Da Briatore a Barca, quello "strano" tifo per Renzi

Da Briatore a Barca, ecco gli sponsor del sindaco. L'imprenditore: "Per lui mi iscriverei al Pd". E Cuperlo si prepara a sfidare il sindaco rottamatore

Che tra Matteo Renzi e Flavio Briatore ci sia feeling, è assodato. I contatti tra i due vanno avanti ormai da tempo. La rottamazione del sindaco punta sui volti noti della cosiddetta "società civile", piuttosto che su nomi sconosciuti al grande pubblico?

Di certo Briatore è pronto a tutto pur di aiutare l'amico Matteo. Persino a prendere la tessera del Partito Democratico, come rivela al Fatto Quotidiano. "Siamo uomini del fare, tutti e due", spiega l'imprenditore, "Io ho sempre ottenuto risultati, ho vinto 7 mondiali e do lavoro a un sacco di gente. E Renzi lo vedo come futuro leader del Paese". A una condizione: una riforma costituzionale. "Il premier deve aver molto più potere, altrimenti non concluderà mai niente", sottolinea.

E a chi gli fa notare che il sindaco di Firenze è già tacciato di essere poco a sinistra e che un'alleanza con Briatore potrebbe fargli perdere voti, l'imprenditore replica: "Quelli che odiano me e la gente come me non voterebbero comunque per Renzi. Sono le vecchie mummie della sinistra vera. Invece il sindaco più pescare tra l'elettorato sia di Berlusconi sia di Grillo. A patto che la smetta di giocare e si decida: o fa il primo cittadino o guida il Pd".

A spingere Renzi verso la segreteria del partito è anche Fabrizio Barca: "Come si può non essere d’accordo che una figura come Renzi lo faccia? L’importante è che quando ci si candida a una segreteria lo si faccia dicendo cosa si vuole fare della propria organizzazione, perché una segreteria è proprio questo. Ben venga un confronto, purché non sia sulle persone ma sui contenuti", ha detto l'ex ministro ad Agorà, smentendo una sua candidatura.

Se il sindaco dovesse quindi decidersi a candidarsi, dovrebbe sfidare Gianni Cuperlo, deputato Pd che annuncia la sua candidatura a Repubblica, sottolineando come l'obiettivo non sia battere Renzi, ma "battere la destra". "Renzi è un talento del Pd. Con lui e con altri è utile discutere sulle cose", spiega, "Penso sia giusto distinguere tra segretario e premier. Mi sono convinto che la stima verso il Pd e i partiti possa rinascere anche da lì, dal fatto che governare è decisivo, a partire dalle città, ma che i partiti devono esistere anche fuori dalle istituzioni".

Commenti

idleproc

Ven, 14/06/2013 - 11:09

Ognuno ha le sue ma mi dispiace tanto per i piddini, quelli che ci credono ancora, non le clientele. E' proprio sfiga, è peggio di Cicciobello inoltre parla, parla, parla, parla...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 14/06/2013 - 11:15

Questo giovanotto loquace finirà per farmi rimpiangere Pierluigi...Il che è tutto dire!

Ritratto di gli.onorevoli...

gli.onorevoli...

Ven, 14/06/2013 - 11:20

cosa c'è di strano? pd-l e pd+l sono pidue f.ccie della stessa medaglia

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 14/06/2013 - 11:23

Flavio Briatore: "Per lui prenderei la tessera". Geometra dai retta a me rimani nel PDL , di fenomeni come te ne facciamo a meno.

Giorgio1952

Ven, 14/06/2013 - 11:29

Io fossi in Renzi mi defilerei da un Briatore, un imprenditore da sooognooo come dice Crozza. Uno che potrebbe dirti sui due piedi per me sei fuori!! Di certo Briatore è pronto a tutto pur di aiutare l'amico Matteo, persino a prendere la tessera del PD, ma siamo seri riprendo Crozza : "Renzi è un politico al top, sindaco da sogno, di sinistra impossibile è al 14 posto della mia classifica dell'appeal del top, davanti ad Obama ma subito dopo Walter Nudo". Lo trovo esilarante Briatore è un imprenditore di successo, delle sue imprese ricordo solo il Billionaire, il Twiga ed un resort in Kenia, un buen ritiro forse per Berlusconi e lui stesso che ha un processo per evasione fiscale di 5 milioni di euro.

ZIPPITA

Ven, 14/06/2013 - 11:29

Beh adesso non vi lamenterete se andrà ospite anche in Kenya!! Del resto e' il migliore a leccare il culo (ha imparato dal maestro D'Alema) e poi.... pecunia non olet!!!!

ZIPPITA

Ven, 14/06/2013 - 11:30

anche noi di Briatore ne facciamo a meno!

Ritratto di unviandante

unviandante

Ven, 14/06/2013 - 11:33

Una delle specialità italiane è saltare sul carro del vincitore. briatore è un italiano vero

Howl

Ven, 14/06/2013 - 11:36

Ancora sto teatrino ?????????!!!!!!!!! E su via smettetela di parlare di Renzi come qls di diverso dal cdx, è ,il bischero toscano, nè più nè meno che la corrente di dx della Dc ( andatevi a vedere le interviste ,non l'ha mai smentito ) Berlusconi e Renzi sono già d'accordo per governare insieme la prossima legislatura........dopo ,ovviamente, la solita finzione ( qlc litigio, finto e pretestuoso, per dimostrare che non si è d'accordo ) per ingannare l'elettorato diranno " Non c'è alternativa !! " Ehhhhhh gli italiani !? vecchi, ignoranti e avidi e comandano loro.......cari ragazzi finchè questa generazione non muore siamo in ostaggio ( di tutti i vecchi in ogno dove , politica, amministrazione, aziende ovunque )e l'alternativa è o accelerare il processo di trapasso o subire la loro prepotenza ed arroganza e le conseguenze della loro avida miopia.

morghj

Ven, 14/06/2013 - 11:44

Gli italiani hanno bisogno di una guida illuminata come l'aria,dopo troppi anni di azzeccagarbugli di ogni risma e colore politico.Purtroppo però temo che l'eageratamente osannato renzi sia essenzialmente un parolaio, uno "sbregaverze" troppo fumo e poco arrosto, mi dispiace per il bria e per molti che aspettano con trepidazione il messia, per vedere risoti i moltio problemi che sono attualmente sul tappeto.Fino a ieri la maggioranza degli italiani aveva creduto in monti, e abbiamo visto tutti come è andata a finire.Poi è venuto grillo ad alimentare troppe speranze ormai disattese. Purtroppo temo che dovremo rassegnaci per un pezzo alla mediocrità. Av salut.

Howl

Ven, 14/06/2013 - 11:57

morghj : uguale uguale a Berlusconi solo che il boss l'avete eletto per 20 anni e così sarà per Renzi..............gli italiani votano le parole non i fatti

thor_odt

Ven, 14/06/2013 - 12:07

ma ancora sto Renzi, lo stanno sponsorizzando ovunque, ma guardate i fatti: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/13/firenze-renzi-presenzialista-in-tv-e-assente-in-consiglio-e-cosi-vanno-in-fumo-36/625090/ piuttosto meglio altri 20 anni di Berlusconi !

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 14/06/2013 - 12:07

Che ci penzi bene Renzino prima di accettere questi abbracci mortali. L'elettorato del PD ha dimostrato di essere capace di tapparsi il naso e mettere la croce sulla scheda, ma se il tanfo dovesse risultare eccessivamente pungente, tapparsi il naso potrebbe non bastare più.

guidode.zolt

Ven, 14/06/2013 - 12:10

gli.onorevoli... complimenti per le ...faccie...! com'è andato l'esame di quinta elementare...?

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Ven, 14/06/2013 - 12:13

@morghj giusto una precisazione Monti non l'abbiamo scelto noi italiani ma é stata una pura scelta politica fatta dai partiti dopo le dimissioni di Berlusconi, che si é poi messo d'accordo con Napolitano e Bersani per mettere Monti alla guida, infatti alle elezioni Monti non se l'é filato nessuno. Grillo rappresenta la protesta del 20% di Italiani che non volgiono piu' gli attuali politici ma non é una vera speranza. Quindi dal mio personalissimo punto di vista é normale che molti italiani che non si identificano in Berlusconi e Bersani (o il suo partito visto che non é piu il leader) stiano aspettando un politico che oltre a dare speranza faccia veramente qualcosa pe gli Italiani. Chi é attualmente nella vita politica italiana ha completamente fallito, Berlusconi e il PD con tutti i leaders che sono passati. In 20 anni abbiamo avuto dalla nostra classe politica (tutti inclusi) tante chiacchiere nessuna sostanza se non esclusivamente per soddisfare i loro interessi personali.

syntronik

Ven, 14/06/2013 - 12:23

C'è un certo vento di cambiamento in politica, e si prevede anche negli ambienti dei soccorsi rossi, impegnati da una vita ad inseguire le chimere arrampicandosi sugli specchi, forse hanno visto e capito,,che poi il tornaconto, non è poi così redditizio, forse un pò tardi, ma meglio mardi che tai, speriamo bene, nel frattempo la sinistra, sta inventando nuovi vecchi personaggi, per rinnovare con sempre vecchie memtalità anteguerra, le loro file politiche, non hanno una tecnica nen definita, ma il sistema " anghingò, chi lo becca proverò" nel frattempo ci comunicano che iva e ivetta, non si può calare, ma solo aumentare, certo, che ilmnuovo governo, sta risolvendo tanti problemi, in primis, rimpinguare le tasche dei nuovi eletti, questo è tombale, questi non sono come i pentastellati, questi i finanziamenti li vogliono, altro che ridurre, vanno aumentati, tanto non pagano loro, poi tutto da ridere, non hanno ancora deciso niente, forse stanno meditando il da farsi, nel frattempo, la unica cosa che procede, è la disoccupazione, l'aumento della spesa pubblica, diminuzione del pil, e via dicendo, ma per loro, c'è sempre l'attennuante, di scaricare le colpe a chi sappiamo, stiamo diventando lo zimbello del mondo, alla fine sopravviveranno gli statali, enti pubblici, e tutti quelli, che non hanno problemi di crisi, ma quelli non li avevano anche prima, tutto il resto che si arrangino, sembra quello che stanno dicendo o pensando, non vi sono altre scappatoie, il resoconto dei fatti porta solo a pensare a questo.

agosvac

Ven, 14/06/2013 - 12:57

Credo che Briatore sbagli quando dice che Renzi potrebbe attingere ai voti dei moderati. Lo avrebbe potuto fare ai tempi delle priamarie farlocche volute da bersani contro di lui.oggi le cose sono ben diverse. Oggi Renzi, a meno che non cambiasse radicalmente, può solo aspirare ai voti del Pd. Si è troppo compromesso dicendo cose alquanto contrastanti tra di loro, un giorno dice una cosa il giorno dopo ne dice un'altra. Non è così che si fa, ci vuole coerenza.Ai tempi delle primarie voleva cambiare tutto, voleva addirittura , se avesse vinto, aprire al centro destra per fare un governo che cambiasse le cose italiane. In quei tempi diceva che si sbagliava a perseguire Berlusconi. Oggi c'è un Governo di coalizione, molto simile a quello che lui stesso avrebbe voluto, ma neanche questo gli sta bene. Forse perchè non c'è lui al posto di Letta!!! Credo che Renzi abbia perso lucidità politrica e coerenza.Ovviamente ognuno può fare quello che vuole, io "forse" avrei anche potuto votare per il Renzi prima maniera, oggi non lo voterei MAI!!!!!

agosvac

Ven, 14/06/2013 - 13:04

Egregio marino birocco, se lei riuscisse a fare un quarto di quello che è riuscito a fare Briatore, l'Italia oggi sarebbe in condizioni migliori!!! Purtroppo lei, come molti sinistroidi doc, è ignorante ed incompetente ed è per gente come voi che l'Italia sta andando a catafascio!

Sunspot

Ven, 14/06/2013 - 13:20

Ma ancora a parlare di questo personaggio che voleva Prodi come presidente della Repubblica, non vuole abolire l'IMU, non vuole la TAV ecc. ecc.? Ormai si è completamente palesato, la storia lo sta relegando pari pari in mezzo a tutta la sua ciurmaglia di sinistra, se continua così rischia di non affiorarne nemmeno il volto.

guidode.zolt

Ven, 14/06/2013 - 14:04

agosvac - Lei spara sulla croce rossa, il birocco commenta qualsiasi notizia nello stesso modo da dipendente di P.A., da sotto l'ombrello di uno stipendio fisso, di un Posto di Lavoro intoccabile, fino a quando, a furia di insistere, otterremo che, anche lì, si applichi la "meritocrazia"...speriamo presto!

Higgs

Ven, 14/06/2013 - 15:43

Il Birocco lo potremmo ribattezzare Brocco.

tsox.silvio

Ven, 14/06/2013 - 17:10

Il pd già è a pezzi, ci mancherebbe solo Briatore...

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 14/06/2013 - 18:43

si sta sgonfiando da solo! Io la vedo così: questo signore, che di sinistra non tiene nemmeno la 'sua sinistra' (lo vedo ambidestro)è in grado di prendere in giro il mondo politico Italiano, e non, da buon toscano. C i o è ,cominciamo daccapo: Dovendo parlare di comunismo c'è da escludere a priori i capitalisti, ovvero non gradirli nel proprio schieramento fatto di "compagni e poveri ma dotti ed intellettuali"! Ecco, quando guardo dalla mia finestra e vedo questo personaggio sempre in compagnìa di grossi portafogli mi viene più di penZare a tal Bettino che i rossi li derideva, col mio plauso personale!

Roberto Casnati

Ven, 14/06/2013 - 22:28

Renzi quatto quatto sta formando una nuova categoria di radical chic, più burini degli altri, ma, non per questo, meno falsi, infingardi affaristi che cercano "copertura politica" e, forse, anche ideologica: in buona sostanza un'edizione riveduta e peggiorata del radical chic tradizionale.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 15/06/2013 - 00:32

Con tutto il rispetto per le altrui idee ma sentire un Briatore che voterebbe Renzi c'è da mettersi le mani nei capelli. C'era già un De Benedetti a fare il sinistrorso. ORA CI SI METTE ANCHE CHI DOVREBBE ESSERE AGLI ANTIPODI DEL PD. SIAMO PROPRIO FRITTI.

petra

Mer, 19/06/2013 - 20:07

Marino birocco. Devo farle la fatidica domanda che le farebbe Briatore: ma lei quanti posti di lavoro ha creato finora?

petra

Mer, 19/06/2013 - 20:11

A quelli che parlano sempre male degli imprenditori e fanno gli schizzinosi sentendosi superiori. Loro, intellettuali, ben lontani dal vil denaro. Avete ragione, cacciateli via tutti, in Austria, Slovenia, Svizzera. Rimanete solo voi. Non vedo l'ora.

petra

Mer, 19/06/2013 - 20:48

Howl, no è diverso. Gli italiani votano le parole con la speranza che ne seguano i fatti. Se già le parole non ti piacciono, impossibile votare.