Il capo dello Stato: «Subito le riforme con il contributo di tutti partiti»

È necessario «pervenire al più presto all'approvazione di riforme istituzionali» scrive il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un messaggio inviato al congresso di Sel in corso a Riccione. «Riforme istituzionali - si legge nella nota - che rendano il nostro ordinamento più idoneo a fronteggiare, nel contesto europeo, le nuove esigenze poste dalla crisi e dalle sfide della competizione globale». Per il Capo dello Stato è indispensabile «che ogni forza politica si impegni per offrire risposte adeguate ai complessi e scottanti problemi del lavoro e del disagio sociale, elaborando proposte coraggiose e sostenibili per un nuovo sviluppo nazionale, ricercando gli opportuni percorsi politici per realizzarle e ponendo sempre l'interesse generale del Paese al di sopra di qualsiasi condizione particolaristica».

Commenti

angelomaria

Sab, 25/01/2014 - 17:31

NON PERDE OCCAIONW PER LE SUE SPARATELENINISTE LUI LAVEGOGNA INPERSONA SENILE VECCHIO CHE DA PRODI LE HAPRESE PROPRIO TUTTE LE PEGGIOI ABITUDINI TORNASSE BUONO A RIPOSO CON LE SUE MEGAPENSIONI INVEE DI CONRINUARE COME I SUOI AMICI MAGISTRAT D'INTERFERIRE IN CONTINUAZIONE IN QUELLA DEMOCRAZIA CHE C'HANNO INDEGNAMENTE SOTTRATTO RICORDANDO ANCH I TROPPI AVVOCATI MAGISTRATI OGGI ATTUALMENTE IN POLITICA QUASI CI SIETE RIUSCITI E ZITTIRE silvio VI VERRA'CONTRO COSI VIOLENTEMENTE CHE VI PENTIRETE TUTTI DI QUELLO CHE AVETE FATTO AL POPOLO ITALIANI VILI CODARVI CHE VI MAXGHERATE DIETRO LE TONACHE DELLA MALAGIUSTIZIA PURE EVIL!!!