Bonus da 80 euro automatico per cassintegrati e disoccupati

L'Agenzia delle Entrate: "Cig e sussidi vanno considerati redditi". Il bonus Irpef passerà agli eredi

Anche i cassintegrati, i disoccupati che percepiscono l’indennità e i lavoratori in mobilità riceveranno il bonus Irpef di 80 euro. Mentre alle commissioni Bilancio e Finanze del Senato sono stati presentati quasi 800 emendamenti al decreto Irpef, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una circolare per illustrare tutte le novità. Tra quest anche la regolamentazione delle somme percepite come incremento della produttività che saranno tassate al 10% e non concorreranno ai fini del bonus.

Indennità di disoccupazione, Cig, mobilità

In questi casi il bonus è automatico. "Il credito Irpef - spiega l’Agenzia - scatta anche per i lavoratori che percepiscono somme indirizzate a sostegno del reddito, come la cassa integrazione guadagni, l’indennità di mobilità e di disoccupazione". Come chiarisce la circolare, il diritto al bonus, infatti, è da considerarsi "automatico" dal momento che le somme percepite costituiscono proventi comunque conseguiti in sostituzione di redditi di lavoro dipendente, quindi assimilabili alla stessa categoria di quelli sostituiti. "In particolare - continua - l’entità del credito va calcolata in riferimento alle erogazioni effettuate nel 2014 tenendo anche conto dei giorni che danno diritto alle indennità". Naturalmente, spetta all’ente erogatore, in qualità di sostituto d’imposta, il compito di determinare in via automatica la spettanza del credito e il relativo importo sulla scorta dei dati in suo possesso.

Salario di produttività

I redditi soggetti all’imposta sostitutiva per l’incremento di produttività non rientrano nel calcolo della soglia di reddito di 26mila euro, che fa perdere il diritto al bonus Irpef. Nel 2014 la retribuzione di produttività individuale che può beneficiare di questa agevolazione fiscale non può essere complessivamente superiore a 3mila euro lordi e questa cifra non contribuisce al raggiungimento della soglia di 26mila euro di reddito Complessivo. "Allo stesso tempo - precisa il documento di prassi - il reddito di lavoro dipendente assoggettato a imposta sostitutiva deve comunque essere sommato ai redditi tassati in via ordinaria per la verifica della 'capienza' dell’imposta lorda, calcolata sui redditi da lavoro rispetto alle detrazioni da lavoro spettanti".

Bonus agli eredi

Il credito spetta anche ai lavoratori deceduti in rapporto al loro periodo di lavoro nel 2014 e sarà calcolato nella dichiarazione dei redditi del lavoratore deceduto presentata da uno degli eredi, secondo le modalità che saranno specificate nel relativo modello.

Credito in base al periodo di paga

La circolare specifica i passaggi che il sostituto d’imposta deve seguire per il calcolo del credito. "Una volta calcolato il credito - spiega - la successiva ripartizione potrà avvenire tenendo conto del numero di giorni lavorati in ciascun periodo di paga". Per semplicità di applicazione, è comunque possibile "utilizzare anche altri criteri, purché oggettivi e costanti, ferma restando la ripartizione dell’intero importo del credito spettante tra le retribuzioni dell’anno 2014". Ad esempio, per i rapporti di lavoro che si protraggono per l’intero anno 2014 l’importo del credito di 640 euro su base annua potrà essere erogato per un importo pari a 80 euro al mese per ciascuno degli otto mesi che vanno da maggio a dicembre 2014.

Bonus varia con periodo di lavoro effettivo

Nel caso di contribuenti che hanno lavorato solo una parte dell’anno il datore di lavoro deve calcolare il credito sulla base del periodo di lavoro effettivo. Ad esempio, un lavoratore il cui reddito complessivo è di 22mila euro e che ha svolto 120 giorni di lavoro nel 2014 avrà diritto a un credito pari a 210,41 euro. "Dopo aver individuato - spiega l'Agenzia delle Entrate - l’importo dovrà poi essere posto nella ripartizione del bonus nelle varie buste paga da maggio in poi. Infatti, l’importo da erogare nel mese andrà parametrato in base ai giorni di cui è composto il singolo mese di retribuzione".

Attenti alla cedolare secca

La circolare stabilisce che con l’obiettivo di verificare il limite di 26mila euro, oltre il quale il lavoratore non ha diritto al bonus Irpef, si deve tenere conto anche dei redditi provenienti dall’affitto di immobili assoggettati a cedolare secca.

Recupero del credito

Il recupero mediante compensazione in F24 del credito erogato al lavoratore non è soggetto al limite annuale di 700mila euro previsto oramai da alcuni anni.

Commenti

Totonno58

Mer, 14/05/2014 - 14:07

Avanti così!...un giorno sui libri di storia si parlerà di Renzi come colui che ha fatto in tre mesi più di quello che hanno fatto tutti i nostri presidenti del consiglio in....facciamo 30 anni? E dire che non mi sta per niente simpatico e che non l'avrei mai votato...

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Mer, 14/05/2014 - 15:01

e mica parliamo di personaggi che promettono milioni di posto di lavoro, cibi per cani e veterinari gratis, dentiere gratis e infine 1000 euro per tutti............ ma tutta questa roba si è vista poi???

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 14/05/2014 - 15:42

COMPAGNI A CHI E' DISOCCUPATO QUANTO DATE ?

oraetlabora

Mer, 14/05/2014 - 15:45

Totonno, Totonno: Le ricordo che Berlusconi aumentò le pensioni minime a 1milione. Quindi diede a chi non aveva. Renzi, per puro calcolo politico, ha dato a chi già ha (sono dieci milioni e qualcuno il voto glielo darà, vero?). Ancora: da più a chi più ha (se lavorano due infamiglia sono 160 euro, se lavora UNO 80), SEMPRE CHE SI ABBIA DIRITTO AL MASSIMO DI 80 EURO; PERCHé NON TUTTI AVRANNO 80, ALCUNI ANCHE E SOLAMENTE 20. E' o non é una mossa elettorale?: Perché non ha dato 300 euro in più agli invali civili (e altri similari) che percepiscono pensioni da fame: 280 euro? E già, ma questi sono si e no mezzo milione di persone, pochi i voti da raccimolare. Ma si sarebbe fatta cosa buona e giusta, portaqndo le pensioni ad un minimo di 700/800 euro (verificando di non superare i dieci miliardi previsti), Invece no, caro amico, i voti valgono più della giustizia sociale: e pensare che loro (PCI/PDS/PD e sinistroidi vari) sono per un salario a tutti,per i più deboli etc. etc. etc. Ma va.... quante bufale ci hanno raqccontato in tutti questi anni; anche che sono puri e con le mani pulite: vedi soldi ENI a vagonate (si rilegga come ricevevano le tangenti per appalti in Russia o per vendita del gas all'Italia), Russi, i miliardi a Botteghe oscure, i soldi delle coop, i vari Greganti (che idiozia che abbia preso per se il miliardo!!!). Caro amico, chi puzza meno ha la rogna, ed io scelgo il male minore: la rogna.

edo1969

Mer, 14/05/2014 - 15:49

ancora non ho capito perché gli 80 euro secondo Berlusconi, Toti e Brunetta sono in realta’ 50, l'hanno detto più volte. Qualcuno me lo spiega gentilmente?

oraetlabora

Mer, 14/05/2014 - 15:53

Marcotto 73: devi sapere che quanto promise un milione di posti, in realtà furono molti di più. Si documenti e vedrà che non fu una panzana; la legge Biagi ha dato ottimi frutti, per questo i tuoi amici l'hanno cambiata. Nel 94 ci fu la riforma Maroni sulle pensioni (il cosiddetto scalone) che ci avrebbe fatto risparmiare decine e decine e decine di miliardi fino ad arrivare a regime, ma siccome era del centrodestra non andava bene; manifestazione a Roma decadenza governo, mischione politico. fine riforma. Salvo capire dopo quale sconquasso avesse procurato alle casse dell'INPS l'averla abolita. Hanno dovuto provvedere in seguito con altre tre/quattro leggine e vedi a che siamo ridotti adesso con pensioni all'osso ed a 67 anni (il massimo era previsto a regime per 65 anni): Lo stesso per la riforma della Camera e Senato, dimezzati e con diverse funzioni, con più poteri al Presidente del Consiglio ed altro, ma con un referendum si abolì tutto quello che ora si vuole fare. Ed altri miliardi sperperati per pura demagogia ideologica. Prima di scrivere bisognerebbe conoscere le cose, si rischierebbe di fare figuracce barbine.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 14/05/2014 - 16:17

Evvai col voto di scambio!

Totonno58

Mer, 14/05/2014 - 16:19

oraetlabora...peccato che, dopo quel giusto provvedimento, Berlusconi abbia smesso di governare nei periodi di presidenza e di fare politica nei peridi di opposizione...ha solo scaldato la sedia (quando non era immerso in altre faccende...), aspettando solo che gli confezionassero una serie di salvacondotti..ed anche qui ha toppato perchè era circondato da incompetenti, incapaci anche di salvarlo....con questo non voglio dire che Renzi sia meglio solo di lui, infatti ripeto che in una trentina d'anni non si è fatto quanto si sta facendo ora...W LA FACCIA DI RENZI!

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 14/05/2014 - 16:19

Almeno Giuda Iscariota tradì x trenta sicli d'argento! Il cretino si suicidò!!

maricap

Mer, 14/05/2014 - 16:28

oraetlabora chiude il suo post con :" Prima di scrivere bisognerebbe conoscere le cose, non si rischierebbe di fare figuracce barbine". Carissimo, se quei minus habens conoscessero le cose, non sarebbero dei minus e quindi nemmeno comunisti. Il PCI e successive sigle, hanno sempre sfruttato la povertà mentale di una parte della popolazione, e su quella, hanno fondato le proprie fortune, e ancor oggi, che il comunismo gli si è squagliato tra le mani,invece di spararsi, come se niente fosse stato,seguitano a pontificare, approfittando del " Colto e dell'inclita", ovvero dei soliti coglioni di sempre.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 14/05/2014 - 16:30

Meglio 50/80€ Euro veri o 1000€ farlocchi? Booooo.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mer, 14/05/2014 - 16:49

pensioni minime a 1500 euro!! rilanciamo!! e ora le ri-forme! eliminazione dell'IMU!! Abolizione successione!!

unosolo

Mer, 14/05/2014 - 17:39

regalare soldi in cambio di voti , possibile che la corte abbia avvallato lo spreco senza copertura certa , teoricamente si , le elezioni sono una verifica ma purtroppo per tutti coloro che hanno dato sangue alla Nazione con oltre 40 anni di super contributi si vedono parassiti che percepiranno soldi senza fatica , le pensioni sono ferme da oltre dieci anni e le pensioni di chi non ne ha versati i contributi saliranno , peccato ma il sistema parassitario cresce e senza lavoratori , quelli che producono ricchezza , non ci saranno soldi e quindi il debito seguirà la sua folle crescita.

Mr Blonde

Mer, 14/05/2014 - 17:55

edo1969 provo a spiegare: 640 euro è il bonus annuo, cioè 8 mesi x 80 euro mese da maggio a dicembre. Per questo quel qualcuno parla di 50€ mese dividendo i 640 su tutto l'anno (640:12mesi=53.33mese). Visto poi la difficoltà ad erogarlo a maggio in pratica lo si darà da giungo per 7 mesi a 91.42 al mese ma sempre x un totale di 640 annui.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mer, 14/05/2014 - 17:55

Menù di Halloween:Il nuovo PD? il nuovo " Compagno G" Lavato con Pirlana? "Mani Pulite" Strenna der Epifani-a Rosso Babbo Natale di sera e al mattino disfa alla Penelope violentando il Popolo Italiano alla Jeanne senza burro con tasse? Se non sei Giacobino, pensaci Giacomino che di sera?

Massimo Bocci

Mer, 14/05/2014 - 17:59

La prebenda ELETTORALE, VOTO DI SCAMBIO (alla Achille Lauro) si allarga, ora si capisce perché il nuovo??? COMUNISTA-PD, il cambio di passo,da in appalto alla CAMORRA il servizio d'ordine delle PRIMARIE, e ne stanno assimilato tutto il NO AU!!!

Gianca59

Mer, 14/05/2014 - 18:24

Incredibile: dopo anni in cui non ho mai usufruito di alcun vantaggio, o pochi vantaggi rispetto a quelli offerti, grazie a Renzi mi ritrovo con 80 euro su cui non contavo assolutamente ! Appena li vedo mi compro una bottiglia di champagne, vino che non ho mai bevuto.

unosolo

Mer, 14/05/2014 - 19:18

Un amico è sotto torchio per la compera di un senatore , ma comprare 8 milioni di persone come si potrà definire ? tutto questo per non trattare i cittadini alla stessa maniera cioè toccare le aliquote irpef che sarebbero toccate indistintamente a tutti i cittadini , peccato ma i pensionati non servono ma sono coloro che hanno creato la Nazione e tanti mantenuti politici.

titina

Gio, 15/05/2014 - 08:49

Se ci sono le coperture va bene, per chi li prende quegli 80 euro. ma se devono aggiungere tasse, come sta succedendo ormai, non va bene per niente.

edo1969

Gio, 15/05/2014 - 09:14

Mr Blonde grazie ma ...640 da maggio per me vanno divisi su 8 mesi. Cioè ne vengono dati "80 al mese". Se verranno dati: io non mi fido più di nessun pifferaio magico. Non va contato il periodo da gennaio a aprile. Altrimenti contiamo anche il 2012, perchè no, e diciamo che sono 640/24 = 26 al mese. Oppure è come se io compro un frigorifero a rate e per 8 mesi pago 80 euro al mese ma mi dico: no, l'ho pagato solo 53... col fischio, l'ho pagato 80! Comunque grazie della spiegazione... almeno capisco da dove verrebbe il "50 euro".