Expo, Bruti accusa: "Iniziative di Robledo d'intralcio alle indagini"

Il Procuratore di Milano ha scritto una nota al Consiglio superiore della magistratura, in cui accusa l'aggiunto Robledo di avere messo "a rischio il segreto delle indagini" con le sue iniziative. E Pomarici parla di "anomalia" nell'assegnazione alla Boccassini dell'inchiesta Ruby

Dopo avere ascoltato ieri il procuratore aggiunto Ilda Boccassini, il Consiglio superiore della magistratura (Csm) ha sentito oggi anche il pm Ferdinando Pomarici, per tentare di chiarire la confusione generatasi nella procura milanese sull'assegnazione di alcuni fascicoli.

Pomarici ha detto al Csm che è stata "anomala" l'assegnazione dell'inchiesta Ruby alla Boccassini, che era "palesemente estranea". Un'opinione già espressa in procura.

La prima e settima commissione stanno lavorando su un esposto presentato dall'aggiunto Alfredo Robledo, a capo del pool sui reati legati alla Pubblica Amministrazione. A marzo ha denunciato irregolarità nell'assegnazione di alcuni fascicoli da parte del capo della procura, Edmondo Bruti Liberati.

In una nota al Csm, anche il procuratore Edmondo Bruti Liberati ha detto la sua sulle accuse di Robledo, sostenendo che le sue iniziative "hanno determinato un reiterato intralcio alle indagini" su Expo e che l'invio di copie di atti del procedimento allo stesso Consiglio ha "posto a grave rischio il segreto delle indagini".

Commenti
Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 13/05/2014 - 14:36

Ah cosa non si fa per essere protagonisti "forzati" della storia!

godilicious.com

Mar, 13/05/2014 - 15:28

E quindi? Berlusconi avrebbe anche voluto scegliersi il giudice che indaghi su di lui? Proprio senza pudore...

odifrep

Mar, 13/05/2014 - 15:44

Il Dott. POMARICI, deve reputarsi ancora fortunato se, ad oggi, non ha ancora intestata alla Sua persona, un'aula del Tribunale. Queste anomalie sono di casa in tutta la P.A.. Solo chi non ha interessi propri, può parlare liberamente.

morghj

Mar, 13/05/2014 - 16:10

La bocassini dice: il fascicolo era stato assegnato a sangermano, che ne aveva la competenza. Poi, visto che il giorno successivo, lo stesso sangermano è stato assegnato al mio gruppo di lavoro, la competenza è legittimamente passata a me (sich). Ma questi, pensano di poter prendere per i fondelli anche gli italiani intelligenti? Se è così io mi dissocio.

Sapere Aude

Mar, 13/05/2014 - 16:10

Il ricciolo biondo si sveglia con qualche anno di ritardo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/05/2014 - 16:25

Per processare i magistrati negligenti, ed eventualmente sanzionarli fino al licenziamento, sarebbe il caso di incaricare un CSM europeo previa chiusura del CSM italiano.

kayak65

Mar, 13/05/2014 - 16:35

intralcio si'! alla liberta' e all'applicazione della dittatura rossa stile stalin o pol pot. sto bruti proprio non ha pudore e rispetto delle leggi e della costituzione.per lui esiste solo la sua legge. quella della procura di Milano. e I risultati a distanza di 20 anni li vediamo. il compagno g e congrega ancora li a rubare come nulla fosse accaduto

Vero_liberista

Mar, 13/05/2014 - 16:37

Godilicious.com : Berlusconi avrebbe semplicemente voluto essere giudicato dai suoi giudici naturali scelti secondo le regole del diritto e della giurisdizione e non in palese violazione a queste.... Ma capisco che per chi da nostalgico della giustizia staliniana considera il diritto e la giustizia un'orpello superfluo della democrazia avendo come modello la democrazia popolare comunista di stampo sovietico certi concetti sono troppo difficili da capire. Quanto al senso del pudore, pensi prima al suo che è molto meglio per lei...

Vero_liberista

Mar, 13/05/2014 - 16:46

Una cosa è certa: la giustizia potrà essere riformata e funzionare in Italia solo quando la corrente Magistratura Democratica in primis e poi tutte le correnti della magistratura verranno considerate per legge incompatibili con l'esercizio della funzione giurisdizionale e come tale messe al bando come a suo tempo il fascismo con conseguete pulizia di tutte le procure lordate da magistrati che esercitano la giustizia in base agli ordini della corrente a cui appartengono (per chiari motivi di carriera e di interesse economico) anziche in base alla legge e al diritto. Mi è bastato leggere prima il libro di Livadiotti (l'ultacasta) e di recente il libro di Claudio Cerasa "le catene delal sinistra" per avere chiaro questo concetto. E di certo finchè esisteranno Magistratura Demorctatica e tali correnti, io voterò dalla parte opposta a prescindere da chi sia il leader e dalle possibilità di vittoria, non fossaltro che per essere in pace con la mia coscienza e poter guardare mia figlia negli occhi senza dovermi vergognare di esistere.

giovauriem

Mar, 13/05/2014 - 16:48

dottor bruti,l'unico vero intralcio alla legge è lei!

bruna.amorosi

Mar, 13/05/2014 - 17:24

e.. ci mancherebbe pure che dicesse ha fatto bene : come no intralcia le indagini .quale per esempio ? quelle che la signora rossa di capelli altrimenti non poteva spiare oppure quelle dell'EXSPO . dove qualcosa non è andato per il verso giusto?? già perche certi nomi dei kompagni non dovevano uscire . ?

Giovanmario

Mar, 13/05/2014 - 17:25

giovauriem.. proprio così.. l'arroganza di certi magistrati che dovrebbero essere super partes.. non ha confini..

Renee59

Mar, 13/05/2014 - 17:26

Questi Giuristi non sanno proprio dove la Giustizia é di casa.

marcellopedretti

Mar, 13/05/2014 - 17:35

se ci sono regole da rispettare queste vanno rispettate, da qualche parte dovrebbe anche esistere la ligittima suspicione per giudici che manifestano apertamente l'odio verso un certo Signore.

Antonio43

Mar, 13/05/2014 - 17:36

Vuoi vedere che adesso se il compagno "G" e soci hanno potuto agire indisturbati fino all'altro giorno, la colpa è di Robledo. Tutti abbiamo avuto un collega o un superiore "stronzo", quando non si possono più difendere ti accusano di tutto ma senza un'accusa precisa! Minghia! Che dirittura morale ed hanno la spudoratezza di nascondersi dietro i nomi di Falcone, Borsellino. Non somiglierebbero neanche alla loro brutta copia.

angelomaria

Mar, 13/05/2014 - 17:40

abbiamo un certo godiluscius uno dei tanti viado che capisce pan per focacce ma nonostante un QIda25 sparla sparla sparla cose le marchette non sono piu le stesseevieni ha sfogarti qui prova da ventola avrai sicuramente successo

rosalba cioli

Mar, 13/05/2014 - 17:45

non sarà che salta tutto a Milano per poi, qualora veramente Berlusconi venisse assolto dal Tribunale di Brescia o dalla giustizia europea, nessuno più sarà responsabile di quanto accaduto? tutti hanno colpa nessuno ha colpa. comunque veramente vorrei che giustizia chiara, certa venisse fatta nei confronti del non più Cav. Berlusconi, troppo male ha subito in questi 20 anni,

linoalo1

Mar, 13/05/2014 - 17:46

In poche parole,all'interno della Casta,bisogna accettare tutto in silenzio!Chi si permette di brontolare,viene spedito d'Uffico a Canicattì!Lino.

angelomaria

Mar, 13/05/2014 - 17:46

a vederli viene da piangere se no fosse che prima vomiti tanta di quella bile!!!

gedeone@libero.it

Mar, 13/05/2014 - 17:47

brutti liberati, "Robledo ha messo a rischio la segretezza delle indagini". Ehm, ma perché a Milano esiste anche la "segretezza delle indagini"??? Questa mi è nuova, oppure la segretezza esiste solo quando fa comodo a voi???

vince50_19

Mar, 13/05/2014 - 17:48

Fra poco si arresteranno fra di loro.. E poi c'è chi ha il coraggio di non riformare il pianeta giustizia perché subisce dictat da un partito (...) che non ha mai perso un "incontro"?

Ettore41

Mar, 13/05/2014 - 17:51

La furbata di trasferire Sangermano al pool della Bocassini e' simile a quelle escogitate dal famigerato Pierino alle elementari. Il grave e' che questi prendono per I fondelli gli italiani. Per quanto attiene alle accuse di intralcio alle indagini: caro Edmondo Brutto Liberati puoi convincere I tuoi amici sinistri sinistrati e cerebrolesi ma non le persone che ancora ragionano con il proprio cervello.

angelomaria

Mar, 13/05/2014 - 17:54

mi fermo e'solo piu'una totale mancanza di dignita' di uno stato ladrone e golpista che ormai ha giocato quasi tutte le sue carte mi proccupa che non abbiamo qualche asso nella manica!!!con sti malfafattori non puoi mai sapere!!!

@ollel63

Mar, 13/05/2014 - 17:55

una gabbia di matti sinistrati, nefande canaglie irresponsabili. La peggiore razza selveggia esistente al mondo.

james baker

Mar, 13/05/2014 - 18:08

Giornale radio ore 18:00 - Edmondo Bruti Liberati come prima notizia. E la notizia relativa ai colpi di stato contro Berlusconi dove sta ? Oppure ancora non sono arrivati i documenti ? -james baker-.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 13/05/2014 - 18:12

Aspettiamo con serenità un'altra condanna del caso Ruby, perchè giusto che sia così e sia da esempio a nuovi furbetti. Che la magistratura non si faccia intimorire ed infligga pene severissime. Vogliamo un'Italia ripulista

brunog

Mar, 13/05/2014 - 18:13

L'italia deve chiedere alla corte di giustizia europea di mettere a disposizione una commissione di indagine sulla magistratura italiana, intanto basta cliccare su World Justice Project per avere un'idea sulla giustizia italiana e sulla magistratura. Una volta qualcuno voleva farmi credere che secondo la costituzione i cittadini sono tutti uguali di fronte alla legge, ma si era dimenticato di includere i giudici.

mifra77

Mar, 13/05/2014 - 18:17

E questi sono quelli che hanno processato le olgettine? La procura di Milano ridotta ad un bordello! Che schifo! come si può avere fiducia ancora in questa magistratura? Bruti è l'unico che ancora non si è accorto che le indagini milanesi, prima di cominciare sono già pubblicate da "IL FATTO QUOTIDIANO" da cui questa procura prende spunti ed a cui passa informazioni prima ancora che diventino "fatti"

francog

Mar, 13/05/2014 - 18:26

un qualsiasi pubblico ufficiale, per un caso simile, sarebbe già indagato per abuso di ufficio. Per questi magistrati si parla solo di anomalia? di irritualità?

Aristofane etneo

Mar, 13/05/2014 - 18:32

Ho provato una profonda inquietudine quando il giudice Bruti Liberati è andato ad assistere alla lettura della sentenza di condanna di Berlusconi, del quale, sinceramente, non me ne frega più nulla. E se adesso il giudice Bruti Liberati fa richiesta di privazione della libertà dell'aggiunto Alfredo Lobredo e del dott. Pomarici i quali fanno richiesta di privazione della libertà del loro capo, Bruti Liberati e della giudichessa (?!) Bocassini?. Esploderà senz'altro la guerra tra le varie correnti (leggasi Partiti) della Magistratura italiana e tutte la Nazioni della Terra rideranno ancora dell'Italia il Paese delle gondole dei mandolini e degli spaghetti con tanto di pistola fumante ad indigesto condimento. E giacché ci sono ci daranno che ci daranno a saccheggiare le ricchezze rimaste e l'identità nazionale. Come succede da sempre alle Nazioni quando sono in preda alle convulsioni istituzionali.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 13/05/2014 - 18:46

e SALLUSTI non si smentisce mai !!!!!!!!!! LE BOTTE le stanno prendendo tanti furboni che c ' è vi dispiace un po ?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 13/05/2014 - 18:47

Attenti a quei due !!!

m.nanni

Mar, 13/05/2014 - 18:47

il palazzo di giustizia di Milano è da commissariare; settore procura e settore tribunale. altro che balle!

gioch

Mar, 13/05/2014 - 18:48

gedeone@libero- Nel 94 nessun rischio di svelare la segretezza: Il Corriere faceva parte della magistratura.Concordo con lei.

roberto zanella

Mar, 13/05/2014 - 18:52

una compagnia di mafiosi comunisti

bruna.amorosi

Mar, 13/05/2014 - 18:56

a rischio il segreto . io non ti direi neanche quante volte vado in bagno perchè sarei sicura che i primi a saperlo (perchè lo spifferi tu ) sarebbero i giornalai del Fatto quotidiano . altro che il signOr ALFREDO ROBLETO.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 13/05/2014 - 19:01

non si capisce bene chi dei due è il bruti e chi il liberati

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 13/05/2014 - 19:02

Ora,stranamente, esce fuori il fatto che sono a rischio il "segreto" di indagini...." (Tutte ?) Purtroppo i precedenti ed in particolare su Berlusconi, i vari segrati delle "indagini" si venivano a sapere da cani e porci nonchè da tutti i pollai delle galline d'Italia ed esteri.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 13/05/2014 - 19:03

Zitto Robledo, lasciaci fare il colpo di stato. Tutto il cdx in galera.

lento

Mar, 13/05/2014 - 19:03

Questa "signora" ha il dente avvelenato verso Berlusconi Silvio,solo per il semplice fatto di non essere stata foraggiata dalla ditta Berlusconi !!

giseppe48

Mar, 13/05/2014 - 19:12

e questa sarebbe magistratura?mi sembrano veline di striscia

guardiano

Mar, 13/05/2014 - 19:13

Pensavo che il palazzaccio fosse il palazzo di giustizia di Milano, da quanto leggo mi sembra più un palazzo del disonore.

onurb

Mar, 13/05/2014 - 19:24

Che Bruti Liberati parli di pericolo corso dal segreto sulle indagini posso anche accettarlo: in qualche modo deve pur difendersi e, non avendo di meglio, s'attacca a tutto. Ma, caro Liberati, perché mi viene a parlare del segreto messo in pericolo solo ora, quando sui giornali, e sappiamo anche quali, si leggono tutte le registrazioni coperte da segreto e i verbali di interrogatorio? Un po' di ritegno, per favore.

cast49

Mar, 13/05/2014 - 19:37

questi magistrati devono sparire, che vadano a pulire i cessi.

pittariso

Mar, 13/05/2014 - 20:32

La Magistratura (la democratica) ed i sindacati (CGIL)sono i responsabili della situazione italiana in quanto formati da ladri. Cosa aspettiamo ad andarli a prendere e fare giustizia una volta per tutte.Arrestano gli avversari(indipendentisti) e non indagano sui loro compari ladri (greganti ,monte dei paschi ecc.

SteveCanelli

Mar, 13/05/2014 - 21:57

Questi parlano di leggi, ma la legalità non sanno manco dove sta di casa e fanno come gli pare. Praticamente la procura di Milano é totalmente fuori legge

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 14/05/2014 - 00:29

Vengono i brividi a pensare che le vite di molte persone sono nelle mani di gente come questi due. POSSONO FARE CIÒ CHE VOGLIONO SENZA RISPONDERNE A NESSUNO. DOVE STA SCRITTO NELLA COSTITUZIONE?

Silviovimangiatutti

Mer, 14/05/2014 - 00:35

La dittatura del proletariato al potere.

Iacobellig

Mer, 14/05/2014 - 06:23

non mi sembra che Bruti Liberati e la Boccassini abbiano la faccia di persone serie e capaci!

Duka

Mer, 14/05/2014 - 06:27

Tutte balle che finiranno a "tarallucci e vino" . Nessuno di questi pagherà mai per i danni arrecati-

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 14/05/2014 - 08:15

Non sarebbe meglio mettere tutti questi Magistrati CORROTTI IN CARCERE e denudarli dei loro averi, RUBATI AGLI ITALIANI con la loro MALA-GIUSTIZZIA E CON I LORO FAVOREGGIAMENTI!!! I rappresentanti della GIUSTIZIA,devono LEALI E ONESTI,non come questi APPROFITTATORI.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 16/05/2014 - 18:56

...si è vero la Sporcassini ha la dentiera avvelenata contro il Nostro....