Berlusconi al Colle: "Confermo il sostegno al governo Letta"

Il Cav a colloquio con Napolitano. Alfano: "È andato a parlare di politica. Nessuna irritazione per la decisione della Consulta"

Silvio Berlusconi non intende togliere il suo sostegno al governo Letta. Il "netto orientamento" del Cavaliere e del Pdl è stato confermato questa sera dallo stesso ex premier a Giorgio Napolitano.

I due si sono visti questa sera al Quirinale, su richiesta dello stesso Presidente della Repubblica. Al centro del colloquio il momento politico e istituzionale in cui il Cavaliere avrebbe assicurato a Napolitano pieno sostegno a Letta e "alle azioni che è impegnato a svolgere". Che si sia parlato solo di politica lo ha confermato anche Angelino Alfano, secondo cui "Napolitano è un presidio di saggezza" e "non credo proprio Berlusconi avesse richieste da fargli". Per il vicepremier, intervenuto a Porta a Porta, non c'è nessuna irritazione nei confronti del Colle per la sentenza della Consulta:  "Il presidente non ha il potere di intervenire sulla Corte costituzionale, queste sono cose che stanno nei retroscena dei giornali".

Commenti

max.cerri.79

Mer, 26/06/2013 - 20:12

Quaquaraquà

ABU NAWAS

Mer, 26/06/2013 - 20:27

PER IL BENE DELL'ITALIA, DAL COLLE DOVREBBE PARTIRE UNA TIRATINA DI ORECCHI AL LIBERATI, AFFINCHE' VENHA ARCHIVIATO L'ANNUNCIATO RUBY3. SIANO RISPARMIATE AGLI ITALIANI ULTERIORI SPRECHI DELLE LORO TASSE MA, SOPRATTUTTO, INCREDIBILI SPETTACOLI QUALI LA FIGURA DI M...A, INFLITTA ALLA BOCCASSINI, QUANDO TENTO' CON PERVICACIA DI INTIMIDIRE LA POLIZIOTTA. L'ITALIA NON ERA LA PATRIA DEL DIRITTO????

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 26/06/2013 - 20:34

Come se lo coccolano ora berlusconi. Vergognosi. Se avesse solo 1/10 della cattiveria comunista, il governo sarebbe gia caduto da un po.

wotan58

Mer, 26/06/2013 - 20:36

Non avevamo dubbi. Le sinistre concordano. Devono derubare gli Italiani.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 26/06/2013 - 20:40

Pirla. Fino all'ultimo.

idleproc

Mer, 26/06/2013 - 20:43

Finora Bella Napoli glielo ha sempre "appoggiato". Dicono che i gusti cambino con l'età, spero che non sia così, spero che non capiterà in futuro anche a me. Ne soffrirei.

Ritratto di Zione

Zione

Mer, 26/06/2013 - 20:45

... e fu allora che l’ignorante e Criminale GIUDICIUME Politico "Piemontese" aggredì Mario Longobardi di Orbassano, Meridionale e Socialista … col solito e turpe "Trucco" del Processo Farsa, basato su Scemenze e CALUNNIE per screditare "i suoi Testimoni"; questo capitò in una Corte di eccelsi BUFFONI della Fogna di Torino (Colpevoli da allora, anche di Impuniti SEQUESTRI di Persone ...), in cui la Turpitudine di quegli Infami LEGULEI assassinò l’esistenza di Galantuomini e Donne per bene; ai quali quei maledetti CIALTRONI non erano neanche degni di pulire loro le scarpe e che non avevano mai avuto niente a che vedere con occulte o evidenti Faide Politiche, coi Cialtroni Giudiziari e colle immani SCELLERATEZZE Tribunalizie di quella degenerata Casta di FELLONI, dalle ricche e Usurpate carriere ... --- ruotologiu@libero.it ------ Se il disgustante e pustoloso GIUDICIUME Politico (e SUCCHIASANGUE ...) espletato da certi Fetentissimi "magistrati" Cialtroni, Felloni e Usurpatori di Toghe, specie ora che sono passati in modo ufficiale e per Alti Meriti, alla STORIA per aver scritto una Luminosa Pagina (di Scelleratezze) perchè sono stati costretti (dall'Odio ?) a togliersi la maschera nella turpe Farsa del "processo" Ruby, si ravvedesse un poco e invece di Oltraggiare e CALUNNIARE Vigliaccamente (una Folla di gente perbene) pensasse solo a LAVORARE Onestamente, nell'Assassinato POPOLO non sorgerebbe dal fondo del cuore il desiderio imperioso e irrefrenabile di buttarli in un fetido Cesso (mai quanto loro, purtroppo ...) e tirare immantinente la catena.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 26/06/2013 - 21:01

e l'assurdo è che napolitano lo ringrazia e gli stringe il cappio al collo....da perfetto mafioso qual è....

aredo

Mer, 26/06/2013 - 21:17

Berlusconi hai proprio deciso di farti uccidere dalla sinistra e permettergli di distruggere quel che resta dell'Italia che ancora non hanno distrutto? Cosa pensi che continuare a prendere tempo così possa servire a migliorare la situazione? Più hai paura, più gli permetti di cucinarti a fuoco lento e più la sinistra diventa potente. La sinistra è una piovra parassitaria mafiosa mondiale. Quella italiana è fra le peggiori in assoluto, benchè siano tutte la stessa cosa. Sono criminali, assassini, terroristi, mafiosi. Non li puoi fermare così. Si sono presi quasi tutto il pianeta. E per l'Italia fatto fuori te sarà dittatura totale. A quel punto le persone oneste laboriose di centro-destra dovranno solo decidere se essere schiavizzati e perseguitati a vita o combattere per la loro libertà con ogni mezzo senza scrupoli. La storia delle dittature comuniste insegna che così purtroppo è come vanno sempre le cose. E l' Italia non farà eccezione.

bitonco

Mer, 26/06/2013 - 21:17

Mi sembra chiaro l'appoggio. L'uveite non può esserci in eterno, gli impegni di governo si. Ad maiora.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 26/06/2013 - 21:35

Ma come si fa a dare ancora credito questo residuato dello stalinismo. Quando mai è stato imparziale? Quando ha alzato la voce contro questa magistratura, che tiene sotto scacco tutte le istituzioni ed ogni attività umana, intrufolandosi fin sotto le lenzuola della gente? Ha fatto a gara con i pm e i loro colleghi "super partes" nell'arraffare tutto il potere. No, Cavaliere, per il suo e il nostro bene, non dia più spago a questo individuo.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 26/06/2013 - 21:39

Re Giorgio convoca Berlusconi, lui obbedisce!!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 26/06/2013 - 21:56

Lo sappiamo che pensi al paese e che sosterrai il governo a vita, lo sappiamo, non serve ripeterlo ogni 3 secondi, anche perchè se uscissi dal giro politico sarebbero guai grossi sempre per il paese.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 26/06/2013 - 22:11

Quello che anche Angelino Alfano non sa è ciò che Napolitano ha detto a quattrocchi al cav, ovvero: stai tranquillo che in galera non ci vai.

angelomaria

Mer, 26/06/2013 - 22:14

SOLO CHE NON ATACCHI LA SPINA?! MA CHI LO STA'MASSACRANDO NOOOO! e il SILVIO INCASSA!! quello che m'infuria e' che lo'fa'PER VOI IO poco mi frega vivo all'estero cio'non toglie che non m'incacchi come un bestia e bila che sale ha go'go'per chi/me ! no VOI SVEGLIATEVI oh i PROSSIMI sarete voi i vostri amici il consulente il vostro mecchamico operche hai qrqdsto male un politicoloro E@GUERRA SU TUTTI FRONTI ED AL MOMENTO SE NON SI FA@?TE QUALCOSAil DANNO sara'IRREPARABILE v'hanno tolto la LIBERTA di PARLARE PENSARE IMMAGINARE TRA@UN PO SARESTE chiamati di rispondere ha tutto anche ha che ora la colazione e se ti sfuggeMANETTTE!!!! viva la cosa perduta.............buanasera cena serata a tutti voi cari lettori

bitonco

Mer, 26/06/2013 - 22:39

Se sei all'estero stammi bene all'estero angelomaria, qui ci pensiamo NOI senza dover imparare nulla da te o da chiunque altro non ci viva. Svegliati te, e se vuoi fare qualcosa per il tuo paese a cui tieni tanto, tornaci, altrimenti pensa a dove vivi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 27/06/2013 - 00:00

Ettecredo! Cos'altro potrebbe fare? Ha le palle strette in una morsa: se lascia cadere questo governucolo, peraltro inutile e inconcludente, quindi dannoso, vanno su gli ultra-sinistri e lui va in galera dritto come un fuso senza passare dal via.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Gio, 27/06/2013 - 00:21

Quindi sappiamo per certo che oggi la pensava così. Vediamo domani o nelle prossime ore. A volte si ha la sensazione che cambi idea ogni 5 minuti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 27/06/2013 - 00:31

Il senso di responsabilità di Berlusconi è malriposto. Con la gentaglia che da vent'anni ne sta facendo di tutti i colori per cercare di buttarlo fuori dalla politica DOVREBBE SMETTERE DI CONSIDERARLI AVVERSARI POLITICI. CON I BANDITI NON SI TRATTA NE' SI RISPETTANO. AL VOTO SUBITO.

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Gio, 27/06/2013 - 00:37

Tuttalpiu' " PIENO APPOGGIO ALLA PASCALE", chi vuole intendere in tenda e quegli altri in roulotte.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Gio, 27/06/2013 - 07:13

"Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia" "Per il bene dell'Italia"..........non lo posso sentire più.....intanto ci avete aumentato altre tasse (sigaretta elettronica, bollo, irpef, Ires, Irap) IVA e IMU soltanto rimandati e tutto in nome: PER IL BENE DELL'ITALIA .....grazie PDL PD SC

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 27/06/2013 - 07:22

ma perchè Silvio insiste ad interloquire con bella napoli?

bastardo

Gio, 27/06/2013 - 07:30

Quaquaraquà MAFIOSO RECALCITRANTE TRACOTANTE OMERTOSO DELINQUENTE!!!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 27/06/2013 - 07:45

ma allora siete de coccio.Uno e due passk indietro.Rielezione di Giorgione,condizioni sine qua no:1proseguire cure europee;2durata due anni;3se provate a fare i furbi voi del pd si torna al voto,se ci provate voi del pdl mi dimetto.Chiaro no?sono con le mani legate dalla paura entrambi,quindi da bravi non sbraitate e fate cio' che sapete che il popolino non conta.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 27/06/2013 - 08:18

In nome del popolo italiano... Ma di quale popolo parlano i magistrati quando sputano sentenze? Io non ricordo di aver mai votato questi individui di ambo i sessi e nemmeno mi risulta che siano stati delegati dal popolo per condannare o assolvere lo stesso popolo. E, allora questi soggetti con il camice nero come si permettono di parlare in nome del popolo? Sono dei fuori legge, intrusi, quindi mandiamo i carabinieri in tutti i tribunali e facciamoli arrestare accusandoli di alto tradimento, appunto hanno tradito il Paese appropriandosi della volontà popolare. Così sia scritto e così sia fatto. Sarebbe troppo democratico se fosse possibile...

titina

Gio, 27/06/2013 - 08:28

Chi fa cadere il governo è nemico degli italiani: dimostra che ci tiene più al potere che all'Italia. Non mi interessano le motivazioni per le quali berlusconi sostiene il governo. naturalmenbte devono fare le riforme necessarie, compresi i tagli agli sprechi.