Calderoli in poltrona piace più di Grasso

Il vice presidente del Senato, Roberto Calderoli, quando presiede l'aula di palazzo Madama, piace di più di Pietro Grasso. E infatti prende spesso applausi a scena aperta. L'ultimo? Quando si è votato per alzata di mano il decreto sull'energia e qualche grillino pretendeva il voto elettronico. «Il risultato della votazione è palese, non serve altro». Clap clap.