Berlusconi attacca i giudici: "Persecuzione intollerabile"

Il Cav nella morsa della magistratura rossa: in cinque mesi due condanne. Nelle prossime settimane altre due sentenze. Berlusconi: "Intollerabile una simile persecuzione"

Il Pdl ha già reagito compatto. Un fronte comune per arginare l'assalto giudiziario della magistratura che le sta provando tutte per far fuori dall'agone politico Silvio Berlusconi dopo che, alle ultime elezioni politiche, è riuscito a mettere i bastoni tra le ruote a Pier Luigi Bersani nella corsa verso Palazzo Chigi. La condanna a un anno di reclusione per il reato di concorso in rivelazione del segreto d’ufficio è la seconda in cinque mesi arrivata a carico dell’ex premier in processi al tribunale di Milano. Nelle prossime settimane ne sono attese altre due. "È davvero impossibile tollerare una simile persecuzione giudiziaria - ha tuonato il Cavaliere - dura da vent’anni e si ravviva ogni qual volta vi sono momenti particolarmente complessi nella vita politica del Paese".

Mentre il tribunale di Milano metteva a segno l'ennesimo attacco a Berlusconi, nella sede nazionale di via dell’Umiltà, il Pdl dava il via libera definitivo alla manifestazione del prossimo 23 marzo. L’appuntamento diventa, dunque, ufficiale: si terrà a Roma, in piazza del Popolo, dopo il diniego di piazza San Giovanni. Per l’occasione tornerà lo slogan "Forza, Italia!". L'instabilità politica, dovuta all'incapacità di Pier Luigi Bersani di formare un esecutivo in grado di governare stabilmente, e l'accanimento giudiziario, messo in atto da certe procure marcatamente anti berlusconiane, hanno spinto il Cavaliere a portare in piazza il popolo di centrodestra per protestare contro l’oppressione fiscale e contro ogni intimidazione giudiziaria. Basta, infatti, dare un'occhiata alla strategia di accerchiamento attuata dalla magistratura per capire che, dopo il voto, è partito un vero e proprio assalto al leader del Pdl. Il 26 ottobre 2012 Berlusconi è stato, infatti, condannato dalla prima sezione penale del tribunale di Milano a quattro anni di reclusione (di cui tre coperti da indulto) per l’accusa di frode fiscale, nel processo su presunte irregolarità nella compravendita dei diritti televisivi da parte di Mediaset. Oggi è, invece, arrivata quella nel processo sulla pubblicazione sul Giornale del 31 dicembre 2005 della telefonata tra l’ex segretario dei Ds Piero Fassino e l’allora numero uno di Unipol Giovanni Consorte ("Allora, abbiamo una banca!"), intercettata in piena scalata della compagnia bolognese su Bnl e non ancora trascritta agli atti dell’inchiesta che stava conducendo la procura di Milano. Berlusconi ha contestato apertamente la condanna di oggi denunciando "una persecuzione giudiziaria che dura da vent'anni e che si ravviva ogni qual volta vi sono momenti particolarmente complessi nella vita politica del Paese". Il Cavaliere è stato oggetto di svariati articoli di giornali e servizi televisivi in cui venivano divulgate fotografie, stralci di intercettazioni e notizie di indagini. Sebbene il materiale fosse sempre coperto da segreto e vigesse il divieto di pubblicazione, i media progressisti non si sono mai sottratti dal divulgarli. "Ho presentato decine di denuncie in merito e mai e poi mai si è arrivati ad un processo - ha raccontato l'ex premier - in un caso hanno addirittura smarrito il fascicolo con la mia denuncia".

Alle toghe di Milano poco importa se la condanna per il processo Unipol si prescriverà a metà settembre, dal momento che la persecuzione giudiziaria è solo all'inizio. Gli appuntamenti per azzoppare il Cavaliere non sono certo finiti. E i giudici si preparano ad affilare le baionette nel tentativo di dare il colpo di grazia. "Sono ben conscio che anche nei prossimi appuntamenti giudiziari non vi sarà spazio per le doverose assoluzioni che dovrebbero essere pronunciate nei miei confronti - ha spiegato Berlusconi - solo in Corte di Cassazione sarà possibile, come accaduto puntualmente ieri, ottenere giustizia". Le altre due sentenze sono quella sul Rubygate (attesa per il 18 marzo), nel quale le accuse rivolte all’ex premier sono di concussione e prostituzione minorile, e quella di appello sulle presunte irregolarità nella compravendita dei diritti tv da parte del gruppo Mediaset (attesa per il 23 marzo). In questo procedimento, la procura generale di Milano ha già chiesto la conferma della condanna a quattro anni, mentre nel processo Ruby la requisitoria della procura terminerà domani con la richiesta che sarà formulata dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini.

Commenti

ilgiornaledifeltri

Gio, 07/03/2013 - 15:27

Se l'Italia va in malora è comunque il primo responsabile, non mi interesso più di quest'uomo. Tanto non cambia nulla, non andrà in galera nè verrà condannato definitivamente.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 07/03/2013 - 15:28

Un mondo che va al rovescio tanto ad essere inceneriti dalla Corea? Scorrere i news, ci accorgiamo che l'Onu è una chiavica, la Ue un disastro, tranne aiuti miliardari a tecnici e Banchieri, in pratica, una sorta di “ Caos Istituzionalizzato” che difficile non vedere un gatto che si morde la coda! Purtroppo, chi paga il prezzo sono i salariati e pensionati o chiunque la pensi diversamente sull'Establishment, peggio che nell'Urss. Infatti, chi ha tramato e gioisce, sono i Paradisi Fiscali, compreso la Banche Svizzere, neutrale sì, ma non disdegnano il business, visto che, nessuno alza un dito con Dogana e svantaggi sull'Export-Import! Una Ue che chiude gli occhi alla povertà impicciandosi anche di chi deve vincere le elezioni e miopi del Giustizialismo Italiano che dura da 20a contro il leader Silvio Berlusconi che ostala il cammino Sinistrorsi con disarcionamento, tenzone e sgambetti Istituzionale o negando legittimi impedimenti, dovuto per difendersi in processi, senza contare negazione di prove come avvenne per il fascicolo n. 9520/95 secretato da Pm nel processo SME od abboccamenti Pm-giudici nel sentire: “ Carota e Bastone ”. Negli Usa, tali comportamenti sono puniti anche con l'arresto in aula, quando un procuratore nega od occulta prove al difensore. Ecco come la Giustizia è diventata: una cloaca Giustizialista? Ultimo, giusto sostenere una valuta, quando l'€ è killer, causa di troppi suicidi di imprenditori ed impoverito mln di Cittadini nella Ue? Pensaci Giacomino.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 07/03/2013 - 15:28

Mi chiedo perchè non si rivolge al Tribunale Europeo per i Diritti dell'Uomo. Credo che la persecuzione giudiziaria è più che dimostrata!!

Atlantico

Gio, 07/03/2013 - 15:29

Le sentenze si sono concentrate sia perchè ( giustamente, bisogna dire ) i magistrati non sono voluti intervenire a campagna elettorale in corso, sia perchè da tempo Ghedini e Longo hanno tentato di far passare il tempo in vari modi. Il bel risultato di queste due scelte è sotto gli occhi di tutti.

otta

Gio, 07/03/2013 - 15:35

Quella che lui chiama persecuzione, nei paesi civili si chiama GIUSTIZIA. E nei paesi civili chi commette reati sta in galera, non a governare un paese!

pansave

Gio, 07/03/2013 - 15:37

Battuta amara: Meno male che l'Italia non ha la Siberia e i gulag stalinisti - Forza cavaliere

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Gio, 07/03/2013 - 15:37

Se hai sbagliato devi pagare, altro che giudici comunisti.Come paga il popolo anche tu devi pagare.

robytopy

Gio, 07/03/2013 - 15:39

Se un piccolo imprenditore avesse combinato tutto quello che ha fatto Berlusconi sarei dentro da 20 anni, ancor prima di scendere o salire o... aggrapparsi alla politica.

gigi0000

Gio, 07/03/2013 - 15:41

Non vorrei sbagliarmi, o meglio, vorrei proprio sbagliarmi, ma anche prima della rivoluzione francese la situazione non si discostava molto da quella attuale: popolo affamato, governo debole, prevaricazioni del potere costituito. Non vorrei mai che i sans-culotte si svegliassero anche in Italia e ripristinassero la ghigliottina ...

robytopy

Gio, 07/03/2013 - 15:41

Se un piccolo imprenditore avesse combinato tutto quello che ha combinato Berlusconi sarebbe dentro da 20 anni, ancor prima di scendere o salire o... aggrapparsi alla politica.

Ritratto di Nopci

Nopci

Gio, 07/03/2013 - 15:46

DIMMI CONSORTE:HO UN CONTO CORRENTE? NO!!!!SIAMO ANDATI IN BUCA PER ESSERE SCOPERTI PER CONSOCIARSI A UNIPOLAandia. AVREI AVUTO LA CASSA,MA MI RITROVO UN BANCHETTO NEL MIO C/C PERO' MI ACCONTENTO DAI. Ciao da FASSI

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 07/03/2013 - 15:47

...e quindi si aspetta altre condanne. Coda di paglia???

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 07/03/2013 - 15:47

Nel frattempo di riformare la giustizia italiana, l'Italia va a rotoli.

giovauriem

Gio, 07/03/2013 - 15:52

caro cavaliere chiamaci in piazza e dicci cosa dobbiamo fare,la riforma della giustizia non la potrai mai fare,perchè l'ingiustizia riguarda solo té e i cittadini normali, infatti tutti gli uomini(si fa per dire)tuoi avversari politici,questo problema non lo hanno,perchè chi è contro di té ha il salvacondotto giudiziario come napolitano,vendola,penati,la cricca dalema/bersani/bindi(mps)e tantissimi altri

Rossana Rossi

Gio, 07/03/2013 - 15:55

Altro che manifestare ,qui bisognerebbe prendere i mitra e far pulizia di questa magistratura rossa impudica schierata in politica sfacciatamente a quell'indipendenza che predicano di volere.....sì per condannare chi non fa loro comodo....se non si pone un rimedio a questo scandalo, addio democrazia......

cesaresg

Gio, 07/03/2013 - 15:58

Secondo il mio parere la manifestazione non si deve fare a Roma in Piazza del Popolo ma a Milano davanti ao palazzo di (in)giustizia.

teoalfieri

Gio, 07/03/2013 - 16:02

Semplicemente ridicolo...ma per lui la legge non esiste? Esistono solo i giudici comunisti?!?!? Incredibile..

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 07/03/2013 - 16:04

La persecuzione serve per il salvacondotto a favore dei delinquenti "democratici" che si sono macchiati di: Voto di scambio, Corruzione, Conflitto d'interessi, Evasione fiscale, Esportazione illegale di capitali, Costituzione di fondi neri, Falso in bilancio... Infatti quelli sono tutti delitti commessi con normale disinvoltura dai sedicenti "democratici", per esempio nel Montepaschi, oppure da Penati, oppure da Lusi. Allora mettere nel programma elettorale PD la sanzione dei suddetti crimini permette a Bersani di lasciare impuniti i suoi delinquenti o almeno di creare un precedente con l'incolpevole Berlusconi. Del resto se il Partito "Democratico" pullula di criminali truffatori, la magistratura "democratica" di cosa volete che pulluli?

unosolo

Gio, 07/03/2013 - 16:05

meglio affrontare questi processi che malavitosi e boss ,questi processi sono lineari e danno tanta pubblicità ai PM e non solo . Che poi cada in prescrizione come altri poco importa è il clamore che serve , che siano di sx o meno non c'entra ma di sicuro chi gestisce questi processi sarà rilevato per andare in politica , come avvenuto per altri che si sono arricchiti . Certamente la pubblicità negativa per il PDL speriamo che al Berlusconi non accada come al Craxi ," essere lasciato solo " non dovrebbe accadere in quanto le serpi sono uscite dal PDL e dalla ex FI . Certamente che ci sia un certo accanimento si nota da noi che di leggi o esperienze non ne abbiamo , forse sono tutte motivate giustamente , il tempo forse ne darà di spiegazioni. Sembra un modo di agire per fermare il PDL,almeno da come il Bersani spinge per fare il governo , è come se sapeva cosa accadeva , forse sbaglio ma questa è l'impressione da quando dice " mai col PDL " ho detto forse sbaglio ma le apparenze.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 07/03/2013 - 16:16

Siamo fortunati di avere nemici così sprovveduti. Sinistri e toghe rosse non capiranno mai. Più perseguitano Berlusconi più gli italiani votano per noi. Un anno ? Un milione di voti in più ! Due anni ? Due milioni di voti in più ! Ogni persona onesta non può accettare che uno statista che tutto il mondo ci invidia venga condannato per le Sue idee politiche. La giustizia, la moralità, l'onestà, gli fanno da scudo e nove milioni di italiani lo hanno capito facendolo trionfare (brogli a parte) alle elezioni. Oggi la democrazia italiana ha subito un duro colpo, ma sarà l'ultimo, il nostro futuro governo renderà la giustizia giusta secondo le linee espresse più volte da Berlusconi stesso. Ricordo a tutti che le parole di Berlusconi sono fonte di diritto che la legge deve recepire. Ne elenco solo alcuni: 1) separazione carriere 2) abolizione delle correnti in magistratura 3) CSM riformato 4) esclusione dalla magistratura dei seguaci - espliciti o impliciti - di ideologie comuniste o che si ispirano al comunismo. 4) Eliminazione dei PM eversivi e loro sostituzione con l'"avvocato dell'accusa" che non può avvalersi delle forze di polizia o altre forze dello stato se non in misura eguale e con l'assenso dell'avvocato della difesa.

man73

Gio, 07/03/2013 - 16:20

Xunosolo; non sbaglia; vedrà che appena a Berlusconi sarà impedito di candidarsi e fare politica magicamente Grillo (elettori per metà provenienti da sinistra, ricordi) troverà l'accordo con Bersani o, come dice D'alema il PD dialogherà con il PDL (in realtà gli darà ordini) privo del leader, interloquendo con chi avrà avuto il merito, per i sinistri, di abbandonare Berlusconi; oppure improvvisamente rivotare non sarà un problema e cambiare la legge elettorale sarà inutile perchè questa andrà benissimo.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 07/03/2013 - 16:29

Adesso al voto con forza Italia e niente inciuci o sostegno a chicchessia: se vogliono essere Giacobini, se la sbrigano da soli anche se gli arriveranno il loro sostegno “ Extraparlamentare ” degli anni di piombo. Pensaci Giacomino.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Gio, 07/03/2013 - 16:35

Leggendo il sito di FoxNews, serio organo di informazione statunitense, noto che quando un parlamentare e' citato si aggiungono sempre al nome un trattino e la lettera D (democratico) o R (repubblicano). Il che e' molto comodo, in quanto si possono attribuire subito le decisioni o i progetti di legge all'uno o all'altro dei due schieramenti. Proporrei di fare lo stesso coi giudici nostrani, in modo che i lettori sappiano a quale partito appartengono: esempio procuratore Tizio-MD (Magistratura Democratica); sostituto procuratore Caio-LHVS (Lista "Hasta la Victoria Siempre"); giudice Sempronio-LDOA (Lista "Dax Odia Ancora"); giudice Pincopallo-NTVpL (No TAV per la Legalita') e cosi' via...

Amelia Tersigni

Gio, 07/03/2013 - 16:37

Coraggio, Presidente, non si abbatta. Ormai non ho più fiducia nella "Giustizia", né quando assolvono e né quando condannano. Mi affido al giudizio della mia coscienza. Per me Lei è una persona perbene.

conenna

Gio, 07/03/2013 - 16:46

La riforma della giustizia secondo il Cav. è molto semplice. Lui è sempre innocente e può fare quello che vuole. La legge vale per gli altri. Lui ne è al di sopra in virtù dei voti che prende a, quasi, tre italiani su 10. Difatti, in una situazione diversa, il popolo scelse Barabba.

Garpaul

Gio, 07/03/2013 - 16:47

Il PDL conia un'altro pensiero. "Colui che è sottoposto al giudizio del tribunale per fatti avvenuti e di cui ne è responsabile" è un perseguitato! Come mai non tutti i politici ed i cittadini comuni non hanno di queste paure? Perchè il signore in questione non ha mai rinunciato alla prescrizione? E che necessità c'era per farsi fare leggi ad personam?

Garpaul

Gio, 07/03/2013 - 16:48

Di intollerabile c'è il fatto di essere rappresentati da uno come vossignoria!

Ritratto di sgt.slaughter

sgt.slaughter

Gio, 07/03/2013 - 16:51

Xilgiornaledifeltri. Certo che l'Italia va in malora, con 5 miliardi di Euro (IMU 2012) gentilmente donata ai tuoi compagnucci banchieri dell'MPS non possiamo sperare di salvarci.

chinawa58

Gio, 07/03/2013 - 16:51

Ho sempre detto che il Cav.deve chiudere le sue aziende dalla sera alla mattina e mettere sul lastrico migliaia di persone licenziandoli,chissà magari andranno a protestare davanti al tribunale di Milano intimando ai Giudici di pagare loro gli stipendi,visto che in Italia è diventato difficile mantenere e fare impresa,chissà forse lo condanneranno anche per questo.E visto che le risorse non gli mancano andarsene in qualche Nazione dove sarà difficile ottenere l'estradizione il caso"Battista"insegna e sarà la volta buona che finirà questo accanimento di persecuzione al personaggio BERLUSCONI dico questo con simpatia e perchè per oltre un ventennio non si parla altro nell'ambito della armata brancaleone della nostra Magistratura che noto con un sadismo unico a chi sarà più bravo a infliggere condanne esemplari solo ed esclusivamente sull'imputato "SILVIO BERLUSCONI".

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 07/03/2013 - 16:53

Prima avete detto che il 23 di marzo ci sarebbe stata una manifestazione contro i giudici. Poi avete smentito . Oggi dite che è confermata la manifestazione del 23 marzo a Roma. Domani cosa direte ? PAGLIACCI.

robytopy

Gio, 07/03/2013 - 16:54

grandisssssssssssimo Garpaul

Carboni oreste

Gio, 07/03/2013 - 16:55

Cioe'? Forse sono io l'ignorante. Se un mio fratello ammazza una persona,i giudici mandano a prelevarmi da Hong Kong dove vivo da 8 anni. Per portarmi a S.Vittore?

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 16:56

Due sono i fatti,o è un delinguente abituale, o i suoi avvocati non sono capaci di difenderlo. Scegliete voi.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 07/03/2013 - 17:02

Non credo che Berlusconi sia immacolato, anzi, credo che ci possano essere diversi scheletri nell'armadio. Quello che trovo intollerabile sono i due pesi e due misure. Quando escono intercettazioni fatte da altri a suo danno, è lui l'indagato e gli altri hanno ragione, quando è lui a divulgare conversazioni dove si potrebbero anche ipotizzare diversi lati oscuri, è sempre lui ad avere torto. Poi la sinistra si adombra se dicono che la magistratura è politicizzata. Trovo anche strano che prima del 1994 nessuno parlava, indagava od imputava questa persona. Sembra che tutti gli illeciti siano avvenuti solo da quando è in politica. Ignazio Silone, membro del PCI, scriveva: ""L'avversario,per il semplice fatto che osava contraddire, era senz'altro un opportunista, se non addirittura un traditore ed un venduto. Un avversario in buona fede sembra per i comunisti inconcepibile"" Se lo diceva lui ...........

WSINGSING

Gio, 07/03/2013 - 17:03

Berlusconi mi sembra fuori di testa. Quando dice: "Riforma della giustizia": cosa intende? Far assumere Giudici suoi amici? Se un Magistrato è sincero, la condanna la prende comunque.E d'altra parte, Berlusconi in vita sua non è stato giudicato da un solo Magistrato, ma da davvero tanti e tanti. Sono tutti parziali (e comunisti)? Non credo!

gianni59

Gio, 07/03/2013 - 17:03

ma basta...Berlusconi se la veda per conto suo, non se ne può più di mettere dietro problemi molto più importanti per i suoi processi...ormai il Pdl è una realtà no? E allora si faccia da parte, lo faccia camminare con le proprie gambe e finiamola con questo teatrino ventennale!

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 17:03

Da quando si è beccato condanne ha cambiato atteggiamento.....Prima affermava che i giudici sono tutti comunisti ora chiede "aiuto al popolo".

GianfrancoNapolitano

Gio, 07/03/2013 - 17:03

#otta : le Sue affermazioni non fanno una piega.Si da però il caso che Berlusconi viene inquisito ,processato e (sino ad oggi) mai condannato in via definitiva dalla Cassazione! Allora, i casi sono due : o Berlusconi è un super-uomo ,dotato di fantascientifiche soluzioni ai mille problemi sollevati contro di lui, oppure .. è perseguitato! A proposito : mi sa citare un qualsiasi altro politico di qualsiasi parte politica post-fascista accusato e condannato per aver rilevato su un giornale un segreto istruttorio ,peraltro vero? Si vuole condannare Berlusconi per aver svelato un segreto ... oppure si vogliono coprire alcuni "compagni" che con una mano stringono il pugno e con l'altra aprono le porte delle banche ,tipo Unipol e Monte Paschi?

bruna.amorosi

Gio, 07/03/2013 - 17:04

l'unica soddisfazione è che intanto i kompagni che hanno le banche per adesso si ammazzano .

bruna.amorosi

Gio, 07/03/2013 - 17:04

l'unica soddisfazione è che intanto i kompagni che hanno le banche per adesso si ammazzano .

gianni59

Gio, 07/03/2013 - 17:08

cara Rossana Rossi qui con un plurindagato che nonostante ne dica sta ancora fuori e ha fatto addirittura il capo del governo (cosa impensabile per qualsiasi altro paese) e le caste, difese da tutti, che rubano impunemente, la democrazia è da tempo che è bella che andata....

gianni59

Gio, 07/03/2013 - 17:08

cara Rossana Rossi qui con un plurindagato che nonostante ne dica sta ancora fuori e ha fatto addirittura il capo del governo (cosa impensabile per qualsiasi altro paese) e le caste, difese da tutti, che rubano impunemente, la democrazia è da tempo che è bella che andata....

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 17:08

@sgt.slaughter- Com'è strana la vita......... io invece pensavo che i 5 miliardi fossero stati usati per pagare le multe "quote latte".

Ritratto di Zago

Zago

Gio, 07/03/2013 - 17:10

E' inamissibile che siano dei giudici di sinistra a smantellare il Cavaliere mentre il popolo lo acclama vincitore. E' inaudito che da quando è entrato in politica abbia subito 27 processi e fino ad ora sempre assolto. Ma, batti, batti, arriva la condanna, ne arriveranno altre fra poco, ma lui ha la schiena dura e saprà difendersi anche questa volta e Giudici e PM faranno una magra figura come fanno fatto fino ad ora.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 07/03/2013 - 17:10

Berlusconi le consiglio 1) rastrellare tutti i casi evidenti e gravi che vedono coinvolta la sinistra e mettere all'ordine del giorno un MONITORAGGIO POLITICO riguardo i procedimenti nei loro riguardi della magistratura,2) sottolineare ogni santo giorno ed evitare la questione personale che la magistratura Italiana è tra le peggiori al mondo e l'Italia viene continuamente sanzionata per le gravi mancanze di questa istituzione ed una riforma urgente è improcrastinabile 3) indagare(aprire un fascicolo anche di partito) per spionaggio e attentato alla sicurezza nazionale per i monitoraggi e le intercettazioni a casa dell'ex premier da parte di non precisate "organizzazioni"..il cav CAMBI REGISTRO; SPARIGLI SE NO E' FINITO.

gianni59

Gio, 07/03/2013 - 17:10

cara Rossana Rossi qui con un plurindagato che nonostante ne dica sta ancora fuori e ha fatto addirittura il capo del governo (cosa impensabile per qualsiasi altro paese) e le caste, difese da tutti, che rubano impunemente, la democrazia è da tempo che è bella che andata....

ARNJ

Gio, 07/03/2013 - 17:16

Tutti i commenti di questi sinistrorsi Komunisti giustizialisti sono pewricolosi e fanno schifo.

papeppe

Gio, 07/03/2013 - 17:16

Qualcuno sa spiegarmi in cosa è consistito il reato di Berlusconi? E' forse reato venire a conoscenza di notizia coperta da segreto? Come hanno dimostrato che sia stato Silvio Berlusconi a divulgare la conversazione coperta dal segreto ?

Giunone

Gio, 07/03/2013 - 17:17

FORZA SILVIO! LA GENTE CHE CAPISCE COSA SIA UNA GIUSTIZIA INGIUSTA è CON TE! Coloro che non hanno mai avuto a che fare con almeno una causa civile lumaca nel bell paese beati sono, che Dio continui a permettere questa vostra distanza. In Italia ci sono soggetti che malgrado commetendo reati gravi non hanno mai visto un'aula di tribunale da vicino alla faccia degli onesti.

ilfatto

Gio, 07/03/2013 - 17:19

@bruna.amorosi...provo ribrezzo, non ha rispetto nemmeno per i morti...che gente!

desdota

Gio, 07/03/2013 - 17:20

Il PD non vuole allearsi con Silvio perchè sono certi della prossima condanna e del fatto che i magistrati lo renderanno ineleggibile. Saremo costretti a dover scegliere fra Grillo e Renzi. Quindi l'astensione salirà al 50%.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 07/03/2013 - 17:24

C'è una giuria popolare di molti milioni di persone che hanno emesso unanime verdetto per tutti i processi sopportati da Silvio Berlusconi: innocente. Perciò le schede uscite dalle urne cantano... Tale musica dovrebbero intenderla anche i magistrati "democratici" che sono la vergogna dell'Italia, come il Partito "democratico" che, rubando nel Montepaschi, ha causato la crisi economico-finanziaria dell'Italia.

robertav

Gio, 07/03/2013 - 17:29

Caro cavaliere l'invidia della gente è una brutta cosa, non le viene perdonato di essere un uomo brillante, eclettico e di successo, che ha realizzato un impero dal niente, non le viene perdonato di essere un uomo carismatico e liberale, non le viene perdonato di aver portato una voce diversa, dal coro comunista. Non si rammarichi eccesivamente perchè ha il sostegno di moltissime persone perbene che l'ammirano e la sostengono, tutto il resto è noia e squallida ipocrisia.

Ritratto di Zago

Zago

Gio, 07/03/2013 - 17:30

A Marino Birocco. Ci vuole un bel coraggio a dire certe cose. Crto, ora ridete che le malefatte di Penati vengono depennate per scadenza di termini. In vent'anni di indagini che toccano da vicino la sinistra quei giudici....di sinistra se la sono tirata lunga ! Ci sarà pure qualche giudice senza falce e martello in tasca che un giorno tirerà fuori dall'armadio tutti gli scheletri, compresi quella della banca MPS: dopo saremo noi a ridere !

Ritratto di pischello

pischello

Gio, 07/03/2013 - 17:31

per rossana rossi: ti aspetto davanti a casa mia con ansia. saluti

citano39

Gio, 07/03/2013 - 17:31

Caro Indini, il suo articolo è buono e completo. Ma noi, che possiamo fare? Verremo a Roma,OK, ma se non si fa una riforma della giustizia siamo sempre punto e a capo: cioè in mano ai politici

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 17:33

@desdota - Scusa ma perchè ti preoccupi tanto il canditato premier è Alfano!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 07/03/2013 - 17:35

Pero' in ventanni di governo una riforma la doveva fare. Almeno la responsabilita' civile che e' stata approvata da un referendum. Paura dello scontro? Caxxo piu' scontro di cosi', solo che la magistratura bombarda e il Pdl e B abbaiano ma non mordono. B e' stato mal consigliato dai democristiani della sua cricca, mediare, mediare, mediare. Ecco adesso mediate, se ci riuscite.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Gio, 07/03/2013 - 17:37

VERGOGNA !!!!!!!!!!!

gamma

Gio, 07/03/2013 - 17:37

L'Italia assomiglia sempre più al vecchio West dove spesso sceriffi e giudici erano corrotti o collusi con i rapinatori di banche. In Italia addirittura i rapinatori di banche vorrebbero anche andare al governo.

Ritratto di pischello

pischello

Gio, 07/03/2013 - 17:38

per piersilvio46:" uno statista che tutto il mondo ci invidia"????? nel tuo elenco inoltre hai dimenticato la depenalizzazione del falso in bilancio e l'introduzione dell'immunità parlamentare. saluti

bruna.amorosi

Gio, 07/03/2013 - 17:39

anche lei fa ribrezzo a me stia tranquillo e quì i morti (poveracci ) c'entrano eccome .perchè guarda caso si ammazzano solo quelli delle banche rosse sarà un caso ? ...fatto bene che faranno l'autupsia perchè ho paura che ci sia del marcio .

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Gio, 07/03/2013 - 17:41

Fra non molto gli Italiani che non tollerano che venga comparata la sublime opera del Maestro "Michelangelo" con l'opera pietosa della Magistratura avallata dagli "opportunisti che attraverso il "buonismo" hanno concesso a questa casta senza etica di interpretare la legge a piacimento per eliminare politicamente chi li contrasta

Ritratto di pischello

pischello

Gio, 07/03/2013 - 17:42

per gianfranco napolitano: forse c'è un'altra ipotesi... quelli che non riesce a convincere li...compra; e quelli che non riesce a convincere o a comprare allora li...demonizza. saluti

chess321

Gio, 07/03/2013 - 17:46

@xgerico io invece per l'Alitalia hihihi :D

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 07/03/2013 - 17:49

Adesso, se ci fossero davvero giudici onesti come ha gridato la Cassazione nel condannare il Giornale a 100.000 euro di risarcimento alla Boccassini, dovrebbero inquisire tutti i giornalisti e i giornaloni, da Repubblica, al Corriere della Sera al Fatto, ecc. ecc. che hanno pubblicato e pubblicano verbali coperti da segreto istruttorio in tempo reale, a volte il giorno stesso di un interrogatorio "secretato"! Come mai finora l'unico processo per fuga di notizie è quello a Berlusconi? Vergogna, vergogna, vergogna, altro che imparzialità e tutte le fregnacce della Cassazione, solo vergogna! Meno male che tutto questo non farà che aumentare i consensi a Berlusconi alle ormai prossime elezioni. Frattanto, prudenzialmente, il Cavaliere farebbe bene a non allearsi a Grillo e aspettare sulla riva del fiume (ancora meglio se in qualche sua villa in isola caraibica: purtroppo sono talmente disonesti che non esiterebbero a spiccare mandato di cattura9.

Damiano Guerra

Gio, 07/03/2013 - 17:53

Gianfranco Robe Altrettanti italiani (anzi qualche migliaio in più) ha votato per il PD quindi per il suo ragionamento si dovrebbe smettere di indagare su MPS, Lusi e Penati, giusto? O le urne cantano solo per Berlusconi?

STRAZZACAPPA

Gio, 07/03/2013 - 17:55

Nemici del Cavaliere,gioite!non importa se siete inchiavicati nelle ruberie del MPS,non importa se Vendola si fà assolvere dalla sua compagna di merenda,che ci frega di tutti gli scandali di sinistra, compresa la trattativa stato-mafia di Scalfaro e Mancino, l'importante è distruggere il mostro di Arcore. Sapete che vi dico? per mè è stato più onesto l'aggressore di Milano con il miniduomo che i giudici della condanna Unipol! CCivostri!...

Settimio.De.Lillo

Gio, 07/03/2013 - 17:59

Marino.birocco: Pagliaccio sarà lei e tutto il suo parentado.Evidentemente lei è abituato a sparare nel . Provi ad inveire contro il suo kompagno bersani; come minimo il GARGAMELLA lo avrebbe SBRANATO. Un consiglio: prima di scrivere castronate, metta in moto il cervello.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Gio, 07/03/2013 - 17:59

VERGOGNA,VERGOGNA TOTALE !!!

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 17:59

@bruna.amorosi Quando una persona (sic)(donna anziana)scrive che è contenta per la morte di un "Komunista" non merita nessun rispetto. Occhio ai lettori del forum, non è la prima volta che la "signora in oggetto" fà affermazioni del genere! Meglio evitarla!

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 18:00

-@bruna.amorosi Quando una persona (sic)(donna anziana)scrive che è contenta per la morte di un "Komunista" non merita nessun rispetto. Occhio ai lettori del forum, non è la prima volta che la "signora in oggetto" fà affermazioni del genere! Meglio evitarla!-

acam

Gio, 07/03/2013 - 18:01

Caro Silvio mihai scritto una lettera " è impossibile tollerare una persecuzione giudiziaria che dura da vent'anni", hai tutta la mia simpatia, perché quando parli, non alzi il dito o non fai il cerchio con pollice e indice. Molte cose che hai promesso le hai mantenute forse é proprio questo il guaio, io penso sempre che tutti i miei problemi derivino dal fatto che ho ragione. Mah, penso proprio che se Ti debba trovare un difetto, è che a volte sei troppo accomodante, ti vedo ben mimetizzato in alcune cose e troppo esposto in altre, hai scelto dei compagni non degni di fiducia, dovevi usarli e gettarli via come usano fare certi avventurieri, ma è acqua passata per fortuna. Nella Politica Italiana vedo un dolo, un misfatto grosso come un palazzo, quello che più di 50 governi in più di 60 anni non sono riusciti a mettere i nostri cari concittadini nella condizione di saper valutare quanto loro stessi valgono, hanno avuto bisogno di sindacati di politici adulatori che dicevano che il popolo capisce di politica, falso il popolo si è allontanato dalla politica perché non sa valutare di cosa ha bisogno, se non i soldi e quelli non sono quasi mai la soluzione quando sono pochi. Forse sono populista ma è peccato esserlo o è peggiore promettere cose sensate senza avere la minima possibilità di realizzarle? Certo i Punti che colpiscono gli altri si trovano, sono facili da trovare, ma sono quelli efficaci o quelli che minchionano? Ecco, è qui che ci puoi aiutare se potessi parlare con Pierluigi vorrei farmelo spiegare da lui che sa sempre tutto e meglio. Buon lavoro e buona fortuna acam

rino corsini

Gio, 07/03/2013 - 18:05

quando poteva doveva far saltare la casta dei tribunali.metterli come dipendenti che dovevano risponderere di persona degli errori VOLUTI.

rino corsini

Gio, 07/03/2013 - 18:05

quando poteva doveva far saltare la casta dei tribunali.metterli come dipendenti che dovevano risponderere di persona degli errori VOLUTI.

Ritratto di Ghino

Ghino

Gio, 07/03/2013 - 18:06

Berlusconi: PERSECUZIONE INTOLLERABILE! ma va'!!! Sono vent'anni che lo dice.Ma quando si decide a compiere un gesto clamoroso? Qui di insopportabile incomincia ad esserci solo il suo lamento...

takeiteasybaby

Gio, 07/03/2013 - 18:07

tanto va la gatta al lardo che ci rimette lo zampino.

roberto zanella

Gio, 07/03/2013 - 18:07

bisogna far fuori tutti quei dirigenti del PDL che frenano lo scontro contro la magistratura.Io sono ritornato a votare Berlusconi come voto contro questa magistratura e lo farò sempre con questo scopo perchè la magistratura,questa magistratura e la rovina italiana.Siamo pazienti noi liberali perchè siamo liberali ma la magistratura,questa magistratura va attaccata politicamente a fondo.I dirigenti del PDL che non se la sentano si tolgano dai piedi.

Amato Beccaceci

Gio, 07/03/2013 - 18:11

@ otta. Secondo il suo ragionamento il Capo dello Stato, dovrebbe esswere in galera, assieme a Bersani & C,

robytopy

Gio, 07/03/2013 - 18:11

purtroppo l' Italia è piena di Rossane e Brune

Ritratto di caviste

caviste

Gio, 07/03/2013 - 18:12

Pure di avere questi str..zi di sinistra al governo, i giudici di parte fanno di tutto per fare assomigliare l'Italia alla corte suprema del Venezuela che autorizzo l'insediamento di un presidente moribondo

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 07/03/2013 - 18:14

@franco trier caro italiano di germania sei talmente democratico che vuoi condannare il Cav senza processarlo.Ammesso che sono processi ....un po.........che ne so un po gogliardi e vicini alla politic.........ma si tratta pur sempre di una persona e quando questa persona subisce 200processi a me sorge un dubbio.........a te forse una contentezza inaudita ma sai non siamo tutti a posto colle rotelle.

Tropicana

Gio, 07/03/2013 - 18:14

per favore, mandate il mio commento precedente che avete censurato e mandatelo nella sua collocazione giusta, in prima pagina, non vi erano motivi (diversi da quelli politici) per censurarlo

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 18:15

@bruna.amorosi Quando una persona (sic)(donna anziana)scrive che è contenta per la morte di un "Komunista" non merita nessun rispetto. Occhio ai lettori del forum, non è la prima volta che la "signora in oggetto" fà affermazioni del genere! Meglio evitarla!

xgerico

Gio, 07/03/2013 - 18:15

@bruna.amorosi Quando una persona (sic)(donna anziana)scrive che è contenta per la morte di un "Komunista" non merita nessun rispetto. Occhio ai lettori del forum, non è la prima volta che la "signora in oggetto" fà affermazioni del genere! Meglio evitarla!

Raoul Pontalti

Gio, 07/03/2013 - 18:16

Andrea Indini! Si cassabis scriptum istum non videbis Iesum Christum sed ibis in infernum ad ardendum in aeternum cum tota turba diabulorum per omnia saecula saeculorum)La riforma della giustizia non basta caro Silvio se non è preceduta dalla proclamazione di un nuovo dogma dopo quello della egizianità di prostituta marocchina per via presidenzialnepotesca. Il nuovo dogma deve proclamare Silvio sempre vergine e immacolato e quindi immune dal peccato, dunque giammai perseguibile penalmente civilmente, amministrativamente e contabilmente. Ogni cittadino dovrà poi al risveglio del mattino e prima di coricarsi alla sera recitare il simbolo di fede: Credo secundum magisterium Sanctae Matris Goliardiae in sempiternam virginitatem ante intra et post coitum ineffabilis Silvii et in immaculatam conceptionem eius et in immunitatem eius ab omni errore omnique peccato per omnia saecula saculorum.

pl.braschi@tisc...

Gio, 07/03/2013 - 18:16

Ci vediamo a Roma, spero davanti al palazzaccio, il 23 p.v. gli lisciamo il pelo anzi, gli ermellini!

Ritratto di depil

depil

Gio, 07/03/2013 - 18:17

cancellare dalla faccia della terra la feccia

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 07/03/2013 - 18:26

Se la situazione non fosse tragica, sarebbe comica. Ho sentito voci che molti carcerati avrebbero intenzione di chiedere un permesso speciale per poter partecipare alla manifestazione contro la magistratura del 23 marzo.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 07/03/2013 - 18:28

@franco. speriamo ti parta un colpo accidentalmente, ma nn ti preoccupare, tu non ti ferisci nemmeno e il funerale alla zoccola bionda che ti sta a fianco lo pago io.

fedele50

Gio, 07/03/2013 - 18:28

testine rosse fate schifo, dire pena e' poco balordi della giustizia prezzolati, W L'ITALIA , ABBASSO LE CLOACHE GIUDIZIARIE.

fedele50

Gio, 07/03/2013 - 18:28

testine rosse fate schifo, dire pena e' poco balordi della giustizia prezzolati, W L'ITALIA , ABBASSO LE CLOACHE GIUDIZIARIE.

Giunone

Gio, 07/03/2013 - 18:31

stenos 17:35--. Egregio, dal suo commento emerge che Lei ha una certa ignoranza di come si fanno le leggi in questo paese. Se Lei investe un po' di tempo in informarsi su tutto ciò capirà che ha soltanto parlato a vanvera. La riforma della giustizia era la cosa principale del passato governo Berlusconi, finito in anticipo grazie sopratutto al tradimento di fini, il resto arrivò dopo. Tale riforma prevedeva tra le tantissime novità anche la responsabilità civile e penale per i magistrati che sbagliano. "Dopo che la riforma aveva fatto il sudario delle sette camice e la c.d. navetta in Parlamento, Fini ha tenuto tale riforma nel suo cassetto per circa due anni per impedire che la legge della Riforma della Giustizia fosse approvata." (Berlusconi docet) p.s. Ci sono ogni anno circa due mila casi tra processi sbagliati ed ingiusta detenzione in Italia, con milioni di euro di penalità allo Stato per questi fatti.

man73

Gio, 07/03/2013 - 18:32

Ha ragione Feltri; avete mai visto un "compagno" condannato? Mai; o il processo viene insabbiato o si trova un giudice amico di famiglia... ps: come al solito D'alema brilla per preveggenza; dalle famose "scosse in arrivo" di qualche anno fa si è passati al "dovremo dialogare con il PDL senza Berlusconi" (attenzione; non una proposta ma un dato di fatto) di ieri.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 07/03/2013 - 18:32

STRAZZACAPPA vai a cacare idiota perdente e giosci hahaha

Pluto 2012

Gio, 07/03/2013 - 18:33

Ma perché questo atteggiamento manicheo che assomiglia al tifo da bar dell’angolo? Premesso che tutti i procedimenti giudiziari promossi contro il Cavaliere (quelli conclusi e quelli in corso) non hanno minimamente influito sull’esito delle elezioni che sino svolte fin qui (anzi!, voglio rivolgere una domanda agli innocentisti ed ai colpevolisti: a primi: non avete il dubbio che Berlusconi sia colpevole? ai secondi: non avete il dubbio che Berlusconi sia innocente? Ad entrambi poi chiedo: avete letto gli atti processuali ? Avete letto le sentenze fin qui emesse senza limitarvi alla parte dispositiva ma estendendo – come sarebbe doveroso - la lettura alla motivazione attraverso la quale si può ricostruire e criticare con cognizione di causa il percorso argomentativo seguito dal Giudice per arrivare alla conclusione? Quest’ultima è la domanda più importante la cui risposta dimostra la maturità dell’interlocutore e non è un caso che – come riconosce lo stesso Berlusconi – almeno fino ad ora nei casi (purtroppo pochi) nei quali il processo non si è concluso prima per prescrizione o per interventi legislativi che hanno depenalizzato i fatti contestati, ma si è arrivati al terzo grado di giudizio la Cassazione gli ha sempre dato ragione

RenzoTra

Gio, 07/03/2013 - 18:36

Se io avessi il grano che ha lo psico nano, come lo chiama grillo, e mi sentissi perseguito da un giudice andrei in tribunale tutti i giorni e con il fior fiore di avvocati che potrei permettermi riuscirei a fargli un mazzo così. Siccome lo psico nano, come lo chiama grillo, scappa dai tribunali, io ho il dubbio che non sia una persecuzione immotivata. Se voi bananas lo credete, allora credete anche a Babbo Natale.

carlopriori

Gio, 07/03/2013 - 18:39

pischello hai dimenticato la depenalizzazione del falso in bilancio e l'introduzione dell'immunità parlamentare. Oppure la detassazione dei beni in successione. Eh gia! leggi ad personam di cui hanno beneficiato anche uomini integerrimi e di alta levatura morale che stanno dall'altra parte della barricata. shifosi ipocriti.

Pluto 2012

Gio, 07/03/2013 - 18:41

Ma vi siete chiesti perchè i Giudici non attaccano pure Grillo che, in questa fase, è il vero e più feroce avversario del PD?

Pluto 2012

Gio, 07/03/2013 - 18:42

Ma vi siete chiesti perchè i Giudici non attaccano pure Grillo che, in questa fase, è il vero e più feroce avversario del PD?

ferry1

Gio, 07/03/2013 - 18:42

meno male che sono puri.I sinistri oltre che arricchirsi affossando banche si arricchiscono anche con i risarcimenti.

renzo cadamuro

Gio, 07/03/2013 - 18:44

Il caso Tortora non ha scalfito la granitica casta che ha invece ripetuto senza subire conseguenze eclatanti errori giudiziari, molti, come nello specifico, alimentati da un accanimento e pregiudizio ideologico inconciliabili con la terziarietà ed obiettività che dovrebbero contraddistinguere il magistrato. L'insindacabilità e l'arbitrio di cui gode la casta fanno paura e demotivano l'onesto ed irreprensibile cittadino.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 07/03/2013 - 18:45

mi fanno morire dal ridere come i sinistri sono i difensori integerrimi..ah ah ahh ah ah della "giustizia" come sono diventati culo e camicia con la magistratura..è spettacolare me lo sono chiesto..il motivo sara' forse per : MPS..telekomserbia nulla di fatto, "abbiamo la banca" nulla di fatto, penati nulla di fatto, bassolino/iervolino nulla di fatto, Vendola/sanità nulla di fatto, amica magistrato di vendola nulla di fatto, errani(favori al fratello) nulla di fatto, caso de benedetti..versus Berlusconi..versus de benedetti, tedesco nulla di fatto, rutelli(lusi) nulla di fatto, ma' chissà perchè non capisco perchè i sinistri siano dalla parte della magistratura..MMA!! rimane è VERO MISTERO!! MMMAAA!!!

pinux3

Gio, 07/03/2013 - 18:47

Condannano lui e "serve una riforma della giustizia"...Ma guarda un po'...

libertà38

Gio, 07/03/2013 - 18:48

Perchè prendersela sempre con la MAGISTRATURA? Sarebbe il caso di non commettere reati. Semplice no? Anche TOTO' RIINA si lamentava , e tanti altri mafiosi, ma la magistratura fa il suo dovere.

Joe

Gio, 07/03/2013 - 18:49

x il fatto: ma è sicuro che si sia suicidato?

ferry1

Gio, 07/03/2013 - 18:50

xgianni59 in quale Paese se non in Italia si vede un balletto di alcuni PM dalla Giustizia alla Politica e viceversa e in quali Paesi gli erroridei giudici vengono pagati dallo Stato ed i risarcimenti,decretati da compagni giudici vengono invece incassati personalmente.SONO SCHIFATO!!

bruna.amorosi

Gio, 07/03/2013 - 18:51

POVERO POVERO XGERICO c'è chi gioisce per la futura morte di BERLUSCONI IO NO NON GIOISCO PER LA MORTE (tocca a tutti ) prima o poi .però se tocca a te per prima beh!! a me non dispiace . tu che faresti? se vuoi fare i copia e incolla falla anche di tutti i commenti che augurano la morte a me poi ne riparliamo è????ciao bello stammi bene è ? non farmi gioire .dai .

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 07/03/2013 - 18:51

Bersani arrenditi ( come dice Grillo) non riuscirai a distruggere Berlusconi con il mezzo della magistratura lustra scarpe del PD. Berlusconi non muore facilmente. Forza Silvio a piazza del popolo a Roma, a piazza S. giovanni, per il PD sarebbe stata un umiliazione terribile vedere Silvio solo senza più traditori accanto come furono Fini e Casini, durante il pienone di quella piazza, con un altro pienone più di Grillo.. Forza Silvio gli italiani onesti, e sono la grande parte, sono con te. Non ti lasciare intimidire da questo attacca brighe. Ormai è morto e finito. Renzi prendera il suo posto, almeno sara un avversario onesto che non ricorre alla magistratura per uccidere gli avversari politici come fa Bersani e &.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 07/03/2013 - 18:53

Chi di voi è pronto a mettere la mano sul fuoco sull'innocenza di quest'uomo??? Chiedo: e se fosse veramente colpevole? Ricordo, tanto per dire, che c'è un senatore del PDL che dice di essere stato corrotto da Berlusconi ricevendo, oltre al milione ufficiale, anche due milioni di euro. Non lo dice uno di Rifondazione ma un senatore del PDL.

LAMBRO

Gio, 07/03/2013 - 18:55

AVETE PROVATO A FARE I CONTI DI COSA CI COSTANO PIU' DI 2500 UDIENZE CON 1000 GIUDICI IMPEGNATI, CANCELLIERI,INVESTIGATORI, INTERCETTATORI ECC... OLTRE AD AVVOCATI E RIPERCUSSIONI SULL'ECONOMIA DEL PAESE? SONO DECINE DI MILIARDI .... CHE PAGA PANTALONE !!!!SOLO PER FAR COMODO AI DINOSAURI CATTO-KOMUNISTI CHE NON RIESCONO A TRASFORMARCI IN UN ALTRO VENEZUELA. IN UNA COSA GRILLO HA RAGIONE """SE NON CE NE LIBERIAMO CI SARA' VIOLENZA"""

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 07/03/2013 - 18:55

e il 23 tutti in piazza contro la congiuntivite!

GIPICHE

Gio, 07/03/2013 - 18:59

Stiamo assistendo alla violazione dei diritti fondamentali dell'uomo da parte della Magistratura Milanese nel silenzio più lacerante degli Organi Costituzionali Italiani. Poco importa che Berlusconi sia assolto o condannato. E' grave il sospetto che un Organo giudiante sia solo sfiorato dal dubbio di "non equità" ed è gravissimo che nulla venga fatto per ridare alla Magistratura il rispetto e il senso di giustizia che devono emanare le sue sentenze.

cecco61

Gio, 07/03/2013 - 19:01

Se dovessero essere giudicati allo stesso modo Repubblica e L'Espresso, il Signor De Benedetti, tessera n.1 del PD, dovrebbe avere l'ergastolo: ma come sempre due pesi e due misure. E i sinistri, qui, che gioiscono danno un lampante esempio di come loro intendono la democrazia e la parità dei diritti.

El Chapo Isidro

Gio, 07/03/2013 - 19:01

Un fedele del cavaliere ha scritto il commento più simpatico e spensierato della giornata, questo genio consiglia al cavaliere di rivolgersi al Tribunale per i diritti dell'uomo, ci pensate? Chissà cosa direbbero i giudici di questo Tribunale abituati a trattare casi reali di tortura, persecuzione politica e religiosa e soprusi di ogni genere verso le persone più deboli al mondo che non hanno manco più le lacrime per piangere, provate a immaginare l'entrata del cavaliere, uno degli uomini più ricchi d'Italia, proprietario di tv e mezzi d'informazione, attorniato dalla sua scorta e accompagnato dalla sua squadra di avvocati con abiti che costano più di quello che i veri rifugiati e perseguitati riusciranno a guadagnare nel intero corso della loro vita...ve la immaginate la reazione dei giudici? Veramente qualcuno pensa che lo farebbero parlare? Secondo me gli riderebbero in faccia e gli direbbero la verità...che lui non è perseguitato e che se veramente è innocente vada a dimostrarlo nei luoghi prescelti dalla legge...i tribunali italiani!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 07/03/2013 - 19:02

Non voglio credere a ciò che scrive il giornalista. Sarebbe a dire che se Berlusconi non è ancora finito in carcere è dovuto al fatto che ha trovato giudici di destra che hanno respinto le tesi dei pubblici ministeri di sinistra. Dove mettiamo il lavoro di Ghedini e Longo, lautamente pagati, se poi il giudizio si riduce soltanto alla fede politica di un magistrato. Io ritengo che le sentenze siano il frutto del lavoro di accusa e difesa; difesa che nelle fattispecie ha avuto anche necessitá di emanare leggi in corso d'opera a supporto del suo operato.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 07/03/2013 - 19:05

in questo sito sono ritornati molti comunisti, non hanno sopportato l'onta di essere stati battuti da colui che era dato per molto e sepolto. Berlusconi nonostante i magistrati che sono servi del PD e di Bersani, uscirà dal guado. I cittadini italiani non sono stupidi e comprendono quando una persona è perseguitata da 20 anni. Quando Berlusconi ero fuori dalla politica era un grande e importante impenditore, nessuno lo ja mai disturbato. Ne 1994 appena in politica a Napoli con tutti i governanti del mondo un avviso di garanzia per farlo fallire, non ci riuscirono e non ci riusciranno ora con i diabolici piani del PD e la magistratura corrotta di sinistra. Perchè non processano i vari sinistrorsi presi in castgana ma lasciati liberi, non un solo processo verso i sinistrorsi!. fate una domanda a voi stessi se siete onesti sinistrorsi di questo forum.

disle1

Gio, 07/03/2013 - 19:05

E dallli con questi continui attacchi al Cav! Ma quando capiranno che è innocente, come e anche più di un giglio? Questa magistratura illiberale,antidemocratica e quindi comunista, andrebbe bene in uno stato del sudamerica, non nella civilissima Itaglia fatta ancora più bella dalla buona gestione del PDL. W l'Itaglia.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 07/03/2013 - 19:13

Ci vediamo in piazza. La GIUSTIZIA ITALIANA è una VERGOGNA INTERNAZIONALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dukestir

Gio, 07/03/2013 - 19:20

Io son contento che l'abbiano condannato.

piserik

Gio, 07/03/2013 - 19:22

THE BERLUSCONI’S STORY 1° Tempo Il Berluscone ha abusato (troppo) di una democrazia che gli ha permesso per (troppi) anni di usare la politica e le istituzioni per scopi e interessi personali. Ha tirato troppo la corda che, prima o poi, doveva spezzarsi. Ora la corda si è spezzata! Silvio è ormai un Impresentabile DOC di Origine Certificata e Garantita, quindi... è fuori dai giochi! Ciao, Silvio, la commedia per te è finita! 2° Tempo Aspettiamo di vedere se i suoi accoliti, armati di faccia di bronzo e riuniti in uno pseudo-partito solo per difendere il loro capo-padrone (e tristemente famosi per aver difeso anche l’indifendibile), si evolveranno verso forme naturali, culturali e spirituali più progredite.

viento2

Gio, 07/03/2013 - 19:22

xgerico#un cosa sono le multe date dall'UE un'altra cosa è rubare i soldi dei correntisti e farsi salvare dallo stato

gianbra

Gio, 07/03/2013 - 19:27

GRANDISSIMO GARPOUL????? grandissimo PIRLA direi come tutti i"democratici" kompagni che scrivono a questo giornale carichi solo di odio e invidia personale,incapaci di pensare o vedere con la loro testina ma di seguire sistematicamente uno schema di partito,siete dei miseri e poveri omuncoli e non metto altri aggettivi poichè madre natura non è già stata molto tenera con voialtri negandovi quella cosa che si chiama INTELLEGENZA!!!! gradirei venisse pubblicato questo mio commento visto che nei giornali detti "democratici" (Repubblica,L'unità,Il fatto ecc..)"stranamente" spariscono cordialmente

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 07/03/2013 - 19:29

@ Pluto 2012 - Perchè sennò come farebbe gargamella a giustificare l' aggrapparsi all'unico scoglio che lo può salvare da una definitiva, massiccia, inequivocabile disfatta.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 07/03/2013 - 19:31

dai sinistri fatela finita su su andate di nuovo nei gulag..avete preso una tranvata!!natravolta e parlate ancora?? POVERI DEMENTI la magistratura è il vostro solo e ultimo appiglio..siete dei poveri disgraziati..

Ritratto di etasrl

etasrl

Gio, 07/03/2013 - 19:41

la battuta più esilarante : la magistratura fa ....

Roberta.d

Gio, 07/03/2013 - 19:44

Presidente,comincio a pensare che Lei sia veramente un Alieno per riuscire ad avere tutta questa forza per combattere, sapendo di dover contrastare poi, tutti questi agguati dai suoi nemici! L'ipocrisia che regna nel mondo della sinistra è vergognosa, predicano bene e razzolano malissimo pretendendo che tutta l'Italia sia rossa, tanto sono padroni di tutto, editoria,scuole, università, magistratura, solo loro sono detentori della cultura,banche,supermercati, giornalisti al loro servizio, comici,mi creda, sono spiazzata che a loro sia concessa la qualsiasi e tentare con tutti i loro mezzi di spazzarLa via, perchè non Le è concesso di rappresentare un elettorato che non appartiene a loro!Lei non sta pagando per le accuse che vogliono imputarLe, ma perchè rappresenta Noi, che non siamo comunisti! Le Auguro con tutto il cuore di uscire indenne dalle grinfie di individui che sono votati a distruggerLa. Sarò con tutta la mia famiglia alla manifestazione che non sarà per noi solo contro una magistratura politicizzata, ma un modo per starLe vicino.

ciaciaron

Gio, 07/03/2013 - 19:52

Invece di perdere tempo non sarebbe meglio cominciare ad organizzarsi per fargli avere il meglio delle arance al gabbio? I tempi della permanenza sembrano dilatarsi un po' troppo.

oscarguidomatteo

Gio, 07/03/2013 - 20:31

Pazzesco, ma non c'è nessuno che si prova a chiedere qual'e' l'accusa, quali le prove e quale la linea difensiva nel processo del cavaliere? Perché il giornale non dice chiaramente dove ha preso il file dell'intercettazione Fassino-consorte? Così salva Berlusconi. Dite dove avete preso il file, ditelo adesso e basta stupidaggini su complotti comunisti. Favata sostiene di avere portato il file insieme a Raffaello a casa di Berlusconi e dopo pochi giorni viene pubblicato sul giornale. Se non è vera la storia di favata, dite voi del

carlagiovanna

Gio, 07/03/2013 - 20:32

Ucellino 44,. La penso esattamente come lei. Se non e' accanimento giudiziario, che cosa e'? Piu' lo accerchiano e piu' gli Italiani capiscono.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 07/03/2013 - 21:05

Toghe rosse ? Compri qualche toga nera per pareggiare il conto, allora… Si è comprato il vecchio parlamento... Scilipoti si potrebbe fare un tatuaggio con un codice a barre per vendersi al miglior offrente. Prossimi Saldi PDL…

@ollel63

Gio, 07/03/2013 - 21:06

Si dia un po' di becchime ai sinistrati che qui vengono a cac-care. evidentemente nelle loro testate di riferimento hanno chiuso la dispensa.

Ritratto di martinitt

martinitt

Gio, 07/03/2013 - 21:08

Al posto di Berlusconi, avrei lasciato questo Paese ingrato nei suoi confronti, con Magistrati a mio parere che sentenziano con condanne a volte ingiuste.Ai giornali di sinistra in proporzione dovrebbero dare l'ergastolo.

Ritratto di gianni puri

gianni puri

Gio, 07/03/2013 - 21:10

sono nauseato!!!!

SIMONA72

Gio, 07/03/2013 - 21:14

@il corvo 19.02: la sua congettura in analisi dell'articolo è priva di significato. La questione è sempre la stessa: il colpevole lo è se indagato o condannato in primo e secondo grado ( tesi dominante per la sinistra - ma solo quando non la riguarda ) oppure lo è quando ha subito il terzo grado di giudizio? Garantismo è un valore ed un principio, oltre che patrimonio della storia democratica e civile. Purtroppo alcuni credono che sia un termine "ad personam" perchè lo conoscono solo da quando la caccia al plurindagato è diventato l'hobby preferito di certa magistratura. Tanto complicato, tanto semplice....1° grado - 3° grado, tutto ciò che interviene nel mentre potrebbe risultare tutto ed il contrario di tutto, ecco perchè giudizi avventati sono poco opportuni. La territorialità e tutto ciò che sta dietro la divisione della magistratura in correnti interne produce meccanismi che muovono alcune particolari procure più di altre. Comportamenti accusatori unidirezionali ripetuti nel tempo e nella stragrande maggioranza dei casi ( il resto ancora deve concludersi ) smentiti in sede di ultimo grado di giudizio. Precedenti di marchio tendeziosamente persecutori o semplice coincidenza?

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 07/03/2013 - 21:14

Toghe rosse ? Compri qualche toga nera per pareggiare il conto, allora… Si è comprato il vecchio parlamento... Scilipoti si potrebbe fare un tatuaggio con un codice a barre per vendersi al miglior offrente: Prossimi Saldi PDL…

NotimeNospace

Gio, 07/03/2013 - 21:30

branco di devoti, se costui voleva veramente riformare la giustizia lo avrebbe fatto in questi 20 anni di governo. La verità' e' che una giustizia snella ed efficiente a lui non conviene, bastano due leggine ad hoc per non presentarsi ai processi e puntare alla prescrizione, che ricordo alla massa belante non equivale all'assoluzione ed e' un'anomalia strutturale della giustizia italiana (che infatti dovrebbe si essere riformata). l"ultima considerazione storico-politica e' che berlusconi oltre che affossare in 20 anni di malgoverno il paese, discreditarlo all'immagine internazionale e' riuscito anche nell'alienare la destra dei suoi principi ideologici fondanti, come il rispetto delle leggi e della legalità', riducendola ad una mera accozzaglia di evasori, mafiosi, pensionati mediaset-dipendenti e anticomunisti rimasti nel primo dopoguerra. Contenti voi... beeeh beeehh beehh

no_balls

Gio, 07/03/2013 - 22:04

per silvio46 "Ricordo a tutti che le parole di Berlusconi sono fonte di diritto che la legge deve recepire." fatti curare da uno bravo........ guarda che la monarchia non ci sta piu' da parecchi anni. Uno come te poteva votare solo Berlusconi. Provo comunque tanta compassione.... siete in fondo clienti di wanna marchi..tanti vecchietti che se le bevono tutte.

correnticalde

Gio, 07/03/2013 - 22:50

Siamo ancora in campagna elettorale e tutta questa persecuzione unidirezionale lo dimostra. C'e' un rischio di tornare alle urne e quindi cercano di smantellare l'immagine di un avversario temuto, del quale ancora non si spiegano come sia riuscito ad avere sette milioni e mezzo di italiani fedeli. Lo davano per finito, ma lui ha dimostrato di esserci ancora al pieno; quindi ecco le manovre per screditarlo, materiale utile a creare solo facili titoloni.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 08/03/2013 - 00:49

Se c'è ancora qualcuno che crede ai magistrati imparziali ed al disopra delle parti, VADA URGENTEMENTE A FARSI VISITARE E CURARE DA UN VETERINARIO. Gli psichiatri visitano solo esseri umani.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 08/03/2013 - 02:24

“Noi abbiamo una banca,Bnl,Coop,Unipol,Mps”E io pago?Pardon Berlusconi?” Peccato In Italia tutti tutti siano SMEmorati dal '56 al 2013, mentre errori di una Sinistra arrogante con infiltrati nelle Istituzioni, ha il sopravvento delle verità eclatante sino allo sfascio Economico che dura da 60 anni senza contare il “ Governo di tutti gli uomini del Presidente”sia il Popolo ha pagare il conto. Mentre con una vittoria risicata regalano scranno di Senato con Camera$Servizi per mantenersi nella Casta e di sicuro mandare in malora il Paese visto la fine negligente dell'Amministrare Mps? Una risposta ad un Sinistro che replicava ad un mio post, egli affermava che se Silvio fosse stato giudicato negli Usa sarebbe in galera! Gli rispondo: “ Cosa succederebbe a questi magistrati con procure colabrodo di segreti, soprattutto in Mani Pulite, quanti sarebbero licenziati in tronco, senza liquidazioni e pensione o non arrestati in aula? Il mio prof di Francese, era il figlio del Direttore Generale della Banca Francese, altri due, erano Pm, ma solo il Dr Guido Bandirali di sicuro vale mille volte di più Di Pietro, Ingroia, Caselli, Violante e De Magistris messi insieme compreso le loro Procure o non crediate che mettere sulla graticola per decenni nell'accusare di essere il Capo dei Capi non meriterebbe il licenziamento in tronco o se la Giustizia fosse quella Usa o una S.P.A.? Pensaci Giacomino

rancarani.giacinto

Ven, 08/03/2013 - 06:54

Anche in passato ho commentato questa magistratura becera e cieca contro il B. Quante ville ai Caraibi ha il B.? sei, sette, perchè non si ritira con le sue fidanzate e sverna tranquillo e felice? Io sono molto invidioso e se fossi in Lui ci andrei subito. Lasci questa povera ITALIA ai sinistri e magistrati rossi e che gli italiani si arrangino. Cordialità

soldellavvenire

Ven, 08/03/2013 - 07:18

le magistrature (i giudici... voi mistificate o travisate, sistematicamente) rispondono: intollerabile é la tua delinquenza continua

MateDe

Ven, 08/03/2013 - 07:27

@Gianfranco Robe...: il suo commento sulla giuria popolare si commenta da solo ed e' la rappresentazione di quanto l'Italia di oggi e' malata per colpa di questo uomo. Davvero lei non ha votato per eleggere un governo come in ogni democrazia degna di chiamarsi tale??? In ogni caso se vogliamo continuare con il paragone stupido, quella giuria lo avrebbe ritenuto colpevovole 78 a 23!Di cosa sta parlando?Non ci voleva un intelligenza sopra la media per capire che il paragone non funzionava! Ritenti!

soldellavvenire

Ven, 08/03/2013 - 07:36

quanto rumore per nulla! tanto un anno di galera si può trasformare in una semplice multa e l'interdizione ai pubblici uffici: lui non vede l'ora di pagare, é quello che sa fare meglio, e quanto al resto, nel momento stesso il suo partito diventerá contumace, tutti alle cayman con lui