Matteo Salvini straccia Bossi: trionfa con l'82% dei voti E' il nuovo segretario della Lega

Solo il 18 per cento dei militanti del Carroccio ha votato per Umberto Bossi

Matteo Salvini batte Umberto Bossi  nella corsa alle primarie per la segreteria della Lega. Oltre 17.000 i militanti che hanno votato alle primarie: l’82% ha scelto il 40enne milanese mentre solo il 18% ha votato per il Senatur. Il responsabile organizzativo federale Roberto Calderoli ha spiegato che l’affluenza è stata pari al 60%, ovvero 10.221 militanti. Per Salvini hanno votato 8.162 iscritti; per Bossi 1.833.

"Si tratta di un momento importante per tutto il movimento, una prova di maturità che la base sta affrontando nel migliore dei modi", ha commentato il governatore del Piemonte Roberto Cota

"Solo io capisco i veri problemi che stiamo vivendo, solo io posso salvare la Lega", Umberto Bossi questa mattina dalle colonne di Qn lanciava l'ultima sfida a Salvini. "Non potevo lasciar morire una creatura che è figlia mia, dalla grande famiglia che era, è diventata un luogo di nessuno. In giro c’è un sacco di gente che si è spaventata nel vedere quello che è accaduto, le troppe espulsioni e il sospetto che la Lega possa finire mi hanno spinto a tornare per sistemare le cose", spiega Umberto Bossi. In merito ai contatti con Salvini dice: "Qualche volta ci siamo sentiti. È comunque un bravo ragazzo". E nel caso di una sconfitta assicura: "Dobbiamo smettere di litigare fra di noi. Da Torino deve uscire una Lega più forte e dobbiamo togliere una volta per tutte l’idea che possa esserci un uomo solo al comando". Dal canto suo, Salvini, sempre in una intervista a Qn, risponde: "Bossi è la Lega, è stato e sarà sempre fondamentale. Per me può tranquillamente restare presidente. Quello del 15 dicembre che incoronerà il nuovo segretario della Lega non sarà un congresso contro, sarà un congresso "con", nel senso che dal mio punto di vista chi vota Umberto Bossi ha tutto il mio rispetto e la mia stima".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 07/12/2013 - 11:53

Nella dichiarazione di Bossi si leggono i suoi limiti, perché si tratta di salvare l'Italia, a partire dall'Altitalia e non la sola Lega.

linoalo1

Sab, 07/12/2013 - 12:10

Povero Bossi,non vuole accettare di essere decaduto anche lui!Non vuole accettare che ,a causa dell'età,non ce l'ha più duro come una volta!Lino.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 07/12/2013 - 12:14

Bravo, bene bis. Ma ritirati che hai sputtanato l'unico movimento che poteva essere credibile. Se non arraffavi oggi saresti al 20%.

WSINGSING

Sab, 07/12/2013 - 14:32

"Solo io posso salvare la Lega!". Risposta: No, grazie.

Baloo

Sab, 07/12/2013 - 14:50

La tua lega ,Bossi ,è già fallita. Salvini e Maroni possono darle una speranza.Maroni in particolarer ha combattuto battaglie di alto significato politico valide per tutto il paese. Si pensi al suo tentativo di disciplinare l'immigrazione,al suo tentativo di riforma delle pensioni alla sua ottima amministrazione del come ministro degli interni.

Charles buk

Sab, 07/12/2013 - 14:55

Ma esistono ancora?

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 07/12/2013 - 15:25

Solo lui può salvarla? Allora è già "morta".

swiller

Sab, 07/12/2013 - 15:43

Si magari assieme al trota ma vai a casa.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 07/12/2013 - 18:23

Con tutto il bene che ti vogliamo Umberto goditi la pensione,è tardi.

Miraldo

Sab, 07/12/2013 - 19:05

Salvini è un duro ricorda Bossi da giovane può dare una svolta alla lega e riportarla nelle posizioni alte cui merita. Bossi può essere il suo consigliere considerando il suo fiuto politico.

aredo

Sab, 07/12/2013 - 19:38

Salvini è l'ennesima morte della Lega dopo il disastro di Maroni. Maroni ha tradito Bossi vendendolo ai mafiosi giudici/magistrati della sinistra. La Lega non esiste più e la sinistra la ha uccisa. Non si capacitano a sinistra che malgrado i Cavalli Di Troia in PDL/Forza Italia quali Casini, Fini, Alfano ancora non siano riusciti a cancellare il centro-destra portandolo al 2% come tanto vorrebbero.

Pazz84

Sab, 07/12/2013 - 19:46

Salvini stravince riportando una ventata di squadrismo e razzismo che erano andati un pò perduti. Ora potranno perdere come mai prima d'ora

Ritratto di Bertrand Russell

Bertrand Russell

Sab, 07/12/2013 - 19:49

Via da Roma...Roma ladrona e Cota si è fatto rimborsare pure le mutande! Ahahahah sparite che è meglio!

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 07/12/2013 - 20:05

I Nuovi e Futuri Segretari dei Partiti: Matteo Salvini, Matteo Renzi, Raffaele Fitto, Angelino Alfano...La mediocrita' al suo apice...Povera Italia, nostalgia di De Mita, Berlinguer, Malagodi, La Malfa, Saragat, De Martino....

giovanni951

Sab, 07/12/2013 - 20:45

ci mancava solo che avesse vinto Bossi; speriamo che ora si ritiri definitivamente

Gianca59

Sab, 07/12/2013 - 21:03

Per fortuna, altrimenti come continuavano a dire Roma ladrona ?

mifra77

Sab, 07/12/2013 - 21:08

E adesso Matteo, dopo le parole, i FATTI. Questo è un punto di partenza; guai a credere di essere "arrivato"

alberto.rossattini

Sab, 07/12/2013 - 21:55

Bossi, vai a pescare e come esca usa il trota!!! Nel passato vi ho dato il voto, ma purtroppo mi sono amaramente pentito! Mi domando come sia possibile che ci sia ancora gente che crede in voi, perchè dopo le schifezze fatte da Bossi e famiglia, non avete avuto gli attributi per metterli alla porta. Auguri!

edoardo55

Sab, 07/12/2013 - 21:59

All'inizio Salvini mi stava antipatico per il suo modo di porsi, di affrontare una discussione. Si è rivalutato quando,unico o quasi degli uomini politici ha preso una posizione netta e argomentata contro l'euro e questa Europa dei banchieri. Ha avuto l'intelligenza di far proprie le analisi e le argomentazioni di illustri economisti sulle cause nefaste di certe scelte monetarie ed economiche. Questa vittoria elettorale se la merita.

manolito

Sab, 07/12/2013 - 22:01

CHE CORAGGIO DIRE CHE BOSSI E SALVINI SIETE ANCORA QUI--MA SE SONO SESSANTA ANNI CHE INGRASSATE DALEMA NAPOLITANO LE BINDI MARRAZZO IL KONGO LE BOLDRINI E QUELLO CHE NEL 2000 CI FACEVA LAVORARE UN GIORNO IN MENO SI VERO NON LAVORIAMO PIU GRAZIE AL GENIO(DISGRAZIA )PRODI O FRODI-VAI MATTEO HAI PIU TESTA DI LOR SIGNORI

jeanlage

Sab, 07/12/2013 - 23:18

Bossi aveva avuto l'occasione di uscire da padre nobile. Questa ridicola prestesa di essere la lega, lo fa uscire di scena in maniera patetica e meschina. Dopo la malattia, quelli che lo hanno mal consigliato prima, lo hanno portato alla sua distruzione adesso.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 07/12/2013 - 23:43

Sono Veneto e purtroppo vedo e sento questi razzisti ignoranti spesso. Comunque con quelle percentuali piu di tanto non rompono

corto lirazza

Dom, 08/12/2013 - 01:14

fine della lega

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 08/12/2013 - 04:20

la lega, uno spreco immenso di voti e di fiducia. Finiti. In Italia serve una vera destra. Non quei quattro incapaci

Baloo

Dom, 08/12/2013 - 07:24

Non bisogna disperare. MAroni per fr gli interessi del nord del nostro paese,alla fine ha fatto gli interessi dell'intero paese. Così sia per Salvini che ha energia sufficiente per opporsi alle sole europeee.

michele lascaro

Dom, 08/12/2013 - 08:43

Sono del Sud e non sono un leghista. Mi aspetto che Salvini tenga fede a quanto enunciato, soprattutto ai fenomeni di sudditanza nei confronti della Merkel dei governi(?) Monti e Letta.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Dom, 08/12/2013 - 08:57

Bossi ha svenduto la lega a Berlusconi in cambio di soldi, poltrone, privilegi, federalismo mai ottenuto e ruberie varie. Sembra che Salvini non abbia nessuna voglia di cambiare linea in questa direzone. Quindi, buon proseguimento di agonia.

cicero08

Dom, 08/12/2013 - 09:04

Senza Bossi sono un partito dello 0, ... Che se fanno del segretario? Ah forse vogliono tentare il recupero del tesoretto scomparso o occultato ai tempi di Belsito tesoriere....