BENESSERE I massaggi? Si sceglie tra la spa e la poltrona

L'elenco degli aeroporti che ha al suo interno centri estetici e spa è praticamente infinito. Si può decidere di sottoporsi a un trattamento di bellezza, fare una manicure o optare per un massaggio. In molti scali iniziano a diffondersi anche le «massage chair», poltrone che attraverso una serie di rulli massaggiano schiena e gambe. A Dallas il servizio costa 1 dollaro per tre minuti e cinque dollari per un quarto d'ora. Esattamente la cifra che si spende all'aeroporto di Minneapolis per il medesimo servizio. La sedie hanno spopolato anche a Dubai: ne hanno comprate ben 8mila, spendendo 23milioni di euro