Berlusconi lascia il San Raffaele

Dopo le ultime visite di accertamento, il leader di Forza Italia ha abbandonato la clinica insieme a Francesca Pascale

Dopo le ultime visite di accertamento, Silvio Berlusconi ha lasciato questa mattina l’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato da giovedì sera per una dolorosa infiammazione al ginocchio sinistro. Il leader di Forza Italia è stato visitato anche questa mattina da Pietro Randelli, ortopedico del Policlinico San Donato che lo ha seguito anche in passato, e sembra che stia rispondendo bene alla terapia antinfiammatoria a cui è stato sottoposto. Il leader di Forza Italia ha poi abbandonato la clinica dall’uscita del pronto soccorso, eludendo i giornalisti che lo attendevano davanti all’ospedale. In macchina insieme a lui la fidanzata Francesca Pascale.

Commenti
Ritratto di ersola

ersola

Sab, 05/04/2014 - 11:46

interessante.....scusate a che ora va dal parrucchiere?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 05/04/2014 - 11:52

Alla fisioterapia del caso penserà Francesca...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 05/04/2014 - 11:54

Sarà meglio che lasci Renzi al più presto se non vuole vedere Fi al 5%.

Paul Vara

Sab, 05/04/2014 - 12:07

Gran sospiro di sollievo per tutto il popolino rinvigorito dalla lieta novella riguardante la salute del beneamato ed invincibile leader.

Dario1979

Sab, 05/04/2014 - 12:16

o.O ma come? si è sentito male?????????????????????? Oddio, Presidente, siamo con te.... meno male che Silvio c´è.... e anche la Pascale c´è... meno male... almeno a casa, lo consola da tante ingiustizie della vita e da tante peri p zia :D :D :D

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 05/04/2014 - 13:16

Quest'uomo di autodistrugge perchè non ha collaboratori validi. Non li ha mai avuti. Questa è a differenza con il PD, che pur avendo alti e bassi riesce a rinnovare i suoi leader, perchè i leader li ha. FI no. Continuate pure con Brunetta, Santanchè e Gasparri. Buona fortuna a berlusconi.

Holmert

Sab, 05/04/2014 - 13:20

Ripeto, infiammazione al ginocchio sinistro non significa nulla. Quello che importa in medicina ed è fondamentale, è fare la diagnosi. Per ginocchio si intende una articolazione con tutte le sue strutture articolari ed extra-articolari. Una malattia infiammatoria potrebbe essere per esempio una artropatia iperuricemica, una artrite reumatoide , un reumatismo articolare acuto agli esordi, una atrosi infiammatoria. Notate osi che vuol dire degenerazione. Ed ite che sta per infiammazione. Infiammazione ,vabbè, ma la diagnosi qual è stata? Voi del Giornale fatevi dire la diagnosi precisa. Al San Raffaele, uno degli istituti fiore all'occhiello dell'Italia, lo avranno di sicuro scritto. Io sono curioso di sapere con precisione e non alla carlona.

Paolo avvocato ...

Sab, 05/04/2014 - 14:12

vedo solo delle iene che girano intorno al corpo del capo per sbranarlo a pezzettini. nessuno che lo consigli disinteressatamente, nessuno che gli dica la verità, solo iene che lo compiacciono e lo venerano salvo poi ridacchiare alle sue spalle in attesa di sbranare la carcassa. Cavaliere prendi consapevolezza che è finita e che il partito ha bisogno di primarie. Fai un passo indietro e costruisci il futuro nell'interesse del paese non di quelle faine che ti stanno rovinando la vita e ti succhiano il sangue.

johnswan

Sab, 05/04/2014 - 15:35

Il Cav finisce in ospedale: "Colpa delle preoccupazioni" ? macchè, colpa del ginocchio sinistro, GINOCCHIIO COMUNISTA!!! ahahahah