Berlusconi: "Non sono nemico dell'Europa"

Il Cav: "Quanto ho detto ieri coincide con quel che sostiene Krugman ed è a difesa e non contro l'Europa"

Non è rimasta senza eco la presa di posizione di Silvio Berlusconi contro i vincoli Ue. Diverse le reazioni provenienti dal mondo politico italiano e internazionale. Oggi, il leader del Pdl ha chiarito di non essere "un nemico dell’Europa" e ha ribadito lealtà al governo. "Si sta cercando di farmi apparire come un nemico dell’euro e dell’Europa. Niente di più falso", ha spiegato Berlusconi citando un intervento dell’economista Paul Krugman su "Le Monde" che sosterrebbe le sue stesse tesi. "Il mio appello deve essere inteso come un incitamento e un incoraggiamento all’attività di quel governo che stiamo sostenendo con assoluta lealtà", ha aggiunto il Cavaliere.

Che poi ha chiarito meglio il suo pensiero: "Quanto ho detto ieri coincide in tutto e per tutto con quel che Krugman e altri grandi economisti vanno sostenendo da tempo, a difesa e certamente non contro l'Europa, affinché l'Unione Europea si spinga finalmente sulla strada del rilancio produttivo e della creazione di nuovi posti di lavoro. In questo senso, il mio appello deve essere inteso come un incitamento e un incoraggiamento all'attività di quel Governo che stiamo sostenendo con assoluta lealtà. Vorrei che chi mi critica leggesse quanto scrive stamani su "Le Monde" l'economista liberal e premio nobel
Paul Krugman: "Finché i dirigenti politici non avranno da offrire ai cittadini altro che sacrifici e disoccupazione, i discorsi saranno vana emissione di fiato. Quando sento Wolfgang Schäuble, ministro delle finanze tedesco, allarmarsi per i pericoli di una politica monetaria troppo espansionista della Banca centrale europea, mi dico "Oh, mio Dio!", perché la Bce è la sola istituzione che resta all'Europa per nutrire e sostenere la crescita. È questo spirito che può distruggere l'Europa
".

Commenti
Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Mar, 18/06/2013 - 14:27

Uno che un giorno inveisce contro la UE e il giorno successivo esclama: "Io nemico della Ue? È falso.".....è la prova-provata che quest'uomo "non sta a piombo"......è un uomo malato che sta male....e non poco!!! Saluti

efferaia

Mar, 18/06/2013 - 14:43

Marc' aure' ma va fatica' se ne sei capace. Siete scoccianti

Simostufo

Mar, 18/06/2013 - 14:46

@Marco_Aurelio Berlusconi puo' essere criticabile per tante cose ma stavolta ha detto la sacrosanta verita'! bisogna sempre andare contro di lui x ogni cosa! eh che diamine! e poi se anche un Berlusconi concorda con le tesi di Krugman significa che in Europa e sopratutto in Italia c'e' la necessita' di rispolverare le politiche keynesiane sia per la crecita della ricchezza, sia per la diminuzione della poverta' e dei conflitti sociali! ogni volta che Berlusconi parla deve essere criticato a priori solo perche' apre la bocca!incredibile!

Luigi Farinelli

Mar, 18/06/2013 - 14:51

Di QUESTA Europa cresce sempre più il numero di coloro che ne ha le tasche piene...anzi, vuote (svuotate). E di quello che sia effettivamente QUESTA Europa, pochi si rendono conto perché la maggior parte dei cittadini è informata (anzi, disinformata) dai media di regime, manovrati dalle lobbie mercantiliste e massoniche che stanno cercando di trasformarla in un blasfemo coacervo di popoli schiavizzati dal consumismo, svuotati di ideali, portati ad abbracciare il laicismo di ideologie luciferine e antinatura, imponendo tutto ciò gradualmente, col mainstream che lava il cervello facendo passare col tempo come cose "ormai ovvie e sacrosante, non siamo mica più nel Medio Evo!" modi di pensare che solo pochi decenni fa avrebbero fatto vomitare una persona ancora ancorata ai principi naturali. Per rendersene conto basterebbe spingere il ministero delle cosiddette Pari Opportunità e quello dell'Istruzione a CONFESSARE che cosa l'Europa VOGLIA sia inculcato nel cervello dei nostri bambini fin dalle elementari. Per non parlare di tutto il resto. E' vero che nei palazzi di Bruxelles sono allarmati per l'andazzo che non vede affatto accrescere la popolarità del carrozzone europeo. Vuoi vedere che per parare la mala parata proporranno il nuovo inganno di un LISBONA 3? Prima vengano buttati fuori a pedate tutti i massoni che l'infestano, vengano processati tutti i burocrati collusi col VERO potere, quello che sta distruggendo una civiltà millenaria imponendo diktat economici e "nuovi diritti" inventati a tavolino, e poi potremo cominciare a vedere come costruire qualche cosa di SANO, soprattutto per i nostri figli e nipoti.

chinawa58

Mar, 18/06/2013 - 14:57

@Marco Aurelio dei mie stivali è la prova del convincimento del pensiero di Berlusconi e non solo che dal commento fatto dimostra come è facile travisare ciò che ieri aveva commentato il Cav facendolo passare per uno che smentisce le sue affermazione,dato che ieri non ha mica inveito contro l'europa affermando una probabilità uscita dell'Italia come sembra lei e qualche stampa sempre avverse al PDL e in particolare al Berlusconi afferma bensì porsi con piglio e determinazione come ha fatto la Francia e Spagna senza doversi sempre sottomettere ai vari burocrati tipo Merkel e Germania,a quanto sembra il più instabile e malato dal posto fotografico lei è di gran lunga superiore e non credo di sbagliarmi.

makeng

Mar, 18/06/2013 - 15:05

mi riferisco al precedente messaggio che giudico, a dir poco, il solito farneticante demagocico e intriso di odio, dovuto alla palese superiorità e nullita cervellotica di questa gente antib. Così lui sarebbe il malato? e noi invece italiani siamo gaudenti e pieni di soldi !! Non è bastato monti a far morire suicidi più di 300 tra imprenditori e artigiani. Ci volete zerbino d'europa , servi dei tedeschi e incapaci di far valere alcuna ragione. Certo che il berlusconi per voi rossi ha più la funzione di una potente droga che vi fa dimenticare il problema proncipale: NOI CHI SIAMO ?? SERVI O PADRONI A CASA NOSTRA?? Ma certo, con gente come voi abituati a fare i pecoroni bastonati che differenza fà? Nulla. Come voi!

attilio.baldan@...

Mar, 18/06/2013 - 15:17

E' l'arte del piazzista, usata pure da molti statisti: dinanzi al pubblico interno, per ottenerne l'applauso, si agita una cosa, ed a quello estero si fa dire, dal vice, l'opposto. Quanto tale comportamento sia responsabile lo giudicheranno però gli altri leader dell'U.E.

rbach

Mar, 18/06/2013 - 15:25

Poveri stolti. Non avete ancora finito di esultare per l'ennesima sparata del vostro idolo che già s'è rimangiato tutto.

unosolo

Mar, 18/06/2013 - 15:29

l'aqua calda già scoperta , ricordiamoci come eravamo nel 93 e i cambiamenti avuti con FI , è avvenuto un balzo in avanti della nostra economia , potevamo spendere in previsione e abbiamo subito attacchi per svalutare la nostra cara LIRA , poi un gruppetto ha deciso la sottomissione all'euro , bontà loro oggi ci troviamo con le pezze al c... , non ci bastano vogliamo anche le scarpe di pezza o con corde . Se questa è ripresa economica io mi fermo qui. Sono convinto che questo governo non trova soldi ora per l'iva ma presto li troverà per assistere chi non vuol lavorare .

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/06/2013 - 15:30

Il nemico no, lo zimbello si. Non si monti la testa credendosi nemico.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 18/06/2013 - 15:31

makeng: se Monti ha fatto quel che ha fatto è GRAZIE a PD+PDL, berlusconi compreso. Grande Marco_Aurelio, ha colpito nel segno.

ugsirio

Mar, 18/06/2013 - 15:46

Di riduzione di spese pubbliche non parla più nessuno. Possiamo chiudere e andare tutti in malora.

makeng

Mar, 18/06/2013 - 15:50

luigipiso e gzorzi: monti è stato messo al governo dai BUROCRATI EUROPEI ( i vostri padroni) dopo che con il vostro aiuto ha eliminato il Berlusca dalla scena politica. L'appoggio pdl doveva essere per SALVARE L'ITALIA, ma a quanto pare è servito solo a far smerdare l'italia e farla precipitare nel baratro in cui oggi versa. Chi ha colto nel segno non siete voi ( poveri illusi....) ma il berlusca, che ha dato voce al sentimento del popolo vero, non BUE a cui voi appartenete. Voi siete solo capaci di essere SERVI dell'ideologia e di chi è contro berlusconi. La verità è che vi ha battuto e vi batterà sempre , ed è come un tarlo nel vostro cervello.... ma non solo lì perchè mi sà che muore di fame mooolto presto!

Prameri

Mar, 18/06/2013 - 16:05

Marco_Aurelio, può darsi sia malata la tua idea. Berlusconi ha vissuto operando bene, nei limiti possibili. Ha attaccato, ed è stato combattuto, da Sinistra per diverse visioni politiche e opposte strategie. Berlusconi in gran parte difende l'impresa privata. La Sinistra in gran parte l'impresa pubblica. La maggior parte dei privilegi risiedono nell'amministrazione pubblica. Il malaffare non si fa scrupolo di pubblico o privato. Berlusconi è attaccato soprattutto dalla Magistratura che, nell'ambito della pubblica amministrazione, è quella che gode di maggior potenza e maggiori privilegi. La magistratura non è riuscita con le sue indagini e condanne a convincere circa metà degli Italiani sulle malversazioni di Berlusconi. Circa la metà degli italiani pensa che l'affanno della magistratura contro Berlusconi sia strumentale a favore dei propri interessi, meglio difesi dalla Sinistra. La magistratura vorrebbe umiliare il cavaliere. Vorrebbe che dicesse che i rapporti sessuali di gioventù sono da un po' tralasciati, per mere questioni d'età. Tratterebbe bene il cavaliere, se questi si comportasse come Andreotti. Ma Berlusconi non è solo, come era rimasto Andreotti. Il cavaliere, o meglio alcuni suoi amministratori hanno fatto degli errori. Forse gravi. Ma sono sempre pagliuzze rispetto alle travi della corruzione pubblica. Gli attuali comunisti nulla hanno a che fare con quelli della prima ora. Fra i primi comunisti, molti che contavano e avevano autorità nel partito, erano stati fascisti che contavano molto con Mussolini e, data la sua scomparsa, in una notte avevano immediatamente capito dove stava la verità e sono diventati immediatamente autorevoli comunisti. Come possiamo dubitare che Berlusconi non ami l'Europa? Siamo italiani, abbiamo degli ideali, amiamo la patria, la nostra amante, il partito e soprattutto il nostro tornaconto che viene sette spanne prima di tutto il resto. Gli uomini di sinistra amano più l'Italia o il proprio tornaconto? La Sinistra ama l'Europa.

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Mar, 18/06/2013 - 16:14

MI DISPIACE che i lor signori abbiano poca stima di se stessi se continuano a difendere a spada tratta il loro Amministratore Unico anche quando non è difendibile!! Sareste perfetti kamikaze in nome di B.!Mi dispiace pure che i lor signori abbiano la memoria corta e scordino che per ben 8 degli ultimi 12 anni questo povero Paese è finito in mano a B. con una maggioranza "bulgara" nel vero senso della parola......Mi dispiace per voi ma confermo quanto nel post delle 14.27. E' un uomo che non sta a piombo! A volte non bisogna "essere comunisti" per affermare l'evidenza.....basta solo mil coraggio di riconoscerlo!!! Saluti e siate sereni! Grazie a Il Giornale per l'ospitalità!

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Mar, 18/06/2013 - 16:28

CARO PRAMERI Mar, 18/06/2013 - 16:05.....comunisti....sinistra....comunismo.....ma dove li vedi? Ti risulta che in questo povero Paese ci sono ancora "comunisti e comunismo"?? Comunismo e comunisti non ce ne sono più perchè nessuno parla e difende più di operai....e di "classe operaia"....il "Ventennio" di B. li ha cancellati!......ecco perchè l'Italia è un Paese economicamente morto e con una classe politica morta! Mi stia bene.....! Grazie a Il Giornale per l'ospitalità!!!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 18/06/2013 - 16:29

Caro Presidente, se lei fosse nemico dell'Europa avrei un serio motivo per votarla.

Ritratto di No Luigipiscio

No Luigipiscio

Mar, 18/06/2013 - 16:58

Marco_Aurelio...i Kommunisti esistono eccome..si chiamano Bersani, Dalema, Fassino, Finochhiaro etc. etc...tutta gente che si è formata alla scuola delle Frattocchie e da li non si è mai spostata..l'imprimatur è quello..esistono foto in B&N di sti loschi figuri di quando con il lupetto e l'eschimo facevano politica insieme alla loro amica Annunziata..poi non dimentichiamoci del direttore del TG3 tale Berlinguer..non ci dimentichiamo di Sventola e i suoi comizi dove sventola Falce e Martello e l'indimenticabile Che. Direi che anche tu caro Marco Aurelio testimoni con la tua ipocrisia che i Kommunisti esistono ancora eccome!!..a dimenticavo che come te i Kommunisti sono Trinarciuti e ripetono a meoria le favolette che gli organi di propaganda tipo Repubblivhella pompano nel cervello marcio..

makeng

Mar, 18/06/2013 - 16:58

senti marco aurelio o come diavolo ti chiami: se berlusconi è una mezza sega come tu dici, vorrei avere TANTE MEZZE SEGHE come lui che versano tante e tante tasse e danno lavoro da oltre 30 anni a 50.00 persone. O preferisci debenedetti che ha dovuto scappare in svizzera per i suoi fallimenti , o agnelli ( tanto caro alla sinistra) che ha visto bene di ciucciare miliardi di euro allo stato e metterli in svizzera. Sarà di piombo come tu dici, ma lo preferisco mille volte!! Ma sò anche che l'invidia vi gioca sempre brutti scherzi ....

michele lascaro

Mar, 18/06/2013 - 17:07

Se Berlusconi non può parlare in un certo modo, perché lo assalgono cercando di distruggerlo, allora è giusto che possa esprimere io, persona non nota, il mio pensiero: l'euro ci ha distrutto.

Prameri

Mar, 18/06/2013 - 17:12

Caro Marco_Aurelio, la classe operaia è andata in paradiso. Ha ottenuto giusti diritti e molti privilegi. Ha garantito i privilegi della pubblica amministrazione e delle varie caste. Comunque la crisi è arrivata per motivi esterni e per difficile governabilità degli Italiani. A Sinistra hanno in realtà ignorato la crisi che stava arrivando da cattiva speculazione americana e concorrenza globale cinese, indiana... A Sinistra i diritti acquisiti erano intoccabili e lì ha lavorato l'Europa con la sua frusta tedesca. Berlusconi bisognava dimezzarlo con la magistratura. Lui poi negava la crisi per mantenere fiducia nel girare dell'economia. Sai bene che l'artista di un quadro, che varrà (dopo la sua morte) 14 miliardi di dollari, quell'artista lo vende per un piatto di minestra. Il biglietto da 200 euro è fatto di carta che vale 4 centesimi. E' la fiducia che tutti riponiamo nell'opera 'd'arte' e in ciò che simboleggia il biglietto da 200 euro a dargli valore. E' la fiducia che dà valore alle cose, addirittura più dell'oro, purché sia equilibrata. E l'odio contro Berlusconi, a Sinistra, è un biglietto di valore coagulante inestimabile, vale ben più della fiducia nell'economia, nel futuro. Meglio il fallimento e la povertà piuttosto che dargliela vinta. E' troppo antipatico. Non è comunista!

diablito72

Mar, 18/06/2013 - 17:28

A giorni dirà che non ha mai detto di voler abolire l'IMU e restituirla, ma che alcuni fessi come mortimermouse avevano capito male. E mortimer si scuserà umilmente.

hotmilk73

Mar, 18/06/2013 - 17:35

E' l'arte del piazzista, usata pure da molti statisti: dinanzi al pubblico interno, per ottenerne l'applauso, si agita una cosa, ed a quello estero si fa dire, dal vice, l'opposto. Quanto tale comportamento sia responsabile lo giudicheranno però gli altri leader dell'U.E......esatto attilio,esatto ma..i lobotomizzati nn ci arriveranno mai

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 18/06/2013 - 17:40

Conoscendo ormai da tempo, perchè non è un novellino in politica e le sue idee in proposito sono chiaramente conosciute fin dal programma di Forza Italia del 1994, Berlusconi è un convinto europeista, di un'Europa però dove tutti i Paesi hanno uguali diritti e doveri, dove gli uni cercano di capire i problemi degli altri, dove si tenda ad un'effettiva unione politica oltre che finanziaria e di mercato. Questo era quello che stava alla base della nascita dell'UE. Se l'Italia invece di avere il 3% di deficit a fine 2013 avesse il 3,5% ma avesse salvato l'economia italiana e fatta ripartire usando fondi supplementari per dare lavoro , questo andrebbe a vantaggio dell'euro in generale e della possibilità futura di far scendere il debito. Non è forse giusto questo discorso? O è sbagliato perchè lo va dicendo Berlusconi, anche se tutto sta a dimostrare che col rigorismo la crisi peggiora?

hotmilk73

Mar, 18/06/2013 - 17:52

vero poli,ma di quel rigorismo,firmando tutto,ne è uno degli artefici...cresci

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Mar, 18/06/2013 - 18:05

CARO PRAMERI.....e la chiudo qui.....tu scrivi....Caro Marco_Aurelio, la classe operaia è andata in paradiso. ma più che in paradiso direi "che è andata a puttane"!!! E tutto è andato a favore della "classe finanziaria e delle banche"....la classe operaia non c'è più....annientata ma non per copla di B.....ma per colpa di gente come Massimino D'Alema & soci vari.....insomma per quelli che voi chiamate "Komunisti"!!! Qualcosa non va a questo mondo....e se è vero che il comunismo ha fatto danni....datti una guardata intorno....magari oltre la siepe del tuo giardino.....anche il liberismo e il capitalismo non sono da meno....! saluti

franco@Trier -DE

Mar, 18/06/2013 - 18:11

Silvio sei odiato in tutta la europa e fuori perchè? Sono tutti comunisti?Ci sono buoni neurologi in Italia.

hotmilk73

Mar, 18/06/2013 - 18:16

IERI:qualcuno deve andare a bruxelles e dire no....sfondiamo il tetto del 3%.......OGGI:vincoli fiscali imposti dall europa??..io sono leale.......AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

G_Gavelli

Mar, 18/06/2013 - 18:21

Berlusconi non lo è? Io si! Aspetto con ansia che il mio amico Markus mi inviti a Strasburgo, come promessomi da suo padre, alla cerimonia per l'inaugurazione del monumento alla memoria dell'EURO!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/06/2013 - 18:21

@No Luigipiscio e perchè dovremmo dimenticarcene. Stai scherzando? Ci si può, facilmente, dimenticare degli insulsi socialisti berlusconi, cicchittino e capezzotto, ma non dei Berlinguer, Vendola e compagni. Tutta un'altra storia, tutta un'altra cultura, tutta un'altra enorme intelligenza. Anche a volerlo fare sotto tortura è la storia degli onesti che non li dimenticherà mai.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/06/2013 - 18:26

@Simostufo, e non farebbe meglio a tenerla chiusa la bocca? Incredibile, la apre sempre ed a sproposito. Consigliaglielo.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/06/2013 - 18:26

@No Luigipiscio e perchè dovremmo dimenticarcene. Stai scherzando? Ci si può, facilmente, dimenticare degli insulsi socialisti berlusconi, cicchittino e capezzotto, ma non dei Berlinguer, Vendola e compagni. Tutta un'altra storia, tutta un'altra cultura, tutta un'altra enorme intelligenza. Anche a volerlo fare sotto tortura è la storia degli onesti che non li dimenticherà mai.

Ritratto di gli..onorevoli..

gli..onorevoli..

Mar, 18/06/2013 - 18:26

magari lo dice a sua insaputa e domani smentisce dando la colpa alle toghe rosse ed ai komunisti

Holmert

Mar, 18/06/2013 - 18:31

Si rammenta a chi avesse la memoria corta che il rapporto deficit/pil al 3%,così come vuole la Ue non lo rispetta nessuno, tranne poche eccezioni. La Francia ,la Spagna, per citare le più importanti, non l'hanno rispettato, tanto che sforando e spendendo per rilanciare i consumi e la produzione, hanno centrato l'obiettivo tanto che, specialmente la Spagna, ha imboccato la strada giusta e si trova in ripresa. Non vedo perché l'Italia debba attenersi rigidamente al diktat europeo, nemmeno fossimo in una botte di ferro. Berlusconi ha detto il vero, ha spronato a commettere qualche peccato, senza il quale non risaliremmo mai la china. Cosa potrebbe fare l'Europa, mandarci via, potrebbe fare a meno di noi e di tutti i danari che versiamo alla cassa madre europea? E questo merita la scomunica dei soliti cani di Pavlov con la bava alla bocca, appena apre bocca Berlusconi? Ma si sa, gli italiani amano i mediocri e gli ipocriti, è stato sempre così. I nostri migliori cervelli, per affermarsi sono dovuti espatriare, per farsi onore e per ottenere anche il Nobel nel loro campo. Noi italiani amiamo i somari, tanto che uno che ci ha portato in questo girone infernale europeo, per poco non ne aveva ricompensa, diventando il presidente della repubblica. E chissà se in un prossimo futuro non lo diventi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/06/2013 - 18:36

COMUNISTI MAFIOSI ovunque andate ovunque siate, ovunque vi trovate, siete riconoscibili: puzzate di merda!!!

gagx

Mar, 18/06/2013 - 18:42

berlusconi puo' dire che forse il sole gira intorno alla terra.... e voi dite ...sai penso abbia ragione..... Poveri.

il gatto nero

Mar, 18/06/2013 - 18:48

Redazione, ma @luigipiso fa parte della Redazione de il Giornale ? Ogni volta che critico questo sinistrato da idiozie a raffica, il mio messaggio non passa. E allora ditelo! Se tutti i deficienti sinistrati possono scrivere su questo quotidiano e non possono essere criticati perchè protetti dallo stesso, vuol dire che non è il caso di leggere il Giornale.

hotmilk73

Mar, 18/06/2013 - 18:59

si ma...mortimer è inarrivabile.....se silvio sostiene che un kg di ferro è piu pesante di un kg di fieno,voi,gli date ragione.....ahahahahahahahaahahh

Cosean

Mar, 18/06/2013 - 19:00

@ il gatto nero evidentemente lo critichi non per le cose che scrive ma solo perche lo giudichi sinistrato! E questo significa che quello che ridicolizza le tue opinioni, lo definisci sinistra! Prova a prendere in considerazione il fatto che il "Deficente", potresti essere tu!

makeng

Mar, 18/06/2013 - 19:01

gagx: perchè secondo te i 300 aritigiani e commercianti suicidi sono un'idea? Solo uno vuoto comunista pecorone come te può pensare che noi siamo "dietro al nostro padrone"! Tu hai il tuo padrone che ti riempie le meningi di roba puzzolente e ti dimentichi di quello che stiamo passando oggi in italia. Vi affrettate sempre a sparare stronzate appena parla il berlusca perchè AVETE PAURA della sua capacità di dire la verità sacrosanta. Avete sempre perso con lui e sempre perderete. hhOOOOOiiiiii!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/06/2013 - 19:06

HOTMILK73 e se io sostengo che lei è un pedofilo? :-) che ne dite? oppure, sostengo che siete corruttori ? che ne dite? oppure, che comprate i giudici per far rovesciare le sentenze a vostro favore? che ne dite? :-) cretino! :-)

An_simo

Mar, 18/06/2013 - 19:10

una cosa è certa : B è riuscito a formare un plotone di difesa incredibile capace di negare le evidenze e di smentirsi con la pretesa di fare della smentita (costante ormai ad ogni uscita) semplicemente la precisazione alla dichiarazione che l'ha preceduta. Tutto questo merita il brevetto, dovrebbe finire sui libri di scienza... O__O per chi non è nel plotone però le parole sono chiare e poco c'entra l'economista che fa un discorso diverso (non dice di sforare il 3% perchè tanto non ci cacciano...), ora che si appena chiusa la procedura di infrazione per deficit eccessivo lui se ne esce con "sforiamo il 3%..." ma dico : come si fa anche solo a pensarlo ? e poi prendersela se il resto del mondo gli ride dietro. B. ha voluto far sentire la voce, ora che non è più a nessuno dei tavoli di comando, per lanciare un messaggio al suo popolo abituato agli annunci e, ahi noi, alle illusioni che mai si traducono in cose concrete, semplicemente perchè egli è distante dalla realtà, non si rende conto, va per slogan, per frasi fatte e troppo spesso la spara talmente grossa che è costretto con il plotone alla smentita, anzi no alla "precisazione" .

il gatto nero

Mar, 18/06/2013 - 19:14

Cosean. La ringrazio della domanda: Vede, Ho preso in seria considerazione il fatto che io possa essere deficiente, ( ma le assicuro che di fronte a "scrittori sinistrati" come lei, io sono un premio Pulitzer ! ) ma dopo lunga meditazione e, dato che non passo troppo tempo a scrivere su questo sito, ma mi diverto a leggerne le idiozie dei vari intelligentoni come lei, mi rendo conto che mi sono sbagliato. I deficienti sono tantissimi, compreso lei. E le assicuro è in grande ma grandissima compagnia sinistrata. Coraggio, potrà migliorare, ma guarire credo proprio NO.

gagx

Mar, 18/06/2013 - 19:21

Makeng..io sono un artigiano e non sono comunista....solo che mi informo e ragiono e tu che offendi....ripeto povero!!!!!!

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 18/06/2013 - 19:24

Ecco!, Non mi pubblicate quando scrivo del vostro "cadavere ambulante", ma prendete le mie osservazioni come consigli?. La foto che c'era prima l'avete fatta sparire vero?. Era tremendamente brutta, come d'altronde, sono brutte le sue idee e le sue pretese. "Le risorse vanno trovate". Per cosa?. Perchè lui faccia bella figura? E magari sempre sulle nostre spalle!. Perchè non mette mano alla tasca e tira fuori un po' dei soldi che ha lucrato allo Stato?.

gagx

Mar, 18/06/2013 - 19:25

Mortimer ecc ecc.... sarei molto curioso di sapere quanti anni hai, di cosa vivi...ma soprattutto sei normale? Ti eccita criticare i comunisti (cioè tutti quelli che non danno ragione al tuo capo? A me fai pena!!!! (E pensare di farti curare???). Ah dimenticavo, ma sei proprio uno stronzo

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/06/2013 - 19:35

GAGX ah si? perché i 20 anni di processi su Berlusconi sono una cosa normale? accusarlo senza produrre prove è normale? accusare, sputtanare, criticare, odiare solo per il fatto di essersi presentato e di aver vinto alle elezioni nel 1994 è una cosa normale? ma dimmi tu... in quale pianeta vivi? :-) comunista! e mafioso! e perfino cretino! :-)

lorenzovan

Mar, 18/06/2013 - 19:36

supponiamo che il berluska abbia piena ragione... mi viene logico pensare.perche' non ha detto queste cose quando era primo ministro e si faceva umiliare ( el'Italia e gli italiani con lui...) in tutti gli incontri internazionali ?? al contrario accettava tutto quelloo che Merkel,Sarkozy e BCE gli imponevano !!! ora che non e' piu' al comando...alza la vopce.. mi sembra quello che ..a distanza di sicurezza..sfida il gradasso di turno e lo minavccia di gonfiargli la faccia....ma sempre a distazna di sicurezza ...lolololhe si...eroi si nasce....lololol e lui non lo nacque....lololol

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 18/06/2013 - 19:37

E' giusto quel che dice Marco Aurelio; per capire frasi e concetti ci vuole cervello e bisogna star bene di testa. il fatto è che Marco Aurelio, però, non ce l'ha(la testa)!

gagx

Mar, 18/06/2013 - 19:44

Makeng, sono 20 anni che comanda il tuo capo, e tu mi vieni a dire se vedo la situazione attuale, ma dopo 20 anni onorati di essere in balia di tanta "capacita'" non ti chiedi come mai siamo messi cosi? Ah certo colpa degli altri , di tutti, ma certo non sua....ripeto...povero!!!!

gagx

Mar, 18/06/2013 - 19:48

Makeng, sono 20 anni che comanda il tuo capo, e tu mi vieni a dire se vedo la situazione attuale, ma dopo 20 anni onorati di essere in balia di tanta "capacita'" non ti chiedi come mai siamo messi cosi? Ah certo colpa degli altri , di tutti, ma certo non sua....ripeto...povero!!!!

fedele50

Mar, 18/06/2013 - 20:12

IL BERLUSCONI HA RAGIONI DA VENDERE ALTRO CHE STI QUATTRO POLITICANTI STRACCIONI.L'HANNO FATTO DIMETTERE PERCHE' E' VERAMENTE UN OSSO DURO , VIGLIACCHI ANTI ITALIANI DEL COLLE .

fedele50

Mar, 18/06/2013 - 20:23

marcaurelio, cambia nik,sozzi un uomo che ha fatto la storia di ROMA CAPUT MUNDI, CARO , SI FA X DIRE , posso darti del TU??, mavaffanculo decerebrato, tu e fino alla settima generazione comunista.

Cosean

Mar, 18/06/2013 - 20:28

@ il gatto nero lo vede che ha già deciso che io sia sinistrato! Ma se le ho appena detto che giudica sinistrato solo chi demolisce le sue opiniponi! Alla faccia del Deficente! (Come definizione, non come insulto)

Cosean

Mar, 18/06/2013 - 20:35

@ il gatto nero HaHaHa! Scusa, non avevo approfondito la tua risposta. Non sei deficente perche... non scrivi molto su questo sito! Analisi logica di un Bananas!

Prameri

Mar, 18/06/2013 - 20:43

An_Simo, "Ora che si appena chiusa la procedura di infrazione per deficit eccessivo lui se ne esce con "sforiamo il 3%..." ma dico: come si fa anche solo a pensarlo?" __ Non puoi pensarlo dentro la logica dell'ubbidienza servile senza pretendere le tue ragioni. Proprio tu! Proprio tu che critichi i followers di Berlusconi che gli darebbero retta, secondo te, su qualunque cosa dica. Ti assicuro che se Berlusconi dice qualcosa che non condivido, scrivo le mie rimostranze. Se invece questo succede poco o non accade significa che c'è un comune pensiero fra il capo e i suoi. Il 3% sarà anche un numero perfetto per la teoria politica europea, ma la pratica ci sta distruggendo. Nella dittatura non c'erano stati così tanti suicidi. Nella dittatura non c'erano stati così tanti fallimenti. Abbasso la dittatura, ma abbasso anche i diktat che ci vogliono imporre la 'virtù' a costo di fallimenti, disoccupazione, disperazione e suicidio. Per me. Se invece per te è più importante il 3%, così l'europa non sfotte, togli tu il 'non' e la 's'.

il gatto nero

Mar, 18/06/2013 - 20:47

cosean. Appunto: colpito e affondato con la bava alla bocca. E' proprio vero:... guarire ? Mai Comunque auguri.

libertyfighter2

Mar, 18/06/2013 - 20:48

E' proprio il fatto che lo dica Krugman che certifica che è una emerita caxxata. Krugman è così intelligente che se gli date uno stand di bibite fresche durante il concerto del primo maggio riesce a produrre solo deficit. Berlusconi la finisca con i keynesiani, riduca la spesa pubblica e le tasse.

gianfranco1966

Mar, 18/06/2013 - 21:08

l euro ci sta portando alla fame. possibile che non si organizzi una manifestazione generale contro questa cazzo di moneta unica?? ci sta qualche politico chiaramente all interno del centrodestra che abbia un minimo di palle per portare avanti questa battaglia?? silvio forza stai tentennando troppo...prendi in mano la situazione ..basta con questo cazzo di euro basta con la dittatura della germania!!!

An_simo

Mar, 18/06/2013 - 21:21

@Prameri, non è così che ci si comporta se si vuol stare a questo mondo, con questo debito (!) con la situazione economica e sociale italiana. non siamo autosufficienti non ci possiamo permettere, ora, di fare certe uscite. non possiamo vivere perennemente a debito : se non capiamo questo vivremo nella melma perennemente. finchè prendiamo ogni giorno soldi dal mercato per finanziare la spesa corrente (badi bene non gli investimenti) ci piaccia o no dobbiamo sottostare a certe regole. si può e si deve discutere l'eventuale superamento del 3% in un contesto serio e più ampio dove si spiega e si dimostra perchè si sfora, non si fanno certe uscite così ! questo contesto poi sul merito possiamo stare anche discutere finchè vuole. facciamo riforme serie che portino efficenza e risparmi staniamo gli evasori, riduciamo seriamente la spesa pubblica inutlie (anche con scelte impopolari), alleggeriamo il carico fiscale a famiglie e imprese, poi se per fare investimenti o progetti strutturali dovessimo anche sforare certi parametri credo questo sarebbe spiegabile e incontestabile. non riusciamo a trovare copertura mediante tagli o riallocazione di entrate x 8 mld per l'iva e siamo costretti a fare ulteriore debito (quindi sforando il fatidico 3%) ma di cosa stiamo parlando ? di B. che se esce, come fosse venuto da marte, per mettere la bandierina sul tavolo delle conquiste elettorali con : ma sforiamo tanto non ci cacciano... ci dica B. invece dove taglierebbe o dove troverebbe copertura a saldi invariati, perchè in quel modo riuscirebbe sia me sia a lei...

il gatto nero

Mar, 18/06/2013 - 21:29

libertyfighter2 ( chissà il libertyfighter 1 !!!.. non oso immaginarlo ). Quindi è Berlusconi che che deve ridurre la spesa pubblica !! Non il Governo !. Su questi siti ci sono due tizi che l'aspettano : uno è @cosean l'altro @luigipiso. E se cerca bene ce ne sono altri !! sia felice e si unisca a loro. Volteggerete leggeri leggeri sulle vostre cazzate !

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/06/2013 - 21:31

LORENZOVAN non è esatto: non è che Berlusconi si faceva umiliare, è che lo umiliavano, pur non avendone i titoli per meritarseli! un po' come se tu tifi la tua squadra del cuore, e io ti umilio solo per quello... vedi cosa fanno i tuoi amici comunisti: insultano, offendono, umiliano, fanno tutto tranne che rispettare....

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/06/2013 - 21:47

@makeng. Ma facci il piacere....Se ti fa bene credere in quello che dici fà pure. Tanto ci credi solo tu e qualche altro più o meno intelligente quanto te.

Prameri

Mar, 18/06/2013 - 23:57

@ An_Simo, Le ho dato del tu, alla maniera dell'uso web, ma dato che lei è più formale, mi adeguo. Non siamo autosufficienti? Però possiamo accogliere mille emigrati al giorno e non li possiamo far passare al nord, neppure con 500 euro. Dovremo dar loro case popolari, agevolazioni economiche, sanitarie... perché? Dobbiamo sottostare a certe regole ma gli altri no. La finanza lavora per stanare gli evasori. Ma non è probabile che abbiamo 30 milioni di evasori. La finanza potrebbe strizzare più fortemente tanta gente. Ricorda la vecchia barzelletta: 'Le tasse: pagate, le bollette: pagate, la benzina: pagata, l'assicurazione: pagata... Tutto pagato. Allora sia arrestato: da dove ha tirato fuori i soldi per mangiare? Per il mutuo? O per l'affitto?... Perché è salito così tanto il debito? Perché noi italiani abbiamo voluto vivere al di sopra dei nostri mezzi: i ricchi conservare e aumentare il loro status e i lavoratori migliorare la loro qualità di vita lavorando di meno e guadagnando di più. Il desiderio più grande dei giovani è trovare l'impiego, il secondo desiderio è la pensione e l'assegno di invalidità. Il posto è importante anche se non produce reddito per la comunità ma per se stessi. I politici hanno agevolato tutto questo per ottenere consenso e voti. Adesso ci mettiamo delle pezze, ma il debito continua a salire. La mentalità 'cinese' per lavorare a cinque euro al giorno di 18 ore e dormire in 20 persone in una saletta non ce l'abbiamo. Non abbiamo la mentalità americana per cui ciascuno pensi ad assicurarsi per malattie e ospedali, si paghi la scuola e tutto il resto e paghi pure le tasse allo stato. Non abbiamo le materie prime né la serietà tedesca. In compenso siamo divisi su tutto e siamo capaci di frammentare e spaccare gli stessi partiti in cui si spartisce la società. Una speranza per uscire da questo orrore è la fiducia di Berlusconi, che propone la ripresa a costo di non essere perfetti con i numeri tedeschi. E' normale che un partito contrario pensi all'opposto e riponga la propria fiducia in altre figure, ma non è normale che lo faccia con metodi ignobili.

luigi civelli

Mer, 19/06/2013 - 00:19

In questi giorni è in corso il G8 e gli uomini politici che vi partecipano sono ovviamente al centro dell'attenzione dei media di tutto il mondo;il Cavaliere che fino a poco tempo fa partecipava in prima fila a questa passerella di celebrità,ora è fuori dalla ribalta e nessuno dei leader mondiali che contano ne sente la mancanza.Così si spiegano sia le opinabilissime dichiarazioni nelle quali propone di rompere il patto di bilancio europeo (fiscal compact) firmato nel 2012 dal governo italiano di Monti, sostenuto a pieno titolo dal suo partito,il PdL,insieme a Pd e UDC, sia le rituali e stucchevoli smentite. Il tutto si è risolto in un po' di articoli giornalistici,di servizi televisivi,di commenti sul web utili a soddisfare la sua vanità e il suo smodato narcisismo.

luigi civelli

Mer, 19/06/2013 - 00:24

Nei panni di P.Krugman,il cui pensiero economico è a quanto pare noto a tantissimi Italiani,mi preoccuperei nel vedere le mie parole strumentalizzate da un politico come il Cavaliere.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 19/06/2013 - 00:28

Al solito. I mestatori della politica stravolgono le parole di Berlusconi. Anziché discutere nel merito dell'argomento, come si dovrebbe fare in politica, si inventano baggianate per metterle in bocca alle pecore rosse. LA MENZOGNA E' IL VANGELO DEI TRINARICIUTI.

roberto zanella

Mer, 19/06/2013 - 01:04

chi non vuol capire è un pirla in malafede e i compagni in generale non capiscono,loro hanno già mandato il cervello all'ammasso...Letta è un bravo curato di campagna,non ha il fisic du role,i pugni non li batterà mai sul tavolo...aveva ragione ieri l'economista Bagnai,le parole di Berlusconi sono parole forti degne di un grande Paese ma il cacasotto Letta non è in grado di difendere gli interessi nazionali...

roberto zanella

Mer, 19/06/2013 - 01:15

caro Marco Aurelio è evidente che lei sta su una statua e fa finta di non capire o forse non capisce bene quanto hanno invece capito tutti,ma si sa che lei e i suoi compagni sapete leggere solo il cirillico. Lei fa parte di coloro,compagni,che hanno voluto questa Europa e l'usate come un feticcio ideologico,è la vostra nuova URSS per cui non si può criticare,se lei ha letto l'intervista di Krugman allora eviterà di dire che Berlusconi non sia a piombo,è ben in piedi e lucido, l'unico che può criticare l'Europa per come agisce e non tanto come istituzione, seppure io avrei molto da ridire su questa Europa.Si vada a leggere EURSS di Pavel Stroilov e Wladimir Bukosvkji e allora capirà se non ha già venduto il cervello all'ammasso del socialismo reale.

CARLINOB

Mer, 19/06/2013 - 08:06

bERLUSCONI NON è NEMICO DELL'eURO : è NEMICO DELL'iTALIA . cI HA SCHIAVIZZATI CON LA SUA POLITICA DEL COMPRERE TUTTO E TUTTI !! Basta vedere di chi si è circondato in Parlamento e ad Arcore : pineti illuminati da Lui compreti con i Suoi soldi , eletti da Lui e non dai cittadini , alcuni veri e propri avanzi di galera in abito da festa , gente che quando Lui sparirà politicamente , e speriamo presto , si spegneranno , si scioglieranno come neve al sole ma avranno rubato a più non posso!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 19/06/2013 - 08:20

Meno parla e meglio è, come sempre!!!!

sale.nero

Mer, 19/06/2013 - 08:27

Non ci vuole molto a capire che Berlusconi difende LA SUA PATRIA e non ci vuole molto a capire che lo fa con la libertà di chi è libero da ogni sorta di condizionamento sia mentale che di interesse personale. Il suo unico interesse può essere quello di volersi differenziare dai condizionamenti, sudditanze e riverenze che i nostri politici dimostrano nei riguardi di chi ormai ci domina. QUESTA è LA DIFFERENZA CHE C'è TRA I NUMERI UNO E GLI ALTRI (I NUMERI DUE)

LAMBRO

Lun, 24/06/2013 - 12:07

Ci vuol poco a capire che QUESTA Europa a trazione Tedesca NON Può DURARE !!! deve CAMBIARE per diventare la Casa ECONOMICO-POLITICA dei Popoli Europei. Per avere la FORZA di COMPETERE con i GIGANTI della GLOBALIZZAZIONE.

franco@Trier -DE

Lun, 24/06/2013 - 23:31

cavaliere ma se volevi purgare la Merkel, la pulce contro l'elefante.Dovresti sapere se sparisce l'Europa e l'euro ci sarà una guerra civile in Italia la rovina in tutta la Europa.