La baia popolata solo dagli aironi

Holland Island era una volta una comunità di pescatori, una sessantina di case, una chiesetta, meno di quattrocento persone. Ma l'erosione ha costretto i pochi che c'erano a mollare tutto, nel 1922 non c'era già più nessuno. Quello che resta della baia è un niente perduto nel mare. La maggior parte della superficie restante sull'isola è ora palude, ad abitarci sono soltanto aironi, pellicani e uccelli assortiti. L'uragano Isabel, una tempesta tropicale, quando ha raggiunto Maryland nel settembre 2003, ha po distrutto il 60% alberi che servivano la colonia. Tanto per non farci mancare niente...