Barbara Berlusconi: "Mio padre non è un delinquente"

La figlia del Cavaliere: "Qualcuno cerca di rappresentare la storia di mio padre come quella di un criminale. Non è così, la sua è invece una storia mprenditoriale e politica"

Silvio Berlusconi "non è un delinquente". A ribadirlo all’Ansa è Barbara, figlia del Cavaliere. Commentando il momento politico e personale del padre, Barbara Berlusconi ha aggiunto: "La sua è una storia imprenditoriale e politica, non criminale. Qualcuno cerca di rappresentare la storia di mio padre come quella di un criminale. Non è così, la sua è invece una storia imprenditoriale e politica. Si possono usare tanti aggettivi per descrivere Silvio Berlusconi, ma non quello di delinquente".

Commenti

angelomaria

Mer, 11/09/2013 - 13:53

noi lo sappiamo ma purtroppo le sinistre di re giorgio hanno avvelenato l'ITALIA prenditela con lui e il suo caroCSM

MEFEL68

Mer, 11/09/2013 - 14:02

Pienamente d'accordo con Barbara B.. Delinquente è tutt'altra cosa, e chi non è in malafede lo sa. Per i berluscofobi, B. era "delinquente" a prescindere. Anche quando ancora non c'erano sentenze e le fantomatiche accuse, non avevano nulla di penale (le cene di Arcore, ecc.)Se dovesse essere valido quell'epiteto, sicuramente 59.000.000 di italiani lo sono. Chi può negare di non aver chiesto la fattura al meccanico o all'idraulico per non pagare l'IVA? Questo non giustifica nessuno, ma da lì al delinquente, c'è di mezzo l'oceano.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 11/09/2013 - 14:04

comprensibilissimo e da mamma ti dico brava!

Atlantico

Mer, 11/09/2013 - 14:09

Sicuramente non è un delinquente per sua figlia. Ma per la giustizia è un condannato in via definitiva con sentenza non più impugnabile. Si può dire quello che si vuole ma i fatti sono questi. Certo, poi la juventus dice anche che ha vinto due scudetti in più o Ben Johnson che afferma di aver vinto la medaglia d'oro a Seul 1988 nei 100 metri.

Giuseppe Borroni

Mer, 11/09/2013 - 14:14

carina, dipende da che punto di vista. Certamente dal tuo risulta facile difendere paparino che si e' messo in tasca i soldi degli Italiani frodando il fisco, dal mio un po' meno perche' a me il fisco li prende direttamente e non li vedo nemmeno. ciao carina, l'estate per te non finisce, vai a farti un'altra vacanziella sulla barca di papa' e quando ci sali sopra chiediti sempre come se l'e' comprata!!!

greenarrows

Mer, 11/09/2013 - 14:15

Beh, se lo dice la figlia, adesso finalmente sappiamo la verità. Ma perché ha aspettato tre gradi di giudizio per svelarci che il pregiudicato di Arcore in realtà è innocente?

roberto78

Mer, 11/09/2013 - 14:17

mi è sempre piaciuta tantissimo Barbara Berlusconi (molto di più di Marina e di Piersilvio, per esempio): sono molto d'accordo con il suo modo pacato di affermare il suo affetto a suo padre. Purtroppo però io mi fido della magistratura e per me è un delinquente. per questo mi auguro veramente di cuore che il centro-destra riesca a trovare un nuovo leader da stimare

Lino1234

Mer, 11/09/2013 - 14:25

Cara Barbara, coloro che condannano tuo padre a prescindere dimostrano solo di non avere una coscienza ma solo certezze assolute che derivano dalla peggior ideologia di tutti i tempi : marxista-leninista, della quale sono schiavi e servitori a cui hanno consegnato la loro mente, il loro cervello e la loro coscienza. E' tutto questo che Tuo Padre sta eroicamente combattendo, rischiando in ogni momento di essere eliminato, sia con la calunnia e la demonizzazione, classiche del comunismo, obbiettivo già raggiunto, e peggio. Stagli vicino a tuo Padre, che stimo per le immense capacità imprenditoriali ampiamente dimostrate. Insieme a Te ed a tutti quelli che gli vogliono bene e lo votano, nutro forte preoccupazione per la sua vita. Ricordati sempre che il comunismo non perdona. Mai! Saluti. Lino. W Silvio.

zagor

Mer, 11/09/2013 - 14:26

Signorina: lei una persona che froda il fisco ed è condannato per questo lo ritiene un onorevole o un frodatore e guardi che suo padre come ha rubato a me ha rubato anche a sua figlia.

brunicione

Mer, 11/09/2013 - 14:27

Ha perfettamente ragione, Silvio Berlusconi non è un delinquente, però ha avuto comportamenti non consoni alla sua carica politica, avrebbe dovuto essere più umile e realista, ammettendo quanto sopra, e ritirandosi in silenzio dalla scena politica.

21v3

Mer, 11/09/2013 - 14:28

AHAHA, ABOLIAMO I TRIBUNALI E CHIEDIAMO AI PARENTI DEGLI IMPUTATI DI GIUDICARLI! E' questa la riforma della giustizia del PDL? Siete proprio alla frutta! Nel frattempo resta pregiudicato delinquente, ladro e truffatore giudicato all'unanimità da 15 giudici con abbondantissime prove e fatture fasulle. Ha RUBATO al popolo. E tutti gli altri processi prescritti?

st.it

Mer, 11/09/2013 - 14:28

nessuno può affermare che sia un delinquente chi lo fa si bea del fatto che giudici parecchio fanfaroni lo hanno condannato si sappia comunque che nel resto del mondo civile con le presunte colpevolezze non si va da nessuna parte e le centinaia di faldoni di ipotetiche colpevolezze finiscono al macero per produrne carta per pulirsi il fondoschiena per quanto riguarda poi l'altro fronte delle accuse:ha trattato con la mafia per garantirsi l'incolumità fisica per se e la sua famiglia...beh se uno stato non è in grado di garantire la sicurezza dei propri cittadini nei confronti della malavita, è lo stato fuorilegge, non il cittadino adesso che siamo appestati da ogni genere di delinquenti ogni vittima di malavitosi clandestini e extracomunitari è lo stato che deve risarcire i propri cittadini perché consente la libera circolazione di delinquenti che ti accoppano per una manciata di spiccioli.

RenzoTra

Mer, 11/09/2013 - 14:30

Cara ragazza, dopo la laurea ti chiamano dottore, per meriti lavorativi ti possono chiamare cavaliere, se sei stato fortunato e sei entrato in politica, anche onorevole. Ma se sei stato condannato nei tre gradi di giudizio, attualmente previsti, sei un delinquente, fattene una ragione.

guidode.zolt

Mer, 11/09/2013 - 14:32

Berlusconi è, secondo i soloni della sx, un essere ingombrante in politica perchè dimostra e sopratutto ricorda loro in qualsiasi momento, la loro pochezza, sviluppata in anni di frequentazione delle segreterie di partito, dove hanno perfezionato il loro modo di sbarcare il "lunario" a spese dello stato invece che a spese del partito e, in nome di un demenziale e suicida antiberlusconismo sinistroideo , contesterà anche Lei e la Sua difesa in nome di Suo padre. Lei ha tutta la mia solidarietà, cara Barbara, e non si adonti per i ragli di un branco di asini da soma, sono solo comunisti!

apostata

Mer, 11/09/2013 - 14:36

si, deve ossere orgogliosa della capacità, della generosità, della forza, dell'onestà del padre.

Oldserver

Mer, 11/09/2013 - 14:36

finalmente abbiamo la dichiarazione che potrà fare riaprire il processo Mediaset per giungere alla giusta e doverosa assoluzione che non potrà essere più procrastinata innanzi a tale fulgida e lampante prova

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 11/09/2013 - 14:42

Non è un delinquente? Certo, una testimonianza attendibile, quella della signorina Berlusconi su suo padre ... Dipende però un pò dalle definizioni, per la magistratura italiana e anche per la stragrande maggioranza degli Italiani chi mette in piedi un sistema fraudolento per evitare di pagare tasse allo Stato e risparmiare così decine di milioni di Euro è un delinquente. Se facessimo tutti così non ci sarebbero nemmeno i fondi pubblici per sostenere le imprese mediatiche (giornali ecc.) del Pregiudicato Cav. Da una parte prende dai fondi della collettività, dall'altra toglie una bella fetta di quanto a essa dovuto. Vero che in Italia la tassazione è eccessiva, ma forse anche perchè ci sono troppi furboni come i Berlusconi? Questo si chiama delinquere.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 11/09/2013 - 14:49

Il, nostro paese é un unicum di come vengono trattati chi crea lavoro e ricchezza, per questo il nostro paese viene sorpassato da tutti i paesi che Hanno una giustizia seria é non politicizzata,Barbara Berlusconi ha ragioni da vendere, se questi giudici che danno questi verdetti venissero a fare i processi come fanno in Gtalia, li farebero in Germania sarebbero tutti in galera da 20 anni,qui non si tratta solo di difendere Berlusconi ma di difendere lo stato di diritto che in Italia non esiste piu, Giudici e Magistrati che comprono puttane e Mafiosi per infangare Berlusconi sono una vergogna per il nostro Paese che viene deriso all,estero perche noi abbiamo una Giustizia Komunistizzata che protegge i suoi Kompagni ad oltranza,basta vedere come tutti i maggiori scandali in cui sono coinvolti i Komunisti questi vengono protetti dai loro alleati giudici e magistrati per far rivoltare lo stomaco agli italiani onesti e senza le lenti ideologiche di cui sono ricchi i Komunisti,é una vergogna che mentre evasori fiscali come Debenedetti che portano in Svizzera 12 miliardi di euro vengono protetti; e Berlusconi che ha pagato 10 miliardi di euro al fisco viene tartassato da dei Giudici criminali e politicizzati!.

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 11/09/2013 - 14:51

Giuseppe Borroni - posto parass-statale ? quindi chi LAVORA nel privato con le sue tasse oggi ti paga lo stipendio e un domani ti pagherà la pensione insomma un sanguisuga WinForLife , un piccolo particolare ormai i privati che lavorano sono pochi e quei pochi sono alla canna del gas, quindi la tua pensione ????

bruna.amorosi

Mer, 11/09/2013 - 14:51

da nonna ti dico brava ma a tua madre una sberla devi dargliela per me .non si è MAI comportata da moglie .solo da banca usuraia .e a te che sei giovane dico dietro ogni bravo uomo c'è una ottima moglie .........che poi tuo padre sia una bella persona noi lo sappiamo il guaio sono i giornalisti strumentalizzati e magistrati corrotti .

Libertà75

Mer, 11/09/2013 - 14:51

@Atlantico, guardi che una sentenza passata in giudicato può essere riaperta. Resta il fatto che è condannato fino ad eventuale revisione.

82masso

Mer, 11/09/2013 - 14:53

st.it... Nel resto del mondo B. sarebbe duranto, in politica, lo stesso tempo di un batter di ciglia.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 11/09/2013 - 14:55

Quando una sentenza è stata precostituita con prove false create artatamente e che in nessun tribunale qui sulla terra sarebbe stata mai emesso, da qui sentenza politica, ricadrà come un macigno sulle spalle di chi si è macchiato del peccato mortale che dice di non commettere falsa testimonianza. Il Giudice eterno non ha nessuna fretta e ci fa cucinare nel nostro brodo fatto di tutte le nequizie umane. Offre il tempo per ravvedersi, ma quanti di quelli che hanno ordito questo complotto che urla giustizia dal Cielo lo faranno? Alla fine giudicherà sia loro, noi e il Berlusca, statene certi. Nessuno di noi gli sfuggirà perchè, volenti o nolenti, siamo tutti suoi!

life76

Mer, 11/09/2013 - 14:56

Purtroppo in Italia funziona così contro lo spettro capitalista Berlusconi: se sei un personaggio al potere o famoso fai populismo nei suoi confronti perchè fa molto comodo nel nostro paese e sei ben visto e seguito, se invece sei una persona normale ci si arrabbia perchè l'invidia è una brutta bestia!!! Piacerebbe a tutti essere il Berlusca anche se non lo ammettono! E poi ne faccio 1000 volte peggio di lui i comunisti...ma tutto tace con loro...va sempre tutto bene!! Ma sti comunisti ma perchè non se ne vanno a vivere in Corea del Nord o in Cina??? Vorrei vedere quanto gli piace la falce e martello!!! Però almeno l'unica cosa positiva se andassero a vivere li sarebbe che almeno tutto è censurato dal regime e almeno non leggeremmo più stupidate sui media!!!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Mer, 11/09/2013 - 14:56

Pienamente d'accordo e comprensibile il giudizio della figlia.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 11/09/2013 - 15:00

Ai soliti colpevilisti a tutto campo che credono in una giustizia perfetta non sorge alcun dubbio che le cose non siano andate proprio per il verso giusto? Troppe cincidenze fanno una prova e questo va valutato! Ne cito alcune: Archiviazione per lo stesso reato da parte di altre procure italiane ed estere, mancanza di prove chi il sig. Agrama sia un prestanome di Berlusconi e non un imprenditore internazionale, ricusazione di testimonianze di difesa,fretta di emissione dei verdetti di appello e di cassazione, giudice Esposito poco trasparente (o forse troppo), pene accessorie superiori ai limiti previsti dalla legge ecc. Cosa vi fa credere che una figlia, e non solo, possa non credere a certa giustizia e a certe affermazioni? I delinquenti veri sono ben altra risma di personaggi per non parlare di quelli che sguazzano in Italia e fanno finta di pagare le tasse a Monte-carlo, in Svizzera, in Lussemburgo o nei vari paradisi fiscali dando lavoro all'estero e riducendo i propri dipendenti italiani a vivere di CIG o di Caritas!

Gioa

Mer, 11/09/2013 - 15:03

TUO PADRE NON E' UN DELIQUENTE PERCHE': 1) UN IMPRENDITORE 2) NON E' UN POLITICO, PER FORTUNA NOSTRA. ESSENDO STATO UN GRANDE IMPREDITORE QUINDI SA COSA VUOL DIRE LAVORARE E PAGARE LE TASSE. LO STESSO BIFERA DI EQUITALIA HA DICHIARATO: IL VERO LADRO NON E' L'IMPRENDIOTRE CHE NON PAGA LE TASSE, MA E' L'ENTE PUBBLICO IL VERO PROBLEMA. L'ENTE PUBBLICO DEVE AMMINISTRARE I SOLDI DI TUTTI NOI, SAI COME LI AMMINISTRA CON UN DEBITO PUBBLICCO ORMAI ARRIVATO A 2MILIARDI DI DEBITO. L'UNIONE EUROPEA RINGRAZIA!!! CONTINUIAMO A LOTTARE PER AVER UN ITALIA LIBERA E GIUSTIA FORZA ITALIA NUOVA. MEGLIO POCHI E BUONI CHE TANTI E FATTI MALE.

Gioa

Mer, 11/09/2013 - 15:18

TUO PADRE E' SCESO IN CAMPO PER DARCI SEMPRE MAGGIORI CERTESSE E SICUREZZE DI VIVERE LABORANDO ONESTAMENTE E PAGANDO MENO TASSE...SCRIVO COME STANNO LE COSE: PER FORTUNA CHE E' UN PLITICO CHE HA "SIDRAZZATO". O POLITICI, O POLITCI CHE SIETE DI RAZZA PURA...MA SENZA UN VERO PEDIGRI. SILVIO BERLUSCONI E' DIVENTATO UN POLITICO VERO DIVERSO DA VOI.

Ritratto di zigosi

zigosi

Mer, 11/09/2013 - 15:37

delinquente: [de-lin-quèn-te] (pl. -ti, part. pres. di delìnquere) A agg. non com. Che ha commesso un delitto 1 DIR Chi ha commesso un delitto. - delitto: [de-lìt-to] s.m. 1 DIR Atto illecito, violazione di una norma penale per la quale sono previste sanzioni di carattere detentivo o pecuniario: commettere, perpetrare un d.; confessare, negare il ‖ Delitto colposo, commesso per imprudenza, negligenza, inosservanza dei regolamenti. Ora dopo 3 gradi di giudizio è dichiarato colpevole. Facciamo anche che il Parlamento non lo faccia decadere, io non voglio più che mi rappresenti a capo del partito, non mi sta bene. Voglio Alfano.

xgerico

Mer, 11/09/2013 - 16:02

@bruna.amorosi- Scrive:da nonna ti dico brava ma a tua madre una sberla devi dargliela per me .non si è MAI comportata da moglie .solo da banca usuraia .e a te che sei giovane dico dietro ogni bravo uomo c'è una ottima moglie ....................Hooooooooooo A bruna ma oggi le medicine non ti hanno fatto effetto, o non le hai prese???.......................Scrivi un fatto e alla seconda riga affermii il contrario di quel che hai scritto!?

angelo.p

Mer, 11/09/2013 - 16:05

Cara Barbara, tutti sono convinti che tuo padre non è un delinquente.Purtroppo il peggio della condanna avuta, sta, non nella pur grave pena inflitta, ma nell'aver "legittimato" i suoi nemici a chiamarlo delinquantee e questa è LA PENA PIU' GRAVE.

no beluscao

Mer, 11/09/2013 - 16:07

è vero non è un delinquente pero' è un pregiudicato condannato per frode fiscale , uno dei peggiori reati per colui che voleva fare lo statista e intanto ci fregava..... vero bruna amorosi ?

chinawa58

Mer, 11/09/2013 - 16:13

@giuseppe borroni-lei è solo un deficiente e gran cafone,ringrazia di non conoscerla di persona,anche per lei vale il discorso:mi quantifichi i soldi che gli ha fregato Berlusconi,poi faccia il confronto con "CdB,MPS,PENATI",SOMARO.

Ritratto di mark911

mark911

Mer, 11/09/2013 - 16:18

Cara Barbara, purtroppo vogliono eliminare tuo padre ed ogni scusa è buona anche quella di condannarlo per aver evaso (a loro dire) 0,2 % delle tasse che paga...ma chi mai potrebbe credere ad una roba del genere se non chi vuole attaccarsi a tutto pur di eliminarlo? Chiedo a tutti quelli che lo vogliono in galera, secondo voi un'azienda che paga circa 5 mld all'anno di tasse andrebbe a rischiare di non pagare 7 oppure 8 milioni pari al 0,2-0,3% ??? Se uno vuole rischiare l'evasione rischia per molto di più non per risparmiare lo 0,2% ...ma per gli antiberlusconiani anche se avesse evaso erroneamente 1 euro sarebbe da condannare!!!

chinawa58

Mer, 11/09/2013 - 16:19

@21v3,può non condividerla in quanto figlia ha detto una cosa sacrosanta,per quanto riguarda le prove???? sono solo nella sua di testa e del FattoQuotidiano tribunale d'alta Corte?? per i 15 Giudici sappiamo tutti la loro APPARTENENZA.

gian paolo cardelli

Mer, 11/09/2013 - 16:24

Per un italiano medio chi guadagna più di lui e' sicuramente un ladro, mentre chi guadagna di meno e' un imbecille che della vita non ha capito nulla. Berlusconi e'/e' stato il primo contribuente italiano, quindi non c'è un italiano medio che possa apprezzarlo. Se poi costoro sono "di sinistra" i motivi per odiarlo raddoppiano: tutte le balle messe in giro suo Cav. fondano la loro "autorevolezza" su questi due concetti soltanto: tutti gli altri "argomenti" fanno solo volume.

gian paolo cardelli

Mer, 11/09/2013 - 16:28

Barbara Berlusconi e' di parte? Certamente si', ma su Berlusconi nessuno può definirsi imparziale, tranne gli ipocriti ed i presuntuosi.

cesaregiovanni....

Mer, 11/09/2013 - 16:29

vista la condanna certamente è un pregiudicato ma a parte questo io ho votato il Cavaliere nel 94 96 2001 e dal 2001 mi sono reso conto della Sua incapacità a governare il Paese cioè della Sua incapacità politica a parte vincere elezioni e purtroppo ha distrutto anche la Destra

chinawa58

Mer, 11/09/2013 - 16:31

@Atlantico chi ti dice che la sentenza no la si può impugnare se nel corso in evidenza di nuove testimonianze delle quali i tre gradi di giudizio hanno preferito non tenerne conto,in quanto ritengo d'aver subito un processo con elevati dubbi posso ricorrere in appello sulla sentenza della Cassazione,e quindi se verrà accolto il ricorso si procede ad un nuovo processo partendo da zero.

Noidi

Mer, 11/09/2013 - 16:35

@chinawa58: Lei con il post delle ore 16:19 ha certificato la Sua stupidità. Infatti moltii giudici della corte di cassazione sono stati eletti senza il voto di MD. Quindi prima di parlare/scrivere si informi, ci fa una figura migliore.

odifrep

Mer, 11/09/2013 - 16:40

Credo che solo un giudice (con prove provate) possa definire BERLUSCONI, un delinquente. Tralasciamo tutti quegli stolti che, approfittandosi dell'anonimato, godono nel dare del delinquente a chicchessia. Invece, qualsiasi persona (senza alcuna prova provata) con un minimo di coerenza, deve porre molta attenzione a dare del delinquente per non essere querelato. Cosa voglio dire, cara Barbara, che reputo la stragrande maggioranza degli italiani (nella misura di 9 su 10) persone coerenti in fase di giudizio. Chiacchiere da bar o da forum giornalistico, non trovano alcun riscontro nella coscienza personale. Appunto per questo l'uomo è classificato in tre categorie : uomini, uominicchi e quaqquaraqquà. E, almeno in questo, ognuno è padrone di rispecchiarsi dove ritiene più opportuno.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 11/09/2013 - 16:43

#angelo.p. Lei, scrive con Ragione che il peggio é di avere leggimato i nemici di Berlusconi a chiamarlo delinquente, ma il peggio nel nostro paese purtroppo é di avere della gente che e cieca é non vede le ingiustizie che succedono ogni giorno, l,italia é diventato il paese dei balordi é questo lo prova il fatto che mentre negli altri paesi i veri delinquenti vengono puniti in italia basta avere la tessera del pdpci per poter fare ogni porcheria, basti che lei Veda come sono balordi i commentatori komunisti su questo blog per vedere la loro balordaggine che raggiunge forme di odio fanatico verso chi non la pensa come loro vogliono, queste persone sono cosi balorde che non si accorgono che si fanno prendere per i fondelli da politici che qui in Germania sarebbero in galera per 20 anni, un esempio? Bersani che dice di non sapere niente dello scandalo MPS dove il suo partito ha rubato 28 miliardi di euro, per non parlare di penati, bassolino, lusi, d,alema, jervolino, vendola, é gli scandali societari della Olivetti, sme, telekom serbia,missione arcobaleno, antonveneta, banco 121 etc...etc.... tutte queste persone responsabili di queste ruberie e truffe vengono protette da magistrati giudici é politici del PDPCI, ma il piu peggio e che i sinistronzi che scrivono qui le loro minkiate difendono pure loro queste persone, questo é il piu peggio che c,é in Italia! persone che all,estero sarebbero prese a calci in culo si credono di essere dei padreterni solo perche Hanno una ideologia che é fallita in tutto il Mondo;ma rimangono sempre solo quelli che sono dei poveri ignoranti e stupidi manovrati dai loro pupari!. tanti saluti, pasquale.

gedeone@libero.it

Mer, 11/09/2013 - 16:53

La vostra disgrazia falcemartelluti, è che noi non crediamo alla VOSTRA giustizia. Per noi le sentenze e relative motivazioni contro l'eroe Berlusconi emesse dalla magistratura a vostro personale servizio sono carta straccia. Tutto ciò vi dimostreremo quando si tornerà a votare per le politiche e per i referendum.

Andrea Cucina

Mer, 11/09/2013 - 17:56

@Giuseppe Borroni: considerando in primo luogo che i prezzi pagati da Mediaset apparentemente erano gli stessi pagati anche da altre emittenti in giro per l'Europa (il che significherebbe che ogni emittente stava frodando il fisco), Berlusconi ha pagato quell'anno piú di 500 milioni in tasse, per evaderne tre???? E se anche lo avesse fatto, allora anche lei, caro Sig. Borroni, dovrebbe essere incarcerato e considerato un delinquente (cosi come milioni di persone nel nostro Belpaese) per non aver richiesto la fattura all'idraulico, meccanico o chicchessia, frodando quindi il fisco dell'IVA che non viene pagata. E non venga a dire a nessuno che lei è un santo perchè non le crederebbe nessuno! Quindi, prima di parlare, per favore guardare la trave nel proprio occhio invece della ciglia nell'occhio degli altri. Questione di onestà intellettuale e morale, non le pare????

Ritratto di marmolada

marmolada

Mer, 11/09/2013 - 18:00

Condivido pienamente il pensiero di Pasquale.Esposito quando ricorda che moltissimi personaggi anche politici italiani di sinistra che hanno commesso crimini molto più gravi di quelli attribuiti a Berlusconi e che sono costati agli italiani un mare di denaro non sono MAI stati condannati e sono state insabbiate tutte le inchieste e processi che li riguardavano. Lo scandalo colossale di MPS…che fine ha fatto?? Sanno i “giustizieri” di sinistra quanto è costato agli italiani la porcata MPS?? Questi balordi sinistrati troppo presi a voler uccidere il primo contribuente italiano (è quello che paga più tasse…soldi che vanno a finire magari anche nelle loro pensioni o stipendi o in contributi..) che dimenticano l’ ESERCITO di veri delinquenti di sinistra che hanno distrutto l’Italia e impoverito gli italiani. Altro che Berlusconi!!! Al Cavaliere dovrebbero erigere un monumento non cercare di massacrarlo in barba a tutte le leggi della democrazia e della civiltà!!

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mer, 11/09/2013 - 19:28

GENTILISSIMA Barbara Dott.ssa Berlusconi Non Preoccuparti non lasceremo mai tuo padre solo, vigileremo e daremo anche la vita per l'Italia. In Italia, oltre che distruggere il Caro Nostro Silvio, stanno e cercano di distruggere la Vera Democrazia Libera ed Indipendente per una Una e vera Repubblica. Scusami se mi esprimo col "Tu", io quando mi esprimo in tale modo è perché reputo la persona a cui mi rivolgo come qualcosa di mia pertinenza a cui posso dare il tutto di me stesso come fossi una delle mie figlie. Ai miei avversari politi mi rivolgo con Lei per mantene le distanze. Con i comunisti non bisogna mai discutere, bisogna lasciarli soli nel loro brodo a marcire per il male che hanno fatto sin dalla fine della guerra ad oggi. Dio protegga sempre la tua Famiglia.

scipione

Mer, 11/09/2013 - 19:36

Carissima Barbara,questa sacrosanta verita' la conoscono milioni e milioni di onesti e democratici italiani che gli vogliono ancora piu' bene dopo i processi politici e la condanna criminale.

Ritratto di kanamara

kanamara

Gio, 12/09/2013 - 16:25

Ho capito il discorso; ma nessuno gli ha spiegato, prima, che frequentando personaggi loschi tipo Gheddafi & co. sarebbe stato associato a quei regimi brutali e violenti (prova a farti spiegare come mai c'erano i lagher nel deserto della Libia, dove venivano spedite le persone ammassate in container e come mai Gheddafi è morto impalato brutalmente ed il figlio di Saddam Hussein aveva i leoni in cantina e faceva sbranare le persone; che magari potremo capire qualcosa in più anche noi utilizzatori dei mass-media (e smettere di criticare l'Italia ignorando le barbarie dei barbari).