Cancellieri: «Subito fuori 3-4mila detenuti»Sabato verrà deciso dal Cdm il primo provvedimento svuotacarceri

«Al consiglio dei Ministri di sabato prossimo sarà approvato un decreto per alleggerire la pressione sulle carceri, con modifiche sia in entrata che in uscita: è un provvedimento tampone, urgente, che farà uscire non più di tre 3-4mila detenuti. Non di più». È la comunicazione di ieri del Guardasigilli, Annamaria Cancellieri. Per il piano carcere, invece, ha spiegato, «ci vorrà un po' di tempo. Noi dobbiamo dare una risposta all'Europa per il maggio prossimo ed io conto di varare il piano per l'autunno». Già sabato mattina, dunque, in Consiglio dei ministri potrebbe esserci il primo provvedimento «tampone» per diminuire la presenza dei detenuti nelle carceri. Detenzione domiciliare per i reati con pena fino a 6 anni. Lo prevede un emendamento del governo al ddl sulle pene alternative al carcere, all'esame della commissione Giustizia della Camera.

Commenti

franco@Trier -DE

Ven, 14/06/2013 - 09:38

la culona italiana è più sbrigativa della tedesca.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Ven, 14/06/2013 - 12:10

Le prossime vittime e i morti che ci saranno fra la gente onesta vi ringraziano,Ormai per andare in carcere devi solo essere un serial killer, o fare una strage, oppure criticare le opinioni della boldrini