Camilleri già si sfila, niente candidatura con TsiprasLa lista del leader dell'ultrasinistra greca alle Europee

Sono le anime belle della sinistra che, di fronte ai problemi dell'Italia, hanno trovato la soluzione: aderire a un nuovo partito che si presenterà alle prossime Europee. Un partito capeggiato da uno straniero, il greco Alexis Tsipras, leader dell'estrema sinistra ellenica. Ma il primo presunto guru, Andrea Camilleri, già si sfila. «La notizia della candidatura è destituita al momento di fondamento ed è stata infatti tolta dal sito www.listatsipras.eu. La definizione della lista è ancora in fieri», fa sapere il comitato dei garanti della lista «L'Altra Europa – per Tsipras» tramite Micromega. Restano in ballo i nomi della giornalista Barbara Spinelli, l'attore Moni Ovadia e lo storico Adriano Prosperi. Un tris di mammasantissima dell'intellighentsia rossa che ha annunciato ieri la propria candidatura con la lista in questione. Gli obiettivi sono i soliti: «Rilanciare le lotte civili e sociali, di opinione e di piazza».

Commenti

ammazzalupi

Mar, 04/03/2014 - 13:57

Ultrasinistra: Camilleri si sfila... Bhè, visti gli idioti, cosa poteva fare? Da buon siciliano e, per di più, komunista ha preferito fottere i kompagni che farsi fottere dai kompagni. Onore al merito, anche se non vedo né il merito né tantomeno l'onore.