Cara Guzzanti, ora fai il film sui "Draquila" della sinistra

Il teorema anti-Cav della comica smentito dagli ultimi scandali. E anche l'eurodeputato che parlò di infiltrazioni mafiose è smascherato

Le denunce. I documentari. I programmi tv. E persino le ispezioni a sorpresa degli eurodeputati. La liturgia anti Cav. Per anni nel cratere dell'Aquila si sono accatastate inchieste e indagini a ripetizione. Tutte pronte a denunciare i ritardi del berlusconismo nella ricostruzione, gli scandali, i sospetti, i soldi sprecati, le infiltrazioni mafiose e i disastri combinati dalla Protezione civile targata Bertolaso.

Ora forse converrà riformulare quei capi d'imputazione: oggi l'Aquila vive l'ennesima crisi, il sindaco Massimo Cialente getta la spugna, il direttore della Confcommercio Celso Cioni si barrica con una tanica di benzina e la sua disperazione nella sede di Bankitalia per dare voce a una città che muore, ma intanto emergono altre tangenti, altre mazzette, Repubblica parla di 1 milione di stecche. E si scopre che quel flusso andava anche a sinistra: l'ultima indagine manda in pezzi la giunta Cialente e individua addirittura nel vicesindaco Roberto Riga una delle figure chiave del malaffare.

Non è una grande consolazione per chi aspetta ancora di tornare a casa, dentro il perimetro del centro storico, meraviglioso e spettrale, ma forse sarebbe bene aggiornare tutta la produzione artistica di questi anni tormentati. Ecco Sabina Guzzanti che il 5 maggio 2010 presenta in Piazza Duomo all'Aquila Draquila e punta il dito contro la politica dell'emergenza, contro la Protezione civile dipinta come un «parastato» nelle mani poco specchiate di Guido Bertolaso e dietro di lui dell'onnipotente Silvio Berlusconi. Il giorno dopo alcune scene del film vengono rilanciate dal talk santoriano Annozero e il 13 maggio il documentario arriva fuori concorso a Cannes. Sul red carpet della gauche europea. Attenzione: il terremoto ha schiaffeggiato la città solo l'anno prima, ma polemiche, sospetti, retropensieri non possono aspettare. C'è un governo, che bene o male ha realizzato a tempo record le new town e ha tolto gli abitanti dalle tendopoli: non importa. È un nemico. Ostile. Gretto. Avido. Privo di gusto e di senso estetico. Attento a magnificare la propria grandeur e sideralmente lontano dai reali bisogni dei cittadini. Sabina Guzzanti come Michael Moore: le critiche al Cavaliere vanno sempre bene. Costituiscono un genere letterario e un filone della narrativa televisiva. Figurarsi.

L'eurodeputato danese di Sinistra unitaria Soren Sondergaard visita a più riprese la città martoriata e scrive un report durissimo. La Comunità europea ha stanziato 497,5 milioni di euro per fronteggiare la calamità, ma ora si trova a dover chieder conto al governo italiano di quei soldi: «Ogni appartamento - spiega Sondergaard - è costato il 158 per cento in più». Uno scandalo nello scandalo: la lievitazione delle spese. «E poi - puntualizza il solerte eurodeputato - il 42 per cento degli edifici è stato realizzato con i denari dei contribuenti europei e non con quelli del governo italiano come ha sempre sostenuto Silvio Berlusconi». Pronto dunque a rifilare sonore bugie alle incolpevoli vittime del sisma.
Sondergaard attacca e Repubblica fa da altoparlante dedicando spazio al capitolo relativo alla criminalità organizzata e alle infiltrazioni mafiose nel grande cantiere. La ricostruzione è insomma, a leggere le tambureggianti cronache, un affare ghiotto e sporco. Una vicenda che mostra il lato peggiore del berlusconismo.

E davvero nel cratere si deposita di tutto. Graffia e graffia ancora Milena Gabanelli con il suo Report: in Abruzzo dovevano arrivare anche i soldi portati dal gioco, da molti giochi, ma alla fine ci si è fermati a quota 500 milioni. E invece gli affari li avrebbero fatti le concessionarie: gira e rigira ecco spuntarne un'altra, appena sedutasi al tavolo della grande spartizione, la Glaming, che è al 70 per cento della Mondadori, dunque di Berlusconi. Sempre lui. Da tutte le parti. È un accerchiamento.

Davvero, non si salva nulla. La visione manichea, di qua i buoni, di là i ladri, i cementificatori senza scrupoli, gli affaristi senza pietà, funziona. Serve per chiudere nella scatola dell'ideologia politicamente corretta il dramma di una città precipitata in una crisi gravissima. In lotta per non morire. Ora il fumetto in bianco e nero si dissolve, chi sospettava viene sospettato e i professionisti sono costretti a rivedere le loro arringhe. Le pagelle della vergogna tornano al mittente. Purtroppo rubavano anche dall'altra parte. Chissà se gli intellettuali anti Cav se ne sono accorti.

Commenti
Ritratto di manasse

manasse

Mer, 15/01/2014 - 07:57

pretendere che la guzzanti faccia un film sulle ruberie rosse è una pia illusione,come è un illusione pretendere che per es, benigni facesse un film sulle foibe o sul triangolo rosso/emiliano per questi loschi personaggi(i sinistronzi) la PRIVACY vale solo per loro(hollande docet) ma per BERLUSCONI visionavano anche la carta igenica capirai è un UOMO pubblico mentre i rossi sono PAGLIACCI privati e quindi intoccabili

Ritratto di Teramaners

Teramaners

Mer, 15/01/2014 - 08:26

Io cassaintegrato vi spiego perché da "morto" starò meglio Perché una società in house alla Regione Abruzzo, un "carrozzone", già in liquidazione a causa di un deficit di 19 milioni di euro, allestisce un corso di riqualificazione professionale, "con rilevanti spese a carico dell'azienda" e poi richiama in servizio chi, come me, non ha ultimato il corso, non ha sostenuto l'esame di valutazione finale? http://www.agoravox.it/Io-cassaintegrato-vi-spiego-perche.html

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 15/01/2014 - 08:34

La superiorità morale della sinistra ................

cast49

Mer, 15/01/2014 - 08:40

che si interroghi la guzzanti, la verità è quella di oggi e non del 2010...Finalmente si potrà dire che Berlusconi ha fatto il suo dovere assieme a Bertolaso; spero che non finisca tutto a tarallucci e vino, come al solito quando ci sono i sinistri di mezzo, e spero che la magistratura sia onesta.

Fab73

Mer, 15/01/2014 - 08:54

Scusi Zurlo, ma lei il film lo ha visto? Li si parlava di un sistema. Che le inchieste mi paiono confermare. Guardi che il fatto che fossero coinvolti "anche" gli altri, non assolve per niente quello che le paga lo stipendio. Semplicemente testimonia del fatto che il marcio c'era (e c'è) a tutti i livelli. Quando finirete di fetseggiare perchè chi vi è contro è marcio quanto voi!!??!!

maute

Mer, 15/01/2014 - 08:56

la differenza non è che da una parte rubano e dall'altra no. la vera differenza si evidenzia quando i ladri vengono beccati con le mani nel sacco: da una parte li si difende ad oltranza e dall'altra li si butta via.vergognatevi.

onurb

Mer, 15/01/2014 - 09:00

Gli intellettuali anti Cav molto probabilmente erano sponsorizzati. E mi fermo qui per non essere censurato.

kayak65

Mer, 15/01/2014 - 09:12

chiediamo a tutti i registi cult, quale virzi',moretti,guzzanti di girare film VERITA' VERA anche su mps, sulle tangenti a sesto s.giovanni (penati), sul forteto,sulle spese folli in sicilia, sugli appalti oscuri alle coop emiliane e sui cie gestiti da volontari con tessera pd(lampedusa), sulla monezza romana ... essendo ciechi dall'occhio sinistro, possono vedere solo a destra inventandosi favole buone solo per le pecore rosse che nell'ovile del pd, stanno con la testa abbassata pronti ad obbedire ad ogni nuovo diktat della nomenklatura da loro votata. ed intanto LORO si arricchiscono e noi paghiamo

angelomaria

Mer, 15/01/2014 - 09:13

no la sinistra vede o innventa solo quelli deglialtri!!!

edo1969

Mer, 15/01/2014 - 09:15

D’accordo su gran parte dell’articolo e soprattutto sulla Guzzanti, che personalmente non ho mai potuto sopportare. Ma non diciamo per favore che la Gabanelli ha una “visione manichea, di qua i buoni, di là i ladri”. Report ha fatto inchieste bellissime, libere e contro tutti. Compreso per esempio lo scandalo “rosso” di MPS. Quanto a manicheismo poi, che la critica venga da questo pseudo-giornale...

MEFEL68

Mer, 15/01/2014 - 09:19

La corruzione che dilaga a sinistra ha l'aggravante che questi corrotti si erano autoproclamati gli onesti del sistema quando, invece, i fatti dimostrano tutto il contrario. In altre parole, oltre a rubare a man bassa, hanno carpito la buona fede di quanti in loro credevano e credono. Per quanto riguarda la Guzzanti, dovrebbe chiedere scusa per il fango-film e poi sparire dalle scene perchè, oltre ad essere una povera guitta di terz'ordine, ha pure perso credibilità come accusatrice.

MEFEL68

Mer, 15/01/2014 - 09:20

A.A.A.A. attendesi commenti da parte sinistrati anti Cav.

pollicina

Mer, 15/01/2014 - 09:29

Mi domandavo come mai non si facesse accenno a quest'altra infame della sinistra! Purtroppo sono in tanti questi parassiti...

tiro

Mer, 15/01/2014 - 09:44

Ma c’è di più, tutta la nobile èlite dell'ideologia politicamente corretta omette perfidamente, che il “sempre lui Berlusconi” perlomeno avrebbe messo in casa, scongiurando l’umile sistemazione nelle canoniche tendopoli, migliaia di senza tetto onorando, soprattutto, la dignità di tutta quella gente sfortunata. Invece no, pur di “eiaculare ingiurie” al nemico di sempre, gli intellettuali anti Cav si organizzano nei talk show televisivi (di parte), teatri, festival del “cinema corretto di sinistra” e salotti del perbenismo radical chic per fare la propaganda anti Cav sotto la sarcastica litania “sempre lui Berlusconi”. Che gente perbene! Che intellettuali! Vergognatevi, e se avete un briciolo di pudore e onestà intellettuale intingete le penne nell’inchiostro dell’assennatezza e scrivete, denunciando e svergognando i veri autori delle truffe e schifezze con le quali hanno lucrato sulla pelle martoriata di migliaia di cittadini sopravvissuti alla calamità e irriso la memoria di chi ha perso la vita non solo per l’evento catastrofico naturale ma soprattutto per le nefandezze espletate da generazioni di politici e professionisti di bassa lega.

pgbassan

Mer, 15/01/2014 - 09:45

Sacrosanta richiesta, caro Zurlo. Ma attendersi un intervento da parte di un sinistro è vana illusione. I sinistri, lo dice la parola, sono essenzialmente "sinistri" e di parte e schierati a prescindere. "Se la realtà ci va contro peggio per la realtà".

Silvano Tognacci

Mer, 15/01/2014 - 09:46

avete notizie dei bipedi di sinistra che starnazzavano qui ?

gneo58

Mer, 15/01/2014 - 09:59

non che dall'altra parte sono angioletti pero' questi mi sa che ne fan di peggio (e fino ad ora ne sono uscite poche) quando il boomerang tornera' indietro se ne accorgeranno, lo hanno tirato con tale violenza che al ritorno fara' una strage - io sto aspettando.....

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mer, 15/01/2014 - 10:01

Il malcostume non ha colore politico né connotazione geografica. Poco importa che il sindaco si sia dimesso, la millantata superiorita' morale della sinistra vacilla, sempre ammesso che sia mai stata solida.

biricc

Mer, 15/01/2014 - 10:01

la Guzzanti è antipatica di suo e non fa per nulla ridere, oppure fa ridere solo i sinistrati che fanno finta di capire le sue battute di basso livello.

alberto_his

Mer, 15/01/2014 - 10:18

I nuovi fattacci nulla tolgono a quanto combinato dal progetto Protezione Civile SpA, semmai confermano la trasversalità di certe pratiche affaristiche lungo il consolidato arco politico nazionale.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 15/01/2014 - 10:19

e perchè questa signorina dovrebbe farlo?è di sinistra,o non so cosa,di certo è antiberlusconiana,per cui fa ciò che più le riesce meglio.Piuttosto ci dovrebbe pensare qualche suo alter-ego a fare la stessa cosa.Che poi,le ruberie di sinistra non è che giustifichino quelle della destra e viceversa,ma c'è ancora tanta gente che si accontenta di questo pareggio misero ed allucinante.

gian paolo cardelli

Mer, 15/01/2014 - 10:31

fab73: VOI vi siete definiti "moralmente superiori" per cui adesso VOI non avete alcun diritto di difendervi dietro "anche gli altri fanno la stessa cosa"; così facendo non fate altro che dimostrate che siete solo un branco di falsi ed ipocriti fanatici.

Ritratto di Mariador

Mariador

Mer, 15/01/2014 - 10:33

La superiorità morale è confermata: rubano per il partito, non per se stessi. Secondo il pensiero idealistico è la dialettica che fa la storia. Non se ne esce. Ci vuole il pragmatismo americano per cambiare concezioni. Ci vorrà ancora del tempo.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 15/01/2014 - 10:36

Illusione, saranno compagni che hanno sbagliato

marvit

Mer, 15/01/2014 - 10:56

Sincere condoglianze alla sinistra tutta...compreso gli pseudo artisti,giornalisti,intellettuali e lacchè al loro seguito e servizio

linoalo1

Mer, 15/01/2014 - 10:56

Lei,un classico esempio di come vendersi per non morire di fame!Se non ci fosse stato Berlusconi,Lei e tanti altri come lei,che fine avrebbero fatto?Di sicuro avrebbero conosciuto la povertà del viale del tramonto!Del resto,chi li guardava?Solo i Sinistrati!E perché?Perchè erano obbligati,pena la scomunica!Lino.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mer, 15/01/2014 - 11:02

Guzzanti chi? Quella di viva Zapatero? Andate a dirlo agli spagnoli muahahahaha. I comunisti sono proprio ritardati...

Mr Blonde

Mer, 15/01/2014 - 11:04

giusto

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 15/01/2014 - 11:04

Il vicesindaco Roberto Riga offrirà un cono gelato a Sabina Guzzanti?

Efesto

Mer, 15/01/2014 - 11:09

Ricordiamoci sempre che l'inchiesta MANI PULITE dell'esimio dott.? Di Pietro (il punto interrogativo è voluto) si fermò al piano terra dell'ascensore di via delle Botteghe Oscure (da noi vecchi cinici romani appellato anche palazzo Dongo) solo perché non si poteva sapere a quale piano fosse diretta la destinazione del miliardo e forse più delle vecchie lire. Succederà anche con il milione dei terremotati di L'Aquila: se dalla piazza centrale ha preso i vicoli di destra o di sinistra.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 15/01/2014 - 11:13

...Stim.mo Stefano! Berlusconi è responsabile a prescindere , essendo stato lui capo del Governo al momento del sisma del 6 aprile 2009. E' stato quindi egli che, avendo determinato la causa, terremoto, dalla quale sono scaturiti gli effetti, deve essere, necessariamente, chiamato in "causa". Sono certo che la Guzzanti, a differenza di quanto Lei sospetta, tornerà in argomento con un lungo metraggio che sbalordirà tutti gli italiani in termini di chiarezza ed imparzialità e che Santoro sarà lieto di commentare.

Holmert

Mer, 15/01/2014 - 11:14

Eh già, Edo 1969,il MPS, che fine ha fatto l'inchiesta? A che punto stiamo? Una pietosa coltre è scesa su di essa. A pensare che da quelle parti hanno fatto sparire miliardi e la banca rischiava di fallire. Su di essa ,si riversarono per il salvataggio soldoni pubblici. Chi sta in galera?

Nickulow

Mer, 15/01/2014 - 11:32

E' innegabile che b. ha usato quella tragedia come spot elettorale. Ho visto "Draquila" ed è un film critico anche verso la sinistra. Prima di dar retta a ad articoli del genere, consiglio prima di vedere il film della Guzzanti.

disaccordo

Mer, 15/01/2014 - 11:36

Zurlo sveglia!!!!!! I ritardi del duo berlusconi bertolaso ci sono stati lo stesso, idem i prezzi gonfiati nelle costruzioni (ma a quanto pare in combutta con il pd), gli scandali pure con imprenditori amichetti dei liberali di destra (facciamo un nome a caso ANEMONE). Quindi il docufilm della guzzanti, che già li criticava il pd per essere meno che nulla, al massimo avrebbe bisogno di un ritocco per equiparare il pd in tutte le ladrate fatte, berlusconi non si è rifatto una verginità con le ultime rivelazioni. PS. Ora che le toghe hanno preso anche il pd nella rete per l'aquila, sono ancora rosse????

Ritratto di indi

indi

Mer, 15/01/2014 - 11:40

I Guzzanti tutti Ideologicamente sconvolti come Moretti, Santoro, Fazio, Floris, l'intero PD, m5s e SEL che vogliono eliminare il reato di Clandestinità e lo Svuota carceri.

bruna.amorosi

Mer, 15/01/2014 - 11:43

caroFAB73io mi imbufalisco con i kompagni perchè vogliono la patente di moralizzatori invece sono più sporchi degli altri .certo hanno cercato di insabbiare ma a volte fa più danni un sassolino che una pietra .perciò farebbero bene a stare zitti o quando meno stessero zitti .,cercando di togliere DA UNA PARTE ALL'ALTRA IL MARCIO .

altair1956

Mer, 15/01/2014 - 12:03

Bhe, tutti i sinistronzi sono sempre stati dei buffoni. Anche la Sabina non smentisce la tesi. Sono buffoni che servono a coprire le malefatte dei compagni attaccando gli avversari. Ora però il sacco è pieno di buchi e si intravede quello che c'è dentro.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 15/01/2014 - 12:11

I compagni hanno sempre ragione anche quando rubano, chi osa metterlo in dubbio è uncretino

PaK8.8

Mer, 15/01/2014 - 12:16

Fab73, e allora voi? In OGNI articolo, dove si scrive qualcosa contro la gentaglia di sinistra, quanti commentatori scrivono "voi pensate a Silvietto vostro che è peggio"? Il giochino va bene solo quando vi fa comodo, o cosa?

kayak65

Mer, 15/01/2014 - 12:20

la cosa peggiore e' che le mazzette erano destinate ai politici locali;quelli che nel 2010 dicevano che il terremoto e' una botta di culo! solo questo e' una trama da film. il titolo? le sinitre aquile cannibali

scipione

Mer, 15/01/2014 - 12:20

Spero che finalmente ci sia un vero giudice che apra un fascicolo sulla vicenda per confermare o meno se anche in questa occasione non vi sia stata una persecuzione di Berlusconi.I buffoni Guzzanti,Santoro e compagnia sinistronza varia,non faranno nulla sugli ultimi scandali sinistronzi.

ammazzalupi

Mer, 15/01/2014 - 12:27

I KOMUNISTI hanno saputo delle foibe "soltanto" l'altro giorno! E MAI si sono battuti il petto per tale INFAMIA! Il loro padre Stalin ha mandato a morire in Siberia decine e decine di milioni di povera gente ma, i soliti Komunisti, continuano a non sapere! Questi vigliacchi hanno rubato ogni volta gli è stato possibile e quando non potevano rubare direttamente si facevano portare i miliardi direttamente a Botteghe OSCURE (chiedete a Gardini)... Il KOMUNISTA del Colle (scoreggia impazzita) non ha nulla da dire? I mille cantanti, presentatori, conduttori, giornalisti e puzzoni vari NON HANNO NULLA DA DIRE? KOMUNISTI LADRI! KOMUNISTI INFAMI! KOMUNISTI di MERDA!

LUCIO DECIO

Mer, 15/01/2014 - 12:35

caro disaccordo,tu devi essere veramente disaccordato nel cervello sinistro.i magistrati rossi hanno preso i ladri dello stesso loro colore ,ma non vuol dire che verranno condannati(vedi penati e vertici rossi di fondazione mps)prendi un diapason r datti un'accordata sinistro!!!!!!

pinux3

Mer, 15/01/2014 - 12:35

@manasse...Il "paragone" tra Berlusconi e Hollande non sta in piedi. Il problema non è la "privacy" ma sono i REATI. E non risulta che Hollande, a differenza dell'altro, ne abbia commessi...

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 15/01/2014 - 12:37

Incedibile , che i sinistronzi si fossero macchiati le mani,loro quando nascono, se, vengono battezzati con acido muriatico.AVIDENTEMENTE questa e' la solita campagna contro di loro.Non riesco a credere che a sinistra oltre che sciacalli ci siano ladri.

Fab73

Mer, 15/01/2014 - 12:38

Sig. Cardelli e Bruna Amorosi, di chi parlate quando dite "Voi"??? Voi ne fa una questione di parte politica. Io no. Chi è colpevole deve levarsi dalle scatole. Punto! Un consigliere regionale PD, così come uno PdL. Un Assessore leghista, come uno di SEL. Penati come Berlusconi. Zurlo, come al solito, prende a pretesto le colpe degli "altri" per sminuire quelle di chi gli paga lo stipendio. Il ragionamento del "Visto? Rubano anche gli altri. Quindi se Ruba Berlusconi è meno grave" E' una cosa schifosa. E capace di far presa solo su un mentecatto. Comunque secondo me Draquila non l'avete visto... La vera differenza tra me e voi è che se il vostro capo è colpevole lo difendete a priori, al contrario se una persona che io posso aver sostenuto risulta colpevole, io mi incazzo come una con lui, e non con i magistrati che lo hanno beccato!!! Arrivate a capire la differenza!!??!!

odifrep

Mer, 15/01/2014 - 12:44

Mi spiace solo per quel commentatore che definendo i sinistronzi.........."un branco di falsi ed ipocriti fanatici" spera di ottenere la soddisfazione di una loro ammissione. Mai e poi mai, ci daranno ragione. Anche se ne sono a convinti (della loro falsa moralità) per questione di Dna, sono tenuti a negarlo; anzi, già è tanto che non replicano nascondendosi dietro il mostro di Arcore......... @ g.p.C.-----:"il miglior disprezzo è la minor curanza".

bleumoon

Mer, 15/01/2014 - 12:51

Sapete qual'è la differenza tra chi è di destra e chi di sinistra? Chi è di destra è talmente libero ed onesto intellualmente che condanna senza mezzi termini chi ruba pur essendo di destra (vedi Fini)Quelli di sinistra venderebbero l'anima al diavolo ( e l'hanno venduta) ma non ammeteranno mai che i ladri sono anche a sinistra e che non meritano fiducia. Basta vedere che fino all'89 Occhetto non spaeva delle Foibe.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 15/01/2014 - 13:08

FAB73-Non so da quale parte politica lei pende.Ma lo posso immaginare.Qui in Italia sono dal dopoguerra in poi saltati fuori nomi di compagni , fino al al tempo di tangentopoli ad oggi .Ma chissa perche anche se ladri ruffiani , o spie ,sono sempre innocenti.Non trovano un magistrato che li condanni.Poi sulla questione dx o sx per me dovrebbero andare tutti dentro , su qui non ci piove.Io in confronto a lei mi inca..o con il magistrato che non li sbatte dentro non solo con il ladro.

migrante

Mer, 15/01/2014 - 13:10

egregio disaccordo, si svegli lei !!!...quale ritardo ?...la costruzione delle new town ? od i lavori di messa in sicurezza e smaltimento nel centro storico ? voglio credere che lei sia semplicemente boccalone e non in malafede, quindi le dico che le new town sono state costruite in tempi record assoluti e che il "ritardo" rigurda solo una "promessa" di berlusconi di farlo in tempi ancor piu` ristretti, invece la storia del centro storico e` un poco piu` complessa e questo ennesimo scandalo( si ennesimo, perche` tutti sembrano dimenticare che e` la seconda volta che la giunta Cialente viene "indagata") mette in luce i motivi del "ritardo", dato che l'amministrazione comunale si prodigo` fin dai primi mesi per togliere la gestione dei lavori alla protezione civile osteggiando e bloccando tutto il possibile e parallelamente metteva in atto le comparsate di protesta perche` niente veniva fatto...ecco adesso "sapete"...volevano solo accaparrarsi la torta !!!

Ritratto di elisa65

elisa65

Mer, 15/01/2014 - 13:11

E' solo una poveraccia :-)

bleumoon

Mer, 15/01/2014 - 13:14

Come si fa a dar credito ad una artista che si ritiene intellualmente libera quando non ammette che la disonestà è anche a sinistra

Cirilla

Mer, 15/01/2014 - 13:19

Cirilla ma i delinquenti comunisti rubano per il partito e perciò state tranquilli certamente se la caverranno con poco o niente ci penserranno i loro giudici, I COMUNISTI hanno una causa per cui lavorare da quel dì (il ritorno di Togliatti) iL MANTENIMENTO DEI LORO MISSIONARI IN TUTTO IL MONDO, IMPORTAZIONE DI MANO D'OPERA, LORO NON POSSONO SPORCARSI LE MANI ....E SONO COSTI ENORMI...certo un "poco " rimmarra nelle loro mani cosi poi potranno permettersi gli alberghi a 5 stelle...con fondi magari nelle banche di Cipro...niente di nuovo in questo mondo..

eglanthyne

Mer, 15/01/2014 - 13:30

Il 14 maggio vedremo la kompagnonza nuovamente sul red carpet per presentare "Draquila parte SECONDA"?

Guido_

Mer, 15/01/2014 - 13:31

Caro Zurlo, in quanto a farabutti il Pdl (ora FI-NCD) non lo batte nessuno. A sinistra la gente almeno s'indigna e chiede responsabilità, mentre da queste parti vige solo il tifo da stadio. Pensi solo al caso Idem, che si è immediatamente dimessa per un fatto di molta meno entità di quello della Girolamo, che ovviamente non ha nessuna intenzione di andarsene. Oppure Penati, espulso dal partito prima ancora dell'inizio del processo, quando Formigoni, che per fatti altrettando gravi è stato addirittura... promosso senatore! Ci pensi prima di dispensare consigli agli altri...

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 15/01/2014 - 13:43

Maurizio Crozza a Ballarò del 14 gennaio 2014 : " Giovanni, aiutami. Segui il mio ragionamento. Berlusconi è stato sconfitto dalla Cassazione. La legge elettorale l’ha cambiato la Corte costituzionale. Il metodo Stamina lo verificano i giudici del lavoro. Le acciaierie che inquinano le chiudono le Procure. Sbaglio o l’analisi è che questo Paese è governato dai giudici? " e se lo dice lui a Ballarò!!

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 15/01/2014 - 13:44

per pinux3 e quali sarebbere i reati di BERLUSONI?fare i cazzi suoi in casa propria mentre il sinistro hollande le fa all'Eliseo come capo di stato e non come presidente del consiglio italiano che è infinitamente minore come potere?

nurra94

Mer, 15/01/2014 - 13:46

Il film della Sabina, non l'ho visto, ma ho visto e sentito tutto quello che si diceva all'epoca. Le trasmissioni televisive tipo anno zero, Ballarò e via dicendo, tutte atte a screditare Berlusconi, Bertolaso, il suo Governo. Sapendo quello che era successo per il terremoto in Irpinia, ( ci sono ancora i container) in 6 mesi il governo Berlusconi, costruì un Paese antisismico. Era il cantiere più grande d'Europa, la sinistra che faceva tifo contro, sostenendo che la consegna delle case per Dicembre, era una balla di Berlusconi. Come al solito, si sbagliarono. Adesso c'è la resa dei conti, vero Pezzopane? Cosa aspetti a dimetterti anche tu, o per te non vale il moto del non poteva non sapere. Ora spero che le grancasse della sinistra, che tante cazzate anno detto e scritto, assieme ad una Magistratura che vada fino in fondo nelle malefatte dei Kompagni. Aspetto anche che la Guzzanti, scriva un altra sceneggiatura, con altri protagonisti. Avanti tutta M.D.!!!!!!!!!!!

antoniociotto

Mer, 15/01/2014 - 13:53

i milioni dell'affare Aquila sono briciole rispetto alle ruberie messe in atto dai kk. legacoop, mps, sindacati, finanziamenti illeciti (pcus), tasse. e il tutto con la protezione della magistratura. e i kkk che li votano e li difendono. Saluti.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 15/01/2014 - 14:03

cast49 mefel68, leggete il penultimo periodo dell'articolo, sapete cosa significa "ANCHE"? se sulla fanzine di famiglia del vostro padrone si ammette che lui HA RUBATO, state sereni che è vero e che voi, babbei, ne sapete solo un decimo. voi difendete un ladro per farlo tornare al comando, a sinistra di dimettono.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 15/01/2014 - 14:05

Ma figuratevi se questa mancata terrorista rossa fa un film anti sinistronzi...

gian paolo cardelli

Mer, 15/01/2014 - 14:06

Fab73, ed allora LEI quando impara la differenza fondamentale tra Berlusconi (lui solo, sia ben chiaro) e tutti gli altri, e cioè che il primo NON ha bisogno di "fare politica" per sbarcare il lunario ovvero per arricchirsi AL CONTRARIO DI TUTTI GLI ALTRI, ALLEATI (...) O AVVERSARI? riesce a capire, LEI, che tutti gli attacchi al Cav. discendono da questa differenza fondamentale, che hanno sempre vito in lui, TUTTI, un pericolo al loro cadreghino? quando ci arriverà, LEI, avrà fatto un fondamentale passo avanti per capire cosa è realmente successo negli ultimi vent'anni!

gian paolo cardelli

Mer, 15/01/2014 - 14:11

Pinux3, prima di continuare a vedere reati solo perchè i cialtroni "di sinistra" gliel'hanno detto, provi a rispondere: in quale legge dello Stato si sancisce che la responsabilità di una società di capitali è di UN socio e non DELL'Amministratore Delegato? Quello che lei, Fab73 e gli altri apparentemente "equidistanti" è che da questa parte sono i fondamenti dell'accusa contro il Cav. che non sono accettabili, non la mera condanna tout-court come invece lei e tanti altri che un libro di Diritto in mano non l'hanno mai preso è costretto a credere; la stessa differenza nel valutare l'esistenza di un calcio di rigore che c'è tra chi il Regolamento del Gioco del Calcio lo conosce (e valuta di conseguenza) e chi pensa di poterne sostituire la conoscenza affidandosi ad "autorevoli" Biscardi, Mosca, ecc.: i primi ci azzeccano, i secondi mai!

Ritratto di Senior

Senior

Mer, 15/01/2014 - 14:12

ANCHE in questo caso, i dirigenti della sinistra dovrebbero sedersi poggiando le loro guance sulla poltrona. ancora una volta hanno agito come gli alcolizzati che predicano contro il vino. Però come al solito hanno infangato chi si è adoperato per aiutare gli aquilani, hanno convogliato verso di loro il voto degli ingenui ed ora cercheranno di rifarsi una verginità per le prossime elezioni. senior

Perlina

Mer, 15/01/2014 - 14:24

fab 73 - Semplicemente perché avevate, (ed ancora avete) la presunzione di convincere i "vostri" che eravate (e siete) "MORALMENTE DIVERSI". Buffoncelli. Agrippina - lo dice lei che ci accontentiamo di questo misero pareggio, come vede la nostra pazienza inizia ad essere premiata, e comunque da sempre sostengo che "è solo questione di tempo" carissimi le "bugie hanno le gambe corte".

rossono

Mer, 15/01/2014 - 14:33

Fab73 tu non hai caspito un tubo...

gustavo

Mer, 15/01/2014 - 14:36

Se non ci fosse stato Berlusconi al tempo del terremoto , gli aquilani sarebbero ancora sotto le tende. La gratitudine si sa è merce rara. Mi vengono in mente l'ex sindaco Cialente e la Pezzopane. Della Guzzanti non ne parliamo.Esempio tipico di come rigirare la frittata a proprio piacimento, gettando fango su chi è dato da fare per risolvere gravi problemi.

elio2

Mer, 15/01/2014 - 14:38

Caro pinux3, lei ha voluto dimostrare ancora una volta che per uno di sinistra NON è possibile in alcun modo, neppure il più blando, essere intelligente. Quali sarebbero i reati del Berlusca, quelli che lo hanno condannato dopo che il tribunale non ha voluto sentire 142 testimoni a suo favore, ammettendone solo 32, per poi incriminarli tutti per falsa testimonianza perché non hanno convalidato le tesi dell'accusa. E comunque secondo lei è normale che il capo dello stato si vada a incontrare con al sua seconda amante dentro un appartamento intestato ad un condannato per mafia? Oppure è normale solo per uno di sinistra?

Fab73

Mer, 15/01/2014 - 14:56

Sig. Caardelli, ma si rende conto delle "inesattezze" (diciamo così) che sta dicendo??? Capisco l'essre schierati, ma si vada a leggere i bilanci della fininvest nel '94 (o le interviste di Cofalonieri), così potrebbe farsi un idea di chi aveva o no "bisogno" di fare politica per andare avanti. Vedo comunque che continua a non capire: se uno di sinistra (e io non ho votato a sinistra alle ultime elezioni) viene preso a rubare io credo debba essere arrestato. Così uno di destra, di centro, di sopra e di sotto. Quindi anche il sua capo che, mi spiace, ha rubato dei soldi anche a lei. Si potrebbe parlare anche delle vere origini dell'impero fininvest, ma come Buscetta a Falcone, "tanto non mi crederebbe...". Alla leggenda che la gente di "sinistra" non viene mai arrestata può credere uno che ha passato la vita a informarsi con "il giornale" e non sa nulla del nostro paese (le Brigate Rosse come esempio maggiore)

Fab73

Mer, 15/01/2014 - 15:01

Sig. Caardelli, ma si rende conto delle "inesattezze" (diciamo così) che sta dicendo??? Capisco l'essre schierati, ma si vada a leggere i bilanci della fininvest nel '94 (o le interviste di Cofalonieri), così potrebbe farsi un idea di chi aveva o no "bisogno" di fare politica per andare avanti. Vedo comunque che continua a non capire: se uno di sinistra (e io non ho votato a sinistra alle ultime elezioni) viene preso a rubare io credo debba essere arrestato. Così uno di destra, di centro, di sopra e di sotto. Quindi anche il sua capo che, mi spiace, ha rubato dei soldi anche a lei. Si potrebbe parlare anche delle vere origini dell'impero fininvest, ma come Buscetta a Falcone, "tanto non mi crederebbe...". Alla leggenda che la gente di "sinistra" non viene mai arrestata può credere uno che ha passato la vita a informarsi con "il giornale" e non sa nulla del nostro paese (le Brigate Rosse come esempio maggiore)

fra217

Mer, 15/01/2014 - 15:04

Prima o poi doveva succedere,a l'Aquila si lamentavano di come venivano trattati dal governo e poi...erano gli stessi amministratori,di cui la gente si fidava avendoli votati ed eletti,e quindi con mandato cittadino e popolare,a fare truffe varie,che orrore.

nurra94

Mer, 15/01/2014 - 15:13

Caro riccio.lino.por.., Babbeo sarai tu e quelli come te. Noi non abbiamo padroni, siamo liberi pensatori. Pensiamo pure, che i ladri siete Voi. Inquanto alle dimissioni, si dimettono sempre i pesci piccoli, ovvero gli utili idioti, i pesci grossi sono ben coperti, vedi caso Unipol, vedi caso Montepaschi Siena, con annesso suicidio. Se i ladri fossero tutti come Berlusconi, l'Italia sarebbe un paese migliore!!!!!!!!!

Ritratto di malamente

malamente

Mer, 15/01/2014 - 15:23

la meno adatta a parlare .

roberto.morici

Mer, 15/01/2014 - 15:46

@Agrippina. Buongiorno. Parole molto sagge e condivisibili le Sue. Ci sarebbe un piccolo dettaglio da evidenzare: i sinistri ci hanno riempito le scatole degli altissimi proclami sulla loro presunta e, tutto sommato, inesistente superiorità morale. Si sono comportati (e si comportano) da manigoldi denunciando le malefatte degli altri mentre si stanno...esibendo alla grande.

Guido_

Mer, 15/01/2014 - 15:52

@elio2, a Hollande si può accusare di tutto tranne del fatto che la sua amica avesse affittato un appartamento che è risultato poi intestato a una persona con condanne alle spalle. Lei crede che un inquilino conosce sempre personalmente il padrone di casa (a Parigi soprattutto, dove gli affitti sono quasi esclusivamente in mano a agenzie) e che comunque chieda di visionare la sua fedina penale? Ma lei n che pianeta vive? Non le sembra forse più grave il caso del il suo idolo di plastica che ha messo in lista personaggi con sentenze già passate in giudicato per mafia? Noto come sempre che i due pesi e le due misure in casa degli stolti non mancano mai...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 15/01/2014 - 15:56

SE; IO ESAMINO TUTTI GLI SCANDALI ITALIANI DI GRANDE LEVATURA CI TROVO SEMPRE LA PREMIATA DITTA DEL PDPCI CHE LI CAUSA OPPURE LI FÁ; SE DELLA GENTE PUO TRUFFARE; RUBARE; INCASSARE TANGENTI ED É PROTETTA DAI GIUDICI E MAGISTRATI E DA ILLUSI CREDERE CHE QUESTA GENTE SIA ONESTA;IN ITALIA BERLUSCONI VIENE USATO COME LA FOGLIA DI FICO DA UNA SINISTRA CHE PUO FARE QUELLO CHE VUOLE TANTO LA COLPA E SEMPRE DI SILVIO BERLUSCONI;É SE NOI FACCIAMO I CONTI DAL PROCESSO RUBY QUANTI MILIARDI DI EURO IL PDPCI HA RUBATO! FREGATO! E TRUFFATO ALLO STATO E AI CITTADINI CI TROVIAMO CON CIFRE DA CAPOGIRO; É MENTRE PER RUBY BERLUSCONI HA SPESO 30 CENT PER UNA TELEFONATA; I PROCESSI A CARICO DI BERLUSCONI SONO COSTATI 100IA DI MILIONI DI EURO SENZA CONTARE I 27 MILIARDI DI EURO SPARITI DALLA MPS E I 28 MILIARDI SPARITI DA TELECOM ITALIA; DA NON DIMENTICARE PENATI; ERRANI E VENDOLA CHE SI É FATTO GIUDICARE DAI GIUDICI DI "FAMIGLIA" QUESTO E SUCCESSO MENTRE I KOMUNISTRONZI SI ACCANIVANO CONTRO BERLUSCONI CON ARTICOLI SU REPUBBLICA E IL FATTO QUOTIDIANO; TUTTO QUESTO FUMO E SERVITO AL PDPCI A NASCONDERE E INSABBIARE GLI SCANDALI GIGANTESCHI CHE LORO CAUSAVANO RUBANDO A MAN BASSA TUTTO QUELLO CHE GLI VENIVA FRA LE MANI! MA DOVE SONO ADESSO GLI INTELLETTUALI QUELLI COME BENIGNI; ECO;LERNER; CAMILLERI;GRUBER;SANTORO;PLACIDO???! PERCHE NON SCENDONO IN PIAZZA PER PROTESTARE CONTRO LA CORRUZIONE CHE CÉ NEL PDPCI???!.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Mer, 15/01/2014 - 16:15

il film della guzzanti nn l'ho visto, nn mi attira il cinema barricadero, secondo me anche tutti i tromboni che hanno commentato prima di me e l'autore del pezzo non l'hanno visto ma tant'è la tentazione di sentirsi "puri" versus quegli snob di sinistra è troppo grande...comunque se manca un film sulle malefatte della destra invece di cheiderlo alla guzzanti ci vorrebbe qualche regista di destra che lo faccia ma la destra italiana non produce nulla di degno dal punto di vista culturale da eoni quindi mettetevi il cuore in pace, che tra l'altro con toti al "comando" siete destinati a dioventare un partito di vecchi nostalgici, insomma siete bolliti

slim313

Mer, 15/01/2014 - 16:15

Guido_ la Idem "immediatamente dimessa" "A sinistra la gente almeno s'indigna e chiede responsabilità" le raccontate bene le favole voi sinistri

gian paolo cardelli

Mer, 15/01/2014 - 16:29

Fab73: Mediaset NON E' DI BERLUSCONI AL 100%, quindi se necessità ci fu di salvarla, questa fu avvertita, eventualmente, dalla maggioranza degli azionisti dell'epoca. Dopodichè: vuole negare che gentaglia come Fini, Casini, Bersani, D'Alema, Bindi ecc. avrebbero potuto campare senza la "politica" per come la volete intendere? temo che di inesattezze ne stia dicendo parecchie lei... ah: Patrimonio Berlusconi 1994: 12 miliardi di euro (rivalutato), patrimonio Berlusconi 2012: 5,9 miliardi di Euro (fonte Forbes, facilmente reperibile sul Web): torno a ripetere che su cose che ignora/preferisce ignorare lei potrebbe tenere lezioni all'Università...

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Mer, 15/01/2014 - 16:35

@slim313 della sin italiana si potrà dire molto ma non che si vergogna un minimo dei suoi vistosi limiti, a dx più che altro ci si lamenta e dà la colpa agli altri come i ragazzini...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 15/01/2014 - 16:58

nurra94, per la serie, giovani babbei crescono.

lomi

Mer, 15/01/2014 - 17:42

un motivo in più per pensare che il vostro padrone sia impresentabile e tutti quella della sua cricca, ma a sinistra non di meno. M5S forever!! Zurlo non ciurli nel manico...Il pregiudicato così non si riscatta...e dimostra che il sistema dei partiti ha distrutto quest'Italia

elio2

Mer, 15/01/2014 - 18:11

Caro riccio.lino.por..., anche a lei devo ricordare che uno di sinistra deve sempre decidere se essere comunista o essere intelligente, ma a parte questa realtà, mi saprebbe ricordare quanti e quali di sinistra, presi mentre intascavano i nostri soldi si sono poi dimessi? Le ricordo che solo fino a metà 2011 erano già la bellezza di 204 in lista, inquisiti a vari livelli, una lista che se vuole gliela posso mandare così la porta a conoscenza dei frequentatori della casa del popolo, e che a parte la Idem tutti, ma proprio tutti sono ancora al loro posto tranquillamente prescritti a godersi, con il bene placido della magistratura di regime, il frutto della ruberia.

marvit

Mer, 15/01/2014 - 18:36

Guido_. Lei è una attrice ed il suo padrone di casa è un pregiudicato che si è riciclato attore. Che coincidenza!! Non lo conosceva?? Lo assicura lei? In più:fosse stato Berlusconi al posto di Hollande, come la giravate la storia. Huuu,troppo facile da immagginare. N.B. Ridicoli

settimo

Mer, 15/01/2014 - 18:49

@Fab73 Questi Berluschini alla Zurlo ecc. sono solo dei fanatici.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 15/01/2014 - 20:47

Molière definiva questa gente e altra, bugiarda e camuffatrice quanto e più di essa, "tartufe". Termine che, ovviamente, nulla ha a che fare con lo splendido e gustoso tubero che cresce spontaneamente in quel del Piemonte. Che Iddio ce ne liberi, visto che col voto non riusciamo a liberarcene e visto che da questa gente proviene solo diffamazione per l'Italia e per tanti italiani onesti all'interno dei nostri confini ed all'esterno, dagli stati del mondo dove va a fare baldoria e a diffondere menzogne.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 15/01/2014 - 20:47

Molière definiva questa gente e altra, bugiarda e camuffatrice quanto e più di essa, "tartufe". Termine che, ovviamente, nulla ha a che fare con lo splendido e gustoso tubero che cresce spontaneamente in quel del Piemonte. Che Iddio ce ne liberi, visto che col voto non riusciamo a liberarcene e visto che da questa gente proviene solo diffamazione per l'Italia e per tanti italiani onesti all'interno dei nostri confini ed all'esterno, dagli stati del mondo dove va a fare baldoria e a diffondere menzogne.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 15/01/2014 - 20:47

Molière definiva questa gente e altra, bugiarda e camuffatrice quanto e più di essa, "tartufe". Termine che, ovviamente, nulla ha a che fare con lo splendido e gustoso tubero che cresce spontaneamente in quel del Piemonte. Che Iddio ce ne liberi, visto che col voto non riusciamo a liberarcene e visto che da questa gente proviene solo diffamazione per l'Italia e per tanti italiani onesti all'interno dei nostri confini ed all'esterno, dagli stati del mondo dove va a fare baldoria e a diffondere menzogne.

degrel0

Mer, 15/01/2014 - 21:18

La Puzzanti non può dire niente contro le tangenti rosse altrimenti i suoi compagni la mandano a pulire i cessi di Eataly!

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

andrimail

Mer, 15/01/2014 - 22:04

,..questa volta pero' il film lo fa con i soldi suoi,..per espiare

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 15/01/2014 - 23:02

non sono un sostenitore del delfino di CRAXI, lui come tutti ha fatto cose positive e cose negative, solo la sinistra nelle vesti dei nipotini di Stalin , fa cose buone e positive(per il Partito)le altre ,...lasciamo stare sono minchiate, non vi permettete di dire il contrario che la magistratura vi indaca per falsoe calunnia e so cazzi.......

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mer, 15/01/2014 - 23:59

Vergognatevi siete della stessa pasta. Vedo che avete una propensione alla perdita della memoria. E non spiego nulla perche si sa come sono andati i fatti con Bertolaso e company. Sempre con questi C...o di articoli

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Gio, 16/01/2014 - 00:04

@ edo1969: "Ma non diciamo per favore che la Gabanelli ha una “visione manichea, di qua i buoni, di là i ladri”. Report ha fatto inchieste bellissime, libere e contro tutti. Compreso per esempio lo scandalo “rosso” di MPS" Ma la trasmissione l'ha vista? La Gabanelli riesce in qualcosa di cui erano maestri i sovietici e ora i nordcoreani. Il nome PCI non viene mai pronunciato, dei dirigenti del Monte si ricordano quelli con un passato democristiano, ad un certo punto si parla dei clienti iimportanti del Monte e sfila la foto di Ligresti, non e' solo, indovinate con chi e'? con il Berlusca. Che non viene citato ma la foto lascia capire. La Gabanelli e' una delle peggiori guerdie rosse, nessun rispetto per lei

Accademico

Gio, 16/01/2014 - 00:17

guzzanti chi? Ma questa guzzanti non è un’attrice comica. E’ solo un modesto saltimbanco da circo, un guitto mal riuscito, un elemento di basso profilo che sguazzava a man bassa, senza un briciolo di onestà intellettuale, nella vita e nelle opere del Cavaliere. E lo faceva con un livore cosi intenso, da venirne segnata, durante le sue modeste performances, nelle espressioni del volto che appariva sempre più trasfigurato dall'astio. Ma... il tempo è galantuomo!

hectorre

Gio, 16/01/2014 - 10:41

è una miracolata del circo mancino.....orba dall'occhio sinistro e con il portafoglio a destra...............il mondo dello spettacolo ne è stracolmo di simili personaggi.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 16/01/2014 - 14:19

zio elio2 ma davvero non hai ancora capito cosa sta succedendo e che periodo stiamo per affrontare? lascia perdere il passato, guardati le punte dei piedi e comincia a camminare. io sono il vicere' degli stolti e ne sono felice (il re è celentano, ovvio)

elio2

Gio, 16/01/2014 - 18:40

Caro riccio.lino.por... Celentano lo considero solo un militante che non mi ha mai entusiasmato, si è poi dimostrato essere uno dei tanti parassiti al servizio dell'ideologia per campare senza far fatica. Certo che voi avete tutto da guadagnare a chiudere con le porcherie passate, ma non contate su di me, chi ha sbagliato deve pagare e non solo se è di destra, anche chi è di sinistra, poi, ma solo dopo ne possiamo parlare di metterci una pietra sopra, non un secondo prima.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 17/01/2014 - 15:38

zio elio tu al massimo sai cos'e' la fatica di pagare un commercialista per farti aiutare a pagare meno tasse. continua a batterti per riportare il ladro al potere e copri la puzza pensando a chi sbaglia dall'altra parte. sei inchiodato e vecchio.

elio2

Ven, 17/01/2014 - 16:39

Caro riccio.lino.por...se io sono vecchio, allora lei cosa è, che continua a difendere fior di ladroni ribaltandomi la frittata. Perché non mi risponde, invece di porre altre domande condite solo da stantie affermazioni ideologiche che non tengono conto della realtà? Lo so che voi siete in grado solo di riportare a pappagallo ciò che i vostri padroni vi dicono di dire, ma santo cielo un attimo di condivisione di una realtà che è da sempre otto gli occhi di tutti e che voi non volete vedere, mai vero?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 17/01/2014 - 17:12

vero vero, e ricordati il supradyn. ciao zio.

elio2

Ven, 17/01/2014 - 20:21

Vede che mi da ragione caro riccio.lino.por..., uno di sinistra al massimo, ma solo al massimo può portare in giro le idee degli altri, non è in grado di sostenere un confronto, perché non sa cosa rispondere a delle domande precise, così quando vi sentite persi vi hanno detto di rispondere a una domanda con un'altra domanda. Ma non si fa, il galateo, non ve lo accennano neppure alla casa del popolo? Mi sa che per oggi il suo biscottino ideologico non se l'è meritato e lo risparmieranno. Buona serata.

curatola

Ven, 24/01/2014 - 15:08

che fine ha fatto la querela della Carfagna che fu insultata pubblicamente davanti alla piazza? Le solite sabbie mobili delle toghe rosse?

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Sab, 07/06/2014 - 18:41

Comunque la Sabina non fa ridere neanche i polli