Benedetto XVI si dimette: lascerà la Santa Sede il 28 febbraio

Ottantasei anni, Joseph Ratzinger era stato eletto alla guida della Chiesa il 19 aprile 2005, dopo la morte di Giovanni Paolo II. Lascerà il Soglio pontificio il 28 febbraio. Padre Lombardi: "Nessuna malattia". Ascolta l'audio dell'annuncio

Benedetto XVI lascia il pontificato. La notizia arriva all'improvviso nelle redazioni dei giornali, alle 11.46, con un lancio di agenzia battuto dall'Ansa. E' stato il pontefice stesso a comunicare la sua decisione, in latino, durante il concistoro pubblico per la canonizzazione dei martiri di Otranto. "Un fulmine a ciel sereno", ha detto il decano del collegio cardinalizio, cardinal Angelo Sodano. Il Papa ha indicato la data del 28 febbraio come il termine del suo pontificato (dalle ore 20 di quel giorno la sede sarà vacante) e ha chiesto che si indica un conclave per l’elezione del successore.

Tutti si chiedono: perché queste dimissioni? E' lo stesso Ratzinger a rendere noto il motivo, spiegando di sentire il peso dell’incarico di pontefice, di aver a lungo meditato su questa decisione e di averla presa per il bene della Chiesa. "Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per
l’età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino"
, ha detto il Papa ai cardinali, nel corso del Concistoro ordinario.

La notizia in pochi minuti fa il giro del mondo. Fedeli e turisti, in piazza San Pietro, si guardano con sgomento. Molti non ci credono, cercano conferme sugli smartphone. Sperano di aver capito male. Ma è tutto vero. L’ultima volta che un Papa si era dimesso risale a oltre sei secoli fa: lo fece Gregorio XII, in carica dal 1406 al 1415, all’epoca dello scisma d’Occidente.

Ottantasei anni, Joseph Ratzinger era stato eletto alla guida della Chiesa il 19 aprile 2005 (nel secondo giorno del conclave, al quarto scrutinio) dopo la morte di Giovanni Paolo II. Settimo pontefice tedesco, l'ultimo, prima di lui, era stato Stefano IX (1057-1058). Nell’annunciare in latino la sua decisione di dimettersi, il Papa aveva una voce solenne ma serena, e il volto un po' stanco: "Carissimi fratelli, vi ringrazio di vero cuore per tutto l'amore e il lavoro con cui avete portato con me il peso del mio ministero, e chiedo perdono per tutti i miei difetti. Ora, affidiamo la Santa chiesa alla cura del suo Sommo pastore, nostro Signore Gesù Cristo, e imploriamo la sua santa Madre Maria, affinché assista con la sua bontà materna i Padri cardinali nell'eleggere il nuovo Sommo pontefice. Per quanto mi riguarda, anche in futuro, vorrò servire di tutto cuore, con una vita dedicata alla preghiera, la Santa chiesa di Dio".

Padre Lombardi: nessuna malattia

"Non risulta nessuna malattia in corso che influisca su questo tipo di decisione - ha detto il portavoce vaticano Federico Lombardi in conferenza stampa -. Benedetto XVI nel suo discorso odierno "dice molto chiaramente e con straordinaria onestà che negli ultimi mesi è diminuito il vigore in lui del corpo e dell’anima e questo lo ha portato a ritenere di non essere più adeguato. Tutti sappiamo l’età del Santo Padre, che è cosa normale in età molto avanzata vivere una fase di declino delle proprie forze. Il Papa lo sente e lo ha sentito in questi ultimi mesi e lo ha riconosciuto con ludcidità e coraggio e sincerità ammirevoli". Benedetto XVI "non intende condizionare i suoi successori" a dimettersi a loro volta, anziché rimanere sul Soglio di Pietro fino al momento della morte, ha precisato il portavoce vaticano. "Resta che, se vorranno, la scelta personale di Benedetto XVI renderà una scelta più facile. Ma non va considerato qualcosa di vincolante per il futuro. Ogni persona ha la sua individualità e irripetibilità".

La decisione presa nel marzo 2012

"La decisione del Pontefice - scrive nell'editoriale il direttore dell’Osservatore Romano, Giovanni Maria Vian - è stata presa da molti mesi, dopo il viaggio in Messico e a Cuba (dal 23 al 29 marzo 2012 ndr), in un riserbo che nessuno ha potuto infrangere, e avendo ripetutamente esaminato la propria coscienza davanti a Dio, a causa dell’avanzare dell’età. Benedetto XVI ha spiegato, con la chiarezza a lui propria, che le sue forze non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il compito immane richiesto a chi viene eletto per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo".

Il fratello del Papa: sapevo tutto da mesi

"Mio fratello si augura più tranquillità nella vecchiaia", ha detto Georg Ratzinger, fratello del pontefice, citato dal sito del quotidiano tedesco Die Welt. Poi ha aggiunto che da mesi era al corrente della volontà del Papa di dimettersi. Già nel 2011 il fratello del Santo Padre aveva ipotizzato un abbandono prematuro del Papa per motivi di salute.

Dove andrà a vivere Ratzinger

Inizialmente Benedetto XVI si trasferirà a Castel Gandolfo. Poi, una volta ultimati i lavori di restauro, andrà a risiedere nel piccolo monastero Mather Ecclesiae, a un passo da San Pietro. Quattro livelli con ambienti comunitari e 12 celle monastiche, un’ala nuova di 450 metri quadri, una cappella, il coro per le claustrali, la biblioteca, il ballatoio, una siepe sempre verde e una robusta cancellata per delimitare la zona di clausura, e poi un grande orto.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 11/02/2013 - 12:09

Oibò... non è che scende in campo anche lui?

DonFabio

Lun, 11/02/2013 - 12:10

Uffa! Ma perché? era così bravo... Era quasi riuscito a svuotare del tutto le chiese... Bastava solo un tantinello di più...

dbeilis

Lun, 11/02/2013 - 12:10

Ci addolora molto !

rbach

Lun, 11/02/2013 - 12:11

Pensa un po' questi comunisti germanocentrici cosa non si inventano pur di offuscare Silvio e la sua grande rimonta: fanno dimettere pure il Papa tedesco.

dbeilis

Lun, 11/02/2013 - 12:11

Ci addolora molto !

deluso

Lun, 11/02/2013 - 12:13

aspetto il commento di Berlusconi che sottolinea come lui sia l'unico in grado di prender il suo posto

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Lun, 11/02/2013 - 12:14

Non mi piace questa cosa.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Lun, 11/02/2013 - 12:15

Tra i possibili successori tal Mario Monti, grande esperto nel pontificare, sia pure a vanvera.

Leonard83

Lun, 11/02/2013 - 12:15

il "Papa" si dimette ,non c'è più "religione"...!

conenna

Lun, 11/02/2013 - 12:16

Ecco a cosa punta il Cav. per il dopo-elezioni.

lobs

Lun, 11/02/2013 - 12:16

non ci credo per marzo ci saremo liberati del berluscaa e del pastore tedesco???? si prospetta una primavera in tutti i sensi!!!

xbando

Lun, 11/02/2013 - 12:19

...ha perso la guerra con i vescovi italiani... peccato.

uprincipa

Lun, 11/02/2013 - 12:19

Chissà cosa prometterà ai preti Berlusconi visto che s'è liberato un posto....:-)

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Lun, 11/02/2013 - 12:20

È una sorpresa! Non ho parole....glia auguro di riuscire a riposare, almeno è stato onesto. Coraggioso.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 11/02/2013 - 12:20

Vuole passare il testimone al suo compagno di una vita.....

beppazzo

Lun, 11/02/2013 - 12:21

Mi spiace.La Chiesa ha coraggio, l'europa no, si scava la fossa con le sue mani, con gli avvoltoi che la popola e con l'abbandono delle sue origini, cristiane.

kcastellano

Lun, 11/02/2013 - 12:21

Pare voglia candidarsi con la lista Monti

MMelandri

Lun, 11/02/2013 - 12:21

Da non credente nell'istituzione Chiesa Cattolica, resto comunque basito davanti a un gesto che identifica Joseph Ratzinger come un vile: accettata la nomina a Papa, sul soglio di Pietro ci si resta fino all'ultimo. La storia lo giudicherà e Benedetto XVI, titolare di un pontificato mediocre, verrà ricordato unicamente per questa decisione che non può avere giustificazione alcuna.

mar75

Lun, 11/02/2013 - 12:22

Si è liberato il posto del Papa. Avvisate silvio, magari visto che non diventerà presidente della repubblica tenterà di diventare Papa.

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Lun, 11/02/2013 - 12:25

....Moretti è un GENIO. Mi sento meglio!

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Lun, 11/02/2013 - 12:25

....Moretti è un GENIO. Mi sento meglio!

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Lun, 11/02/2013 - 12:26

....Moretti è un GENIO. Mi sento meglio......

Ritratto di GOTTAPA

GOTTAPA

Lun, 11/02/2013 - 12:26

LA SUA GRANDE SERIETA' NON GLI PERMETTE DI ESPRIME IL SUO GRANDE DISSENSO PER LA SCESA IN CAMPO POLITICO DI CERTI CARDINALI CHE COME SEMPRE , AVREBBERO DOVUTO ESSERE SUBPARTE SENZA INTROMETTERSI PESANTEMENTE CON OPINIONI E GIUDIZI NELLA VITA POLITICA DEL NOSTRO PAESE. ( radioMaria )

Ritratto di GOTTAPA

GOTTAPA

Lun, 11/02/2013 - 12:28

LA SUA GRANDE SERIETA' NON GLI PERMETTE DI ESPRIME IL SUO GRANDE DISSENSO PER LA SCESA IN CAMPO POLITICO DI CERTI CARDINALI CHE COME SEMPRE , AVREBBERO DOVUTO ESSERE SUBPARTE SENZA INTROMETTERSI PESANTEMENTE CON OPINIONI E GIUDIZI NELLA VITA POLITICA DEL NOSTRO PAESE. ( radioMaria )

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Lun, 11/02/2013 - 12:29

silvio papa subito

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 11/02/2013 - 12:29

Mi dispiace, ma per Lui il peso dell'incarico di Pontefice deve essere stato diventare Papa dopo il grande Giovanni Paolo II.

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 11/02/2013 - 12:30

vai Silvio, candidati e unisci potere temporale e potere spirituale!

pesciazzone

Lun, 11/02/2013 - 12:30

colpa de Monti, dell'IMU e della sinistra!!!!! Se fossi al posto di Silviuccio , un pensierino a quel posto ce lo farei:non serve il legittimo impedimento e nessuno oserebbe processarmi!!!!!!!!!

Ritratto di trinity

trinity

Lun, 11/02/2013 - 12:31

E' molto strano... ha esaminato la sua coscienza davanti a Dio.... O la sua coscienza non va bene, o lo hanno costretto mettendolo sotto ricatto. La Chiesa non farebbe una bella figura in questo caso...

capitanuncino

Lun, 11/02/2013 - 12:31

Mi dispiace sinceramente. E' un grande Papa, è un vero Papa, fa ciò che un Papa deve fare anche a discapito della popolarità. Comunque se ha deciso così... spero che abbia un degno successore. Gli auguro di vivere questo suo periodo di "pensione" in serenità e pregherò per lui. A Joseph Ratzinger tutto il mio affetto.

capitanuncino

Lun, 11/02/2013 - 12:31

Mi dispiace sinceramente. E' un grande Papa, è un vero Papa, fa ciò che un Papa deve fare anche a discapito della popolarità. Comunque se ha deciso così... spero che abbia un degno successore. Gli auguro di vivere questo suo periodo di "pensione" in serenità e pregherò per lui. A Joseph Ratzinger tutto il mio affetto.

Chanel

Lun, 11/02/2013 - 12:34

Profondo dolore per la notizia, ma tanti auguri al Pontefice per la sua nuova vita e speranza che continui a illuminarci con i suoi scritti

Chanel

Lun, 11/02/2013 - 12:35

Profondo dolore per la notizia, ma tanti auguri al Pontefice per la sua nuova vita e speranza che continui a illuminarci con i suoi scritti

Ritratto di Screwman

Screwman

Lun, 11/02/2013 - 12:35

Giochiamo a chi fa la battuta più sagace?

AH1A

Lun, 11/02/2013 - 12:36

Grande gesto. Una grande persona è sempre consapevole di quando è necessario fare un passo indietro. Silvio non è una persona capace di far questo.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 11/02/2013 - 12:37

Per me è una cavolata buttata lì, solo per sviare l'opinione pubblica! Un papa rimane tale sino alla morte.

reliforp

Lun, 11/02/2013 - 12:37

Arrivederci e tante belle cose.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 11/02/2013 - 12:37

Per me è una cavolata buttata lì, solo per sviare l'opinione pubblica! Un papa rimane tale sino alla morte.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 11/02/2013 - 12:37

Per me è una cavolata buttata lì, solo per sviare l'opinione pubblica! Un papa rimane tale sino alla morte.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 11/02/2013 - 12:38

Finalmente una buona notizia, almeno per chi spera in una riforma seria della Chiesa cattolica, che potrebbe consentire anche la sopravvivenza della stessa (così com'è è un ferrovecchio medioevale, destinato a scomparire ...). Al di là dello stato di salute di Ratzinger, c'è da sperare che finalmente venga nominato un Papa progressista, che magari si impegni pure per la rinascita di un partito cattolico in Italia ...

il Drugo

Lun, 11/02/2013 - 12:38

#rbach:FANTASTICO!!!!!!!!!questa si che è satira mica Crozza.

cgf

Lun, 11/02/2013 - 12:38

è ammesso da diritto canonico 332 - 2. Nel caso che il Romano Pontefice rinunci al suo ufficio, si richiede per la validità che la rinuncia sia fatta liberamente e che venga debitamente manifestata, non si richiede invece che qualcuno la accetti. - Sarebbe il secondo caso nella Storia, Giovanni Paolo II in occasione del ricovero al Gemelli ha sempre sostenuto non può esistere un 'papa emerito'.

cgf

Lun, 11/02/2013 - 12:39

è ammesso da diritto canonico 332 - 2. Nel caso che il Romano Pontefice rinunci al suo ufficio, si richiede per la validità che la rinuncia sia fatta liberamente e che venga debitamente manifestata, non si richiede invece che qualcuno la accetti. - Sarebbe il secondo caso nella Storia, Giovanni Paolo II in occasione del ricovero al Gemelli ha sempre sostenuto non può esistere un 'papa emerito'.

abbassoB

Lun, 11/02/2013 - 12:39

silvio......si è liberato un posto..se ti redimi in tempo...è tuo

cgf

Lun, 11/02/2013 - 12:40

è ammesso da diritto canonico 332 - 2. Nel caso che il Romano Pontefice rinunci al suo ufficio, si richiede per la validità che la rinuncia sia fatta liberamente e che venga debitamente manifestata, non si richiede invece che qualcuno la accetti. - Sarebbe il secondo caso nella Storia, Giovanni Paolo II in occasione del ricovero al Gemelli ha sempre sostenuto non può esistere un 'papa emerito'.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 11/02/2013 - 12:40

Berlusconi ci faccia un pensierino!!!

soldellavvenire

Lun, 11/02/2013 - 12:40

un papa che perde la fede è davvero roba rara: evidentemente è pentito di aver scritto tutte quelle favole su gesubambino; il suo predecessore benchè moribondo non avrebbe MAI abdicato: ma la situazione della CCAR non è mai stata tanto disperata

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 11/02/2013 - 12:42

Non era difficile prevederlo, era stato proprio lui a consigliare al suo predecessore di seguire la strada delle dimissioni per ragioni di salute, quando il pontefice con evidenza mostrava i limiti nell'amministrare la sua missione di successore di PIETRO. Quindi, a parità di condizioni, perchè non seguire il consiglio suggerito al predecessore per meglio servire CRISTO? E' quello che coerentemente ha fatto.

Boccato

Lun, 11/02/2013 - 12:42

SPERAVO PIU DELLO SANTO PADRE .

Boccato

Lun, 11/02/2013 - 12:42

SPERAVO PIU DELLO SANTO PADRE .

benny.manocchia

Lun, 11/02/2013 - 12:43

lobs - e invece ci liberiamo di Bersani Monti e papa.Meglio di cosi'... Un italiano in USA

benny.manocchia

Lun, 11/02/2013 - 12:43

lobs - e invece ci liberiamo di Bersani Monti e papa.Meglio di cosi'... Un italiano in USA

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 11/02/2013 - 12:44

non lo ostacoleranno o costringeranno come fecero col povero e malato G.Paolo secondo, poiche' seppur sofferente serviva alla causa mediatica del vaticano, a differenza di quest'ultimo

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 11/02/2013 - 12:45

Nel caso le cose andassero male per SILVIO (bene per noi) si è aperta un'altra porta , avvertitelo.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Lun, 11/02/2013 - 12:45

Interessante... Personalmente credo che ci sia dietro qualche ricatto, i cui dettagli, come tutti i segreti del Vaticano, non conosceremo mai.

Boccato

Lun, 11/02/2013 - 12:46

LA CHIESA CATTOLICA IN BRASILE DOVE ABITO É PIENA,ASSOLUTAMENTE DA TUTTO DOMINATA DAI PRETTI CATOCOMUNISTI...SPERAVO CHE QUESTO PAPA ANDASSE A FARE LA PULIZIA CHE OGNI VERO CATTOLICO SPETAVA ANSIOSAMENTE COME ME ! VEDREMO SE IL PROXIMO SI RENDE CONTO DI COME LA CHIESA CATTOLICA FUORI D´ITALIA STA IN PERICOLO MORTALE E PEGGIO...MORALE !

fabiou

Lun, 11/02/2013 - 12:46

non è certo attaccato alla poltrona. non si è sentito pronto e ha lasciato. grande dignità.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Lun, 11/02/2013 - 12:49

Papa realista e coraggioso. Inutile fare paragoni con Giovanni Paolo II che ha potuto portare la nave di Pietro perché al timone, a suo sostegno e aiuto, c’era la mano forte e delicata insieme, del Cardinale Ratzinger, tanto che ne e diventato il successore proprio su indicazione di G.P.II. Questo grande Papa oltre che essere vecchio e malato é stato lasciato solo. Ha portato la sua Croce su un Calvario irto e con un sole a picco da far vacillare anche un Ercole. Un percorso nel quale non ha trovato nemmeno una Veronica a dargli un piccolo conforto ed é stato crocifisso da carnefici sbucati dalle stanze a lui vicine.

GARY1952

Lun, 11/02/2013 - 12:50

In fondo mi dispiace, anche se lo consideravo troppo conservatore.

Granpasso

Lun, 11/02/2013 - 12:50

Non ditemi che anche qui se ne arriva in sordina un certo Mario Monti, magari con un pontificato tecnico!!! Ormai è un incubo!!! La cosa mi inquieta un po'... non so nemmeno dire se ci siano dei precedenti a una simile decisione...

fabiou

Lun, 11/02/2013 - 12:50

bel gesto.onore a lui. non è certo attaccato alla poltrona. non si è sentito pronto e ha lasciato. grande dignità. se si dimettero anche i politici inetti....

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 11/02/2013 - 12:51

Non è un gran bel gesto di sacrificio. Il suo predecessore ha molto sofferto, e lo si vedeva bene, ma non ha mai mollato. Dall'altra parte, questo non è mai stato un grande acquisto per la delicatissima posizione. Non certo come l'altro Papa "di transizione" Giovanni XXIII al quale, assieme a G.P. II° anche i non credenti dobbiamo ammirazione e rispetto. Avrebbe fatto meglio a rifiutare al momento della scelta e continuare i suoi studi teologici. Chissà se per la decisione avrà influito un certo passato non del tutto svelato e certo da non vantare.

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Lun, 11/02/2013 - 12:52

un nobilissimo atto coraggioso ma che sarà d' inutile esempio ai nostri politicanti al vinavil - AUGURI CARISSIMO PAPA E GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO - .

G_Gavelli

Lun, 11/02/2013 - 12:54

Si avvererà la profezia di San Malachia? Benedetto XVI seguito da Pietro II, come ultimo Papa, poi la fine del Vaticano, cioè del capo unico per il mondo cattolico. Personalmente dico che sarebbe ora. Es. la Chiesa europea e quella americana stanno insieme come i cavoli a merenda,

erasmo

Lun, 11/02/2013 - 12:55

Che ingenuità leggo nei commenti! Che ignoranza negli acefali antiberlusconiani! Il 25 febbraio daremo la nostra libertà economica e civile ai massoni illuminati di monti e il 28 il Papa si dimetterà. Avremo così un primo Pietro dimissionario e un Secondo Pietro in Vaticano. Si avvererà quindi la profezia di Malachia: prima della terza mondiale ci sarà un secondo Pietro (un doppio Pietro). Ridete pure. Se non togliete le bistecche dagli occhi non vedrete mai che si sta concretizzando ormai il Nuovo Ordine Mondiale, dominato dalla massoneria mondiale attraverso le banche. Addio LIBERTA'. Non so se questo mio commento sarà pubblicato.

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Lun, 11/02/2013 - 12:55

VAI SILVIO ORA TOCCA A TE...

G_Gavelli

Lun, 11/02/2013 - 12:55

Indubbiamente la notizia oscura la campagna elettorale, più di quanto non farà Sanremo. Tute fregature per Silvio.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 11/02/2013 - 12:56

lascierà a qualcun'altro l'incombenza di giustificare il furto del secolo di mps transitato dallo Ior in combutta tra cardinali comunisti e banchieri.

futuro libero

Lun, 11/02/2013 - 12:57

Forse l'Europa omosessuale vuole un papa gay. Oltre che a governare in Italia questa europa vuole comandare anche nel Vaticano. Non capisco perchè si nomini sempre un papa più che anziano sapendo che poi potrebbe ammalarsi e stancarsi,forse per avere una scusa nel caso non piaccia e poterlo cambiare? So che è peccato pensare male ma a volte ci si azzecca.Oggi con l'omossessualità che corre con vescovi che pensano solo a fare politica, un papa dedito alla chiesa deve andarsene. POVERA CHIESA.

Ritratto di danie

danie

Lun, 11/02/2013 - 12:57

L'annuncio di oggi, il giorno dell'anniversario della 1* apparizione della Madonna di Fatima....

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 11/02/2013 - 12:57

Silvio, candidati e una volta eletto paga l'IMU sui beni ecclesiastici!

Ritratto di danie

danie

Lun, 11/02/2013 - 12:58

L'annuncio di oggi, il giorno dell'anniversario della 1* apparizione della Madonna di Fatima....

Ritratto di danie

danie

Lun, 11/02/2013 - 12:58

L'annuncio di oggi, il giorno dell'anniversario della 1* apparizione della Madonna di Fatima....

Ritratto di danie

danie

Lun, 11/02/2013 - 12:58

L'annuncio di oggi, il giorno dell'anniversario della 1* apparizione della Madonna di Fatima....

Ritratto di danie

danie

Lun, 11/02/2013 - 12:59

L'annuncio di oggi, il giorno dell'anniversario della 1* apparizione della Madonna di Fatima....

eglanthyne

Lun, 11/02/2013 - 12:59

Non è il primo e forse non sarà neppure l'ultimo, del resto anche per il Papa ci vorrebbe la regola max. 85 anni dopodichè si lascia,negli ultimi tempi sembrava essere particolarmente stanco.

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 11/02/2013 - 13:00

Quanta pochezza davanti ad un grande gesto compiuto da un UOMO CHE OLTRE AD ONORARE L'ABITO TALARE HA DATO LE SEMBIANZE DI RIFERIMENTO DEL VERO CITTADINO DELLA TERRA LONTANO DAVVERO DA OGNI TENTAZIONE DI POTERE MA SOLO AL BENESSERE DELLA COMUNITA' MONDIALE: LA CHIESA NON IMPONE LE DIMISSIONI AL CONTRARIO NON LE PREVEDE, IL PONTIFICATO SI RISOLVE CON LA FINE DELLA VITA TERRENA. Commenti volgari e bestiali ecco come possono essere inquadrati quelli dei sinistri, i comunisti non cambieranno mai (ci sono seri dubbi da quale razza provengano, forse sono rimasti ancora nelle caverne preistoriche...).

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 11/02/2013 - 13:00

Egregio liberopensiero77, con questo suo post sconfessa totalmente il suo nick. La formazione di un partito cattolico? Sta scherzando? Il ritorno della DC e dei parroci che indicano dal pulpito chi votare, facendo magari notare che Monti o Bersani non ti vedono nel seggio? Ratzinger è un grande Papa, tanto quanto il suo predecessore.

marziaermi

Lun, 11/02/2013 - 13:00

No,chi lo costringe?Il papa non deve dimettersi,non può per chi confida nella scelta dello Spirito SAnto.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 11/02/2013 - 13:00

Egregio liberopensiero77, con questo suo post sconfessa totalmente il suo nick. La formazione di un partito cattolico? Sta scherzando? Il ritorno della DC e dei parroci che indicano dal pulpito chi votare, facendo magari notare che Monti o Bersani non ti vedono nel seggio? Ratzinger è un grande Papa, tanto quanto il suo predecessore.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 11/02/2013 - 13:01

Egregio liberopensiero77, con questo suo post sconfessa totalmente il suo nick. La formazione di un partito cattolico? Sta scherzando? Il ritorno della DC e dei parroci che indicano dal pulpito chi votare, facendo magari notare che Monti o Bersani non ti vedono nel seggio? Ratzinger è un grande Papa, tanto quanto il suo predecessore.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 11/02/2013 - 13:01

INCREDIBILE!!! Non credo esistano precedenti, con questa democratica tipologìa. Pubblicherò la mia lettera indirizzataGli nel 2006, con la quale Lo invitavo a tanto. E' grandissimo come Uomo di Chiesa e come Uomo fra gli Uomini. Non scalfisce minimamente il Suo valore, in tutti i sensi, l'aver sentito l'inadeguatezza del RUOLO. Anzi Lo magnifica. Non aggiungo altro. Dovrò inserire la copia della mia lettera del 06 nel computer, ed inviarla. Per capire di più.

migrante

Lun, 11/02/2013 - 13:01

che pena il sinistrume conformizzato...la frase del giono e`...si e`liberato un posto per Silvio...e vai, tutti a ripetere !

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 11/02/2013 - 13:03

ah erasmo: tu parli di profezie e noi dovemmo toglierci il prosciutto dagli occhi? sei sprecato, vai a zelig

rbach

Lun, 11/02/2013 - 13:03

Il Papa si dimetterà il 28 febbraio. Giusto inn tempo per ricevere l'incarico di formare il nuovo governo italiano dopo le elezioni. Ecco perché Silvio non s'è candidato direttamente a premier: aveva una proposta alternativa gradita anche alla Merkel.

nalegior63

Lun, 11/02/2013 - 13:03

queste dimissioni fanno pensare a niente di buono troppo forti i bankieri e la finanza che manipolano le decisioni confezionate dai cardinali e servite su un piatto al papa che non riesce piu digerirle

marziaermi

Lun, 11/02/2013 - 13:04

e basta dire e pubblicare buffonate.fate schifo,vi aspetta uno scomodo inferno,mi auguro ......

marziaermi

Lun, 11/02/2013 - 13:04

e basta dire e pubblicare buffonate.fate schifo,vi aspetta uno scomodo inferno,mi auguro ......

papik40

Lun, 11/02/2013 - 13:05

L'unico problema è che ne fanno subito un altro e, purtroppo, resterà sempre in Vaticano!

Ritratto di limick

limick

Lun, 11/02/2013 - 13:05

Secondo me il fatto e' legato a MPS..... se fosse un papa come Dio comanda farebbe affiorare tutte le tangenti passate da quelle parti in tanti anni. Certo crollerebbe un mito... pero' ci sarebbero anche le conseguenza positive.

francesco de gaetano

Lun, 11/02/2013 - 13:05

Appurata la notizia intorno le ore 12,00 ho subito pensato che qualche stravagante personaggio della rete avrebbe confezionato una bufala.Siccome la notizia persisteva mi sono dovuto ricredere. Non esprimo nessun giudizio in merito. Solo la storia ci dirà il motivo di questa scelta.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 11/02/2013 - 13:06

Mi sento molto addolorato, questo grande Papa culturalmente e moralmente è stato uno dei più grandi Papa della Chiesa. Sono rattristato per le sue dimissioni.

lulloferrari

Lun, 11/02/2013 - 13:06

Signore, aiutaci! Se il Pontefice si arrende, cosa dovrebbero fare tutti quelli travolti dalla crisi morale ed economica? Oggi è la ricorrenza della Madonna di Lourdes, alla quale vorremmo umilmente chiedere un altro miracolo...

a.zoin

Lun, 11/02/2013 - 13:07

Hitler ha voluto cambiare il mondo,la Merkel sta assecondandolo, il Papa ,a modo suo sta facendo storia. Bisogna essere TEDESCHI per essere all`avanguardia. QUESTO CHE HA FATTO IL PAPA ,DOVREBBE ESSERE AD ESEMPIO PER QUEI POLITICI CHE HANNO APPROFITTATO DELLA POPOLAZIONE PER ARRICCHIRE LORO STESSI CORROMPENDO MEZZA ITALIA,DANDO COLPA A MAFIA, CAMORRA ECC.ECC. Questi politici dovrebbero fare come tutti i mortali, a 67 anni, PENSIONE e fuori dalle quinte, LARGO AI GIOVANI.

Massimo Bocci

Lun, 11/02/2013 - 13:12

Chissà chi sarà il successore della coalizione CATTO-COMUNISTA,...Bagnasco (cardinal de Bricassart, di Uccelli di Rovo, che no disdegna compagni di merende a 90° e EURI con il grembiulino) e chissà che conclave, LOGGIA avranno messo in campo per farlo (FUORI) preventivamente in Buon Benedetto XVI, sarà stato un PRE CONCLAVE (GOLPE ) SPREAD!!!!

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Lun, 11/02/2013 - 13:13

Avrà copiato la tesi di dottorato anche lui...

erasmo

Lun, 11/02/2013 - 13:16

Poco fa sentivo al TG che il Papa resterà in Vaticano. La giornalista commentava: "Avremo così due papi".Io chiarisco: il primo e il secondo Pietro. Amici, non lasciatevi abbindolare dai commenti della televisione e dai servizi fuorvianti che vi presenteranno. I poveri giornalisti leggono quello che passano loro (alcuni), altri collaborano, perchè "sanno". Cari antiberlusconiani, smettete di essere schiavi dei vostri padroni massoni e aprite gli occhi: siete usati per i loro scopi, siete la loro carne da macello. Non dovete diventare berlusconiani, ma diventate "voi stessi": svegliatevi.

mar75

Lun, 11/02/2013 - 13:18

Pensaci silvio. Non pagheresti neanche l'IMU, basterebbe far passare la villa di Arcore e "La Certosa" come residenze papali.

aladino77

Lun, 11/02/2013 - 13:19

Massimo rispetto per questa decisione

Mareia2012

Lun, 11/02/2013 - 13:19

Un nuovo partito ? Papopolis!!!

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Lun, 11/02/2013 - 13:20

Al di la dei commenti scherzosi dobbiamo interrogarci sui perché. Comunque esiste il precedente di Celestino V riguardo al quale ci si può documentare su Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Papa_Celestino_V. Mi auguro che non vi siano motivi diversi da quelli di coscienza e personali. Sono un laico, ma sarei fortemente amareggiato se talune vicende di cui si nei giorni scorsi parlato anche da queste pagine, potessero avere influito sulla decisione.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Lun, 11/02/2013 - 13:21

Al di la dei commenti scherzosi dobbiamo interrogarci sui perché. Comunque esiste il precedente di Celestino V riguardo al quale ci si può documentare su Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Papa_Celestino_V. Mi auguro che non vi siano motivi diversi da quelli di coscienza e personali. Sono un laico, ma sarei fortemente amareggiato se talune vicende di cui si nei giorni scorsi parlato anche da queste pagine, potessero avere influito sulla decisione.

pinoricci

Lun, 11/02/2013 - 13:21

che dite il prossimo papa sarà una donna??

pinoricci

Lun, 11/02/2013 - 13:21

che dite il prossimo papa sarà una donna??

pinoricci

Lun, 11/02/2013 - 13:22

che dite il prossimo papa sarà una donna??

pinoricci

Lun, 11/02/2013 - 13:22

che dite il prossimo papa sarà una donna??

pinoricci

Lun, 11/02/2013 - 13:22

che dite il prossimo papa sarà donna??

Ritratto di il bona

il bona

Lun, 11/02/2013 - 13:23

Che razza di commenti! Ma non si può rimanere in tema, senza pensare a (im)probabili complotti e facili battute? Ma dire che si dimette per problemi di salute, è tanto difficile?

bruco52

Lun, 11/02/2013 - 13:23

da alcuni commenti di alto profilo, intellettuale e filosofico, Benedetto XVI, il maggior filosofo e teologo vivente, fa la figura di un bambino di 1° elementare....viva l'ignoranza!...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 11/02/2013 - 13:24

MINKIA! E adesso come faranno le pecorelle senza pastore?

TRADER

Lun, 11/02/2013 - 13:25

L'OCCASIONE PECCATO CHE IL BUFFINO E' IMPEGNATO A FARE IL NS BENE IN POLITICA ALTRIMENTI POTEVA FARCI UN PENSIERINO...AHAHAHAHAHAHAHAH... VISTA

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 11/02/2013 - 13:26

MINKIA! E adesso come faranno le pecorelle senza pastore?

TRADER

Lun, 11/02/2013 - 13:27

VISTA L'OCCASIONE PECCATO CHE IL BUFFINO E' IMPEGNATO A FARE IL NS BENE IN POLITICA ALTRIMENTI POTEVA FARCI UN PENSIERINO...AHAHAHAHAHAHAHAH... VISTA

Giacomo45

Lun, 11/02/2013 - 13:28

La piccineria e il livore ce esprimono il 90 percento dei commenti è raccapricciante.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 11/02/2013 - 13:28

Egregio mvasconi, quando ho scritto di "partito cattolico" ovviamente non pensavo a un partito confessionale cattolico, ma ad un partito che faccia propri i principi del cristianesimo e del popolarismo, insomma la sezione italiana del partito popolare europeo, che in Italia non c'è (è diviso fra PDL, Casini, Fini, ora c'è anche Monti, poi c'è anche una componente anche nel PD, ecc.). Riproporre tout court la DC non avrebbe senso: è un partito che ha fatto grandi cose, ma era troppo clientelare e assistenziale e anche piuttosto confessionale, anche se i democristiani negavano questo aspetto ... Si parla molto di rinascita di un partito popolare in Italia, non sono certo io il primo a parlarne ... Non vedo perchè poi quello che scrivo sarebbe una negazione del mio nick: io non sono cattolico, ma cerco di essere un attento osservatore dei fenomeni sociali e politici, con spirito (ci provo) libero da condizionamenti ...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 11/02/2013 - 13:29

Giuro che non mi ero mai accorto che esistesse un papa. Nè a cosa servisse.

robertav

Lun, 11/02/2013 - 13:29

SENTO DI ESPRIMERE UN PROFONDO RINGRAZIAMENTO A SUA SANTITA' BENEDETTO XVI PER AVERCI GUIDATO FINO AD ORA. IL FATTO CHE LO ANNUNCI IL GIORNO DELLE APPARIZIONI DI LOURDS, MI FA PERSONALMENTE TEMERE CHE SI STIA AVVICINANDO IL MOMENTO DELLA REALIZZAZIONE DEL TERZO SEGRETO. COMUNQUE SIA, CHI HA FEDE NON HA PAURA DEL FUTURO, PERCHè è SOTTO LA PROTEZIONE DI DIO.

guido.blarzino

Lun, 11/02/2013 - 13:30

Ognuno può pensare quello che vuole. La verità palese è quella per cui il Vaticano docet, la nostra politica no.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 11/02/2013 - 13:31

Se è possibile esprimere un augurio su cho sarà il nuovo Papa, io spero che sia Nicole Minetti.

Ritratto di Sig. A

Sig. A

Lun, 11/02/2013 - 13:31

E ora Berlusconi Papa!

Howl

Lun, 11/02/2013 - 13:33

Beh che problema c'è ? SILVIO PAPA !!!!

Howl

Lun, 11/02/2013 - 13:36

A quando la nuova proposta del Berlusca ? UNIAMO LE CARICHE : PAPA + PdC + Pdr..................anzi Silvio capo del mondo così non avrà più scuse e non potrà più dire di non avere il POTERE di cambiare le cose

robertav

Lun, 11/02/2013 - 13:37

TROVO FUORI LUOGO I COMMENTI SCHERZOSI FATTI SU UNA FIGURA COSì MITE E IMPECCABILE NELL'ESECITARE IL SUO MINISTERO. ABBIATE RISPETTO PER LUI E CIò CHE RAPPRESENTA E PER CHI E' CATTOLICO E VEDE IN LUI UN PADRE AMOREVOLE!!!!!!!!!

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 11/02/2013 - 13:37

non poteva sopportare che il suo fidanzato " il corvo " fosse condannato !! ne è innamorato pazzo !!

NoSantoro

Lun, 11/02/2013 - 13:43

La cialtronaggine non ha limite. Richiesti di commentare le dimissioni del Papa si sono sentiti in dovere di fare confronti con Berlusconi. Sono, scritti in maiuscolo perche restino ben impressi, CASINI e GIANNINO.

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 11/02/2013 - 13:44

se tanto mi da tanto il prossimo papa sarà gay !!

gcf48

Lun, 11/02/2013 - 13:46

danie: perchè ripete 5 volte la stessa fregnaccia? oggi è l'anniversario della apparizione della madonna di lourdes e non di fatima.

Ritratto di Maurizio_G

Maurizio_G

Lun, 11/02/2013 - 13:49

Maledizione, dopo il mancato spostamento del festival di San Remo ecco un altro complotto dei comunisti per mettere il bastone tra le ruote alla rimonta del Cavoliere. Se le inventano tutte

AchilleT

Lun, 11/02/2013 - 13:51

la Profezia di Malachia si avvera, cade il penultimo papa e arriva il papa nero, nella fine dei tempi e la caduta di Roma è vicina!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 11/02/2013 - 13:52

ha vinto il camerlengo

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 11/02/2013 - 13:53

Un TG riporta che l'aspirante zar del colle alto avrebbe commentato il gesto del Papa come uno di "grande coraggio". E LUI COSA ASPETTA ? O forse gli manca il coraggio, e la dignità ?

pl.braschi@tisc...

Lun, 11/02/2013 - 13:53

Anche leggendo alcuni commenti scritti in questo blog si comprende come sia oggi difficilissimo sopportare la responsabilità di una Sede così importante nel mondo e sopratutto mantenere la forza ed il giusto equilibro per governarla! Aggiungendo poi l'età evanzata e la salute fortemente compromessa ed in veloce peggioramento, si capisce la presente decisione! Attendiamo la nomina di un valido successore come certamente avverrà.

pl.braschi@tisc...

Lun, 11/02/2013 - 13:54

Anche leggendo alcuni commenti scritti in questo blog si comprende come sia oggi difficilissimo sopportare la responsabilità di una Sede così importante nel mondo e sopratutto mantenere la forza ed il giusto equilibro per governarla! Aggiungendo poi l'età evanzata e la salute fortemente compromessa ed in veloce peggioramento, si capisce la presente decisione! Attendiamo la nomina di un valido successore come certamente avverrà.

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Lun, 11/02/2013 - 13:56

Quoto in toto robertav, erasmo e Rossella Meneghini. Quando il cardinale Joseph Ratzinger fu eletto al Soglio di Pietro, fui davvero pieno di gioia: una persona mite come Santo Padre. Questa notizia è davvero un fulmine a ciel sereno, e non è da considerarsi un caso che sia stata scelta la data di oggi, giorno della Beata Vergine di Lourdes. Il Santo Padre ha voluto porre questa decisione sotto la protezione di Maria Santissima, per rifugiare la Santa Chiesa nel Suo Cuore Immacolato. Da anni nel corso delle apparizioni di Medjiugorjie la Madonna ci sta avvertendo sui sistemi del mondo ed ha anche parlato del sistema Europa - di certo non benedetto da Dio - che crollerà. Credo si stiano sempre più avvicinando gli ultimi tempi: approfittiamo di questa santa Quaresima imminente per pregare e digiunare con più forza, affinché il Regno di Dio venga su questa terra. Preghiamo per Benedetto XVI.

gioman

Lun, 11/02/2013 - 13:56

IL PAPA SI DIMETTE? L'accordo segreto con il PDL mi sembra chiaro... Ratzinger candidato premier per il centrodestra e Berlusconi nuovo Papa! D'altronde, solo con l'intervento di Dio l'Italia potrà uscire dalla crisi. E chi se non Benedetto XVI potrà farsi portavoce verso i Vertici Celesti dei problemi del popolo italiano???

Ritratto di Situation

Situation

Lun, 11/02/2013 - 13:57

per me l'istituzione papale è meno che nulla come valore, però questo Papa era il primo Papa di grande cultura dopo un periodo di papocchi insipienti e di papi sindacalisti. Mi dispiace; era un buon baluardo contro la canea ☭☭☭ ma purtroppo, in pratica, anche parziale difensore dei preti pedolfili. Il miglior Papa degli ultimi 4/5 papati di sicuro.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 13:57

Pare che il Papa intenda dimettersi in aperta polemica con l'attuale assetto istituzionale della Chiesa. "Il Papa non conta nulla, è un primusinterpares e può far valere nei confronti dei colleghi vescovi solo la sua moralsuascion" - avrebbe dichiarato il Pontefice - "spero che il Conclave dia al prossimo Papa il 51% dei voti, così che possa fare quelle riforme istituzionali necessarie per dare al Papa di Roma gli stessi poteri che hanno gli altri Papi nel mondo".

gian65

Lun, 11/02/2013 - 13:58

fatto inopinato che qualcuno reputa che il bene dell'istituzione prevalga su ogni altro elemento; secoli di tradizioni vengono meno per dare alla Chiesa una guida adeguata; se è vero che l'aveva fatto presente da cardinale con il suo predecessore ora dimostra coerenza; dal sacro al profano: non è che qualcuno possa seguire l'esempio, visto che di inadeguati ce ne sono tanti in posti strategici?

erasmo

Lun, 11/02/2013 - 13:59

Poco fa sentivo al TG che il Papa resterà in Vaticano. La giornalista commentava: "Avremo così due papi".Io chiarisco: il primo e il secondo Pietro. Amici, non lasciatevi abbindolare dai commenti della televisione e dai servizi fuorvianti che vi presenteranno. I poveri giornalisti leggono quello che passano loro (alcuni), altri collaborano, perchè "sanno". Cari antiberlusconiani, smettete di essere schiavi dei vostri padroni massoni e aprite gli occhi: siete usati per i loro scopi, siete la loro carne da macello. Non dovete diventare berlusconiani, ma diventate "voi stessi": svegliatevi.

luigimichele

Lun, 11/02/2013 - 14:00

Certi commenti idioti in chiave antiberlusconiana (che ci azzecca berlusconi?) mi fanno diventare razzista nei confronti di chi la pensa come coloro i quali li hanno scritti, tutti appartenenti a quella sinistra che non ha altro argomento se non un antiqualcuno da demonizzare e nulla da proporre se non chiacchiere vuote ed idee ampiamente condannate dalla storia.Costoro mi hanno tolto tutti i dubbi per chi votare nelle prossime elezioni.

luigimichele

Lun, 11/02/2013 - 14:00

Certi commenti idioti in chiave antiberlusconiana (che ci azzecca berlusconi?) mi fanno diventare razzista nei confronti di chi la pensa come coloro i quali li hanno scritti, tutti appartenenti a quella sinistra che non ha altro argomento se non un antiqualcuno da demonizzare e nulla da proporre se non chiacchiere vuote ed idee ampiamente condannate dalla storia.Costoro mi hanno tolto tutti i dubbi per chi votare nelle prossime elezioni.

gamma

Lun, 11/02/2013 - 14:07

Il mondo intero si è fermato. Attonito.

Agostinob

Lun, 11/02/2013 - 14:07

Guardate gli scritti dei comunisti (perchè lo sono). Leggete i loro nomi. Queste persone, moraliste, oneste, serie, democratiche, aperte, sono coloro che vorrebbero guidare l'Italia. Le loro idee sono rappresentate anche in questo articolo, con quanto dicono. Queste sono persone che costruiscono e creano un futuro alla Nazione.

simonetta della...

Lun, 11/02/2013 - 14:09

Concordo con Rosella Meneghini quando dice le stanze vicine sappiamo bene a chi si riferisce. Ultimamente di esternazioni ed interferenze i due cardinaloni ne hanno fatte a bizzeffe, di fatto hanno isolato il Santo Padre. Sollecito il moderatore del forum ad evitare di pubblicare i post offensivi. Grazie

steacanessa

Lun, 11/02/2013 - 14:11

Che pena i commenti dei sinistri di merenda ossessionati dal Cav. VERGOGNATEVI. Un grande Papa si dimette anche a causa dei prelati che a loro tanto piacciono e gli ignobili dicono belinate convinti di essere spiritosi. Che vadino (come direbbe Fantozzi).

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 11/02/2013 - 14:13

Un plauso alla maggior parte dei commenti e ai commentatori. Un po' di discernimento no eh? Siete ignobili anche in questo frangente! L'unica cosa positiva e' che gli interventi in rete sono un'infima minoranza che a livello generale non conta (non contiamo) un caxxo.... come diceva il Marchese del Grillo. In pratica il web e' uno sfogatoio personale in cerca di plauso.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 14:13

Vedrete che tra un anno salterà fuori che il Papa è stato costretto a dimettersi da una congiura internazionale che, con la vendita massiccia di titoli del Vaticano da parte della Weisswurst Bank, ha innescato una cosiddetta "tempesta perfetta"; tanto è vero che oggi nevica.

paolo sanfilippo

Lun, 11/02/2013 - 14:14

Questo annuncio è in netto contrasto con quanto ha detto il papa all'angelus di ieri. Mi sorge il forte dubbio che ci sia una congrega di vescovi che voglia dimissionarlo.

Ritratto di giorgio ventavoli

giorgio ventavoli

Lun, 11/02/2013 - 14:14

Ironizzate pure su questo evento; trattate pure la Chiesa come Grillo, Bersani o Berlusconi. La chiesa non è un Papa e nemmeno il papato. La Chiesa è un edificio fondato su Dio. E, purtroppo per voi, Dio non si dimette.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 11/02/2013 - 14:16

XX rbach - non dobbiamo dimenticare come una papa, uomo mite e dedicato al bene più che alla politica, della quale caso mai si serviva per ampliare il bene che intendeva fare e faceva, nominato come "transitorio" apportò all'istituto Chiesa uno dei più grandi cambiamenti, forse addirittura dalla Controriforma in poi. Giovanni XXIII era, moralmente, primus inter pares ma all'atto pratico condusse, e convinse, tanti avversari interni ad affiancare la sua rivoluzione.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 14:18

erasmo Lun, 11/02/2013 - 13:59..ha scritto".. Poco fa sentivo al TG che il Papa resterà in Vaticano. La giornalista commentava: "Avremo così due papi".Io chiarisco: il primo e il secondo Pietro. Amici, non lasciatevi abbindolare dai commenti della televisione e dai servizi fuorvianti che vi presenteranno. I poveri giornalisti leggono quello che passano loro (alcuni), altri collaborano, perchè "sanno". Cari antiberlusconiani, smettete di essere schiavi dei vostri padroni massoni e aprite gli occhi: siete usati per i loro scopi, siete la loro carne da macello. Non dovete diventare berlusconiani, ma diventate "voi stessi": svegliatevi...caro erasmo sai che ti dico...ma vai a cagher.!!!.senza offesa...

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Lun, 11/02/2013 - 14:19

Legata, indissolubilmente al Vaticano, sin da bimba piccolissima, la notizia, mi lascia non poco attonita e colpita.Grande Uomo coraggioso, non che Teologo di preparazione non comune ed apprezzabile...teneramente, schivo e timido,(così l'ho sempre percepito) e di grande umanità, ma di profonda solitudine all'interno dell'apparato ecclesistico,dove il più delle volte, non si annidano COLOMBE, ma,da diversi VAMPIRI...forse scomodo??? ciò, che non posso capire...mi INQUIETA e...non poco!! GRAZIE!!

Tropicana

Lun, 11/02/2013 - 14:20

e adesso, papi silviuzzu primo

rbach

Lun, 11/02/2013 - 14:20

@luigimichele. "Costoro mi hanno tolto tutti i dubbi per chi votare nelle prossime elezioni." Guardi che per il Papa lei non può comunque votare, a meno che non sia Cardinale.

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 11/02/2013 - 14:21

certamente non deve essere dimenticato lo strapotere di alcuni cardinali

Cinghiale

Lun, 11/02/2013 - 14:26

Non riesco assolutamente a capire le battutaccie idiote di molti. Capisco il non essere Cattolico ma il denigrare quest'uomo che non si sente più in grado di svolgere il suo compito è veramente idiota.

Ritratto di elisa65

elisa65

Lun, 11/02/2013 - 14:27

Un grande Papa, è molto triste questa notizia, degna del massimo rispetto. Non capisco come si possa fare dell'ironia, anche questo è piuttosto triste.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 11/02/2013 - 14:30

Niente paura: Appoggera' il nuovo eletto per un annetto, ma poi ritornera' in campo. Tale Papi, tale Papa.

tiptap

Lun, 11/02/2013 - 14:33

E' terribile. Ci aspettano tempi duri. E' stato il miglior Papa dell'era moderna. Se ha deciso cosi' sara' certo per il bene della Chiesa, ma siamo tristi e stupefatti. Preghiamo Dio. Auguri Papa Ratzinger e grazie per tutto quello che comunque hai fatto.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 14:34

paolo sanfilippo Lun, 11/02/2013 - 14:14 ha scritto".. ..Questo annuncio è in netto contrasto con quanto ha detto il papa all'angelus di ieri. Mi sorge il forte dubbio che ci sia una congrega di vescovi che voglia dimissionarlo...saranno i soliti vescovi comunisti...!!..o mi sbaglio???

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 11/02/2013 - 14:36

La miriade di stupidi commenti, alcuni al limite del blasfemo, mi fanno capire ancor di più perchè un uomo di 86 anni, distrutto fisicamente e psichicamente abbia dovuto affrontare una decisione così impopolare. L'attività pastorale a livello globale, affrontata dagli ultimi Papi non è minimamente paragonabile con la staticità ed il potere temporale del passato...giusta la sua decisione e che sia d'esempio per tutti coloro che porterebbero la poltrona incollata al deretano anche nella tomba!

tiptap

Lun, 11/02/2013 - 14:37

E' stato un grande, l'ho amato ed ammirato, il migliore, gli siamo grati per tutto il suo enorme lavoro, per le sue chiare e giuste opere e decisioni. La via della Verita' sara' sempre piu' difficile in questi tempi, che Dio ci aiuti tutti.

no b.

Lun, 11/02/2013 - 14:37

VAI SILVIO!! CANDIDATI!! (e levati dal c...)

erasmo

Lun, 11/02/2013 - 14:40

Lenin, grazie della conferma alle mie certezze. Vedi? Tu credi di pensare con la tua testa, in realtà sei condizionato da quelli che "ti fanno pensare" di essere libero. Mi dispiace, sei troppo dentro il loro programma per sperare in un tuo possibile risveglio. Il tuo augurio è la tua firma. Senza offesa.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 11/02/2013 - 14:41

giorgio ventavoli- Lei scrive: "La Chiesa è un edificio fondato su Dio." Se cosi' fosse sarebbe fondata sul nulla e si sarebbe dissolta da tempo. In vece la Chiesa e' fondata sulla finanza d'assalto, sugli intrecci segreti tra alta politica e alta malavita, sulla superstizione delle masse, sulla sabbia che ricopre gli scandali di ogni tipo. Se dio ci fosse si sarebbe gia' dimesso.

angelomaria

Lun, 11/02/2013 - 14:44

crisi su crisi dimissioni aspettate a sorpresa ma pienamenti capibili troppe mele marcie hanno e stanno inquinando il VATICANO speriMO CHE IL PROSSIMO NON DICO SIA ALLELTEZZA DIpaolo SECONDO MA ALMENO VICINO AUGURI GENTE AUGURI

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 14:44

Alberto43 Lun, 11/02/2013 - 14:36 ha scritto"... La miriade di stupidi commenti, alcuni al limite del blasfemo, mi fanno capire ancor di più perchè un uomo di 86 anni, distrutto fisicamente e psichicamente abbia dovuto affrontare una decisione così impopolare. L'attività pastorale a livello globale, affrontata dagli ultimi Papi non è minimamente paragonabile con la staticità ed il potere temporale del passato...giusta la sua decisione e che sia d'esempio per tutti coloro che porterebbero la poltrona incollata al deretano anche nella tomba!-...scusa ma sto discorso vale pure per silvio???...asticazzi direbbe l'utente @ò munaciello..non oso immaginare cosa direbbe l'utente @l'innominato...

Ritratto di giorgio ventavoli

giorgio ventavoli

Lun, 11/02/2013 - 14:45

nonostante i miei sforzi, non riesco a rileggere la notizia con maggior freddezza sul fatto; il papato è sempre stato una delle poche cose certe della Storia, e vedere un Papa che abbandona, sia pure per i migliori motivi, non può non generare sgomento. C'e' da chiedersi quali conseguenze avrà questo fatto inaudito per la Chiesa, per i credenti e per il mondo intero. Temo che, dopo questo precedente, il Papato godrà di molta minore forza, scadendo ad un normale governo, di un piccolo stato per di più. Aspettiamo di vedere cosà avverrà nel prossimo Conclave; chiunque verrà eletto dovrà ricostituire quasi dal nulla l'autorità e l'autorevolezza del papato. Ammesso che sia possibile, sarà un lavoro durissimo.

erasmo

Lun, 11/02/2013 - 14:49

Scusami, Lenin, ma mentre noi ci balocchiamo con le nostre bettute, loro gongolano. Questo è il gioco che ci hanno dato per distrarci e per farci credere di poter contare, per il solo fatto che possiamo esprimere il nostro pensiero. Amico, siamo sulla stessa barca, smettiamola di rimbambirci con le piccolezze della politica, perchè è questo che vogliono. Se fossimo tutti compatti nel difendere la nostra libertà e la verità, allora il loro programma fallirebbe. Stammi bene.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 14:49

Ma avendo anticipato la fine del suo papato, non è che mi diventa pure lui un esodato?!

tiptap

Lun, 11/02/2013 - 14:50

Ahime', perdiamo l'unico vero, grande leader dell’umanità in questo frangente storico.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 14:51

erasmo Lun, 11/02/2013 - 14:40 ha scritto".. Lenin, grazie della conferma alle mie certezze. Vedi? Tu credi di pensare con la tua testa, in realtà sei condizionato da quelli che "ti fanno pensare" di essere libero. Mi dispiace, sei troppo dentro il loro programma per sperare in un tuo possibile risveglio. Il tuo augurio è la tua firma. Senza offesa...l'unica cosa che mi conforta,caro erasmo,è di avere fortunatamente una testa che non sia ca**o come la tua!!..sempre senza offesa alle teste di ca**o naturalmente..

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 11/02/2013 - 14:52

ROTTAMATO!

fiducioso

Lun, 11/02/2013 - 14:53

Entro la giornata dovrebbero arrivare anche quelle di Napolitano.

Bozzola Paola

Lun, 11/02/2013 - 14:54

Dopo una notizia del genere, ho letto dei post demenziali, surreali, volgari e politicizzati, che non hanno alcun legame con il fatto intervenuto. Papa Ratzinger potrà avere tanti difetti, ma è un uomo di cultura teologo filosofo ed onesto. Si sarà reso conto che la sua età (che porta acciacchi infiniti),il suo carattere e soprattutto la sua generazione non possono stare al passo con il mondo di oggi.E' stato onesto nell'ammettere che non può essere utile alla chiesa soprattutto oggi con le sue infinite discrepanze, e quindi se pensa che un papa giovane possa guidare la chiesa fuori da certi "schifi" NON E' UN VILE come pensano certe persone. Bisogna avere coraggio, molto per ammettere di essere forse fuori dai tempi. DOVREBBERO FARE CERTE autocritiche moltissimi dei nostri parlamentari, a partire a Napolitano.Evidentemente Benedetto XVI non ci tiene alla "poltrona" come tanti nostri (vedi fini) politicanti da strapazzo. Avrà sicuramente visto cosa succedeva nelle stanze vaticane durante la malattia e la morte di Papa Giov.PaoloII. Il vaticano, come tutti i palazzi del potere,hanno grovigli di vipere ed il POTERE viene "gustato" anche là. Basti guardare Bagnasco e Bertone, tanto per fare dei nomi. SE NON FANNO POLITICA QUEI DUE...........SPERO NEL PAPA NERO (anche se tanti anni fa, circa 60 SI DICEVA CHE DOPO IL PAPA NERO VENIVA L'ANTI CRISTO E POI ALTRO CHE MAYA.....

Bozzola Paola

Lun, 11/02/2013 - 14:54

Dopo una notizia del genere, ho letto dei post demenziali, surreali, volgari e politicizzati, che non hanno alcun legame con il fatto intervenuto. Papa Ratzinger potrà avere tanti difetti, ma è un uomo di cultura teologo filosofo ed onesto. Si sarà reso conto che la sua età (che porta acciacchi infiniti),il suo carattere e soprattutto la sua generazione non possono stare al passo con il mondo di oggi.E' stato onesto nell'ammettere che non può essere utile alla chiesa soprattutto oggi con le sue infinite discrepanze, e quindi se pensa che un papa giovane possa guidare la chiesa fuori da certi "schifi" NON E' UN VILE come pensano certe persone. Bisogna avere coraggio, molto per ammettere di essere forse fuori dai tempi. DOVREBBERO FARE CERTE autocritiche moltissimi dei nostri parlamentari, a partire a Napolitano.Evidentemente Benedetto XVI non ci tiene alla "poltrona" come tanti nostri (vedi fini) politicanti da strapazzo. Avrà sicuramente visto cosa succedeva nelle stanze vaticane durante la malattia e la morte di Papa Giov.PaoloII. Il vaticano, come tutti i palazzi del potere,hanno grovigli di vipere ed il POTERE viene "gustato" anche là. Basti guardare Bagnasco e Bertone, tanto per fare dei nomi. SE NON FANNO POLITICA QUEI DUE...........SPERO NEL PAPA NERO (anche se tanti anni fa, circa 60 SI DICEVA CHE DOPO IL PAPA NERO VENIVA L'ANTI CRISTO E POI ALTRO CHE MAYA.....

epesce098

Lun, 11/02/2013 - 14:55

A tutti i microcefali che hanno ironizzato sulle dimissioni del Papa Ratzinger, andate a zappare la terra: è l'unico mestiere che vi si addice, immonde bestie di sinistra!!!

angelomaria

Lun, 11/02/2013 - 14:55

quando si dice ignoranza

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 11/02/2013 - 14:58

lenin Lun, 11/02/2013 - 14:44 Cosa vuoi che ti risponda? La risposta te la sei data inconsapevolmente da solo...cercati un buon insetticida altrimenti rischi di impazzire e portarti il tarlo Silvio che ti rode il cervello!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 11/02/2013 - 15:00

non so. sarà peggio un credente preoccupato per le profezie di malachia o un comunista che sostiene di essere nel giusto. a me mi pare che malachia è uno sceneggiatore e marx un ammaliatore che ha convinto tanta gente che l'uomo è una macchina. da entrambe le parti i seguaci hanno la testa lontana dalla realtà. meglio i videogame...non oltre pong però. mi che ti fregano soldi o ti fanno lavorare gratis quelli là

baio57

Lun, 11/02/2013 - 15:03

Oggi i discepoli aderenti alla liturgia collettivista del pensiero unico, ripetono in coro come da copione le stesse assurde frasi in chiave anti Cav. anche su una notizia come questa , unica e di portata storica. Che triste esistenza la loro, poveracci.

igiulp

Lun, 11/02/2013 - 15:04

Ha avuto il coraggio e l'onestà di dimettersi se il suo fisico non gli permetteva di essere all'altezza dei problemi del nostro tempo. I NOSTRI POLITICI (TUTTI), QUESTO CORAGGIO NON LO AVRANNO MAIIIII !!!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 11/02/2013 - 15:05

Fatta ammenda per quello che penso dei commenti dei troppi acefali in libertà, pur da posizione opposta condivido la conclusione di SITUATION (13.57). Ratzinger, un non personaggio, è una mente superiore che ha fatto il Papa da Vicario di Cristo ribadendo le verità dell'Annuncio lontano dalle lusinghe del successo. Annuncio che il suo predecessore ha pienamente espresso, ed in maniera sublime, in quegli attimi drammaticamente muti durante i quali ha gridato al mondo il valore della Vita. Non del tutto quando, star, ha incontrato le folle o, politico, ha visto i cosiddetti grandi della Terra. Con questa decisione, gesto di grande umiltà, il peso di quel messaggio risulta esaltato. Questo mi aspetto da un Papa e dall'ultimo dei sacerdoti. Gli assistenti sociali sono in soprannumero. Saluti

rbach

Lun, 11/02/2013 - 15:06

Si però, un bell'articolo per dirci chi ha "smascherato" chi sulle dimissioni del Papa, no?

tiptap

Lun, 11/02/2013 - 15:08

Citando in parte Ferrara, ricordo che, se siamo liberi, se, in un mondo laico, siamo padroni del nostro destino (a differenza di quanto accade in altre parti del mondo) è perché siamo cristiani. Il cristianesimo non "impone" come legge la Rivelazione, non è una "sharia" nemica dell'uomo, non è uno spazio mitico per fantasie soggettive e "relative", rifiuta ogni odio ed ogni violenza, rispetta la libertà di tutti. Alla base dei diritti umani, delle conquiste dell’illuminismo, della stessa idea moderna di coscienza, sta la fede cristiana e cattolica nel Dio della vita, dell'amore e della Verità, una fede in favore del diritto di natura, una fede che esalta la ragione e la libertà umana nella relazione d'amore col Mistero Divino.

tiptap

Lun, 11/02/2013 - 15:11

> (Ferrara). Speriamo che continui ad esserlo anche dopo le dimissioni.

MenteLibera65

Lun, 11/02/2013 - 15:12

Ma dimme te! Se lo diceva prima Berlusconi non perdeva tempo con la campagna elettorale politica italiana, ma partiva subito col programma per un nuovo papato ! Dopo il presidente operaio il presidente Papa! "Toglierò l'obbligo di messa domenicale!" :-)

giottin

Lun, 11/02/2013 - 15:15

La cosa era già nell'aria da tempo, ma si vede che da quando ha sentito parlare di una timida apertura alle nozze gay da parte del vati-cane non ha più resisitito e poi....ne faranno un altro che quando morirà sarà stato anche lui, come tutti, un grande. Uno vale l'altro, no problem.

churchill

Lun, 11/02/2013 - 15:15

Adesso un Papa che difenda con forte determinazione i Cristiani nel mondo e i valori della civilta' occidentale!!!!!!!!!!!

luigi civelli

Lun, 11/02/2013 - 15:15

Se gli Italiani,sporchi komunisti e ingrati traditori,dovessero sciaguratamente rifiutare la Sua saggia,illuminata,disinteressata guida per i prossimi anni,l'Unto del Signore potrebbe benignamente accettare la supplica,che certamente il prossimo Conclave Gli farà,di assurgere al Soglio di Pietro per i prossimi 40 anni.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 11/02/2013 - 15:16

E' chiaro che subito dopo le elezioni politiche il Papa sarebbe chiamato a prendere le difese di quel falsone di Re Giorgio, che tanto male ha fatto all'Italia. Dato che il Napolitano, dopo Montepaschi è indifendibile, anche perché ha due figli in Bankitalia ed ha usurpato all'eletto Berlusconi il potere di nomina del direttore, e dunque è assai probabile che possa finire in carcere, il Papa sarebbe invocato per valere la sua influenza sulla magistratura, onde renderla lassista verso il deposto tiranno, teorico del "Colmare il divario" (tra il suo portafoglio e le casse dello Stato Italiano). Insomma piuttosto che difendere un elemento così Benedetto XVI rassegna le dimissioni. E come dargli torto?

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 15:16

epesce098 Lun, 11/02/2013 - 14:55 ha scritto"... A tutti i microcefali che hanno ironizzato sulle dimissioni del Papa Ratzinger, andate a zappare la terra: è l'unico mestiere che vi si addice, immonde bestie di sinistra!!!...veramente noi stavamo ironizzando sul tuo silvio... mio caro destronzo che non sei altro!!!!!..poi quando vi rinfaccio che avEte la testa solo per dividere le orecchie vi arrabiate..!!!..ma vai a cagher..senza offesa..

COSIMODEBARI

Lun, 11/02/2013 - 15:19

Come il peggiore dei politici, si dimette a scadenza. Forse ancora nessuno gli ha detto che Gesù Cristo non si dimise quando seppe che doveva essere crocifisso.

gioch

Lun, 11/02/2013 - 15:20

Grazie ai tanti post demenziali,reciterò una preghiera per il Papa e andrò a votare.Contro i troppi dementi.

natur150

Lun, 11/02/2013 - 15:20

il papa si è dimesso....i nostri burosauri divrebbero imitarlo

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 11/02/2013 - 15:24

L,unico, degno successore di Papa Raztinger é senza dubbio Bersani! lui ha una anima talmente pura che non ci puo essere un altro un altro canditato al di fuori di lui!, lui sciaquinbersani é talmente puro da non sapere di avere una Banca la MPS, lui! ancora sciaquinbersani non sá dove sono spariti i 17 Miliardi di Euro! di maxitangente pagati da MPS fra Londra , Madrid e Amsterdamm, anche di penati sciaquinbersani non sapeva niente, e che Bassolino in Campania si é fregato 1,4 Miliardi di Euro per i Termoval lui ne era all,oscuro di tutto, che poi Lusi ha sottratto 20 milioni lui non era al corrente di tutto questo essendo occupato a controllare quante feste faceva Berlusconi nelle sue Ville, anche l,affare Errani dove un fratello sovvenzionava un,altro sciaquinbersani non ne sapeva un fico secco, una persona cosi onesta é innocente deve essere per forza eletto Papa oppure deve essere Canonizzato, povera anima pura é limpida sempre preoccupata dei beni degli altri, ma mai dei suoi!.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 15:25

Gianfranco Robe... Lun, 11/02/2013 - 15:16 ha scritto"... E' chiaro che subito dopo le elezioni politiche il Papa sarebbe chiamato a prendere le difese di quel falsone di Re Giorgio, che tanto male ha fatto all'Italia. Dato che il Napolitano, dopo Montepaschi è indifendibile, anche perché ha due figli in Bankitalia ed ha usurpato all'eletto Berlusconi il potere di nomina del direttore, e dunque è assai probabile che possa finire in carcere, il Papa sarebbe invocato per valere la sua influenza sulla magistratura, onde renderla lassista verso il deposto tiranno, teorico del "Colmare il divario" (tra il suo portafoglio e le casse dello Stato Italiano). Insomma piuttosto che difendere un elemento così Benedetto XVI rassegna le dimissioni. E come dargli torto?...è con questo cosa vorresti dire???non si capisce un ca**o di quello che scrivi!!..scrivi come un libro stracciato,come tutti i destronzi come te del resto...!!!

tiptap

Lun, 11/02/2013 - 15:25

Leggete gli scritti di questo grande ministro di Dio. Benedetto XVI è un Papa umile, buono, geniale, santo, grande, grandissimo. Leggete, leggete senza pregiudizi.

marziaermi

Lun, 11/02/2013 - 15:26

Oggi non solo anniversario Prima apparizione a Fatima.E giorno dedicato alla Madonna di Lourdes,anche ricorrenza dei primi patti Lateranensi.Si spezza qualcosa.

erasmo

Lun, 11/02/2013 - 15:27

Ciao, Lenin. Te lo devo proprio dire: c'hai i poteri!!! Forse sarà l'influenza che è in giro... forse, ma sono più propenso a credere nella tua potenza: il tuo augurio ha fatto effetto ben due volte. Veramente. Ti saluto caramente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 11/02/2013 - 15:32

Caro COSIMODEBARI, veramente è tutto il contrario da come la racconti tu. Gesù per acclamazione, la domenica delle Palme, fu nominato "Re dei Giudei", ma si dimise immediatamente e salì al tempio, dicendo: "Il mio regno non è di questa terra". Evidentemente Benedetto è alla perfetta sequela di Cristo e va onorato. Altrettanto evidentemente tu sei un asinello comunista. Anzi, precisiamo, dato che vieni "DE BARI" si 'nu ciucciariello comunistello.

forbot

Lun, 11/02/2013 - 15:33

Se questo Giornale non provvede ad effettuare, al più presto, dei controlli precisi e severi su quello che alcuni "particolari" commentatori scrivono con un mucchio di stupidità e, senza alcuna censura, viene pubblicato, favoriscono la diffusione e la propaganda, fra persone di normale senso civico, di idee malsane e fuorvianti per il normale intendere la vita comunitaria. Urge provvedere, esimio dott. Feltri e gent. dott. Sallusti. Provare a farlo su repubblichina o altri giornali simili. Non merita essere troppo liberisti con certi testoni. Ogni libertà presuppone un autocontrollo, chi non l'avesse, viene invitato ad accomodarsi altrove. Noto, già da troppo tempo, gli unici a commentare usando parole offensive, non sempre facilmente digeribili, sono quasi sempre, gente di chiara ispirazione comunista. Questa storia, ormai, sarebbe anche tempo, una volta scritta, relegarla nei libri e riporla in biblioteca. Quelli del terzo millennio farebbero bene a programmarsi un futuro meno tortuoso e più fraterno fra tutti i popoli e con più amore per tutti. Non disgiunto dal pensiero, da avere sempre presente, che siamo tutti, ma proprio tutti, solo di passaggio su questo pianeta, e che il tempo assegnatoci, sembra tanto, ma passa così in fretta che non facciamo mai comunque in tempo a realizzare tutto quello che vorremmo. Proviamo a riflettere e non imponiamo mai agli altri quello che a noi sembra logico e naturale. Come per esempio dovere essere per forza come il mio vicino, o il lontano. Cioè comunista, fascista o nazista. Ognuno sia quello che è, purchè non arrechi danno agli altri e sia rispettoso delle leggi che ci siamo dati.

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 11/02/2013 - 15:34

GRAN BRUTTO SEGNO. I commenti demenziali e irridenti sono FUORI LUOGO oltre che VILI. Evidentemente il papa ha coscienza di cose che a noi sfuggono o percepiamo appena. Un'altra pennellata scura sul nostro futuro. GRANDE RISPETTO a Ratzinger da parte di un ateo.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 15:35

pasquale.esposito Lun, 11/02/2013 - 15:24..ha scritto".. L,unico, degno successore di Papa Raztinger é senza dubbio Bersani! lui ha una anima talmente pura che non ci puo essere un altro un altro canditato al di fuori di lui!, lui sciaquinbersani é talmente puro da non sapere di avere una Banca la MPS, lui! ancora sciaquinbersani non sá dove sono spariti i 17 Miliardi di Euro! di maxitangente pagati da MPS fra Londra , Madrid e Amsterdamm, anche di penati sciaquinbersani non sapeva niente, e che Bassolino in Campania si é fregato 1,4 Miliardi di Euro per i Termoval lui ne era all,oscuro di tutto, che poi Lusi ha sottratto 20 milioni lui non era al corrente di tutto questo essendo occupato a controllare quante feste faceva Berlusconi nelle sue Ville, anche l,affare Errani dove un fratello sovvenzionava un,altro sciaquinbersani non ne sapeva un fico secco, una persona cosi onesta é innocente deve essere per forza eletto Papa oppure deve essere Canonizzato, povera anima pura é limpida sempre preoccupata dei beni degli altri, ma mai dei suoi!...psquà scusami ma te sei un quarto italiano,un quarto tedesco mezzo ariano e ignorante per intero,vivi a lavori in germania vuoi capire dei problemi della santa sede??...come disse trapattoni al giocatore del bayern..auf wiedersehen..strunz!!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 11/02/2013 - 15:35

Nel leggere i commenti si resta di stucco e riesci a spiegarti molte cose. Il mondo è bello perchè è "avariato"!!

Roberto Monaco

Lun, 11/02/2013 - 15:35

Leggendo diversi dei commenti su questo thread, mi rendo conto di quanto la scolarizzazione di questo paese sia ancora lontana da risultati accettabili. Ma un minimo di grammatica!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 11/02/2013 - 15:35

Una domada al moderatore è d'uopo, ma chi è stò sig. Lenin che ripropone tutti i commenti che non sono di suo gradimento controcommentando con la solita frase ... ma vai a cagher..senza offesa.."? Siamo già arrivati alle purghe?

Ritratto di Blent

Blent

Lun, 11/02/2013 - 15:36

colpa dei comunisti l'hanno demolito a furia di richiste di matrimony gay , copie di fatto, adozioni da aomosessuale e atre strenezze vaie.

MenteLibera65

Lun, 11/02/2013 - 15:39

Comunque al di la della notizia , certamente importantissima, non capisco chi teme accada chi sa cosa.... Dimesso un Papa se ne fa un altro : La chiesa la porta Dio! Se la portassero gli uomini sarebbe estinta da secoli. Per quanto riguarda poi quelli che si scandalizzano sul tono scherzoso di alcuni commenti, vorrei dire che a parte quelli davvero offensivi (che sono pochi e stupidi) gli altri fanno solo fare un piccolo sorriso, visto che in ogni caso il Papa non è morto! Si è soltanto dimesso e tra breve ce ne sarà un'altro.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 15:43

Alberto43 Lun, 11/02/2013 - 15:35..ha scritto".. Una domada al moderatore è d'uopo, ma chi è stò sig. Lenin che ripropone tutti i commenti che non sono di suo gradimento controcommentando con la solita frase ... ma vai a cagher..senza offesa.."? Siamo già arrivati alle purghe?..tu poi dopo 20 anni di malefatte di silvio (e tuttti i destroinzi come te che lo avete votato)ve la vorreste cavare solo con un "vai a cagher"??..altro che purghe,ancora devi vedere cosa vi dovrà accadere...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 11/02/2013 - 15:44

@massacrato. si magari ha gia' capito che finisce male con i problemi tra lo IOR e certificati antimafia e antiriciclaggio.

pesciazzone

Lun, 11/02/2013 - 15:44

"Evidentemente il papa ha coscienza di cose che a noi sfuggono o percepiamo appena. Un'altra pennellata scura sul nostro futuro." ...vogliamo parlare di alta finanza, I.O.R., preti pedofili e piacevolezze varie????? Scommettiamo che nel giro di qualche mese salta fuori qualche scandalo grosso che riguarda la chiesa??? (...e sarebbe anche ora, una volta per tutte...)

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 11/02/2013 - 15:48

@Bozzola Paola. a paole' aspettiamo ancora le tue scuse per aver inficiato le primarie del csx. sei una in fame . se ti piace il papa adottalo e tienilo a casa tua come io faccio col magrebino.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 11/02/2013 - 15:53

@erasmo. ah ok, mo me lo segno...

france6064

Lun, 11/02/2013 - 15:54

quanti commenti schifosi e vergognosi. La bassezza morale di molti non merita altre parole. Una preghiera per il Papa.

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 11/02/2013 - 15:56

napolitano e monti imparate dal papa,...DIMETTETEVI !! se non dalla carica almeno dalla VITA !!

hectorre

Lun, 11/02/2013 - 16:00

ma la nostra costituzione prevede che il pres. della rep. possa essere eletto Papa??? solo se prima viene eletto cardinale a vita,credo.....

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 11/02/2013 - 16:00

TUTTO E' POSSIBILE. Il fatto è che quando vedo CHIUNQUE cadere, istintivamente mi sento solidale, pur non essendo stato magari da quella parte. Boh... No problem.

lobs

Lun, 11/02/2013 - 16:01

comunque voi de "il Giornale" siete diventati il mio passatempo preferito

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 11/02/2013 - 16:05

#lenin.Egregio, cretino di un leninista io non sono ne un quarto Italiano e neppure un quarto Ariano oppure Tedesco, ma al 100% Napoletano che alla gente come te gli rompe quello che ha piu sacro, qui chi é un ignorante quello sei tu avendo un nickname degno di un cretino disinformato di storia e realtá, povero idiota di un leninista tu credi davvero che con un nickname come il tuo di essere intelligente? i Tedeschi di gente ignorante e stupida come te ne fanno munnezza per gli inceneritori, tu sei talmente ignorante che é per me una vergogna risponderti, io da cattolico sono bene informato sui problemi della Chiesa, ma tu sei informato sulle porcherie fatte dal tuo porcopartito?; io invece ti voglio salutare non come trappattoni, ma alla Tedesca Aufwiedersehen du Arschloch!!!!.

epesce098

Lun, 11/02/2013 - 16:06

lenin - Dal tuo nickname deduco che nel leggere il mio commento ti è bruciato il cu.o. Che goduria!

Boccato

Lun, 11/02/2013 - 16:06

MA CHE COSA É SUCESSO CON QUESTI TIPI CHE NON RISPETANO LA RELGIONE DEGLI ALTRI ?

kami

Lun, 11/02/2013 - 16:09

Era ora..pessimo papa.

hectorre

Lun, 11/02/2013 - 16:10

il cav. non può diventare ponefice!! il Papa è li per nome e per conto del silvio...che fa,diventa emissario di se stesso????

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 11/02/2013 - 16:17

@massacrato. sei tenero, ma questo uomo cade in piedi vai tra. ciao

lobs

Lun, 11/02/2013 - 16:19

pasquà almeno in tedesco una parola giusta per intero riesci a scriverla, ma allora perchè non degni della tua ignoranza pure qualche giornale tedesco.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 11/02/2013 - 16:19

@epesciolino. la verita' è che con i tuoi commenti ci puliamo il culo.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/02/2013 - 16:20

Mi dimetto per il bene dell'Italia e mi ritiro a vita privata. Non proprio in un monastero, ma qualcosa da fare lo trovero'...il sogno della stragrande maggioranza degli italiani...comunque anche il papa nostrano verra' dimesso tra due settimane.

michele73

Lun, 11/02/2013 - 16:21

La grandezza di un uomo è direttamente proporzionale alla sua capacità di mostrarsi UMILE… Solo i MITI e gli UMILI di cuore possono sperimentare la CARITAS cristiana, incarnata nel messaggio salvifico della croce… Benedetto XVI, “buon pastore” ed “uomo di scienza” sintetizza così il rapporto tra FIDES ed RATIO: con la sua scelta di “farsi da parte” affida nelle mani del SIGNORE quello che è il cammino della Chiesa… Un grande gesto di fede espresso con UMILTA’… quell’umiltà che Sant’Agostino definiva l’essenza del mistero di Cristo… Come uomo di fede vissuta con enorme sofferenza, prendendo anche spunto dal contenuto dei numerosi commenti pubblicati sin d’ora sulla vicenda, ritengo sia opportuno rilevare che “la morte dell’umiltà” è la vera causa della nostra incapacità di credere!... La SUPERBIA e la SACCENZA non rendono l’uomo LIBERO… E prendendo spunto dal nobile insegnamento del Pontefice BENEDETTO XVI non posso far altro che raccogliermi in preghiera… perché come Lui sostiene: “L’uomo di fede non discute con chi dubita, piuttosto prega con lui.”… Cordialità, Ei fu Michele.

egi

Lun, 11/02/2013 - 16:24

Quanti imbecilli e irrispettosi, questo paese è alla deriva, queste sinistre sono solo capaci di insultare chiunque non la pensi come loro

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 16:26

pasquale.esposito Lun, 11/02/2013 - 16:05..hja scritto".. #lenin.Egregio, cretino di un leninista io non sono ne un quarto Italiano e neppure un quarto Ariano oppure Tedesco, ma al 100% Napoletano che alla gente come te gli rompe quello che ha piu sacro, qui chi é un ignorante quello sei tu avendo un nickname degno di un cretino disinformato di storia e realtá, povero idiota di un leninista tu credi davvero che con un nickname come il tuo di essere intelligente? i Tedeschi di gente ignorante e stupida come te ne fanno munnezza per gli inceneritori, tu sei talmente ignorante che é per me una vergogna risponderti, io da cattolico sono bene informato sui problemi della Chiesa, ma tu sei informato sulle porcherie fatte dal tuo porcopartito?; io invece ti voglio salutare non come trappattoni, ma alla Tedesca Aufwiedersehen du Arschloch!!!!...pasquà saluti per saluti se permetti io ti saluto in napoletano(cosa che mi vanto di esserlo da 7 generazioni,a differenza di te)....MUNNEZZZ!!!!..senza offesa alla munnezza se ti paragono a lei.. ps..pasquà,il tuo cognome non è nuovo a napoli,ma per caso sei un figlio della Madonna???..sai a napoli tutti quelli che si chiamo esposito come te ..lo sono solo per convezione..capisci a a me.. pasquà..auf wiedersehen..strunz!!!

epesce098

Lun, 11/02/2013 - 16:26

pasquale.esposito - Bravo Pasquale, mi sei proprio simpatico. Come gliele hai cantate bene a quell' Arschloch nonchè Bloeder Hund(noi sappiamo cosa vuol dire) di un lenin.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/02/2013 - 16:26

Vai Silviuzzo, si e' liberato un posto in Vaticano!

Ritratto di komkill

komkill

Lun, 11/02/2013 - 16:27

Un Papa che non ha abbracciato alcun dittatore comunista non può piacere ad una Chiesa che si muove nell'unica direzione che le permetterà di raccattare più fedeli (e più introiti). Vae victis, come sempre.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 16:28

Comunque pare che il gatto del Papa abbia più volte tentato di graffiare Sallusti nel confessionale. Forse il Papa ha ritenuto preferibile dimettersi prima che un editoriale, obbiettivo come solo il nostro Ale sa essere, lo smascherasse quale antipatico nel segreto delle pontificie stanze.

Edomus

Lun, 11/02/2013 - 16:31

Bastava vedere il Papa nei giorni scorsi per rendersi conto dello stato di sofferenza fisica. Anche se non ci fosse una vera malattia, e mi auguro di no, il peso dell'età anche ai giorni nostri si fa ancora sentire; almeno finché la scienza non padroneggerà una serie di nuove sostanze in grado di prevenire efficacemente i guai degli ultraottantenni. Il tono sofferto della voce mentre dava la comunicazione in latino al mondo del suo ritiro costituisce un 'ulteriore prova di una scelta molto ponderata. Il Pontefice non si sente più in grado di proseguire a livello fisico e psicologico in un compito gravoso che non comporta solo parole e opere ma anche sofferenza quotidiana nella guida della Chiesa in un momento storico, e qui sta il punto centrale, di grandi e continui rivolgimenti. L'idea però che si faccia da parte per dare spazio a un Papa più progressista di lui, come sperano in tanti, è peregrina. Può darsi che ciò accada se i cardinali voteranno in quella direzione ma credo che, prima o poi, verrà un Papa magari molto amante della tecnologia al quale anche Benedetto XVI si è un po' dedicato, e abile comunicatore che dovrà però riprendere il concetto di Chiesa come spirito di contraddizione rispetto al pensiero comune. In questo caso, con o senza Twitter, il Papa andrà controcorrente e naturalmente non potrà accontentare tutti. Mi auguro che la Chiesa ritrovi un suo equilibrio e spieghi l'ortodossia in modo sempre più chiaro ed efficace; come Benedetto XVI si è più volte raccomandato ad un clero che fatica a comunicare parole immutabili ed eterne con un linguaggio all'altezza del terzo millennio.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/02/2013 - 16:32

-- Segno dei Tempi? -- "La via di Damasco" sarà intasata da innumerabili litizchizzati-blasfemi-faziosi, se al posto di un "pastore tedesco", addestrato a stanare la feccia, anche a casa propria, piazzeranno un "pit-bull" da guardia e difesa. - Segno dei Tempi: Si svuoteranno le Chiese, benissimo, liberate finalmente dalla zavorra e dalla schiuma "pseudo-catto-progressista". E' scritto.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 16:36

epesce098 Lun, 11/02/2013 - 16:26,..ha scritto".. pasquale.esposito - Bravo Pasquale, mi sei proprio simpatico. Come gliele hai cantate bene a quell' Arschloch nonchè Bloeder Hund(noi sappiamo cosa vuol dire) di un lenin....carissimo la cosa non mi meraviglia più di tanto ,che tu e pasquale siete in perfetta sintonia ,e conoswcete bemne le offese in tedesco,del resto i cog...ni di solito sono sempre in coppia....e voi due ne siete la dimostrazione vivente!!...che dirti amico mio?? pure a te...auf wiedersehen..strunz!!!

Ritratto di avvocato strumillo

avvocato strumillo

Lun, 11/02/2013 - 16:41

Di certo, la copertura mediatica che sarà riservata al Papa, eviterà il giusto risalto che andava dato alle ultime scempiaggini dette dalla mummia; questa mattina in gran spolvero... il solito fondotinta glielo avevano passato anche in testa (il solito visagista comunista). Quindi, dal solito color catrame imputridito, è passato al color diarrea; sicuramente molto più consono alla figura dello "statista" di Milanello.

blues188

Lun, 11/02/2013 - 16:41

Quanti commenti piccoli e pelosi escono dalle tane da topolino.

canaletto

Lun, 11/02/2013 - 16:41

Mi spiace per Sua Santità: avrà le Sue ragioni, comunque è un ennesimo flop per la Merkel, perdere il posto in Vaticano. Mi auguro un futuro Papa Italiano o Africano o di altra nazione escluso CEE che ha fatto pena e sono contento per la culona che perde punti dappertutto

gcf48

Lun, 11/02/2013 - 16:45

pisistrato pisistrato:Lun, 11/02/2013 - Vuole passare il testimone al suo compagno di una vita..... Chi è?

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Lun, 11/02/2013 - 16:45

In un mondo materialista come quello in cui viviamo, dove tutti cercano di raggiungere ricchezza e potere; in una vita dove non esiste più né moralità né dignità, in un tempo dove nessun politico, pur colto in flagrante, rassegna le proprie dimissioni, è venuto un Uomo, un grande Pontefice, che rinuncia a uno dei più grandi poteri sulla Terra, per rinchiudersi nella pace e nell'umiltà di un ex convento di clausura. Un gesto inaudito che cambierà le coscienze dei veri uomini!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 11/02/2013 - 16:46

leggere i commenti di certi articoli de ilgiornale è come aver tra le mani la sceneggiatura di una soap: una fettaditorta è contesa tra parrucchiere di periferia - dialoghi sono pregnanti - seguono borbottii e dialoghi immaginari con l'asciugacapelli.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 16:49

michele73 Lun, 11/02/2013 - 16:21 ha scritto".. ....La SUPERBIA e la SACCENZA non rendono l’uomo LIBERO… E prendendo spunto dal nobile insegnamento del Pontefice BENEDETTO XVI non posso far altro che raccogliermi in preghiera… perché come Lui sostiene: “L’uomo di fede non discute con chi dubita, piuttosto prega con lui.”… Cordialità, Ei fu Michele... caro michele un pensiero profondo il tuo verso Il Santo Padre...asticazzi direbbe ò munaciello..non oso pensare cosa direbbe l'innominato..UN cordiale saluto..

felinofiorentino

Lun, 11/02/2013 - 16:53

si sarà licenziato o lo avranno esodato ???

eri75

Lun, 11/02/2013 - 16:53

Bah, morto un papa se ne fa un altro.... :-D

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 11/02/2013 - 16:55

lenin Lun, 11/02/2013 - 15:43 non avendo idee, se non quelle di riprendere quelle degli altri, riprendi anche questa: sono capace solo di offendere le idee del prossimo e minacciare di sparare sterco solo verso chi non la pensa come me...sono un vero democratico di mer..! Ho sbagliato blog, qui si parla del Papa, chiedo scusa e ritorno nelle fogne da cui provengo!

Ritratto di la fuga di logan

la fuga di logan

Lun, 11/02/2013 - 17:03

E' stato raggiunto da un avviso di garanzia!

Giovanni Evolani

Lun, 11/02/2013 - 17:05

Il giorno 11febbraio 1929 primo Papa Re: Pio XI. A seguire: Apo 17: 7 “E l’angelo mi disse: Perché ti meravigli? Io ti diró il mistero della donna e della bestia che la porta, la quale ha dieci teste e dieci corna. 8 La bestia che hai veduta era e non è , e deve salire dall’abisso e andare in perdizione. E quelli che abitano sulla terra i cui nomi non sono stati scritti nel libro della vita fin dalla fondazione del mondo si meraviglieranno vedendo che la bestia era, e non è, e verrá di nuovo. Quí sta la mente che ha sapienza. Le sette teste sono sette monti sui quali la donna siede; e sono anche sette re: cinque son caduti, uno è, l’altro non è ancora venuto; e quando sará venuto ha da durar poco. 11 E la bestia che era, e non è, è anch’essa un ottavo re, e viene dai sette, e se ne vá in perdizione.” Leggere prego l’intero capitolo sino alla fine. Chi ha sapienza intenda!! In attesa del ritorno del Salvatore. Giovanni Evolani

michele lascaro

Lun, 11/02/2013 - 17:05

Voleva riportare la Chiesa alla semplicità delle origini e alla profondità della Fede, lontana dal papocchio del Concilio vaticano II, che tanta distruzione ha generato. Si è trovato a combattere i cardinali ignoranti (di latino), i sacerdoti progressisti( anche loro ignoranti) e infoiati dalle novità spettacolari dei riti religiosi(stile Sanremo). Chi ricostruirà la vera Chiesa? Dio salvaci!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 11/02/2013 - 17:05

Ma quanti sinistri collegati all'evento. E poi dicono che il catto-comunismo non esiste anche nella chiesa. Qualcuno spera, addirittura, che succeda a Papa Benedetto XVI un papa progressista (Vedi "liberopensiero77"). E chi meglio del vostro Bersani o di tutti quei sinistri che l'attorniano. Cari (si fa per dire) sinistri, la vostra ironia e la vostra invidia, mista a odio, contro Silvio vi perderà e, per vostra sfortuna, non ci sarà un vero papa a salvarvi. Con la vostra ideologia avete corrotto tutta la società civile ormai. Rimane da distruggere completamente anche la chiesa (Vedete quello che dice "Boccato"). E con una chiesa corrotta dalla vostra ideologia quale papa potrebbe avere la nuova chiesa. Un tipo alla Bersani o al massimo alla Bindi.

speranzoso69

Lun, 11/02/2013 - 17:10

Anche il papa si è dimesso,l'unico che ancora non lo ha fatto perchè incollato alla poltrona è fini. L'uomo senza vergogna.

zagor

Lun, 11/02/2013 - 17:10

LO SPREAD ALLA NOTIZIA DELLE SUE DIMISSIONI ERA A CIRCA 295P ORA E'A CIRCA 300P QUALCUNO MI SA DIRE COSA HA DETTO O FATTO SILVIO IN QUESTO LASSO DI TEMPO?

speranzoso69

Lun, 11/02/2013 - 17:10

Anche il papa si è dimesso,l'unico che ancora non lo ha fatto perchè incollato alla poltrona è fini. L'uomo senza vergogna.

Giunta Franco

Lun, 11/02/2013 - 17:11

Dimissioni del Papa, un atto di grande responsabilità che merita rispetto e ammirazione.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 11/02/2013 - 17:17

Le dimissioni di Papa Benedetto XVI sono un segnale negativissimo. Un Papa non può dimettersi. Un Papa resta un Papa a vita. Il demonio è sicuramente entrato profondamente nel Vaticano. Da cristiano sono profondamente turbato.

zagor

Lun, 11/02/2013 - 17:17

"Mio fratello si augura più tranquillità nella vecchiaia", ha detto Georg Ratzinger, fratello del pontefice, citato dal sito del quotidiano tedesco Die Welt. NON SARA' PER CASO CHE ANCHE NEL TEMPIO DELL'IPOCRISIA LA LEGGE SULLE PENSIONI STIA PER CAMBIARE?

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 17:20

Alberto43 Lun, 11/02/2013 - 16:55 ha scritto"... lenin Lun, 11/02/2013 - 15:43 non avendo idee, se non quelle di riprendere quelle degli altri, riprendi anche questa: sono capace solo di offendere le idee del prossimo e minacciare di sparare sterco solo verso chi non la pensa come me...sono un vero democratico di mer..! Ho sbagliato blog, qui si parla del Papa, chiedo scusa e ritorno nelle fogne da cui provengo!...il fatto che io riprenda i vostri posts(e li commento),significa che ,a differenza di tanti destronzi che ci sono sul forum,li leggo con attenzione...per il sul fatto che tu provenga dalle fogne,se lo dici tu,io ci credo..perchè dovrei contestartelo visto che sei un fasciata destronzo??...stai tranquillo che nelle fogne non ci ritornerai da solo tra qualche settimana,ci ritorner..un vecchio slogan recitava..FASCISTI CAROGNE TORNATE NELLE FOGNE...

enzo1944

Lun, 11/02/2013 - 17:20

Benedetto XVI è il più grande Papa degli ultimi 300 anni!....e sentire i komunistelli che gli sparano addosso in questo modo,.......... viene solo da ridere o piangere!....Che miseria di gente!......invece di incensare lenin,stalin,napolitano,dalema e bersani,cari komunistelli,ignoranti e PECORONI,spiegatemi come mai la vostra sinistra(Partito PCI più forte dell'Occidente,e Sindacati più forti d'Europa)hanno lasciato gli Italiani(dopo 40 anni di governo DC+PCI-PD)con i SALARI PIU' BASSI D'EUROPA E LE TASSE PIU' ALTE DEL MONDO!!! Sveglia PECORONI,sono 40 anni che vi fanno vedere lucciole per lanterne,e voi zitti e sempre ubbidienti al partito PCI-PD!!!....ed ora pagate,pagate a monti!!

Giunta Franco

Lun, 11/02/2013 - 17:25

La stupidità di molti commenti non ha fondo ...

Giacinto49

Lun, 11/02/2013 - 17:26

Massimo rispetto per una decisione sicuramente sofferta. Quanto ci sia bisogno di una guida energica (e severa?) è testimoniato proprio dalla varietà, in alcuni casi segnata da un filo di demenza, dei commenti inviati.

reliforp

Lun, 11/02/2013 - 17:29

vogliamo Don Gallo papa.

pgbassan

Lun, 11/02/2013 - 17:31

Rosella Meneghini e Edomus: carissimi. Due grandi commenti (me li sono archiviati). Mi accodo. Un grandissimo Papa, grandissimo anche nella dolorosa decisione di dimettersi e che ci rammarica, ma accettiamo nel Mistero di Dio. E’ il bene della Chiesa di Cristo che sempre ha servito. Lo Spirito Santo sarà quello che investirà il nuovo Papa, a dispetto delle totoelezioni papali che si apriranno nel mondo variegato dei media, previsori vari et similia. Ho notato che la maggioranza dei commenti, e sappiamo da dove arrivano, sono decisamente squallidi e di basso profilo (tanti si risolvono con una o due righe) indici dello stato culturale almeno di una parte di popolo.

simonetta della...

Lun, 11/02/2013 - 17:31

Ma basta non se ne può più. Moderatore per favore blocca chi intasa con maleducazione e blasfemia questo blog. Lo chiediamo in tanti, così ci costringete a non commentare più, è da molto tempo che si dà spazio a persone che hanno solo interesse ad offendere.

Ritratto di lenin

lenin

Lun, 11/02/2013 - 17:33

enzo1944 Lun, 11/02/2013 - 17:20 ha scritto".. Benedetto XVI è il più grande Papa degli ultimi 300 anni!....e sentire i komunistelli che gli sparano addosso in questo modo,.......... viene solo da ridere o piangere!....Che miseria di gente!......invece di incensare lenin,stalin,napolitano,dalema e bersani,cari komunistelli,ignoranti e PECORONI,spiegatemi come mai la vostra sinistra(Partito PCI più forte dell'Occidente,e Sindacati più forti d'Europa)hanno lasciato gli Italiani(dopo 40 anni di governo DC+PCI-PD)con i SALARI PIU' BASSI D'EUROPA E LE TASSE PIU' ALTE DEL MONDO!!! Sveglia PECORONI,sono 40 anni che vi fanno vedere lucciole per lanterne,e voi zitti e sempre ubbidienti al partito PCI-PD!!!....ed ora pagate,pagate a monti!! lo ripeto pure a te como ho fatto con gli altri destronzi,mica stiamo sparando sul papa???...il nostro tiro a bersaglio è sempre lo stesso..il trapanatore di arcore..!!.ma che te lo spiego a fare..come si dice a lavare la capa al ciuccio si perde tempo e sapone...

wolfma

Lun, 11/02/2013 - 17:33

Non prendo per oro colato le motivazioni addotte per giustificare le dimissioni. Cosa c'è di inconfessabile dietro questo gesto? Chissà se lo sapremo mai, ma la stanchezza o le condizioni di salute sono una giustificazione che non mi convince.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 11/02/2013 - 17:35

L'unto del Signore ha saputo che si libera un posto?

Tobi

Lun, 11/02/2013 - 17:40

E' un gesto di difficoltà e coraggio infiniti. Sarebbe anche potuto restare (come fanno molti altri capi di stato che non lasciano il comando anche se poi non si fanno più vedere molto in giro) e avrebbe potuto limitare tutto ciò che lo stancava come i suoi viaggi, le missioni, ma ha considerato che in ciò non ne avrebbe beneficiato la Chiesa con i suoi fedeli, ed allora si è sacrificato. A taluni il suo gesto può sembrare incomprensibile, ma non lo è soprattutto se si considera che ciò che doveva dire e fare lo ha detto e fatto. In questo la sua è una missione portata a termine. E su quanto ha seminato non resta che da raccogliere. Grande Benedetto XVI! Grazie per quanto hai fatto e continuerai a fare.

pgbassan

Lun, 11/02/2013 - 17:40

simonetta della...: mi unisco alla protesta (ma lo stato culturale, morale e civico di tali commentatori non è che così basso e squallido). Saluti.

guidode.zolt

Lun, 11/02/2013 - 17:47

Sono molto perplesso, anche come laico, avendo assistito al lento decadimento fisico del Papa precedente, ma sostenuto, fino alla fine, da una mente lucida e cristallina...ecco, credo che il limite imposto stia proprio nella lucidità della mente...e, forse, anche i recenti scandali (Vatileaks) hanno contribuito a questa decisione ... strana decisione comunque!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 11/02/2013 - 17:49

Egregio ilvillacastellano, guardi che il "cattocomunismo" e la sinistra politica rappresentata da Bersani & C. c'entrano poco con l'esigenza di riformare la Chiesa Cattolica. Io muovo da un punto di vista laico e liberale (quindi non di sinistra), ma è tuttavia dall'interno della stessa Chiesa che emergono fortemente le spinte al cambiamento. Da cattolico Lei dovrebbe sapere che c'è una enorme crisi delle vocazioni, che molti sacerdoti chiedono l'abolizione del celibato ecclesiastico, che ci sono anche molte suore che vorrebbero poter celebrare messa mettendo fine alla discriminazione uomo/donna nell'ambito della Chiesa, ecc. ecc. Riformare la Chiesa non significa affatto distruggerla cedendo all'ideologia comunista, ma soltanto metterla al passo coi tempi evitando uno iato eccessivo tra la cultura cattolica e il mondo moderno, che non può che portare difficoltà e umiliazioni agli stessi cattolici (penso ad esempio ai cattolici divorziati ai quali viene negata l'eucarestia). Se ne faccia una ragione, l'esigenza di riformare la Chiesa è una esigenza diffusa, e poi abbia un po' di rispetto per le decisioni del suo Papa: se ha deciso di dimettersi avrà le sue buone ragioni, non parli del demonio a vanvera, ci mancherebbe altro, sembra di sentire Monsignor Lefebvre quando fece lo scisma perchè non ne voleva sapere della messa in italiano ...

angelal82

Lun, 11/02/2013 - 17:49

Non pensavo che un Papa si potesse dimettere. E' una notizia che mi lascia incredula, perchè ritengo che sia un segnale di mancanza di forza ed energia, aspetti che devono essere ancor più presenti in questi tempi di "buio" morale. Ora che si insiste sempre di più nella distruzione della famiglia, soprattutto cristiana, mi chiedo: perchè ora? E' vero che non si poteva pretendere di avere un Papa come Giovanni Paolo II, ma non ci sono motivi per arrendersi e lasciare un compito così importante. E poi in quali mani? Prego che vada tutto bene, perchè i tempi sono davvero neri.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 17:53

Alla notizia delle dimissioni del Papa, una piccola folla di facinorosi comunisti è in attesa fuori San Pietro che esca con la propria papamobile per gridare insulti e lanciare ostie all'indirizzo del Papa dimissionario.

Ritratto di Zago

Zago

Lun, 11/02/2013 - 18:01

Scommetto che daranno la colpa a Berlusconi. Sale lo spread è colpa sua, la Merkel ha mal di pancia, è colpa sua.A questo punto Berlusconi vale più del Papa se così stanno le cose. Se si è dimesso avrà avuto le sue buone ragioni. Certamente il suo settennato è stato più prolifico di quello di Napolitano a parità di mansioni, con un distinguo, che Ratzingher lascia e Napolitano resta purtroppo !

aladino77

Lun, 11/02/2013 - 18:07

MA POSSIBILE CHE DOVETE 'SPORCARE' CON I VOSTRI STUPIDI COMMENTI ANCHE UN ATTO COSI' PROFONDAMENTE DOLOROSO COME QUELLO DI BENEDETTO XVI? POSSIBILE CHE ANCHE PER COSE COSI' SERIE DOVETE PARLARE DI BERLUSCONI, DI COMUNISTI E CAVOLATE VARIE? ABBIATE UN PO' DI RISPETTO PER UN UOMO CHE HA PRESO UNA DECISIONE GRAVE, FRUTTO CERTAMENTE DI SOFFERENZE INTERIORI TANTO GRANDI CHE NESSUNO DI NOI E' IN GRADO DI CAPIRLE NEANCHE MINIMAMENTE!

Acquila della notte

Lun, 11/02/2013 - 18:16

Pietro, che fuggiva da Roma, incontrò il Signore per strada e disse: "Domine Quo vadis?" (Signore dove vai?). Il Signore rispose: "Eo Romam, iterum crucifigi (Vado a farmi crocifiggere un altra volta!)". Pietro capì allora che doveva ritornare a Roma ed accettare il martirio Se cede Lui, che dovrebbero fare i fedeli? "Dalla croce non si scende" Cardinale di Cracovia, Stanislaw Dziwisz

james baker

Lun, 11/02/2013 - 18:26

UN GRANDE ED UNICO DONO : il segnale sia forte come la sua decisione. Adesso ci ha lasciati nella mani di Gesù e di Maria : finalmente LA CHIESA E' POSTA DAVANTI ALLE SUE RESPONSABILITA'. Auguri, Ratzinger, Dio ti benedifca !!!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 11/02/2013 - 18:35

Ok... S'è dimesso... Ora concorso pubblico per la nomina del nuovo Papa.

gianfran41

Lun, 11/02/2013 - 18:36

Che tristezza leggere questi commenti! Purtroppo non c'è più rispetto per nessuno.

moshe

Lun, 11/02/2013 - 18:37

Stiamo assistendo alla sfilata di chi lacrima più intensamente ad un evento che di per se stesso non ha assolutamente nulla di tragico o trascendentale. In piazza San Pietro i fedeli tra DOLORE e STUPORE. Napolitano: ''Gesto di straordinario coraggio''. "Un fulmine a ciel sereno" gli fa subito eco il cardinal Sodano. Merkel, "merita grande rispetto". Bersani: "notizia storica". Monti: "sono molto scosso". Pier Ferdinando Casini giudica queste dimissioni "un gesto rivoluzionario" che dimostra "la forza Della Chiesa". (?????) Dimissioni Papa, sconcerto tra i passeggeri a Fiumicino”!!! Dimissioni Papa: perché Ratzinger lo ha fatto e Wojtyla no? Aggiungo io: Questo pensiero occuperà la nostra mente negli anni a venire. INFINE, dopo le dimissioni ecco, puntuale e veloce come un fulmine, il TOTO-PAPA! Scola, Ravasi, Piacenza, Ouellet, chi salirà al Soglio di Pietro? COME FAREMO A DORMIRE LE PROSSIME NOTTI? Quanta ipocrisia! La frase più semplice, sincera e sbrigativa l’aveva detta Alberto Sordi nel film “Il Marchese Del Grillo” MORTO UN PAPA, SE NE FA UN ALTRO!

Dino Aspite

Lun, 11/02/2013 - 18:39

Stanno già studiando come DARE LA COLPA AL CAV!!! Il Papa Si è arrabbiato e dimesso per la RIMONTA???

Dino Aspite

Lun, 11/02/2013 - 18:39

Stanno già studiando come DARE LA COLPA AL CAV!!! Il Papa Si è arrabbiato e dimesso per la RIMONTA???

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 11/02/2013 - 18:40

L'idea che dovesse pagare l'IMU lo ha talmente AMAREGGIATO E DEPRESSO CHE SI E' DIMMESSO !!

gianfran41

Lun, 11/02/2013 - 18:43

Quanta ignoranza traspare da troppi di questi commenti.

carlopriori

Lun, 11/02/2013 - 18:54

gatta ci cova

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Lun, 11/02/2013 - 19:07

se questo è il grado di cultura, rispetto e buona educazione medio del popolo italiano, allora le diverse ideologie politiche non hanno nulla a che vedere con mercato delle vacche che si svolge nei commenti,sono rimasto schifato e nauseato, dissociandomi con disprezzo.

Roberto Casnati

Lun, 11/02/2013 - 19:08

Un grande pontefice "sconfitto" dall'anagrafe.

disalvod

Lun, 11/02/2013 - 19:10

QUANDO ANCHE IN QUESTE OCCASIONI LEGGO CERTI COMMENTI MI CONVINGO SEMPRE DIPPIU' CHE L'IMBECILLITA' DI ALCUNE PERSONE NON HA LIMITI.COLGO L'OCCASIONE PER INVITARE TUTTI I POLITICI E RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI CHE HANNO LA RESPONSABILITA' DELLA VITA ALTRUI DI SEGUIRE LO STESSO GESTO ED ESEMPIO DEL PAPA AFFINCHE' IL PROPRIO EGOISMO ED INCAPACITA' NON RICADA SULLA VITA ALTRUI.GIA' MOLTI POLITICI E RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI,VISTO COME VANNO LE COSE,AVREBBERO DOVUTO GIA' DA ANNI SEGUIRE L'ESEMPIO DEL PAPA MENTRE ANCORA SONO SEDUTI SU QUELLA POLTRONA CHE NON POTRANNO MAI PORTARSI NELL'ALDILA'.

Ritratto di davide1967

davide1967

Lun, 11/02/2013 - 19:10

LASCIA PERCHE è INFOGNATO FINO AL MIDOLLO CON IL MONTE DEI PASCHI DI SIENA E CON TUTTI GLI ALTRI INTRIGHI IN CUI IL VATICANO SGUAZZA DA SEMPRE.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 19:11

A quelli che osannano questa rinuncia come un gesto di coraggio e tacciono i commenti ironici qui postati addirittura di blasfemia, voglio solo ricordare che la Chiesa cattolica non consente ai propri fedeli altrettanta libertà di fare questi cosiddetti gesti coraggiosi e anzi pretende che a tutti, non solo ai propri fedeli, venga negata per esempio la possibilità di rinunciare con l'eutanasia al gravoso fardello di una dolorosa malattia terminale o molto più semplicemente, riconoscendo pienamente il divorzio, la rinuncia all'insopportabile peso di un matrimonio fallimentare. W l'ipocrisia fatta religione.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 11/02/2013 - 19:35

Egregio "liberopensiero77", è per me un onore renderle merito per il suo professarsi "laico e liberale". E le chiedo scusa se l'ho scambiata per un catto-comunista. Ma deve pure consentirmi di notare una certa contraddizione tra quello che lei afferma nel suo primo commento e quello che dichiara nel secondo, volendo precisare il suo pensiero. Sono convinto che un "laico e liberale" non avrebbe mai sponsorizzato un "papa progressista" che addirittura appoggiasse un certo partito politico o condividesse una certa esigenza di riforma della chiesa visto che ci sono " ...crisi delle vocazioni, che molti sacerdoti chiedono l'abolizione del celibato ecclesiastico, che ci sono anche molte suore che vorrebbero poter celebrare messa mettendo fine alla discriminazione uomo/donna nell'ambito della Chiesa, ecc. ecc". Tutto ciò che lei lamenta e che fa presente sono una pura derivazione dal progressismo che a sua volta nasce dall'ideologia catto-comunista, ormai molto diffusa nella chiesa di oggi. Le nostre parrocchie sono tutte così. E non solo le nostre. Legga comunque il commento del sig. "Boccato" qui sopra per farsene un'idea. La stella polare della Chiesa che si rispetti non deve essere il mutamento sociale, determinato dai corsi e ricorsi della storia, ma è stato e deve essere sempre il Vangelo e, quindi, la Parola di Cristo. Null'altro. I preti e le suore, quasi tutti ormai ideologizzati, che non vogliono accettare le regole del buon cristiano, possono benissimo rinunciare a questa Via. Come vede le nostre idee sono diametralmente opposte. Me ne dispiaccio.

DubitoErgoSum

Lun, 11/02/2013 - 19:38

Sebbene il tono di alcuni commenti mi sembri effettivamente troppo colorito, faccio cortesemente presente a tutti i credenti che leggono il Giornale - e vi postano i loro commenti - che per chi non è credente il Papa è soltanto un capo di stato come tanti altri (e in quest'ottica l'indelicatezza di certi commenti è sostanzialmente paragonabile all'aggettivo "cul.na" di cui è stata fatta oggetto la signora Merkel). Peraltro, gli scandali degli ultimi anni non possono non gettare una luce sospetta (quando non sinistra) sulla trasparenza ed in generale sull'operato di questo Stato e dei suoi governanti (ergo, anche nei confronti del Papa). Umano rispetto, va bene, ma parlare di blasfemia a chi non riconosce alcuna pretesa di sacralità a questo capo di stato dimissionario è quantomeno fuori luogo. Personalmente trovo che al Vaticano, come anche al nostro establishment politico, farebbe molto bene un deciso rinnovamento, una ben maggiore trasparenza, una revisione dei comportamenti in tema di spesa pubblica e di connivenza con i poteri finanziari. Questo Papa, mi sembra, a prescindere dall'effettivo impegno (sul quale non posso giudicare, non avendo informazioni dirette ed affidabili in tal senso) non ha ottenuto grandi risultati, quindi ben vengano queste dimissioni, e largo a qualcuno con maggiore capacità di realizzare un concreto rinnovamento politico nelle stanze del potere di uno degli Stati più influenti dell'occidente.

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Lun, 11/02/2013 - 19:39

a me viene il sospetto che non abbia retto al confronto con Giovanni PaoloII, le chiese desertificate sono state un fallimento come direttore spirituale dell'umanità cristiana, poi ho il sospetto che queste chiese desertificate andranno riempiendosi di immigrati che porterà il prossimo papa, noi italiani purtroppo siamo in situazione di stallo: se vai in chiesa ti sottometti, se non cia vai loro portano da altri paesi, come ha fatto un priore fiorentino che nella chesa di san Barnaba ci ha messo dentro una colonia di filippini

Bozzola Paola

Lun, 11/02/2013 - 19:40

Aggiungo un commento a quello precedentemente scritto. Dopo aver letto tutti i post ed alcuni mi hanno fatto venire veramente il vomito (non c'è limite all'ignoranza ed alla maledu cazione NASCOSTA dal libero pensiero??????),aggiungo la mia richiesta a quelle di altri, che nauseati da questo inverecondo baillamme di commenti cretini, vorrebbero un minimo di VAGLIO nell'accettare certi commenti che non hanno assolutamente nulla a che fare con le dimissioni del Papa. QUI LA POLITICA E QUINDI LE VOLGARITA' GRATUITE NON C'ENTRANO E FAR RIFERIMENTO A BERLUSCONI O BERSANI O QUANT'ALTRO SAREBBERO DA CASSARE. Manca il rispetto e l'educazione che evidentemente per molti sono latenti. Si deduce anche da certi personaggi (vedi lenin)che oltre a non sapere nulla nè di storia nè di religioni offendono a più non posso. PROBABILMENTE SI SENTONO MOLTO SPIRITOSI, ALLA CROZZA O ALLA LITIZZETTO. L'unico risultato che possono ottenere è fare un GRANDE AUTOGOAL.

Ritratto di rigoletto2

rigoletto2

Lun, 11/02/2013 - 19:41

Papapeppe hai ragione, oggi nel formulare la rinuncia, si capiva che non si regge più in piedi. Due persone ai lati lo osservano costantemente. Inoltre la voce di solito così sicura era tremolante e incartata. Non c'è bisogno di un certificato medico. Ostinarsi a voler superare queste difficoltà è follia.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 11/02/2013 - 19:55

non sta a noi discutere della decisione di un Papa. La Chiesa è e resta la migliore delle istituzioni secolarizzate, checchè se ne dica e sparli. Voglio augurarmi che un gesto così inusitato non preluda davvero alla fine del mondo o a qualche grave cataclisma naturale o politico. Non sono praticante ma difendo il magistero della Chiesa contro i politicanti e gli atei militanti. Viva il Papa.

rbach

Lun, 11/02/2013 - 20:03

Benedetto che si dimette a 86 anni è un po' come se Gesù, a 100 m dalla cima del Golgota, avesse lasciato cadere la croce dicendo: "scusatemi tanto ma non ce la faccio più, sono troppo stanco. Io mi fermo qui, andate avanti voi."

Ritratto di emanuelem57

emanuelem57

Lun, 11/02/2013 - 20:07

Speriamo che sotto questa rinuncia non ci sia qualcosa di più serio e urgente che la fatica di mantenere il suo ruolo per l'età. Ho brutti presentimenti... Comunque da cattolico sono deluso da questo gesto.

MEFEL68

Lun, 11/02/2013 - 20:09

Sono disgustato. I soliti sinistrati, approfittano senza motivo di una situazione così grave e anomala, per dileggiare Berlusconi che nulla ha a che fare con le decisioni del Papa. Il loro comportamento offende l'intelligenza dell'uomo. Possibile che non se ne rendano conto?

Pagine