BUCO NELL'OZONO

Dagli anni Ottanta, ovvero da quando è stato scoperto, il «buco» nello strato di ozono nell'atmosfera è diventato uno spauracchio. Tuttavia, si tratta di un problema (tra l'altro di natura dinamica, dato che la rotazione terrestre causa il «buco») per cui la soluzione è già stata trovata: una volta scoperto che i responsabili della distruzione dell'ozono sono i clorofluorocarburi, sono stati imposti limiti nelle emissioni