La benedizione di Celentano su Renzi e Berlusconi: "Giusto l'accordo sul voto"

Il cantante: "Dopo il no del M5S, il segretario del Pd ha parlato con 8 milioni di italiani che casualmente assomigliano a Berlusconi"

Ad appoggiare l'accordo tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi c'è anche Adriano Celentano. "Per capire davvero se un accordo è valido o no bisogna metterlo in pratica, mentre sono fermamente convinto che Renzi abbia fatto bene a fare l’accordo con Berlusconi", ha detto il cantante al direttore della rivista San Francesco, padre Enzo Fortunato, che gli chiedeva del confronto in atto in questi giorni sulla nuova legge elettorale.

Secondo Celentano, però, per il segretario del Partito democratico il Cavaliere è stato un ripiego: "Prima di rivolgersi a Berlusconi aveva implorato Grillo. Che per la seconda volta (la prima con Bersani) si è rifiutato di fare l’infiltrato che, come Robin Hood, poteva rubare ai ricchi per dare ai poveri. Per cui Renzi, non avendo altra scelta, si è accordato con chi, pur avendo una condanna, è tra i primi posti in classifica con ben otto milioni di voti". Abbastanza da legittimare l'intesa: "Mi fanno ridere gli ipocriti quando dicono che non doveva parlare con Berlusconi", spiega Celentano, "Infatti Renzi non ha parlato con Berlusconi. Ha parlato con otto milioni di italiani che casualmente assomigliano a Berlusconi".

Parlando più un generale della politica italiana, il cantante e show man ha sostenuto una possibile coalizione tra M5S e Pd: "Grillo e Renzi sono il nuovo della politica italiana. Io li vedrei bene insieme". Sui grillini ha aggiunto: "Sono soddisfatto, anche se non sempre condivido certi loro comportamenti. Il fatto che lavorino per il bene del Paese, e questo lo si vede, non significa che certi toni non risultino poi controproducenti e non diventino un boomerang contro i loro stessi buoni principi".

Commenti
Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 28/01/2014 - 18:14

....grazzzzzzie grazzzzie mavedi de annà va va!!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 28/01/2014 - 18:15

Ah se lo dice lui ........... ma va da via i ci@pp !!!!

hectorre

Mar, 28/01/2014 - 18:25

stanotte potrò finalmente dormire sereno.......povera italia!!!

rubaconte

Mar, 28/01/2014 - 18:33

Ci sentiamo tutti più sollevati dopo il parere di questo grande pensatore

vince50

Mar, 28/01/2014 - 18:35

Il santone celentano faccia il suo mestiere,però non si occupi di politica non se ne sente il bisogno.I compagni politicizzati e strapagati abbondano,ciarlatani che teorizzano facendo satira da vomito ma che incassano ritenendosi padroni della verità assoluta.Col bene placido dei dementi che stanno a bocca aperta,ridendo e autoconvicendosi che dopotutto hanno ragione da vendere.

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Mar, 28/01/2014 - 18:57

Come al solito arriva tardi, ma è meglio tardi che mai!

jakc67

Mar, 28/01/2014 - 19:16

mah... adoro le sue canzoni, sopratutto le meno recenti, ma ormai la fiducia in questa persona...

corio lano

Mar, 28/01/2014 - 19:18

Personaggio a parte,è possibile che si debba riportare l'offuscato pensiero di questo Paperone della musica leggera, ormai votato all'opportunismo e all'accarrozzamento?

SAMMYDAVIS

Mar, 28/01/2014 - 19:30

ah allora se questo incredibile personaggio da l'OK siamo a posto...

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 28/01/2014 - 19:53

Il parere di costui è determinante, acume e profondità di pensiero caratterizzano il personaggio che tutto il mondo ci invidia. Sonni tranquilli per gli italiani. Saluti

carlenrico

Mar, 28/01/2014 - 20:28

Se lo dice lui....... meno male, siamo a posto.

tormalinaner

Mar, 28/01/2014 - 20:38

Celentano ha detto che va bene, adesso mi sento meglio, mi sentio più sicuro. Però ho un dubbio che potrebbe far naufragare l'Italia..... Renato Zero è d'accordo????

ambrogione

Mar, 28/01/2014 - 20:53

Perché prendete sempre in considerazione un canterino con la terza elementare ? Il mio benzinaio ha fatto le medie ed anche il mio panettiere. Loro ne sanno di piu' del canterino, ascoltateli.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 28/01/2014 - 20:55

La benedizione di Celentano su Renzi e Berlusconi: "Giusto l'accordo sul voto."Bravo Adriano, adesso che Berlusconi ti ha riportato in TV (per fare tantissimi soldini)ti piace l'accordo con Renzi, praticamente ti è simpatico per interesse. Nonostante tutto,come cantante sei e sarai sempre il numero uno, a me piaci tantissimo." L'Antagonista Macomer di MelPas.

External

Mar, 28/01/2014 - 21:01

Adesso siamo più tranquilli.

timoty martin

Mar, 28/01/2014 - 22:32

Celentano non ha ancora capito che deve limitarsi a cantare. Quando si mette in testa di monologare, di sentenziare e fare politica fa solo pena, meglio sia zitto e rimanga chiuso in casa

alfa553

Mar, 28/01/2014 - 23:11

Ha parlato Zaraustra, ma per piacere,molleggiati da solo e non fare rumore, ora basta.

giovauriem

Mer, 29/01/2014 - 08:33

dici a tua mogli di metterti in bocca parole più vicine alla tua personalità e poi diccele cantando perché è l'unica cosa che sai fare per il resto sei nessuno

ric42

Mer, 29/01/2014 - 08:37

Ci mancava il beneplacido del guro Adriano,però non cambio idea l'Adriano è meglio cocme cantante, della prima generazione, che commentatore st-tempore

Romolo48

Mer, 29/01/2014 - 08:48

Ma se abbiamo la benedizione di Celentano, allora ….! A quando il Nobel anche a lui?