Capitan Zingaretti e i debiti in alto mare

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dopo una vacanza nei mari della Toscana, ha preferito mollare gli ormeggi e rientrare ai posti di comando. La situazione – ha detto ai suoi – è disastrosa. «Abbiamo ereditato 12 miliardi di debiti con le imprese (ne stiamo pagando cinque e mezzo) e dobbiamo uscire dal commissariamento sanitario».