CASA FINI, ATTO SECONDO

"L’Espresso" conferma con nuove carte che "il Giornale" aveva ragione: l’appartamento era del cognato del presidente della Camera. Stavolta si dimetterà?

Fini ha casa, a con l’acca, ma anche Fini a casa, senz’acca. Lo aveva giurato lui: se provano che la casa di Montecarlo è di mio cognato, mi dimetto. Bene, noi le pro­ve le avevamo già portate tutte con un’inchiesta giornalistica sul campo pilotata dal nostro Gian­marco Chiocci che meriterebbe una medaglia. Ma Fini, ricorderete, non fu di parola e restò al suo po­sto nonostante l’evidenza. Non contento, lui e i suoi sodali cercarono di farci passare come una «mac­china del fango», tesi che trovò non pochi consensi in nostri colleghi (alcuni anche illustri, vero Gad Lerner?) imbolsiti, invidiosi e soprattutto in malafe­de. Bene, a distanza di due anni, dalle carte seque­strate per un’altra inchiesta giudiziaria, che L’espressopubblicherà sul prossimo numero,c’è la prova definitiva che noi del Giornale avevamo ra­gione e che Fini ha mentito ai suoi, al Paese e ai colle­ghi della Camera: dietro la società offshore che ac­quistò la casa di Montecarlo, svenduta da An, c’era Giancarlo Tulliani, fratello di Elisabetta, moglie di Fini.

Quindi, caro presidente della Camera, è vero che fango c’è stato, ma non era il nostro. Era il suo. Ha negato, mentito, depistato, è stato spergiuro, quin­di ha infangato lo scranno della terza carica dello Stato sul quale lei siede da abusivo, in quanto eletto da una maggioranza, quella di centrodestra, che ha tradito, rinnegato e osteggiato in spregio ai basilari doveri istituzionali. Lei presidente non solo ha falli­to come politico, non solo si è prestato ai torbidi gio­chi della sinistra per scalzare il governo Berlusconi, non solo ha tramato nell’ombra, non solo è stato scaricato pure da Casini e Rutelli, ma cosa più im­portante ha umiliato i militanti di An, i compagni di partito, ha sfasciato una storia politica importante, e con le sue bugie da quattro soldi ha fatto perdere l’onore a una bandiera, quella tramandata dal Msi di Almirante, che meritava ben altro destino. Ora abbia almeno il coraggio di chiedere scusa, anche a noi, di rimangiarsi querele e minacce, di ritirarsi a vita privata, magari insieme al suo inutile (e danno­so) amico Bocchino e al suo avvocato Bongiorno. Con i vitalizi che incasserete non vi mancheranno gli spiccioli e forse neppure gli euro per completare l’arredamento di Montecarlo con tre sedie a dondo­lo e godervi finalmente la Costa Azzurra. Paghere­mo noi, come sempre, ma tra i tanti soldi che ci ave­te fatto buttare al vento, saranno questi i meglio spe­si. E magari, tanto per onore di verità, la Procura di Roma potrebbe riaprire un’inchiesta giudiziaria chiusa in modo frettoloso con l’archiviazione di un caso che invece ha ancora molto da raccontare, e che soprattutto non va dimenticato sotto elezioni.

Commenti

ortensia

Gio, 18/10/2012 - 15:06

Che squallore perdere la faccia per un appartamentino a Montecarlo. Bisogna proprio essere dei poveri di mente per abbassarsi a tanto ma anche poveri di mente per averlo fatto presidente della camera.

corto lirazza

Gio, 18/10/2012 - 15:12

e adesso, pover'uomo?

albertbrac

Gio, 18/10/2012 - 15:12

e adesso pover uomo........non succederà al solito niente......ma per tutti resterai sempre un NIENTE

Stan75

Gio, 18/10/2012 - 15:13

Se le prove dell'Espresso si rivelassero fondate, al di là della rilevanza penale, Fini dovrebbe mantener la parola data e dimettersi. Su questo il Giornale ha ragione.

eglanthyne

Gio, 18/10/2012 - 15:21

GRANDISSIMO Direttore Sallusti . Al presidente della camera ardente invece dico : - Vai A casa oppure HA casa.- Acca SI Acca NO , basta che VAI per SEMPRE .

Ritratto di noppige

noppige

Gio, 18/10/2012 - 15:21

Congratulazioni Direttore questo articolo lo conserverò per sempre.Ora vedremo quale verità uscirà dal suo miserevole bocchino.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 18/10/2012 - 15:54

Che Fini stesse mentendo - quando scongiurava di non sapere chi fosse il proprietario - era ovvio a tutti. Qui ci sono prove chiare, quindi Fini si dimetta e la smetta di fare sermoni sulla serieta' della casta dei politici: sono tutti uguali, una casta di ladroni e privilegiati. Sallusti avra' ragione a vendicarsi per la mancata abrogazione di una legge fascista di cui sara' presto vittima (ma lo sara' per davvero?), comunque fa bene a insistere sulle dimissioni di un tale personaggio: almeno dalla carica di presidente di una camera di faccendieri.

robiking

Gio, 18/10/2012 - 15:57

BRAVO! Direttore Sallusti...ben detto, sapesse quanti di noi e non, siamo veramente schifati dal triste e lucubre personaggio, da Lei messo cosi bene a nudo.Tutta la mia stima per il coraggio con il quale si batte, anche se prossimo ad una durissima prova di giustizia manettara.Peccato che per "altri..." non arrivera' MAI la resa dei conti, ma anche se questo non dovesse accadere,mister fini sara' dai piu', additato nella storia come il personaggio italiano piu'meschino e bugiardo, degli ultimi anni.

Tommaso Berretta

Gio, 18/10/2012 - 15:59

Ma lasciamolo stare! Oramai è giunto al canto del cigno!! E' proprio vero che quel che si semina si raccoglie. Ma forse non ha ancora capito che gli italiani di lui NON NE POSSONO PIU'!!!!!

Giorgio Rubiu

Gio, 18/10/2012 - 16:01

Fini è sistemato a vita. A meno che la ditta Tulliani non metta gli occhi e le grinfie su un altro pollo da spennare.

franco.cavola

Gio, 18/10/2012 - 16:02

Complimenti Direttore! Meni più fendenti che può contro questi cialtroni!

paolo emilio bo...

Gio, 18/10/2012 - 16:02

Caro Direttore Sallusti Lei è veramente un grande, complimenti. Io, come tanti, vengo dagli anni '70 dove tornare a casa la sera era un' incognita, mi accorgo ora che abbiamo rischiato la nostra incolumità per far fare carriera ad un faccendiere traditore, chissà, forse le origini bolognesi dovevano sin dall' inizio far capire che non era adatto a sostituire il magnifico Almirante ma purtroppo oramai è troppo tardi per tornare indietro.

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Gio, 18/10/2012 - 16:05

grazie Sallusti con questo articolo mi hai fatto emozionare.. non sarei riuscito io ad essere così educato nelle parole.,..

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Gio, 18/10/2012 - 16:12

che tristezza avere un presidente della camera rubagalline e bugiardo!!!!!!!

ambrogio milani

Gio, 18/10/2012 - 16:15

Ma ci pensate che quest'uomo, bugiardo, spergiuro, traditore è la terza carica dello Stato?

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 18/10/2012 - 16:19

Presidente, dica qualcosa.

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 18/10/2012 - 16:20

E Bocchino, cosa dice Bocchino ?

Ritratto di Manieri

Manieri

Gio, 18/10/2012 - 16:22

Povero Fini, si è goduto poco i frutti del tradimento. Chissà se alla Tulliani basterà il vitalizio adesso, a lei piacciono gli uomini potenti.

giovauriem

Gio, 18/10/2012 - 16:23

Fini deve lasciare! per fare cosa? uno senza arte ne parte con 4 figli, due moglie, un cognato,una suocera e un suocero a carico,cosa si mette a fare? gli consiglio di attivare una partita iva così si renderà conto della durezza della vita,senza "amici" e raccomandazioni,e fra ventanni,forse, diventerà uomo

michetta

Gio, 18/10/2012 - 16:24

ECCOMI ! ECCOMI ! ECCOMI ! Mi ero assentato un momentino. Scusate. E riprendiamo il discorso del signor Fini. Il Giornale non e' stato mai contraddetto. Contrastato, tanto, ma contraddetto mai! Quello che Fini fece, invece di mantenere la parola ed andarsene al paese natio definitivamente, fu il gravissimo gesto di querelare il Giornale ed il suo Direttore. Con questa mossa, Fini, difronte a tutti, compresi i suoi compagnucci di merenda, ammise apertamente di essersi appropriato della casa di Montevcarlo al solo scopo di poterla offrire alla famiglia della Tulliani. Gia' allora, con la saliva amara in bocca, dissi, che ero stato turlupinato, tradito, offeso, mortificato, ucciso, insieme alla mia famiglia, i miei amici e colleghi. Oggi, costretto a ritornare sull'argomento, faccio cio' che altri giornali come per esempio il Messaggero non appoggiano, rinnovo cioe' la mia piu' totale condanna ad un opportunista, nato e cresciuto politicamente, falsificando idee, parole, fatti e sentimenti nei confronti del Popolo del Msi, poi An e PDL, che ancora piange per essere stato così immoralmente imbrogliato. Ripeto l'invito del mio ultimo commento, che poi, leggo e' quello del Direttore di oggi: VAI VIA DALL'ITALIA, CHIEDENDO PRIMA, PERDONO A DIO ED A TUTTI NOI! PORTA CON TE, TUTTI QUELLI COME TE. Sia io che la mia famiglia, gli amici e colleghi, ci faremo una ragione del perche' dovremo pagare le tasse per mantenerti e mantenervi....

m.m.f

Gio, 18/10/2012 - 16:24

che schifo! e questo sarebe il presidente della camera! andiamo bene ,qui davvero siamo di fronte a situazioni adir poco cafchiane ,personaggi che per 4 euro venderebbero l'anima propria dei genitori dei figli al diavolo. io personalmente continuo a sostenere che per candidarsi in politica in questo paese quanto meno bisogna poter con le carte di essere abbienti da generazioni almeno così forse si scongiurerebbe il probabile verificarsi di certi episodi davvero squallidi.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 18/10/2012 - 16:26

Un ignobile ladro, un truffatore, un traditore, ecco cosa hanno piazzato a presiedere la camera. E poi si chiede moralita' . Certo che quei fenomeni del Pdl dovevano condizionare il sostegno al governo golpista con le dimissioni di questo ceffo.

Ritratto di perseus68

perseus68

Gio, 18/10/2012 - 16:27

Che buffone, mentiva sapendo di mentire. Ottima figura della terza carica dello stato, guadagnata, fra parentesi, con i voti della coalizione che poi ha cercato di affossare in tutti i modi con uno spettacolo a dir poco vergognoso in parlamento. In piu' fondando un partitino mai votato da nessun elettore!! Ma trovati un lavoro e togliti dai piedi che ormai tutti hanno capito di che pasta sei fatto. Che vergogna.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 18/10/2012 - 16:29

Non sarà per questo che il nostro eroe desisterà dai suoi studi...da presidente della repubblica.

Ritratto di Ninaninafvg

Ninaninafvg

Gio, 18/10/2012 - 16:30

Concordo con ortensia. C'è gente molto più povera di soldi ma molto più ricca di dignità.

Ritratto di fask

fask

Gio, 18/10/2012 - 16:38

caro Direttore, solo a volte sono d'accordo con lei ma quando ci vuole ci vuole. bravo.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 18/10/2012 - 16:43

Fini a casa subito, su questo non ci piove! ma la procura di Roma non nulla da dire?? proprio nulla?

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 18/10/2012 - 16:43

Dott. Sallusti che fa: mi caccia il presidente?? Non si affanni, Dottore, ci penseranno gli Elettori in primavera. Messaggio al kompagno: contento di aver distrutto la Destra Sociale?? Almeno le hanno bonificato i trenta denari??..E.A.

degrel0

Gio, 18/10/2012 - 16:46

Se Berlusconi riprende come alleati questo mascalzone e Casini il mio voto e quello di tanti altri se lo scorda.

carlagiovanna

Gio, 18/10/2012 - 16:50

Egregio Direttore, in questo articolo ha superato se' stesso! Vorrei anch'io essere in grado di scrivere come lei. A proposito di Fini, penso che Almirante si rigiri nella sua tomba e che la Sig.ra Almirante potrebbe mettergli due dita negli occhi. Non farebbe male, vista l'ipocrisia di cui si ammanta questo signore (con la "s" minuscola). La macchina del fango, di cui tanto si duole, lo colpisca davvero e sempre. Vergogna.

Altaj

Gio, 18/10/2012 - 16:52

Atto secondo...terzo...giù il sipario e a casa !

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 18/10/2012 - 16:56

Sono residente in zona da oltre 30 anni. sono amico dell'agenzia che aveva fatto tutte le pratiche per il cognato di Fini, dopo la rivelazione del giornalista del giornale, mi sono informato presso miei amici e vsionati documenti dove il cognato risulava prprietario attraverso le due societò off shore dell'appartamento, inoltre gestiva le due società. Tutti a Monte Carlo ghignavano al suo passaggio, perchè sapevano che era il presta nome di Fini, che se la godeva in barba alla legge, sul 2° scanno più importante a Roma. Parlando con molte persone autorevoli mi dicevano ma la legge italiana colpisce i deboli e da ragione ai potenti colpevoli? Povero paese come è caduto in basso, ed io mi vergognavo d' essere italiano. Quando il tribunale di Roma prese la denuncia in mano ,dissi a tutti vedrete che la legge rispetterà il suo corso, le indagini della finanza hanno già dimostrato che Fini è il vero padrone attraverso il cognato e le 2 off schore. Fui preso in giro per parecchi mesi quando il Tribunale di Roma chiuse quella faccenda vergognosa, dopo che Fini aveva promesso di andarsene dalla carica che senza onore copriva. alle prossime elezioni Fini pagherà perche potra ricevere due voti quello della moglie e del cognatino in ferrari. Povera Italia che amo sempre nonostante la vergogna dei nostri politici, sia di destra e di sinistra. Capisco che il 51% non vuole votare e capisco la nascita del nuovo uomo qualunque, il COMICO, che durera una notte dopo le elezionie dopo il voto di protesta che lascerà il paese alla deriva come lo è oggi con Monti.La visione all'estero dell'Italia è sempre peggio e noi che viviamo da molti anni qui dobbimo subire i lazzi che ci rivolgono in silenzio. Maledetti ladri politici e non.

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Gio, 18/10/2012 - 16:59

Mentiva sapendo di mentire. Qualche commento, un paio di manfrine e arriva a fine mandato.

C.teRamius

Gio, 18/10/2012 - 17:04

Sono proprio curioso di vedere se stavolta qualcuno dell'altra sponda "tuonerà" dicendo che "in Germania ci si dimette per molto meno" riferendosi alla solita tesi copiata. Il mio intuito maschile mi dice che anche stavolta sarà applicata la regola aurea dei 2 pesi e delle due misure.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 18/10/2012 - 17:06

questo è un uomo senza pudore e senza onore: dovrebbero rottamarlo dall' intera faccia della politica italiana e con lui quei giudici che lo hanno assolto

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 18/10/2012 - 17:06

In quel periodo di verità assolute del giornale, dissi subito Almirante si sta rigirando nelle tomba. Ho avuto il piacere di parlare con donna Assunta e mi ha detto che avevo ragione e si pentiva amaramente di avere aiutato fini a diventare il pupillo del marito. Ora donna Assunta si pente amaramente di tutto e ha compreso la mancanza assoluta di onore e di dignità di un Fini presidente della Camera, che disonora gli italiani all'estero. Ho riferito a donna Assunta il cambiamento nei nostri confronti dei francesi, dopo questa vergognosa questione, che indirettamente ha fatto molto male all'Italia, anche se in Italia molti credono che la causa del male è Berlusconi. Questi italiani si sbagliano di grosso, nonostante tante calunnie Berlusconi è ritenuto u presidente del consiglio onesto che ha fatto ciò che poteva, nonostante il tradimento di Fini.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 18/10/2012 - 17:12

Ho letto con sorpresa il violento articolo di Sallusti contro il Presidente Fini. Io non ho ancora letto l'articolo completo dell'Espresso (che penso uscirà domani), ma soltanto una sintesi che si trova inserita su Repubblica, e tuttavia non ho capito quali sarebbe lo "scoop", cioè le nuove carte che proverebbero le malefatte del Presidente Fini (pare che Tulliani abbia fondato una società off-shore e che conosceva il titolare dell'altra società che ha acquistato la casa di Montecarlo: e allora?). Ma forse sono io che non capisco ... Il direttore Sallusti comunque, che sicuramente è più informato di me, non si sofferma a ragionare di prove e documenti, salta direttamente alle conclusioni: Fini è senz'altro condannato senza appello, è un mentitore, uno spergiuro, infanga la terza carica dello Stato, anche se l'inchiesta aperta a suo tempo dalla Procura di Roma (contro ignoti) è stata archiviata ... A me risulta che prima di condannare qualcuno bisognerebbe prima sapere di quali reati viene accusato, poi capire quali sono le prove, infine lasciare che la magistratura, se c'è un'inchiesta in corso, faccia il suo dovere e proceda nei tre gradi di giudizio previsti dal nostro ordinamento. Non era questo il garantismo che si richiedeva a quelli che accusavano il Presidente Berlusconi? Per Fini si tratta di usare un diverso metro di giudizio? Forse si, abbiamo visto in passato che campagna denigratoria che gli è piovuta addosso, provocata sappiamo come e perchè, anche per evitare una emmorragia di voti dal PDL verso FLI. Ora la prospettiva è mutata, si intravede una sorta di "rassemblement" dei moderati, di cui anche Fini dovrebbe fare parte, ma ci sono resistenze sulla sua presenza, prima fra tutte la questione di Montecarlo che getta un ombra sull'onestà di Fini. La ricomposizione dei moderati però non fa gioco alla sinistra, che a sua volta sta cercando di comporre un'alleanza PD + SEL ed altri. L'unione dei moderati, se ben condotta, rischia perfino di compromettere la vittoria alle elezioni del centro-sinistra. Ma ecco spuntare lo "scoop" dell'Espresso, che rinfocola le tesi dei "colpevolisti" e semina nuovi veleni nel centro-destra ... Meditate gente, meditate ...

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Gio, 18/10/2012 - 17:12

Caro Direttore, nei momenti difficili si vede la statura e la dignità degli uomini. Ciò vale per tutti, sia per lei e per il Suo coraggio, che per Fini e le Sue promesse!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Gio, 18/10/2012 - 17:14

A parte la faccia, quello che più mi infasctidisce è l'accento che ha!! E racconta balle, aveva detto che se provano che la casa....... MI DIMETTO!! VIA, fuori dalle ciuffole!

lunisolare

Gio, 18/10/2012 - 17:20

Quello che trovo strano è che l'Espresso attacchi Fini, forse lo considera già del centro destra.

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 18/10/2012 - 17:21

Che fai TI RITIRI ?

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 18/10/2012 - 17:27

CASA FINI, ATTO SECONDO E ha la faccia TOSTA di andare in TV o giornali (amiche) ad insegnare moralità ed onestà. Che figura di cacca (eppur continua a non vergognarsi.

enzo1944

Gio, 18/10/2012 - 17:28

Bravissimo Sallusti,come sempre!.....e che questa faccia di palta(per non dire altro),che sparisca per sempre dall'Italia!...fini,SEI LA VERGOGNA DELL'ITALIA E DELLA POLITICA TUTTA!....per sempre sarai ricordato come il LADRONE,BUGIARDO,IPOCRITA,ARROGANTE,PRESUNTUOSO,SPERGIURO E PEGGIOR POLITICO CHE L'ITALIA HA MAI AVUTO! RUFFIANO della Sinistra e SERVO SCIOCCO DEI POLITICI DISONESTI! Ora spero solo che il magistrato che ti ha aperto e chiuso l'inchiesta giudiziaria in poche ore,la riapra per FARE GIUSTIZIA,QUELLA VERA,che aspettano tutti gli Italiani!Vattene via per sempre,BUFFONE da 4 soldi!!

Stan75

Gio, 18/10/2012 - 17:28

E' tuttavia estremamente triste e deplorevole che un deputato del Pdl stia tentando di utilizzare la norma (giustissima) per salvare Sallusti, per far passare un altra norma (sbagliata) per rendere inefficace il decreto di ineleggibilità alla Camera dei deputati dei presidenti di Provincia.

eglanthyne

Gio, 18/10/2012 - 17:29

Scommetto che oggi dalla magione TULLIANOS voleranno le querele come farfalle , una per Manfellotto , una per lo svizzero , una per il Direttore Sallusti ( non me ne voglia )ma dopo questo articolo è quasi certa e una per Paolo Berlusconi . GianGIUDA FiniTO dimentico qualcuno ?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 18/10/2012 - 17:32

A parte che aveva promesso anche di dimettersi il giorno dopo delle dimissioni di Berlusconi...se si dimette, però, perde anche la sua donna, che chiaramente sta con lui solo perché in questo momento ha un qualche potere. Per cui, non si dimetterà mai, perché per lui, da bravo fascistoide, perdere la donna è peggio che perdere l'onore.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 18/10/2012 - 17:37

Grazie Dottor Sallusti...desideravo anch'io, portare con me, questa piccola PERLA, a futura menoria! d'altronde, la GRANDE ORIANA FALLACI;ne avava fatto un ritrattattino...esemplare!! DONNA...ammirevole ed arguta, che merita imperituramente, tutta la mia Stima!! GRAZIE!! Direttore...continuerò a seguirla, con grande interesse!! COMPLIMENTI VIVISSIMI! Marina.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 18/10/2012 - 17:45

Ora che il GIORNALONE ha sbugiardato fini (cosa che Libero e Il Giornale avevano già fatto nel 2010), gli italioti sinistronzi, che ragliavano contro, secondo loro, la macchina del fango, cosa diranno? A bocchino l'ardua sentenza!

gian paolo ledda

Gio, 18/10/2012 - 17:46

Che brutti tempi per l'ex camerata Fini ora che anche la stampa "politicamente corretta" scopre le sue magagne sull'avventura immobiliare nel felice principato di Montecarlo.Forse è una pia illusione attendersi da lui un sussulto di resipiscenza e vederlo assolvere il sacrosanto impegno(preso con grande teatralità e poca convinzione) di rilasciare l'ambita poltrona a suo tempo messagli a disposizione dall'odiato centrodestra.Ancora una volta -ma la prima a suo dire era frutto di una odiosa macchinazione berlusconiana- le carte parlano chiaro ed il suo riveritissimo cognatino appare chiaro e nitido sullo sfondo della miserevole vicenda monegasca.Sicuramente cercherà di intorbidire le acque con la sua ineffabile faccia tosta e la sua sconfinata impudenza.Si tratterà di vedere se a questo punto gli resterà la solidarietà ed il silenzioso assenso di tutto quel circo che gli ha consentito di restare senza macchia alla presidenza della Camera e lo ha solo sfiorato con una farsesca procedura giudiziaria.Se mai tutto andasse storto e dovesse (per lui malauguratamente,per tanti di noi felicemente)lasciare l'incarico con tanta protervia difeso,gli resterà sempre e comunque l'indelebile marchio di malaccorto mestatore e di inaffidabile uomo politico.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Gio, 18/10/2012 - 17:48

.....E si vergognino tutti i suoi fans che per mesi e mesi su questo giornale, ci hanno coperti di insulti e di FANGO, prendendo le difese di questo lercio e infame uomo. Vergognatevi falliti!

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Gio, 18/10/2012 - 17:49

.....E si vergognino tutti i suoi fans che per mesi e mesi su questo giornale, ci hanno coperti di insulti e di FANGO, prendendo le difese di questo lercio e infame uomo. Vergognatevi falliti!

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Gio, 18/10/2012 - 17:51

bruna.amorosi giusto le sue 4 nuore poteva mettere in riga. Fossi stato io suo genero, mandavo a fanculo prima mia moglie e poi lei, ma a botta di calci in culo, vecchia e buono. Si goda la sua pensione in grazia di Dio e non continui più a rompere. Non la conosco di persona, ma sono convinto che lei ha tanto acido in corpo che le sue nuore un giorno festeggeranno, a quanto pare ne va anche fiera, mia madre è di altra pasta creda a me, è abituata ad amare il prossimo e sopratutto le nuore, perchè le vede come le donne che amano i propri figli. Che brutta gente Gesù....

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/10/2012 - 17:53

La casa è del cognatino, … se non l'ha ceduta nel frattempo. Gliela ha venduta, sottocosto naturalmente, il cognatone. Lo provano i documenti provenienti da S. Lucia. La Contessa “buona” continua a rivolarsi nella tomba, ma Lui se ne strabatte: tanto il posto in parlamento glielo assicurerà il suo nuovo amichetto, il cattolico divorziato e risposato. Una serie di personaggi da cinema, compresa la principessina che abbandona il brutto anatroccolo per convolare con il principe azzurro. Una enorme bufala.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Gio, 18/10/2012 - 17:54

Ma che ne parliamo a fare? quel quacquaracquà senza onore e dignità non si scollerà mai dal suo scranno!Dovremo staccarlo -e di forza-noi cittadini!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/10/2012 - 17:57

L’Espresso attacca e denunzia. Sono finiti i bei tempi. Ora a sinistra non hanno più interesse a difenderlo e lo metteranno in croce … e noi? Noi ridiamo, ma con l’amaro in bocca.

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 18/10/2012 - 17:59

Come verrà trattato franco-rosso in casa tulliani quando non siederà più sul scranno di pelle bianca?

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/10/2012 - 18:00

Tutto sommato tra lui e il "Trota" trovo migliore il Trota: almeno lui si è dimesso da Consigliere Regionale, senza neppure il "vitalizio".

ego

Gio, 18/10/2012 - 18:01

Grande Sallusti! Ora che questo svergognato e altezzoso omuncolo è stato scaricato anche dalla sinistra, è da sperare (forse) che la magistratura si degni di riaprire un'indagine chiusa, a suo tempo, in modo a dir poco scandaloso. Spero che il polo belusconiano si decida a troncare ogni iniziativa di dialogo pre-elettorale con il suddetto, nonchè con il suo degno compare che risponde al nome di Casini. Qualora dovesse stabilirsi un'intesa elettorale con tali personaggi, non darò più il voto al Cavaliere. E credo che tanti altri la pensino allo stesso modo.

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Gio, 18/10/2012 - 18:02

immenso direttore lei tiene cose rarissime in questo paesaccio...e l'innominabile ke è sopra a quello delle acca e senza acca, ke decisioni prenderà per schiodarlo?

Massimo Bocci

Gio, 18/10/2012 - 18:02

Ma i giuramenti,per i falsi,bugiardi e SPERGIURI, cioè negare sempre LA VERITA' anche SE acclarata, conclamata e soprattutto PROVATA e INCONFUTABILE!!!;..... In questo REGIME DI MAFIA e LADRI, comunista catto dal 47,è un titolo onorifico di merito da aggiungere al curricula, un'attestato di AFFIDABILITÀ' , che può aprire le porte a i più alti INCARICHI (truffaldini), addirittura il posto di truffatore capo regime (con compenso estorto milionario 220 milioni€ anno), lo sai con 220 milioni quanto parentame ci si campa, altro che truffe da ladri polli (in Rai), dunque questo ha dimostrato che come MALFATTORE di MEGLIO (nel regime) ce ne sono pochi, (anche che con i comunisti catto è una bella lotta 65 di truffe) e dunque dato che lo ha dimostrato sul campo che è l'affidabile, e che ottuagenario, vetero comunista è ha fine DISASTRI e TRUFFE, perché non eleggere un ex (finto per tutte le stagioni) da finto fascista, a finto liberale, a finto democristiano, a comunista (finalmente un vero TRUFFATORE che li rappresenta tutti i FINTI DEMOCRATICI,così ha l'estero potranno vedere che nella nostra FINTA democrazia VERO REGIME, trionfa oltre che le frodi, il merito di chi le compie, qui basta saper RUBARE IMPUNEMENTE, che si può aspirare a qualsiasi poltrona, perché i malfattori e ladri FINTI DEMOCRATICI sono intercambiabili, l'unico insostituibile è il Bue (il sovrano il pollo pagatore) il vero pilastro SENZA IL QUALE QUALSIASI REGIME CROLLEREBBE, allora Italioti cosa ne dite di dargli una spinta e buttarcelo noi il REGIME DEI LADRI NEL BURRONE.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 18/10/2012 - 18:09

Il settimanale L'ESPRESSO lo sappiamo bene non è certamente nell'area di cdx. Ora perchè mai mette a nudo così Fini quando in passato faceva tutt'altro?? Il sospetto è che si voglia riallargare il fossato che lo ha diviso dal PDL onde evitare qualsiasi ppossibilità di un riappacificamento con il Berlusca. Ricordo le parole dette da questi qualche giorno quando auspicava il rassemblement di tutta la destra moderata contro la snx ipotizzando anche un riaggancio con il FLI. Ora gli strateghi di stanza a snx paventando questa possibilità tentano in qualche modo di eliminare Fini dal teatrino della politica perchè non faccia eventuali guasti a danno dell'area di centro sinistra.

xgerico

Gio, 18/10/2012 - 18:10

@liberopensiero77. E Lasciali sfogare, con la tastiera, scrivono senza aver letto le carte (che non dicono niente di più di quello che già si sapeva).

demoral

Gio, 18/10/2012 - 18:12

Direttore Sallusti grazie d'esistere

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Gio, 18/10/2012 - 18:15

Ovvio che mentiva, gli elettori lo sanno benissimo. Come politico era già finito. Prepensionamento con i soldi nostri purchè fuori dai ball.

ambrogio milani

Gio, 18/10/2012 - 18:16

@Gianni 1950. Lei ha esposto in maniera sintetica ed esauriente ciò che è stato detto per tutta un'estate. Tutti hanno capito come stessero le cose grazie alle testimonianze come le sue e alle documentazioni pubblicate: solo i nostri giudici non ci hanno capito un tubo! Mi sa che si dovrebbero rottamare anche loro, se tanto di da tanto.

ambrogio milani

Gio, 18/10/2012 - 18:18

FINI, scenda da quello scranno, cazzo!

GUGLIELMO.DONATONE

Gio, 18/10/2012 - 18:33

Caro Direttore, ottimo articolo, condivisibile al 100%, tranne sulla definizione di "illustre" per quell'altrimenti qualificabile (ad es. ridicolo gad-get della sx, "infedele" fotocopia dell'idra di "lerna") che saltella sugli schermi della 7. Auguri, Direttore.

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Gio, 18/10/2012 - 18:45

Con quella faccia uguale al duo deretano pensate che voi che si ritira? Quello non lo schioda nessuno. Ora, che le carte sono palesi, vorrei vedere applicare il principio fermo del diritto penale: l'obbligatorietá. Che faranno? Un'altra opera di ingegneria giuridica? Un delitto passato per una questione meramente privata ancora una volta?

mala tempora currunt

Gio, 18/10/2012 - 18:52

dopo silvio gianfranco.... il piano delle sinistre ora che non serve più... certamente un piano prevedibile ma non da certe menti "povere" come quella del presidente della camera.... ora spero davvero che si tolga dalle p.....

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 18/10/2012 - 19:19

Egregio e Stimato Direttore: come potrei, perdermi...un articolo, così VERO! dal contenuto, così...profondo!! una vera...PERLA!! GRAZIE!! l' INDIVIDUO...È TALMENTE...SQUALLIDO E DISGUSTOSO...che si commenta da se!! non a caso la Signora Fallaci...l'aveva da tempo...soppesato!! COMPLIMENTI DIRETTORE...la porto con me, tra i miei commenti...con entusiasmo!! ogni bene...Direttore, con Stima, Marina GRAZIE!!

eglanthyne

Gio, 18/10/2012 - 19:20

Egregio Direttore , ha sentito l' ultimo sproloquio di PINOCCHIO ?

otello1961

Gio, 18/10/2012 - 19:22

vattene

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 18/10/2012 - 19:27

un quaquaraqua

honhil

Gio, 18/10/2012 - 19:33

Come per miracolo, insieme all’influenza stagionale, la verità sulla casa di Montecarlo finalmente si fa largo e viene da tutti accettata. Insomma, grazie all’olio santo dell’Espresso, quello che la cosiddetta stampa libera fino a ieri considerava fango infamante gettato su Fini dalle pagine dei quotidiani asserviti al volere protervo dell’editore, adesso è cronaca giudiziaria. Bene. Al Presidente della Camera non resta che prenderne atto e, mantenendo fede alla sua promessa fatta agli italiani a suo tempo, dimettersi dalla terza carica della Stato.

assocharter

Gio, 18/10/2012 - 19:36

Cialtrone che non sei altro!!! guarda che fai: vai via dall'Italia in esilio, vattene a Montecarlo, tanto la casa ce l'hai! ...e comunque, tanto, avrai già fatto un bel bottino per poter vivere tranquillo tutta la vita senza lavorare (cosa che non hai mai fatto e non sai nemmeno che significa!), quindi vattene e levati dalle palle!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 18/10/2012 - 19:39

EGREGIO DOTTOR SALLUSTI: non posso perdermi, un articolo, come il suo: una vera...PERLA!! con stima, Marina. GRAZIE!!

Ritratto di antomuz

antomuz

Gio, 18/10/2012 - 19:55

Dott.Sallustri, il suo articolo non fa una grinza. Fini la sua faccia invece di grinze ne ha tante, ma cosa aspetta a dimettersi come aveva promesso? Possibile che non abbia capito che è un uomo finito?

Ritratto di antomuz

antomuz

Gio, 18/10/2012 - 19:55

Dott.Sallustri, il suo articolo non fa una grinza. Fini la sua faccia invece di grinze ne ha tante, ma cosa aspetta a dimettersi come aveva promesso? Possibile che non abbia capito che è un uomo finito?

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 18/10/2012 - 20:08

GRAZIE DOTTOR SALLUSTI: con entusiasmo...la porto con me!! complimenti!!!!!!!!ottimo articolo!!

Pazz84

Gio, 18/10/2012 - 20:18

Mamma mia che palle questa storia... ma chi se ne frega se il cognato s'è preso la casa del partito. Ma non ci sarà altro di cui parlare? Ci siamo dimenticati del ddl anticorruzione? E' più importante questa marea di coglionate? O avete qualche motivo in particolare per mettere la notizia in prima pagina per 2 giorni di fila? Basta, abbiamo capito che Fini vi sta sulle palle, ma così facendo cominciate a stare sulle palle pure voi

kcastellano

Gio, 18/10/2012 - 20:19

Quando lo diceva Il Giornale eta una bufala ora che lo dice Repubblica e' vero . Strano vero ?

Giovanni1

Gio, 18/10/2012 - 20:41

per Fini "cumannari è megghiu di futtiri"...

Ritratto di monique

monique

Gio, 18/10/2012 - 20:57

ma in casa nostra uno sguardo no????

sergio linari

Gio, 18/10/2012 - 21:22

Antonio Vivaldi,finalmente ti sei qualificato per quello che sei. Da questo momento non varrà neanche la pena di rispodere alle tue grasse elucubrazioni. Addio!!!

scric

Gio, 18/10/2012 - 23:38

Grande e grazie Direttore Sallusti per questo magnifico articolo pensi la mia profonda delusione per quest'uomo a cui ho creduto e dato il mio voto. Oramai e grazie al cielo si può' dire che è definitamente fini-to, presto andrà' a casa anche lui

malinconico

Ven, 19/10/2012 - 00:00

AMEN e cosi' sia. Bravo Sallusti.

pasquino38

Ven, 19/10/2012 - 06:43

Ricordate Sciascia? "L'umanità si divide in uomini, mezzi uomini, ominicchi....e quaquaraquà..."

Sabino GALLO

Ven, 19/10/2012 - 10:40

L' On.Fini non si rende ancora conto delle conseguenze delle sue posizioni sulla "Politica" di cui faceva parte. E non si adatta alla situazione generale della Politica attuale.Tutto è cambiato e molti uomini politici dovranno abbandonare la scena!Si, molti, anche se non ne sono ancora consapevoli. E' comprensibile, dal punto di vista umano, il suo attaccamento alla poltrona situata al livello più alto, ma deve capire che non è più gradito in quel posto. E' inutile la sua difesa. Il pensionamento (la rottamazione è una brutta parola!)arriva per tutti ed è un momento di tristezza, che deve essere accolto con dignità. Ci sono tante altre belle cose da fare, da pensionato! Si possono difendere delle idee, scrivere libri o articoli, difendere le azioni di Associazioni, ecc. ecc. On. Fini, la storia della casa di Montecarlo è meglio dimenticarla ed evitare le polemiche all'interno del suo ormai piccolo partito e fuori. E non dia la colpa alla sua famiglia! Sono cose che capitano quando si sale in alto. Ma si tenga la famiglia. E' meglio! Una carriera è destinata a finire, ma la vita continua !Cordiali saluti

LUCIO ZUCCARELLO

Ven, 19/10/2012 - 10:45

Vendere a un valore inferiore a quello reale ad una società domiciliata in un paese black list è sicuramente oggetto di indagine fiscale e....

Rossana Rossi

Ven, 19/10/2012 - 10:46

Bravo Sallusti, sai sempre usare le parole giuste senza troppi contorni.Spero solo che alle prossime elezioni non ci sia ancora qualche babbeo che vota fini.......

mezzalunapiena

Ven, 19/10/2012 - 12:26

forse il direttore sallusti pensa gli articoli scritti sul caso fini possono in qualche modo toccare la (sensibilità),l'ONORE,l'onestà di un personaggio che da 30 anni vive sulle spalle degli italiani.spiacente direttore ma avrebbe dovuto scegliere un UOMO non un omincolo.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Ven, 19/10/2012 - 12:39

le case a montecarlo valgono un sacco di soldi!!!!!

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 19/10/2012 - 14:45

Grande e giustamente incavolato Dott. Sallusti, gente come fini è come un highlander: bisogna tagliargli (metaforicamente) la testa. Vol vedere che, prima della fine del suo mandato, il NON mio pdr gli salverà le terga? Lo nominerà senatore a vita per i “servizi resi alla Patria”. La Patria falce e martello da lui tanto agognata e che ha trovato nell’impronunciabile, la sponda perfetta. Così gli basterà uno starnuto e avrà anche la scorta a vita. Comunque, come dice lei, saranno soldi spesi bene, anche quelli del mio atroce sospetto. Ma se mi permette, ho un sogno che rimarrà tale: l’impronunciabile come novello re Mida, ma al contrario. Qualsiasi cosa tocchi che diventi fango. Quel fango viscido con il quale ha imbrattato il mio Paese, facendolo scivolare nel baratro della decadenza. A Lei tutta la mia stima.

cebe40

Sab, 20/10/2012 - 08:59

caro Direttore complimenti : con poche parole hai chiarito chi è il vero fini ( non merita nemmeno la maiuscola ).

cgf

Sab, 20/10/2012 - 09:24

è per questo che vogliono metterla in galera, come avevo anticipato in precedente post, la Legge sulla diffamazione non sarebbe stata modificata proprio perché qualcuno vuole "fargliela pagare", tenga duro, manca poco.

ovington

Sab, 20/10/2012 - 19:31

Evidentemente è blindato. Un altro lo avrebbero massacrato. Che schifo !

Enzolino

Sab, 20/10/2012 - 20:26

Ma quale secondo atto,andate a leggervi prima l`articolo e scoprirete che non c`è niente di nuovo da aggiungere a quello che già si sapeva abbondantemente.È proprio vero,Sallusti non si smentisce mai!Ormai questa tiritera incomincia persino a deventare noiosa.

silvio50

Dom, 21/10/2012 - 10:09

caro direttore, non solo ha mentito sulla casa di monte carlo, ma tempo fa aveva anche detto , se silvio si dimette dopo un minuto do le mie dimissioni, bene le stiamo ancora aspettando, ma come tutti mollare la poltrona è veramente dura, ma finira ugualmente questione di mesi,poi va a casa x forza, hehe.

dbeilis

Dom, 21/10/2012 - 10:39

Stavolta si dimettera'? Manco per sogno !! Sarebbe troppo bello , in Italia adesso ! Ma assolutamente logico in tanti altri posti e nella povera Italia in altri tempi, quando il senso della decenza e dell'onore erano ben presenti !! Vogliamo scommettere che fini non si dimettera ? Come si fa a scommettere ? Non avrebbe senso perche' e' troppo facile ! Quell'individuo e' peggio della gramigna ! Che schifo , miserabile straccione!

Abbassoiservidi...

Dom, 21/10/2012 - 10:49

I GIORNALETTI DI ARCORE... PRIMO queste carte NON PROVANO NULLA!! Anzi confermano che il monolocale NON e' del cognato, ma e' della Printemps che NON e' del cognato! E poi con un PDL in disfacimento e coperto di schifezze (vedi i vari Fiorito, Formigoni, Polverini..) fa ridere che i disperati SERVI di Arcore guidati del "servo sciocco" per eccellenza tale Belpietro (quello del finto attentato a se stesso..) continuano ad attaccare Fini sul nulla perché non sanno piu che pesci pigliare....sono ridicoli...ahahahah!!! Caro Belpietro a quando un bel titolo su er Batman Fiorito capogruppo del PDL alla regione, o sulla fine del tuo padrone Berlusconi ormai piu in aule di tribunale che altrove, o sui vari Minetti, Dell'Utri, Papa...... La lista sarebbe infinita, ma lo sappiamo che i SERVI di Arcore su queste cose hanno le bocche cucite.

Abbassoiservidi...

Dom, 21/10/2012 - 11:08

Queste accuse sono ARIA FRITTA!!! La casa NON e' di Tulliani!!! E lo confermano proprio le carte che sbandierate, infatti se leggete invece di sparlare emerge che il cognato avrebbe solamente una societa nello stesso studio commercialista, ma la casa e' della Printemps che e' un'altra societa e NON e' di Tulliani! Quindi Fini ha ragione piena!!! Sono solo accuse infami per attaccare Fini a orologeria non appena si e' rimesso a fare politica attiva! E Sallusti ha fatto l'ennesima figura dell'idiota SERVO di Arcore!

Americo

Dom, 21/10/2012 - 17:30

QEPD.

Ritratto di micuomo

micuomo

Lun, 22/10/2012 - 09:45

NEGA tutto(il tulliani's boy) come un certo francesco schettino patrocinato da bassolino(che gli fece ottenere il comando)......

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Lun, 22/10/2012 - 14:18

Avendo fatto il suo dovere il "maestro" non avrebbe meritato che il suo allievo avendone assimilato la dialettica non è stato in grado di assimilarne l'onestà interiore. Ma si sà il ripieno di tal pasta è "infimo". x Fini ci ricorderemo i tortellini.

ganelli39

Mer, 07/11/2012 - 11:43

CHE FAI MI CACCI? NOOOOOOOOOOOOOOSOLO A CALCI IN K...FINO A MONTECARLO!!!!