchè non averla anche per l'umanissima, comprensibile e tutto sommato innocua "vendetta" di quella scema di Luxuria? Anche io, dopo la volgarissima (perchè facile e gratuita)offesa in PUBBLICO!IN TV!!! aspetterei il cadavere del mio nemico in riva al fiume. LUXURIA è stata una SIGNORA nel togliersi in quel modo "delicato" il sassolino dalla scarpa!!! Mussolini impacchetta, metti sotto braccio e porta a casa!

ff85

Mer, 19/03/2014 - 15:10

• Poi certo ci vuole comprensione umana per Lei, mi sforzo anche io di averla. Ma allora diciamola tutta...perchè non averla anche per l'umanissima, comprensibile e tutto sommato innocua "vendetta" di quella scema di Luxuria? Anche io, dopo la volgarissima (perchè facile e gratuita)offesa in PUBBLICO!IN TV!!! aspetterei il cadavere del mio nemico in riva al fiume. LUXURIA è stata una SIGNORA nel togliersi in quel modo "delicato" il sassolino dalla scarpa!!! Mussolini impacchetta, metti sotto braccio e porta a casa!

Ritratto di Giandorico

Giandorico

Mer, 19/03/2014 - 15:16

Mi piace molto la dignità della Mussolini, che mantiene il più possibile nella discrezione del privato il fatto doloroso che è accaduto alla sua famiglia. E nessuna meraviglia che approfitti della situazione quell'aborto purtroppo fallito di Vladimiro Guadagno: ancor più a confronto spicca per positività la Mussolini. E fra tutti i commenti dei porci centrosinistrici che sono comparsi per questo articolo, divertente quel povero stranzo di "fateride" (?), che ci spiega come la figlia di Romano Mussolini e di Maria Scicolone si sia volontariamente cambiata il cognome che non sarebbe stato Mussolini, perché lei sarebbe stata Mussolini per parte di madre ...

Sacchi

Mer, 19/03/2014 - 15:24

X lorenzovan: mai sentito parlare di renzo rivi? 14 anni torturato e seviziato e ucciso con un colpo alla nuca senza motivo da partigiani rossi poi presentati come parlamentari dal pci e difesi da togliatti (il pci presenta persone oneste ma solo valorosi partigiani!) La differenza è che quello che racconti tu era durante la guerra, quello che è successo al rivi 12gg prima del 25 aprile 45 quando ormai la guerra era quasi finita, senza nessun motivo accettabile. Ho visto anche intere brigate partigiane patteggiare per tito per consegnare pezzi interi di italia alla Jugoslavia e uccidere migliaia di italiani nelle foibe attuando letteralmente una pulizia etnica. Tu caro lorenzovan con chi stavi? con chi uccideva a sangue freddo italiani innocenti o con chi sventolava le bandiere rosse jugoslave di tito e bruciava il tricolore?

Mr Blonde

Mer, 19/03/2014 - 15:30

Ma lasciatela stare, nessuno può dire se il perdono del marito è dettato da sincero amore x la famiglia o convenienze di facciata. Sarà comunque una donna distrutta e merita rispetto e comprensione come donna e madre, fuori da ogni logica e polemica di appartenenza politica

Mr Blonde

Mer, 19/03/2014 - 15:34

fabiotiziano castrazione chimica x i violentatori di bambini è una cosa, qui dove quindicenni consensienti la davano x comprarsi borse firmate penso che sia un altra cosa

Boxster65

Mer, 19/03/2014 - 15:39

@lorenzovan ore 14.50... se hai settantatre anni e la guerra è finita nel 1945....... siamo nel 2014 e se faccio bene i conti di anni ne avevi 4..... ho un po' di dubbi sul fatto che a quattro anni tu abbia avuto modo di vedere le cose che dici.... per me le spari un po' grosse....

precisino54

Mer, 19/03/2014 - 15:43

Già inviato ore fa. X fateride - 12:53, delle volte la passione politica, porta a dire stron..te facilmente verificabili. Alessandra Mussolini, è figlia di Anna Maria Scicolone, sorella di Sofia Loren, e di Romano Mussolini, quarto figlio di Benito. Per evitare di scrivere fesserie delle volte basta poco, basta la voglia di essere puntuali e non inventare, in questo caso mamma Wikipedia bastava a risolvere eventuali dubbi. Testa di rapa sesquipedale!!

lorenzovan

Mer, 19/03/2014 - 15:48

x sacchi io sto con l'Italia e con gli italiani... e tutto quello che e' accaduto tra il 43 e 45 ha un solo colpevole.. la RSI e l'assurdo connubio col demone hitleriano il resto ne e' stato la conseguenza incluse le foibe..i massacri fatti dai partigiani (????) sui repubblichini mai dimenticare chi ha originato la guerra civile !!!! e conseguentemente la formazione di eserciti irregolari !!!

Libertà75

Mer, 19/03/2014 - 15:49

Mi accodo a Mr Blonde, trovo squallido che parliate di fascismo (non entro nell'ignoranza di chi risponde parlando di nazismo). Questo è un fatto privato. La Mussolini ha deciso di tenersi in casa suo marito, per chi è convinto che può farlo per interesse, vi basti pensare che comunque ci deve convivere, quindi se non è intimamente convinta, la cosa diventerà un autocondanna. Mi accodo doppiamente a Mr Blonde, poiché la pedofilia per il nostro ordinamento riguarda i minori di 14, mentre tra i 14 e i 18 si parla di induzione o sfruttamento della prostituzione minorile. 2 cose ben diverse. Non è reato per un maggiorenne andare a letto con una persona che abbiamo almeno 16 anni a patto che non dia seguito a scambi di valore commerciale (denaro o altre utilità).

precisino54

Mer, 19/03/2014 - 15:50

Noto che c’è chi non avendo capito ripete parole per sentito dire. La questione della “castrazione chimica” proposta dalla Mussolini valeva nei confronti dei pedofili, ovvero nei confronti di chi fa violenza sui minori: non credo risulti, o sia agli atti, che Mauro Florian abbia costretto o indotto nessun minore; ha certamente fruito di una offerta, non rendendosi conto (?) della minore età delle squillo.

abbassoB

Mer, 19/03/2014 - 15:54

...certo che i moralisti sono sia a dx che a sx,saranno cazzi suoi e di suo marito per il prosieguo del loro rapporto;chissà quanti moralisti che scrivono non sapendo di avere il "copricapo" cornuto....

82masso

Mer, 19/03/2014 - 15:54

Sign.ra Mussolini fà questo gesto perchè ci crede veramente o per mero calcolo politico? perchè sennò mi fà ricredere sulla possibilità che Ruby sia veramente nipote di Mubarak.

Pinozzo

Mer, 19/03/2014 - 15:54

Che tristezza, faceva tanto la gradassa ma non ha nemmeno la forza di cacciare di casa, non fosse che per un mesetto cosi' almeno per dargli un buffetto, il marito che la faceva becca con prostitute bambine piu' piccole di sua figlia. Che brutto esempio di donna zerbino.

abbassoB

Mer, 19/03/2014 - 15:54

anche se non sono dalla sua parte politica....la adoro e mi piace come donna

precisino54

Mer, 19/03/2014 - 15:56

X roberto1942 - 14:14; sono quasi tre ore che cerco di inviare un post facendo rilevare l'errore voluto, ma probabilmente frutto di una ignoranza abissale.

precisino54

Mer, 19/03/2014 - 16:04

X Boxster65 - 15:39; dimentichi una cosa banale: quanto abbiamo vissuto, magari tragicamente da bambini rimane scolpito nella nostra memoria, in più non è improbabile che della vicenda il nostro amico abbia magari chiesto notizie successivamente per capire meglio il suo ricordo. Purtroppo da certe parti è impossibile parlare di certe vicende storiche, equivale a fare revisionismo storico e la cosa non va bene, per fortuna ci sono i libri di Pansa a ricordare a chi ha "dimenticato" forse per ordine di partito.

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:08

In Italia l'età del consenso è fissata a 14 anni. La determinazione dell'età minima per disporre validamente della propria libertà sessuale richiede particolare attenzione, dato che si rende necessario valutare se il soggetto è: tra i 14 e i 16 anni: viene considerato validamente espresso il consenso, salvo che l'autore dei fatti sia l'ascendente, il genitore, anche adottivo, o il di lui convivente, il tutore ovvero conviva con il minore, o che il minore gli sia stato affidato per ragioni di cura, educazione, istruzione, vigilanza o custodia; Per cui qua non si tratta di pedofilia, anche se poi ogn´uno di noi possa avere opinioni diverse, ma questa è la legge, Il reato in oggetto sarebbe quello della prostituzione e non per pedofilia che è una cosa diversa, e se ne deduce che la prostituzione è nata ancor prima del mondo medesimo. Adesso sorge una domanda, se moralmente è scorretta la prostituzione sia essa con maggiorenni che con minorenni è pur sempre un reato, allora quante persone dovrebbero andare in carcere tra maschi e femmine? Una cosa è certa, che i comunisti sarebbero i primi in classifica, cominciando col concubinaggio complice la Jotti, anche questo era reato.

berserker2

Mer, 19/03/2014 - 16:08

Ma si, onorevole pizzaiola partenopea.....in fondo in fondo, ecchèsarà mai, 4,5,6,7...fossero pure 10, 20 scopatone con delle ragazzine, spendendo bei soldi che grazie a noi non ti mancano! Hai perdonato a Berlusconi, mica potevi non essere coerente e non perdonare il maritino cornificatore! Queste erano minorenni e lo scandalo è venuto alla luce, ma pensa quante altre volte con zoccole più grandi, con amiche tue, con ammiratrici varie, chissà quante se ne è scopate e te nemmeno lo sai! O se lo sapevi facevi a finta di niente per far vedere la famiglia unita! Che gran donna che sei! Brava! Ma va bene uguale no? Lo hai perdonato per le corna passate, presenti e pure future perchè no!

erbamala

Mer, 19/03/2014 - 16:10

sarò al decimo tentativo di commento ma pare che oggi non ce ne sia... comunque ci riprovo... Per una mera questione di coerenza attendiamo trepidanti la castrazione (chimica o non) del soggetto in questione. Diversamente sarà da ritenersi la sig. ra mussolini un'ipocrita senza onore.

erbamala

Mer, 19/03/2014 - 16:13

sarò al decimo tentativo di commento ma pare che oggi non ce ne sia... comunque ci riprovo... Per una mera questione di coerenza attendiamo trepidanti la castrazione (chimica o non) del soggetto in questione. Diversamente sarà da ritenersi la sig. ra mussolini un'ipocrita senza onore.

titina

Mer, 19/03/2014 - 16:16

Scelta giusta, però la Mussolini si interroghi: perchè il marito è andato altrove? C'è qualcosa che non va in me, tipo il carattere o altro? Non voglio dare la colpa alla Mussolini, ma un dialogo sereno con il marito e senza incavolarsi farebbe bene a farlo.

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:19

PINOZZO: Se non le hai ancora ti auguro che la tua testa diventi come quella di una renna e che per tu poter entrare in qualche locale devono alzare gli ingressi almeno di 5 metri, così se non lo sei sarai un bel cornuto col guinness dei primati per eccellenza. Fare commenti negativi su una vittima pur sapendo che è contraria a ciò che deve subire, è da cornuti a gratis e tu lo sei.

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:23

Invito tutti i comunisti cornuti sia femmine che maschi e perchè no anche froci e lesbiche a parlarci delle loro personali esperienze di corna, se nessuno si cimenta in ciò vuol dire che chi tace acconsente. Che razza di depravati.

Angel7827

Mer, 19/03/2014 - 16:25

che donna squallida, degna nipote, ammoniva con odio e superbia i comportamenti sessuali leciti di altri, ed è pronta a perdonare il marito per atti sessuali illegali, è complice di un pedofilo.

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:25

riccio.lino.por...: A te non solo ti devono fare la castrazione chimica, ma anche otturarti il culo. Mi sa che sei un cervo a primavera.

Pinozzo

Mer, 19/03/2014 - 16:30

Tralaltro, ad essere precisi lei ha proposto la castrazione chimica per "i pedofili E i violentatori", non per "i pedofili violentatori" (=unione, e non intersezione, di due insiemi). Quindi o consideriamo che una ragazzina di 14 anni e' grande abbastanza per fare del sesso (e non e' quel che credo io), o il Maurino rientra nella categoria che la Mussa voleva castrare chimicamente. Quindi, ha cambiato di colpo idea? E' proprio il caso di dire che prima faceva il frocio col c**o degli altri!

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:36

TITINA: Ho capito se tuo marito ti tradisce ti picchia ti schiavizza la colpa è tua, sei una demente e non meriti d´essere madre. Che comunista di merda.

pallosu

Mer, 19/03/2014 - 16:36

magari adesso torna in tv a fare la morale a tutti,

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:41

TITINA: Hai fatto il giusto ragionamento col cervello da comunista, ecco cosa siete, per cui dopo ciò che hai scritto dillo alle donne come te che non si devono lamentare se l´uomo usa violenza sulle donne, perchè la colpa è vostra. Ma vai a cagare scema di guerra persa, state facendo della Mussolini un capro espiatorio senza che lei c´entri niente. Titina ti auguro tante corna sempre se un uomo lo hai, anche perchè al maximo forse e dico forse ti potresti accoppiare sempre se ci riusciti e trovandone i giusti ruoli con LUXURIA.

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 16:45

TITINA: Ma se tu non sei capace di dialogare con te stessa come ti permetti a dare consigli agli altri? Ed intanto che minchia ci fai tu qua che sei di sinistra? Ha già ti hanno già cornificata e cerchi alloggio altrove.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 19/03/2014 - 16:50

Lui la minorenne , lei il toyboy, di 16 anni.e la pace é fatta. Il duce esempio straordinario della nipote.

biricc

Mer, 19/03/2014 - 16:54

Lorenzovan, togli pure i punti di domanda sui massacri fatti dai partigiani. Siamo messi male perchè a governare ci sono i nipoti di questa gentaglia.

Pinozzo

Mer, 19/03/2014 - 17:17

ritardato53, poverino ma perche' sei cosi' livoroso? tua moglie ti ha fatto le corna piu' volte e ogni volta ti diceva che era l'ultima e tu chinavi il capo? altrimenti non si spiega cotanta bile. La mussa e' penosa perche' non ha un minimo di reazione d'orgoglio, che non vuol dire divorziare ma nemmeno perdonare tutto subito da vero zerbino umano quale si sta dimostrando: forte coi deboli, debole coi forti.

Roberto Monaco

Mer, 19/03/2014 - 17:21

Quello delle prostitute minorenni è un argomento sensibilissimo ad Arcore e dintorni, e alla Mussolini è arrivato il diktat del silenzio e del ristabilire lo status quo, per evitare che un esponente del partito dovesse prendere posizioni, evidentemente contrarie, su qualcosa per il quale tutta FI deve avere una voce assolutamente univoca. Chi crede a perdono e idiozie simili, non conosce la Mussolini, ed è pregato di tornare a vedere Grande Fratello, le trasmissioni della D'Urso e a leggersi Chi.

cloroalclero

Mer, 19/03/2014 - 17:34

la vajassa e il pervertito..che coppia!!..magari scopre che metteva le mani anche sui figli, non sarebbe il primo..

ritardo53

Mer, 19/03/2014 - 17:37

Pinozzo: Io non sono sposato e nemmeno convivo, amo le donne degli altri e trovo le mie predi maggiormente durante le primarie del PD, per il resto sono le rosse che mi cercano, chissà se in fondo non ci sia tra queste qualche cosa che credi ti appartenga.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 19/03/2014 - 17:43

follia, che chi combatte per il diritto di infilare il piffero in un buco qualsiasi in un rapporto sterile, non atto a concepimento ma unicamente godurioso, senza che si possa omofobicamente dissentire, ora da lezioni di moralita', di cio che e' perverso e cosa no, etc etc. Mi sembra fantascenza, da tutti mi aspettavo commenti ma proprio non da luxuria. Grandi battaglie si di queste lobby, di grandi attrici e cantanti, perche la loro perversione sia indiscutibile, intoccabile. Nessuna grande battaglia e' fatta da loro per fame nel mondo, per la pace, per i profughi per gli orfani, cotro pedofilia o altro. Solo battaglie per poter spruzzare nella maniera piu perversa e animale a piacimento. Viva la famiglia, e l'amore generativo e naturale, unica vera felicita' in cui l'uomo da sempre si realizza.

82masso

Mer, 19/03/2014 - 17:50

Come donna Rachele sorvola sulle perpetrate cornificazioni del marito per il bene della famiglia.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 19/03/2014 - 17:51

"Vajassa", la chiamo' la Carfagna (oddio, da che pulpito), ma vajassa intellettuale sicuramente la Mussolini lo e', e anche una piagnona ("Sono distrutta"), ma poi si rassegna "per i piccirilli". Ha ragione Luxuria al 100%. E comunque lo zozzone la fara' franca dato il "lignaggio". Invece dovrebbero rinchiuderlo e buttare le chiavi(le quindicenni...)

SibillaCumana

Mer, 19/03/2014 - 17:56

quello che non capisco e' come puo' difendere con tanta passione delle idee e degli ideali politici , almeno , in pubblico e poi a casa propria tollerare questo tradimento. Tradimento non solo fisico, ma anche affettivo e ideologico. l'impressione era di una donna sicura della sua sfera familiare e forte di questo. Come e' possibile tollerare questo tradimento dell'anima? I figli non sono una giustificazione per tollerare una ferita cosi' profonda e viscerale.

Sacchi

Mer, 19/03/2014 - 18:10

x lorenzovan: Rivi il ragazzo di 14 anni non c'entrava niente con i repubblichini, come non c'entravano gli italiani ammazzati dai partigiani rossi e dai titini in jugoslavia. D'accordo con te che la repubblica sociale italiana è stata una schifezza. Il male fatto da una parte non giustifica il male su innocenti 14enni che non c'entravano nulla con i fascisti e la RSI. Vergogna!!!

Giuseppe Borroni

Mer, 19/03/2014 - 18:20

a tutto ci si abitua! basta ricordarsi di abbassare bene la testa quando si passa attraverso le porte

aldiavolobe

Mer, 19/03/2014 - 18:23

brava ora porta una maglietta con scritto CORNUTA

roseg

Mer, 19/03/2014 - 18:27

BRAVA ALESSANDRA,E NON TI CURARE DI TUTTA LA MERDA RIVERSATA SUL BLOG.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 19/03/2014 - 18:40

Cornuta e contenta di stare con un pedofilo. Complimenti ........

roberto1942

Mer, 19/03/2014 - 18:49

credo a (quasi) tutte le testimonianze sulle porcherie dei nazisti. Ma anche le porcherie dei Partigiani sono vere. Allora? Non si salva nessuno se si prescinde dalla buona fede e dal rispetto reciproco. Abbandonate l'ideologia e non attaccate la Mussolini solo perché è di Destra. Il sarcasmo verso chi è in difficoltà è indice di grave inciviltà. E se poi mi chiedete di scegliere fra Luxuria e mussolini: beh io scelgo la Mussolini. Più vera e più Donna.

pitomaz

Mer, 19/03/2014 - 18:49

La Mussolini in questa vicenda è sicuramente parte lesa, quindi a lei dovrebbe andare la solidarietà di tutti, bipartisan come si dice. Il problema è che la signora sembra propugnasse la "castrazione chimica" dei pedofili... ed ora sta col marito come se niente fosse? Come si chiama un cinquantenne o giù di lì che va con una ragazzina di 15 anni? Come spesso se non sempre succede nell'ambito del centro destra, il senso della morale vale solo per gli altri

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 19/03/2014 - 18:52

Egregio Vladimiro, vada avanti col suo modo di vita in quanto, non ha i numeri per attaccare Alessandra Mussolini.

scipione

Mer, 19/03/2014 - 19:11

Bravissima Alessandra.Una dimostrazione di forza e di classe e soprattutto di AMORE per la famiglia che le donne moderate italiane difendono nei fatti e sempre,anche nei momenti di difficolta'.

scipione

Mer, 19/03/2014 - 19:14

pipporn,non esageri,non si tratta di corna,ma di una scappatella che lascia il tempo che trova,uno " sfizio" senza conseguenze.Bravissima Alessandra.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 19/03/2014 - 19:32

@ SibillaCumana. - Sono d'accordo con lei. Credo proprio che seguirà le orme della Clinton. Ripoporre il sereno quadretto familiare è indecente e offensivo per la nostra intelligenza, ma a molti la facciata della famigliola felice genera visioni quasi mistiche tutte permeate di necessità del perdono e cura per i figli. Sepolcri imbiancati!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 19/03/2014 - 19:38

Signor Stock47, se leggerà, sarà contento per la decisione della signora Floriani.Consigliata dal suo spin doctor, seguirà le orme della Hillary.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 19/03/2014 - 20:09

Comunisti, ve lo volete cacciare in testa che la PEDOFILIA è una deviazione che riguarda l'attrazione verso I BAMBINI PREPUBERALI e che ste ragazzine sarebbero già SPOSATE presso i VOSTRI AMICI MUSULMANI? Il/la Luxuria scrive FAVOLE OMO PER I BAMBINI e voi le date ragione? Siete da cotolengo.

scipione

Mer, 19/03/2014 - 20:10

Per favore Luxuria,non si immischi in questioni di " FAMIGLIA ".Non e' " ROBA SUA ",stia nel suo mondo e ci sguazzi felice,ma non rompa i coglioni.

lento

Mer, 19/03/2014 - 20:31

La Mussolini ha sempre ragione!!W Alessandra comunque vada !!

lento

Mer, 19/03/2014 - 20:39

Queste cose possono capitare solo nelle famiglie normali- Non possono mai capitare nelle famiglie diversamente normali ! "Tipo quelle dei gay". Li e' tutta una perversione !

Holmert

Gio, 20/03/2014 - 08:23

Certo il comportamento del marito della mussolini è riprovevole e senza freni inibitori, pur di soddisfare i suoi istinti animaleschi. Ora si fa vedere nientepopodimeno che in chiesa, forse a chiedere perdono. Tanto il Padreterno perdona tutti, basta percuotersi il petto. Ma lui se lo sarà percosso con assoluto vigore? Non commento circa il fatto se la Mussolini se lo tiene o lo allontani da sé, sono fatti suoi che non mi riguardano. Una cosa è certa, l'episodio in sé le ha tappato la bocca per sempre e se non ce la fa a tenerla chiusa, ci penseranno gli avversari a ricoprirla di contumelie. Leggendo l'articolo, mi hanno colpito le parole del Vladimiro Luxuria: ""Con tutte le cose che ha detto sui gay, ha provocato sofferenze, adesso qualcosa torna indietro. Come si dice: chi sputa in cielo in faccia gli torna. Cavalcherà questa cosa come ha fatto Hillary Clinton. Il marito sporcaccione e la donna vittima"". Ecco la parola fatidica "sporcaccione", pronunciata da lei la Luxuriosa che difende i gay, come se questi ultimi fossero dei puri ed immacolati come il cigno di Lohengrin. Roba da matti.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 20/03/2014 - 19:36

Avendo un pò di tempo a disposizione, torno su questo spinoso e doloroso argomento...solo per precisare, che, continuo a rimanere del parere, che espressi, in altro articolo, inerente questo caso.Ciò che mi turba è semplicemente questo:possibile mai, che nessuno, si sia posto, da "spettatore" e da padre e madre...se in questo blog esistono, genitori;in che contesto e degrado...queste ragazze vivessero?? tutto si può comprendere, ma ribadisco...nessuno sconto ai pedofili, sia che appartengano a destra a sinistra al centro, la situazione è talmente rivoltante, che non lascia spazio, a nessuna comprensione umana.Queste bimbe, perchè di bimbe si tratta, piccia o no: non avevano, una figura paterna,(.. importantissima per le bimbe, come per i bimbi, la mamma..) protettiva, rassicurante e amorevole, ma solo orchi...bramosi, incapaci, di relazionarsi, con delle donne...e ciò la dice lunga sulla loro affidabilità...spetterà poi alla Signora Mussolini,tra le mura domestiche, ritrovare...la pace,(se questo desidera davvero...) o,immaginare, l'orrore...quando il suo compagno, vorrà ancora fare all'amore con lei, mah...la prevedo dura, durissima ed imbarazzante...ognuno scegli il compagno che più si confà alla propria sensibilità.AUGURI! GRAZIE!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 21/03/2014 - 14:11

Accettare il marito in casa significa per la Floriani essere in una posizione di totale incoerenza con le idee sinora propugnate,e per questo dovrebbe abbandonare la vita politica. Se crede solo nel valore e nell'opportunità del perdono, allora faccia la monaca laica e basta.

sakai389

Sab, 05/03/2016 - 23:08

Alessandra OK OK