Un caso le nozze di La Russa jr

Nozze sì, festa pure. Dura solo poche ore la polemica sul matrimonio di Geronimo La Russa, figlio del fondatore di Fratelli d'Italia Ignazio, che sabato 22 si sposerà a Castiglione Olona (in provincia di Varese) con Patrizia Silini. Alla cerimonia sono state invitate più di 500 persone, tra cui anche Silvio Berlusconi. Ieri il Comune aveva annullato il «Borgo dei balocchi», un'iniziativa per i bambini organizzata dalla Regione Lombardia e programmata da tempo sul sagrato della chiesa della Collegiata, facendo infuriare le associazioni. «È una scelta scoordinata e fuori tempo da apparire surreale», aveva detto Alessandro Madron, presidente dell'associazione Genitori in Branda. Dopo poche ore è stato lo stesso ex ministro della Difesa a mettere la parola fine alla querelle: «Il Comune eviti di annullare la manifestazione, mi farebbe piacere. Sarà un matrimonio normalissimo e non ci sarà nessun problema di ordine pubblico». Tutti contenti, no?

Commenti

angelomaria

Mer, 12/06/2013 - 18:09

be' con i tempi chr corrono c'svrebbe dovuto pensare prima oh anche lui unaltro trota!?