Berlusconi, legittimo sospetto: la Cassazione rinvia l'udienza

Rinviato al 6 maggio l’udienza sulla rimessione dei processi Mediaset e Ruby. Accolto il legittimo impedimento legato all'elezione del Quirinale

Il pm Antonio Sangermano e gli avvocati Piero Longo e Niccolò Ghedini

La Cassazione ha rinviato al 6 maggio l’udienza sulla rimessione del processo Mediaset e del Rubygate per Silvio Berlusconi. Il legali del Cavaliere, Niccolò Ghedini e Pietro Longo, sono entrambi parlamentari e sono impegnati nelle votazioni per l’elezione del nuovo capo dello Stato: nei giorni scorsi avevano, infatti, chiesto il legittimo impedimento.

La VI sezione penale della Corte di Cassazione ha rinviato l’udienza in camera di consiglio in cui deciderà se trasferire o meno a Brescia i due processi in cui è imputato il leader del Pdl. Sono di conseguenza slittati anche i processi dove la ripresa era stata fissata per il 20 e il 22 aprile. Nel caso in cui la Suprema Corte che oggi ha deciso il rinvio a causa della concomitante elezione a Camere riunite del nuovo inquilino del Quirinale, dovesse rigettare l’istanza di trasferire i procesi, si tornerebbe in aula a Milano l’11 maggio per il processo Mediaset e il 13 maggio per il Rubygate. Il rinvio è legato al legittimo impedimento dei difensori e non anche di Berlusconi, proprio perché nelle udienze che si svolgono a porte chiuse è un diritto del difensore quello di essere presente, ma non dell’imputato, la cui presenza in aula non è prevista dal codice.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/04/2013 - 11:44

ed ora cos'altro diranno i soliti sinistronzi ottusi e ottuagenari, totalmente impediti a capire ed inoltre pervarsi da odio ingiustificato ? :-)

ABU NAWAS

Gio, 18/04/2013 - 12:22

I PROCESSI VANNO TRASFERITI DA MILANO. PARAFRASANDO IL DIVINO ANDREOTTI, A PENSARE MALE SI FA FORSE PECCATO MA....SI AZZECCA SEMPRE!!!!

Giorgio1952

Gio, 18/04/2013 - 12:36

Berlusconi aveva il legittimo impedimento oggi perchè doveva votare il presidente della repubblica, alla prima chiamata al voto non era in aula!!!! Avrà fatto tardi ieri sera, ah ah ah!!

no b.

Gio, 18/04/2013 - 12:47

mortimermouse: i sinistronzi continuano a chiedervi (tanto non avrete MAI il coraggio di rispondere, per non guardare in faccia la realtà): perchè se uno è innocente scappa dai processi?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/04/2013 - 12:53

GIORGIO1952 sai una cosa? c'è anche una seconda chiamata? la prima la saltano anche parlamentari di sinistra, quindi, lei sta facendo solamente commenti stupidi olre che idioti, infine faziosi :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/04/2013 - 12:57

NO B. invece risponderò. non si è sottratto dai processi, si è solamente difeso da attacchi giudiziari ingiustificati, senza prove, con fughe di notizie coperte da segreto istruttorio (e chi poteva farlo, se non un magistrato titolare dell'indagine?), prove false o manipolate. perciò gli stanno facendo un processo ad personam e, in risposta, lui ha fatto leggi ad personam. e ne uscirà sempre assolto, come ormai avviene da 20 anni: si rassegni! :-)

no b.

Gio, 18/04/2013 - 13:05

Questo è quello che vogliono farvi credere manipolandovi il cervello. Uno che ha dimostrati contatti con la mafia è solo da reprimere e processare. facendo il furbo in questo modo, B. calpesta anche i tuoi diritti di cittadino, dimostrando che la legge NON è uguale per tutti

no b.

Gio, 18/04/2013 - 13:09

ah mortimermouse, stamattina il vostro candidato premier ha abbracciato amorevolmente quello dei sinistronzi! Bella gente che votate voi del "voto utile"!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 18/04/2013 - 13:13

mortimermouse: mi faccia il piacere, le barzellette sono in altro forum.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/04/2013 - 14:32

ma la sinistra stessa è tutta una barzelletta :-) e rido subito: AH AH AH e poi AH! manipolato il cervello? no per niente: abbiamo 9 milioni e 20 anni di motivi per non credere alla sinistra :-) ma sarò magnanimo: dare sempre retta ai pazzi. si si certo certo berlusconi è colpevole però bravo dai, vai a giocare al giardino, su... :-)

COSIMODEBARI

Gio, 18/04/2013 - 14:42

no b....non è stato l'abbraccio classico e sincero, è stato fargli capire che, sposando il voto per Marini, è stato come infilargli un secondo blocco di cemento armato al collo (il primo se l'era messo da se, il birraio)....povero bersanoski! Per i processi al Cav., senza forse, capiterà un giorno non tanto remoto, di vedere, sul banco degli imputati, proprio la rossa, per i tanti dissennati soldi spesi ad inseguire il giaguaro.

COSIMODEBARI

Gio, 18/04/2013 - 14:44

adesso si capisce di cosa hanno parlato alla Barilla, Renzi ed il Cav....ed hanno parlato bene!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 18/04/2013 - 15:21

#no.b. DOPO; 30 ASSOLUZIONI PER I PROCESSI INVENTATI DAI GIUDICI É PM; BERLUSCONI SI DEVE FAR ANCORA PROCESSARE?; MA QUANTE VOLTE ANCORA BERLUSCONI DEVE FARSI PROCESSARE?; MENTRE PER PENATI; MUSSARI; JERVOLINO; ERRANI;BASSOLINO É VENDOLA LA GIUSTIZIA É IPOTETICA VERO???!.

Ritratto di emiliobarone1

emiliobarone1

Gio, 18/04/2013 - 16:40

Per il tenutario della "maison" di via Olgettina gioca a favore essere il nostro sistema giusiziario all'ultimo posto mondiale dopo la Boswania. Il potere del danaro, dello sport, dei media, della finanza corrotta, dell'immoralità diffusa e della totale assenza della cultura e dell'etica, innalza questi demagoghi al di sopra di ogni legge. In un Paese prostrato e corrotto, la deriva della giustizia secondo la UE arreca danni incalcolabili all'economia e spinge i sudditi a praticare anche loro l'illegalità diffusa. Il ventennio si chiude e se ne riapre un altro, come sempre.