Brunetta al Corriere: "È la Pravda del presidente"

Il capogruppo Fi alla Camera sulle ricostruzioni del quotidiano milanese

Si accende il duello dialettico tra Renato Brunetta e il Corriere della Sera. Così il presidente dei deputati di Forza Italia: «Il Corriere della Sera è la Pravda del Quirinale. Invece che essere mosso da curiosità come dovrebbe essere insegnato alla scuola di giornalismo, per saperne di più, il foglio della borghesia milanese si acquieta bevendo come sciroppo alla menta le versioni tranquillizzanti di Marzio Breda. Il quale fa una specie di stroncatura del mio libro Berlusconi deve cadere prima della sua uscita». E Brunetta ironizza: «Al telefono del Colle se telefoni e chiedi “Quirinale?”. C'è il rischio che risponda una voce: “No, qui Breda, ma è lo stesso”. Solidarietà a Maurizio Caprara (giornalista ex Corriere ora portavoce del Colle, ndr). Intanto il segretario generale, Donato Marra, risponde alla mia lettera in tema di complotto. Lavori di risposta in corso. Ne vedremo delle belle...».

Commenti

@ollel63

Dom, 18/05/2014 - 11:48

napolitano è lo STALIN D'ITALIA e, giustamente, il corrieredella sera è "LA PRAVDA DEL QUIRINALE"

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/05/2014 - 12:03

La pur verità..la dimostrazione?..stanno perdendo lettori della cosiddetta borghesia moderata e a manetta..e si sono dovuti vendere la casa di via Solferino..per continuare a campare!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/05/2014 - 12:03

La pur verità..la dimostrazione?..stanno perdendo lettori della cosiddetta borghesia moderata e a manetta..e si sono dovuti vendere la casa di via Solferino..per continuare a campare!!

vittoriomazzucato

Dom, 18/05/2014 - 12:50

Sono Luca. Perché accanirsi con questo "piccolo uomo" incaricato dal PCI-PDS-DS-ora PD nella Prima Repubblica a fare il galoppino tra Botteghe Oscure e U.R.S.S. con borse cariche di Rubli per fare dell'Italia un porto sul Mediterraneo della "potenza sovietica" ed ora a nascondere le trame con la magistratura per governare contro la maggio0ranza del Paese. Lui è una pedina in mani che vorrebbero essere potenti, ma che ormai....non un "altarino" si può nascondere oggi. GRAZIE.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 18/05/2014 - 16:29

Fa sempre piacere essere citati da un grande statista quale Brunetta. Pero` mi raccomando, ci vada piano con le similitudini. La vera Pravda Italiana e` il Giornale, e fa riferimento al proprio Presidente e Padrone. La faziosita`, la propaganda fuorviante, il fango sugli avversari, sono cose serie, che si coltivano al meglio nelle testate serie come questa.