Berlusconi sferza il partito: "Dobbiamo sostenere le riforme"

L'ex premier ribadisce la linea: appoggio a Renzi per le riforme istituzionali ma opposizione su politica economica e giustizia

Il giorno dopo l'incontro con Renzi, il Cavaliere chiude le polemiche con le frange del centrodestra che avevano criticato il rinnovato "feeling" tra il Cav e il premier. Sulle riforme il leader di Forza Italia non intende indietreggiare e detta la linea al partito: "Ho invitato ed invito i nostri deputati e i nostri senatori a sostenere convintamente questo percorso, a cominciare dalla riforma che riguarda il Senato, che sarà seguita dalla discussione e approvazione della nuova legge elettorale e dalla riforma del Titolo V. Da vent`anni - ha pèroseguito Berlusconi - ci impegniamo in solitudine per dare al nostro Paese istituzioni che garantiscano democrazia, efficienza e governabilità. Per la prima volta (ma meglio tardi che mai) riscontriamo la volontà di altre forze politiche di concorrere davvero a quel percorso di riforme che abbiamo lungamente auspicato".

Un fronte unito e compatto che sostenga le riforme e non venga meno al patto del Nazareno, è questo quello che Berlusconi ha chiesto ai suoi parlamentari. Un patto, ricorda l'ex premier, esclusivamente limitato alle riforme costituzionali: "Ribadisco che il nostro dialogo con le forze che compongono l’attuale maggioranza di governo è limitato al solo tema delle riforme istituzionali. FI resta infatti convintamente all’opposizione non condividendo la politica economica e la politica sulla giustizia sino ad ora messe in atto da questo esecutivo"

Commenti
Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 04/07/2014 - 19:06

Ah ah ah ah ah ah Siamo col piattino in mano fuori Palazzo Grazioli. Che paghino l'affitto al proprietario di Palazzo Grazioli tanto per iniziare .....

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 04/07/2014 - 19:06

A ciuccia, sorcio, ‘o ignurantone e a tanti altri propongo un giochino: CHI MENTE FRA I DUE? Riguardo alla campagna del fango contro il direttore dell’Avvenire Dino Boffo, Vittorio Feltri ha dichiarato ai magistrati di Napoli: "Fu Alessandro Sallusti a dirmi che la fonte della velina su Dino Boffo era il cardinale Tarcisio Bertone, che l'aveva data a Luigi Bisignani e Daniela Santanché. Poi era arrivata a Sallusti. E' questo quello che ho raccontato ai magistrati. Davanti ai pm si deve dire la verità". Replica Alessandro Sallusti; "Come ho già avuto modo di spiegare ai magistrati della Procura di Napoli non ha alcun fondamento la ricostruzione fatta da Vittorio Feltri sull'origine dello scoop della condanna di Dino Boffo per molestie telefoniche a sfondo sessuale. I nomi citati da Feltri non hanno nulla a che fare con quella vicenda, ne avrei potuto farli, quelli o altri, a Feltri o a chiunque in quanto avrei violato il dovere alla riservatezza delle fonti che è baluardo inviolabile del nostro mestiere". Controribatte Vittorio Feltri: "Chiunque può immaginare che se non avessi avuto ampie rassicurazioni da Alessandro Sallusti circa la attendibilità della fonte (Santanchè , Bisignani e Bertone) delle notizie su Boffo, mai e poi mai ne avrei autorizzato la pubblicazione". "Nonostante ciò - continua -, raccomandai al condirettore Sallusti di effettuare le opportune e prudenziali verifiche sulla esattezza delle notizie stesse, e lui dopo alcune ore mi informò che tali verifiche erano state eseguite e che pertanto si poteva procedere". Chiedo a tutti voi: UNO DEI DUE MENTE, CHI?????????

aredo

Ven, 04/07/2014 - 19:12

Berlusconi ricattato dalla sinistra che gli ha puntato la propria ignobile magistratura alla tempia in classico stile mafioso dei peggiori regimi comunisti sta sbagliando tutto. Oramai fa lo schiavo della sinistra e di Renzi, sperando che questo possa placare la feccia comunista mafiosa. Quanto si sbaglia! Più ci si piega ai comunisti e più loro inferiscono felici e contenti. La sinistra è assoluta totale criminalità! L'unica via per l'Italia è la guerra civile!

Gioa

Ven, 04/07/2014 - 19:12

Bravo SILVIO, appoggia renzi sulle riforme istituzionali...tanto non ne esce...COSI' LE RIFORME LE FARA' FORZA ITALIA NUOVA CON IL PLAUSO DI TUTTI... FORZA ITALIA NUOVA PER MANDARE

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 04/07/2014 - 19:17

Io da parte mia sostengo le Ritforme che Berlusconi vuole attuare e sono deciso ad essere sempre fedele a riuscire a modernizzare il Nos. Paese così in preda alla Burocrazia che non riesce quasi più a muoversi tanto ingessato come si trova. Andiamo avanti e siamo sempre lieti che il domani è sempre migliore dell'oggi soprattutto se avremo dato il nos. convinto contributo di azioni ed idee concrete. Shalom lo dono a tutti; per Noi e per quanti sono in attesa.

Paul Vara

Ven, 04/07/2014 - 19:21

Se il Giornale ammette che Berlusconi richiami i suoi vuol dire che nel partito c'è proprio un bel caos... Quali saranno gli interessi in gioco ? Il bene del Paese o quello dei singoli ?

apostata

Ven, 04/07/2014 - 19:36

Grande Berlusconi! Ancora una dimostrazione di intelligenza, di generosità, di forza per il bene del paese. Grazie!

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 04/07/2014 - 19:40

RENZI se lo deve tenere molto stretto il SILVIO altrimenti si scatena la macchina del fango del giornale e di Sallusti questo lo sa e ogni tanto concede un zuccherino

Observer

Ven, 04/07/2014 - 19:40

Ha ragione Brunetta quando dice che a furia di tenere il piede in due staffe si diventa donatori di sangue a favore di Renzi (e si perdono voti e speranze). Ha ragione Minzolini quando dice che la legge sul nuovo Senato è invotabile. Silvio, siamo molto, molto delusi

82masso

Ven, 04/07/2014 - 19:58

Avete capito voi del Giornale? Da oggi in avanti basta attaccare Renzi e appoggiatelo a prescindere. Che zerbini venduti.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 04/07/2014 - 20:01

Come ho sempre sostenuto sono un Berlusconiano dal 1994 ho sempre condiviso l'operato di Berlusconi, anche se qualche errore di valutazione ha fatto in particolare nel scegliersi l'amici Ma oggi pur capendo la sua situazione per via dei processi e per via della questione degli interessi non capisco questa sua volontà di sostenere Renzi in tutto, se non per i suoi personali interessi e non quelli del partito.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 04/07/2014 - 20:07

Caro Silvio, ma non vuoi assolutamente capirlo. E' da almeno vent'anni che la triplice Pd-PdR-Magistrastura politicizzata (gran parte) sta dando addosso a te e a chi sta con te in FI per poterti colpire o trovare un appiglio per colpirti, e più tu, con varie sciocche ragioni, ti senti autorizzato ad andare loro incontro per risolvere con facilità i loro problemi di governo. Roba da matti! Ma soffri forse della sindrome di Stoccolma? Le riforme del tuo caro Renzi, il farfallone, sono solo uno specchio per le allodole. E non è la prima volta che ci hai rimesso le penne e ce le hai fatte rimettere pure a noi, nonostante ti facessimo e ti facciamo sentire a più non posso le nostre grida di dolore, ad allearti per "senso di responsabilità", come hai detto sempre tu, ora con Monti, ora con Letta e attualmente con Renzi il fichissimo. Tre governi, incostituzionali, non eletti da nessun cittadino, tranne che da Napolitano, il re regnante. Non ci credo più, e forse neanche tu stesso, al tuo appoggio limitato solo alle riforme ed all'opposizione invece a tutto il resto, compreso l'aumento continuo della tassazione, del tuo Renzi. Finora non s'è vista nessunissima vostra mossa contraria, che fosse tale, a questo governo ancora abusivo delle sinistre. Tu vuoi continuare a volerci prendere per il naso. Non è vero? Ricordatevi sempre il male che ci avete già fatto, ora perché lo voleva l'Europa e ora perché dovuto alla vostra insipienza nel votare leggi criminali volute da Monti e dalla varia accozzaglia sinistra, che si sono ritorte, come boomerang, puntualmente anche contro la tua persona e tutti quelli del PDL o di FI. Ma anche molti imprenditori hanno preferito suicidarsi che continuare a vivere in questa specie di Stato. Vedi che oggi, se non lo sai ancora, hanno arrestato Genovese. La caccia, da parte di certa magistratura, continua contro quelli dell'ex PDL, oggi FI, ma sempre di centrodestra. Ma ciò non t'è bastato. Vuoi approfittare del fatto che finalmente, bontà divina, le sinistre e i catto-comunisti si sono decisi a volere le riforme, solo che adesso questi le vogliono per fare vedere agli allocchi, che ancora li votano, che sono loro a volerle e quindi farla da protagonisti e mettersi ben bene in evidenza. A te resta solo la parte da comprimario. Ma dico, se le avessero veramente volute, avrebbero potuto benissimo farle anche appoggiandoti quando tu eri al governo. Anche perché il tema delle riforme è portato avanti da tempi immemori dal centrodestra. Anzi, è nato per questo FI. E non fare un referendum per bocciare le riforme già fatte. E allora? Ma ti sembra giusto che noi di centrodestra dobbiasmo calare sempre le brache dinanzi a questi "galantuomini"? Ma son cose da pazzi. Non può sentire un fischio da parte sinistra, che subito Silvio corre in loro soccorso, soprattutto adesso che c'è Renzi e per il bene del Paese dice lui. Per quanto mi riguarda con me hai esaurito il tuo credito di fiducia. E poiché vuoi continuare su questa stolta strada, non credo ci sarà da parte mia ripensamento.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 04/07/2014 - 20:10

Errata corrige: Là dove ho erroneamnete scritto "Genovese" è da intendersi "Milanese". Scusate il lapsus.

james baker

Ven, 04/07/2014 - 20:22

Io non riesco a capire : Berlusconi si é circondato di una folla di smidollati che hanno pensato soltanto alla propria greppia. Adesso, ultimo tentativo é quello di mandare avanti uno che parla come il centro destra ed agisce come i comunisti. Quello che mi fa trasecolare, é come mai non si riesce a capire il carisma di un uomo che ha avuto tutti amici ed una sola nemica che non si é portata a letto. Il carisma, dicevo, in quanto non ha mai toccato un centesimo dei soldi pubblici : mi fate capire che cavolo di carisma puo' avere uno che ci vuol far mangiare le mozzarelle fabbricate in Germania con il latte condensato olandese ??? Io spero che queste riforme si faranno, spero che si ritorni a votare ..... ma sapete, chi campa di speranza ..... UNA GENERAZIONE E MEZZA DISOCCUPATA. Tutti i giorni la borsa di Milano, di Parigi ... in rosso. Solo quella di Berlino continua a rosicchiare i centesimi POSITIVI. Ma sapete leggere ??? Io non so come fate a dormire sonni tranquilli ..... !!! -james baker-.

guerrinofe

Ven, 04/07/2014 - 20:32

COME E'POSSIBILE CHE UNA PERSONA INTERDETTA DALLA MAGISTRATURA DAL VOTO gli sia permesso di intimidire influenzare nelle sue decisioni il Governo?? come il pirata della strada che al ritiro della patente auto tranquillamente coduce pulmann!

james baker

Ven, 04/07/2014 - 20:39

LA SCRIVO IO LA SOLUZIONE : Napolitano rimetta nelle casse dello Stato tutti gli stipendi che ha percepito ad uffa per 70 anni. Ci saranno (nelle casse dello Stato) tanti soldi da dare ai giovani che vogliono intraprendere, si potranno pagare gli interessi che l'Italia paga ai prestiti sia dell'America che di Berlino. Immaginate Voi se faranno la stessa cosa di Napolitano anche Prodi, D'Alema, Di Benedetto, gli Agnelli e Tedeschi vari ... ci saranno soldi sufficienti (nelle casse dello Stato) per mandare tutti i pensionati d'Italia in vacanza alle Bahamas per 50 anni consecutivi. MEDITATE GENTE , MEDITATE !!!!! -james baker-.

diodemerf

Ven, 04/07/2014 - 21:11

Ma che te voi striglià!!!! Se continui ad osannarlo il tuo amichetto Renzino ,caro Berlusha, alle prossime elezioni si e no prenderai un dieci per cento. Non dimenticare che quando c eri te a comandà i sinistrati tanno fatto un Kul come na capanna!! E ciò , nonostante fossero daccordo, sotto sotto, con le tue idee, non te lanno fatta passà manco una. E poi tanno sbattuto fora dal palazzo. E ando stava il tuo Renzino??Te lo dico io: con l'amichetto quirinalizio .Loro facevnoa come le tre scimmiette , io nun sento io nun vedo e io nun parlo. A Berluska, sei stato e sempre resterai un pollo. Saluti

INGVDI

Ven, 04/07/2014 - 21:17

Continua l'abbraccio mortale con Renzi.

Ritratto di sergio pianese

sergio pianese

Ven, 04/07/2014 - 21:23

Oramai scrivo da quasi ex militante Forza Italia:presidente le riforme vanno bene ma RENZI VUOLE IL POTERE ASSOLUTO ,bene che i senatori di FORZA SILVIO O ITALIA LE BOCCINO.

INGVDI

Ven, 04/07/2014 - 21:36

E' Berlusconi che dovrebbe essere strigliato per aver ridotto Forza Italia a costola del PD.

paolozaff

Ven, 04/07/2014 - 21:42

Quando il Dottor Berlusconi sostiene le riforme c'è sempre da pensar male e solitamente non si sbaglia mai. Sono riforme che certamente assicureranno a lui impunità, a Mediaset affari grandiosi basta vedere cosa capita in RAI! Renzi ma ti stai accorgendo che hai venduto l'anima al diavolo per un piatto di lenticchie!

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Ven, 04/07/2014 - 21:42

Da principale partito di centrodestra a vocazione anti-comunista qual era un tempo, Forza Italia si è alla fine ridotta a stampella del Pd. Evidentemente i fautori del patto del Nazareno stravedono a tal punto per Renzi che hanno deciso di gettare definitivamente la spugna in ordine alla possibilità di ricostruire il centrodestra e di contrapporre al fiorentino una valida e giovane figura alternativa. Niente da fare, sembra proprio che per i suddetti il vero leader in pectore del nuovo corso di Forza Italia non potrà che essere Renzi in persona. Che si rassegnino pure i vari Fitto, Brunetta, Malan e Minzolini.

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Ven, 04/07/2014 - 21:51

meno male che si definisce per la libertà, tra lui e Renzi stanno mettendo le opinioni altrui in deposito, bisogna solo dire signorsì. Poi venga a dire che gli altri sono traditori, il despota è lui e oltretutto pensa di poter comprare sempre tutto e tutti, poi rinfaccia agli altri le posizioni acquisite, ma lui noi italiani che lo abbiamo votato, come ci ringrazia? Vendendoci alla sinistra!! VFC!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 04/07/2014 - 23:26

Macomec...zofà a fare opposizione e sostegno allo stesso tempo? E' ridicolo! Fatelo internare, per favore!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 05/07/2014 - 00:14

L'elettorato di centrodestra deve fare un salto di qualità. Occorre smettere di usare termini introdotti allo scopo di destabilizzare l'azione politica di chi cerca di fare gli interessi del paese. NON ESISTE NESSUN INCIUCIO. ESISTE SOLO LA VOLONTÀ POLITICA DI AGIRE PER IL BENE DEL PAESE AL DI SOPRA DEI COLORI POLITICI.

luigi civelli

Sab, 05/07/2014 - 00:45

Come sempre accade al tramonto di un uomo potente,si assiste all'inverecondo spettacolo di servi,famigli,clientes che mordono la mano che per tanto tempo e con tanta abbondanza li ha nutriti. Sono lontani i tempi di "Silvio ha sempre ragione",di "Per fortuna che Silvio c'è".Gente che ha sostenuto senza vergogna o dubbio alcuno la tesi di Ruby nipote di Mubarak,ora scopre il brivido trasgressivo dell'opposizione all'interno di un partito per definizione padronale.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 05/07/2014 - 08:20

Guido Crosetto: “Silvio Berlusconi ha aperto una sezione del PD in San Lorenzo in Lucina” Ah ah ah ah ah ah Grande Guido, uno che parla senza peli sulla lingua …….

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 05/07/2014 - 08:20

Ah ah ah ah ah ah Siamo col piattino in mano fuori Palazzo Grazioli. Che paghino l'affitto al proprietario di Palazzo Grazioli tanto per iniziare .....

Beaufou

Sab, 05/07/2014 - 08:24

E intanto il patto del Nazareno mette al sicuro anche le aziende del Cav, par di capire, e forse aiuta la sua situazione giudiziaria. Due o tre piccioni con una fava, insomma. Niente di male, se le riforme fossero riforme e non fumo negli occhi. A me, la riforma del Senato sa di pastrocchio, e se quella elettorale è dello stesso tenore, teniamoci il Porcellum.Ma andiamo a votare, e vediamo se Renzi fa ancora il pieno...

Sise

Sab, 05/07/2014 - 09:27

Ci vuole un bel coraggio a chiamare queste schifezze "riforme". Avanti così, Silvio, e ti rimarranno tre elettori.

ortensia

Sab, 05/07/2014 - 10:07

Questi ex azzurri, ridotti ormai ad un colore indefinible tendente al rosso ,vorrebbero sostenere delle riforme del cacchio? Pensino piuttosto a risolvere i veri problemi come la disoccupazione, i fallimenti aziendali e i costosissimi sbarchi dei clandestini.Comunque a loro una pernacchia e un voto in piu' alla lega.