Bersani si vendica e lancia l'operazione ammazza-Renzi

Oltre settanta democratici votano contro il premier imbeccati dall'ex leader I renziani: temono di essere spazzati via e vogliono abbattere l'esecutivo

Solo dieci voti hanno salvato ieri sera l'Italicum, e con esso il governo Renzi e la legislatura.
Un margine più che esiguo, che dà la misura della faglia profonda che attraversa il Partito democratico e fotografa la sorda fronda di mezzo gruppo parlamentare contro il suo leader. Un'avversione che, dice un parlamentare renziano, «ha spinto molti dei nostri a votare nel segreto dell'urna con l'intento preciso di far saltare il governo. Hanno il terrore che se riesce a mettere a segno legge elettorale e riforme del lavoro e del fisco, loro vengono spazzati via».
Quanti siano stati i franchi tiratori democratici è difficile calcolarlo visto che gli scambi incrociati sono stati molti. Sulla carta, almeno una settantina ha votato contro le indicazioni, anche se solo Rosy Bindi e il lettiano Francesco Boccia lo hanno dichiarato pubblicamente. Lettiani, bersaniani, bindiani hanno guidato la fronda, cogliendo al volo l'alibi della bocciatura delle quote rosa per vestire di abiti politically correct il tentativo di indebolire il premier e aprire la caccia a Renzi per riprendersi la «Ditta» scippata dall'intruso fiorentino. Davide Zoggia, dopo il voto di lunedì sera, confidava che in molti si erano messi d'accordo per votare a favore delle quote rosa in modo «palese», ossia alzando le dita per far controllare il loro voto, e attribuire ai renziani la responsabilità del no alle quote.
«È evidente che per una parte del Pd la priorità è l'accordo con Berlusconi», tuona Stefano Fassina. L'emiliano Maino Marchi, ex Pci doc, spiega più chiaramente di tutti l'allergia ideologica contro il premier: «C'è un problema di cultura politica nel Pd, le parole di Renzi sulle quote rosa segnalano una matrice culturale lontana dalla nostra». Ieri è tornato a parlare anche Bersani, che - in tono gioviale - ha mandato più di un siluro al suo successore. Ironizzando sulla «movida» renziana, sull'eccesso di annunci e il rischio di «dire più di quel che si fa», e di «lasciare l'ultima parola a Berlusconi». E agitando lo spauracchio dell'uomo solo al comando: «È moralità politica mettere il proprio “io” al servizio del “noi” e rispettare il collettivo».
Una rivolta prevista, tanto che Renzi ha spedito in aula l'intero governo, e qualcuno fa notare che «senza il voto di ministri e sottosegretari le preferenze sarebbero passate». Gli uomini del premier per tutta la giornata hanno lavorato a blindare il gruppo, avvertendo i parlamentari che «in gioco non c'è solo il patto sull'Italicum, ma l'intera legislatura». Mentre lunedì sulle quote rosa si era evitato di dare indicazioni di partito, ieri l'indirizzo era chiaro: si deve votare no, e lo stesso capogruppo Roberto Speranza ha preso la parola per ricordarlo ai suoi.
La giornata era iniziata con un'agitata assemblea dei deputati, convocata da Matteo Renzi al Nazareno, con le pasionarie delle quote rosa sul piede di guerra contro il premier. Il quale ha fatto sì delle aperture, annunciando che una prossima Direzione allargata ai gruppi (reclamata anche da un gruppo di donne) verrà chiamata a stendere «l'elenco delle modifiche prioritarie» da apportare alla legge elettorale, per sottoporle a Forza Italia prima del voto del Senato. Ma è stato assai duro nel richiamare i suoi: «Chi vuol votare contro dovrà spiegarlo bene fuori di qui». La Bindi gli grida che il Pd «è un partito ferito da quei cento voti mancanti sulle quote», ma il premier richiama tutti: sull'Italicum, votato dalla Direzione Pd, «non c'è da mantenere un patto con Berlusconi, ma un impegno chiaro che abbiamo preso come partito». E chi prova ad affossarlo si mette fuori.

Commenti

Antares46

Mer, 12/03/2014 - 08:11

Ma questo PD è un covo di serpenti!!! E dovremmo essere governati da questa gentaglia. Forza Silvio!!!!!

Ritratto di francefin

francefin

Mer, 12/03/2014 - 08:18

chi li conosce ..li evita i compagni. l'antico vizio di affossare tutto per mantenere lo status quo. i loro dinosauri, tanti, troppi, tutti professionisti di anni e anni di inciuci, sotterfugi, tranelli, al nobile scopo di mantenersi i loro comodacci. altro che innovazione, modernità. la loro unica modernità è la distruzione della famiglia, delle giuste tradizioni italiane, per il loro peloso buonismo e politicamente corretto a favore di diversi, colorati vari, . in realtà. bah! il voltastomaco mi fanno venire.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 12/03/2014 - 08:20

Questa gente, non ha alcun interesse che il paese VADA IN MALORA, chi c`è dietro di loro, possono essere solamente GENTI MESCINE, che non pensano altro che litigare PER IL POTERE??? PERCHÈ QUEI PECORONI DI ITALIANI CHE LI VOTANO, NON SI SVEGLIANO??? HANNO ANCHE LORO INTERESSI? SONO TUTTI COSÌ CORROTTI??? """MALEDETTI"""

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Mer, 12/03/2014 - 08:21

Ancora una volta entrano in azione i "responsabili" quelli del "muoia Sansone con tutti i Filistei" Quelli mossi solo ed esclusivamente dall'odio per il nemico politico. Se un provvedimento lo votano quelli di Forza Italia allora non va votato. E' un provvedimento giusto? Necessario al paese? Non fa nulla: non si deve votarlo. I danni al paese? La gente è in difficoltà? Le aziende chiudono? Chi se ne frega. il mio stipendio alla fine del mese mi viene comunque corrisposto, mia moglie e i miei figli questa estate possono andare in vacanza. Fino a che Berlusconi non muore (visto che i processi, le condanne, i passi indietro non sono serviti a nulla) Provvedimenti insieme a quelli di Forza Italia non ne voto.

meverix

Mer, 12/03/2014 - 08:23

Vai Renzi, dai che se ti metti di impegno ce la fai a spaccare il PD. Siamo tutti con te.

glasnost

Mer, 12/03/2014 - 08:25

Ma veramente il PD è un partito senza dignità. I patti vanno rispettati,SEMPRE, fin dall'inizio della civiltà. E questo partito, oltretutto sedicente orgoglioso di se stesso, non rispetta i patti fatti? Ma di che razza di gente è composto e chi può rapportarsi con lui? E, se non si vuole rapportare con nessuno, può chiamarsi DEMOCRATICO, o usa impropriamente l'aggettivo democratico per ingannare chi lo vota?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 12/03/2014 - 08:37

bersani si vendica? E chi se ne frega? Oggi abbiamo la legge elettorale che ci consentirà, finalmente, di governare senza "lacci e lacciuoli" (S.B., in tempi non sospetti). E oggi (lo certifica Tecné) noi siamo al 40% (esattamente al 39,6%) mentre il PCI-PD è al 28%. E dieci punti la sinistra NON LI HA MAI RECUPERATI (una sola volta, mi pare, ci è andato vicino solo SILVIO). E allora subito al voto! Subito al voto! I sinistri sono allo sbando, se aspettiamo ancora rischiamo di appannare il miracolo compiuto da Verdini e dare modo al bimbo-minchia di fare enormi danni al paese con il demenziale job act (il grande Toti ne ha già denunciata la pericolosità). Ma sopratutto, andremmo contro IL VOLERE DEL POPOLO SOVRANO, e questo SILVIO non può consentirlo perché è contrario alla Sua concezione della politica: fase sempre e comunque il bene del paese ("il paese che amo"). E dunque, dopo il SI del senato, che noi vogliamo IMMEDIATO, al voto, al voto, al voto, al voto,al voto, al voto, al voto, al voto. Se non si fosse capito: andiamo al voto per la Democrazia, per la Libertà, per il Buon Governo, per tutti noi. Meno male che SILVIO c'è!

ritardo53

Mer, 12/03/2014 - 08:41

E questi si propongono di salvare l´Italia e gli Italiani? Questi salvano solo i propri interessi, sembra che si scannino, ma ci scannano.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 12/03/2014 - 08:43

Il nemico è sempre Berlusconi. Lo hanno condannato, lo hanno cacciato dal senato e hanno sempre paura di lui. Sono ossesionati e pur di farlo fuori "democraticamente" mandano allo sbando l'intero paese come fanno da oltre vent'anni. Sinistronzi irresponsabili.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 12/03/2014 - 08:44

Renzi, renzi, la storia insegna che se con la vecchia guardia o gli sconfitti, non fai "purghe" severe, se fai "prigionieri" se non "decapiti" gli oppositori, se non epuri e fai pulizia "etnica" con la vecchia guardia(oo son tecniche vostre!) Sei spacciato!

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Mer, 12/03/2014 - 08:45

Ormai questi signori rappresentano il peggio della tradizione comunista e democristiana di altri tempi!

ritardo53

Mer, 12/03/2014 - 08:45

Io non chiedo che si spacchi il partito, ma chiedo che si spacchino le corna tra di loro, e che sangue sgorga, vorrei vedere chi lo ha più rosso.

vince50_19

Mer, 12/03/2014 - 08:46

Certo che assistere a queste guerricciole intra moenia mentre l'Italia affonda ad ogni piè sospinto e la gente che soffre sempre più, non si può provare che un ribrezzo profondo per questa politica pro domo sua. E andare aff'a 'n bicchiere tutti insieme allegramente.. no?

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Mer, 12/03/2014 - 08:48

PerSilvio46 vorrei farti notare che la leghe ancora non c'è! Sveglia!

elalca

Mer, 12/03/2014 - 08:55

i comunisti non cambieranno mai. sono marci dentro. e si che l'hanno provato sulla loro sudicia pelle cosa significa andare a mosca convinti di trovare il paradiso e invece trovare l'inferno. gentaglia come robotti, togliatti e consorti (legittime o meno) hanno fatto più danni di una grandinata. pur di salvare la loro stupida esistenza no hanno esitato a sacrificare gli italiani, compagni compresi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/03/2014 - 08:56

strano che non pubblicate le dichiarazioni false della culona italiana Cancellieri.

Felice48

Mer, 12/03/2014 - 08:59

Siamo alle solite. Gli interessi di bottega e personali prevalgono sugli interessi del paese. NON NE USCIREMO PIU'

gesmund@

Mer, 12/03/2014 - 09:02

Invidie e vendette di chi si è ritagliato dal 1948 uno Stato clientelare a immagine e somiglianza. Incapaci di pensare a una qualsiasi riforma oltre alle lenzuolate su taxisti, barbieri e parrucchieri e farmacie.

Ritratto di cipriana

cipriana

Mer, 12/03/2014 - 09:04

Bersani, pensa alla salute, dedicati alle bocce o allo scopone, fare politica non è il tuo mestiere, se continuui così il prossimo ictus ti sarà fatale! Ciprì

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 12/03/2014 - 09:12

Serpenti, zombi, cacche, morti che camminano (che poi sono gli zombi ma va bene lo stesso), ipocriti, falsi, mangiapane a tradimento,...... ma perché sinistrati continuati a votarli? gia perché? non raccontatemi che sono il meno peggio, ma chi lo crede? questi possono governare l'Italia?

bruna.amorosi

Mer, 12/03/2014 - 09:13

BERSANI dalle mie parti si dice che ..CHI ANDO' PER FREGARE RIMASE FREGATO siete capaci di fare pile ma i coperchi non sapete neanche che roba siano . siete più falsi voi kompagni che una carta di cioccolatino ,scambiato per oro puro .quì in ITALIA non avete mai governato e MAI governerete .RASSEGNATI .

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 12/03/2014 - 09:15

Sto Bersani continua a pensare che uomini e donne hanno stessi diritti e per questo devono essere rappresentati alla pari in Parlamento?? Bersani hai idee non vecchie, ma antiche!!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 12/03/2014 - 09:16

invece di pensare al popolo che li arricchisce, giocano a chi c'è l'ha + grosso. MA COME FATE A SOPPORTARE TUTTO QUESTO ? CHE RAZZA DI PECORE SIETE DIVENTATI ITALIANI ?

biricc

Mer, 12/03/2014 - 09:18

Le cariatidi vengono allo scoperto ma noi già lo sapevamo che questi cialtroni sinistrorsi fanno di tutto per mantenere i loro privilegi. Fingono di voler cambiare per non cambiare nulla e intanto il paese affonda mentre i vari Schettino se ne stanno beatamente a guardare sullo scoglio.

guerrinofe

Mer, 12/03/2014 - 09:18

Non c'è vendetta ,solo inesperienza di Renzi che non sa che per cambiare le regole NON BISOGNA RISPETTARE LE REGOLE!! avanti a testa bassaa colpi di DL e fiducia.

amaster29

Mer, 12/03/2014 - 09:19

Ma... non è contento che gli è andata bene??? Quando si è acidi, si rimane tali!!!

vivaitalia

Mer, 12/03/2014 - 09:19

Trovo forte simpatia per R E N Z I, ma queste teste vecchie? Che Dio ce ne liberi...per il bene dell'Italia. Che bella Cosa...quando avremmo raggiunto...che chi Vince governa!!!!!

vigpi

Mer, 12/03/2014 - 09:23

al posto di Silvio starei molto attento a che Renzi non cada. Capace che qualche giudice lo accusi di aver pagato Bersani!!!!

Lino.Lo.Giacco

Mer, 12/03/2014 - 09:23

che fosse un covo di serpenti non credo ci fossero dubbi ma si sperava che avendo messo in ginocchio il popolo adesso avrebbero fatto un mea culpa e avrebbero pensato un po di piu' al paese. Invece continua la danza dei porci abbuffini e ladri,dopo renzi rimani solo una vera rivoluzione?se cosi fosse speriamo che i primi a pagare siano i suoi compagni che pensano ancora a fottere questo paese ridotto ormai in macerie non sento nemmeno le difese d'ufficio del primo cittadino come per monti letta e compagnia cantante una razza maledetta si estirpa non si pota!

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mer, 12/03/2014 - 09:24

ma chi se ne frega. piuttosto novita sul marito della mussolini? e' stato sottoposto a castrazione chimica? ahahahah

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 12/03/2014 - 09:24

La dimostrazione che è inutile avere pietà per i comunisti. Morti viventi come Bersani vogliono uccidere il nostro Paese. Molto meglio che crepi Lui e la sua banda di idioti irresponsabili! Ormai anche Renzi non dovrebbe avere più dubbi.

scipione

Mer, 12/03/2014 - 09:25

Lo stalinismo e' duro a morire.F.I. deve aiutare Renzi a liberarsene e liberare l'Italia.

cicero08

Mer, 12/03/2014 - 09:27

Non è certo la prima volta che l'ex segretario del PD tenta il suo suicidio politico...

Carlo Ferrari

Mer, 12/03/2014 - 09:27

Uno dei tanti che ha contribuito e contribuisce con la Sua incapacità e impreparazione a rovinare l'Italia. Svegliamoci e, alle prossime elezioni, siffatti personaggi mandiamoli tutti a casa.

scipione

Mer, 12/03/2014 - 09:28

luigipiso.Andrea6263...che ne dite?

onurb

Mer, 12/03/2014 - 09:29

Che schifo la politica. Qual era lo slogan di Bersani sui manifesti elettorali? Ah sì, "L'Italia giusta". E i tordi hanno pure abboccato, ma fortunatamente non nella quantità sufficiente per fargli vincere le elezioni: trombato. Però, questi cacaminuzzoli non demordono e tramano nel buio, pronti a colpire alle spalle. E si ritengono statisti, completamente presi dagli interessi della nazione che senza di loro andrebbe a rotoli.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mer, 12/03/2014 - 09:30

I soliti bolscevichi...!!!! Incapaci di obbedire a quello che dice il loro capo. Quando impareranno da noi, uniti e compatti, che non abbiamo fatto mancare neanche un voto di quelli promessi dal Cavaliere Silvio Berlusconi?? Anzi, se non fosse stato per noi, non sarebbe nemmeno passata questa importantissima e fondamentale legge per il futuro del nostro partito. Ha ragione PerSilvio46 (come sempre): togliamo subito la fiducia a questo governicchio e andiamo subitissimamente al VOTO!! Save the date: elezioni 15 giugno 2014! ;-)

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 12/03/2014 - 09:36

Se la legge elettorale passerà anche al Senato, sarà la volta che in Italia si cominceranno a verificare non più i suicidi dei piccoli imprenditori, artigiani e onesti lavoratori in difficoltà, ma quello dei dei comunisti. Gli unici che dovranno pagare con la vita le loro macabre nefandezze. Questa è la grande battaglia che RENZI deve vincere. Tutte le altre sono bazzecole al confronto!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mer, 12/03/2014 - 09:43

Il Bersanov farebbe bene ad avere un po più di riguardo nei confronti della propria salute, dei leader del suo partito, dovrebbe invece di fomentarlo preoccuparsi del settarismo che continua a danneggiarlo da sempre. La sinistra sta dando prova di assoluta illeggibilità!

bruna.amorosi

Mer, 12/03/2014 - 09:43

i kompagni sempe pronti a rispondere ai commenti inerenti al'articolo scritto , macchè loro scrivono quello che gli piace ,allora vediame se rispondono a questo che (non c'enta niente ) ma loro fanno così LUIGIPISO ,ER SOLA ,dunque che ne dite del pinocchio INGROIA ?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 12/03/2014 - 09:44

@ettore muti; meno male che ogni tanto leggiamo i suoi post che fanno tornare noi, divagatori dell'effimero, al "cuore" dell'articolo. Grazie

vittoriomazzucato

Mer, 12/03/2014 - 09:45

Sono Luca. Il commento di Antares46 dice tutto e non c'è niente da aggiungere. Lo stesso dicasi per francefin. GRAZIE.

giulio 12

Mer, 12/03/2014 - 09:46

Sono sempre stato di dx e mai di sx ma stavolta se ci saranno eventuali nuove elezioni sarò con Renzi al quale come milioni di Italiani aspira sobria onestà e fiducia, ma chiaramente prima deve liberarsi dei falliti serpenti Comunisti che ancora gli girano intorno per fargli la forca. VAI RENZI E TUTTA L'ITALIA CON TE O ADESSO O MAI PIU'

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 12/03/2014 - 09:48

E' il rigurgito alla trasformazione,fisiologico quanto benefico.Si frantuma il pd?tanto meglio,pagano e pagheranno il fare le cose a meta',il cambiare ma anche no.Renzi oggi e' in una posizione di forza che gli permette di tirare dritto,gli altri hanno paura di essere spazzati via non solo dalla storia ma prima ancora dalla cronaca.E pensare che vorrebbero il bipartitismo,loro come i loro cuginetti....

gneo58

Mer, 12/03/2014 - 09:52

Renzi e' partito lancia in resta con 1000 idee, magari anche buone, ma e' partito male perché non ha previsto tutti i paletti che si sarebbe trovato sul suo cammino, quelli esistenti e quelli messi al momento. Continuo ad essere dell'idea che per una svolta ci voglia ben altro.

gneo58

Mer, 12/03/2014 - 09:53

Renzi e' partito lancia in resta con 1000 idee, magari anche buone, ma e' partito male perché non ha previsto tutti i paletti che si sarebbe trovato sul suo cammino, quelli esistenti e quelli messi al momento. Continuo ad essere dell'idea che per una svolta ci voglia ben altro.

gianrico45

Mer, 12/03/2014 - 09:58

La metà del Pd è rimasta al PCI insieme al suo sindacato e come il PCI quella metà non ha alcun senso dello stato ma esclusivamente quello del partito.

MEFEL68

Mer, 12/03/2014 - 10:02

Ma che razza di partito è quello che non rispetta neanche il suo Segretario liberamente eletto con le tanto decantate primarie? Gettare alle ortiche la volontà espressa dai propri elettori non è assolutamente democratico. A meno che la democrazia del PD sia valida solo con chi la pensa come lui. Perchè il PD cerca di affossare Renzi? Perchè ha parlato con Berlusconi al fine di raggiungere un accordo? E' questo il motivo? Ma non aveva detto lo stesso PD che le riforme non si fanno a colpi di maggioranza, ma devono essere condivise? E' in omaggio a questo principio che Renzi ha cercato di condividerle. A meno che il PD non intendesse dire che le riforme dovevano essere condivise solo con quelli che già stavano dalla sua parte. Poveri elettori PD beffeggiati dal vostro stesso partito. In che mani vi siete messi!

onurb

Mer, 12/03/2014 - 10:02

giulio 12. Renzi senza l'intesa con Berlusconi sarebbe già a Firenze a occuparsi solo del comune. Ha trovato dall'altra parte una persona che, nonostante tutto ciò che di male dicono i suoi detrattori, ha a cuore le sorti dell'Italia e appoggia le iniziative degli avversari utili all'interesse comune. Dalla sinistra questo tipo di comportamento mai lo si è visto. Tanto è vero che Renzi sta tentando di fare delle riforme che il centrodestra aveva già fatto e che la sinistra ha fatto bocciare con un referendum. Sarei curioso di vedere la scheda con cui Renzi votò in quel referendum.

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Mer, 12/03/2014 - 10:06

Sono proprio contento che il tempo mi sta dando ragione quando dicevo che non voterò mai per sta accozzaglia rossa.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Mer, 12/03/2014 - 10:07

Il BREZNEV del POLITBURO è tornato: vendette e purghe sono aperte; i ferrivecchi che speravamo rottamati definitivamente, magari con una piccola revisione alla testata, sono stati riciclati per rimettere in moto la macchina inquinante del vetero comunismo a rimorchio del carrozzone sindacale sinistro. Tutta gente fuori dal tempo dove hanno trascinato l' intero Paese. E NAPOLITANO, il NAPOLITANO che ha sempre esondato tuonando per la riforma elettorale, dov' è finito? E' ancora stordito dai rosa baciamano dell' 8 marzo, oppure ha avuto un rigurgito nostalgico da COMITATO CENTRALE? IO PROPENDO PER LA SECONDA IPOTESI.

gneo58

Mer, 12/03/2014 - 10:11

lo dissi a suo tempo - una volta che non ci sarebbe stato piu' Berlusconi si sarebbero azzuffati tra di loro - ecco !

linoalo1

Mer, 12/03/2014 - 10:13

Lo Smacchiatore,colpisce ancora!Peccato,per lui,che ormai non abbia più forza!Lino.

cicero08

Mer, 12/03/2014 - 10:19

Non sarà solo colpa sua ma intanto oggi lo spread sta risalendo rapidamente...

giulio 12

Mer, 12/03/2014 - 10:21

Condivido pienamente con Antares46 ma con l'aggiunta " FORZA RENZI " Caro Silvio ti ho sempre preferito ma stavolta cambio da premettere che quei serpenti ormai in via di estinzione saranno definitivamente ghettizzati dallo stesso acclamato da tutta l'Italia RENZI stavolta non sbaglia in tutti posti nei bar,supermercati,per strada, uffici e in tanti loghi di incontro non fanno altro ce parlare straparlare di questo.

futuro libero

Mer, 12/03/2014 - 10:23

Bersani si vendica? Caro bersanov attento,hai già avuto un segno dalla giustizia divina,sei stato a rischio di lasciarci la pelle ma pare che tu ti senta superiore anche a Dio.Attento non scherzare con la morte,ricorda che tutto quello che fai prima o poi ti viene reso, e spesso anche con gli interessi.Di una cosa sono felice ora il PD è spaccato anche se per la poltrona e il portafoglio sono sempre pronti ad unirsi per vincere le elezioni,per poi cominciare a litigare e a non fare nulla per il paese perchè purtroppo la sx non riesce a governare,tutti a portare avanti governi farlocchi,nel vero senso della parola.Purtroppo la colpa è solo nostra che continuiamo a votare queste persone per paura di perdere il posto di lavoro avuto come scambio di voto o comprato con promesse assurde.Finchè non si riesce a rompere questo sporco vizio di potere saremo sempre messi peggio,tanto a pagare sono sempre i soliti asini e quelli costretti da questi stupidi asini.

Gianca59

Mer, 12/03/2014 - 10:25

Rimbalzato da Berlusconi, l' imbianchino cerca una rivincita in casa: caro Bersani, ascolta me , pensa alla salute …..

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 12/03/2014 - 10:26

eh si! quando ebbe il malore, pur provando ribrezzo per questo personaggio, gli augurai di guarire e di tornare l'odioso di sempre ma con la speranza che si "addolcisse" dopo che il destino gli dette un altra opportunità per cambiare, ma vedo che non ha capito nulla e che continua a sfidare il destino con il solito livore, odio e interesse personale, certe persone non capiranno mai!!!

Luigi Farinelli

Mer, 12/03/2014 - 10:26

Dall'articolo: "...La Bindi gli grida che il Pd «è un partito ferito da quei cento voti mancanti sulle quote».." Da qui tutta l'anima della sinistra: in difesa delle ideologie più demenziali e senza senso ma propalate dal pensiero debole e omologato. Le quote rosa sono uno dei prodotti avvelenati di ONU e CE che sfruttano il radical-femminismo più becero (atro prodotto artificiale costruito a tavolino) per attaccare il maschile tout court. Tuttavia gli uomini (anche da destra) continuano a cucire addosso alle donne-panda diritti immeritati carpiti con la truffa e la demonizzazione del maschile stesso("femminicidio", malebashing, mistificazione della realtà). Sarebbe ora di far rinsavire sia le donne che gli uomini se si vuole raddrizzare una situazione che appare sempre più compromessa e non solo dal punto di vista economico.

soldellavvenire

Mer, 12/03/2014 - 10:28

ahahahahaha questo birichino dopo essersi mangiato silvio con tutta forzitaglia si prende anche metà del piddì, sai che spasso dalle parti di grillo

giulio 12

Mer, 12/03/2014 - 10:29

ONURB condivido pienamente tutto ti do ragione era ora che accadesse questo.

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Mer, 12/03/2014 - 10:32

Ma in tutto questo la Bindi non è ancora stata rottamata? Che persona orrenda (in tutto e per tutto)!

soldellavvenire

Mer, 12/03/2014 - 10:39

dopo il mesto tramonto di berlusconi i suoi elettori torneranno ai rispettivi ovili, metà nei post fascisti, metà nel nuovo partito socialdemocratico di renzi; analogamente nel piddì i comunisti si defileranno presto dalla minoranza democristiana: quella nuova formazione per le europee ne è il sintomo

Massimo Bocci

Mer, 12/03/2014 - 10:45

Oh in questo è un comunista specializzato, ha studiato SISTEMATICA COOP e preso il MASTER direttamente al Cremlino dai discepoli di Stalin, vi ricordate nel 2010, per preparare il GOLPE, EURO, SPREAD, (con la confraternita dei LADRI ANTI ITALIANI!!!); Come sbraitava (da falsificatore!!) contro un VERO E UNICO ITALIANO!!! Il Bunga Bunga e come si agitava (sarà stata una concausa ICTUS) e (STUDIOSO DEL FASO).....FALSIFICAVA,da studioso comunista, mentiva sapendo di MENTIRE!!! " Il Bunga Bunga si deve dimettere dopo di lui tutti ricchi" a distanza di 3 anni, la ricchezza il PIL è crollato di 10 punti, con il Bunga Bunga più 1,7% (pre GOLPE!!), post GOLPE - 2,8%,, fame, disperazione,suicidi di Imprenditori e Artigiani (i NEMICI COOP),ecc.ecc. dunque statelo ad ascoltare è uno che se ne intende a STUDIATO!!! Su come AFFOSSARE E TRUFFARE gli ITALIANI non è secondo nemmeno ai suoi illustri (si fa per dire) MAESTRI!!! Stalinisti!!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 12/03/2014 - 10:52

Una domanda: Renzi si o no é stato votato ampiamente alle primarie?Echi lo ha votato? Io no di certo ! Lo ha votato la base del PD che ha dimostrato di essere piú seria dei bersani, dei bindi e di tutto quel ciarpame che li segue. Porello Renzi, in qual ginepraio ti sei cacciato !!!!

nonna.mi

Mer, 12/03/2014 - 10:57

Ma Bersani non ha capito di essere l'immagine perenne della Sconfitta? Ma perché ancora insiste ? Non sono assolutamente di Sinistra, ma spero che Renzi riesca a districarsi dalla ragnatela mortale (politica) del vecchio suo partito, i cui obsoleti rappresentanti lo temono ,dato che sanno che forse riuscirà ad eliminarli fortunatamente per sempre dalla vita della Politica Italiana, dove si sono annidati da troppo tempo,arricchendosi enormemente a spese nostre.Dai Renzi, ti auguro di riuscirci anche se sarà difficilissimo...Myriam

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 12/03/2014 - 10:59

L'erba cattiva non muore mai.Peccato.

Ritratto di ventavog

ventavog

Mer, 12/03/2014 - 11:01

soldellavvenire, non essere troppo ottimista. difficilmente chi ha scelto Berlusconi provarà simpatia o fiducia per un giovanotto che non ha saputo costruire nulla (a differenza del Cav che almeno il suo impero l'ha spauto creare); probabilmente il PD butterà a mare i comunisti duri&puri, ma la destra difficilmente si scioglierà nella palude renziana

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mer, 12/03/2014 - 11:04

Muti e rassegnati, c'e' il sostituto procuraratore del luigiminzione...ne fa le feci.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 12/03/2014 - 11:04

@soldellavvenire: lei invece dove andrà? c'e' l'ha un posto o rimarra, come quella famosa barzelletta ... in piedi con la merda sino al collo con il timore che, prima o poi, qualcuno le ordini: SEDUTO?

lamwolf

Mer, 12/03/2014 - 11:04

Mentre voi litigate il paese sprofonda nella disperazione ma a voi cosa cazzo ve ne frega tanto con soldi a palate e privilegi da onnipotenti? Politica maledetta e forcaiola speriamo che presto la gente si svegli e vi cacci e vi mandi a vangare la terra.

LAMBRO

Mer, 12/03/2014 - 11:30

L'ERBA CATTIVA NON MUORE MAI!! NON BASTA IL DISERBANTE ..OCCORRE IL LANCIAFIAMME! SE NON CE NE LIBERIAMO AVREMO SEMPRE UN CANCRO CHE CI PORTERA' ALLA DISTRUZIONE. A QUESTI INTERESSA SOLO IL POTERE .... DEL POPOLO BUE CHI SE NE FREGA.

LAMBRO

Mer, 12/03/2014 - 11:41

QUESTA E' GUERRA PER BANDE ED I BANDITI SONO DELLE CANAGLIE O NO?

Giorgio1952

Mer, 12/03/2014 - 11:44

Mi pare che la tendenza ad ostacolare Renzi sia bipartisan, perché sia nel PD che in FI le "mummie" che si trovano sia alla Camera che in Senato, hanno il terrore che se Renzi riesce a mettere a segno legge elettorale e riforme del lavoro e del fisco, loro vengono spazzati via. I franchi tiratori vanno equamente divisi perché da una parte ci sono i conservatori del PD (Civati, Fassina, Mineo), dall'altra il partito delle donne, dell'amore ha votato contro la parità di genere e le preferenze, che il premier invece voleva ed applicherà alle liste PD così come si faranno le primarie del partito, salvo poi sempre far credere che se non ci fosse stato il patto con il Cav saltava tutto!!! Qualche bananas ha scritto dei sondaggi di Tecné che danno il Cdx vincitore senza necessità di ballottaggio, quali sondaggi quelli commissionati dal TGCom, si il TGComico di Paolo Liguori, che hanno messo li non sapendo più dove sbatterlo.

Ritratto di geode

geode

Mer, 12/03/2014 - 11:46

"Paladini" del passato!!! : ESSERE NON SI PUO' PIU' DI UNA VOLTA e poichè avete fatto abbastanza danni toglietevi di torno restituendo alla gente il maltolto.

maubol@libero.it

Mer, 12/03/2014 - 11:58

Bersani, sarà un successo, come quando corteggiavi i 5 Stelle. Comunque gente non venitemi a dire che sono democratici. Si accoltellano dalla mattina alla sera, ditemi come un Pd può governare l'Italia quando non vanno d'accordo fra di loro!

maubol@libero.it

Mer, 12/03/2014 - 11:58

Bersani, sarà un successo, come quando corteggiavi i 5 Stelle. Comunque gente non venitemi a dire che sono democratici. Si accoltellano dalla mattina alla sera, ditemi come un Pd può governare l'Italia quando non vanno d'accordo fra di loro!

tartavit

Mer, 12/03/2014 - 11:58

Che gente da quattro soldi questi comunisti! Si fanno la guerra tra loro e dell'Italia e degli Italiani se ne fregano. Il cavaliere, con questi comunisti, che lui vitupera sempre, può stare tranquillo, può continuare a sognare. Ancora un paio di passi suicida alla Bindi, al Bersani, al Civati o al Cuperlo e il Cavaliere ha la maggioranza assoluta di questo popolo, a dir poco, strano. E' la maledizione del Palazzo che continua a mietere vittime? E l'esorcista? Chi può far intervenire un esorcista?

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 12/03/2014 - 12:00

Il mitico Gargamella ritorna sulla scena e che fa? Distrugge da dentro il PD. Mi sa che i compagni ottusi ogni mattina mangiano pane e volpe!

Massimo Bocci

Mer, 12/03/2014 - 12:01

Vorrei aggiungere, che anche i più provetti FALSIFICATORI COMUNISTI, ha volte si fanno scappare (involontariamente!!) delle mezze verità,questa volta al il pettinatore do bambole e scappato, riferendosi al PIU' GRANDE ITALIANO DI TUTTI I TEMPI, nel campo politico e a favore degli ESULI ITALIANI, ha detto " il Bunga Bunga se ne deve fare una ragione", RAGIONE??? Si che questo è in un REGIME DI TRADITORI COMUNISTI LADRI COOP, che dal 99 ha cambiato l'obbiettivo finale della nostra distruzione identitaria e asservimento allo straniero, da l'impero Bolscevico (dove lucravano sui Rubli) a la TRUFFA EURO, (di cui erano e sono consociativi,azionisti) un cambio di obbiettivo per il solito RISULTATO IL DISFACIMENTO, ASSERVIMENTO (IRREVERSIBILE) DEL POPOLO ITALIANO VERO, non asservito e CORROTTO COOP!!!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mer, 12/03/2014 - 12:01

Ahahah, sento puzza di smacchiante , comunque e' vero : il lampredotto prima di essere ingerito va spuzzolentito. Grandi, immensi, indelebilmente kompagni.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 12/03/2014 - 12:05

"Eschilo, Eschilo che qui si Sofocle, ma attenti alle scale che sono Euripide". Lo scrivente non è un filosofo, come Bersani. Però anche Bersani quando si tratta di amministrare un qualcosa può far ridere. Infatti la sua accuratezza di calcolo si accontenta del: "Non sono noccioline". In compenso si fa assistere da gente come Lusi famigerato truffatore.

soldellavvenire

Mer, 12/03/2014 - 12:14

lettore57 - penso che passerò la vecchiaia in una casa di riposo per vecchi comunisti, di quelle dove passa il caposezione per il voto collettivo e palese, in cambio della brioche a colazione

gian paolo cardelli

Mer, 12/03/2014 - 12:15

Sempre divertenti i "sinistri": chiosano contro Bersani, ma dimenticano che quello che pensano di sapere di Berlusconi gliel'ha detto proprio la corrente di partito rappresentata da costui... coerenza: cambia paese, che qui non attecchirai mai...

michele lascaro

Mer, 12/03/2014 - 12:20

A parte la dignità, che manca, perché Bersani non bada alla sua salute? È vero che l'aneurisma per cui è stato operato può capitare a chiunque, ma, nel suo caso, l'episodio potrebbe anche ripetersi, facendo parte di ciò, che configura la presenza di loci minoris resistentiae, (consulti un medico), specie se si sente di friggere che qualcuno gli ha rubato, per così dire, il mestiere. Ergo...

soldellavvenire

Mer, 12/03/2014 - 12:30

ventavog - resto convinto che passato silvio la maggior parte di voi passerà a renzi, se vuole escludo lei e pochi altri; così come nello stesso momento la maggior parte dei piddini tornerà a quella che sembra la sola sinistra rimasta, quella dei post comunisti

soldellavvenire

Mer, 12/03/2014 - 12:33

ah, dimenticavo: ho cambiato opinione sulle votazioni, si terranno tra l'undici aprile ed il dieci ottobre

enzo1944

Mer, 12/03/2014 - 12:34

Bersanoff,torna al tuo paese e dai una mano al distributore di tuo fratello!.....Sei semplicemente diventato ridicolo ed ora,sei solo l'immagine perdente del vecchio PCI-PD!.....e che,per non far fare bella figura al tuo avversario politico(Berlusconi)ti sei messo di traverso su tutto quello che proponeva!.....Gli Italiani hanno ben capito che voi del PCI-PD avete sempre e solo lavorato per voi,poi per il partito,e ve ne siete sempre fottuti dell'Italia e degli Italiani!...Buffoni,tutti a casa,tu,la vergine bindi,la finocchia,il baffino turco dalema,il furbo fassino,lo stupido fassina(bocconiano delle palle),il ciellino zanda(falso e bugiardo più di giuda)etc.etc!...e da far sparire il napoletano del Colle(capo della massoneria),causa di tutti i guai che hanno vissuto e vivono gli Italiani!....(con i Sindacati e il PCI-PD più forti dell'Occidente,ci ritroviamo con i salari più bassi d'Europa e le tasse più alte del mondo)!...Buffoni,a casa e per sempre!!

roseg

Mer, 12/03/2014 - 12:43

Ma questa volta il giaguaro me lo scelgo con le macchie cancellabili,l'altra volta mi hanno dato la sola erano indelebili...socc...

pastello

Mer, 12/03/2014 - 12:43

La scissione è alle porte. L'ennesimo partito del 3% è in arrivo.

Il giusto

Mer, 12/03/2014 - 12:45

Pur capendo il suo stato d'animo,non apprezzo questi comportamenti.In questo difficile momento si deve far di tutto per agevolare un governo che ci porti fuori dalla melma,e queste situazioni invece rallentano l'azione!Ai boccaloni vorrei ricordare che tra un mese il pregiudicato sarà,finalmente,fuori dalla politica,vedremo allora cosa succederà nel partitino rimasto unito finora solo grazie al contante del vecchio!Ride bene chi ride ultimo...

benny.manocchia

Mer, 12/03/2014 - 12:45

Che cos'ha Bersani contro Renzi? Qualcuno dovrebbe cortesemente spiegarlo. un italiano in usa

agosvac

Mer, 12/03/2014 - 12:54

Ma a bersani chi glielo fa fare di incazzarsi così tanto con Renzi? E' ancora convalescente di un'emorragia cerebrale e la rabbia fa aumentare la pressione che potrebbe causare una ricaduta! Perchè non se ne sta a casa a riposare??? Ha gran parte della sua vita di fronte a sè, perchè mettersi a rischio??? Già ci sono la bindi, la finocchiaro, fassina a dare noie a Renzi, lui non serve più. La propria vita è un bene troppo prezioso per sprecarla in questo modo!

Giorgio5819

Mer, 12/03/2014 - 12:55

Tipico atteggiamento del solito sindacalista imboscato nella politica del fancazzismo targato PD. Se ne stia a casa, tanto lo coprono di soldi lo stesso, ma almeno ci risparmi la sua presenza inutile in parlamento.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 12/03/2014 - 13:32

Spero che alle prossime elezioni, Renzi abbia il coraggio di eliminare questa vecchia zia acida dalle liste e non solo quella. Ma non gli è bastato il malore di qualche mese fa come avvertimento ? Non ha paura di andare all'inferno prima di ravvedersi ?

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 12/03/2014 - 13:35

bersani ma ancora non hai capito che sei proprio di troppo. Vai a gioca' a bocce, fatte un bicchiere di birra, lasciaci in pace sei falso e incapace.

Massimo Bocci

Mer, 12/03/2014 - 13:49

x benny.manocchia,.........Gentilissimo, qui si scontrano le due linee dei LADRI!!!! COSTITUZIONALI,GLI ANTI ITALIANI!!! Tutti due sono stati allevati in due pollai comunisti-catto, diversi come approccio ma con i soliti intenti e FINI!!! ASSOGGETTARE AL REGIME DEI LADRI 47il Bue Italico, il compagno,pettinatore di bambole, con studi e si laurea (a pieni voti!!) al Cremlino da Stalin e CCCP, mentre il pischiello Fiorentino in parrocchia, dai CATTO, 8x1000 (una scuola più subdola per i soliti INTENTI) allora ora dopo IL GOLPE SPREAD-EURO- GIUDIZIARIO, sono riusciti PARZIALMENTE ad estromettere il SOLO E VERO ITALIANO che ABBIA MAI LOTTATO per LIBERARE IL BUE SCHIAVO, ognuno vuol far prevalere la propria VISIONE,ILLIBERALE E SETTARIA IN CUI IL BUE ITALIANO si dovrà CROGIOLARE (su braci EURO) IRREVERSIBILMENTE,dunque il dilemma è o......GULAG INQUISIZIONE......EURO!!! Il prossimo menù per sapere come saremo cucinati nel MASTERCHEF ....REGIME.

oasicarlos

Mer, 12/03/2014 - 13:50

benny.manocchia La questione sarebbe lunga da spiegare e incocepibile per un americano. In sintesi, voi in america avete due partiti con due leader votati dal popolo. Chi vince le elezioni comanda (in estrema sintesi). In Italia Bersani, molti altri esponenti del Pd, i sindacati tutti di sinistra, vedono Renzi come colui che vorrebbe modernizzare la sinistra per arrivare a costituire un partito democratico con un leader che abbia potere decisionale come negli Usa, mentre la tradizione comunista prevede che non ci sia un uomo/donna forte ma sia il partito e l'ideologia collettiva a prevalere su tutto (in estrema sintesi). L'ideologia comunista di stampo marxista-leninista viene indottrinata da decenni prendendo possesso dei centri di potere e nelle istituzioni, come ad esempio l'istruzione pubblica, e nei mass media, come giornali, televisione di stato e con numerose infiltrazioni nelle tv private. Negli ultimi 20 anni circa c'è stato un processo di evoluzione della dottrina che prevede un mascheramento in senso "democratico" ed il coinvolgimento dei centri economici di potere come ad esempio le banche, ma che nella realtà rimane sempre di stampo sovietico. Ecco perchè è partito l'attacco a Renzi, venuto alla ribalta in poco tempo cogliendo di sorpresa i tradizionalisti che già preparono la rivincita. I sostenitori e simpatizzanti renziani si illudono che egli possa rottamare la vecchia classe dirigente del partito e ingenuamente sperano che Renzi possa dare nuove speranze al disastrato popolo italiano. Essi dimostrano scarsa memoria politica e non comprendono la vera natura del Pd ancorato profondamente al vecchio Pci. In questi giorni un pò in tutta Italia dove vengono eletti nuovi segretari di partito locali, i candidati di Renzi vengono sonoramente battuti dai candidati di Cuperlo (che rappresenta la corrente interna anti Renzi composta dai Bersani, Bindi, Letta, D'Alema, ecc ecc). Questo significa che la base elettorale del partito, indottrinata da decenni, non vede di buon occhio Renzi, colpevole anche di accordi con l'odiatissimo Berlusconi per la realizzazione di una nuova legge elettorale e di alcune riforme. In sintesi, la sinistra italiana preferisce un tracollo definitivo del paese piuttosto che accordi bi-partisan per far uscire la Nazione dalle difficoltà...credo sia incomprensibile per un italiano che vive in america.

onurb

Mer, 12/03/2014 - 15:19

soldellavvenire. Di quale anno?